12 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FINE VITA. CARCERE. LIBERTA’. RIFORMISMO. L’EUROPA DOPO L’11 SETTEMBRE

12 Settembre 2021

Paolo Annunziato, “Il mio appello per un’esistenza dignitosa” (l’autore è ex direttore del Cnr, malato di Sla – Corriere della sera). Ugo Magri, “Mattarella nel carcere minorile di Nisida: ‘Il carcere non deve essere una macchia indelebile’” (La Stampa) e Vincenzo Ammaliato, “La seconda vita” (l’impegno di minori detenuti per il riscatto di Pozzuoli – La Stampa). Axel Honneth, “Siamo liberi solo se sono liberi anche gli altri” (intervista ad Avvenire). VATICANO E POLITICA: ne scrivono, con non poca esagerazione, Mattia Ferraresi,L’imprimatur papale sulla strada che separa Cartabia dal Quirinale” (Domani) e Domenico Agasso, “Lega-Vaticano: il nuovo corso. ‘C’è intesa sui temi scottanti’” (La Stampa – in realtà il card.Parolin ha parlato di “qualche punto d’intesa”). GOVERNO E PARTITI: Enrico Morando: “‘Ora ci sarebbe tempo per tutto’. Biden, NGEU, Governo Draghi. Per i riformisti l’occasione è adesso” (Libertàeguale). Marco Damilano guarda al futuro della politica italiana e la mette così: “Non serve un De Gaulle” (L’Espresso). L’Avvenire dà spazio alla Lettera aperta di 5 parlamentari a Draghi sul ruolo del ministro Cingolani: “Transizione ecologica, il chiarimento necessario”. Su Covid, green pass e obbligo vaccinale: l’allarme di Maurizio Molinari, “Ci giochiamo tutto in quattro settimane” (Repubblica); Alberto Gentili, “Lavoro, verso il pass per tutti” (Messaggero); Massimo Calvi, “Il buon diritto al non contagio” (Avvenire). Il ministro Luciana Lamorgese replica a Salvini: “Green pass, avanti decisi. Gli attacchi di Salvini un danno a tutto il governo” (intervista al Corriere). Antonio Polito, “Una Lega tra felpa e governo” (Corriere). Nando Pagnoncelli, “I primi tre partiti (Lega, Pd e FdI) racchiusi in due punti. Centrodestra al 47,5%. Sale Forza Italia” (Corriere). Su Il Fatto due articoli (tra i tanti) anti-Draghi: Nadia Urbinati,Draghi debolissimo, capo di un governo da Prima Repubblica”, e Lorenza Carlassare (costituzionalista), “Un Mattarella-bis sarebbe un’anomalia, come Draghi al Colle”. Nel toto-nomi per il Colle, Alessandro Giuli fa gli scongiuri: “Allarme Quirinale: vogliono la Bindi” (Libero).  EUROPA: Romano Prodi, “L’eredità della Merkel per il governo che verrà” (messaggero). Sergio Fabbrini, “L’11 settembre e le sfide aperte per l’Europa” (Sole 24 ore). Francesca De Benedetti, “Melenchon rincorre ancora l’Eliseo, la sinistra e il popolo” (Domani). INOLTRE: Franco Monaco, “Sinistra strabica” (Adista). Massimo D’Alema,La democrazia non si esporta. I Talebani non sono terroristi” (intervista a Domani). Chiara Saraceno e Gian Enrico Rusconi,Ma i simboli della fede non vanno esposti” (La Stampa). Arturo Parisi, “Ho perso, ma non mi sono perduto” (intervista all’Espresso).

