21 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PUTIN IN TRINCEA. LEGA E FDI ALZANO IL TIRO. CATTOLICI E POLITICA

21 Settembre 2022

Rosalba Castelletti,Mosca prepara l’annessione: referendum in quattro regioni” (Repubblica). Gianluca De Feo, “Lo Zar sotto scacco e lo spettro nucleare” (Repubblica). Lorenzo Cremonesi, “Russificazione e minaccia nucleare. Cosa può succedere” (Corriere della sera). La lucida analisi di  Stefano Stefanini, “Il Cremlino in trincea” (La Stampa). Il discorso di Mario Draghi all’Assemblea generale dell’Onu: “Da Putin un’altra violazione del diritto internazionale. Restiamo uniti al fianco dell’Ucraina” (La Stampa). Giuseppe Sarcina, “La condanna di Onu, Usa e Ue: Referendum farsa, non lo riconosceremo” (Corriere). David Carretta, “L’iniziativa europea all’Onu” (Foglio). L’analisi di Diego Fabbri, intervistato dall’Osservatore Romano: “Equilibri destinati a cambiare“. Ivan Yakovina, “Lo Zar è più isolato e teme di perdere sul campo. Adesso prova a chiudere” (intervista al Corriere). Giovanni Pigni, “E in Russia ora i giovani cercano di fuggire” (La Stampa). Intanto Stefano Zamagni prova a ragionare di pace: “Sette passi per una pace giusta e duratura (non solo) in Ucraina” (Avvenire). AVERE “VISIONE”: Henry Kissinger, “Il mondo ha bisogno di leader con la visione del premier italiano” (Repubblica). ELEZIONI: Roberto D’Alimonte, “M5S al Sud, la variabile che potrebbe frenare la corsa del centrodestra” (Sole 24 ore). Enrico Letta, “Governa chi vince, anche se è la Meloni” (intervista a Il Giornale). Francesco Bei, “Due estremismi in competizione” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Il modello Orbàn sarà la bussola del futuro governo di centrodestra” (Domani). Salvatore Bragantini,Sull’Europa Giorgia Meloni non può dare rassicurazioni” (Domani). Luca Ricolfi, “La posta in gioco per il Pd” (Repubblica). Mattia Feltri, “Generazione di fenomeni” (Domani). Claudio Cerasa,I consigli elettorali di Draghi” (Foglio). Ignazio Cipolletta,L’elettore povero che vota a destra va contro i suoi interessi” (Domani). CATTOLICI E POLITICA: Angelo Picariello, “Cattolici irrilevanti? La lunga marcia inizia dopo il 25 settembre” (Avvenire). Renato Balduzzi, “Cattolicesimo democratico. Il ‘documento dei 50’ base di un nuovo impegno” (lettera a Avvenire).

Leggi tutto →

18 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA, RISCHIO AUTORITARISMO.

18 Settembre 2022

Francesco, intervistato dal Mattino di Napoli: “Sud e Napoli: qui la storia può cambiare rotta”. Marzio Breda, “Mattarella: un patto nazionale per la scuola” (Corriere). Sabino Cassese,Governo e Camere, l’equilibrio perduto dei poteri” (Corriere della sera). MARCHE: Luca Mercalli, “La tragedia marchigiana è solo l’inizio di una fase” (Il Fatto). Enzo Pranzini, “Viviamo in pianure alluvionate, dobbiamo arretrare” (Manifesto). Giovanni Legnini, “L’Italia è paralizzata, serve un vero piano contro i rischi” (intervista a Repubblica). IL PERICOLO DELLE AUTOCRAZIE: Rino Formica, “Autoritarismo: la bolletta più cara per l’Italia del dopo voto” (Domani). Sergio Fabbrini, “Centrodestra al test della lotta alle autocrazie” (Sole 24 ore). Massimo Giannini,Le strane idee dei ‘patrioti’ sulle democrazie occidentali” (La Stampa). Andrea Bonanni, “La Ue e le bugie di Meloni” (Repubblica). Marta Dassù, “Il vero interesse nazionale” (Repubblica). MARIO DRAGHI E IL VOTO: Lina Palmerini, “Le sfide che Draghi lascia ai prossimi vincitori” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “L’ultimo affondo di Supermario” (La Stampa). Giovanna Faggionato,Draghi mette in sicurezza l’autunno di Giorgia Meloni” (Domani). Simone Canettieri,Il premier e il voto” (Foglio). Stefano Feltri,L’agenda Draghi è limitare i danni di Salvini e la Lega” (Domani). Federico Capurso,La destra all’attacco di Draghi” (La Stampa). Marco Travaglio,Draghi non esiste” (Il Fatto). PD-M5S: Daniela Preziosi,Il film sul divorzio Pd-M5s, tratto da una storia tragicamente vera” (Domani). Andrea Orlando, “Il campo largo tornerà” (intervista al Corriere del Mezzogiorno). PD: Carlo Trigilia, “La lezione della Svezia che il Pd non ha capito” (Domani). MELONI, LA CHIESA E LA 194: Iacopo Scaramuzzi,Meloni incontra il card. Sarah, e cerca sponda tra i tradizionalisti” (Repubblica). Eugenia Roccella, “C’è una benevola aspettativa della chiesa per Giorgia” (intervista a Repubblica). Maria Novella De Luca, “FdI all’attacco della 194, ma in Italia aborti crollati” (Repubblica). Luigi Manconi, “Orban, Meloni e la democrazia dei sensi di colpa” (La Stampa).

