2 Luglio 2020
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

Note sulla situazione politica attuale

2 Luglio 2020
di Paolo Corsini

 

Nel mentre, come c3dem, cerchiamo di riflettere sulle istanze di una  cultura politica nuova, adeguata ai profondi cambiamenti in corso, non possiamo sottrarci a guardare da vicino l’attualità della politica italiana, a provare a interpretarla, a giudicarla, a offrire stimoli per intervenirvi ciascuno secondo il suo ruolo. Intendiamo chiedere, a quelli tra i nostri amici che sono più attenti lettori (se non protagonisti) della dinamica politica nazionale, di condividere con noi le loro chiavi di lettura.

Lo fa oggi Paolo Corsini (nella foto), classe 1947, già docente di Storia moderna a Parma, sindaco di Brescia per molti anni, parlamentare prima del Pds, poi dal 2008 del Pd, dal 2013 senatore Pd e infine, dal 2017 a fine legislatura, membro del Gruppo parlamentare di Articolo 1-Mdp.

 

Leggi tutto →

1 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MES. SE ADESSO IL GIOCO SI FA DURO

1 Luglio 2020

La provocazione di Luciano Canfora: “Il Pd è di sinistra? Non mi risulta. L’unico di sinistra che vedo è Bergoglio” (intervista a Il Riformista). Piero Ignazi prova, debolmente, a indicare una via: “Manuale per la sinistra” (Repubblica). Enrico Morando descrive le due linee interne al Pd e poi pone la questione del Mes: “Troppa cautela farà evaporare il Pd riformista” (Il Riformista). Stefano Folli, “L’obbligo di scelta fra Merkel e 5stelle” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Se adesso il gioco si fa duro” (mente politica.it). Enrico Letta, “Sì al Mes e al piano green o vincono gli egoismi” (intervista a Repubblica). Lina Palmerini commenta la lettera di Zingaretti al Corriere sul sì al Mes: “I tre segnali di Zingaretti sul Mes” (Sole 24 ore). A Zingaretti ha replicato ieri Matteo Salvini: “Non ipotecate il futuro. Il salva-stati non ci serve” (lettera al Corriere); Mario Monti commenta i due interventi: “Italia e Ue, ecco la via possibile” (Corriere della sera). Contro il Mes, come lo è Salvini, lo sono anche Il Fatto e la sinistra-sinistra: Salvatore Cannavò, “10 buoni motivi per non chiedere il Mes (da soli)” (Il Fatto). Scrive Antonio Polito: “Il passato che ferma i 5stelle” (Corriere della sera). E Angelo Panebianco spiega “Cosa unisce (ancora) Lega e M5S” (Corriere). Inoltre: Emma Bonino: “Conte si muova, le risorse ci sono” (La Stampa); Giuliano Amato: “Il Governo collabori con l’Opposizione” (colloquio sul Foglio).

Leggi tutto →

27 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CONTE, LA MERKEL, LE RIFORME, I CONFLITTI, LE MOSSE DI RENZI

27 Giugno 2020

Angela Merkel,L’Italia utilizzi tutte le risorse” (intervista a La Stampa). Ma Conte si stizzisce come riporta Paolo Valentino: “Il gelo Merkel-Conte” (Corriere della sera). L’appello di Enrico Morando: “Riformisti del Pd, se ci siete, è ora di battere un colpo” (Il Riformista). Ma, con ironia, Michele Ainis mette in guardia: “Se la riforma diventa un vizio” (Repubblica). Pier Carlo Padoan, riflette su come riformare la burocrazia: “Si fa presto a dire Genova” (Foglio). Lorenzo Bini Smaghi propone “Investimenti nella sanità per rilanciare la fiducia” (Corriere). Francesco Gesualdi,Un nuovo modello di sviluppo per lavorare meno ma lavorare tutti” (Avvenire). COESIONE O CONFLITTI? Claudio Cerasa rivela che per creare un clima politico di unità “Mattarella spinge sul modello Portogallo” (Foglio). Sul Manifesto Daniela Preziosi dice che “Dopo gli Stati generali servono gli Stati dei cittadini soldati semplici”. Marco Revelli, “Il senso dei nuovi conflitti sociali” (La Stampa). Paolo Pombeni,Governo stai attento alla bomba sociale” (Il Quotidiano). Emilia Patta, sul Sole 24 ore, fa il punto: “Dossier senza risposte e Senato a rischio, la calda estate di Conte”. ELEZIONI REGIONALI:  su La Stampa Marcello Sorgi scrive: “Pd-5stelle. Dialogo impensabile sulle alleanze”; ma Francesco Boccia è ottimista: “Con i 5 Stelle alleati anche a livello locale” (intervista a La Stampa). LE MOSSE DI MATTEO RENZI: la sua intervista a Repubblica, “Un patto con Pd e 5Stelle per governare fino al 2023 ed evitare un Orban al Quirinale” e  quella, lunga, al Foglio,“Il destino del governo in 90 giorni”. INOLTRE: Paolo Pombeni, “Una politica senza strateghi” (Il Quotidiano). Giovanni Orsina,I grillini e le ragioni del declino” (La Stampa).

