19 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA STAGIONE DEI SACRIFICI PRIMA DEL VOTO. M5S, FINALE DI PARTITA

19 Giugno 2022

Romano Prodi, “La stagione dei sacrifici, prima del voto” (Messaggero). Davide Tabarelli,Inevitabile ridurre i consumi. Le persone vanno abituate a fare alcuni sacrifici” (intervista al Messaggero). Gabriele Romagnoli, “Non siamo più capaci di stare ‘senza’” (Repubblica). CINQUE STELLE: Emanuele Buzzi, “Il no alle armi a Kiev manda in tilt i 5 stelle. Di Maio si dissocia” (Corriere). Elena G. Polidori,Conte e Grillo accerchiano Di Maio. Lui medita l’addio: ‘E’ il partito dell’odio’” (Qn). Federico Capurso, “M5s, finale di partita” (La Stampa). Niccolò Carratelli,Il mandato secondo Grillo” (La Stampa). Marcello Sorgi,L’insolito destino dell’avvocato travolto dai 5stelle” e “La difficile mediazione dell’avvocato” (La Stampa). Franco Monaco,M5s, missione impossibile. Conte merita rispetto” (Il Fatto). Francesco Verderami,Politica impermeabile alla realtà” (Corriere della sera). PARTITI: Carlo Galli, “La crisi dell’antipolitica” (Repubblica). Sabino Cassese,Il richiamo dei numeri ai partiti deboli e divisi” (Corriere). Emma Bonino,Il campo largo dei dem è più aritmetica che politica” (intervista al Corriere). Roberto Gressi, “Sala e gli altri: il cantiere aperto per il Centro” (Corriere della sera). Luca Diotallevi, “Il campo largo che (non) guarda verso i moderati” (Messaggero). Franco Monaco, “Caro Pd, sul campo (largo o no) conta l’abilità del contadino” (Il Fatto). Gianni Cuperlo, “C’è un popolo che aspetta solo una risposta contro le destre” (Domani). SOCIETA’: Enrico Marro, “La Cgil in piazza senza Cisl e Uil. Landini: ‘Pace e aumenti’” (Corriere della sera). Alberto Orioli, “Le numerose facce della povertà italiana” (Sole 24 ore). Daniela Fassini, “Rifugiati, la corsa a ostacoli” (Avvenire). FINE VITA: Francesco Ognibene, “‘Mario’, suicida senza regole” (Avvenire). Giuseppe Lorizio, “L’inno alla vita di Federico va ascoltato e meditato” (Avvenire). Lorenzo D’Avack, “Fine vita, il vuoto da colmare subito” (Mattino). Matteo Zuppi, “La Chiesa non vuole la sofferenza ma dice no al suicidio assistito” (intervista Repubblica).

Leggi tutto →

21 Aprile 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PACE E DIRITTO ALLA DIFESA. SE I PAESI NEUTRALI TEMONO MOSCA

