14 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SULLA MATURITA’ DEMOCRATICA DEL PAESE ITALIA

14 Agosto 2022

Una riflessione di Matteo Zuppi a partire dalla festa dell’Assunzione di Maria: “Riaprire ora vita e speranza” (Avvenire). ELEZIONI. I CASI SERI DEI GIOVABNI E DELLE DONNE: Vincenzo Galasso, “Un fisco che sostenga i giovani” (Corriere della sera); Linda Laura Sabbadini, “Perché le donne non votano” (Repubblica). ELEZIONI. VERSO UNA DEMOCRFAZIA ILLIBERALE? Sabino Cassese non è del tutto pessimista: “La prova di maturità della nostra democrazia” (Corriere), e anche “Non demonizziamo il presidenzialismo, ma il timore del tiranno in Italia è vivo” (intervista a La Stampa). Paolo Mastrolilli racconta come “L’internazionale dei sovranisti vuole un’Italia modello Orban” (Repubblica); e colpisce la lettera di Vittorio Sgarbi e il sovranista Francesco Giubilei sul Corriere: “La cultura non è del Pd. Il centrodestra ci punti“. Salvatore Bragantini,I moderati non temono abbastanza la svolta autoritaria” (Domani). Andrea Orlando, “Da questa destra tentazione democratura” (intervista al Corriere). Yascha Mounk,Il rischio è tornare indietro su immigrazione e diritti” (intervista a La Stampa). ELEZIONI. IL NODO DELL’EUROPA: Sergio Fabbrini,La lezione di De Gasperi, l’Europa unita e il ritorno della guerra” (stralcio della lectio degasperiana- Sole 24 ore). Enrico Morando sottolinea che “Sull’ordinamento europeo FdI è ambigua e in cortocircuito” (Foglio). Salvatore Rossi, “L’Italia del post-pandemia non può fare a meno della ‘fortezza Europa’ (Gazzetta del Mezzogiorno). PARTITO DEMOCRATICO: Tre letture critiche (in crescendo): Arturo Parisi, “Pd, troppi errori” (intervista a Avvenire); Carlo Trigilia, “Così la sinistra e il Pd si sono illusi di poter attrarre il ceto medio” (Domani); Piergiorgio Ardeni, “La responsabilità storica del Pd” (Manifesto). Il programma elettorale: Emilia Patta, “Letta: priorità taglio cuneo, ambiente e tutela dei diritti” (Sole 24 ore). PREVISIONI DI VOTO: Roberto D’Alimonte: “Due terzi dei seggi al centrodestra? Ipotesi irrealistica” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

5 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL RAPPORTO ELETTORI/ELETTI. SUL CENTRO, IL CAMPO LARGO E IL PROPORZIONALE

5 Luglio 2022

Enrico Letta risponde a Prodi (vedi qui il suo articolo): “Riportiamo la politica vicino alla gente” (Messaggero). Su Prodi anche Mauro Calise: “Perché si è rotto il rapporto elettori-eletti” (Mattino). IL CENTRO/IL CAMPO LARGO/ IL PROPORZIONALE: questi tre temi in vari modi si intersecano nel dibattito politico. IL CENTRO: Mauro Magatti, “Un ‘centro’ da rilanciare sull’idea dei costruttori” (Corriere della sera). Pino Pisicchio, “Il ‘centro’ e le ragazze di Pupi Avati” (paradoxaforum). Ezio Mauro,Il mito del centro” (Repubblica). CAMPO LARGO, DRAGHI E M5SStefano Folli, “C’è vita oltre il campo largo” (Repubblica). Maria Teresa Meli, “Prodi archivia il campo largo: non esiste più va ridisegnato” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “L’avvocato del popolo al bivio” (La Stampa). Luciano Fontana, “L’ostilità Conte-Draghi e le ipotesi complotto” (Corriere della sera). Paolo Mieli,Il ritorno (frenato) alla lotta” (Corriere della sera). Tommaso Rodano (a sostegno di Conte), “Le richieste di Conte a Draghi: sette pagine su povertà e pace” (Il Fatto). Stefano Feltri, “Premier per caso e leader sbagliato, il problema di Conte è Conte stesso” (Domani). IL PROPORZIONALE: Salvatore Vassallo, “Come interpretare lo strano avviso di Franceschini a Conte” (Domani). Carlo Trigilia, “Una legge elettorale per ridurre le diseguaglianze” (Domani). Stefano Folli,Riforma elettorale, eterno dilemma” (Repubblica). INOLTRE: Giuseppe De Rita, “Al carovita l’Italia può adattarsi, ma scivolerà in basso” (intervista a Repubblica). Claudio Cerasa, “La sveglia del Nord-est per i sonnambuli della classe dirigente” (Foglio). Matteo Renzi a ruota libera con Valerio Valentini, “Ciaone populisti” (Foglio). Gianni Cuperlo, “Niente Draghi dopo Draghi e basta larghe intese per il Pd” (Domani).

Leggi tutto →

29 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RIPARTE LA SFIDA DELLA CITTADINANZA. I DEM CAMBIANO PELLE?

29 Giugno 2022

Roberto Napoletano,Il doppio fattore Draghi” (Il Quotidiano). Lina Palmerini,Il ruolo di Draghi nell’ultima legge di bilancio” (Sole 24 ore). Paolo Armaroli,Fico, un presidente pare a sua insaputa” (La Ragione). CITTADINANZA: Giovanna Casadio, “Riparte la sfida per la cittadinanza. La riforma in aula. La destra fa muro” (Repubblica). Dossier della Camera sulla cittadinanza. Gabriele Romagnoli,Il tempo giusto è adesso” (Repubblica). Matteo Marcelli,Ius scholae, lo sprint e le prime divisioni” (Avvenire). Matteo Mauri (Pd), “Andare fino in fondo è un imperativo morale” (intervista a Repubblica). Lorenzo Rotella, “Vite sospese” (La Stampa). Cesare Moreno (maestri di strada), “Norma giusta, ma battiamoci contro la dispersione scolastica” (intervista al Mattino). Maurizio Ambrosini, “In discussione alla Camera il ddl sullo ius scholae” (welforum, 2 maggio 2022). Olivio Romanini, “Ius soli ‘onorario, ai minori stranieri. La mossa di Bologna irrita Lega e FdI” (Corriere della sera). DOPO LE AMMINISTRATIVE: Franco Monaco, “Amministrative: un test con vista sulle politiche” (Settimana news) e “Di Maio, Renzi, Calenda: pierini votati al centro” (Il Fatto). Alessandro Campi, “Quel voto che stabilizza un governo indebolito” (Messaggero). Luca Ricolfi, “Astensione alle elezioni, un problema diffuso” (La Ragione). Gianfranco Pasquino, “Ci sono troppi campi larghi nella politica italiana” (Domani). Marco Follini,Il voto ci ricorda ancora una volta che ogni primato è effimero” (Domani). Salvatore Vassallo,La partita è aperta. Vince solo chi sa unirsi” (Domani). Lina Palmerini, “Dalle urne problemi più che successi” (Sole 24 ore). PARTITO DEMOCRATICO: Enrico Letta, “Una vittoria contro il populismo, ma ora serve un nuovo Ulivo. Giù le tasse sul lavoro e ius scholae” (intervista a La Stampa). Carlo Trigilia, “Il campo largo che serve al Pd è una coalizione sociale” (Domani). Emilia Patta, “Ora Letta balla da solo: salari e diritti con chi ci sta” (Sole 24 ore). Giovanni Diamanti,La ricetta di Verona” (colloquio con Marianna Rizzini, Foglio). Niccolò Zancan, “Fenomenologia Tommasi” (La Stampa). Marianna Rizzini, “Modello Parma?” (Foglio). Federico Geremicca, “Così i dem cambiano pelle” (La Stampa). Giuseppe Provenzano, “Grazie a noi l’Italia non finirà nelle mani del populismo. Mai più larghe intese” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando,Al centro c’è la calca, noi dobbiamo puntare su temi sociali e più radicali” (intervista a Repubblica). Stefano Bonaccini, “Basta inseguire i grillini e niente alleanza a tavolino. Il Pd sia il perno dei riformisti” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

12 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE COALIZIONI (E LA GIUSTIZIA) AL VOTO. LA BCE E LE SFIDE PER L’ITALIA

12 Giugno 2022

Montesquieu, “Il Paese in buone mani” (La Stampa). Sergio Fabbrini, “Guerra, dilemmi e transizione europea” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Il fantasma di Melénchon” (Repubblica). Gerardo Villanacci, “Gli impegni verso l’Europa e il rischio frammentazione” (Corriere della sera). Luigi Di Maio, “Il ‘continente verticale’ nel futuro dell’Italia” Avvenire). REFERENDUM: Giovanni Orsina, “Voto utile, il rapporto tra politica e giustizia è il tema degli ultimi 30 anni” (intervista a Il Giornale). Francesco Bei, “Perché (noi di Repubblica) diciamo No” (Repubblica). ELEZIONI AMMINISTRATIVE: Istituto Cattaneo, “Prove di coalizione. Il formato delle alleanze nei Comuni al voto”. “Istituto Cattaneo: Il bipolarismo non decolla” (Sole 24 ore). Salvatore Vassallo, “Analisi delle liste. Ritorna il Pd, scompare il M5S. Destra compatta, ma solo al Nord” (Domani). Roberto D’Alimonte, “Centrodestra, l’intesa regge in 21 città su 26. Pd-M5s in 15” (Sole 24 ore). Daniela Preziosi, “La sfida tra Pd e FdI per essere il primo partito” (Domani). Mauro Calise, “Il caos italiano delle coalizioni che contagia anche la Francia” (Mattino). Roberto Gressi, “Le urne, i partiti, lo spirito di fazione” (Corriere della sera).  L’ITALIA E IL CAMBIO DI PASSO DELLA BCE: Romano Prodi, “Le incognite dell’auto green e la coesione che manca” (Messaggero). Enrico Letta, “Caro Salvini, non c’è tempo. Pensiamo ai nostri figli” (lettera a La Stampa). Federico Fubini, “La Bce e la linea del ministro Franco: evitare tensioni non necessarie” (Corriere della sera). Carlo Trigilia, “Le nuove sfide per la politica dopo le mosse della Bce” (Domani). Stefano Fassina, “La Bce e le responsabilità della politica” (Manifesto).

Leggi tutto →

15 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI, IL PD E LA ZAVORRA

15 Maggio 2022

Marcello Sorgi, “Gli effetti della politica a somma zero” (La Stampa). La critica e lo sprone di Mario Monti a Draghi: “Un’occasione preziosa” (Corriere della sera). Tagliente, Piero Ignazi,Troppi rinvii, il governo Draghi è sotto le aspettative” (Domani). Giuseppe Pietrobelli, “’Draghi deve spiegare in Parlamento’. Tre costituzionalisti contro il silenzio del governo” (Il Fatto). Carlo Calenda,Al voto da solo. Il terzo polo bloccherà populisti e sovranisti” (intervista a Repubblica).  Alberto Mattioli, “Il Pd torna alla carica sul ddl Zan” (La Stampa). “Demos: Paolo Ciani confermato segretario” (Avvenire). SOCIETA’/ECONOMIA: Carlo Trigilia, “L’agenzia che serve al Sud per spendere i fondi del Pnrr” (Domani). Laura Pennacchi, “Disoccupazione, basta bonus. Serve un piano per la creazione di lavoro” (Manifesto). Veronica De Romanis, “Il Paese dei bonus e i conti da pagare” (La Stampa). IDEE: Giovanni Cominelli, “Cattolicesimo liberale e dossettismo. A proposito de ‘La forza mite del riformismo’ di Giorgio Armillei” (santalessandro.org). “C’era una volta Berlinguer”, dialogo tra Francesco Barbagallo, Roberto Chiarini e Claudia Mancina (La Lettura). Joseph Stiglitz intervistato da Maurizio Ferrera: “Il mercato ha fallito, rivalutiamo il welfare” (La Lettura – Corriere).

Leggi tutto →

20 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ULTIMATUM DI DRAGHI. LA POLITICA E LA SUA CRISI

20 Febbraio 2022

Massimo Ammanniti, “Il Covid ha sconfitto tutti” (La Stampa). LA POLITICA E LA SUA CRISI: Stefano Passigli,La politica e la crisi che non stupisce” (Corriere della sera). Piero Ignazi,Trent’anni dopo la bomba dell’antipolitica è sempre pronta ad esplodere” (Domani). Umberto Ranieri,Il sistema-tangenti e le colpe della sinistra” (Mattino). Marco Almagisti,Dopo trent’anni paghiamo ancora l’illusione di poter cancellare i partiti” (Domani). Natalino Irti, “Dalla politica non si scappa” (Sole 24 ore). DRAGHI E I PARTITI: Romano Prodi, “L’ultimatum di Draghi e l’impossibile compromesso sugli obiettivi” (Messaggero). Marcello Sorgi,Il chiarimento con il premier che non cerca mediazioni” (La Stampa). Stefano Folli,I partiti alla prova del metodo Draghi” (Repubblica). Lina Palmerini, “Il Piano Ue, linea del Piave del premier e del Quirinale” (Sole 24 ore). Renato Brunetta, “Serve un patto tra riformatori. Adottiamo il metodo Draghi anche dopo il voto del 2023” (intervista al Corriere). Carlo Trigilia, “Perché Draghi ha abbandonato il patto con le parti sociali” (Domani). Giuliano Santoro, “Prove di dialogo in casa Calenda” (Manifesto). G. A. Falci, “Letta tende la mano a Calenda, ma si apre un caso con i 5 stelle” (Corriere). Dario Di Vico,Zaia-Bonaccini, la strana coppia oltre i partiti” (Corriere). Vittorio Ferla, “Letta-Giorgetti, l’asse del buon senso per Draghi” (Il Quotidiano). Elly Schlein, “La politica del noi” (intervista all’Espresso). Emilia Patta, “Comunali, i veti incrociati minano il campo largo” (Sole 24 ore). Renato Mannheimer, “Il fascino discreto del centro politico” (Il Riformista). REFERENDUM: Angelo Panebianco, “Referendum. Giustizia ma anche libertà: il potere freni il potere” (Corriere della sera). “Meglio distinguere”, un appello per la separazione delle carriere dei giudici (libertà eguale).

Leggi tutto →

31 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UCRAINA. AGENDA DRAGHI 2022. CANTIERE GRANDE CENTRO. RIFORMA ELETTORALE. ETICA E TECNOLOGIA

31 Gennaio 2022

Un’utile messa a punto: Francesco Battistini e Milena Gabanelli, “Perché Putin e Biden vogliono controllare Kiev” (Corriere della sera). Dopo le parole di Giuliano Amato, nuovo presidente della Corte Costituzionale, interviene Vladimiro Zagrebelsky, “I giudici e le leggi civili che la politica non vuol fare” (La Stampa). RIPARTE IL GOVERNO: Carlo Trigilia, “Rafforzato da partiti deboli, il governo ora può rilanciarsi” (Domani). Carlo Cottarelli, “Agenda Draghi, un 2022 di corsa” (Repubblica). Giovanna Faggionato, “Le sfide di Colao, il tecnico che non piace alla politica” (Domani). Veronica De Romanis, “Tra fisco e pensioni ora serve la svolta” (La Stampa). Dario Di Vico, “Persistenza dei bonus e testacoda delle riforme” (Corriere Economia). Romano Prodi interviene sulla crisi energetica: “Il rapporto da costruire per ottenere il gas russo” (Messaggero). Oscar Giannino, “Senza immigrati non c’è crescita” (Repubblica Affari&Finanza). PARTITI POST-VOTO E RIFORMA ELETTORALE: Antonio Polito, “Via al cantiere Grande Centro e nuova legge elettorale” (Corriere della sera). Giovanna Vitale, “Cambia il campo largo del Pd. Letta guarda anche al centro” (Repubblica). Piero Ignazi, “Destra e M5S, mutazioni in corso” (Domani). Giorgia Meloni, “Noi maggioranza. E ora ricostruiremo il centrodestra” (intervista al Corriere). Matteo Salvini, “Ora il partito repubblicano, sul modello degli Usa” (intervista a Il Giornale). Claudio Cerasa, “No, la rielezione di Mattarella non è il Papeete bis di Salvini” (Foglio). Mauro Calise, “La nuova costituzione materiale” (Mattino). Diodato Pirone, “Proporzionale o maggioritario?” (Messaggero). Giovanni Orsina, “Il proporzionale è troppo rischioso in Italia” (intervista a Qn). Massimo Luciani, “La politica è incapace di decidere ma il presidenzialismo è azzardato” (intervista a La Stampa). IDEE: Yascha Mounk in dialogo con Harvey Mansfield, “I veri conservatori devono difendere il liberalismo” (Domani). Paolo Benanti e Sebastiamo Maffettone, “Etica e tecnologia. Gli effetti reali degli abusi virtuali” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

18 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL QUIRINALE E POI

18 Gennaio 2022

Carlo Trigilia, “La vera sfida per il governo è quella della disuguaglianza” (Domani). Federico Fubini, “Crisi e demografia. La nuova Italia ignorata” (Corriere della sera). Daniele Manca,L’italiano ignoto da elogiare. Il Paese reale non è solo politica” (Corriere). Sergio Harari,Convivere con il virus e cosa bisogna cambiare” (Corriere della sera). Milena Gabanelli,Ecco i numeri reali. 8-16 milioni di positivi” (Corriere della sera). Filippo Goria, “La variante delle disuguaglianze” (La Stampa). QUIRINALE: Roberto D’Alimonte, “La corsa di Berlusconi tra conti reali, defezioni e lo scacco ai suoi alleati” (Sole 24 ore). Lina Palmerini, “Salvini alla prova del piano B sul Quirinale” (Sole 24 ore). Stefano Feltri, “L’irrazionalità può generare l’esito razionale, Draghi al Colle” (Domani). Marcello Sorgi,Se Draghi diventa l’ultima spiaggia” (La Stampa). Francesco Verderami, “La lezione di D’Alema ai forzisti: se insistete su Silvio arriva Draghi” (Corriere della sera). Daniela Preziosi, “Mattarella, Draghi e Amato: tre vie di Letta per fermare Berlusconi” (Domani). Marco Ajello, “Sinistra e area Franceschini, l’asse che rallenta Letta sulla via di Draghi” (Messaggero). Giovanni Orsina, “Il Cavaliere può vincere anche se non va al Colle” (intervista a Libero). Goffredo Bettini, “Due strade per il Quirinale” (intervista al Corriere della sera). Giovanna Vitale, “Draghi e le nuove tabù del Pd, metà partito lo vuole a Palazzo Chigi” (Repubblica). Marco Conti, “Il patto di legislatura: meno tecnici al governo con Draghi al Quirinale” (Messaggero). Matteo Renzi,Un patto è ancora possibile e saggio” (intervista al Corriere). Emiliano Fittipaldi, “Renzi, Salvini e il Quirinale. I progetti dei due Mattei” (Domani). Riccardo Nencini, “Berlusconi? Ora è in vantaggio. Il ‘campo largo’ di Letta non c’è” (intervista al Mattino). Piero Ignazi, “Ma davvero le elezioni si vincono al centro? Sì, ma non da centristi” (Domani).

