26 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ELEZIONI AMERICANE E NOI. (E NOTE SUL CAPITALISMO)

26 Ottobre 2020

Mario Del Pero,Le elezioni americane e noi” (treccani.it, 25 ottobre) e “Biden o Trump, la tensione tra usa e Cina resterà molto alta” (Domani). Ian Bremmer, “Biden alla casa Bianca? Non sarebbe la rivoluzione” (Corriere della sera). Romano Prodi, “La corsa alla Casa Bianca prova per la democrazia” (Mattino). Sergio Fabbrini,L’America multilaterale e la sfida nazionalista” (Sole 24 ore). Roberto D’Alimonte, “Verso il voto. Affluenza e stati-chiave decidono la partita” (Sole 24 ore). Gianni Riotta sull’ultimo confronto a due: “Un pareggio che agita l’America” (La Stampa). Paola Peduzzi e Micol Flammini, “L’Europa tifa Biden, ma la scossa trumpiana le ha fatto bene” (Foglio). Carlo Bastasin, “Trump o Biden visti dall’Europa” (Repubblica). SUL CAPITALISMO: Roberto Mania, su Repubblica, parla del libro di Barca e Giovannini: “Cercando il manifesto del nuovo capitalismo”. Sul tema aveva scritto giorni fa Michele Salvati: “Elitari ma opposti, la sfida dei due capitalismi” (Corriere – la lettura).

Leggi tutto →

18 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CONTAGIO ESPONENZIALE. EUROPA IN ATTESA DEL VOTO USA. JIHAD E FRANCIA

18 Ottobre 2020

Paolo Giordano, “Il contagio è esponenziale, dobbiamo agire subito” (Corriere della sera). Simona Ravizza, “Dai nipoti ai nonni: in soli 15 giorni quadruplicati i pazienti over 70” (Corriere). Giorgio Alleva e Alberto Zuliani, “La lotta al virus ha bisogno dei dati” (Corriere). Maurizio Molinari,Lezioni d’Oriente: come convivere con il Covid” (Repubblica). Massimo Giannini, “Ma un giorno questo dolore ci sarà utile” (La Stampa). Mauro Magatti e Chiara Giaccardi, “Nella pandemia il benessere è collettivo, non più individuale” (Domani). Vanessa Ricciardi, “Vincere il virus e pure le elezioni. Cosa ci insegna la Nuova Zelanda” (Domani). USA-EUROPA: Carlo Bastasin, “L’Europa che aspetta Biden e la incomprensibile equidistanza di Conte e Di Maio” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Dal voto in Usa una lezione per la Ue” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “Cosa può cambiare se Biden batte Trump” (Messaggero). Francesco D’Agostino, “Il paradigma democratico” (Avvenire). Due posizioni a confronto: Marco Olivetti, “La nomina alla Corte suprema sfida per la democrazia Usa” (Avvenire); Stefano Ceccanti, “Barrett e i giudici. I tradizionalisti non sono neutri” (Il Riformista). FRANCIA: Renzo Guolo,La piaga francese del jihadismo e la risposta sbagliata” (Repubblica).

Leggi tutto →

11 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FOTOGRAMMI DI POLITICA INTERNAZIONALE

11 Ottobre 2020

Romano Prodi, “La battaglia per l’ambiente senza Cina e Usa” (Messaggero). David Sassoli,Serve una proposta Merkel per trovare subito l’intesa sul Recovery. Ma senza barattare sui diritti” (intervista a Repubblica). Marta Ottaviani,Erdogan sfida Cipro” (La Stampa). Sergio Fabbrini, “Democrazia americana polarizzata e fragile” (Sole 24 ore). Joe Biden e Donald Trump, “Le due Americhe. I discorsi di accettazione della candidatura dei due rivali” (Foglio). Donald Sassoon, “Non lasciamo la patria ai nazionalisti” (intervista a Repubblica). Enrico Franceschini, “Il patriottismo progressista. Il nuovo Labour di Starmer” (Repubblica). Giulio Meotti, “Periferie francesi e islam. Macron contro il separatismo” (Foglio). Anna Zafesova, “La voglia di libertà agita le città russe” (La Stampa). Yulia Latynina, “Compagno Occidente” (intervista al Foglio). Stefano Cingolani, “La cortina di Bambù. Le relazioni Occidente-Oriente” (Foglio).

