15 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE LE AUTONOMIE DIFFERENZIATE AUMENTANO LE DIFFERENZE

15 Febbraio 2019

Non è facile districarsi nel pasticcio della questione dell’autonomia regionale. Non drammatizza ma chiede che se ne parli in Parlamento Valerio Onida, in un’intervista a Repubblica (“La coesione sociale non è messa in discussione”) e in una al Mattino (“Sbagliato non aprire la discussione in Parlamento”). Cauto anche il punto di vista di Marco Olivetti sull’Avvenire (“Un’occasione da usare bene”), affiancato da un articolo più critico, di Francesco Gesualdi (“Un boccone avvelenato”). Critici altri giuristi: Michele Ainis su Repubblica (“La fiera degli egoismi”) e Massimo Villone sul Manifesto (“Non solo questione di soldi, in ballo c’è molto di più”). Soppesa il giudizio un altro giurista, Francesco Clementi, sul Sole 24 ore (“L’aumento delle differenze e i contrappesi da prevedere”). Tra gli economisti sono critici Massimo Bordignon, su lavoce.info (“La posta in gioco con l’autonomia del Nord”), Gianfranco Viesti, il principale accusatore del regionalismo differenziato (“Lo spacca-Italia fa pagare al Sud la quota del fisco che resta al Nord”, Il Messaggero, e “Sono solo Zaia e soci a guadagnarci, e dopo non si torna indietro”, Il Fatto), e Adriano Giannola, presidente della Svimez (“Bloccare tutto o la secessione verrà fatta dal Sud d’Italia”, La Stampa). Quanto al Pd, Stefano Ceccanti e Luigi Marattin parlano di un grande equivoco (“Dieci punti sull’autonomia regionale”), Enrico Letta sembra assai critico (“E’ una secessione mascherata”, Quotidiano nazionale), alcuni presidenti di regione sono a favore: Sergio Chiamparino (“Io dico sì, il Nord non toglie risorse al Sud”, Il Sole 24 ore, e “Io favorevole ma nessuna regione può tenersi le tasse”, Repubblica), Stefano Bonaccini (“L’Emilia non minaccia l’unità del Paese”, Corriere della sera); altri meno: Enrico Rossi, “Si sfascia il paese per fondare staterelli egoisti”, Repubblica).

Leggi tutto →

14 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’AUTONOMIA CHE SCUOTE IL PD

14 Febbraio 2019

Ancora sulle intese sull’autonomia differenziata tra le regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna e lo Stato, in discussione al Consiglio dei ministri: Dino Martirano, “Il giorno dell’autonomia” (Corriere). Marco Cremonesi, “Quota di tasse alle regioni. Il gettito extra resta sul posto” (Corriere). Giovanni Toti,E’ la strada giusta” (intervista al Corriere). Michele Emiliano, “Al Nord andranno molte più risorse” (intervista al Corriere). Corrado Zunino, “I prof. pagati 200 euro in più (ma solo al Nord)” (Repubblica). Daniele Bonecchi, “L’autonomia che scuote il Pd. Un altro modello è possibile?” (il Foglio). Cesare Mirabelli, “A rischio il dettato della Costituzione” (Messaggero). Giovanni Guzzetta, “Con la riforma del 2001 Stato e Regioni sono alla pari” (intervista a Italia Oggi). Ernesto Galli Della Loggia, “Il divario Nord-Sud, gli errori del regionalismo” (Corriere). Nuovo appello sul Manifesto, “In difesa dell’unità nazionale”. Piero Bevilacqua, “La resistibile ascesa della Lega al Sud” (Manifesto). Massimo Adinolfi, “Se il Nord se ne va senza discutere” (Mattino). Adolfo Pappalardo, “De Luca: per bloccarli siamo pronti a tutto” (Mattino). Marco Esposito, “Allo Stato i rischi, a noi i guadagni. Ecco i nove trucchi dei secessionisti” (Mattino). Tonio Tondo, “Regioni più responsabili, ma l’unità d’Italia resta sacra” (Gazzetta del Mezzogiorno). Marco Palombi, “Oggi a Palazzo Chigi inizia la secessione dei ricchi” (Il Fatto). Innocenzo Cipolletta, “Autonomia delle regioni? Solo con tasse locali” (Sole 24 ore). Si veda anche uno studio della SVIMEZ dello scorso dicembre.

Leggi tutto →

9 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SFOGLIARE LA DEMOCRAZIA COME UN CARCIOFO

