11 Marzo 2019
by sammarco
0 commenti

0 commenti

COME SI RICOSTRUISCE IL PD

11 Marzo 2019

Concetto Vecchio, “Zingaretti: via dal Nazareno, nuovo partito e nuova sede” (Repubblica). Paolo Gentiloni, “Il governo è esaurito, Il Pd ora può ripartire” (intervista a Il Mattino). Antonio Floridia, “Come si ricostruisce il Pd. Quello che le primarie non dicono” (Manifesto). Ilvo Diamanti, “Il richiamo delle primarie” (il mulino). Goffredo Bettini, “Zingaretti come un gatto, ma troppo prudente” (intervista a La Verità).  Carlo Petrini, “Sta per arrivare un altro 68 e il Pd non è all’altezza” (intervista a Il Fatto). Mauro Calise, “La sfida di Zingaretti parte dal Mezzogiorno” (Mattino). Adolfo Scotto Di Luzio,Le primarie Pd e il partito prigioniero di una scissione” (Mattino). LA TAV: Graziano Delrio, “Uscire dalle reti europee compromette il futuro” (Corriere). Michele Ainis, “Sulla Tav referendum impossibile” (Repubblica). Dario Di Vico, “Il malessere delle imprese” (Corriere). GOVERNO GIALLOVERDE: Giovanni Orsina,Il Movimento in trappola” (La Stampa). Alessandro Campi,Come galleggiare fino alle elezioni europee senza decidere” (Messaggero). Paolo Mieli,Il dilemma del voto anticipato” (Corriere). MONDO: Sul Sole 24 ore Paolo Bricco conversa con suor Alessandra Smerilli: “L’economia ripensi se stessa per ritrovare la sua vera anima”. Romano Prodi, “Due condizioni per evitare il declino Ue” (Messaggero). Guy Verhofstadt,Macron è il leader della nuova Europa” (intervista a Repubblica); e qui Emmanuel Macron: “Manifesto per un Rinascimento europeo“. Sergio Fabbrini,Senza risorse proprie l’Europa non si fa” (Sole 24 ore). Maurizio Molinari, “Al centro di una sfida globale” (La Stampa)

Leggi tutto →

27 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IN USCITA DALL’INCANTESIMO POPULISTA?

27 Febbraio 2019

Dopo il voto in Sardegna, i favorevoli al dialogo del Pd con i 5 stelle: Piero Ignazi, “Chi avrà i voti perduti dai 5stelle?” (Repubblica); Franco Monaco, “Pd, se non ora quando con il M5S?” (Il Fatto); Massimo Cacciari, “Ora il Pd si apra ai temi grillini per separare Di Maio e Salvini” (Il Fatto); Goffredo Bettini,Nel Pd stop agli insulti ai 5stelle” (intervista a Il Fatto); Domenico De Masi, “I Dem facciano il primo passo, poi il M5S molli il capitano” Il Fatto); Miguel Gotor, “Di Maio ha fallito, e i grillini non aspettino le europee” (Il Fatto). Per altri è la sinistra radicale a poter e dover dialogare con il M5S: Enzo Scandurra, “Non è il Pd il possibile rubavoti dei 5 stelle” (Manifesto). Una voce diversa: Ezio Mauro, “La sinistra nonostante” (Repubblica), che scrive: “Possibile che a sinistra ci sia ancora chi crede che il futuro possa essere illuminato da cinque stelle…”. LA DISCUSSIONE INTERNA AL PD: Monica Guerzoni,Il Pd e la carta Pisapia” (Corriere), e il commento di Franco Monaco, “Una vittoria e mezzo per Pisapia” (Huffington post); Nicola Zingaretti, “Il Pd non sarà più il partito della boria” (a Repubblica); Maurizio Martina, “Ma alle Europee non possiamo andar da soli” (a Repubblica) e “Recuperiamo voti ai 5stelle su ambiente e lavoro” (a La Stampa); Peppino Calderola, “C’è ancora vita a sinistra. Zingaretti è l’uomo giusto” (intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno); Fabio Martini, “Il suo popolo chiede a Renzi un nuovo partito” (La Stampa); Enrico Letta, “Primarie oscurate. Io ci sarò” (al Corriere). E ANCORA:  Achille Occhetto, “Il renzismo finito perché subalterno al neoliberismo” (intervista a Italia Oggi); Paolo Mieli, “I rapporti di forza a sinistra” (Corriere).

Leggi tutto →

22 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PRODI, MAGATTI, PIANA

22 Febbraio 2019

Romano Prodi, “La politica industriale dimenticata” (Mattino). Mauro Magatti, “La crisi dei ‘progressisti’ e le vie nuove da percorrere” (Corriere della sera). Giannino Piana, “I cattolici e la politica, quale presenza e quale operatività” (Rocca). Massimiliano Panarari, “Il fronte neopopulista” (La Stampa). Stefano Folli,Contraddizioni europee dei 5stelle” (Repubblica). Francesco Verderami, “Ipotesi voto subito dopo le europee” (Corriere).  Arturo di Corinto, “La democrazia muore nelle tenebre” (Manifesto).  Una riflessione di Giovanni Cominelli sulle autonomie regionali: “Nord-Sud, la secessione reciproca” (libertà eguale).

