21 Luglio 2022
by Fabio
0 commenti

0 commenti

IL POPULISMO VINCE ANCORA. IL PD, IL CENTRO E L’AGENDA DRAGHI

21 Luglio 2022

Marcello Sorgi, “I partiti giocano, il Paese affonda” (La Stampa). Maurizio Molinari, “L’Aula vittima del populismo” (Repubblica). Antonio Polito, “I tre meriti di un premier non politico” (Corriere della sera). Lucia Annunziata, “Quei vigliacchi del draghicidio” (La Stampa). Alessandro Campi,Asse Lega-M5S, la legislatura si chiude come era cominciata” (Messaggero). Mario Draghi, il discorso al Senato (Foglio). Marco Damilano crede alla possibilità e necessità che ora il Pd dia vita a un partito di Draghi: “Nell’Aula del Senato è nato il banchiere del popolo” (Domani). Sembra pensarlo anche Stefano Folli: “L’eredità di Draghi e i partiti dissolti” (Repubblica). Lina Palmerini, “La campagna elettorale soffia su un autunno caldo” (Sole 24 ore). Francesco Verderami, “Attorno all’agenda Draghi parte la corsa del centro” (Corriere della sera). Giovanna Vitale, “Letta e il nuovo campo da costruire. ‘Solo noi leali, l’Italia ci premierà’” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Il draghicidio è una sberla all’era dei pieni doveri” (Foglio). Davide Giacalone,Dragati” (La Ragione). Qualche titolo dello squadrone anti-Draghi de Il Fatto Quotidiano: Marco Travaglio, “Il populista sgangherato”; Domenico Gallo, “L’arroganza del Re Sole, ora diventa un visconte dimezzato”; Barbara Spinelli, “Draghi populista delle elite”; e i tre “Pareri” di G. Lerner, P. Gomez e T. Montanari. INOLTRE: Federico Fubini, “Il debito e le conseguenze di volerne ignorare i costi” (Corriere della sera). Rosalba Castelletti, “Lavrov chiude ai negoziati di pace. ‘Non ci fermeremo al Donbass’” (Repubblica). Stefano Pontecorvo, “La tela iraniana di Putin” (Repubblica).

Leggi tutto →

29 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RIPARTE LA SFIDA DELLA CITTADINANZA. I DEM CAMBIANO PELLE?

29 Giugno 2022

Roberto Napoletano,Il doppio fattore Draghi” (Il Quotidiano). Lina Palmerini,Il ruolo di Draghi nell’ultima legge di bilancio” (Sole 24 ore). Paolo Armaroli,Fico, un presidente pare a sua insaputa” (La Ragione). CITTADINANZA: Giovanna Casadio, “Riparte la sfida per la cittadinanza. La riforma in aula. La destra fa muro” (Repubblica). Dossier della Camera sulla cittadinanza. Gabriele Romagnoli,Il tempo giusto è adesso” (Repubblica). Matteo Marcelli,Ius scholae, lo sprint e le prime divisioni” (Avvenire). Matteo Mauri (Pd), “Andare fino in fondo è un imperativo morale” (intervista a Repubblica). Lorenzo Rotella, “Vite sospese” (La Stampa). Cesare Moreno (maestri di strada), “Norma giusta, ma battiamoci contro la dispersione scolastica” (intervista al Mattino). Maurizio Ambrosini, “In discussione alla Camera il ddl sullo ius scholae” (welforum, 2 maggio 2022). Olivio Romanini, “Ius soli ‘onorario, ai minori stranieri. La mossa di Bologna irrita Lega e FdI” (Corriere della sera). DOPO LE AMMINISTRATIVE: Franco Monaco, “Amministrative: un test con vista sulle politiche” (Settimana news) e “Di Maio, Renzi, Calenda: pierini votati al centro” (Il Fatto). Alessandro Campi, “Quel voto che stabilizza un governo indebolito” (Messaggero). Luca Ricolfi, “Astensione alle elezioni, un problema diffuso” (La Ragione). Gianfranco Pasquino, “Ci sono troppi campi larghi nella politica italiana” (Domani). Marco Follini,Il voto ci ricorda ancora una volta che ogni primato è effimero” (Domani). Salvatore Vassallo,La partita è aperta. Vince solo chi sa unirsi” (Domani). Lina Palmerini, “Dalle urne problemi più che successi” (Sole 24 ore). PARTITO DEMOCRATICO: Enrico Letta, “Una vittoria contro il populismo, ma ora serve un nuovo Ulivo. Giù le tasse sul lavoro e ius scholae” (intervista a La Stampa). Carlo Trigilia, “Il campo largo che serve al Pd è una coalizione sociale” (Domani). Emilia Patta, “Ora Letta balla da solo: salari e diritti con chi ci sta” (Sole 24 ore). Giovanni Diamanti,La ricetta di Verona” (colloquio con Marianna Rizzini, Foglio). Niccolò Zancan, “Fenomenologia Tommasi” (La Stampa). Marianna Rizzini, “Modello Parma?” (Foglio). Federico Geremicca, “Così i dem cambiano pelle” (La Stampa). Giuseppe Provenzano, “Grazie a noi l’Italia non finirà nelle mani del populismo. Mai più larghe intese” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando,Al centro c’è la calca, noi dobbiamo puntare su temi sociali e più radicali” (intervista a Repubblica). Stefano Bonaccini, “Basta inseguire i grillini e niente alleanza a tavolino. Il Pd sia il perno dei riformisti” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

