4 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I SACRIFICI EUROPEI PER NON FAR VINCERE LA RUSSIA DI PUTIN E PER CAMBIARE ABITUDINI

4 Settembre 2022

Lo scrittore russo residente in Svizzera Milchail Shishikin prefigura per l’Europa un futuro necessario di sacrifici in nome della pace, anche se: “Nessuno in Occidente vuol più sentir parlare di guerra” (Corriere della sera). L’opposta visione di Donatella Di Cesare: “I brutali sacrifici imposti ai cittadini per la guerra” (Il Fatto). Sulla linea dello scrittore russo si pone Romano Prodi:La sfida che si vince cambiando le abitudini” (Messaggero).  Così pure il teologo Giuseppe Lorizio, “La scelta ‘politica’ di fondo nei tempi delle vacche magre: sobrietà e solidarietà” (Avvenire). Goffredo Buccini, “Dopo le sanzioni, la tenuta e la forza dei valori” (Corriere della sera). Michele Serra, “La fine del presente” (Repubblica). Vanessa Ricciardi, “Arriva il tetto ai prezzi e Putin ferma il gasdotto” (Domani). Paolo Gentiloni,Ora vedo meno divisioni, ma bisogna fare di più. L’Europa è in ritardo” (intervista al Corriere). ANCORA SULLA GUERRA IN UCRAINA: Sergio Fabbrini,La guerra in Ucraina mette in crisi l’Europa delle patrie” (Sole 24 ore). Danilo Taino, “Lo sguardo di Berlino a Est pensando alla nuova Europa” (Corriere). Filippo Grandi (Unhcr), “Il modello Ucraina tiene, la Ue è stata bravissima. Le crisi dei migranti peggioreranno” (intervista al Corriere). Francesco Palmas, “Putin ha perso slancio. Il conflitto in un vicolo cieco” (Avvenire). Carlo Bonini e altri, “Nulla di nuovo sul fronte orientale” (Repubblica). GORBACIOV: Mara Morini, “Il mezzo funerale di stato concesso a Gorbaciov dal regime di Putin” (Domani).

Leggi tutto →

21 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

UCRAINA E MIGRAZIONI, TEMI SCOMODI

21 Agosto 2022

Franco Monaco prova a fare il punto: “Verso le elezioni: il quadro della situazione” (Settimana news). Paolo Gentiloni, “L’Italia acceleri sul Recovery. Diremo sì solo a lievi ritocchi” (intervista a La Stampa). Sergio Fabbrini formula una dura critica a tutti i partiti sul tema del sostegno all’Ucraina: “Le elezioni e la guerra dimenticata” (Sole 24 ore). Maurizio Ambrosini fa altrettanto sul tema delle migrazioni: “Stranieri, migranti e cittadinanza. Slalom fra accoglienza e chiusure nei programmi dei partiti” (Avvenire). Tito Boeri e Roberto Perotti,Flat tax, gli errori delle destre” (Repubblica). Davide Tabarelli, “Inutile illudersi, sul gas serve il razionamento” (La Stampa). Gruppo di ricercatori “Energia per l’Italia”: “Elezioni. Un decalogo dal mondo della scienza” (Settimana news). Marcello Sorgi,Il bivio del Pd fra stabilità e radicalismo” (La Stampa). Carlo Calenda, “Basta con il bipopulismo. Dopo il voto l’Italia nel caos” (intervista al Corriere). USA: Maurizio Molinari,La doppia sfida dell’America” (Repubblica). UCRAINA: Vittorio Da Rold, “La guerra in Ucraina sta cambiando. Kiev colpisce anche la flotta russa” (Domani). Anna Zafesova,Quei soldati che si ribellano stanchi di morire per Putin” (La Stampa). IDEE: Edgar Morin, “Questa è una crisi del pensiero” (intervista a La Lettura). Dacia Maraini, “Il passato è una terra da coltivare. Critica della cancel culture” (Corriere della sera). Mauro Magatti,E’ il pluralismo l’eredità dell’Occidente” (Corriere).

