14 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PD E RECOVERY PLAN. INTERCETTAZIONI E MIGRAZIONI, I DIRITTI CONTRO LA DEMOCRAZIA?

14 Aprile 2021

Emilia Patta, “Il Pd: quote rosa e giovani per tutti i progetti del Recovery” (Sole 24 ore). Giovanna Vitale,Conte cadde per interessi internazionali. Gelo del Pd sul manifesto di Bettini” (Repubblica). Simone Canettieri,Letta risponde a Bettini: Conte è caduto perché non aveva i numeri” (Foglio). Giuseppe Fioroni a colloquio con Carmelo Caruso: “Letta con chi stai?” (Foglio). Mauro Calise,Il nuovo Pd con i vecchi vizi si rifugia nelle primarie” (Mattino). Gianni Cuperlo, “Non cediamo al localismo, soprattutto a sinistra” (Domani). INTERCETTAZIONI E MIGRAZIONI: Luigi Manconi, “Padre Zerai, il telefono dei migranti nel tritacarne delle intercettazioni” Repubblica). Enrico Ferro, “Cronisti, giudici e avvocati: ecco chi era intercettato nel caso Mimmo Lucano” (Domani). Mimmo Lucano, “Spero che trionfi la giustizia” (intervista al Manifesto). Stefano Ceccanti, “Cronisti e avvocati intercettati sul lavoro: Il garantismo a uso proprio di Salvini” (intervista a Il Quotidiano). INOLTRE: Un breve e interessante saggio di Jacques Julliard: “I diritti contro la democrazia” (Foglio). Il viaggio in Usa di Luigi Di Maio, “Di Maio e Blinken, così cambia il clima. Un bilancio” (geopolitica.info). Parga Khanna,Il boom dei migranti arriverà dopo il virus” (intervista al Messaggero). Paola Severino, “Il lavoro delle macchine va regolamentato” (intervista a Il Messaggero).  Valerio Onida,Perché l’ergastolo ostativo non è ammissibile” (Corriere della sera). Francesco Clementi, “Perché su emergenza Covid e vaccini decide lo Stato, non le Regioni” (intervista al Sole 24 ore). Roberto Volpi, “Il precipizio demografico dell’Europa” (La Lettura del 4/4).

Leggi tutto →

6 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOI, I VIRUS, IL FUTURO. OMOFOBIA. INTERCETTAZIONI ONG

6 Aprile 2021

Mario Delpini, arcivescovo di Milano, “Milano, città delle solitudini. Non si parli solo di virus” (intervista al Corriere). Alberto Mantovani, “Entro l’anno forse avremo i farmaci giusti” (intervista al Corriere). Ilaria Capua, “Vaccini spray o col cerotto, il futuro va costruito ora” Corriere). Letizia Tortello, “L’India trattiene le dosi, i paesi più poveri in crisi” (La Stampa). GOVERNO: Paolo Pombeni, “Vaccini e Recovery plan, governo Draghi al giro di boa” (Il Quotidiano). Lina Palmerini, “Draghi resiste al pressing. Le sfide opposte destra-sinistra” (Sole 24 ore). Daniele Manca, “Da sussidi e aiuti è tempo che si passi a crescita e lavoro” (Corriere). Alessandro Rosina, “Assegno figli, Fallire stavolta non possiamo” (Avvenire). Luca Kocci,Le armi, scandalo del papa non dei governi” (Manifesto). Domenico Siniscalco, “Il momento delle riforme” (Repubblica). PD: Carlo Bertini, “La base Pd scrive a Letta: più Sud e sanità pubblica” (La Stampa). Domenico De Masi, “Conte e Letta, se le convergenze sono (troppo) parallele” (formiche.net). Stefano Ceccanti,Riforme istituzionali, legge elettorale e regionalismo” (intervista a Radio Radicale). INOLTRE: Maurizio Landini, “Il tempo nuovo del sindacato” (intervista con Luciana Castellina – Manifesto). Alberto Mingardi, “Impresa, ricerca, scienza. Raccontiamo anche il positivo” (Corriere). Luigi Manconi,Omofobia, perché la legge va fatta” (Repubblica). Vladimiro Zagrebelsky, “Intercettazioni nel caso Ong, un attentato alla informazione” (La Stampa). Mario Giro, “Cosa può fare Draghi per ricostruire la nuova Libia” (Domani).