Leggi tutto →

22 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

PROBLEMI DEL LAVORO E IL CASO BENTIVOGLI

22 Giugno 2020

Giovanni Belardelli,L’Italia che sta perdendo la centralità del lavoro” (Corriere). Enrico Rossi, “Parte dal lavoro la nostra fase 2” (intervista al Corriere economia). Marcello Sorgi, “Le scintille sul lavoro innescate dalle imprese” (La Stampa). Roberto Ciccarelli, “M5S contrario alla deroga sui contratti a termine” (che Gualtieri vuole – Manifesto). Gad Lerner, “Il revival del jobs act da Bonomi a Gualtieri” (Il Fatto). Leonardo Becchetti, “Adesso diamo una struttura al lavoro agile” (Avvenire). Aggiungiamo un bel saggio di Rosalba Gerli (Responsabile Servizio Disagio lavorativo della Cisl di Milano): “Il lavoro maltrattato”. CASO BENTIVOGLI: Alessandro Barbera, “Bentivogli si dimette e spacca la Cisl”  (La Stampa). Roberto Mania, “Bentivogli lascia la Fim. ‘Niente dietrologia, voglio cambiare” (Repubblica). Luciano Capone, “L’addio di Bentivogli al sindacato può essere un’ottima notizia per la politica” (Foglio). Marco Bentivogli, “Lavoratori nell’impresa. Il futuro è il modello ACC” (Il Riformista).

Leggi tutto →

21 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I PARTITI IN SUBBUGLIO. LA MAGISTRATURA DA RISANARE

21 Giugno 2020

Michele Salvati, “L’alleanza difficile con i partiti anti-sistema” (Corriere). Francesco Verderami,La sindrome dei 101 già incombe sulla corsa al Colle” (Corriere). IL PD: Maria Teresa Meli,Gori apre un fronte nel Pd” (Corriere). Giorgio Gori, “Con questo leader nessuna svolta. Stiamo perdendo la nostra identità” (intervista a Repubblica). Goffredo Bettini,Il segretario ci ha uniti. Chi lo attacca è un ingenuo o fa il gioco dei sovranisti” (intervista a Repubblica). Tommaso Nannicini, “Al Pd dico: evitiamo di vivere da grillini” (linkiesta). Marc Lazar, “L’Italia fa paura all’Europa. Il Pd ha un enorme problema di mancanza di leadership” (intervista a Italia Oggi). I CINQUE STELLE: Franco Monaco, “5 stelle al bivio” (settimana news). Manuela Perrone, “Da Grillo a Di Maio: chi decide nel M5S” (Sole 24 ore). LE DESTRE: Stefano Folli, “Tre destre forti ma non vincenti” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “Lega e Fdi irresponsabili: indeboliscono il Paese” (intervista a Il Quotidiano). INOLTRE: Sabino Cassese, “Il paese che rifiuta i concorsi” (Corriere) e “Le procure sono il quarto potere” (intervista a Il Riformista). Luciano Violante, “Perché serve un altro CSM” (Repubblica). Elena Cattaneo, “Formazione e ricerca le leve per il futuro del nostro paese” (Messaggero). Carlo Bonini, “Regeni, il rischio del premier” (Repubblica). Luigi Manconi,E’ in gioco la sovranità nazionale” (La Stampa).