Leggi tutto →

4 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA PARTITA A SCACCHI EUROPEA

4 Ottobre 2020

Beda Romano,Tutti gli snodi della partita a scacchi europea” (Sole 24 ore). Carlo Bastasin, “Recovery, il bivio dell’Europa” (La Stampa). Adriana Cerretelli, “L’Europa di sempre tra grandi ambizioni e grandi divisioni” (Sole 24 ore). Alberto D’Argenio, “Sul Recovery Fund Merkel studia la tregua ma si rischia il ritardo” (Repubblica). Giuliano Pisapia, “L’Europa aiuti solo chi rispetta i diritti. Ma senza Recovery fallisce la Ue” (intervista a Il Dubbio). Jurgen Habermas, “Riunificazione dimenticata. Ora la Germania può salvare l’Europa” (Domani). Mauro Campus, “Per una Ue più forte e consapevole” (Sole 24 ore). ITALIA E RECOVERY FUND: Romano Prodi, “La funzione del premier nella corsa ai fondi UE” (Messaggero). Gianfranco Pasquino, “Lasciamo al governo la scelta di come spendere i fondi europei” (Domani). Valerio Valentini, “Tutti i nomi da seguire per capire dove andranno i fondi europei” (Foglio). Sergio Fabbrini, “I nodi di Next Generation Eu. Le architetture mancanti, in Italia e in Europa” (Sole 24 ore). Leonardo Becchetti,Next Generation Eu. Mossa urgente da non sbagliare” (Avvenire). Nicoletta Picchio, “Bonomi:   ‘Valutare insieme le scelte sui fondi’” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

28 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DECLINO DEGLI ANTI-CASTA E RESPONSABILITÀ DEI CETI PRIVILEGIATI

28 Settembre 2020

Interessante iniziativa raccontata da Massimo Rebotti sul Corriere: “La sfida di Bentivogli e Floridi per la buona politica”. Interessante anche l’editoriale di Dario Di Vico, sempre sul Corriere: “La società dei confini e i privilegi da superare”. Un tentativo di interpretare Giuseppe Conte da parte di Massimiliano Panarari su la Stampa: “Conte, il doroteo della post-politica”. L’entusiasmo di Claudio Cerasa sul Foglio: “Perché è possibile un vaffa day contro il popolo anti-casta”. La voce di Banca d’Italia nell’articolo di Marco Conti sul Messaggero: “Visco sferza palazzo Chigi: sul Mes troppi pregiudizi, ci sono solo vantaggi”. Barbara Spinelli, grande protettrice del M5s, denuncia: “Sacra alleanza contro i 5stelle” (Il Fatto). Mauro Calise, però, ricorda: “Alleanza Pd-5stelle, il giallo si è stinto” (Mattino). RECOVERY FUND (O MEGLIO NEXT GENERATION EU): Spiega il perché dell’altra dizione Francesco Giavazzi sul Corriere: “Riforme di lungo periodo per costruire il futuro”. Denso ma utile da leggere l’articolo del ministro Enzo Amendola sui piani del governo: “L’Europa ci sostiene. Adesso le riforme non sono un’utopia” (Il Riformista). Un bell’articolo del prof. Amedeo Lepore sul Mattino: “Infrastrutture, la via sociale che porta allo sviluppo”. EUROPA: Romano Prodi, “Come il virus può favorire l’integrazione tra i paesi Ue” (Messaggero). Sergio Fabbrini,La tirannia delle minoranze soffoca la Ue” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

20 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

QUELLE FORBICI. I PROBLEMI DEL PAESE. OLTRE DUBLINO

20 Settembre 2020

Sul referendum tutto s’è detto; ma come non segnalare l’intervento di oggi su La Stampa del fratello di Gustavo, Vladimiro Zagrebelsky, magistrato: “Quelle forbici sul Parlamento”? C’è poi, su referendum e regionali, una riflessione di Sergio Fabbrini: “Il voto e la normalità di una democrazia liberale” (Il sole 24 ore). Romano Prodi, sul Messaggero, guarda avanti: “Dopo le urne si torni in fretta ai problemi del paese” (e ne segnala alcuni). Di problemi cui occuparsi, sul Corriere della sera, ne indicano Goffredo Buccini, “Periferie, quel dolore da curare”; Gian Arturo Ferrari,Nel paese che non studia gli insegnanti contano poco”; Gian Antonio Stella, “La sete punitiva genera mostri, rieducare i carcerati si può” (Corriere); sul Messaggero, Laura Cifoni, “Il triste record di Campania e Sicilia: rischio di povertà più alto d’Europa”; e, con riferimento al recente Piano italiano per la Ripresa e la Resilienza, su Repubblica, anche Tito Boeri e Roberto Perotti, “Il piano sbagliato”; Carlo Cottarelli, “Se la politica non dà i numeri” (Repubblica); Enrico Giovannini, “Portare l’Italia allo sviluppo sostenibile” (intervista a Repubblica). EUROPA E IMMIGRAZIONE: Oggi una lettera all’Avvenire di Ursula von der Leyen,L’Europa ha idee e forze per riprendere un ruolo guida”, che anticipa l’attesa svolta della Ue sulla questione migranti. Psi vedano Alberto D’Argenio, “Il piano von der Leyen per i migranti” (Repubblica); Alessandra Ziniti, “Sbarcati 500mila, ricollocati 13mila” (Repubblica); e soprattutto i commenti di Stefano Allievi, “Dimenticando Dublino” (Repubblica); Maurizio Ambrosini, “Oltre Dublino con giustizia” (Avvenire); Luigi Manconi, “Noi, Open arms e il patto europeo” (La Stampa); e Enrico Letta, “Oltre Dublino per la giustizia e la civiltà” (Avvenire).

