21 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

POLITICA DEBOLE, PARTITI SENZA RADICI. LA CRUCIALE SFIDA AMBIENTALE

21 Settembre 2021

Paolo Danuvola sul referendum sull’eutanasia: “Autodeterminazione: se la vita è senza relazioni!” (Sicomoro, p. 4). POLITICA POVERA: Sabino Cassese, “La politica povera di partiti fragili” (Corriere della sera) e, giorni fa, Angelo Panebianco, “L’Italia dei partiti deboli” (Corriere). Analoghe considerazioni in un acuto articolo di Mauro Zampini, già segretario generale della Camera: “A Roma si elegge più di un sindaco” (L’Adige). Ma per Antonio Padellaro non è così: “Crisi dei partiti, la lagna utile solo ai ‘tecnici’” (Il Fatto). Marco Damilano su Draghi che si è richiamato a Beniamino Andreatta: “No radici no party” (Espresso). Ezio Mauro guarda alla destra malata di sovranismo: “La destra e il fattore S” (Repubblica). Claudio Cerasa, con qualche ironia, evidenzia “L’antipopulismo dei populisti” (Foglio). Su Libero Corrado Ocone scrive su “I cattolici abbandonati dai partiti”. Stefano Ceccanti sul Pd: “Bettini sbaglia: il futuro del Pd è draghizzare il centrosinistra” (Il Riformista). Piero Ignazi, “Per uscire dalla ZTL al Pd non bastano le battaglie sui diritti” (Domani). AGENDA DI GOVERNO: Roberto Mania, “Scommessa Draghi: in due anni crescita sopra il 10% del Pil” (Repubblica). Giorgio Santilli,L’allarme dei commissari: Pnrr in stallo le opere non partono”; d’altra parte, dice Antonello Cherchi, “Nell’Italia delle 110mila leggi, ancora validi 33mila regi decreti” (Sole 24 ore). Carmelo Caruso, “Il calendario delle riforme Draghi” (Foglio). Federico Fubini, “Fondi europei, le 42 riforme da approvare in 100 giorni” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Ottimisti, ma non troppo. Gli ostacoli sul percorso del governo Draghi” e, anche, un colloquio con il sottosegretario alla presidenza del consiglio: “Garofoli a tutto campo” (Foglio). GOVERNO E QUESTIONE AMBIENTALE: una bella intervista a Roberto Cingolani: “Un patto sociale per il clima” (Espresso) e una seconda: “Già in azione per mitigare gli aumenti delle bollette” (Corriere). Marco Galluzzo, “Clima, appello di Draghi all’Onu: ‘Azione immediata e su larga scala’” (Corriere). Giuseppe Onufrio, “Emergenza climatica, bene Draghi, ma ora aspettiamo i fatti” (Manifesto). Emanuele Felice, “Tutti applaudono Draghi tranne quando dice la verità sulla crisi ambientale” (Domani). INOLTRE: Elena Polidori, “’Perizia psichiatrica? Follia’. Prodi si schiera con Berlusconi” (Qn). Andrea Fabozzi, “Quando Mattarella voleva il mandato bis” (Manifesto). Francesco Clementi, “I correttivi necessari alla deriva della Spid Democracy” (Sole 24 ore). Giovanni Guzzetta, “Il dibattito sul referendum. Che strana questa levata di scudi…” (Il Riformista).

Leggi tutto →

11 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“LA VISPA CARTABIA”, OVVERO “IL NULLA MISCHIATO CON NIENTE” (TRAVAGLIO DIXIT)