Leggi tutto →

18 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SULLA CONCRETEZZA DELLA POLITICA

18 Giugno 2020

Che si intende per “concretezza” in politica? Prova a spiegarlo Mauro Magatti, sul Corriere della sera: “La sfida della concretezza per la politica del dopo virus”. Va in questo senso l’intervento su Avvenire del prefetto dell’Istituto teologico della Basilicata, Gianluca Bellusci: “Sviluppo a misura di ambiente, se si dà ascolto a chi lo abita”.  L’analisi politica odierna: Paolo Pombeni, “Scarsa fiducia di alleati e oppositori. Nel nulla il discorso alto del premier” (il Quotidiano); Stefano Folli, “Il Parlamento umiliato” (Repubblica); Francesco Verderami,Rinviare logora” (Corriere della sera); Stefano Ceccanti, “Le destre si autoescludono perché puntano a uscire dalla Ue” (intervista a Il Dubbio). Sull’incontro di Conte con Confindustria: Marcello Sorgi,L’incontro che rompe il clima di ipocrisia” (La Stampa); Roberto Mania, “La terza via degli imprenditori all’opposizione” (Repubblica). Inoltre: Fabio Martini, “Mes, il Pd avverte i 5stelle: non possiamo farne a meno” (La Stampa). Alessandra Ziniti, “Pd: vogliamo cancellare i decreti sicurezza. Trattativa con i 5stelle” (Repubblica). Annalisa Chirico, “Calenda attacca il Pd e lancia la fase ‘come’” (Foglio).

Leggi tutto →

17 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA STAMPA DEI POTERI FORTI È CONTRO CONTE, DICE FRANCO MONACO

17 Giugno 2020

Franco Monaco, su Il Fatto quotidiano, attacca la stampa italiana per l’atteggiamento ipercritico verso Conte e gli Stati generali in corso: “La stampa come la casta e Conte come i due Prodi”. Gianfranco Pasquino, che pur sostiene Conte e apprezza gli Stati generali, esprime qualche riserva: “Colao è stato ingenuo, si è illuso che Conte prestasse attenzione alla sua relazione” (intervista a Il Dubbio). Un altro sostenitore di Conte, Roberto Napoletano, su Il Quotidiano del Sud, evidenzia però: “Il meccanismo italiano inceppato”. Sul Sole 24 ore Lina Palmerini sottolinea “Tutti i rinvii di Conte e dei 5stelle all’autunno”. Su Repubblica, Carlo Galli vede la fragilità del governo nella debolezza dei 5stelle: “Perché i grillini non sono un partito”. Il Foglio ripropone il testo integrale dell’intervento di Ignazio Visco agli Stati generali, fin qui poco considerato: “Rivoluzioni a costo zero”. Resta il fatto segnalato da Alessandra Ghisleri: “Sondaggio: la corsa solitaria del premier” (La Stampa). Quanto ai singoli problemi: Tito Boeri, “Lavoro, una sola riforma possibile: più contratti a tempo determinato” (Repubblica); Carlo Verdelli, “La scuola dimenticata” (Corriere della sera);  Adriano Giannola (presidente Svimez), “Tutto il Paese sta diventando Sud” (intervista alla Gazzetta del mezzogiorno); Nicola Zingaretti, “Il governo ottenga dall’Egitto il sì al processo Regeni” (lettera a Repubblica). Nicola Fratoianni, “Immigrati, servono cambiamenti radicali” (intervista a La Stampa). Massimo Franchi,Abou incontra Conte: ‘Ascoltate gli invisibili, ora gli Stati popolari’” (Manifesto).

Leggi tutto →

16 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CONTE, GLI STATI GENERALI E LA MONGOLFIERA

16 Giugno 2020

Persistono i critici: Ezio Mauro, “L’operazione in proprio di Palazzo Chigi” (Repubblica); Biagio De Giovanni,In tempi del pensiero debolissimo la furberia domina” (Il Riformista); Giulio Sapelli, “Conte e soci vivono sulla mongolfiera” (intervista a La Verità); Luca Ricolfi, “La scorciatoia assistenziale nel deserto delle ricette” (Messaggero); Mauro Calise, “La botte di ferro dell’avvocato venuto dal nulla” (Mattino). Ma ci sono i favorevoli: Goffredo Bettini, “Conte serve a tutti. Avanti così fino al voto sul Colle” (intervista a Il Fatto). Roberto Napoletano,Vogliono la resa del Conte” (Il Quotidiano). E c’è chi è proprio pessimista e pone una dura pregiudiziale: Angelo Panebianco, “L’immobile Italia dei veti” (Corriere della sera). RETROSCENA POLITICI: Francesco Verderami, “Il patto tacito premier-Renzi per far saltare il proporzionale” (Corriere). Alessandro Trocino, “La strategia di Di Maio per evitare strappi: Conte iscritto al M5s e candidato premier” (Corriere).

Leggi tutto →