Leggi tutto →

25 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ITALIA DELL’OSSIMORO: A RIMINI STAND OVATION PER DRAGHI E PER MELONI

25 Agosto 2022

Alessandra Ghisleri,La forza del premier è di essere credibile. Ora i partiti siano sinceri” (intervista a La Stampa). Dario Di Vico, “L’eredità di Mario Draghi e le scelte obbligate” (Corriere della sera). Claudio Tito, “L’Agenda della realtà” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il congedo che ispira ottimismo” (La Stampa). Roberto Napoletano,Il discorso d’addio di un grande statista, che può diventare un arrivederci” (Il Quotidiano). Giuliano Ferrara, “Dimenticare Draghi, perché è indimenticabile e irripetibile” (Foglio). Mario Draghi, testo integrale del discorso di Rimini (Il Quotidiano). 25 SETTEMBRE: Matteo Renzi, “Dopo il voto il terzo polo sarà decisivo” (intervista a Il Messaggero).  Virginia Piccolillo,Materne, Letta sotto attacco. Ma lui: ‘è fondamentale’” (Corriere della sera). Luigi Sbarra (segr. Cisl): “Un’agenda sociale per il Paese” (La Stampa). SULLA POLITICA: Salvatore Bragantini, “Per cambiare i partiti servono finanziamento pubblico e riforme” (Domani). Sergio Fabbrini, “Sindacalisti, giornalisti, imprenditori, la politica è degenerata per colpa vostra” (intervista a Il Riformista). Raffaella Saporito,L’antidoto alla volatilità della politica è una classe dirigente forte” (Sole 24 ore). Massimo Villone,Una legge di iniziativa popolare per correggere il federalismo ed evitare la frantumazione” (Manifesto). Francesco Giubileo,Dieci priorità per le politiche attive del lavoro” (lavoce.info). CHIESA: Francesco, “La porta stretta del Vangelo” (Avvenire). Maria Prodi, “La scomparsa dei cattolici” (Alto Adige). Alberto Melloni, “Il Concistoro di Francesco” (Repubblica).

Leggi tutto →

4 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA POLITICA, LE ELEZIONI E LE NUOVE ÉLITE. ZAMAGNI SU CATTOLICI E POLITICA

