23 Luglio 2016
by Giampiero Forcesi
3 Commenti

3 Commenti

L’enfasi costituzionalista nuoce alla Costituzione

23 Luglio 2016
di Sandro Antoniazzi

 

Negli anni ’90, lasciato momentaneamente il suo ritiro monacale, Dossetti, preoccupato della situazione italiana e da ipotesi che circolavano inerenti modifiche costituzionali, prese con autorevolezza la parola in pubblico. In quell’occasione lanciò la proposta di costituire Comitati per la difesa della Costituzione e intervenne poi più volte per affermare i valori della stessa, sia nei suoi contenuti, sia nel suo significato più profondo per l’unità del paese.

Dossetti spiegò che la Costituzione non era nata dalla Resistenza (tanto meno in una visione di parte, diciamo di sinistra), ma dalla presa di coscienza di cosa avevano voluto dire sei anni di guerra e dalla volontà comune di superare quella tragedia, aprendo una diversa prospettiva umana e democratica. Insieme richiamava che la Costituzione aveva per così dire costituito il patto fondamentale tra le grandi tradizioni ideali e politiche del paese (la cattolica, la comunista, la socialista e quella laica), garantendo la possibilità di sviluppo della società italiana, pur nelle grandi differenze politiche.

Leggi tutto →

24 Maggio 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

REFERENDUM, GLI ERRORI DA EVITARE

24 Maggio 2016

Nel suo editoriale il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana, indica, per il referendum, “Gli errori da evitare”. Stefano Rodotà su Repubblica contesta la riforma Boschi e la distorta visione della storia recente da parte del premier: “Referendum, la storia della Repubblica non è zavorra”.  Sul Sole 24 ore gli opposti giudizi di Giuseppe Gargani (“Stato snaturato, aumenta il dualismo Stato-regioni”) e di Stefano Ceccanti (“Esiti elettorali più chiari, si completa lo Stato decentrato”). Sul Manifesto Massimo Villone scrive: “L’Anpi boccia la riforma, e resiste”, e Alberto Burgio parla di “Propaganda di infimo ordine”. Gian Antonio Stella racconta “Il diluvio di citazioni per premier e Pd” nei media italiani (Corriere della Sera).

Leggi tutto →

23 Maggio 2016
by Vittorio Sammarco
0 commenti

0 commenti

IL RITORNO AL ‘46

23 Maggio 2016

Sabino Cassese, “Sì al referendum e all’Italicum” (intervista al Giorno). Germano Nicolini (‘Diavolo’), “Non sono un renziano ma la Costituzione deve velocizzarsi” (intervista al Corsera). Guido Crainz, “Lo strano paese che è tornato al ‘46” (Repubblica). Aldo Cazzullo, “L’uso politico della Resistenza” (Corsera). Valeria Fedeli (vicepresidente del Senato), “Maria Elena è l’erede della Iotti, contestarla è sessista” (intervista al Giorno). Maria Luisa Boccia, “Il parlamento di Ingrao e le scandalose strumentalizzazioni propagandistiche” (sito del centro per la riforma dello Stato). Marco Follini, “Riforma senza equilibrio. Da democristiano mi opporrò” (intervista al Corsera).  Con una intervista di Roberto Saviano al Corriere della Sera: “Gomorra è la realtà che i politici negano”; e un articolo di Paolo Franchi sul leader radicale scomparso: “Pannella e la sinistra, due strade parallele” (Corriere della Sera).

Leggi tutto →