Leggi tutto →

19 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EUROPA “ARRIVA A KIEV”, E PER PUTIN L’OCCIDENTE “E’ FINITO”

19 Giugno 2022

Mauro Magatti, “Le democrazie occidentali cercano l’antidoto al caos” (Corriere della sera).  L’UCRAINA E LA UE: Tonia Mastrobuoni, “L’Europa arriva a Kiev” (Repubblica). Claudio Cerasa, “A Kiev c’è un gran treno chiamato Occidente” (Foglio). Marija Mezentseva, la capo-delegazione ucraina a Bruxelles, mostra entusiasmo e assicura: “Niente scorciatoie. Correremo sulle riforme e contro la corruzione” (intervista al Corriere). Sergio Fabbrini, però, spiega le difficoltà per la Ue di continuare ad aprire all’Est: “Unione allargata all’Ucraina. Sì o no?” (Sole 24 ore). PUTIN E L’OCCIDENTE: Marco Imarisio, “L’affondo di Putin: ‘L’Occidente è finito’” (Corriere della sera). Fjodor Lukjanov (consigliere del Cremlino). “Mosca punterà su Cina e India. E’ morta l’idea di uno spazio comune con la Ue” (intervista a Repubblica). Silvia Bignami, “Lo sdegno di Gentiloni: ’La Russia teme la libertà dell’Europa’” (Repubblica). Ferdinando Nelli Feroci, “In scena il plateale tentativo di interferire nelle democrazie” (Messaggero). Anna Zafesova, “I deliri di onnipotenza dello Zar” (La Stampa).  GEOPOLITICA: Bill Emmott, “Xi sperimenta la ‘Terza via’. Così Pechino cerca di sedurre l’Asia” (La Stampa). Francis Fukuyama, “Il liberalismo estende i diritti. La vera minaccia è la Cina” (intervista a La Stampa). ECONOMIA EUROPEA: Innocenzo Cipolletta, “Cosa deve fare la Bce per evitare la nuova crisi” (Domani). Stefano Feltri, “La ricetta di Draghi può ridurre i prezzi” (Domani). Francesco Saraceno, “Non si può chiedere alla Bce l’impossibile. Per quello serve un’Agenzia europea del debito” (Domani). Renato Brunetta intervistato da Claudio Cerasa, “Situazione seria, ma non grave” (Foglio).

Leggi tutto →

15 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PD, CON CHI? LA SCORCIATOIA DEL SALARIO MINIMO

15 Giugno 2022

Roberto D’Alimonte, “Come va decifrato il voto delle amministrative” (Sole 24 ore). Stefano Folli, “L’instabilità senza crisi” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Letta deve aprire il campo largo a tutti quelli affidabili” (Domani). Salvatore Vassallo, “Arrivare primi non basta. I nuovi dilemmi di Pd e FdI” (Domani). Daniela Preziosi, “Il Pd ha vinto, ma ora non sa con chi costruire il futuro” (Domani). Carlo Calenda,Con Pd e M5s? Neanche per 50 seggi sicuri” (colloquio con il Foglio). Marco Travaglio, “Morte presunta” (Il Fatto). Luciano Violante, “La legge che serve: il proporzionale” (intervista a il Foglio). ECONOMIA E SOCIETA’: Paolo Gentiloni, “La recessione si può evitare. Basta scostamenti di bilancio che aggravano il debito” (intervista a Il Corriere della sera). Luciano Capone,Abbattere il debito pubblico: la lezione del Portogallo” (Foglio). Maurizio Del Conte, “Le basse retribuzioni, i problemi strutturali del lavoro e la scorciatoia del salario minimo” (Foglio). Amedeo Lepore,Gli intrecci virtuosi per la risalita del Sud” (Mattino). Michele Inserra, “Giovannini: ‘Il Sud sarà il serbatoio di energia per l’Italia” (Mattino). Andrea Lavazza, “Salvare il merito? Dibattito aperto” (Avvenire). Massimo Villone,Autonomia. Una proposta di legge per l’uguaglianza” (Repubblica Napoli). Maurizio Ferrera, “Terzo settore e innovazione, idee da premiare” (Corriere della sera). FINE VITA: Luigi Manconi, “Suicidio assistito, l’indifferenza della politica” (Repubblica). Eugenio Mazzarella, “L’ipocrisia della politica che non decide sul fine vita” (Mattino). Giorgia Serughetti, “Sulla vita e la morte la politica non sa decidere” (Domani).