4 Agosto 2022

Con un articolo di notevole spessore Stefano Zamagni interviene nel dibattito su “Cattolici e politica” aperto su Settimana news, dopo l’intervento di Marco Damilano. Mauro Zampini (già segretario generale della Camera) torna sulla scelta di Draghi: “Draghi, la scelta dello statista” (Alto Adige). Vitalba Azzollini, “Abbiamo un Parlamento cui piace modificare di continuo la Costituzione” (Domani). VERSO LE ELEZIONI: Tonia Mastrobuoni, “Migranti, diritti e riforme. Ecco perché l’Europa teme la vittoria di Meloni” (Repubblica). Giuseppe Pisauro, “Sulle tasse è meglio dire qualche verità scomoda che rimanere in silenzio” (Domani). Dario Di Vico, “La politica alla prova delle nuove élite di cui non può fare a meno” (Foglio). Gerardo Villanacci, “La crisi della rappresentanza” (Corriere della sera). Linda Laura Sabbadini,Vincere la povertà davvero” (Repubblica). Alessandra Arachi, “Marco Bentivogli: serve un’alleanza che mobiliti” (Corriere). Graziano Delrio, “Europeismo e bene comune, dalla società civile l’agenda giusta” (intervista a Avvenire). Giulia Merlo,5 milioni di studenti fuori sede saranno costretti all’astensione” (Domani). LA DIFFICILE ALLEANZA A SINISTRA: Daniela Preziosi,Il prezzo di Calenda per Letta è la rivolta di Sinistra, Verdi e Di Maio” (Domani). Stefano Folli, “Il magnete Calenda e le sue contraddizioni” (Repubblica). Marcello Sorgi,Quei seri problemi a sinistra” (La Stampa). Antonio Floridia,Il patto con Calenda, un lucido suicidio politico” (Manifesto). “ELENA” E IL FINE VITA: Luigi Manconi, “Di chi è la vita” (Repubblica). Lucetta Scaraffia (in risposta a M. A. Coscioni): “Due casi diversi e le risposte da dare” (Qn). Viviana Daloiso,Diritto alle cure, non alla morte. Le richieste dei malati di tumore” (Avvenire). INOLTRE: Vladimiro Zagrebelsky, “La sentenza Ue: in mare non basta la legge dello Stato, per salvare vite servono le Ong” (La Stampa). Carlo Petrini e Luciana Castellina, “Il mondo riparato dai ragazzini” (La Stampa).

Leggi tutto →

18 Luglio 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

DRAGHI, IL DILEMMA. PUTIN, TERRORISMO DI STATO

18 Luglio 2022

Luigi Manconi, “L’indolenza sul caso Regeni mina la sovranità dello Stato” (La Stampa). LA CRISI DI GOVERNOMonica Guerzoni,Draghi non vede passi avanti. Devono essere i partiti a mostrare che c’è un cambio” (Corriere della sera). Daniela Preziosi, “Draghi resiste all’assedio per il suo bis” (Domani). Alessandro Barbera,Draghi il temporeggiatore” (La Stampa). Michele Ainis,La non sfiducia a Draghi” (Repubblica). Mario Monti, “Mario Draghi, tre ragioni per non dimettersi” (Corriere della sera). Ezio Mauro, “Libertà e responsabilità” (Repubblica). Marc Lazar,La crisi italiana fa piacere a Putin. Per il premier un dilemma terribile” (intervista a La Stampa). Antonio Scurati, “Caro presidente, ecco perché non deve mollare” (Corriere). “Dalla Chiesa nuovi appelli alla politica. ‘Il no a Draghi è un no a Mattarella” (Corriere). Stefano Folli,I giochi dietro l’agonia del M5s” (Repubblica). Carlo Bertini, “Il Pd adesso spera nella fuga dei 5 Stelle” (La Stampa).  Matteo Renzi, “Draghi detti le priorità e si vada al bis. Altrimenti il voto subito” (intervista al Corriere). Piero Ignazi, “Draghi e la politique politicienne” (rivista il mulino). Claudio Cerasa,Perché si deve ringraziare il Parlamento, comunque finirà” (Foglio). Mauro Calise, “Chi si intesta il campo largo del premier” (Mattino). Enrico Morando, “Campo largo? Ora il Pd recuperi la vocazione maggioritaria” (Il Riformista). Marco Follini,Il fallimento dell’iperpolitica dei populisti” (La Stampa). UCRAINA/RUSSIA: Federico Fubini, “Il sondaggio riservato del Cremlino: Tra i più giovani crolla il consenso per la guerra” (Corriere). Anne Applebaum, “Violenza costante e visibile contro i civili. Quello della Russia è terrorismo di Stato” (intervista al Corriere della sera). Nello Scavo, “I numeri Onu dei raid contro i civili. Ecco la strategia del terrore di Putin” (Avvenire). Francesca Mannocchi, “Kharkiv, terrore senza fine” (La Stampa). Paolo Valentino, “Ma è possibile trattare con Putin? Tutti gli ostacoli” (Corriere). Giuliano Ferrara, “La guerra, la pace e troppa chiacchiera” (Foglio).

