11 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA UE, L’ITALIA, DRAGHI E IL NUOVO MONDO MULTIPOLARE

11 Aprile 2021

Sergio Fabbrini spiega bene la debolezza dell’Unione europea sul piano internazionale e il caso del confronto con Erdogan: “Quel sofà che divide l’Unione europea” (Sole 24 ore). Angelo Panebianco indica le difficoltà per l’Italia nel muoversi nel nuovo mondo multipolare: “Per l’Italia un mondo più difficile”. Maurizio Molinari indica però l’importanza del nuovo legame Italia-Usa, Draghi-Biden: “Usa e Italia, l’agenda comune sulle crisi” (Repubblica); e lo stesso fa Massimo Gannini: “Molto di nuovo sul fronte occidentale” (La Stampa). Anche Gianni Cuperlo plaude a Draghi: “In bilico fra il ‘giusto equilibrio’ con i tiranni e la rinuncia all’anima” (Domani). Marcello Minenna, sul Sole 24 ore, spiega bene il nuovo cammino di rinnovamento intrapreso dagli Usa: “Il piano Biden. Le infrastrutture (anche servizi sociali) per la crescita globale”. In questa linea dovrebbe muoversi anche l’Italia; lo ricordavano ieri M. Ferrera (“I nostri anziani trascurati”) e Linda Laura Sabbadini: “Perché le donne meritano di meglio”, parlando di asili, scuole, servizi sociali, lavoro alle donne (La Stampa). Enrico Giovannini spiega una delle difficoltà del Recovery plan e fa il punto sui progetti: “Appalti, regole da cambiare” (intervista al Corriere). Gustavo Piga, “Non solo il codice appalti. Cosa si muove (finalmente)” (formiche.net). Romano Prodi sottolinea un’altra difficoltà: “La strada in salita per la svolta ecologica” (Messaggero). SINISTRA: Goffredo Bettini torna a spiegare: “Ecco il mio progetto per aiutare Letta e il Pd. Ma non è una corrente” (intervista al Corriere). Piero Ignazi bacchetta il Pd: “Il Pd si vuole accontentare di fare la ruota di scorta?” (Domani). Paolo Favilli guarda più a sinistra: “La terza via della sinistra tra codismo e settarismo” (Manifesto). INOLTRE: l’economista indiano Parga Khanna, “Migreremo tutti. I confini non esistono” (intervista a La Lettura). Paola Severino, “Etica e macchine” (La Stampa). Francesco Occhetta sj, “Spes contra spem” (Connessioni). Sabino Cassese, “La Costituzione promessa, e le norme dimenticate” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

27 Marzo 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Un limite del pensiero marxiano e la questione (attuale) della democrazia

27 Marzo 2021
di Sandro Antoniazzi

 

L’operaio è sfruttato in quanto non riceve tutto il valore che produce. Solo cambiando la proprietà sarà possibile, in futuro, modificare tale situazione. Ma in questa ferrea logica,  che ha ispirato il movimento socialista e comunista, ci sono molte cose che non tornano. Una di queste è tanto essenziale quanto attuale.

Leggi tutto →

23 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

LA SANITA’ TORNI ALLO STATO. LETTA, IL PD E LE VIE DEL CAMBIAMENTO

23 Marzo 2021

Carlo Cottarelli,Decreto Sostegni, il primo passo contro la crisi” (Repubblica). Mauro Calise, “Il flop dello Stato digitale” (Mattino). Michele Ainis, “Vaccini, perché deve comandare lo Stato” (Repubblica). Gino Strada, “Troppe disuguaglianze tra regioni, la sanità torni allo Stato” (intervista a La Stampa). Alessandro Campi teme che lo Stato protettore accresca la passività dei cittadini: “’Lo Stato c’è e ci sarà’. Anche dopo la pandemia” (Messaggero). Gianna Fragonara, “Appello per gli adolescenti” (Corriere). Lettera di una maestra, “La scuola è essenziale”. Vittorio Melis, “Il lavoro agile guarda oltre la pandemia” (Sole 24 ore). Stefano Lepri (pd), “Assegno unico per i figli. Serve un’accelerazione” (intervista a Avvenire). Elena Granaglia, “Il reddito di cittadinanza ora va difeso e rafforzato” (Manifesto). PARTITO DEMOCRATICO: Enrico Letta, “Mai più solo uomini ai vertici del partito” (intervista a Repubblica). Paolo Pombeni, critico di Letta: “Le tre bandierine che Letta sventola non sono un segnale di cambiamento” (Il Quotidiano). Gianfranco Brunelli, “Pd, un altro segretario non basta” (blog de Il Regno). Paolo Mieli,Il Pd di Enrico Letta: identità e legge elettorale” (Corriere della sera). Claudia Fusani, “Letta, il Pd e gli ex renziani” (tiscali.it). Alessandro Di Matteo, “Capigruppo Pd, fronda contro Letta” (La Stampa). Luigi Zanda,Giusto decidere senza lasciarsi condizionare” (intervista a Repubblica).  Gianni Cuperlo,Si può guidare un partito senza neppure averne la tessera?” (Domani). Marta Urbinati, “Il vero peccato originale del Pd è l’idea del partito aperto” (Domani). CINQUE STELLE: Ilvo Diamanti, “La base grillina vuole un nome solo al comando: Conte” (Repubblica).