21 Aprile 2022

La rivista “Il Regno” dei dehoniani di Bologna pubblica alcuni interessanti contributi sulla Chiesa e la guerra: Gianfranco Brunelli, “La scelta” (“il male minore è aiutare gli ucraini a difendersi”); il cardinale Pietro Parolin, intervistato dal settimanale Vida Nueva e qui tradotto: ”C’è anche un diritto alla difesa”; Fabio Ruggiero, “Tra cielo e terra” (sul pensiero dei Padri della Chiesa sulla guerra); Daniele Menozzi, “Artigiani di pace” (un’analisi del pensiero dei papi sulla guerra); Maurizio Ambrosini, “Dal cuore alla mente” (sulla positiva svolta nelle politiche migratorie aperta con l’Ucraina, ma che non riguarda tutti gli altri rifugiati). Un bell’intervento di Luigi Manconi su La Stampa: “Perché il papa non deve andare a Kiev”. Don Luigi Ciotti, intervistato dal Manifesto: “Ci accusano di pacifismo? Bene. La vittoria in Ucraina è nelle mani dell’industria delle armi”. L’UCRAINA, L’EUROPA, IL MONDO: Vittorio E. Parsi spiega, sul Mattino, “Perché anche i Paesi neutrali hanno paura” di Putin e dell’allineamento sempre più marcato tra Pechino e Mosca, “nella loro crociata contro le liberaldemocrazie” (vista con favore da “gran parte dei Paesi del cosiddetto Sud del mondo”). Sulla stessa linea lo storico russo Andrey Zubov, intervistato da Repubblica: “Se Putin vince la guerra nessuno sarà più al sicuro”. Di segno opposto il pensiero di Raniero La Valle: “La Nato sogna un mondo senza Russia. E’ una follia” (Il Fatto). Andrea Bonanni mette in luce la posizione sempre più agguerrita dell’Unione europea: “Escalation in Europa” (Repubblica). Lo conferma Marco Bresolin: “La missione di Michel a Kiev: ‘Vi daremo più armi’” (La Stampa). Ma è anche vero che “Scholz frena anche sulle armi. Polemica sui tedeschi riluttanti” (Tonia Mastrobuoni, Repubblica). Quanto all’Italia, il ministro Roberto Cingolani dichiara: “A breve lo stop al metano russo. L’embargo è anche un dovere etico. Italia indipendente in diciotto mesi” (intervista a La Stampa). Stefano Ceccanti replica a Donatella Di Cesare: “Traditori per aver aiutato Kiev? Questa accusa è una medaglia” (intervista a Il Riformista). Gaetano Azzariti, “La Costituzione non legittima il nostro invio di armi all’Ucraina” (intervista ad Avvenire).

Leggi tutto →

8 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TORNARE ALLA POLITICA

8 Ottobre 2021

Michele Serra, “Malattie e malati prima del Covid” (Repubblica). Marina Corradi, “Quei mastini siamo noi?” (Avvenire). Pierluigi Panza, “Veca. La giustizia come equità” (Corriere della sera). Gian Giacomo Schiavi,Il suo ultimo dono” (con un testo di Salvatore Veca – Corriere). Caterina Soffici, “Abdulrazak Gurnak, il Nobel dei rifugiati” (La Stampa). Elena Stancanelli, “La gorilla e l’amore del suo papà-uomo” (La Stampa). GOVERNO E PARTITI: Alessandro Barbera, “’Col premier tratto io’. Il leghista a Palazzo Chigi una volta a settimana” (La Stampa). Massimo Franco, “Una scelta obbligata per un leader indebolito” (Corriere della sera). Goffredo Bettini, “Sono sicuro che la Lega strapperà. Draghi al Quirinale? Dobbiamo rifletterci” (intervista al Corriere della sera). Roberto Mannheimer, “Quanti sbagli a destra. Ma Letta non può cullarsi sugli allori” (Il Riformista). Elena Loewenthal, “Il no al fascismo di Giorgia Meloni” (La Stampa). Monica Guerzoni, “Timori 5stelle: il Pd ci fagociterà” (Corriere). Massimo Adinolfi, “Quale nuovo Ulivo se lo sposo pentastellato non ha la dote?” (Mattino). Lina Palmerini, “Conte boccia il vecchio Ulivo, ma non c’è la nuova formula” (Sole 24 ore). Carlo Calenda, “I 5stelle sono il nuovo Udeur, Letta li molli” (intervista a Avvenire). Massimiliano Smeriglio, “Le urne ci dicono che c’è ancora spazio per una forza di sinistra fuori dal Pd” (intervista al Manifesto). Daniela Preziosi, “La sinistra civica: unita, divisa, e molto donna” (Domani). Gianluca Passarelli, “Tornare alla politica e ai partiti” (sagge considerazioni sul voto a Bologna – Corriere di Bologna). Stefano Folli,Roma, laboratorio del centrosinistra” (Repubblica). INOLTRE: Stefano Ceccanti, “I referendum dopo lo Spid” (paradoxaforum). Mattia Feltri, “Gli incompresi” (La Stampa).