11 Luglio 2021

Massimo Giannini,Quello spirito che chiamiamo unità nazionale” (la Stampa). Maurizio Molinari,L’Italia in bilico tra populismo e pragmatismo” (Repubblica). Sergio Fabbrini,Il sovranismo alla ricerca di una nuova politica” (Sole 24 ore).  Romano Prodi, “Il caso ungherese. I principi di democrazia e le leggi di mercato” (Messaggero). Lucrezia Reichlin,Le giuste ambizioni anti-crisi. Gli impegni del G20” (Corriere della sera). Giorgio Barba Navaretti, “Dal G20 di Venezia un rinnovato inno al multilateralismo” (Sole 24 ore). Paolo Mastrolilli, “La missione Biden: riformare la globalizzazione per salvarla” (la Stampa). Claudia Fusani, “Addio sovranisti. Draghi cala due assi sulla Rai” (Il Riformista). Joseph Stiglitz,Lo stop ai brevetti, una sola ricetta per tutto il mondo” (intervista a Avvenire). LAVORO: Roberto Mania, “Se il lavoro viene umiliato” (Repubblica). Enrico Letta,Rivediamo il decreto licenziamenti, se necessario” (intervista a Repubblica). Dario Di Vico, “Il Nordest non trova operai” (Corriere). GIUSTIZIA: Marta Cartabia spiega l’accordo raggiunto in Consiglio dei minsitri sulla riforma della giustizia.  “Non è solo un compromesso, ma rispetto della Costituzione” (intervista al Corriere della sera). Per Marco Travaglio l’intervista della Cartabia è “il nulla mischiato con niente”:  “La vispa Cartabia” (Il Fatto); e già ieri aveva commentato: “A ridatece il caimano”; sul dibattito nei 5 Stelle il Fatto pubblica i pareri di B. Spinelli, P. Gomez e A. Scanzi:Conte-5S”; e ieri Giacomo Salvini così raccontava: “I dem antiberlusconiani inghiottono la riforma di B.”. Emanuele Buzzi, “Giustizia, l’attacco di Conte” e “Lo scontro sulla giustizia terremota i 5 Stelle” (Corriere della sera). Paolo Pombeni,La riforma culturale e il ruolo dei giudici” (Messaggero), “Le  minacce di Conte con armi spuntate” e  “Giustizia, la fragilità di analisi dei 5 Stelle” (Il Quotidiano). Francesco Bei,Dove porta il No di Conte” (Repubblica). Massimo Cacciari,Piegare la testa o morire. I 5 Stelle non hanno altra scelta” (intervista a Il Riformista). Ilario Lombardo, “Giustizia e Rai, il metodo Draghi” (la Stampa). Matteo Renzi, “Il M5s? Non mollerà questo governo” (intervista al Messaggero). CARCERE: Francesco Occhetta, “Un’altra giustizia oltre il carcere” (Espresso). DDL ZAN: Nando Pagnoncelli, “Legge Zan, maggioranza per il sì ma un italiano su due ne sa poco” (Corriere). Carlo Bertini, “Sul ddl Zan si rompe il fronte del Pd. Regia di Renzi” (La Stampa). Francesco Verderami, “Gli interessi dei due Matteo, con vista sul Quirinale (e colloqui con Parolin)” (Corriere). Matteo Salvini,Non mi sento con Renzi, però ascoltiamo il papa” (intervista al Corriere). “CONTROCORRENTE”, IL LIBRO DI RENZI: vari estratti su tutti i giornali. Su Il Giornale: “Fine della ‘Repubblica giudiziaria’ Grillo-Travaglio”.

Leggi tutto →

3 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“UN DUE TRE STELLA”. E POI GIUSTIZIA, SOVRANISMO, DDL ZAN, M5S E CINA

3 Luglio 2021

Mattia Feltri,Un due tre stella” (La Stampa). CARCERI: Gustavo Zagrebelsky, “Punire o salvare, il dilemma della giustizia” (Repubblica). Luigi Manconi,La regola della violenza” (Repubblica). ITALIA/GOVERNO: Maurizio Ferrera, “Torniamo a parlare di lavoro” (Corriere della sera). Mario Draghi, “Ma adesso ci serve solo debito buono” (intervento all’Accademia dei Lincei – La Stampa). Alessandro Barbera, “La spinta del governo: ora servono le riforme. Crescita al 5%” (La Stampa). ITALIA-EUROPA/SOVRANISTI: Stefano Montefiori, “Salvini e Meloni, asse con Orban. Ecco la carta dei sovranisti” (Corriere della sera). Claudio Tito, “Sfida sovranista all’Europa” (Repubblica). Andrea Bonanni, “La realtà capovolta” (Repubblica). DDL ZAN: Alessandra Arachi, “Legge Zan, la mossa dei renziani: via l’identità di genere” (Corriere della sera). Gianfranco Brunelli, “Ddl Zan, chi cerca lo scontro?” (Il regno). PARTITI: Stefano Folli, “Chi sarà il regista della corsa al Quirinale” (Repubblica). Mara Carfagna, “Salvini per essere credibile entri nel Ppe. Sì alla legge Zan ma servono modifiche” (intervista a La Stampa). Daniela Preziosi, “Anche i sindaci del Pd tentati dal referendum di Radicali e leghisti” (Domani). I pareri dei due vice-segretari del Pd sulla crisi 5Stelle: Giuseppe Provenzano, “Se Conte ha fallito, per l’Italia è una brutta notizia” (intervista a Repubblica). Irene Tinagli, “Nessuna alleanza obbligata. Vedremo l’evoluzione 5Stelle” (intervista al Messaggero). CINQUESTELLE: Marco Tarchi, “La brusca fine dell’Uomo qualunque. Appunti per i leader dei Cinquestelle” (Domani). Franco Monaco, “Le 10 contraddizioni di Grillo verso Conte” (Il Fatto). Luciano Capone, “La terza via di Conte” (Foglio). Renato Mannheimer, “Così i Cinquestelle spariranno di scena” (i Riformista). CINA (E ITALIA): Lucio Caracciolo, “Comunismo imperiale” (La Stampa). Giulia Pompili,Cina, cent’anni di partito unico” (Foglio). Marta Dassù, “Esame cinese per Draghi” (Repubblica). INOLTRE: Nello Scavo, “Navi e aiuti, così l’Italia sostiene Tripoli” (Avvenire). Corrado Giustiniani, “Se ius soli non piace chiamiamola cittadinanza alla tedesca” (lavoce.info).