9 Febbraio 2019

Valerio Onida,I criteri per valutare la condotta del ministro” (Corriere). Ilvo Diamanti sonda l’animo degli italiani: “Via da Macron, via dal mondo” (Repubblica). Jacques Attalì,L’unica soluzione definitiva è un nuovo governo in Italia” (La Stampa). Massimo Gramellini,Il Re Sola” (Corriere). Anna Maria Furlan, “Governo sveglia, situazione grave” (Avvenire). Mario Deaglio, “Tre ragioni per il brusco calo del Pil” (La Stampa). Carlo Bastasin,Lo spread, la talpa che scava il terreno sotto i piedi dell’economia” (Sole 24 ore). Alessandro Rosina, “Recessione demografica” (Repubblica). Per Roberto D’Alimonte le elezioni di domani in Abruzzo sono una sfida a due: “Abruzzo, sfida M5s-Lega” (Sole 24 ore), ma il candidato pd Giovanni Legnini dice: “La partita in Abruzzo è riaperta” (Repubblica). Dice al Foglio Luigi Zanda: “Lega e M5S sfogliano la democrazia come un carciofo”. Giovanni Orsina analizza i diversi populismi di Lega e 5stelle: “E’ leghista il populismo di governo” (La Stampa). Stefano Folli analizza “Il futuro di Salvini senza Berlusconi” (Repubblica). Tra i manifesti politici per le elezioni europee c’è anche quello di Stefano Fassina: “Fassina lancia il Manifesto sovranista” (Avvenire), intitolato: “Manifesto per la sovranità costituzionale”. La replica di Andrea Marcucci a Prodi: “Caro Prodi non ci serve un padre ma un leader. Martina è l’uomo giusto” (Il Dubbio).

Leggi tutto →

8 Febbraio 2019
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

Futuro al lavoro. Perché credere alla piazza sindacale del 9 febbraio

8 Febbraio 2019
di Francesco Lauria

 

E’ importante la manifestazione nazionale unitaria che Cgil, Cisl e Uil tengono a Roma, in piazza S. Giovanni, il 9 febbraio per dire al governo che la sua visione del Paese è inadeguata all’obbiettivo di rilanciare politiche pubbliche finalizzate allo sviluppo sostenibile, al lavoro e all’inclusione sociale (si veda la piattaforma unitaria dei tre sindacati).

L’autore è membro del Centro Studi della Cisl

Leggi tutto →

7 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PRODI: AL PD SERVE UN PADRE

7 Febbraio 2019

Romano Prodi: “Al Pd serve un padre. Zingaretti può diventarlo. Decisivo votare alle primarie” (intervista a Repubblica). Franco Monaco:Obiezioni a Calenda, l’europeista confuso” (Il Fatto). Sul Manifesto un estratto del nuovo libro di Mario Tronti: “La mappa del disorientamento” e su Repubblica un’intervista a Tronti: “La sinistra dei benestanti ha perduto il suo popolo”. Silvia Truzzi, “Perché sinistra è diventata una parola sinistra” (Il Fatto). REDDITO: Editoriale di Leonardo Becchetti sull’Avvenire: “Luci e ombre del Reddito”. Nicola Pini (Avvenire): “Reddito, i timori della Caritas”. Chiara Saraceno, “Le forti criticità sulla povertà minorile” (Welforum). Alberto Orioli,La questione salariale, sfida aperta alle parti sociali” (Sole 24 ore). COSTITUZIONE: Andrea Fabozzi sulla riforma costituzionale (a pezzi) avviata dal governo: “Taglio dei parlamentari, in arrivo il primo sì” (Manifesto). Riccardo Fraccaro, “Ecco perché il referendum non sarà contro la Costituzione” (lettera a Repubblica). Luca Zaia, “L’autonomia aiuta a spendere meglio” (intervista al Mattino). VENEZUELA: Juan Guaidò, “Non sono il fantoccio di Trump” (intervista all’Avvenire);  Luciana Castellina, “No, Mattarella stavolta sbaglia” (Manifesto).

Leggi tutto →

5 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

REDDITO. LAVORO. AUTONOMIE.

5 Febbraio 2019

Pasquale Tridico, “Vi spiego il nuovo Reddito” (Corriere della sera).  Cristina Grieco, coordinatore assessori regionali al lavoro: “Di Maio deve collaborare. Senza di noi nessuna riforma” (Manifesto). Ufficio legislativo Pd al Senato, “Il reddito di inclusione e il reddito di cittadinanza a confronto”. Tommaso Montanari,Reddito di cittadinanza. Così non va bene” (Il fatto). Stefano Feltri, “E se alla fine i poveri restassero poveri?” (Il Fatto). LAVORO. Dario Di Vico, “Quella grande voglia di patto per il lavoro” (Corriere Economia). AUTONOMIE. Massimo Villone, “Secessione nazionale al vaglio di Mattarella” (Manifesto). Isaia Sales, “Se il divario nord-sud diventa una legge” (Messaggero). Gianfranco Viesti, “La Capitale spogliata in silenzio e in segreto” (Messaggero). Mauro Stirpe, vicepresidente Confindustria, “Con l’autonomia del nord Roma diventa uno scatolone vuoto” (Messaggero). Nello Musumeci, presidente Regione Sicilia: “Se l’autonomia è solo più risorse al nord…” (Messaggero).

Leggi tutto →

5 Febbraio 2019
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

Viaggio in Venezuela

5 Febbraio 2019
di Salvatore Vento

 

Un lungo dossier sul Venezuela di questi ultimi anni, scritto da un osservatore privilegiato, nato in Venezuela da una famiglia italiana emigrata negli anni Cinquanta, poi rientrato in Italia, ma che ha mantenuto contatti per oltre mezzo secolo col paese sudamericano e che, nel novembre scorso, ha vi ha effettuato un ultimo viaggio. Il reportage è uscito in questi giorni su Via Po, il supplemento culturale del settimanale della Cisl “Conquiste del lavoro”

Leggi tutto →