18 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL QUIRINALE E POI

18 Gennaio 2022

Carlo Trigilia, “La vera sfida per il governo è quella della disuguaglianza” (Domani). Federico Fubini, “Crisi e demografia. La nuova Italia ignorata” (Corriere della sera). Daniele Manca,L’italiano ignoto da elogiare. Il Paese reale non è solo politica” (Corriere). Sergio Harari,Convivere con il virus e cosa bisogna cambiare” (Corriere della sera). Milena Gabanelli,Ecco i numeri reali. 8-16 milioni di positivi” (Corriere della sera). Filippo Goria, “La variante delle disuguaglianze” (La Stampa). QUIRINALE: Roberto D’Alimonte, “La corsa di Berlusconi tra conti reali, defezioni e lo scacco ai suoi alleati” (Sole 24 ore). Lina Palmerini, “Salvini alla prova del piano B sul Quirinale” (Sole 24 ore). Stefano Feltri, “L’irrazionalità può generare l’esito razionale, Draghi al Colle” (Domani). Marcello Sorgi,Se Draghi diventa l’ultima spiaggia” (La Stampa). Francesco Verderami, “La lezione di D’Alema ai forzisti: se insistete su Silvio arriva Draghi” (Corriere della sera). Daniela Preziosi, “Mattarella, Draghi e Amato: tre vie di Letta per fermare Berlusconi” (Domani). Marco Ajello, “Sinistra e area Franceschini, l’asse che rallenta Letta sulla via di Draghi” (Messaggero). Giovanni Orsina, “Il Cavaliere può vincere anche se non va al Colle” (intervista a Libero). Goffredo Bettini, “Due strade per il Quirinale” (intervista al Corriere della sera). Giovanna Vitale, “Draghi e le nuove tabù del Pd, metà partito lo vuole a Palazzo Chigi” (Repubblica). Marco Conti, “Il patto di legislatura: meno tecnici al governo con Draghi al Quirinale” (Messaggero). Matteo Renzi,Un patto è ancora possibile e saggio” (intervista al Corriere). Emiliano Fittipaldi, “Renzi, Salvini e il Quirinale. I progetti dei due Mattei” (Domani). Riccardo Nencini, “Berlusconi? Ora è in vantaggio. Il ‘campo largo’ di Letta non c’è” (intervista al Mattino). Piero Ignazi, “Ma davvero le elezioni si vincono al centro? Sì, ma non da centristi” (Domani).