5 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DONNE E POLITICA: PENNY WONG. ITALIA: SALARIO MINIMO, PNRR, REFERENDUM

5 Giugno 2022

Paolo Lepri,Penny Wong: Alt alla Cina” (Corriere della sera). ITALIA/SALARIO MINIMO/PNRR: Paolo Gentiloni, “In Italia serve il salario minimo” (intervista a La Stampa). Ignazio Visco, “Tasse e salario minimo, è ora di agire. I partiti devono attuare il Pnrr” (intervista a La Stampa). Fabio Savelli, “La grande sfida del salario minimo. Sì di Letta. Brunetta: non per legge” (Corriere della sera). Emanuele Felice, “La nostra ultima occasione per fermare il declino” (Domani). ITALIA/LAVORO: Paolo Pombeni, “Se il lavoro non è più un obiettivo per i giovani” (Messaggero). Chiara Saraceno, “Quando il lavoro non dà più dignità” (La Stampa). Niccolò Zancan, “Poveri, con lo stipendio” (La Stampa). Maria Cecilia Guerra, “Basta lavori usa e getta, disboschiamo la giungla dei contratti” (intervista a Repubblica). Marco Bentivogli,Partiamo dalla produttività” (Repubblica). PARTITI: Alessandro Campi, “Perché oggi i leader politici si bruciano rapidamente” (Libero). Franco Monaco, “Il partitone americano per l’asse Letta-Meloni” (Il Fatto). Francesco Verderami, “Manovre al centro, ma bisogna trovare il ‘papa straniero’” (Corriere della sera). Emilia Patta, “Incognita Conte. Letta blinda il Pd. Ipotesi renziani e bersaniani in lista” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Se al Pd non conviene l’alleanza” (La Stampa). REFERENDUM: Guido Salvini (magistrato), “Voterò ma senza entusiasmo. Il referendum abrogativo è un’arma sbiadita. Si ripensi la democrazia partecipativa” (Il Dubbio). Michele Ainis, “L’ignoranza sui referendum” (Repubblica). Giulia Merlo, “Cosa dicono i referendum. Le ragioni del sì e del no” (Domani). Luciano Violante, “Voto Sì sull’abrogazione della legge Severino” (intervista a Il Dubbio). Armando Spataro, “Perché votare No al referendum” (Repubblica). SULLA LETTERA DI ZUPPI AI PUBBLICI DIPENDENTI: Roberto Napoletano, “La Chiesa di Zuppi attore della nuova coesione sociale” (Il Quotidiano). Franco Monaco, “La lettera di Zuppi. Mai disprezzare chi serve la cosa pubblica” (Avvenire). MIGRANTI: Don Mattia Ferrari, “Le rotte dei migranti. Io minacciato perché aiuto. L’Europa smetta di tradirci” (intervista a La Stampa). Francesco Grignetti, “Le nuove rotte dei migranti” (La Stampa).

Leggi tutto →

17 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ESEMPI DI UN PARLAMENTO INADEGUATO

17 Maggio 2022

Mauro Calise, “La guerra con i partiti fragili” (Mattino). Sabino Cassese, “La Camera e il Senato possono fare molto di più (e meno peggio). Quattro esempi” (Corriere della sera). Salvatore Vassallo, “I partiti che usano i sondaggi dovrebbero prima capirli” (Domani). Marco Zatterin,Crescita dimezzata, l’Italia sotto esame” (La Stampa). Alessandro Campi, “I politici improvvisati un danno per il Sud” (Mattino). Stefano Folli, “Perché Letta e Di Maio escluderanno Conte” (Repubblica). Andrea Carugati, “No di M5s, Sinistra, Lega: sulle armi non c’è più maggioranza” (Manifesto). Aldo Torchiaro,Giustizia, il Pd si spacca sui referendum” (Il Riformista). Stefano Ceccanti, Enrico Morando: “Caro Letta, ripensaci. Il No al referendum sulla giustizia è un guaio” (Foglio). Gaetano Azzariti, “Onida, ci mancherà il suo pragmatismo militante” (Manifesto). UCRAINA/RUSSIA/NATO: Francesco Semprini,L’Ucraina non vuole la tregua: permetterebbe ai russi di riposizionarsi” (Corriere della sera). Tonia Mastrobuoni, “Sì svedese all’Alleanza. Stoltenberg: l’Ucraina può vincere la guerra” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Armare ancora Kiev per avere la pace” (Foglio). Nathalie Tocci, “Uno scudo europeo per gli scandinavi” (La Stampa). Stefano Stefanini,Il gioco pericoloso di Ankara nell’Alleanza: minaccia il veto per Svezia e Finlandia” (La Stampa). Domenico Quirico, “Impossibile restare neutrali” (La Stampa). Vincenzo Camporini, “La Nato troppo forte? No, se anche l’Europa è più forte” (intervista a Il Riformista). Ivan Kristev,Scompare la zona grigia. L’unica responsabile è Mosca” (intervista a La Stampa). Luigi Ferrajoli,Guerra ucraina, il sogno oppure l’incubo?” (Manifesto). Robert Kaplan, “Xi è in difficoltà, ora non può aumentare il suo sostegno a Putin” (intervista a Repubblica). EUROPA/MONDO: Sergio Fabbrini, “Davanti alla sfida sovranista e alla crisi l’Europa deve darsi una nuova identità” (prefazione a un libro di G. Armillei – Il Quotidiano). Andrea Bonanni, “Il ricatto di Orban e il vincolo dell’unanimità” (Repubblica). Stefano Montefiori, “Donna, ‘veterana’ e di sinistra. Macron sceglie Borne come premier” (Corriere della sera). Maurizio Ambrosini, “Suprematismo mala pianta” (Avvenire).

Leggi tutto →

6 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AGENDA MATTARELLA, FARE TUTTI UN PASSO IN PIU’ VERSO LA POLITICA

6 Febbraio 2022

Sabino Cassese, “L’incuria del nostro Stato e l’italiano oscuro delle leggi” (Corriere della sera). L’AGENDA MATTARELLA: Marco Bentivogli,Uscire dalla bolla del Palazzo e ascoltare la società” (Espresso). Maurizio Molinari, “Mattarella e l’Europa dei diritti” (Repubblica). Giovanna Vitale, “Il Pd rilancia l’agenda Mattarella: leggi bipartisan in Parlamento” (Repubblica). Carlo Fusi, “Una road map per l’agenda di Mattarella” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi, “Fra l’applaudire l’agenda Mattarella e il fare c’è di mezzo il mare” (Domani). Francesco Saraceno, “La giusta direzione di Mattarella: per affrontare il futuro dobbiamo diminuire le disuguaglianze” (Domani). Donatella Di Cesare, “Mattarella. L’Italia e la parola dignità” (La Stampa). Francesco Occhetta sj, “E’ un cattolico democratico. Non riconosciuto” (Espresso). Virginia Della Sala, “L’agenda Mattarella? Stracciata da Draghi &C.” (Il Fatto). Barbara Spinelli,Quirinale, menzogne e amarcord” (Il Fatto). PARTITI: Umberto Ranieri,Liberale, plurale, riformista. Appunti per il Pd che verrà” (Il Riformista). Marcello Sorgi, “Le alleanze in vista del voto” (La Stampa). Marcello Panarari, “Cosa serve al cantiere del nuovo centro” (Secolo XIX). Emanuele Buzzi,I messaggi di Luigi Di Maio e lo scontro totale con l’ex premier” (Corriere della sera). Marco Imarisio, “Il Movimento lacerato e il dissenso impossibile” (Corriere). Alessandro Campi, “Il Partito Repubblicano punto di arrivo obbligato” (Messaggero). Marco Follini, “I partiti non torneranno più. Discutiamo di presidenzialismo” (Espresso).

Leggi tutto →

4 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MATTARELLA, IL DISCORSO DELLA DIGNITA’, MANIFESTO DI UNA POSSIBILE RICOSTRUZIONE

4 Febbraio 2022

Il Messaggio del presidente Mattarella, riportato sul Foglio per intero col titolo: “I due nemici della dignità” (e qui il video). Marcello Sorgi, “Decalogo etico di un Presidente” (La Stampa). Francesco Bei, “Il manifesto dei diritti” (Repubblica). Roberto Napoletano, “Il manifesto della nuova ricostruzione” (Il Quotidiano del Sud). Stefano Folli,Sette anni diversi e qualche sorpresa” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Per chi suona la campana di Mattarella” (Foglio). Gianni Cuperlo, “Nel ‘discorso della dignità’ di Mattarella l’invito ai partiti a tornare alla politica” (Domani). Giovanni Guzzetta, “Mattarella era la scelta migliore, nonché l’unica. I partiti applaudono ma lui li fa neri” (Il Riformista). Piero Ignazi, “Ogni Paese ha la classe politica che si merita” (Domani). Il giudizio positivo di Norma Rangeri sul Manifesto: “Un appello alla politica e al Paese”. Su Il Fatto Quotidiano quello poco convinto di Gad Lerner, “Re Sergio il buono regna sul Titanic della politica”, e quello sarcastico di Marco Travaglio, “Per i non udenti”. E ANCORA: Pierluigi Castagnetti, a colloquio con il Foglio: “Mattarella ha temuto il crollo del sistema”. Giuliano Pisapia, “Un discorso di svolta. Il Paese teme i giudici, Il Colle sta coi cittadini” (intervista a Il Giornale). Giovanni Bianconi, “La spinta per la riforma della giustizia” (Corriere della sera). Massimo Cacciari, “Il nuovo patto per rifondare la democrazia” (La Stampa). PARTITI E NUOVA FASE: Goffredo Bettini,Una svolta nella politica italiana” (The Post Internazionale). Carlo Bertini, “Letta apre a Bersani per un percorso condiviso” (La Stampa). Tommaso Labate, “L’asse con Renzi parte dal Senato. Via al gruppo ‘Italia al centro’” (Corriere della sera). Paolo Gerbaudo, “Le reinvenzioni ideologiche del centrosinistra” (rivista il Mulino). Alessandro Campi, “Dove va la destra” (Messaggero). Silvio Berlusconi,Riunire i moderati nel solco del Ppe. Non rimettere in discussione la stabilità del governo” (intervista al Corriere). LEGGE ELETTORALE: Giovanna Casadio, “Proporzionale o Rosatellum, solo il Centro frena la Destra” (Repubblica). Carlo Fusaro, “Una legge elettorale iperproporzionale? Evitiamo pasticci” (libertà eguale).

Leggi tutto →

26 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’INTESA ITALIA-FRANCIA. VERSO UNA LEGGE SUL FINE VITA

26 Novembre 2021

Luigino Bruni, “Black Friday e religione del consumo” (Avvenire). TRATTATO ITALIA-FRANCIAVittorio E. Parsi, “Tra Roma e Parigi il trattato che decide il percorso per il futuro” (Messaggero). Andrea Bonanni, “Il significato di un’alleanza” (Repubblica). Franco Venturini,Italia-Francia, le spine di un utile accordo” (Corriere della sera). Il testo del “Trattato del Quirinale tra Italia e Francia“. QUESTIONI D’EUROPA: Bernard Guetta, “Venti di guerra nei Balcani” (Repubblica). Angelo Bolaffi, “Il nuovo governo tedesco. Oltre  e la linea d’ombra” (Repubblica). Jean Asselborn,Non mi riconosco in questa Europa assente sull’immigrazione” (intervista al Manifesto). Piero Ignazi,Sui migranti siamo diventati tutti di destra?” (Domani). Roberto Ciccarelli, “Salario minimo, primo sì del Parlamento europeo” (Manifesto). GOVERNO E PARTITI: Stefano Lepri, “Se la politica ascolta il Paese” (La Stampa). Andrea Fabozzi,Il Parlamento serve ancora?” (Manifesto). Giulio Sapelli, “Draghi, la ripresa e il ruolo dei partiti” (Sole 24 ore). Alessandro Campi, “Gli accordi per il Colle e l’affidabilità dei 5 stelle. Il ruolo di Conte” (Messaggero). Massimo Franco, “Le incognite di un movimento che rischia l’autogol” (Corriere della sera). Goffredo Bettini,Per una democrazia con il popolo” (The Post International). Carmelo Caruso, “Giustizia, le ipotesi sono ormai diventate reati. Parla Pisapia” (Foglio). Chiara Saraceno, “Il governo ci ha ignorati. Sul rdc vince il pregiudizio” (intervista a Il Fatto). EUTANASIA: Fabrizio Mastrofini,La vita bene indisponibile? No, la Chiesa non lo dice” (Il Riformista). Vito Mancuso, “Su etica e diritti la Chiesa non brilla. La vita è sacra solo se è libera” (intervista a La Stampa). Vladimiro Zagrebelsky, “Se Mario è costretto a un’altra guerra” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “Diritto di morire e l’arte di vivere” (La Stampa). Ferdinando Camon,Venduta l’anima per comprare la libertà di morire” (LaVerità). Federico Capurso, “Fine vita, ora si tratta. Il Pd apre a Lega e FdI per scongiurare il flop” (La Stampa). Alessandra Arachi, “Suicidio assistito, accordo sui tempi. Legge in aula in 15 giorni” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

18 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI NELLA STRETTOIA DEI PARTITI. QUIRINALE. MANOVRA DI BILANCIO

18 Novembre 2021

Stefano Folli,Una legislatura quasi consumata” (Repubblica). Valerio Valentini, “Draghi nella strettoia dei partiti” (Foglio). QUIRINALE: Luigi Zanda, “Serve un accordo sul Capo dello Stato. Letta sia mediatore” (intervista a La Stampa). Guido Bodrato, “I partiti non sanno più come si elegge un presidente” (intervista a Repubblica). Marco Damilano, “Quell’applauso all’assemblea del Pd che cosò a Prodi il Quirinale” (estratto di un nuovo libro – La Stampa). Francesco Damato, “I partiti facciano le riforme chieste dal Colle per indurre Mattarella a restare” (Il Dubbio). Stefano Feltri, “Il Quirinale è il nuovo Papeete. La sfida tra Salvini e Giorgetti” (Domani). Carlo Fusi,Romanzo Quirinale. Di Maio si barrica, fa il signor No per accreditarsi come interlocutore” (Il Quotidiano). PARTITI: Massimo L. Salvadori, “5Stelle, il marchio populista è sempre lì” (Il Riformista). Alessandro Campi, “La lezione del cavaliere alla destra in affanno” (Messaggero). David Carretta, “Meloni è pronta a rompere con il PiS polacco se va con Salvini&Le Pen” (Foglio). NOMINE RAI: Mario Ajello, “Nomine Rai, vincono Pd e centrodestra. La rabbia di Conte” (Messaggero).  Due giornali contro: Salvatore Merlo, “La Rai diventa il primo inoccultabile fallimento di Draghi” (Foglio) e Lorenzo Giarelli, “Draghi si mangia la Rai con Renzi-Gentiloni boy” (Il Fatto). Francesca Schianchi, “Lottizzazione, nemesi grillina” (La Stampa). BILANCIO DI PREVISIONE: Il primo volume del Ddl Bilancio e il secondo. L’analisi e il commento di Roberto Artoni: “Luci e ombre del Bilancio di previsione 2022” (welforum.it). COP26: Gianfranco Pellegrino, “Una strada costituzionale dopo la Cop26?” (rivistailmulino.it). Leonardo Becchetti, “Transizione ecologica: il momento di accelerare” (Avvenire). MONDO: Francesca Sforza, “Russia, il Memorial cancellato” (La Stampa). Marta Dassù, “Biden e Xi, la pace fredda” (Repubblica).

Leggi tutto →

5 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COME SALVARE IL SOLDATO ZAN. COME BATTERE LA CLIMATOCRAZIA. IL NODO CONCORRENZA.

5 Novembre 2021

Fabio Albanese, “Uomini in mare” (La Stampa). DDL ZAN: I ripensamenti di Gianni Cuperlo e Luigi Manconi: “Salviamo il soldato Zan” (Repubblica). Emanuele Calò, “Non solo Zan” (Foglio). Il teologo Giuseppe Lorizio, “Lotta all’omotransfobia, il conflitto ideologico fa perdere tutti” (Famiglia cristiana). AGENDA DI GOVERNO: Stefano Lepri, “La concorrenza si ferma a metà”(La Stampa). Valerio Valentini, “Concorrenza, ahi Draghi!” (Foglio). Barbara Fiammeri, “Draghi: non ci fermiamo qui. Trasparenza sulle concessioni” (Sole 24 ore). Marco D’Alberti (consulente di Draghi), “Tutelati valori e crescita. Ora ambulanti e balneari” (intervista al Corriere della sera). Cristiano Gori, “Per risolvere le criticità del Reddito di cittadinanza punire gli abusi non basta” (Sole 24 ore). Tommaso Nannicini, “Serve un finanziamento di formazione per creare più opportunità di lavoro” (intervista al Mattino). Cristina Messa (min. Università), “Così riformiamo il CNR” (intervista al Corriere). L’allarme di Chiara Saraceno: “Cresce solo il lavoro peggiore” (Repubblica). L’accusa di Fabrizio Barca, “Il Pnrr di Draghi è un flop” (intervista a The post International). TRANSIZIONE ECOLOGICA: Enrico Giovannini,Sostenibilità integrale: quello che abbiamo fatto sin qui” (Lettera a Avvenire). Grammenos Mastrojeni,Come sconfiggere la climatocrazia” (intervista a The post international). Alessandro Montebugnoli, “Il problema del Climate Change oltre la categoria dell’utile” (Centro riforma dello Stato). Lucrezia Reichlin, “Sostenibilità, servono i soldi dei privati” (intervista al Corriere della sera). Posizioni contrapposte: Leonardo Boff,Ma il problema del pianeta resta il capitalismo” (intervista al Manifesto) e Angelo Panebianco, “La fatica di salvare il mondo” (Corriere della sera). Così pure: Barbara Spinelli, “Clima, i fallimenti che Draghi nasconde” (Il Fatto) e Alessandro Campi, “Gli isterismi ecologisti e i politici che restano lucidi” (Messaggero). E Giuliano Ferrara, la vede così: “Piantare alberi per il Millennio” (Foglio).

Leggi tutto →

12 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DESTRA CHE FA PAURA

12 Ottobre 2021

Enrico Letta, “Draghi sciolga Forza nuova. Questa destra fa paura, non rompe con il fascismo” (intervista a La Stampa). La mozione del Pd alla Camera per lo scioglimento di Forza Nuova; con una precisazione di Stefano Ceccanti. Emilia Patta, “Mozione Pd. No del centrodestra unito” (Sole 24 ore). Marzio Breda, “Mattarella, la risposta (tranquillizzante) ai timori europei” (Corriere). Monica Guerzoni, “Il premier valuta lo scioglimento di Forza nuova per decreto. No della Lega” (Corriere). Gaetano Azzariti, “Serve una sentenza, ma il governo può intervenire anche con un decreto” (intervista a Repubblica). Francesco Clementi, “Il governo ha gli elementi per ordinare lo scioglimento” (intervista a La Stampa). Michele Ainis, “La tolleranza è meglio delle manette. Sciogliere un partito potrebbe non essere saggio” (intervista a Il Dubbio). Marco Minniti, “Eversione, il dovere di agire” (Repubblica). AL DI LA’ DELLO SCIOGLIMENTO: Ezio Mauro, “La destra e i suoi fantasmi” (Repubblica). Marco Imarisio, “Le nostalgie di troppo e l’assenza di chiarezza” (Corriere). Donatella Di Cesare, “Quel serbatoio avvelenato del neofascismo” (La Stampa). Alessandro Campi, “Si fa presto a dire fascismo” (Foglio). Carlo Smuraglia, “Il fascismo non si sconfigge solo sciogliendo Forza nuova” (colloquio con Domani). Marco Tarquinio, “Due errori e nessun alibi” (Avvenire). AL DI LA’ DELL’ITALIA: Giorgio Ferrari, “Dai suprematisti Usa ad Alba dorata, l’onda nera che minaccia la democrazia” (Avvenire). Il (folle) testo del Messaggio di mons. Viganò ai manifestanti di Piazza del Popolo l’8 ottobre (blog di M. Tosatti). Giuliano Ferrara, “Di nuovo gli anni trenta?” (Foglio). Robert Kagan, “Fascismo in America” (Foglio). POLEMICHE STORICO-FILOSOFICHE: Massimo Cacciari, “Ma quali fascisti? Sono tutti appiattiti attorno a Draghi” (intervista a La Verità). Michele Prospero, “Quei filosofi che dicono: ‘Altro che Stalin, il dittatore è Draghi’” (Il Riformista). Infine, anche se non pertinente al tema, Biagio De Giovanni,Eredità bolscevica? Ehi, Canfora, ma cosa ti salta in mente?” (Il Riformista).

Leggi tutto →