Leggi tutto →

15 Luglio 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LA COERENZA DI DRAGHI E IL PAESE DA SALVARE

15 Luglio 2022

Mario Draghi,La maggioranza che ci ha sostenuto non c’è più” (Corriere). Marzio Breda, “La spinta del capo dello Stato per un ripensamento del premier” (Corriere). Marcello Sorgi, “Perché è finita l’unità nazionale” (La Stampa). Ilario Lombardo, “Il muro di superMario” (la Stampa). Sebastiano Messina, “Il servitore dello Stato, non dei partiti” (Repubblica). Roberto Napoletano,La coerenza di Draghi, il Paese da salvare” (Il Quotidiano del Sud). Francesco Riccardi, “Non ci sono scorciatoie” (Avvenire). Claudio Cerasa, “Salvare Draghi whatever it takes” (Foglio). Michele Serra, “Il peggio può attendere” (Repubblica). Marco Follini,Mattarella, Draghi e la lezione di Moro: mediare fra la pazienza e l’impeto” (La Stampa). Roberto Sommella, “La caduta di Draghi diventa un regalo per i nemici delle riforme e per Putin” (Milano finanza). Aldo Torchiaro,Letta e Renzi non mollano: ricreare la maggioranza” (Il Riformista). Massimo Cacciari, “Draghi ci ripensi e resti fino a fine legislatura” (intervista a Il Dubbio). Lucia Annunziata, “A superMario dico: non ci ripensare” (La Stampa). Ed ecco Marco Travaglio, “Whatever it mojito” (Il Fatto). E il sociologo fiducioso Domenico De Masi, “Ora Conte sia radicale e rappresenti gli ultimi” (Il Fatto). E Stefano Fassina, “I 5Stelle coerenti. E’ Draghi che attacca i principi” (Il Fatto). EUGENIO SCALFARI: Ezio Mauro, “Il secolo di Eugenio Scalfari” (Repubblica). Marco Damilano, “La vita del suo giornalismo è finita prima di quella del suo corpo” (Domani). UCRAINA: Federico Fubini e Andrea Nicastro, “Il gulag dietro la cortina di fuoco” (Corriere della sera). Raniero La Valle, “Col Vangelo, la politica, il diritto” (chiesa dei poveri).

Leggi tutto →

6 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE DRAGHI DIVENTA UN BERSAGLIO DELLA CAMPAGNA ELETTORALE

6 Luglio 2022

Riccardo Luna, “La giustizia climatica” (Repubblica). Luca Mercalli, “Crisi climatica epocale, ma evitiamo derive ideologiche” (intervista a Il Dubbio). Mattia Feltri, “Danimarca show” (La Stampa). ITALIA/PARTITI-GOVERNO: Marcello Sorgi,La campagna elettorale e la paralisi del Parlamento” (La Stampa). Lina Palmerini, “Se Draghi entra tra i bersagli della campagna elettorale” (Sole 24 ore). Gianfranco Pasquino, “I partiti che vogliono la crisi hanno fatto i conti?” (Domani). Sebastiano Messina, “Senza Draghi i partiti ballano” (Repubblica). Ferdinando Adornato, “Grande centro, tutti ne parlano, ma non c’è nessun progetto politico” (Messaggero). Giuliano Santoro, “Nuove energie rossoverdi nel campo largo” (Manifesto). Gabriele Segre,La politica deve offrire nuovi spazi per partecipare” (Domani). ITALIA/TURCHIA: Tonia Mastrobuoni, “La svolta Draghi-Erdogan ridisegna il Mediterraneo. ‘Sui migranti Italia al limite’” (Repubblica). Stefano Pontecorvo (già ambasciatore in Afghanistan), “Turchia, l’alleato necessario” (Repubblica). Francesca De Benedetti, “Draghi e Erdogan fanno gli alleati sulla Libia e sull’ingresso in Europa” (Domani). Ecco, poi, come la vede Marco Travaglio: “Erdodrag” (Il Fatto). UCRAINA: Federico Fubini, “Quando negoziare la tregua? I messaggi di Kissinger a Kiev” (Corriere della sera). Matteo Pugliese, “Davvero l’Ucraina sta perdendo la guerra?” (Domani). Giulio Meotti, “Sull’Ucraina Broder rompe col suo giornale” (Foglio). STATI UNITI: David Frum, “Siamo un paese diviso ma non senza speranza. La minaccia esistenziale all’America è Trump” (intervista al Corriere della sera). INOLTRE: Dominique Meda, “La riconversione guidata dal basso. Un manifesto” (Il Fatto).