Leggi tutto →

10 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DDL ZAN: “UNA BUONA LEGGERA ERA POSSIBILE”, DICE FRANCO MONACO

10 Novembre 2021

Franco Monaco, “Ddl Zan, una buona legge era possibile e lo è ancora” (Avvenire – per la prima volta un articolo, non una lettera). PARTITI: Dario Di Vico,Il Pd vince in città e tra i pensionati. La Lega nei paesi e tra gli operai” (Corriere della sera). Piero Ignazi, ”Salvini e Meloni non hanno ancora capito quanto conta l’Europa” (Domani). Federico Capurso, “5s diviso sul Colle. Conte chiede aiuto a Grillo” (La Stampa). CASO RENZI: Giuliano Ferrara,Il brutto spettacolo dell’inchiesta open su Renzi” (Foglio). Carlo Nordio, e Sabino Cassese, “Indegno pubblicare il suo conto corrente” (Il Giornale). Irene Tinagli, “Ho dato solidarietà a Renzi, la gogna avvelena la politica” (intervista al Messaggero). QUIRINALE: Ezio Mauro, “La corsa al Quirinale e l’anno zero della politica” (Repubblica). Marco Conti, “Colle, Renzi  decisivo. La tela con la destra contro i candidati Pd” (Messaggero). Salvatore Vassallo, “Nemmeno super Mario potrà trasformare il Quirinale nell’Eliseo” (Domani). Ivo Caizzi, “Draghi&Amato, premiata ditta da più di trent’anni” (Il Fatto). GOVERNO: Valerio Valentini,Ecco le scadenze nel 2021 del Pnrr che preoccupano l’Europa” (Foglio). Fabrizio Barca, “Dare poco a tutti con il Pnrr è un’idea vecchia, non credevo che Draghi fosse così conservatore” (intervista a Il Fatto). Francesco Manacorda,Crisi energetica. Come difendersi dai rancori” (Repubblica). Andrea Orlando, “Subito un patto sul lavoro” (intervista a La Stampa). Carlo Trigilia, “Il Sud rischia di perdere l’occasione del Pnrr” (Domani). Alessandro De Nicola, “Ddl concorrenza, un bicchiere mezzo pieno” (Repubblica). Veronica De Romanis,Legge di bilancio? Garantisce stabilità, ma le vere decisioni sono state rinviate” (intervista a Il Riformista). Ferruccio De Bortoli, “Servono idee e realismo per finanziare l’addio al carbone&Co.” (Corriere). Alessandra Ghisleri,Italia in gran marasma. Ecco i nuovi arrabbiati e Draghi sull’altalena” (intervista a Il Fatto). Roberto Napoletano, “Il riformismo che serve al paese” (Il Quotidiano). Natalino Irti, “La libertà, il fine e la tecnocrazia” (La Stampa)

Leggi tutto →

28 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SCONFITTA SUL DDL ZAN: TRADIMENTO O PRESUNZIONE? LE PENSIONI, I GIOVANI E IL WELFARE

28 Ottobre 2021

La Lettera ai senatori scritta due giorni fa dalle realtà associative del Movimento Arcobaleno perché non si insabbiasse il ddl Zan. I commenti di Marcello Sorgi, “Muro contro muro da fine legislatura” (La Stampa) e di Stefano Folli, “Una sconfitta e i suoi significati” (Repubblica). E quelli di Marco Tarquinio, “Il frutto della presunzione” (Avvenire) e Claudio Cerasa,Non è il fascismo il nemico dello Zan” (Foglio). Risultato del voto, dice Emanuele Lauria, è che “La destra si rianima” (Repubblica). Il vicesegretario Pd, Giuseppe Provenzano, se la prende con Italia viva: “Renzi è stato complice. La responsabilità di Italia viva è chiarissima” (Secolo XIX). Replica la ministra Elena Bonetti:Noi renziani trasparenti. Serviva il dialogo, irresponsabile insistere” (intervista al Corriere della sera). Lucetta Scaraffia,Zan, su questi temi la Chiesa non è sola” (intervista a Il Giornale). Nel suo “Bongiorno” su La Stampa Mattia Feltri dice la sua (non banale) verità: “Una brutta persona”. PARTITI E GOVERNO: Romano Prodi, “Che errore lo scaricabarile” (intervista al Corriere). Paolo Pombeni, “Il gioco pericoloso dei partiti verso il voto” (Gazzettino). Gianfranco Brunelli,La natura della vittoria del Pd” (Il Regno n. 18). Gianni Cuperlo, “L’alternativa alle destre non può essere solo un’alchimia” (Domani). Francesco Verderami,Le resistenze a sinistra (e tra i ministri dem) sul premier al Quirinale” (Corriere).  Mario Tronti, “Cara sinistra, dimentica l’Ulivo, punta tutto su Draghi” (intervista al Riformista). PENSIONI: Carlo Trigilia, “L’ossessione per le pensioni oscura la crisi del welfare” (Domani). Francesco Seghezzi, “La necessità di continuare a lavorare anche da anziani” (Domani). Daniele Manca, “Pensioni, i decenni del cantiere infinito. Ma chi pensa ai giovani?” (Corriere). Elsa Fornero, “Caro Landini, pensi ai giovani” (La Stampa) e “Alt ai demagoghi” (intervista a Avvenire). INOLTRE: Leonardo Becchetti, “Una cosa su cui Greta sbaglia” (Avvenire). Claudio Cerasa, “Il bla bla bla spiegato a Greta” (Foglio). Marco Bentivogli, “Nuovi spazi per un modo nuovo di lavorare” (Repubblica). Massimo Recalcati,Quei filosofi irresponsabili” (Repubblica).