Leggi tutto →

24 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EUROPA E I VACCINI. DRAGHI, LE BANDIERE E LE BANDIERINE

24 Marzo 2021

Sabino Cassese, “Sui vaccini l’Europa impari dagli Usa” (intervista al Messaggero) e “Virus, punti deboli. Le quattro lezioni su Stato e regioni” (Corriere della sera). Marco Bresolin,Astrazeneca nasconde 30 milioni di dosi in Italia. Scontro con Londra” (La Stampa). Giovanni Guzzetta, “L’Unione europea ha avuto meno vaccini perché gli altri li hanno pagati di più” (Il Dubbio). Gian Enrico Rusconi,E la Germania cade sul virus” (La Stampa). PARTITO DEMOCRATICO: Stefano Ceccanti,Il Conte 2 non era l’età dell’oro. Con Letta i dem tornano in corsa” (intervista a Il Riformista). Fabio Martini,Basta con le mediazioni. La seconda vita di Enrico” (La Stampa). Claudia Fusani (un po’ perfida?), “Donne capogruppo in Parlamento. Letta si vendica sette anni dopo” (Il Riformista). Gianluca Passarelli, “Risposta a Panebianco; Il Pd prepara la sconfitta? E’ l’auspicio dei reazionari” (Il Riformista). Giuseppe Fioroni, “Il richiamo alla coerenza vale per tutti, anche per Letta” (formiche.net). Stefano Bonaccini,Noi e il governo. Da soli non si esce dalla pandemia” (intervista al Corriere). Dario Parrini, “Legge elettorale da rivedere. Doppi turno di coalizione con premio di maggioranza” (intervista al Corriere). GOVERNO: Emanuele Felice, “Il tempo dei primi bilanci. Con il governo Draghi qualcosa sta cambiando” (Domani). Marco Follini,Draghi nel traffico delle bandierine” (La Stampa). Carlo Fusi,Draghi e le forze politiche: non guarda le bandierine, ma l’equilibrio è da trovare” (Qn). Carlo Cottarelli, “’Programma per l’Italia’ offre idee non schemi per vincere le elezioni” (intervista a Il Dubbio). SONDAGGI: Roberto D’Alimonte, “Centrodestra avanti. Fdi vince al Sud. Pd-M5s, decisivo il Nord” (Sole 24 ore). INOLTRE  Il parere della Commissione Affari costituzionali sul PNRR e nota di S. Ceccanti. Il parere del Comitato per la legislazione sul Decreto 30.