Leggi tutto →

1 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI ULTRAPOLITICO. I DIRITTI DI CITTADINANZA

1 Luglio 2022

Matteo Prodi, “Chiesa e politica. Non solo parole per il Meridione” (Mattino). CITTADINANZA: Stefano Allievi,I diritti dei ragazzi nati qui. Questioni di valori e interessi” (Corriere del Veneto). Mattia Feltri, “Non son degni di te” (la Stampa). Veronica Atitsogbe, “Da Verona una lezione di diritti per l’Italia” (The Post International). Nicola Pedrazzi (in polemica con il sindaco di Bologna), “Italiani, si fa per dire” (Foglio). SCUOLA E DISEGUAGLIANZE: Chiara Saraceno, “Se il Ministero tradisce la scuola dei più fragili” (La Stampa). Cinzia Arena, “Povertà educativa. Arrivano i fondi, manca la strategia” (Avvenire). PARTITI E GOVERNO: Angelo Panebianco,I due nodi dei partiti più forti” (Corriere della sera). Tommaso Ciriaco, “La doppia morsa su Conte tra premier  e Quirinale per fermare il salto nel vuoto” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Rottura evitata per merito del Quirinale” (La Stampa). Emanuele Buzzi, “Le 72 ore di Grillo a Roma” (Corriere della sera). Antonio Polito, “Le peggiori abitudini della politica” (corriere). Claudio Cerasa, “Nasce un Draghi ultrapolitico” (Foglio). Daniele Giacalone,Draghi partito” (La Ragione). Tito Boeri, “Tra superbonus e Pnrr, dare una sterzata non sarà facile” (Foglio). Romano Prodi, “Il Pd può vincere le elezioni, ma ascolti i problemi della gente” (intervista a La Stampa). WELFARE: Linda Laura Sabbadini, “Boom di centenari, welfare da rifare” (La Stampa). Cristiano Gori, “Anziani non autosufficienti, in arrivo scelte decisive” (lavoce.info). Sergio Pasquinelli, “Anziani, 10 punti per la riforma” (welforum).

Leggi tutto →

29 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RIPARTE LA SFIDA DELLA CITTADINANZA. I DEM CAMBIANO PELLE?

29 Giugno 2022

Roberto Napoletano,Il doppio fattore Draghi” (Il Quotidiano). Lina Palmerini,Il ruolo di Draghi nell’ultima legge di bilancio” (Sole 24 ore). Paolo Armaroli,Fico, un presidente pare a sua insaputa” (La Ragione). CITTADINANZA: Giovanna Casadio, “Riparte la sfida per la cittadinanza. La riforma in aula. La destra fa muro” (Repubblica). Dossier della Camera sulla cittadinanza. Gabriele Romagnoli,Il tempo giusto è adesso” (Repubblica). Matteo Marcelli,Ius scholae, lo sprint e le prime divisioni” (Avvenire). Matteo Mauri (Pd), “Andare fino in fondo è un imperativo morale” (intervista a Repubblica). Lorenzo Rotella, “Vite sospese” (La Stampa). Cesare Moreno (maestri di strada), “Norma giusta, ma battiamoci contro la dispersione scolastica” (intervista al Mattino). Maurizio Ambrosini, “In discussione alla Camera il ddl sullo ius scholae” (welforum, 2 maggio 2022). Olivio Romanini, “Ius soli ‘onorario, ai minori stranieri. La mossa di Bologna irrita Lega e FdI” (Corriere della sera). DOPO LE AMMINISTRATIVE: Franco Monaco, “Amministrative: un test con vista sulle politiche” (Settimana news) e “Di Maio, Renzi, Calenda: pierini votati al centro” (Il Fatto). Alessandro Campi, “Quel voto che stabilizza un governo indebolito” (Messaggero). Luca Ricolfi, “Astensione alle elezioni, un problema diffuso” (La Ragione). Gianfranco Pasquino, “Ci sono troppi campi larghi nella politica italiana” (Domani). Marco Follini,Il voto ci ricorda ancora una volta che ogni primato è effimero” (Domani). Salvatore Vassallo,La partita è aperta. Vince solo chi sa unirsi” (Domani). Lina Palmerini, “Dalle urne problemi più che successi” (Sole 24 ore). PARTITO DEMOCRATICO: Enrico Letta, “Una vittoria contro il populismo, ma ora serve un nuovo Ulivo. Giù le tasse sul lavoro e ius scholae” (intervista a La Stampa). Carlo Trigilia, “Il campo largo che serve al Pd è una coalizione sociale” (Domani). Emilia Patta, “Ora Letta balla da solo: salari e diritti con chi ci sta” (Sole 24 ore). Giovanni Diamanti,La ricetta di Verona” (colloquio con Marianna Rizzini, Foglio). Niccolò Zancan, “Fenomenologia Tommasi” (La Stampa). Marianna Rizzini, “Modello Parma?” (Foglio). Federico Geremicca, “Così i dem cambiano pelle” (La Stampa). Giuseppe Provenzano, “Grazie a noi l’Italia non finirà nelle mani del populismo. Mai più larghe intese” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando,Al centro c’è la calca, noi dobbiamo puntare su temi sociali e più radicali” (intervista a Repubblica). Stefano Bonaccini, “Basta inseguire i grillini e niente alleanza a tavolino. Il Pd sia il perno dei riformisti” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