Leggi tutto →

23 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PD E IL PROPORZIONALE, IL PD E L’ALLEANZA LARGA

23 Ottobre 2021

Carlo Trigilia, “Al Pd serve il proporzionale per raggiungere i più deboli” (Domani). Enrico Morando, “Con il perno dem e l’agenda Draghi si costruisce un’alleanza larga” (intervista a Repubblica). Matteo Lepore (neosindaco di Bologna), “Il Pd detti a Draghi l’agenda sociale” (intervista a Qn). Draghi? Ecco come la mette Daniela Raineri:L’oligarchia draghiana sogna di abolire il voto” (Il Fatto). Annalisa Cuzzocrea, “Il Pd e la proposta del ministro Brunetta. Letta: ‘Interessante, ma Berlusconi ha scelto Salvini e Meloni” (Repubblica). Marcello Sorgi,I tormenti dentro il centrodestra” (La Stampa). Stefano Folli,I primi segnali dello smottamento” (Repubblica). Lina Palmerini, “I numeri di centristi e antisovranisti al voto sul Colle” (Sole 24 ore).  Francesco Verderami,Il voto sul Colle spezzerà l’incantesimo dell’alleanza di centrodestra” (Corriere della sera). Roberto D’Alimonte, “Berlusconi indispensabile per la vittoria di Lega e FdI” (Sole 24 ore). Carlo Calenda, “Draghi a Palazzo Chigi oltre il 2023 e al Quirinale vedrei bene Gentiloni” (intervista a La Stampa). CONSIGLIO EUROPEO: Claudio Tito, “A Bruxelles torna l’egoismo” (Repubblica). David Carretta, “L’Unione europea cede al nazionalismo polacco” (Foglio). Alessandro Barbera, “Energia, Polonia, Frontiere: Draghi frena i sovranisti”. Beda Romano, “La Ue: sulla transizione verde nucleare e gas restano in gioco” (Sole 24 ore). LEGGE ELETTORALE: Tito Boeri e Roberto Perotti, “Un sistema semplice e chiaro” (Repubblica). FISCO: Alessandro Penati, “Un sistema tributario efficiente non è né di destra né di sinistra” (Domani). INOLTRE: Stefano Ceccanti, “Eutanasia, la via maestra è quella della Consulta” (Il Riformista). Rita Rapisardi, “Con il referendum sulla cannabis si risolvono i problemi delle carceri” (Domani). Giorgio Aimetti,Donat-Cattin, pluralismo e unità politica cattolica” (Avvenire – stralcio di una biografia).

Leggi tutto →

26 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL “PATTO PER L’ITALIA”, DRAGHI E LA SINISTRA. SUL SALARIO MINIMO. SULLA “TRATTATIVA”

26 Settembre 2021

Antonio Preiti,Draghi, fenomenologia di un leader” (Huffpost). Ma Marco Revelli:“Draghi, premierato assoluto come al Congresso di Vienna” (intervista a Il Fatto). Federico Verderami racconta: “Le diverse idee sul futuro di Draghi” (Corriere della sera). “PATTO PER L’ITALIA”: Franco Monaco, “La sinistra dovrebbe diffidare del logoro ‘pacchetto Draghi’” (Il Fatto); invece per Giuseppe Provenzano, “Lavoro e giustizia sociale, il patto proposto da Draghi è una chance per la sinistra” (intervista a La Stampa); e così Romano Prodi, “Patto per l’Italia. Il sostegno alle riforme che serve alla ripresa” (Messaggero). Carlo Trigilia, “Per un vero patto sociale Draghi non può appiattirsi sulle linee di Confindustria” (Domani). Annalisa Cuzzocrea, “Dagli industriali e Di Maio crescono le adesioni al partito di Draghi” (Repubblica). Matteo Renzi, “Bonomi a gennaio tifava per il Conte ter. Ora rispetti la politica” (intervista a Repubblica). SALARIO MINIMO: Giovanna Vitale, “Letta: il Patto per la ripresa una vittoria del Pd. Ora salario minimo e meno precariato” (Repubblica 25/9). Claudio Tucci, “M5S, Pd e Cgil rilanciano il salario minimo, ma politiche del lavoro al palo” (Sole 24 ore). Luigi Sbarra (segretario gen. Cisl), “La Cgil sbaglia: il salario minimo è un errore” (intervista a Libero). Paolo Baroni, “Salario minimo, non serve una legge. Cisl e Uil respingono l’apertura di Landini” (La Stampa). Giovanna Vitale, “Patto per la ripresa: Draghi accelera ma il salario minimo resta fuori” (Repubblica 26/9). PRODI: Fabio Martini, “Nuovo asse Pd-5S-Cgil, la benedizione di Prodi: ‘Non vedo alternative’” La Stampa). Luciano Capone, “Prodi contro Prodi” (Foglio). PNRR: Maurizio Ferrera, “Gli ostacoli davanti al Pnrr. Il rilancio ha tempi più stretti” (Corriere). Enrico Marro, “I progetti per la ripresa. La classifica dei ministeri” (Corriere). Federico Fubini, “In fila in 100mila per lavorare al Recovery plan. La carica delle donne” (Corriere). Emiliano Manfredonia (presidente Acli), “Il Pnrr è poco sociale. Il Terzo settore sia coinvolto nella regia” (intervista a Avvenire). TRATTATIVA STATO-MAFIA: Mario Chiavario, “Non per fango ma per giustizia” (Avvenire).  Armando Spadaro, “Perché la trattativa non è reato” (Repubblica). Annalisa Chirico, “Le balle sulla trattativa. La versione di Salvatore Lupo” (Foglio).

Leggi tutto →

8 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NEL NOME DI WILLY. LA DEMOCRAZIA DEL NEGOZIATO. IL PD E IL REFERENDUM

8 Settembre 2020

Eraldo Affinati, “Tutti a scuola nel nome di Willy” (Avvenire). Carlo Trigilia, “La democrazia del negoziato” (La Stampa). Dario Di Vico, “Ma qual è oggi il ruolo delle parti sociali?” (Corriere della sera). PD E REFERENDUM:  un intervento di Luciano Violante prima della Direzione dei dem: “I rischi del Sì e un’idea per i dem” (Repubblica). Marco Conti,Il Pd vota Sì,  ma sfida Conte e i grillini: ora le riforme e il Mes” (Messaggero). Marcello Sorgi,I dem e quel Sì contro voglia” (La Stampa). Stefano Folli, “Pd, tre carte contro la paura” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Referendum, il valzer dei dem” (Il Quotidiano). Rosy Bindi, “Il popolo difese la Carta da Berlusconi e Renzi. Adesso la salverà” (intervista a Repubblica). Annalisa Chirico,Macaluso spiega perché voterà No e consiglia due nomi per la nuova fase del Pd” (Foglio). VOCI DI COSTITUZIONALISTI: Valerio Onida, “Il No aumenterebbe la sfiducia nelle istituzioni” (intervista a Il Fatto). Tommaso Edoardo Frosini,Il taglio non altera la Costituzione” (colloquio con Il Foglio). Gaetano Silvestri (presidente Associazione costituzionalisti italiani), “Dico No al taglio dei parlamentari perché vedo gravi pulsioni contro la democrazia” (intervista a Repubblica)