Leggi tutto →

18 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MYANMAR. CINA-USA-RUSSIA. ITALIA, DRAGHI E I PARTITI IN CRISI

18 Marzo 2021

Paolo Giordano, “L’immunità superando le trappole” (Corriere della sera). MYANMAR: Sara Perria, “Myanmar: roghi, esecuzioni sommarie e rapimenti” (La Stampa); Pio d’Emilia, “Cina al bivio di Myanmar” (Avvenire). Emanuele Giordana, “Myanmar, massacri e legge marziale” (Manifesto). MONDO: Ian Bremmer, “Sfida di Biden a Putin” (intervista al Corriere della sera). Germano Dottori, “Biden-Putin, perché è guerra calda” (formiche.net). Francesco Saraceno, “Il piano di rilancio di Joe Biden è l’inizio di un nuovo mondo” (Domani). Danilo Taino, “Ricchi e poveri nella pandemia” (Corriere). EUROPA: Carlo Cottarelli, “Gli errori di Ursula e quelli degli altri” (Repubblica). Dunja Mijatović, Commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa,  “I paesi europei non stanno proteggendo i rifugiati e i migranti che cercano di raggiungere l’Europa attraversando il Mediterraneo”. ITALIA: Sergio Fabbrini, “Destra&sinistra. Draghi e l’impatto sul futuro dei partiti” (Sole 24 ore). Sabino Cassese, “Superare la casta, ecco sei proposte” (Corriere- Lettura). Stefano Ceccanti, “Draghi e i partiti in crisi. Ci salveranno le riforme?” (Il Riformista). Claudio Cerasa, “Come si diventa il partito di Draghi” (Foglio). Carlo Bastasin, “L’ottimismo della ragione può rigenerare l’Italia” (Repubblica). Carlo Galli, “Che cosa vogliamo dallo Stato-padre” (Repubblica). Gian Giacomo Migone, “Un paese senza guida” (Il Fatto). Alessia Guerrieri, “Il Covid ha ristretto il paese di mezzo: solo il 27% degli italiani è ceto medio” (Avvenire). Andrea Fabozzi, “Partire da Bonafede ma per rovesciarlo. Il programma di Cartabia” (Manifesto). Claudio De Vincenti, “Servono amministrazioni efficienti, specie al sud. Patto governo-sindacati buon segnale” (Gazzetta del Mezzogiorno). Goffredo Buccini, “Lamorgese ha bloccato più navi ong di Salvini” (Corriere). Gl. Salvatori e T. Treu, “Il terzo pilastro su cui investire” (Avvenire).

Leggi tutto →

3 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SOCIETÀ GIUSTA, IL MEZZOGIORNO, I MIGRANTI E IL PD SENZA BUSSOLA

3 Marzo 2021

L’intervista al Corriere del commissario europeo Thierry Breton: “Inutilizzata una dose su tre”. QUALE SVILUPPO? Un’efficacia analisi della questione meridionale oggi dello storico Enzo Ciconte: “L’Italia senza il Mezzogiorno sarà solo il sud della Baviera” (Domani). In un suo libro Carlo Cottarelli spiega “Come si costruisce una società giusta” (La Stampa) e, in un’intervista a Repubblica, dice: “Servono più eguaglianza e anche più merito”. DRAGHI, DESTRA E SINISTRA: Se su Repubblica Stefano Folli sostiene che “Il governo non Draghi non va a destra”, Marco Revelli, intervistato da Il Fatto, dice che “Con questo governo inguardabile si torna all’Ancien régime”. Roberto Mania descrive “Il nuovo vestito del banchiere” Draghi (Repubblica). PARTITO DEMOCRATICO: Giorgio Tonini,Il Pd lanci una nuova costituente per il riformismo” (intervista a Pierluigi Mele per RaiNews).   Paolo Pombeni, “La burrascosa navigazione del Pd senza bussola” (Il Quotidiano). Stefano Ceccanti, “Due o tre idee su come rifare il Pd” (Il Riformista). Lina Palmerini, “La strategia del Pd che manca, se Conte ruba voti a sinistra” (Sole 24 ore). Tommaso Nannicini,Nel Pd non serve un congresso, ma un vero Big Bang” (intervista a Il Dubbio). Lorenzo Guerini, “Vogliamo una discussione vera” (intervista a Il Foglio). CINQUE STELLE: Paolo Pombeni, “Due enigmi: i Cinque stelle e Conte” (mentepolitica.net). Roberto Mannheimer, “Un partito green. Per i 5 stelle è l’unica chance di salvezza” (Il Riformista). GOVERNO E IMMIGRAZIONE: Maurizio Ambrosini, “Una possibile agenda sull’immigrazione per il governo Draghi” (welforum.it). Gianfranco Schiavone, “Respingimenti, Italia illegale. Draghi, adesso tocca a te” (Il Riformista).