Leggi tutto →

5 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DONNE E POLITICA: PENNY WONG. ITALIA: SALARIO MINIMO, PNRR, REFERENDUM

5 Giugno 2022

Paolo Lepri,Penny Wong: Alt alla Cina” (Corriere della sera). ITALIA/SALARIO MINIMO/PNRR: Paolo Gentiloni, “In Italia serve il salario minimo” (intervista a La Stampa). Ignazio Visco, “Tasse e salario minimo, è ora di agire. I partiti devono attuare il Pnrr” (intervista a La Stampa). Fabio Savelli, “La grande sfida del salario minimo. Sì di Letta. Brunetta: non per legge” (Corriere della sera). Emanuele Felice, “La nostra ultima occasione per fermare il declino” (Domani). ITALIA/LAVORO: Paolo Pombeni, “Se il lavoro non è più un obiettivo per i giovani” (Messaggero). Chiara Saraceno, “Quando il lavoro non dà più dignità” (La Stampa). Niccolò Zancan, “Poveri, con lo stipendio” (La Stampa). Maria Cecilia Guerra, “Basta lavori usa e getta, disboschiamo la giungla dei contratti” (intervista a Repubblica). Marco Bentivogli,Partiamo dalla produttività” (Repubblica). PARTITI: Alessandro Campi, “Perché oggi i leader politici si bruciano rapidamente” (Libero). Franco Monaco, “Il partitone americano per l’asse Letta-Meloni” (Il Fatto). Francesco Verderami, “Manovre al centro, ma bisogna trovare il ‘papa straniero’” (Corriere della sera). Emilia Patta, “Incognita Conte. Letta blinda il Pd. Ipotesi renziani e bersaniani in lista” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Se al Pd non conviene l’alleanza” (La Stampa). REFERENDUM: Guido Salvini (magistrato), “Voterò ma senza entusiasmo. Il referendum abrogativo è un’arma sbiadita. Si ripensi la democrazia partecipativa” (Il Dubbio). Michele Ainis, “L’ignoranza sui referendum” (Repubblica). Giulia Merlo, “Cosa dicono i referendum. Le ragioni del sì e del no” (Domani). Luciano Violante, “Voto Sì sull’abrogazione della legge Severino” (intervista a Il Dubbio). Armando Spataro, “Perché votare No al referendum” (Repubblica). SULLA LETTERA DI ZUPPI AI PUBBLICI DIPENDENTI: Roberto Napoletano, “La Chiesa di Zuppi attore della nuova coesione sociale” (Il Quotidiano). Franco Monaco, “La lettera di Zuppi. Mai disprezzare chi serve la cosa pubblica” (Avvenire). MIGRANTI: Don Mattia Ferrari, “Le rotte dei migranti. Io minacciato perché aiuto. L’Europa smetta di tradirci” (intervista a La Stampa). Francesco Grignetti, “Le nuove rotte dei migranti” (La Stampa).

Leggi tutto →

22 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CHE NE SARA’ DELL’ITALIA DOPO DRAGHI? IL SENTIMENTO ANTI-AMERICANO