Leggi tutto →

10 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DDL ZAN: “UNA BUONA LEGGERA ERA POSSIBILE”, DICE FRANCO MONACO

10 Novembre 2021

Franco Monaco, “Ddl Zan, una buona legge era possibile e lo è ancora” (Avvenire – per la prima volta un articolo, non una lettera). PARTITI: Dario Di Vico,Il Pd vince in città e tra i pensionati. La Lega nei paesi e tra gli operai” (Corriere della sera). Piero Ignazi, ”Salvini e Meloni non hanno ancora capito quanto conta l’Europa” (Domani). Federico Capurso, “5s diviso sul Colle. Conte chiede aiuto a Grillo” (La Stampa). CASO RENZI: Giuliano Ferrara,Il brutto spettacolo dell’inchiesta open su Renzi” (Foglio). Carlo Nordio, e Sabino Cassese, “Indegno pubblicare il suo conto corrente” (Il Giornale). Irene Tinagli, “Ho dato solidarietà a Renzi, la gogna avvelena la politica” (intervista al Messaggero). QUIRINALE: Ezio Mauro, “La corsa al Quirinale e l’anno zero della politica” (Repubblica). Marco Conti, “Colle, Renzi  decisivo. La tela con la destra contro i candidati Pd” (Messaggero). Salvatore Vassallo, “Nemmeno super Mario potrà trasformare il Quirinale nell’Eliseo” (Domani). Ivo Caizzi, “Draghi&Amato, premiata ditta da più di trent’anni” (Il Fatto). GOVERNO: Valerio Valentini,Ecco le scadenze nel 2021 del Pnrr che preoccupano l’Europa” (Foglio). Fabrizio Barca, “Dare poco a tutti con il Pnrr è un’idea vecchia, non credevo che Draghi fosse così conservatore” (intervista a Il Fatto). Francesco Manacorda,Crisi energetica. Come difendersi dai rancori” (Repubblica). Andrea Orlando, “Subito un patto sul lavoro” (intervista a La Stampa). Carlo Trigilia, “Il Sud rischia di perdere l’occasione del Pnrr” (Domani). Alessandro De Nicola, “Ddl concorrenza, un bicchiere mezzo pieno” (Repubblica). Veronica De Romanis,Legge di bilancio? Garantisce stabilità, ma le vere decisioni sono state rinviate” (intervista a Il Riformista). Ferruccio De Bortoli, “Servono idee e realismo per finanziare l’addio al carbone&Co.” (Corriere). Alessandra Ghisleri,Italia in gran marasma. Ecco i nuovi arrabbiati e Draghi sull’altalena” (intervista a Il Fatto). Roberto Napoletano, “Il riformismo che serve al paese” (Il Quotidiano). Natalino Irti, “La libertà, il fine e la tecnocrazia” (La Stampa)

Leggi tutto →

28 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SCONFITTA SUL DDL ZAN: TRADIMENTO O PRESUNZIONE? LE PENSIONI, I GIOVANI E IL WELFARE

28 Ottobre 2021

La Lettera ai senatori scritta due giorni fa dalle realtà associative del Movimento Arcobaleno perché non si insabbiasse il ddl Zan. I commenti di Marcello Sorgi, “Muro contro muro da fine legislatura” (La Stampa) e di Stefano Folli, “Una sconfitta e i suoi significati” (Repubblica). E quelli di Marco Tarquinio, “Il frutto della presunzione” (Avvenire) e Claudio Cerasa,Non è il fascismo il nemico dello Zan” (Foglio). Risultato del voto, dice Emanuele Lauria, è che “La destra si rianima” (Repubblica). Il vicesegretario Pd, Giuseppe Provenzano, se la prende con Italia viva: “Renzi è stato complice. La responsabilità di Italia viva è chiarissima” (Secolo XIX). Replica la ministra Elena Bonetti:Noi renziani trasparenti. Serviva il dialogo, irresponsabile insistere” (intervista al Corriere della sera). Lucetta Scaraffia,Zan, su questi temi la Chiesa non è sola” (intervista a Il Giornale). Nel suo “Bongiorno” su La Stampa Mattia Feltri dice la sua (non banale) verità: “Una brutta persona”. PARTITI E GOVERNO: Romano Prodi, “Che errore lo scaricabarile” (intervista al Corriere). Paolo Pombeni, “Il gioco pericoloso dei partiti verso il voto” (Gazzettino). Gianfranco Brunelli,La natura della vittoria del Pd” (Il Regno n. 18). Gianni Cuperlo, “L’alternativa alle destre non può essere solo un’alchimia” (Domani). Francesco Verderami,Le resistenze a sinistra (e tra i ministri dem) sul premier al Quirinale” (Corriere).  Mario Tronti, “Cara sinistra, dimentica l’Ulivo, punta tutto su Draghi” (intervista al Riformista). PENSIONI: Carlo Trigilia, “L’ossessione per le pensioni oscura la crisi del welfare” (Domani). Francesco Seghezzi, “La necessità di continuare a lavorare anche da anziani” (Domani). Daniele Manca, “Pensioni, i decenni del cantiere infinito. Ma chi pensa ai giovani?” (Corriere). Elsa Fornero, “Caro Landini, pensi ai giovani” (La Stampa) e “Alt ai demagoghi” (intervista a Avvenire). INOLTRE: Leonardo Becchetti, “Una cosa su cui Greta sbaglia” (Avvenire). Claudio Cerasa, “Il bla bla bla spiegato a Greta” (Foglio). Marco Bentivogli, “Nuovi spazi per un modo nuovo di lavorare” (Repubblica). Massimo Recalcati,Quei filosofi irresponsabili” (Repubblica).

Leggi tutto →