Leggi tutto →

25 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I DUBBI DI ZAGREBELSKY. IL DIBATTITO NEL PD

25 Febbraio 2021

I dubbi di Gustavo Zagrebelsky sul governo Draghi “La democrazia dall’alto” (Repubblica). Il punto di vista di Enrico Letta: “Per i partiti à l’ultima occasione. Usino la tregua Draghi per riformare il sistema” (intervista a Repubblica). Il nuovo M5S di Luigi Di Maio: “Sì a Conte, i 5 stelle ora sono un Movimento moderato e liberale” (intervista a Repubblica). Claudio Cerasa, “Perché l’ascesa di Draghi è uno schiaffo alla borghesia italiana” (Foglio). Daniela Ranieri, “Chi si illude che Draghi ‘pastorizzi’ la politica” (Il Fatto). Ancora sugli insulti alla Meloni: Angelo Panebianco, “La politica oscura di chi odia” (Corriere della sera). IL DIBATTITTO NEL PD E SUL PD: Goffredo Bettini replica a Morando (vedi le rassegne precedenti): “Pd e 5 stelle? Non ho mai parlato di alleanza strategica” e Enrico Morando risponde: “Bene la precisazione, ma la linea politica va in quella direzione” (Il Riformista). Giovanna Casadio, “Pd, anche la leadership in gioco al Congresso” (Repubblica). Lina Palmerini, “Le spine del Pd: dalle caselle dei ministeri al nodo-Nord” (Sole 24 ore). Paolo Pombeni, “Pd e M5S fanno la muta” (Il Quotidiano). Andrea Orlando, “Stop ai renziani nel Pd” (La Nazione). Stefano Ceccanti, “Ora guardiamo al centro, rinchiudersi nel recinto della sinistra è suicida” (putniknews.com). Paolo Macrì,Terzo polo. La crisi del sovranismo e della sinistra apre la strada a un fronte liberale-riformista” (linkiesta). Gianfranco Pasquino, “Pd e Zingaretti hanno due sfide davanti” (formiche.net). Alessandro Di Matteo, “Bufera Zingaretti. Il Tweet sulla D’Urso fa infuriare il Pd” (La Stampa). Michela Marzano, “Zingaretti, la difesa della D’Urso e il pensiero ‘forte’ dei progressisti” (La Stampa). Luciano Canfora, “Così la sinistra ha finito col tradire se stessa” (La Stampa). Carmelo Caruso, “Il grande gioco Pd” (Foglio).

Leggi tutto →

11 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

L’ULTIMATUM A BOSE. IL CANTIERE DEL SINODO. CATTOLICESIMO USA

11 Febbraio 2021

Luca Kocci, “Ultimatum del Vaticano: l’ex priore Bianchi deve lasciare entro una settimana” (Manifesto). Amedeo Cencini, “Bose. Si chiude il caso Bianchi” (Settimana news). Comunità di Bose, “Un passo sofferto” (monasterodibose). Alberto Melloni, “Il priore mandato in esilio” (Domani). Massimo Recalcati, “Scure medievale sul priore di Bose” (La Stampa). Fabrizio Mastrofini, “La verità su Bose? La chiesa non sa gestire i conflitti” (Il Riformista). IL PAPA, L’ITALIA E IL SINODO: Francesco Cosentino, “Sinodo cantiere Italia” (Settimana news). Natalie Bequart, “Papa Francesco e il sinodo” (linkiesta). Rocco D’Ambrosio,  “Perché il cattolicesimo italiano è in forte affanno” (formiche.net). DONNA CHIESA MONDO: il mensile di febbraio dell’Osservatore romano. PRETI OPERAI: il n. 129-130 della loro rivista. INOLTRE: Maria Antonietta Calabrò, “La chiesa americana tra Biden e Francesco” (formiche.net). “Società ed economia. Spunti laici a partire dall’enciclica Fratelli tutti” (Radio radicale). “Cattolicesimo americano e democrazia da Kennedy a Biden” (dibattito con Massimo Faggioli, Stefano Ceccanti, Ernesto Preziosi). Andrea Riccardi, “Tornare umani nel mondo cambiato” (prefazione a un libro di N. Galantino – Corriere).

