5 Ottobre 2019
by sammarco
0 commenti

0 commenti

SUL GOVERNO E LA MANOVRA. M5S 10 ANNI DOPO. IMMIGRAZIONE, ANCORA PROPAGANDA?

5 Ottobre 2019

Giorgio Tonini, “La sfida del nuovo governo: un europeismo popolare” (intervista a Rainews.it). Giuseppe Conte, “Sereno con Renzi? Come potrei?” (intervista al Corriere). Stefano Folli,Quante ambiguità nella maggioranza” (Repubblica). Francesco Verderami, “I democratici e la sindrome del governo Prodi” (Corriere). Maurizio Ferrera, “La svolta smarrita” (Corriere). Alessandro Penati, “Il mostro nascosto nel fisco” (Repubblica). Dario Di Vico, “La scelta scomoda degli industriali” (Corriere). Roberto Perotti,Tagliare la spesa, facile a dirsi…” (Repubblica). Fabio Tamburini, “Draghi, la rotta della Bce e una nuova idea di Europa” (Sole 24 ore). 5 STELLE: Mario Ajello, “Il M5S dieci anni dopo: dal vaffa alla svolta dorotea” (Messaggero). IMMIGRAZIONE: Mario Morcone, “E’ ancora solo propaganda” (Manifesto). Marco Minniti,Contro gli incompetenti dell’immigrazione” (colloquio con il Foglio). Nello Scavo, “Dalla Libia a Mineo: il negoziato segreto tra l’Italia e il boss” (Avvenire).

Leggi tutto →

23 Settembre 2019
by sammarco
0 commenti

0 commenti

IDEE E SPUNTI SUL FUTURO DELL’ITALIA

23 Settembre 2019

Goffredo Bettini, “Agenda per un Pd senza Renzi” (Foglio). Ilvo Diamanti, “Un Paese senza identità politica” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Le tre priorità per sbloccare l’Italia” (Sole 24 ore). Alessandro Penati,I falsi maestri dell’economia” (Repubblica). Emanuele Felice, “Idee semplici contro il declino” (Repubblica). Michele Ainis, “Una cittadinanza per l’integrazione” (Repubblica). Enrico Giovannini, “Chi non paga si può già individuare. Lo Stato sa tutto di noi” (intervista a Repubblica). Nadia Urbinati, “La discontinuità si gioca su migranti e neoliberismo” (Manifesto). Roberto Petrini,La manovra verde in arrivo” (Repubblica). Chiara Saraceno,L’emergenza asili nido. Cosa vogliono le famiglie” (Repubblica). Giuseppe De Rita, “Una capitale senza” (Foglio). Maurizio Ferrera, “Un welfare per il quinto stato” (Corriere).

Leggi tutto →

25 Giugno 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Il socialismo torna a vincere con nuove politiche anti diseguaglianze

25 Giugno 2019
di Nicola Cacace

 

I partiti socialdemocratici europei, che negli anni 2000-2014 avevano perso molti milioni di voti, dal 2015 sono in netta ripresa.  Lo sono perché hanno cominciato a inserire alcuni temi  socialmente “avanzati” nei propri programmi politici: orari di lavoro, fisco progressivo, contributo di solidarietà dei super-ricchi, accoglienza immigrati  ma con un numero crescente di doveri e obbligazioni…

Leggi tutto →

14 Aprile 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PAESE-ITALIA. CASO ASSANGE

14 Aprile 2019

Enrico Marro, “Iva, la battaglia dell’aumento” (Corriere). Sergio Fabbrini, “L’appello delle parti sociali per il futuro dell’Europa e dell’Italia” (Sole 24 ore). Dario Di Vico, “La settimana del design, metafora dell’Italia migliore” (Corriere). Pasquale Tridico, “Sì al 75% delle domande del reddito” (intervista al Corriere). Maurizio Molinari, “Governance digitale per l’Italia” (La Stampa). Alfonso Gianni, “La rifondazione dell’economia secondo Ciocca” (Manifesto). Piero Bevilacqua, “La patrimoniale, una leva contro le disuguaglianze” (Manifesto). Rossana Rossanda intervista Maurizio Landini, “Un altro genere di sindacato è possibile” (Manifesto).  Pietro Bartolo, “Migranti, propaganda vuota” (Avvenire). Donatella Di Cesare, “Quei prigionieri senza colpa” (Espresso). UMBRIA: Walter Verini,Dobbiamo continuare a governare, questa regione ha anticorpi per ripartire” (intervista al Messaggero). ASSANGE: Paola Peduzzi, “Il paladino dei populisti” (Foglio). Barbara Spinelli, “La reazione a catena del caso Assange” (Il Fatto). Mauro Barberis, “Assange, l’innocenza perduta della rete” (Secolo XIX).