22 Maggio 2022

Ferdinando Adornato, “La lezione di Draghi e il sistema bloccato” (Messaggero). Claudio Tito, “Dalla Ue monito all’Italia sui conti: riformare fisco e concorrenza” (Repubblica). Paolo Gentiloni, “I partiti non frenino sulle riforme. Senza il Recovery si rischia la recessione” (intervista a La Stampa). Marcello Sorgi, “La falsa guerra delle spiagge” (La Stampa). IL SENTIMENTO ANTI-AMERICANO: Sergio Fabbrini,Anti America, sentimento che ha origini profonde” (Sole 24 ore). Maurizio Molinari,L’Italia contesa fra Putin e l’Occidente” (Repubblica). Filippo Andreatta, “Essere una democrazia conta. Ora Kiev può vincere su Mosca” (intervista al Corriere della sera). Amara riflessione di Romano Prodi: “Gli interessi che dividono il fronte occidentale” (Messaggero). Maurizio Ferrera, “La guerra e le donne” (Corriere della sera). SULLA GUERRA IN UCRAINA: Daniele Raineri, “I russi cercano la vittoria nel Donbass, ma Kiev punta alla controffensiva” (Repubblica). Dmitrij Suslov, politologo vicino a Putin: “L’attacco può durare ancora un anno” (intervista al Corriere della sera). Salvatore Cannavò, “L’Ucraina non può vincere, lo dice pure il New York Times” (Il Fatto). Francesca Sforza, “Zelensky: appello al dialogo. La guerra finisce solo con la diplomazia” (La Stampa). Francesca Mannocchi, “Il grano bloccato, minaccia sul mondo” (La Stampa). Marco Valsania, “Onu: in Africa 378 milioni di persone soffrono la fame per lo stop dell’export di grano” (Sole 24 ore). INOLTRE: “Pap Ndiaye, ministro della Pubblica istruzione in Francia” (Le Monde – tr. it. Finesettimana.org). Riccardo Michelucci, “Il nazionalismo semina ‘Z’ in Bosnia. Putin fa breccia nel cuore dei Balcani” (Avvenire). Enrico Franceschini, “Albanese, il premier italiano di Australia, porta la sinistra al governo dopo 10 anni” (Repubblica). RIFORMISMI: Paolo Bonini, “Il riformismo cattolico: forza mite e nuove prospettive” (comunitàdiconnessioni.org).

Leggi tutto →

26 Aprile 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL 25 APRILE CHE CI LEGA A KIEV E LA DISCUSSA SVOLTA USA

26 Aprile 2022

Il discorso di Sergio Mattarella ad Acerra. Venanzio Postiglione, “Il 25 aprile che ci lega a Kiev” (Corriere della sera). Lina Palmerini,Mattarella: ‘Resistenza è opporsi a un’invasione. Contestato Letta” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “La Resistenza delle eterne divisioni” (La Stampa). DOPO LA MARCIA: Emanuele Giordana, “Dopo Assisi i pacifisti a Kiev (e a Mosca)” (Manifesto). Luca Liverani,Oltre la Marcia, strategia di pace” (proposta in 5 punti da parte di 160 associazioni – Avvenire). Carlin Petrini,Ora basta offese ai pacifisti. Nessuno di noi è filo Putin” (intervista a Il Fatto). Enzo Bianchi, “La solitudine del cristiano” (Repubblica).  SULLA GUERRA: Giuseppe Sarcina, “La svolta Usa: indebolire Mosca” (Corriere della sera”). La dura reazione a questa svolta di Domenico Quirico: “L’Ucraina contro Guterres e quella lezione di Kissinger” (La Stampa). Il “problema Germania” analizzato severamente da Francesca Sforza: “Se Berlino tentenna tra debolezza a malafede” (La Stampa). Vitalba Azzollini, “Diritto internazionale e guerra in Ucraina. Si può parlare di genocidio?” (Domani). Mauro Magatti,Il totalitarismo della guerra” (Avvenire). Achille Occhetto, “La lotta al riarmo non deve iniziare dal disarmo  di chi resiste al sopruso dello Zar” (intervista a Il Riformista). Gianni Cuperlo, “Schierarsi con l’aggredito è la premessa necessaria per costruire il futuro” (Domani). L’EUROPA E LA GUERRA: Enzo Moavero Milanesi, “Ma come si difende la Ue?” (Corriere della sera). Paolo Gentiloni, “Energia, entro il 2027 autonomi da Mosca” (intervista al Messaggero). José Emanuel Albares, “L’unità degli europei, l’arma migliore per fermare Putin” (intervista a Repubblica). Monica Perosino, “Finlandia e Svezia entreranno insieme all’Alleanza” (La Stampa). Marco Onado, “Saranno gli emergenti e l’Europa a pagare il conto della guerra” (Sole 24 ore). SUL VOTO IN FRANCIA: Giovanni Orsina, “La rabbia francese che nutre le destre” (La Stampa). Alessandro Campi,La ‘questione sociale’ che Macron deve azzerare” (Messaggero). Giuliano Ferrara, “Convergere, liberare, proteggere” (Foglio). Nicolas Bavarez, “Il nuovo patto di Macron” (a colloquio con Marina Valensise – Foglio). Ilvo Diamanti,La Francia verso la Sesta Repubblica” (Repubblica).