 

Leggi tutto →

4 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NON SOLO INDIVIDUI. IL SENSO DELLO STATO. L’ANIMA DELL’OCCIDENTE. REDDITO DI CITTADINANZA

4 Settembre 2021

Dialogo tra Giancarlo Ravasi e Giuliano Amato, “Non siamo solo individui; nella natura umana c’è il rapporto con gli altri” (La Stampa). IL SENSO DELLO STATO: Montesquieu, “Mattarella, il premier e il senso dello Stato” (La Stampa). Massimo Franco, “Governo e partiti: cambio di gioco” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Governo e partiti, due piani diversi” (Repubblica). Alessandro Campi, “La Lega, il populismo che legittima i (pochi) contestatori” (Messaggero). L’ANIMA DELL’OCCIDENTE: Agostino Giovagnoli,Il progetto dell’Occidente. Non per odio ma per politica” (Avvenire). Gianfranco Pasquino, “Abbiamo abbastanza democrazia per poterla esportare?” (Paradoxaforum). POPULISMI E POLITICHE ILLIBERALI: Claudio Cerasa, “La sinistra illiberale (che alimenta la destra illiberale)” (Foglio). Marco Bentivogli, “Il nuovo neutralismo (a proposito del populismo sindacale)” (Foglio). Vladimiro Zagrebelsky, “Caro Cacciari, ogni libertà ha i suoi limiti” (La Stampa). IL REDDITO DI CITTADINANZA E MATTEO RENZI: Maurizio Ferrera, “Il reddito tra meriti e demeriti” (Corriere della sera). Chiara Saraceno, “Caro Renzi, inutile il tuo referendum” (La Stampa). Franco Monaco, “Renzi è rimasto a sinistra per poterla distruggere” (Il Fatto). Gianni Cuperlo, “Matteo Renzi si comporta come un nuovo Pippo Baudo” (Domani).  CINGOLANI, NUCLEARE E AMBIENTALISMO: Monica Frassoni, “E’ chiaro che i poteri forti hanno un ascendente sul ministro Cingolani” (intervista a La Stampa). Marco Morosini, “Se così parla il ministro della transizione, alla transizione serve un altro ministro” (Avvenire). Paolo Baroni, “Il tabù nucleare” (La Stampa). Luciano Capone, “Come il ‘grillino’ Cingolani è diventato la Lamorgese di Conte” (Foglio). Chicco Testa,Nucleare e ambientalismo, difesa di Cingolani” (Foglio). Paolo Scaroni, “Il nucleare ci serve. Per azzerare le emissioni le rinnovabili non bastano” (intervista a Repubblica). VACCINI E COVID ZERO: Tito Boeri, Roberto Perotti, “I confini dell’obbligo vaccinale: non assoluto, ma relativo” (Repubblica). Federico Fubini,Anthony Fauci: ‘I vaccini sono sicuri anche a lungo termine’” (Corriere della sera).  Gilberto Corbellini, Alberto Mingardi, “L’utopia del Covid zero” (Foglio). CRESCITA E LAVORO: Joseph Stiglitz, “Italia ben piazzata per una crescita più sostenuta” (intervista al Sole 24 ore). Nicolas Schmit (commissario Ue del lavoro), “La grande sfida del lavoro è migliorare le doti dei singoli” (intervista a La Stampa). Natalino Irti,Economia e mercato: risultato di conflitti, non costruzioni oggettive” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

30 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DOPO KABUL: LA PROVA DELL’OCCIDENTE

30 Agosto 2021

Marco Conti, “L’affondo di Mattarella: ‘Sconcertante in Europa chi nega l’accoglienza’” (Messaggero). Eppure il pericolo c’è, come spiega Carlo Bastasin: “La tentazione di alzare un muro intorno all’Europa” (Repubblica).  Dopo Kabul le nazioni europee si debbono interrogare, spiega Ezio Mauro: “Le democrazie nell’interregno” (Repubblica). Angelo Panebianco scava sulle contraddizioni europee: “Il perfezionismo democratico e la difesa comune europea” (Corriere della sera). Josep Borrell, intervistato da F. Fubini: “Europa, serve una forza di intervento e sicurezza” (Corriere della sera). SULL’ACCOGLIENZA: Sulle decine di studentesse afghane iscritte alla Sapienza di Roma e che non sono riuscite a partire  da Kabul, scrive Luca Monticelli:Il sogno infranto delle studentesse” (La Stampa), e c’è un appello di Nishin: “La ‘Sapienza’ salvi noi giovani afghane”. Liana Milella a colloquio con la ministra: “Cartabia: ‘Farò di tutto per salvare giuriste e magistrate afghane” (Repubblica). E Chiara Saraceno avverte: “No ai due pesi sui rifugiati” (Repubblica). CRONACA AFGHANA: Andrea Nicastro,Kabul, anno zero: divieti e incubi” (Corriere). L’ONU E L’INIZIATIVA FRANCESE: Stefano Montefiori, “Macron chiama l’Onu: una ‘zona sicura’ per uscire da Kabul dopo il 31 agosto” (Corriere). Anais Ginori, “Così Macron torna leader” (Repubblica). DIBATTITO: Vladimiro Zagrebelsky, “Come trattare con i talebani” (La Stampa). Francis Fukuyama, “Gli Stati Uniti non recupereranno la propria egemonia perduta” (Foglio). Neil Ferguson,La lezione di Churchill per l’impero americano entrato in un rapido declino” (Foglio).

