2 Giugno 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EUROPA DOPO IL VOTO

2 Giugno 2019

Alberto Mario Banti,La genesi dei nazionalismi 2.0” (La Stampa). David Bidussa, “Il 1933 per capire l’Europa di oggi” (Sole 24 ore). Maurizio Molinari,La nuova contesa sull’Europa” (La Stampa). Joska Fischer,La speranza della Eu era Macron, la Merkel non l’ha mai capito” (intervista a La Stampa). Sandro Fabbrini, “Il governo dell’economia e la sindrome populista” (Sole 24 ore). Giuseppe Petruzzella, “Per un’Europa laboratorio di una ‘globalizzazione intelligente’” (Foglio). Mario Monti, “Voglio anche io il sovranismo, ma europeo” (intervista a Avvenire). Lorenzo Bini Smaghi, “Un errore discutere l’indipendenza della Bce” (Corriere della sera). Carlo Petrini,Perché in Europa il voto è verde” (Secolo XIX). Marta Dassù, “Un nuovo europeismo” (La Stampa). Mauro Magatti, “La libertà religiosa aiuta una coscienza europea” (Corriere). Sul Mulino diversi contributi: “Il voto in Germania”, di Fernando D’Aniello; “Il voto in Francia”, di Riccardo Brizzi; “Il voto in Spagna”, di Alfonso Botti; “Il voto in Romania”, di Mihaela Jordache; “Il voto per i verdi”, di Gianfranco Pellegrino; “Intervista sul voto”, con Enrico Letta.

Leggi tutto →

27 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL TESTA-CODA DELL’ITALIA GIALLOVERDE

27 Febbraio 2019

Lucrezia Reichlin,Crescita senza infelicità” (Corriere). Sergio Fabbrini, “La povertà non si batte con l’economia in declino” (Sole 24 ore). Stefano Lepri,L’opzione Draghi come riserva della Repubblica” (La Stampa). Mario Draghi, “Un altro cambiamento è possibile” (lectio a Bologna per la laurea honoris causa, Foglio). Mariana Mazzucato, “La luna dello stato padrone” (Repubblica). Marco Fortis, “Il testacoda dell’Italia giallo-verde” (Foglio). Giovanni Tria, “Globalizzazione sovranista” (lezione all’Università di Tor Vergata, Foglio). Luca Ricolfi, “Perché l’Italia va indietro quando gli altri crescono” (Messaggero). Enrico Morando, “Perché l?Italia tornerà a mettere in discussione l’euro” (Foglio). Leonardo Becchetti, “Tutte le menzogne della propaganda non euro” (estratto di un suo nuovo libro, Avvenire). Laura Pennacchi,Bernie Sanders e la sinistra che parla di lavoro” (Manifesto). Alessandro Barbano, “Il liberalismo va ripensato” (Il sole 24 ore). Francesco Armillei,Italia, il paese più frammentato d’Europa” (lavoce.info).

Leggi tutto →

4 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MONDO POLARIZZATO

4 Febbraio 2019

Moises Naim, “Crisi della politica. Tutto il mondo è polarizzato” (Repubblica). Il manifesto di 30 intellettuali europei: “Salviamo Casa Europa”. Bernard-Henri Levy, “Un manifesto per l’Europa contro populisti e sovranisti” (la Stampa). Franz Timmermans, “I socialisti non possono dialogare con i 5 stelle contagiati dalla destra” (intervista a Repubblica). Istituto Cattaneo, “Elezioni europee: simulazioni”. Sergio Fabbrini, “L’Italia e il rischio di finire ai margini” (Sole 24 ore). Valerio Castronovo, “Temperare l’iperglobalizzazione” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “Nuova guerra fredda e l’occasione per l’euro” (Messaggero). Bill Emmott, “Il duello tra Usa e Cina può declassare l’Europa” (La Stampa). Giuseppe Tesauro, “Brexit: la perdita e il rischio” (Mattino). VENEZUELA: Juan Guaidò, “Cara Italia, unisciti all’Europa” (Corriere). Lucia Capuzzi, “Maduro e Guaidò, la prova di forza” (Avvenire). Alessandro Orsini, “Venezuela, Maduro e la partita in gioco” (Messaggero).