Leggi tutto →

21 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI, LA PANDEMIA E LE BANDIERINE. IL CONVEGNO DI “LIBERTA’ EGUALE”

21 Marzo 2021

Daniela Minerva, “Vaccini, la lezione straniera” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Vaccinazioni, perché gli Usa sono più bravi dell’Europa” (Sole 24 ore). GOVERNO: Federico Fubini,Finché la pandemia infierisce Draghi cerca la pace sociale” (Corriere della sera/titolo modificato). Paolo Pombeni, “Draghi, slalom tra i populismi dei partiti” (Il Quotidiano). Marcello Sorgi, “Il pragmatismo che supera le bandierine” (La Stampa). Più severo Massimo Giannini: “Draghi sfili le bandierine ai partiti” (La Stampa). Pirotecnico Marco Travaglio: “Dragon Ball” (Il Fatto). Maurizio Landini, “Vaccinare, non licenziare” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando, “Sul fisco il M5S deve cambiare” (intervista a Repubblica). Pier Luigi Petrillo, “Cartabia, regoliamo le lobby per togliere alibi alla cattiva politica” (Domani). L’ottimismo di Carlo Fusi, “I 40 giorni che cambieranno l’Italia” (formiche.net). Mauro Magatti, “Declino demografico. Il governo lo sa?” (Avvenire). PARTITI:  Alessandro Trocino, “Identità e scelte forti, il leader del Pd guarda al dopo” (Corriere). Enrico Letta, “La sfida del mio Pd per cambiare l’Italia” (intervista a Il Tirreno). Irene Tinagli, “Riforma del fisco, lavoro, disuguaglianze. Il Pd deve superare le idee del passato”. Ettore Maria Colombo, “Renzi alla carica: Letta liberati dei 5 stelle” (Qn). Il pessimismo di Gianfranco Pasquino, “Il vuoto delle idee dei partiti non sarà riempito da Draghi” (Domani). Il convegno di Libertà Eguale “I riformisti dopo la nascita del governo Draghi”: una sintesi e il video dei lavori. Un bel saggio di Luciano Fasano, Paolo Segatti, “Il governo Draghi e la nuova fase politica” (libertà eguale).

Leggi tutto →

20 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

DRAGHI, DARE IL NOME ALLE COSE

20 Marzo 2021

Il video della conferenza stampa di Mario Draghi del 19 marzo. Alessandro Barbera, “Lo scontro con la Lega, poi la tregua, e il premier sdogana il mini-condono” (La Stampa). Enzo Marro,Imprese, tasse, scuola: ecco le nuove regole del decreto Sostegni” (Corriere). COMMENTI: singolare e fascinoso quello di Giuliano Ferrara:Il silenzio di Draghi inizia ora”. Francesco Bei,Un europeista pragmatico” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Pragmatismo di governo” (La Stampa). Lina Palmerini, “Draghi sfida i leader sulle bandiere identitarie” (Sole 24 ore). Mauro Zampini, “Il governo Draghi dove meno te lo aspetti, a sostegno del Parlamento” (Radio Radicale). Stefano Lepri, “Il ‘piccolo condono’ e l’incognita dei sussidi” (La Stampa). PARTITI: Renato Mannheimer,La sfida per Letta? La competizione con i Cinque stelle di Conte” (Il Riformista). Giacomo Salvini,Il piano di Letta contro il trasformismo” (Il Fatto). Ettore Maria Colombo,Renzi rilancia Italia Viva e lancia la sfida riformista a Letta” (Qn). Sandro Gozi,A Renzi e Calenda dico: costruiamo uno spazio liberale comune” (intervista a Il Dubbio). Christian Rocca,Riformisti di tutta Italia unitevi per costruire l’area liberal-democratica” (linkiesta). Alessandro De NIcola, “Il destino dei liberali” (Repubblica). Mario Ajello, “Codice Grillo per le tv. Guai a interromperci” (Messaggero). Federico Capurso, “L’editto di Beppe” (La Stampa). AGENDA DI GOVERNO: Mara Carfagna, “Sud. Una due giorni con Draghi, qui servono progetti e non lamentele” (intervista a La Stampa). Paolo Griseri,L’occasione per rifare l’Italia 160 anni dopo” (Repubblica). Riccardo Fraccaro,Mattone verde trionferà” (intervista a Milano Finanza). Un bell’intervento della prof.ssa Margherita Interlandi,Il successo del Recovery Plan passa dall’Università” (linkiesta). Tito Boeri e Roberto Perotti, “L’università italiana continua a non premiare la ricerca” (lavoce.info). Francesca Carta, “Così la riforma Fornero fa crescere il lavoro delle donne” (lavoce.info).