Leggi tutto →

7 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I “NUOVI” CINQUESTELLE. LA GIUSTIZIA. LA POVERTA’. I PROFUGHI. IL SUD E L’EST

7 Agosto 2021

Emanuele Buzzi,Conte eletto leader da 62mila iscritti. ‘Girerò tutta Italia’” (La Stampa). La prima intervista di Giuseppe Conte leader proclamato: “Se il M5s avrà i voti cambierà la Cartabia” (Il Fatto). Alessandro Campi, “Anatomia di un partito che contesta ‘con garbo’” (Messaggero). Carlo Fusi, “I Cinquestelle sono bipolari” (Il Quotidiano). Nadia Urbinati,Statuto del M5s. I Cinquestelle separano potere spirituale e potere politico” (Domani). GIUSTIZIA: Goffredo Bettini, “Dai referendum una spinta per la giustizia” (Foglio). Adriano Sofri, “Cara Cartabia, spieghi la sua riforma e si difenda dai giudizi triviali ricevuti” (Foglio). Andrea Pugiotto, “Cancellare il fine pena mai si può e si deve, senza paura” (Il Riformista). POLEMICHE/POVERTA’: dopo la lettera di Renzi a Chiara Saraceno (vedi Rassegna) la replica: “Caro Renzi, sui poveri nessuno è privo di colpe” (La Stampa). Interviene anche Maria Cecilia Guerra, “Renzi, Saraceno e la vera povertà” (La Stampa). Sul tema il pensiero (liberale) di Corrado Ocone, “Reddito di cittadinanza nel mirino di Draghi” (Libero). DEMOS: Mario Giro,L’esperienza di Demos. Il voto a Roma. L’errore di Calenda” (intervista a Il Riformista). PROFUGHI/MIGRANTI: Ilaria Solaini, “In 800 ancora senza porto, dopo 4 giorni di mare” (Avvenire). Luigi Manconi, “Chi comanda nel Mediterraneo” (Repubblica). EST/SUD: Micol Flammini, “Un anno di terrore bielorusso” (Foglio). Anna Zafesova, “La protesta non violenta dei bielorussi ora si chiede se non si debba ricorrere alle armi” (Foglio). Anna Maria Di Tolla, “La crisi fluida della Tunisia” (Mattino). Emanuele Giordana, “Afghanistan, sostenere chi tiene in piedi la pace” (Manifesto). Francesco Cremonesi,Salvateci i talebani ci uccideranno” (Corriere della sera). Luca Liverani, “Yemen, pressing della Camera per fornire armi agli Emirati” (Avvenire). Moises Naim, “Teheran, dominano gli estremismi. Biden ha la strada in salita” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

5 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UN PREMIER SENZA ALTERNATIVE. POVERTA’, SUSSIDI, MERITO: UNA POLEMICA