Leggi tutto →

20 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOTE POLITICHE: VOTO EUROPEO, DIFFICOLTÀ 5STELLE, INCOGNITA PD, AUTONOMIE, GIOVANI…

20 Febbraio 2019

Salvatore Vassallo, “Voto europeo: boom sovranista ma senza ribaltone” (Qn); Roberto D’Alimonte, “Ma con l’avanzata di Verdi e Alde gli europeisti restano maggioranza” (Sole 24 ore). L’editoriale del nuovo direttore di Repubblica, Carlo Verdelli: “Un anno bellissimo”. Michele Salvati, “Il Pd tra strane alleanze e nuove divisioni possibili” (Corriere della sera). Antonio Misiani,Tre idee contro i populisti. Il piano di Zingaretti” (Il Foglio). Stefano Folli, “Dove porta il calvario dei 5stelle” Repubblica). Michele Ainis, “Basta bullismo con la Costituzione. I diritti fondamentali sono inviolabili” (intervista al Mattino); Massimo Villone,Una secessione che ci avvicina al caso cecoslovacco” (Manifesto); ma “Il ministro Erika Stefani: ‘Se l’intesa è firmata non si può cambiare” (Il Fatto); Ilvo Diamanti sembra non capire: “Chi sono i veri nemici dell’autonomia” (Il Gazzettino); e Pietro Senaldi su Libero: “Vescovi contro l’autonomia. Si vede che è cosa buona”. Alessandro Rosina sul disagio dei giovani: “Dove il domani ricomincia” (Avvenire) e “Il tempo dei padri” (Repubblica). Dario Di Vico sull’impasse dell’economia: “Come reagire alla nuova crisi” (Corriere). Carlo Petrini, “Se scoppia il ’68 dei contadini” (La Stampa). Thomas Piketty,Patrimoniale d’America” (Repubblica).

Leggi tutto →

18 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, LA RAGIONE IN SONNO

18 Febbraio 2019

Maurizio Ferrera, sul Corriere, offre una visione d’insieme della sbandata in corso nei paesi europei: “La ragione in sonno dell’Europa”. Ian Buruma: “Brexit, a occhi aperti sul baratro” (Repubblica). La studiosa francese Dina Porat: “Ai populisti l’antisemitismo serve per creare consenso” (La Stampa). Ancora sul Corriere Francesco Giavazzi avverte: “Non sparate su Bankitalia”. La previsione di Paolo Gentiloni: “Su Salvini balletto indegno ma i 5 stelle imploderanno” (a Repubblica).  Marco Lillo,Il Movimento e i migranti. La svolta a destra nel 2013” (Il Fatto). Silvio Buzzanca racconta: “La nuova sinistra di Speranza parte dalla parola socialismo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

15 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Inclusione e relazioni per rigenerare la politica

15 Febbraio 2019
di Luigi Franco Pizzolato

 

“La vocazione del cattolicesimo democratico è di includere il più possibile nel confronto democratico e nella decisione politica le differenze, non di emarginarle”.

Pubblichiamo l’editoriale del n. 6/2018 di “Appunti di cultura e politica”, rivista promossa dall’Associazione “Città dell’uomo”. L’autore è professore emerito di Letteratura cristiana antica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Leggi tutto →

12 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

I NUOVI BORBONE

12 Febbraio 2019

Rosy Bindi, “Caro Prodi, il Pd non può rinascere se non riconosce gli errori” (intervista a Repubblica). Nel presentare l’ultimo libro di Gianni Cuperlo a Mestre, “Cacciari apre ai 5stelle. No di Martina” (Gazzettino). Il voto in Abruzzo analizzato dall’Istituto Cattaneo (“Chi ha vinto e chi ha perso”). Dopo il voto, scrive Emilia Patta,  “Il Pd prova a ricompattarsi. Sì a Calenda” (Sole 24 ore). Il commento al voto di Massimo Cacciari (Il dubbio). Mauro Calise, “Senza leader la sinistra resta debole” (Mattino). Marco Damilano, “Il Pd e i suoi nemici interni” (Espresso). Gianfranco Pasquino, “Come sbagliare le primarie” (il mulino.it). A proposito della protesta dei pastori sardi Leonardo Becchetti ripropone il potere dei consumatori: “Riconosciamoci ‘potere forte’” (Avvenire). Il giudizio di Sabino Cassese sul governo gialloverde: “I nuovi Borbone” (Foglio). Angelo Panebianco, “Il fascino in politica estera dei governi illiberali” (Corriere). Ernesto Galli Della Loggia, “Ho votato M5S ma ho sbagliato” (Foglio).

Leggi tutto →