Leggi tutto →

20 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SICUREZZA RUSSA? E QUELLA UCRAINA?

20 Marzo 2022

Sergio Fabbrini, “La sicurezza russa non vale più di quella ucraina” (Sole 24 ore). Bruno Forte (arcivescovo di Chieti), “Un sacrilegio citare il Vangelo da parte di Putin. C’è il diritto alla legittima difesa” (intervista a La Stampa). Amedeo Lomonaco, “Il papa: La guerra di aggressione all’Ucraina è disumana e sacrilega” (vatican news). Giovanni Cominelli, “La moralità della resistenza ucraina” (libertà eguale). Nando Dalla Chiesa, “La questione è più complessa. O no?” (Il Fatto). Stefano Ceccanti, “Essere contro chi vuole la guerra  non significa puntare a una pace che somiglia a una resa” (intervista a Hp). Danilo Taino, “L’errore dell’Occidente? La debolezza in troppe crisi” (Corriere della sera). Massimo Giannini,La guerra santa del dittatore e le anime perse del bel Paese” (La Stampa). Paolo Gentiloni, “L’Europa sta reagendo bene. Diventi autonoma nella difesa e nell’energia” (intervista al Corriere). Romano Prodi,Difesa comune, una priorità per i quattro grandi della Ue” (Messaggero). Maurizio Molinari, “Qualcosa di nuovo sul fronte occidentale” (Repubblica). Alessandro Di Matteo, “Mosca minaccia l’Italia” (La Stampa). Ernesto Galli della Loggia, “Una domanda (a noi) sulla resistenza” (Corriere della sera).  Giovanni Guzzetta, “Il pacifismo nella Costituzione non è né estremo né assoluto” (Il Dubbio). Marco Follini, “Putin, un tramonto tragico e cupo” (La Stampa). Katia Petrowskaja, “I Russi non sanno cosa succede a Kiev” (intervista a Repubblica). Federico Varese, “Ribellione russa. Ecco le voci dell’opposizione” (Repubblica). Andrij Yurash (ambasciatore ucraino in Vaticano), “Il papa venga in Ucraina, così la guerra si fermerà” (intervista a Avvenire). Matteo Maria Zuppi (arcivescovo di Bologna), “La pace non è l’equilibrio della paura. Serve il dialogo” (intervista a Domani).

Leggi tutto →

26 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EUROPA HA BISOGNO DI DECIDERE IL SUO DESTINO. RIPENSARE IL MERCATO

26 Ottobre 2021

Un’analisi lucida e allarmata di Carlo Bastasin, “Il posto della Ue nel mondo” (Repubblica). Ilvo Diamanti, “L’euroscetticismo italiano” (Repubblica). Pessimista anche Lucio Caracciolo: “Polonia, bomba a orologeria” (Repubblica). Romano Prodi, “Caso Polonia. La trattativa che serve per tutelare l’Europa” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Un nuovo capitolo della sfida sovranista” (Sole 24 ore). La lettera alla Ue del leader polacco Mateusz Morawiecki, “Oggi attaccano noi, domani voi” (Libero). Prova a ragionare in positivo Francesco Grillo: “Come la Ue può favorire la crescita dei paesi membri” (Messaggero). Roberto Napolitano plaude a Draghi: “Il muro italiano contro il sovranismo” (Il Quotidiano). Leonardo Martinelli racconta: “Francia, i giovani sovranisti di Zemmour” (La Stampa). IL PATTO DI STABILITA’: Se n’è discusso nei giorni scorsi: Paolo Gentiloni, “Il Patto Ue va adattato alla necessità di investire nell’economia” (intervista a Il Sole 24 ore). Valdis Dombrovskis,I trattati Ue non si cambiano, il Patto di stabilità ha funzionato” (intervista al Corriere). P. Gentiloni e V. Dombrovskis: “L’Europa cambi per crescere” (Repubblica). Adriana Cerretelli, “Patto di stabilità della Ue, pesano le antiche divisioni Nord-Sud” (Sole 24 ore). ECONOMIA/ECOLOGIA: Alberto Orioli,Ripensare l’illusione del mercato” (Sole 24 ore). Maurizio Molinari, “Il G20 e le sfide del pianeta che cambia” (Repubblica). Gael Giraud sj, “Rivoluzione verde vs finanza” (Espresso). Francesco Saraceno, “Altro che bagno di sangue, per stabilizzare i mercati serve la transizione ecologica” (Domani). Ferruccio De Bortoli, “Per crescere serve il risparmio degli italiani” (Corriere). Fabrizio Onida, “Per alzare la produttività servono capitali privati e istituzioni sui territori” (Sole 24 ore). Giuseppe Mistretta (Min. Esteri), “Europa e Italia investano per sostenere le transizioni in Africa” (intervista a Qn).