5 Agosto 2021

Marzio Breda, “Origini e rischi del semestre bianco” (Corriere della sera). Claudio Cerasa a colloquio con Maurizio Molinari, “Un premier senza alternative” (Foglio). Simone Canettieri,Con Draghi al Colle ipotesi urne nel 2022: l’incubo di quasi tutti” (Foglio). Piero Ignazi, “L’incognita per Draghi è l’atteggiamento del M5s dopo il rilancio di Conte” (Domani). Emanuele Buzzi,Statuto di Conte, l’ok della base M5s” (Corriere). Mauro Calise, “Se Conte finisce prigioniero del caos 5stelle” (Mattino). Antonio Polito, “La via migliorista dei 5stelle” (Corriere della sera). Ilvo Diamanti, “Gli elettori di Pd e M5s: alleanza sì ma solo tattica” (Repubblica). Marcello Sorgi, “L’oscura lite tra Giorgetti e Salvini” (La Stampa). Emanuele Felice,L’estremismo mascherato di Giorgia Meloni” (Domani). GIUSTIZIA: Luciano Violante, “La riforma garantisce un giusto equilibrio tra libertà e autorità” (intervista a Il Riformista). Mario Chiavario, “Un aspetto mancato della riforma: la riparazione” (Avvenire). Giuliano Ferrara, “Finalmente la parola alla difesa” (Foglio). VACCINI, GREEN PASS: Francesco Rocca e Emanuele Capobianco, “Mentre noi cavilliamo sul green pass tre quarti del mondo non ha il vaccino” (La Stampa). La replica di Giorgio Agamben, “Se la scienza non è diritto” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Vaccini, obbligo no incentivi sì” (Foglio). POLEMICHE/ RENZI E IL REDDITO DI CITTADINANZA: Chiara Saraceno, “Diritti di nascita e la teoria Renzi” (La Stampa 2/8). Matteo Renzi,La mia verità sul reddito di inclusione” (La Stampa 4/8). Gianni Cuperlo, “Al Pd basterebbe usare la logica per rifiutare gli ultimatum di Italia viva” (Domani).

Leggi tutto →

28 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PROTEGGERE I RIFUGIATI E’ UN OBBLIGO. AIUTARE TUNISI. IL GOVERNO E LA SCUOLA

28 Luglio 2021

Centro Astalli,Ancora vittime in mare. Attivare misure urgenti per porre fine all’ecatombe” (Centro Astalli). Filippo Grandi (UNHCR), “La protezione dei rifugiati non è delegabile” (Corriere della sera). Nello Scavo, “Tripoli vuole cacciare Sea Watch. L’Onu: ‘Non possono farlo’” (Avvenire). Giovanni Moro, “Cittadinanza à la carte. Rischio democratico in Europa” (Repubblica). TUNISIA/MEDITERRANEO: Nathalie Tocci, “Tunisia. L’Europa non può restare a guardare” (La Stampa). Mario Giro, “L’Italia non può abbandonare Tunisi e Beirut al proprio destino” (Domani). Alberto Negri, “Anche grazie a noi l’intero Nordafrica sta precipitando” (Manifesto). Fulvio Scaglione, “Cosa deve capire l’Occidente dei piani di Russia e Turchia” (Avvenire). Riccardo Cristiano, “Siria, otto anni fa la scomparsa di padre Dall’Oglio, monaco odiato dal regime e dall’Isis” (Adista). Brunella Giovara, “La sorella del marocchino ucciso a Voghera: ‘Per mio fratello combatterò come Ilaria Cucchi’” (Repubblica). IL VERTICE ONU A ROMA: Maurizio Martina, “Fame, clima, equità” (Osservatore romano). GOVERNO/GIUSTIZIA E SCUOLA: Carmelo Caruso, “I due ministri deboli (Bianchi e Giovannini). Problema scuola” (Foglio). Massimo Calvi, “Scuola. Dovere urgente di dare certezze” (Avvenire). Chiara Saraceno, “Scuola, la pazienza è finita” (Repubblica). Roberto Cingolani,Clima, energia, ambiente. L’Italia deve essere leader” (intervista al Corriere). Carlo Fusi, “Rivincita politici-giudici. L’ipocrisia nasconde la verità sullo scontro” (Il Quotidiano). Luciano Violante, “La magistratura deve scegliere: arroccarsi o essere parte attiva della riforma” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Giustizia. Senza una soluzione efficace si rischia di fare il solito pastrocchio” (Il Quotidiano). GREEN PASS: Gaetano Azzariti, “Vaccini e green pass, impariamo a leggere la Costituzione” (Manifesto). Massimo Cacciari, “Perché dico no al green pass” (La Stampa). Daniele Zaccaria, “No, cari intellettuali…, il green pass di Draghi non è dittatura sanitaria” (Il Dubbio). Michele Serra, “Marco, che parla anche per mio conto” (Repubblica). Tommaso Montinari, “Non vaccinare i minori” (Il Fatto). PARTITI: Giuliano Ferrara, “Lo zelo con Travaglio, mentre basta una pernacchia” (Foglio). Rocco Vazzana,Tra Draghi e Travaglio, bersaniani tra due cuori” (Il Dubbio). Claudio Cerasa, “Viva la destra anti-Papeete” (Foglio). Gianni Cuperlo, “Così il Pd deve costruire la sua alternativa alle destre” (Domani). 17 intellettuali di area ex-Psi e destra del Pci, “Sedici tesi sul riformismo” (Il Riformista).