Leggi tutto →

1 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO. L’AGENDA DA RIFARE

1 Febbraio 2019

Romano Prodi, “Due ricette per ridurre gli squilibri economici” (Messaggero). Paolo Pombeni, “Un governo senza meta” (mente politica.it). Pietro Ichino, “Lettera a Maurizio Landini sulle prospettive del sindacato” (lavoce.info). Dario Di Vico, “L’illusione di Di Maio di invertire il ciclo nero con il reddito di cittadinanza e quota 100” e “L’agenda da rifare” (Corriere). Sergio Fabbrini, “L’economia non si salva con lo statalismo” (Sole 24 ore). Leonardo Becchetti, “Italia e paradossi della globalizzazione” (Avvenire). SOCIETÀ: Mauro Magatti,Dalla lotta di classe all’estremismo digitale” (Corriere della sera). Vittorino Andreoli, “Adesso l’umanità sta regredendo” (Italia oggi). Yasha Mounk, “Attenti ai profeti della rabbia contro le elite” (Repubblica). REFERENDUM PROPOSITIVO: Stefano Ceccanti, “Riforma del referendum: sì al dialogo, ma il testo così non va” (Repubblica). Riccardo Fraccaro, “Il referendum propositivo non svuota il parlamento. Sì al dialogo con tutti” (Repubblica). Enrico De  Mita, “Referendum. L’obiettivo è un regime plebiscitario” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

19 Novembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PER USCIRE DAL CLIMA DI RANCORE

19 Novembre 2018

Giuseppe De Rita, “L’arte di governare una società complessa” (Corriere della sera) e “Le piazze ci dicono che i populisti perdono la spinta propulsiva” (intervista a La Stampa). Paolo Lambruschi, su un libro si Aldo Bonomi e Pierfrancesco Majorino; “Un welfare moderno e potente per uscire dal clima di rancore” (Avvenire). Mauro Magatti, “L’era della globalizzazioni e le sue illusioni pericolose” (Corriere della sera). Alessandro Campi, “La sinistra e l’ultimo richiamo della foresta” (Messaggero). Franco Bruni, “La sinistra nel vortice populista” (La Stampa). Roberto Esposito, “Le tre culture per un fronte antisovranista” (Repubblica). Giovanni Orsina, “Il Sud ago della bilancia nello scontro tra Salvini e Di Maio” (La Stampa). Luca Ricolfi, “Gli effetti della manovra: un missile a più stadi” (Messaggero). Alberto Bisin, “L’alternanza italiana tra tecnici e politici” (Repubblica). Massimo Giannini, “Così si batte la religione del profitto” (sul libro di Mariana Mazzucato “Il valore di tutto”).

Leggi tutto →

31 Ottobre 2018
by c3dem_admin
6 Commenti

6 Commenti

Per rilanciare e politicizzare il messaggio della «Laudato si’»

31 Ottobre 2018
di Guido Formigoni

 

Spunti schematici e introduttivi in vista del convegno di c3dem che si terrà a Modena il 1° dicembre (qui il programma).

La tesi centrale dell’enciclica «Laudato si’» non è difficile da individuare: «Non ci sono due crisi separate, una ambientale e l’altra sociale, ma una sola e complessa crisi socio-ambientale» (n. 139). Le difficoltà del rapporto umanità-natura non sono logicamente e strutturalmente diverse dai problemi dell’ingiustizia globale, con le diseguaglianze tra i gruppi umani e tra i popoli che si allargano in modo ingovernabile, causando disordine e ondate di minacciosi risentimenti. 

 

Leggi tutto →

19 Ottobre 2018
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

La polemica rivelatrice sul Documento economico-finanziario del governo giallo-verde

19 Ottobre 2018
di Guido Formigoni

 

La sovranità vera sulla propria politica economica richiede nel mondo attuale una dimensione tale da poter gestire (non del tutto eliminare) la sfida dei “mercati”, cioè dell’ansiosa ricerca di rendite da parte di masse di capitali finanziari enormi e potentissimi. L’Italia, diciamocelo chiaro, questa dimensione non ce l’ha.

Picconare l’Europa è segno di miopia assoluta, perché impedisce di costruire livelli di compartecipazione e corresponsabilità finanziaria che soli potrebbero essere in grado di sfidare gli altri soggetti globali e la forza generalizzata dei mercati.

Leggi tutto →