 

Leggi tutto →

11 Gennaio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RELIGIONE, POLITICA E DEMOCRAZIA IN AMERICA. IL RITORNO DI J. COURTNEY MURRAY

11 Gennaio 2021

Il 18 gennaio 2021 esce in libreria, per i tipi della Morcelliana, una nuova edizione di “Noi crediamo in queste verità”, la celebre opera del gesuita americano e costituzionalista liberale John Courtney Murray scritta nel 1960. Si tratta di un classico per eccellenza sul rapporto tra religione, politica e democrazia in America. Murray, tra i più importanti teologi statunitensi, prende in esame questioni politiche e sociali della civiltà americana: le esigenze del pluralismo religioso, la rilevanza del diritto naturale, la risposta del mondo libero alla sfida delle dittature, il ruolo del cattolicesimo nella democrazia americana. Il libro ha una introduzione di Stefano Ceccanti, che…(SEGUE)

Leggi tutto →

11 Gennaio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRUMP, I CRISTIANI E LA POLITICA. IL PRETE, NOTE SU DOSSETTI

11 Gennaio 2021

Agostino Giovagnoli, “Trump, i cristiani, la buona e la cattiva politica” (Avvenire). Stefano Ceccanti,Il cattolicesimo democratico dal concilio Vaticano II a Biden” (intervento a convegno di Pax Romana). Paolo Rodari, “E l’assalto al Congresso spacca la Chiesa Usa” (Repubblica). Luigi Sandri, “Usa, dopo il golpe cattolici divisi” (L’Adige). Noi Siamo Chiesa,Le organizzazioni Usa per la riforma della Chiesa intervengono sui fatti di Capitol Hill”. Raniero La Valle, “Ripartire da Ninive” (blog). José Maria Castillo, “Il Vangelo è la soluzione” (Religion digital). Antonio Spadaro sj, “Ripartire da Baghdad” (La Civiltà Cattolica). Daniele Menozzi, “Sul governo di Francesco un  dibattito sfuocato” (blog de Il Regno). Sandro Magister, “Sinodalità fasulla. E’ solo Francesco che comanda, a modo suo” (blog dell’Espresso). Matteo Matzuzzi,Il papa nel suo labirinto” (Foglio). Giulio Meotti, “Non possiamo non dirci cristiani. L’eredità di René Girard” (Foglio). IN EVIDENZA: Fabrizio Mandreoli,Giuseppe Dossetti, note sul ministero” (Settimana news).

Leggi tutto →

9 Dicembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PIANO ITALIA PER LA RIPRESA E LA RESILIENZA: VALUTAZIONI E SCONTRO POLITICO

9 Dicembre 2020

La bozza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Next Generation Italia. Ne scrivono: Massimo Bordignon, “Ecco il piano dell’Italia” (lavoce.info); Federico Fubini,Recovery: cosa funziona e cosa no” (Corriere della sera); Enrico Giovannini, “Mancano obiettivi chiari di impatto socio-ambientale” (intervista a Avvenire); Tiziano Treu, “Per il Sud un’occasione epocale di rilancio” (intervista al Mattino); Salvatore Bragantini,La prossima generazione è stata dimenticata dal Piano Next Generation” (Domani); Carlo Cottarelli, “Recovery, quei programmi troppo vaghi e una governance che scavalca i partiti” (La Stampa); Sabino Cassese,Task force incomprensibile, è una soluzione rococò” (intervista a La Stampa). Giorgio La Malfa, “E’ sbagliata la logica politica della cabina di regia” (intervista a Repubblica); Massimo Luciani, “Un problema la struttura ad hoc. Si deve agire con strumenti ordinari” (intervista al Corriere). GOVERNO Ilario Lombardo, “Renzi-Conte, è scontro frontale” (La Stampa). Stefano Folli, “Il piano inclinato del premier” (Repubblica). Federico Geremicca, “Conte debole e inamovibile” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Due passi nel mistero Conte” (Foglio). Franco Monaco, “L’identità irrisolta dei 5stelle” (Huffpost). Piero Ignazi, “Per i 5 stelle è arrivata l’ora di scegliere tra le loro due anime” (Domani). Stefano Ceccanti, “Il Mes è un allarme infondato” (intervista a Italia Oggi).

Leggi tutto →