Leggi tutto →

20 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PER L’OBBLIGO VACCINALE DI INSEGNANTI E STUDENTI. (E LA SCUOLA È A PEZZI)

20 Luglio 2021

Ezio Mauro,L’era della nuova egolibertà” (Repubblica). Paolo Ferrario, “E’ battaglia sull’obbligo vaccinale per gli insegnanti” (Avvenire). Giovanni Maria Flick, “Obbligo vaccinale pure per gli studenti” (intervista a Repubblica). AA.VV, “L’obbligo necessario di vaccinare il personale scolastico” (un appello; tra i firmatari G.M. Flick, M. Bentivogli, P. Ichino, L. Becchetti, E. Morando, A. Prosperi, E. Deaglio, R. De Monticelli – Foglio). Marika Ikonomu, “Con le sue campagne no vax Salvini punta al voto dei giovani” (Domani). SCUOLA/GIOVANI: Andrea Gavosto e Barbara Romano, “Dalla pandemia la scuola italiana esce a pezzi” (lavoce.info). Chiara Saraceno, “Dad, il disastro antropologico” (La Stampa). Pietro Garibaldi, “Il governo dimentica i giovani” (La Stampa). Angelo Panebianco, “La nostra classe dirigente e l’incuria educativa ignorata” (Corriere della sera). REDDITO/LAVORO: Dario Di Vico, “Il dibattito sul reddito di cittadinanza. La provocazione di Renzi” (Corriere della sera). Paolo Lambruschi, “Ricalibrare il reddito di cittadinanza. Il governo apre alle proposte Caritas” (Avvenire). Giorgio Campanini,Davvero il lavoro ci ha stancato? (Non per soldi ma per amore)” (Avvenire). TORINO: Istituto Cattaneo, “Le elezioni a Torino”.

Leggi tutto →

5 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL SISTEMA ITALIA TIENE (MA LE CARCERI?). IL MANIFESTO SOVRANISTA. RENZI E IL DDL ZAN

5 Luglio 2021

Valerio Onida,Violenza nelle carceri. Impedire che il tradimento Si ripeta” (Corriere della sera). Adriano Sofri,Le prigioni del Covid” (Foglio). Enrico Deaglio, “I morti del carcere rimossi dallo Stato e dalla coscienza” (Domani). Nello Trocchia, “Botte, minacce e sputi in bocca, nel carcere di S. M. Capua Vetere” (Domani). GOVERNO E RIPRESA: Dario Di Vico, “La tenuta del sistema Italia” (Corriere della sera). Romano Prodi,La task force che occorre per attirare investimenti” (Messaggero). Carlo Bastasin, “Si cresce se i privati investono, ma nessuno ne parla” (Repubblica). Renato Brunetta, “Azzerare i dogmi. L’Italia ha bisogno di una nuova economia sociale di mercato” (Foglio). Chiara Saraceno, “Se nascere al Sud accorcia la vita” (La Stampa). DDL ZAN: Stefano Cappellini, “Identità di genere e identità politica” (Repubblica). Matteo Renzi, “Ddl Zan, meglio un compromesso che nessuna legge” (intervista a Repubblica). Giuliano Ferrara, “Espungere la teoria gender dal ddl Zan è un buon compromesso” (Foglio). MANIFESTO SOVRANISTA: Alessandro Barbera,Manifesto sovranista. Imbarazzo dentro il governo. Giorgetti: non ho letto il testo” (La Stampa). Anna Zafesova, “I disvalori del manifesto sovranista” (La Stampa). Ezio Mauro,I patrioti contro l’Europa” (Repubblica). PARTITI: Paolo Pombeni, “L’occasione centrista sprecata dal Pd” (Il Quotidiano). Giuseppe Smorto, “Calabria, storia di un disastro chiamato sinistra” (Repubblica). Salvatore Bragantini, “Tanto ci pensa Draghi. I partiti si godono la ricreazione” (Domani). M5S: Marco Conti,Mediazione Fico-Di Maio: Conte leader (con Grillo) e governo Draghi blindato” (Messaggero). Salvatore Vassallo, “Il gioco dell’oca del M5s e quel piano C che non può funzionare” (Domani). Piero Ignazi, “Perché i 5 Stelle non possono fare a meno della democrazia via web” (Domani). Claudio Cerasa, “Populismi al tramonto. Ma non basta godersi lo spettacolo” (Foglio). Marco Revelli, “Nella parabola populista la dissoluzione del sistema politico” (Manifesto). Massimo Recalcati, “I cinque stelle e la psicologia del fondatore” (La Stampa).

Leggi tutto →

27 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GLI ESAMI DA SUPERARE. FINEVITA. DDL ZAN. DUELLO CONTE-GRILLO. VOTO A MILANO

27 Giugno 2021

Maurizio Ferrera, “L’Europa, le riforme. Gli esami che vanno superati” (Corriere della sera). Vladimiro Zagrebelsky, “Perché sul fine vita dovrebbe decidere il popolo” (La Stampa). Luca Ricolfi,La deriva della politica verso il bullismo” (Messaggero). DDL ZAN: Giovanni Maria Flick,Ddl Zan, riscrivere l’art. 1” (intervista all’Avvenire). Riccardo Saccenti, “Politica e chiesa, i due nodi connessi della legge Zan” (Corriere fiorentino). Marco Damilano, “L’intervento sulla legge Zan fa compiere alla politica della chiesa italiana un salto indietro di decenni” (Espresso). Chiara Saraceno, “Dove vuole arrivare la chiesa” (Repubblica). Vitalba Azzolini, “Ma davvero il disegno di legge Zan può violare il Concordato?” (Domani). Luigi Testa, giurista, “In punta di diritto: le risposte a tutte le obiezioni sulla legge Zan” (Domani). MOVIMENTO 5 STELLE: Matteo Pucciarelli, “Grillo: il capo sono io. Conte va allo scontro” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “L’effervescenza è finita. Se non si istituzionalizza, il M5S può disintegrarsi” (Domani). Paolo Pombeni, “Conte-Grillo, manca il partito che fa da arbitro” e “Nel caos M5s. Ora rischia anche il Pd” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa,L’ultimo show di Grillo” (Foglio). Lina Palmerini,La reciproca delegittimazione del garante e di Conte” (Sole 24 ore).  Salvatore Messina, “L’illusione di un partito riformabile” (Repubblica). Domenico De Masi, “Si devono parlare, altrimenti regalano il Paese alla destra” (intervista a Il Fatto). IN VISTA DEL VOTO / MILANO: Istituto Cattaneo, “La storia e la mappa elettorale delle grandi città al voto / Milano”. Salvatore Vassallo, “La metamorfosi di Milano, dove Sala deve ricolorare in rosso le periferie” (Domani). SUGLI ECONOMISTI LIBERISTI: “Lettera aperta al Presidente Draghi sulla nomina dei cinque consulenti al nucleo tecnico”, 65 docenti universitari chiedono più attenzione all’intervento pubblico in economia (sbilanciamoci.info). Giulio Marcon, “L’ultraliberismo al governo” (sbilanciamoci.info). Alcune repliche: Luciano Capone, “La buffonata dei prof antiliberisti” (Foglio). Michele Salvati, “Economisti contro” (Foglio). Antonio Polito, “Che errore l’appello contro i liberisti” (Corriere della sera), e la risposta di Emanuele Felice, “L’appello degli economisti” (lettera al Corriere). INOLTRE: Gustavo Zagrebelsky, “Riformare la giustizia senza tante storture” (intervista a Il fatto). Angelo Panebianco, “Quando uno Stato è fragile” (Corriere della sera). Maurizio Del Conte,Servizi sociali non navigator per battere la povertà” (intervista al Sole 24 ore). Roberto Mania, “Perché cambiare il lavoro” (Repubblica). Giuliano Foschini, “Camara, morto di fatica per sei euro all’ora a 41°” (Repubblica). Annarita Digiorgio, “Ilva, aperta o chiusa? L’irrisolta politica dei due altiforni” (Foglio). Dario Di Vico, “Il paradosso: acciaio alle stelle, Taranto in letargo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

2 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

2 GIUGNO 2021, 75 ANNI DOPO, QUASI UN NUOVO INIZIO

2 Giugno 2021

Giovanni De Luna, “2 giugno: dalla guerra al Covid. Il nuovo inizio del Paese è adesso” (La Stampa). Vladimiro Zagrebelsky, “Noi, figli dell’uguaglianza e del rispetto delle differenze” (la Stampa). Chiara Saraceno, “I nostri debiti (non tutti ancora saldati) con le ventuno ‘madri costituenti’” (La Stampa). Linda Laura Sabbadini, “E’ bella la nostra democrazia ma debole la nostra solidarietà” (Repubblica). Beniamino Caravita, “La nostra Costituzione e l’occasione di modificarla” (Messaggero). Marco Tarquinio, “L’unità che c’è e che c’è da fare” (Avvenire). GOVERNO: Mario Draghi, “C’è la voglia di ripartire” (discorso tenuto a Bologna – La Stampa). Stefano Folli, “Il secondo capitolo del governo Draghi” (Repubblica). Barbara Spinelli, su Il Fatto, sferra un poderoso attacco a Draghi sulla linea Travaglio: “Draghi, operazione Reconquista”. Luciano Capone sul Foglio: “La balla del Draghi liberista”. Il testo del Decreto Semplificazioni. PARTITI: Paolo Pombeni, in due articoli, fa il punto (amaro) sullo stato dei partiti: “Lo spaesamento dei partiti” (Il Quotidiano) e “Un tramonto della demagogia?” (mente politica.it). Massimo Franco guarda al M5S: “Una rissa opaca tra populismo nostalgico e di governo” (Corriere della sera). Così anche Lina Palmerini: “Conte, il nodo non è Rousseau ma il sostegno a Draghi” (Sole 24 ore). A destra guarda Giovanni Orsina: “La fusione Lega-Fi sarebbe una bomba, purché non serva a isolare la Meloni” (intervista a LaVerità). Giuseppe Alberto Falci,Giustizia. La strana coppia Lega e Radicali. Ecco i sei referendum” (Corriere della sera). GLI “AMICI DELL’AVANTI” PER IL MONOCAMERALISMO: la proposta viene da Claudio Martelli (“Superare il bicameralismo” e “E’ ora di un’unica assemblea parlamentare”) e dall’area socialista, che ha ripreso le pubblicazioni dell’Avanti, e ha il sostegno di numerosi costituzionalisti: Enzo Cheli, “Bicameralismo al capolinea”; Beniamino Caravita, “Un’unica assemblea per il Paese”; Andrea Manzella, “Un Parlamento comune è un Parlamento unificato”; Sabino Cassese, “Il monocameralismo per la democrazia”; Francesco Clementi, “Dopo il taglio dei parlamentari l’opzione monocamerale è più forte di prima”.

 

Leggi tutto →