 

Leggi tutto →

12 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ROMANO PRODI: “IN ITALIA NON VEDO L’IMPEGNO NECESSARIO…”

12 Luglio 2020

Romano Prodi analizza la difficilissima crisi economica post-Covid e poi critica il governo: “Non vedo nel nostro paese l’impegno necessario a preparare una strategia in grado di mobilitare tutte le risorse…” (“La paura che opprime e la mano tesa dell’Europa”, Messaggero). Letture critiche (e propositive) del lavoro del Governo vengono anche da Maurizio Ferrera: “Spese, progetti, riforme. I giovani in lista di attesa” (Corriere della sera); Pier Carlo Padoan, “Governare la complessità rinunciando alle misure temporanee” (Foglio); Matteo Lepore,Riforme, il coraggio delle scelte” (Mattino). SUL FRONTE EUROPEO Beda Romano illustra “Il piano Michel: più controlli e budget ridotto” (Sole 24 ore); Irene Tinagli, presidente Affari economici del Parlamento europeo, è critica su un punto nevralgico: “La Commissione Ue e non il Consiglio degli Stati deve gestire il Recovery Plan” (La Stampa); anche Sergio Fabbrini è critico e analizza “Quelle linee rosse da difendere a Bruxelles” (Sole 24 ore); poi Andrea Bonanni: “L’Europa furba dei frugali” (Repubblica); e il bel testo del discorso di Angela Merkel al Parlamento europeo l’8 luglio scorso: “L’Europa che riparte” (Foglio). In Polonia si vota: Adam Michnik, “L’Ue è l’unico freno all’avanzata dei nazionalisti” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

5 Luglio 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

ANGELA FOREVER. KEYNES E IL PATTO DI STABILITÀ. IL GOVERNO E BERLUSCONI

5 Luglio 2020

Sulla svolta tedesca scrive Paola Peduzzi sul Foglio: “Forever Angela”. Ma Federico Fubini ricorda: “Riforme, debito e pensioni. Quelle domande di Merkel a Conte” (Corriere della sera). Romano Prodi spiega “Perché l’Europa ha fatto meglio di Cina e Usa contro il Covid” (Messaggero). Ma Bill Emmott, su La Stampa, mette in guardia l’Europa che tace su Hong Kong: “La Cina sonda i suoi limiti. L’Occidente tace”. Valdis Dombrovskis, vice commissario UE, avverte: “Le regole europee di bilancio torneranno dopo la recessione. Ma il Mes non ha condizioni” (intervista al Corriere). Ma Sergio Fabbrini non teme il ritorno del patto di stabilità: “Effetto Keynes sul patto di stabilità” (Sole 24 ore). L’ottimismo di Pier Carlo Padoan: “Avere un Recovery Plan efficiente per tornare a far decrescere il debito si può” (Foglio). Sul Mes Giovanni Tria dice la sua: “Perché il Mes serve e non è una trappola” (Sole 24 ore). Contrario Stefano Fassina: “Mes, perché no” (QN). E IL GOVERNO CONTE? Massimo Giannini, “Un paese di lotta e di sgoverno” (La Stampa). Paolo Pombeni, “La politica dell’eterno rinvio” (Il Quotidiano). Alessandro de Nicola, “Gli artisti del ritardo” (Repubblica). Massimo Adinolfi, “Selfie, vescovi e sinistra rosa. Il partito di Conte spaventa il Pd” (Mattino).  Silvio Berlusconi, “Cambiare il governo si può” (intervista a Il Giornale). A PROPOSITO DI BERLUSCONI: Il Riformista pubblica due interviste: Matteo Renzi, “Sulla sentenza Berlusconi chiediamo verità”; Emanuele Macaluso, “Processo a Berlusconi? Va fatta chiarezza”; e una lettera di Silvio Berlusconi, “Non chiedo risarcimenti. Voglio la verità”. L’editoriale di Ezio Mauro su Repubblica: “Il pozzo dei segreti di Berlusconi”. Stefano Cingolani, “Dove va Berlusconi” (Foglio).

Leggi tutto →