 

Leggi tutto →

9 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

RECOVERY PLAN, PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E LA POLEMICA (STERILE) SULLA CONSULENZA MCKINSEY

9 Marzo 2021

Massimiliano Panarari,La grammatica del draghismo” (La Stampa). Federico Fubini, “Migliaia di assunzioni di tecnici per preparare il Recovery” e “La tela del premier per blindare il piano riforme” (Corriere della sera). Enrico Marro, “La relazione in Parlamento del ministro Daniele Franco” (Corriere). Renato Brunetta, “Linee programmatiche per la riforma della Pubblica Amministrazione”. Gianfranco Viesti,La precisione che serve sulle opere del Recovery” (Messaggero). Marco Bentivogli e Pietro Ichino, “Come proteggere il lavoro” (Repubblica). Piero Bevilacqua, “Nella riforma fiscale la chiave per riunire l’agorà della sinistra” (Manifesto). L’APPELLO DEI COSTITUZIONALISTI (DI SINISTRA): “L’attesa messianica”, appello, allarmista, di Libertà e giustizia. IL CASO MCKINSEY: Valerio Valentini,Mc Kinsey e Mef, così a Bruxelles la sinistra del Pd s’intesta l’opposizione al governo Draghi” (Foglio). Massimo Villone, “Il Parlamento può vedere le carte McKinsey” (Manifesto). Giulio Sapelli,Su McKinsey polemica vergognosa. Il dramma è la privatizzazione della PA” (intervista a Il Dubbio). EUROPA: Fabio Colasanti, “Vaccini, Israele e Usa hanno battuto l’Europa: i Paesi «pragmatici» contro i «giuridici»” (Corriere della sera). Angelo Panebianco, “Essere pragmatici è una virtù” (Corriere della sera). Sergio Fabbrini,L’Europa apre il confronto sul proprio futuro” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Riforma dei Trattati, il compromesso che scontenta tutti” (Repubblica).

Leggi tutto →

5 Marzo 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

La lunga marcia delle donne

5 Marzo 2021
di Salvatore Vento

 

Se consideriamo l’evoluzione dei livelli occupazionali dal 1977 al 2018 il tasso d’occupazione femminile è cresciuto del 16%, mentre per gli uomini è diminuito del 7%. Nei livelli d’istruzione notiamo che quelli femminili sono di gran lunga superiori a quelli maschili. Ciò, ovviamente, non significa però che è stato risolto il problema delle disuguaglianze di genere, come dimostrano i recenti drammatici dati delle conseguenze della pandemia sul lavoro femminile

 

Leggi tutto →

4 Marzo 2021
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Cambio al vertice della Cisl, occasione di un rinnovamento atteso

4 Marzo 2021
di  Sandro Antoniazzi  

 

Ci sono grandi scelte da fare per il sindacato: proteggere milioni di lavoratori oggi poco tutelati cui devono essere garantiti salari e diritti minimi; riaprire la grande partita dell’orario per ripartire meglio il lavoro e riequilibrare lavoro e vita; avanzare con decisione il tema della partecipazione dei lavoratori…

Leggi tutto →

1 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ADESSO, SERIAMENTE, IL RECOVERY PLAN

1 Marzo 2021

Carlo Bastasin spiega bene come l’Italia deve affrontare il Recovery plan: “Il dovere di scegliere gli investimenti e le imprese da sostenere” (Repubblica AF). Maurizio Ferrera affronta una questione centrale: “Come liberare il risparmio e ridurre il debito cattivo” (Corriere della sera EC). Enrico Giovannini, intervistato da La Stampa, racconta: “Il mio piano per il Recovery”. Paolo Baroni fa il punto sull’impegno del governo: “Mef: 15 giorni per cambiare il Recovery” (La Stampa); così pure Roberto Mania: “Il premier ha fretta. Il Recovery se lo scrive da solo” (Repubblica); Antonella Baccaro guarda agli ostacoli: “Recovery team: i rischi? Veti e burocrazia” (Corriere della sera).  Giuseppe De Rita interviene sul Corriere proponendo realismo (forse troppo): “Un Recovery plan all’insegna del massimo realismo”. Claudio De Vincenti guarda al Sud: “Fare ordine nel caos delle autonomie per sfruttare al meglio il Recovery” (Corriere del Mezzogiorno). Ferruccio De Bortoli affronta la questione sanità e ritorna sulla questione Mes: “Abbiamo bisogno di quei soldi. C’era una volta il Mes” (Corriere EC). Linda Laura Sabbadini,Tre strategie per restituire il lavoro alle donne” (Repubblica). Chiara Saraceno,Il sussidio andrà cambiato non abolito. Ma le politiche per il lavoro sono un’altra cosa” (intervista al Mattino). Andrea Gavosto, “La nuova bussola che serve alla scuola” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →