26 Aprile 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOTE SUL PD A UN MESE DELLA EUROPEE

26 Aprile 2019

Angelo Picariello, “Demos in campo per l’Europa dei diritti” (Avvenire). Davide Allegranti, “Beppe Fioroni spiega perché il Pd non basta più” e “La nuova geografia del Pd” (Foglio). Franco Monaco, “I nodi irrisolti del Pd (citofonare Calenda)” (Il Fatto). Massimo Adinolfi, “L’opposizione non è solo resistenza” (Mattino). Giuliano Pisapia, “Serve un salario minimo europeo. Macron per ora non è un alleato” (intervista a La Stampa). Wanda Marra, “Zingaretti a Mattarella: il Pd non appoggerà nessun governo” (Il Fatto). Giovanni Valentini, “M5S-Pd, perché ora questo matrimonio s’ha da fare” (Il Fatto). Federico Geremicca, “La sfida in salita del Pd” (la Stampa). Walter Verini, “C’è un problema di classe dirigente nel Pd” (Foglio). Alessandro Campi, “Regioni rosse, le vere cause della caduta di un sistema” (Messaggero). Nicola Zingaretti, “La selezione della classe dirigente è ormai un obbligo” (lettera a Repubblica). Piero Bevilacqua, “L’Umbria non è un caso e il voto utile al Pd è finito” (Manifesto). Roberto Esposito, “Il Pd nel labirinto delle alleanze” (Repubblica). PROGRAMMA del Pd e CANDIDATI per le elezioni europee.

Leggi tutto →

8 Aprile 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’AFRICA E NOI

8 Aprile 2019

Alessandro Rosina spiega come l’invecchiamento dell’Europa e la sovrabbondanza di giovani africani in cerca di futuro siano due elementi da collegare in modo virtuoso, al contrario di quanto si stia facendo (“L’Africa del tesoro”, Repubblica). Mauro Calise osserva che il governo è alla sua prova più difficile: la politica nel Mediterraneo (“La polveriera Africa, vera prova del fuoco per i gialloverdi”, Mattino). Alessandro Campi ritiene che le paure degli italiani vadano prese sul serio (“Protezione e identità, le uniche strade per salvare l’Europa”, Mattino). Ma Antonio Calò, padre di famiglia trevigiano che ha accolto 6 giovani africani, invita a superare le paure (“Ho accolto in casa sei migranti e ora mi candido nel Pd”, Repubblica). Ancora Africa: Enrico Fierro,L’anti-Nardella che unisce la sinistra arriva dall’Africa” (Il Fatto). Il ministro della famiglia Lorenzo Fontana dice la sua: “Servono i sovranisti per rivoltare l’Europa” (La Stampa). Il capo dell’AFD, la destra tedesca, Jorg Meuthen, racconta: “Noi sovranisti con Matteo” (intervista a La Stampa). Il Wall Street Journal descrive due paesi europei impegnati su strade diverse: “Le strade opposte di Irlanda e Polonia, i due paesi più cattolici d’Europa” (Foglio). Marco Zatterin spiega le ambasce dei 5 stelle nel cercare una collocazione europea: “La missione a ostacoli dei grillini” (La Stampa). Nadia Urbinati si sofferma su “L’ideologia usa e getta dei 5 stelle” (Repubblica) e Stefano Feltri rivela: “5 stelle, ecco il manuale anti-Lega” (Il Fatto). Angelo Panebianco si interroga sul sistema politico futuro: “La ricerca del centro perduto” (Corriere).

Leggi tutto →

25 Marzo 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PROPOSTA PINOTTI. TRAVAGLIO GRILLINO. DOPO GRETA. FAMIGLIA

25 Marzo 2019

Roberta Pinotti, “Il servizio civile come leva obbligatoria” (lettera al Corriere). Marcello Sorgi, “L’ombra del declino su Di Maio” (La Stampa).  Alesandro Campi, “Il ritorno all’opposizione, una strada obbligata per i grillini” (Messaggero). Carlo Sibilia (M5S), “Niente unisce il M5S alle sceneggiate di questa sinistra” (intervista a La Verità). Attilio Fontana, presidente Lombardia, “Dobbiamo difendere la borghesia” (La Verità). Marco Leonardi (Pd), “Oltre Greta, misure per lo sviluppo sostenibile” (liberta eguale.it). FAMIGLIA: In attesa del cosiddetto Congresso mondiale della famiglia a Verona, un’intervista del suo responsabile, Brian S.  Brown. “Orban difende il matrimonio. Non è autoritario” (La Verità). Un sondaggio di Nando Pagnoncelli, “Famiglia è anche la coppia gay. Favorevole il 44% degli italiani, contrario il 47%” (Corriere). L’ultima idea della Lega: Emiliano Pucci,Lega, mossa anti-aborto: adottabile il concepito” (Messaggero). L’opinione di Mauro Magatti: “La sfida della famiglia è il futuro non il passato” (Corriere).

Leggi tutto →

10 Gennaio 2019
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LA “CROCIATA” DELLA CHIESA. L’OBIEZIONE DI COSCIENZA DEI SINDACI

10 Gennaio 2019

Il discorso di papa Francesco al Corpo diplomatico: “Migranti e rifugiati, deboli da difendere” (Avvenire). Stefania Falasca, “Il papa: ascoltare il popolo ma cercando la solidarietà” (Avvenire). Franco Garelli, “Che cosa c’è dietro la crociata cattolica” (La Stampa). Il direttore de La Civiltà cattolica Antonio Spadaro: “La chiesa tutela l’umanità. Chi specula non è cristiano” (intervista a Il Fatto). Giuseppe Savagnone, “La sfida religiosa della Lega” (settimana news). Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, in polemica con Matteo Salvini: “La povertà e la miseria” (Avvenire). Franco Monaco, “L’obiezione di coscienza dei sindaci” (Huffington post). Donatella Di Cesare, “Democrazia e disobbedienza, una sfida su cui riflettere” (Corriere della sera). INOLTRE: Juan Carron, “Il sovranismo è un fallimento” (intervista al Corriere della sera). Alessandro Campi, “Da don Sturzo all’Europa di oggi: quando il popolo non era populismo” (Messaggero).

Leggi tutto →

31 Dicembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

RIFLESSIONI POLITICHE DI FINE 2018

31 Dicembre 2018

Romano Prodi,Troppe chimere e poche risorse per un 2019 senza crescita” (Messaggero). Il giurista Glauco Giostra sulla manovra in Italia: “Ma è offensiva contro i deboli”. Così anche Furio Colombo su Il Fatto: “Il cambiamento: cosa porta e cosa toglie”. Sergio Fabbrini, “Mance date a pioggia, non c’entrano con il popolo” (Sole 24 ore). Luca Ricolfi, “Il paradosso del cambiamento: un futuro di tasse in più” (Messaggero). L’editoriale di Marco Damilano sull’Espresso: “La sottile linea rossa dell’attesa”. Maurizio Ambrosini, “Quattro motivi per sperare” (Avvenire). Giuliano Ferrara, “Un augurio malinconico per la coscienza italiana” (Foglio). Claudio Cerasa,Il 2018 ci ha insegnato che la ruspa populista è un guaio per la democrazia” (Foglio). Angelo Bagnasco, “L’Europa unita torni ad essere comunità” (Secolo XIX). Alessandro Campi, “A chi tocca costruire la rinascita dell’Europa” (Mattino). Ernesto Galli della Loggia, “Le elite devono tornare a fondarsi sul merito” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “Il tagliando gialloverde” (La Stampa). Piero Ignazi,La stella cadente di un movimento” (Repubblica). L’intervista di Steve Bannon al Corriere: “Come formerò agenti del populismo”. L’editoriale su La Stampa dello spagnolo Juan Luis Cebrian, “La democrazia degli indignati”. Amartya Sen sul Corriere: “Brexit, il potere tremendo delle cattive idee”. Sul Sole 24 ore due opinioni a confronto sull’euro a vent’anni dalla sua introduzione: Romano Prodi (a favore), “Sopravvivenza legata all’euro”, e Giulio Sapelli (contro), “La moneta unica che non unisce”. Su La Stampa ne scrive Mario Deaglio, “L’euro al test più difficile”.

Leggi tutto →

26 Dicembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

MANOVRA. CHI CI GUADAGNA E CHI CI PERDE

26 Dicembre 2018

Sergio Fabbrini,Il populismo al governo, la recessione che avanza” (Sole 24 ore). Alberto Bisin, “La manovra senza futuro” (Repubblica). Francesco Daveri, “Famiglie: chi ci guadagna e chi ci perde con la manovra gialloverde” (Corriere della sera). Luca Ricolfi,La finanziaria elettorale che tradisce il futuro” (Messaggero). Alessandro Campi, “Non produce ricchezza e moltiplica gli assistiti” (Messaggero). Antonella Baccaro,Le riforme che dividono lo stivale” (Corriere della sera). Ferruccio De Bortoli, “I giovani e il futuro” (Corriere della sera), con una proposta interessante.

Leggi tutto →

25 Novembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIVOLTA DEI GILET E IL DISAGIO DELL’EUROPA

25 Novembre 2018

Alessandro Campi, “La rivolta dei gilet e la grandeur al tramonto” (Messaggero). Salvatore Vassallo, “L’icona che non c’è più” (Qn). Christophe Guilluy, “Ma bollarli come estremisti è un modo per delegittimarli” (La Stampa). Hervé Le Bras, “La ‘diagonale del vuoto’ che taglia la Francia in due” (Manifesto). Maurizio Molinari, “La geografia, specchio del disagio” (La Stampa). Jurgen Osterhammel, “Il rischio di un ritorno all’aggressività” (intervista all’Avvenire). Peter Sloterdijk, “E’ l’età dei neo-cinici” (Espresso). Donald Sassoon, “A questa sinistra serve una scossa” (Repubblica). Il segretario della Nato Jen Stoltenberg, “Così Mosca punta a dividere l’America dall’Europa” (intervista al Corriere della sera). Non tutto è perduto, sembra dire Timothy Garton Ash, pensando alla Brexit e alle altre situazioni di crisi: “L’occasione per l’Europa” (Repubblica).

Leggi tutto →