 

Leggi tutto →

28 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PROTEGGERE I RIFUGIATI E’ UN OBBLIGO. AIUTARE TUNISI. IL GOVERNO E LA SCUOLA

28 Luglio 2021

Centro Astalli,Ancora vittime in mare. Attivare misure urgenti per porre fine all’ecatombe” (Centro Astalli). Filippo Grandi (UNHCR), “La protezione dei rifugiati non è delegabile” (Corriere della sera). Nello Scavo, “Tripoli vuole cacciare Sea Watch. L’Onu: ‘Non possono farlo’” (Avvenire). Giovanni Moro, “Cittadinanza à la carte. Rischio democratico in Europa” (Repubblica). TUNISIA/MEDITERRANEO: Nathalie Tocci, “Tunisia. L’Europa non può restare a guardare” (La Stampa). Mario Giro, “L’Italia non può abbandonare Tunisi e Beirut al proprio destino” (Domani). Alberto Negri, “Anche grazie a noi l’intero Nordafrica sta precipitando” (Manifesto). Fulvio Scaglione, “Cosa deve capire l’Occidente dei piani di Russia e Turchia” (Avvenire). Riccardo Cristiano, “Siria, otto anni fa la scomparsa di padre Dall’Oglio, monaco odiato dal regime e dall’Isis” (Adista). Brunella Giovara, “La sorella del marocchino ucciso a Voghera: ‘Per mio fratello combatterò come Ilaria Cucchi’” (Repubblica). IL VERTICE ONU A ROMA: Maurizio Martina, “Fame, clima, equità” (Osservatore romano). GOVERNO/GIUSTIZIA E SCUOLA: Carmelo Caruso, “I due ministri deboli (Bianchi e Giovannini). Problema scuola” (Foglio). Massimo Calvi, “Scuola. Dovere urgente di dare certezze” (Avvenire). Chiara Saraceno, “Scuola, la pazienza è finita” (Repubblica). Roberto Cingolani,Clima, energia, ambiente. L’Italia deve essere leader” (intervista al Corriere). Carlo Fusi, “Rivincita politici-giudici. L’ipocrisia nasconde la verità sullo scontro” (Il Quotidiano). Luciano Violante, “La magistratura deve scegliere: arroccarsi o essere parte attiva della riforma” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Giustizia. Senza una soluzione efficace si rischia di fare il solito pastrocchio” (Il Quotidiano). GREEN PASS: Gaetano Azzariti, “Vaccini e green pass, impariamo a leggere la Costituzione” (Manifesto). Massimo Cacciari, “Perché dico no al green pass” (La Stampa). Daniele Zaccaria, “No, cari intellettuali…, il green pass di Draghi non è dittatura sanitaria” (Il Dubbio). Michele Serra, “Marco, che parla anche per mio conto” (Repubblica). Tommaso Montinari, “Non vaccinare i minori” (Il Fatto). PARTITI: Giuliano Ferrara, “Lo zelo con Travaglio, mentre basta una pernacchia” (Foglio). Rocco Vazzana,Tra Draghi e Travaglio, bersaniani tra due cuori” (Il Dubbio). Claudio Cerasa, “Viva la destra anti-Papeete” (Foglio). Gianni Cuperlo, “Così il Pd deve costruire la sua alternativa alle destre” (Domani). 17 intellettuali di area ex-Psi e destra del Pci, “Sedici tesi sul riformismo” (Il Riformista).

Leggi tutto →

20 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PIANO VERDE DELLA UE: I SUOI COSTI, I SUOI BENEFICI. LA FERITA DELL’ACCORDO CON LA LIBIA

20 Luglio 2021

Ursula von del Leyen, “Vi spiego il piano verde della Ue” (intervista a La Stampa). Claudio Tito, “Rischi per l’Italia nel Green Deal” (Repubblica). David Carretta, “Bello il Green Deal europeo, ma occhio a quanto costa” (Foglio). Marta Dassù,Perché il verde non sarà indolore” (Repubblica). Claudio Tito, “Il Green Deal spacca l’Europa. Roma e Parigi chiedono modifiche” (Repubblica). Romano Prodi,Le strutture che mancano per risanare il pianeta” (Messaggero). Luigi Paganetto,I benefici dell’impegno sul clima sono molto superiori ai costi” (intervista all’Avvenire). Alessandro Montebugnoli e Franco Padella, “Le transizioni gemelle. Il capitalismo sui binari del verde e del digitale”. Carlo Bastasin, “La Merkel guidi la transizione ecologica europea” (Repubblica). ITALIA-UE: Sergio Fabbrini, “L’Italia e l’obiettivo della sovranità europea condivisa” (Sole 24 ore).  LIBIA: Molte le critiche per il rifinanziamento della Guardia costiera libica. Daniele Raineri, “Abolish Libia” (Foglio). Nello Scavo, “Lo smacco libico a Roma e Bruxelles” (Avvenire). Maurizio Ambrosini,Questi duri muri d’Europa che non scandalizzano più” (Avvenire). P. Camillo Ripamonti, “Parlamento complice dei torturatori” (intervista al Riformista). Gad Lerner,Sulla Libia cattolici e sinistra cedono agli slogan di destra” (Il Fatto). Luigi Manconi, “Libia, il realismo degli straccioni (Repubblica). La difesa dell’ex ministro Graziano Delrio: “Nessun passo indietro. Quella missione ha fallito. Abbiamo voltato pagina (intervista ad Avvenire). INOLTRE: Tonino Perna,La strana carovana degli Ultimi 20 del pianeta” (Manifesto). Roberto Pietrobon, “A Genova per la memoria e l’opposizione” (Manifesto). Carlo Lucarelli,Il sangue del G8 e la strategia della tensione” (La Stampa).

Leggi tutto →

20 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DI CHI È MARIO DRAGHI. ADIL E I SENZA DIRITTI. I RIFUGIATI INACCETTATI. IL PD E I CONSULENTI LIBERISTI DEL GOVERNO

20 Giugno 2021

Federico Fubini,Le risposte che il paese non riceve” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “Le nostalgie di Pd e M5s” e “Di chi è Mario Draghi” (Il Quotidiano del Sud). Michele Nicoletti, “A che cosa serve Draghi al Quirinale” (Espresso). Massimo Giannini, “Quelle vite prigioniere e l’algoritmo” (La Stampa). Sergio Fabbrini, “Il ritorno incerto al multilaterale” (Sole 24 ore). Gian Giacomo Vecchi, “I vescovi americani sfidano il papa: niente comunione a chi è pro aborto“” (Corriere della sera). Romano Prodi, “La svolta Usa e l’incontro mancato in Vaticano” (Messaggero). LA GIORNATA DEL RIFUGIATO: Nello Scavo,In cerca di rifugio” (Avvenire). Cecilia Ferrara,Quattrocento bambini morti sognando l’Europa” (La Stampa). Giuliano Battiston, “Afghanistan, la grande fuga dalla terra dei senza rifugio” (Manifesto). Francesca Ghirardelli, “Io, scappata dalla Siria, vivo ancora nel limbo” (Avvenire). Paolo Lambruschi,Riaprono i corridoi umanitari” (Avvenire). LA MORTE DI ADIL: Marco Imarisio, “Adil: ‘è morto perché pensava che non si può vivere così’” (Corriere). Dario Di Vico, “Il regno oscuro dell’illegalità” (Corriere). Brunella Giovara, “Tra i senza diritti, dove comandano i kapò” (Repubblica). Marco Revelli, “I buchi neri del capitalismo e del sindacato” (Manifesto). Laura Pennacchi, “Il lavoro riprende il centro della scena globale” (Manifesto). Andrea Orlando,Tutelare chi lavora per i giganti digitali” (intervista a Repubblica). GOVERNO: Lina Palmerini, “Il governo prepara la fase dell’autunno” (Sole 24 ore). Francesco Verderami, “I faccia a faccia sui dossier, così il il premier ha abbassato il tasso di litigiosità” e “Così, dopo quattro mesi, Draghi in politica estera si è imposto sui populisti” (Corriere). Ilario Lombardo, “Mossa del premier: più formazione e navigator addio” (La Stampa). Mara Carfagna, “Il divario di cittadinanza nel Mezzogiorno è il muro che va abbattuto” (Il Quotidiano). Valerio Valentini, “Giovannini alla sbarra” (Foglio). IL PD, BETTINI E I LIBERISTI: Goffredo Bettini, “Il Pd punta anche al centro e sfida Conte” (intervista al Corriere della sera), con un breve  commento di Stefano Ceccanti. Marco Imarisio, “Alle primarie di Bologna ora si litiga anche su Prodi” (Corriere). Roberta De Monticelli, “Il sogno italiano di Letta per non cedere all’italietta” (Domani). Sulle critiche di G. Provenzano e F. Barca ai consulenti liberisti scelti da Draghi: Giovanna Vitale, “Provenzano attacca i prof. di palazzo Chigi” (Repubblica); Marco Bersani, “Il ‘nucleo tecnico’ del Recovery plan: una dichiarazione di guerra” (Manifesto); Fabio Martini,Quel male sottile della sinistra: la paura di essere circondati” (Corriere); Stefano Folli, “Pd, cosa insegna il caso Provenzano” (Repubblica); Luciano Capone, “La democratica e ipocrita caccia ai liberisti di Provenzano e &” (Foglio).

Leggi tutto →

18 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MACRON, UNA NUOVA POLITICA GLOBALE. ITALIA, DIALOGO CHE NON DECOLLA

18 Novembre 2020

Emmanuel Macron:Una rivoluzione in 10 punti” (Foglio). Lisa Di Giuseppe, “La battaglia di Merkel tra Covid e Recovery” (Domani). Vittorio E. Parsi, “La vera sfida è conciliare democrazia e mercato. I veti sul Recovery” (Messaggero). Federico Fubini, “Non Budapest, la vera minaccia sono i frugali” (Corriere). Emanuele Felice, “La svolta dell’Europa non può finire con la pandemia” (Domani). ITALIA: Paolo Pombeni, “Il dialogo che nessuno vuole” (Il Quotidiano).  Matteo Renzi, “Berlusconi? La maggioranza si può allargare” (intervista al Corriere). Stefano Cappellini, “Lo stop di Zingaretti a Di Maio e  Sassoli su debito e Mes” (Repubblica). Gianni Cuperlo,Il M5s si è de-vaffanculizzato e questa è una buona notizia” (Domani). Mario Giro,Caro Minniti, la sicurezza non è di sinistra, è di destra” (intervista a Il Riformista). Paolo Naso, “Morti in mare e navi umanitarie all’ancora” (Riforma). IL DIVORZIO, 50 ANNI FA: In un’intervista a Radio Radicale Stefano Ceccanti ricorda, a 50 anni di distanza, l’approvazione della legge sul divorzio e l’istituzione del referendum abrogativo che poi si tenne, due anni dopo, nel 1974.

Leggi tutto →

15 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DIRITTO AL SOCCORSO. PROPOSTA SASSOLI PER LA UE. GLI USA, IL MONDO E NOI

15 Novembre 2020

Luca Bottura, “Joseph, ti chiedo perdono” (Repubblica). Goffredo Buccini,Quel video di 28 secondi sveglierà l’Europa?” (Corriere della sera).  Nello Scavo, “C’è un diritto al soccorso. Serve una mobilitazione” (Avvenire). Marco Tarquinio, “Trovare occhi, usare il potere” (Avvenire). Camillo Ripamonti sj, “Cara Europa, smetti di difendere i confini, difendi i diritti” (intervista a Il Riformista). Marco Bresolin, “Riforma di Dublino al palo” (La Stampa). EUROPA: David Sassoli,L’Europa cancelli i debiti per il Covid e riformi il Mes” (intervista a Repubblica). STATI UNITI: Bell’articolo di Timothy Garton Ash: “Se Biden ha bisogno di noi” (Repubblica). Nadia Urbinati,I populisti si battono con i partiti e la politica del territorio” (Domani). Romano Prodi, “Il sofferto voto americano e la ritrovata democrazia” (Messaggero). Moises Naim, “Negli Stati Uniti ha vinto la polarizzazione” (Repubblica). Paola Peduzzi, sui rapporti tra Biden e il repubblicano McCain: “Quell’abbraccio scandaloso”. Sergio Fabbrini,Gli anticorpi delle democrazie liberali” (Sole 24 ore). Maurizio Molinari,Se Putin si prende la Libia” (Repubblica). Paolo Lepri, “Stephanie Williams, una via per la Libia” (Corriere della sera).  Amin Maalouf, sull’Occidente e l’Islam: “Tra le macerie c’è una speranza” (intervista all’Espresso).

Leggi tutto →

10 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PASTICCIO AUTOSTRADE. SMONTATO UN DECRETO SALVINI. PIÙ SERVIZIO CIVILE

10 Luglio 2020

Massimo Giannini,Autostrade, un pasticcio pubblico e privato” (La Stampa). Stefano Cappellini, “Un ritardo colpevole e senza alibi” (Repubblica). Matteo Renzi, “Cacciare i Benetton è impossibile” (intervista a La Stampa). Marcello Sorgi, “I Benetton e la revoca impossibile” (La Stampa).  Filareto d’Agostino, “L’unica soluzione giusta è la revoca” (il Fatto). Paolo Mieli, “Il principio di realtà rifiutato” (Corriere della sera). Giuseppe Tesauro, “Il Morandi e i paradossi che frenano gli stranieri” (Mattino). INOLTRE: Giovanni Bianconi, “L’iniquità del decreto Salvini acclarata dalla Consulta” (Corriere). Carlo Verdelli interviene a favore del Terzo settore: “Il sostegno dovuto a chi aiuta” (Corriere). Leonardo Becchetti, “Più servizio civile adesso. E’ l’occasione giusta” (Avvenire). Dossier della rivista Mondo Operaio sul servizio civile: “Organizzare la generosità dei giovani”. Gianluca Schimaia,Ecologia e equità sociale, il binomio del futuro possibile” (Avvenire). Fabrizio Barca, “Bene comune oggi è la ricerca pubblica” (intervista a Il Fatto). Aldo Buonaiuto, “Subito corridoi umanitari dalla Libia” (Avvenire). Fabio Martini, “’Noi e Berlinguer gli stessi valori’. Salvini provoca gli eredi del Pci” (La Stampa).

Leggi tutto →

29 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SCUOLA, VITALIZI, PARLAMENTO, BENTIVOGLI, MIGRANTI, LIBIA

29 Giugno 2020

Carlo Verdelli, “Il codice Draghi nelle aule” (Corriere). Andrea Ichino, “Stato e mercato: la falsa alternativa del dopo-covid nella scuola” (Corriere). Sabino Cassese, “L’istruzione diventa la prima vittima nel paese dell’uno vale uno” (intervista al Messaggero). Giuseppe Buondonno, “Scuola, stiamo rischiando la Caporetto” (Manifesto). Ma non ha tutti i torti Luigi Berlinguer a dire: “Il problema della scuola non è Azzolina” (colloquio col Foglio). Così Mauro Calise che chiede impegno di lunga durata: “La scuola in ginocchio non si rilancia in tre mesi” (Mattino). Paolo Ferrario,Le aule ci sono. Nelle paritarie” (Avvenire). VITALIZI: Mario Ajello, “Vitalizi, il ritorno degli anti-casta” (Mattino). Mattia Feltri, “Casta e basta” (La Stampa). Marcello Sorgi, “Campagna elettorale sui vitalizi” (La Stampa). Gerardo Bianco, “Che pena il Pd diventato grillino” (intervista al Gazzettino). Cesare Mirabelli, “Il Parlamento non diventi un costo da abbattere” (Messaggero). PARLAMENTO: Luciano Violante, “Il Parlamento depotenziato” (Repubblica). Vladimiro Zagrebelsky,Se le Camere tradiscono la Nazione” (La Stampa). Roberto D’Alimonte, “No alla controriforma elettorale” (Sole 24 ore). BENTIVOGLI: Franco Monaco,Le dimissioni di Bentivogli da Fim-Cisl non possono restare senza un perché” (blog sull’HP). MIGRANTI: Yiva Johansson, commissaria europea agli Affari interni intervistata dall’Avvenire: “Per i migranti servono vie legali”; più critico Maurizio Ambrosini che sull’Avvenire scrive: “Crisi europea dell’accoglienza”. Sull’ostilità verso i braccianti dell’Est contagiati scrivono Goffredo Buccini, “Da braccianti a untori” (Corriere) e Roberto Saviano, “Schiavi, non untori” (Repubblica). LIBIA: Mario Giro, “Ciò che l’Italia deve fare in Libia” (Avvenire). Pietro Bartolo, “Quanto è lontana la Libia vista dal cuore dell’Europa” (Avvenire).

Leggi tutto →