27 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE DRAGHI VESTE I PANNI DEL POLITICO

27 Giugno 2022

Lucia Annunziata, “Se il premier veste i panni del politico” (La Stampa). Alberto Simoni,Il G7: ‘Democrazie imbattibili’” (La Stampa). Walter Veltroni,Siccità, una lezione per noi” (Corriere della sera). Sabino Cassese, “Perché la Corte Usa ha sbagliato” (Corriere della sera). Mauro Calise, “L’autunno dei diritti non toccherà l’Europa” (mattino). Giuseppe De Rita, “Il labile confine tra rancore sociale e odio politico” (Corriere). Paolo Lepri, “La Francia profonda di Mathilde Ighnet” (Corriere). AMMINISTRATIVE E PARTITI: Istituto Cattaneo, “Come il ‘campo largo’ ha vinto i ballottaggi nelle città più grandi”. Carlo Bertini, “Letta: ‘il campo largo vince. Ma Calenda: ‘Corro da solo’” (La Stampa). Giovanni Cominelli, “I partiti nella trappola dello stato del benessere presente”  (libertà eguale). Claudio Cerasa,Il bicchiere mezzo pieno di Draghi” (Foglio). Alessandro Campi,Leadership fragili, confuse e confusionarie” (intervista a Il Quotidiano). Marco Damilano,Luigi Di Maio e il trionfo del nichilismo” (Domani). Giorgia Serughetti, “Nessuna forza politica dovrebbe ballare sulle rovine del M5S” (Domani). Stefano Folli, “L’onda lunga della scissione” (Repubblica). Massimo Franco, “Effetto domino all’orizzonte per coalizioni ormai logore” (Corriere). Giovanni Orsina, “Finiti i populisti ma non il populismo” (La Stampa).  Emanuele Felice, “Il Pd vince se punta su giustizia sociale e ambiente” (Domani). ECONOMIA/SOCIETA’: Dario Di Vico, “L’Istat e i sondaggi. Ci sono due Italie?” (Corriere). Franco Bernabé, “L’Italia ce la può fare” (intervista a Milano Finanza). Mario Monti, “Per abbassare lo spread dobbiamo fare le riforme” (intervista a Repubblica). Valentina Conte, “Letta: ‘Taglio shock al cuneo fiscale. Una mensilità in più per i lavoratori‘” (Repubblica). Andrea Orlando, “Oltre erosione salariale e lavoro povero” (Avvenire). Chiara Saraceno, “La legge sullo ius scholae, una questione di civiltà” (Repubblica). Fiammetta Borsellino,Se questa è giustizia” (Espresso). Massimo Villone, “Autonomia differenziata, cacofonia di governo” (Manifesto). Francesco Saverio Marini,L’autonomia dimenticata” (Corriere della sera).

Leggi tutto →