Leggi tutto →

20 Maggio 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DISSENSO DI TONINI CON RENZI E ALTRE POLEMICHE A SINISTRA

20 Maggio 2018

Giorgio Tonini, già senatore dem vicino a Renzi, ora (su Facebook) dissente: “Non aver dialogato con il M5S è stato un errore storico di Renzi”. La nota di Tonini nasce dopo lo scambio tra Claudio Petruccioli e il direttore del Mulino, Mario Ricciardi ( vedi qui). Replica a Tonini Stefano Ceccanti sul suo Diario, in cui presenta la sua rassegna stampa quotidiana: (qui). E c’è una replica anche all’appello dei 24 esponenti cattolico-democratici pubblicato ieri (qui): è di Giovanni Cominelli (“I professori cattolici e il ruolo del Pd”). Sul Pd scrivono anche Stefano Cappellini su Repubblica (“Il partito congelato”) e Carlo Trigilia su Il Fatto (“I dem e la loro base vanno in direzioni opposte”).

Leggi tutto →

10 Maggio 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GUIDO FORMIGONI, “DAL SESSANTOTTO ALL’OMICIDIO MORO”

10 Maggio 2018

Nel nuovo numero del Mulino, il n. 2 del 2018, tra i molti articoli si trova un ampio saggio di Carlo Trigilia, utile per la comprensione del deficit di rappresentanza all’origine della crisi di consensi da parte del Partito democratico (vedi l’Editoriale della rivista che ne fa la sintesi), un intervento di Guido Formigoni, “Dal Sessantotto all’omicidio Moro” (vedi la sintesi) e un’intervista a Nadia Urbinati su democrazia e popolo (vedi il testo intero). Per acquistare i singoli articoli vedi in www.rivistailmulino.it

Leggi tutto →

10 Agosto 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ONIDA SUL SENATO E TRIGILIA SUL MEZZOGIORNO

10 Agosto 2015

Sulla riforma del Senato interviene Valerio Onida che scrive al Corriere della Sera, dice che maggioranza a minoranza hanno ragioni e torti speculari e fa una proposta: “Un compromesso al rialzo per dare voce a regioni e sindaci”. Gaetano Quagliariello è intervistato dal Corriere e difende l’elezione semidiretta e poi dice: “I numeri ballano? C’è chi ci può aiutare”. Miguel Gotor ribatte: “Senato elettivo, noi non cediamo” (intervista al Qn). Sul Meridione si continua a discutere: il Corriere della Sera intervista l’ex ministro Carlo Trigilia che riprende la tesi di Galli della Loggia e dice: “Un modello di potere predatorio è la zavorra del Mezzogiorno”; mentre Massimo Adinolfi sul Mattino se la prende con Galli della Loggia e con “Le lezioncine che non aiutano il Mezzogiorno”.

Leggi tutto →

27 Ottobre 2014
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

LA BAD GODESBERG DI RENZI

27 Ottobre 2014

Un bell’articolo: Carlo Trigilia (ex ministro), “Se i partiti deboli minano il rilancio della produttività” (Corriere della Sera). IL PD E RENZI: Elisabetta Gualmini, “Il nuovo partito comincia qui” (La Stampa); Stefano Folli, “La Bad Godesberg di Renzi” (Sole 24 Ore); Rosy Bindi, “Matteo sta svuotando tutto” (Intervista alla Stampa); Gianni Cuperlo, “Scissione? Sarebbe colpa di Matteo” (intervista al Corriere della Sera); Gennaro Migliore,L’ex Sel: ‘Matteo sì che è di sinistra’” (intervista al Quotidiano nazionale); Tommaso Labate, “Tutti i teorici del partito di Landini” (Corriere della Sera); Ilvo Diamanti, “Il ri-partito della nazione” (Repubblica). Giuseppe De Rita, “Persino il pubblico impiego ormai ha paura del futuro” (intervista alla Stampa). ALTRO: Leonardo Becchetti, Roberto Cellini, Paolo Pini, Alberto Zazzaro, “L’Italia chieda una ‘Bretton Woods’ per l’eurozona”.

 

Leggi tutto →