Leggi tutto →

15 Dicembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

 SERVE UN’IDEA DI SOCIETÀ

15 Dicembre 2018

Pensando al disagio della sinistra, Emanuele Felice scrive: “Serve un’idea di società” (Repubblica). Mauro Magatti:Serve un nuovo rapporto tra economia e società” (Corriere della sera). Leonardo Becchetti,Un’ecotassa, anzi due” (Avvenire). Enrico Giovannini, “Il superamento del Pil per un benessere più sostenibile” (Sole 24 ore). Giovanni De Luna, “Il vangelo sovranista. Una sicurezza immaginaria per conquistare un popolo impaurito” (La Stampa). Alessandro Rosina, “Fare i conti con il deficit di natalità” (Repubblica). NORD-SUD:  Gianfranco Viesti, “Il declino di un paese che cresce solo in tre regioni” (Mattino). Antonio Boitani,Il Sud rinascerà con uno sviluppo sinergico” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

22 Giugno 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE “GLI ULTIMI” SI OPPONGONO AL SOLIDARISMO

22 Giugno 2018

Alcuni contributi sul Manifesto: Francesca Chiavacci (presidente Arci), “L’opposizione degli ultimi alla cultura del solidarismo” (Manifesto); Massimo Villone, giurista che per ora cerca la sinistra nel M5s: “Le proposte del M5S per uscire dall’angolo”; Luigi Pandolfi,Evasione fiscale, l’insostenibile proposta dii Salvini”; Patrizio Gonnella, sul giustizialismo del Governo: “Ci salvino i giudici e il ricordo di Re Cecconi”; Carlotta Sami, “Così l’Ue mette a rischio il diritto di chiedere asilo”. Altri contributi: Donatella Di Cesare, “La (discutibile) distinzione tra rifugiati e migranti” (Corriere della sera); Marco Minniti, “Ci siamo accorti tardi che la sicurezza era il problema dei problemi” (Secolo XIX). Emanuele Macaluso, “La sinistra è debole, ma anche i cattolici…” (Il Dubbio). Simone Oggionni (Art. 1-Mdp), “Opposizione, serve una sinistra unita, ma per farlo superiamo le vecchie sigle” (Il Dubbio). Vladimiro Zagrebelsky, “La politica delle provocazioni” (La Stampa). Giuliano Ferrara, “Gentiluomini garantisti, svegliatevi” (Foglio). Antonio Polito, “Il buonismo è finito, ma il cattivismo è davvero meglio?” (Corriere della sera). Romano Prodi, senza però un cenno ai rifugiati eritrei: “Etiopia-Eritrea, l’Italia giochi il suo ruolo” (Messaggero).

Leggi tutto →

25 Febbraio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MORALISMO IMMORALE

25 Febbraio 2018

Marco Damilano, sull’Espresso, racconta “L’ultima campagna dei partiti dimezzati” (e senza veri partiti, ricorda citando il costituzionalista Massimo Luciani, l’attuazione della Costituzione rimane sospesa). L’ultima dei 5 stelle la racconta Ilario Lombardo su la Stampa: “Di Maio, la tentazione di un governo a sinistra”. Ma Pietro Grasso appare perplesso: “Sostenere Di Maio? La vedo dura” (intervista al Corriere della sera). Paolo Gentiloni, intervistato da Repubblica, dice: “Voto utile contro il populismo o si ritorna al passato”. Sulla stessa lunghezza d’onda Sergio Fabbrini sul Sole 24 ore: “Sovranismi diversi ma stessi obiettivi”. Di Luciano Violante c’è una bella riflessione sull’uso della morale come strumento di lotta politica: “Il moralismo immorale che produce la paralisi” (Corriere della sera). Il Sole pubblica una nota sulle elezioni di mons. Bruno Forte (“La voce italiana nella casa comune europea”). Sul Messaggero Romano Prodi invita a dare priorità al recupero della produttività e dei salari (“Se il costo del lavoro divide l’Europa”). Da Giulio Santagata, di Insieme, una proposta: “Diamo la priorità all’abbattimento del cuneo fiscale” (Sole 24 ore). La Stampa pubblica uno stralcio di un discorso di Aldo Moro (“Il nostro dovere di schierarci”). Carlo Bastasin, sul Sole 24 ore, spiega “Perché la crisi Spd non è una questione solo tedesca”. tre contributi su elezioni e welfare: Tito Boeri, “Serve un piano serio per gli anziani” (intervista all’Avvenire); Emanuele Ranci Ortigosa, “2013-2018: una legislatura di rilancio e innovazione, ma molto resta ancora da fare” e Sergio Pasquinelli: “Elezioni 2018. Le politiche sociali fra bilanci e prospettive” (su Welforum.it).

Leggi tutto →