Leggi tutto →

26 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E IL QUIRINALE. INCUBO ISIS A KABUL. LAVORO E MULTINAZIONALI

26 Agosto 2021

Christian Rocca,Cinque idee per tenere Draghi al governo e salvare l’Italia” (Linkiesta); la replica di Giuliano Ferrara: “Il cretinismo collettivo di chi non capisce l’importanza di avere un Draghi al Quirinale” (Foglio). Stefano Feltri,La miopia del Pd che non vuole Draghi al Colle” (Domani). Elisa Calessi, “Il Pd punta al Quirinale. Salvini: ‘Fame di poltrone’” (Libero). AFGHANISTAN / CRONACHE: Francesco Grignetti, “Incubo Isis nell’inferno di Kabul” (La Stampa). Marta Serafini, “Bloccati fuori” (Corriere). Marco Bresolin, “L’Ue cerca un piano comune per i profughi, ma l’Est Europa boccia l’accoglienza” (La Stampa). Antonio Giustozzi, “Il ritorno di Haqqani il re del terrore” (Repubblica). Francesco Semprini,Da Guantanamo al governo” (La Stampa). AFGHANISTAN / DIBATTITO: Paolo Gentiloni, “Dopo questa disfatta deve nasce l’Europa della difesa” (intervista a Repubblica). Enzo Amendola, “Europa, serve più autonomia. Esercito e politica estera devono divenire comuni” (intervista al Corriere della sera). Lia Quartapelle, “Nato da ripensare” (intervista a Il Riformista). Jens Stoltenberg, “In Afghanistan abbiamo sbagliato, ma l’Europa ha ancora bisogno della Nato” (intervista al Sole 24 ore). David Carretta, “Il bias cognitivo della Ue” (Foglio). Paolo Mieli,La serietà della crisi afghana e i bizzarri sberleffi a Biden” (Corriere della sera). Carlo Galli, “Gli errori dell’Occidente” (Repubblica). Domenico Quirico,L’ultima illusione dell’Occidente: comprare la pace con i soldi” (La Stampa). Giulio Marcon, “L’insegnamento inascoltato della guerra” (Manifesto). FINE VITA: Vincenzo Paglia,Non alziamo muri. Serve una legge condivisa” (intervista a Qn). Giovanni De Luna, “Sinistra al palo sull’eutanasia” (La Stampa). POLEMICHE / LAVORO: Marco Bentivogli,Le nuove norme anti-delocalizzazione. Non ripetiamo il flop” (Repubblica); Maurizio del Conte, “L’eterogenesi dei fini del ‘Decreto Orlando’ anti-delocalizzazioni” (foglio); ma Giovanni Paglia: “Vengo, delocalizzo e scappo” (Manifesto). POLEMICHE / DEMOCRAZIA: La replica di Sabino Cassese alle critiche di Gianfranco Pasquino (vedi RS precedenti), e risposta di Pasquino: “Democrazia e culture altre” (Domani); e Luciano Capone: “Caro Pasquino, leggilo tutto l’articolo di Cassese” (Foglio). TESTIMONI: Anna Chiara Valle, “Martinazzoli, il profeta della politica” (Famiglia Cristiana). Giulio Tremonti, “La lezione di De Gasperi, i debiti al posto dei capitali e l’anima da non perdere” (lectio magistralis tenuta alcuni giorni fa – Sole 24 ore).

Leggi tutto →