Leggi tutto →

8 Gennaio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

USA, IL GRANDE FARO ABBATTUTO. IN BOSNIA LA FRONTIERA DEL DIRITTO

8 Gennaio 2021

Giuseppe Sarcina, “E Joe il pacificatore alza il tiro: il mandante è alla Casa Bianca” (Corriere).  Gabriele Romagnoli, “Nella mente di Donald, il narcisista impunito” (Repubblica). Michael Walzer, “La nostra democrazia tradita dai vertici e salvata dalla burocrazia” (intervista al Corriere). Alessandro Portelli, “Dentro il cuore di tenebra” (il Manifesto). Yascha Mounk, “Un fantasma sul futuro” (Repubblica). Ezio Mauro, “La sovversione nazional-populista” (Repubblica). Lucio Caracciolo,Ora il mondo è senza guida” (La Stampa). Giorgio Ferrari, “Il grande faro abbattuto” (Avvenire). Drew Christiansen, “La crisi della democrazia americana” (La Civiltà Cattolica 5/12/20). Franco Cardini, “Cina e Russia sorridono alla crisi Usa” (Mattino). Gianni Cuperlo, “Certe cose in Italia non possono succedere. O invece sì?” (Domani). Maria Antonietta Calabrò, “Biden alla Casa Bianca significa la sconfitta dei sovranisti cattolici” (intervista dI Pierluigi Mele per Confini, blog di Rainews) e “Usa: tre giorni prima dell’assalto al Congresso l’incitamento del’arcivescovo Viganò” (Huffpost). INOLTRE: Alessandra Briganti, “In Bosnia la frontiera del diritto” (Manifesto). Brunella Giovara, “Tra i miserabili di Lipa. ‘Perché l’Europa ci lascia morire così?” (Repubblica).

Leggi tutto →

1 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA GERMANIA IN SELLA ALL’UNIONE E I COMPITI TEDESCHI DI CONTE

1 Luglio 2020

Sergio Fabbrini, “Da luglio la Ue diventa a trazione tedesca” (Sole 24 ore). Beda Romano, “La Germania assume la leadership europea” (Sole 24 ore). Isabella Bufacchi,Asse Merkel-Macron: Recovery Fund subito” e “Presidenza tedesca al via. Sei mesi per rilanciare l’Europa” (Sole 24 ore). Valerio Castronovo, “Leadership tedesca e futuro della Ue” (Sole 24 ore). Tonia Mastrobuoni,Angela Merkel alla guida dell’Europa pone condizioni all’Italia” (Repubblica). Carlo Bastasin, “I compiti tedeschi per Conte” (Repubblica). Lina Palmerini, “Se Conte va a mani vuote al summit Ue” (Sole 24 ore). INOLTRE: Maurizio Ferrera, “L’Unione reggerà se riesce a cambiare” (Corriere – La Lettura). Isabella Bufacchi, “Scholz, l’artefice della svolta keynesiana” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “Un freno fiscale ai giganti del web. Europa divisa” (Messaggero). Nicol Degli Innocenti, “Brexit, ora la maggioranza non la vuole più” (Sole 24 ore). Timothy Garton Ash, “Così i populisti stanno inquinando il voto in Polonia” (Repubblica). Jean-Yves Camus,I populisti perdono terreno ovunque. Torna l’opposizione destra-sinistra” (intervista a La Stampa). Quinn Slobodian, storico canadese: “Identità e mercato: le radici neoliberali del sovranismo” (Manifesto).

Leggi tutto →

8 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RIPRESA RESILIENTE

8 Maggio 2020

Aldo Cazzullo teme che manchi nella società la spinta al cambiamento: “Un disegno per farcela” (Corriere della sera). Anche Leonardo Becchetti preme per non procedere alla cieca e parla di “Una ripresa resiliente” (Avvenire). Stefano Mancuso spiega che oltre e più che il Covid è il surriscaldamento del clima che ci dovrebbe impensierire: “Diritto all’ambiente” (Repubblica). Alessandro Zaccuri, “Come ripartire da una cultura che progetti davvero il futuro” (Avvenire). Giovanni De Luna, “C’era una volta il futuro. La pandemia ci costringe a riparlarne” (La Stampa). Ignazio Masulli, “Il virus ha tagliato la società mostrando di cosa è fatta” (Manifesto). Anna Maria Betti, “Tecnocrazia o democrazia” (Manifesto). Salvatore Settis, “Il vero virus è la città-prigione” (Il Fatto). Patrizio Bianchi, “Reinventiamoci la scuola” (intervista al Corriere). E POI: Giovanni Sale sj, “Piano Marshall. Sarà un modo per affrontare il Coronavirus?” (La Civiltà Cattolica). Timothy Garton Ash, “In bilico tra solidarietà e sovranismo” (Repubblica). Ian Bremmer, “La pandemia riapre la guerra fredda” (Corriere).

Leggi tutto →

18 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL “PIANO PER RISORGERE” SECONDO FRANCESCO. E ALTRO

18 Aprile 2020

Sulla rivista spagnola “Vida Nueva” papa Francesco indica un “Piano per risorgere” dopo il Covid-19. Il virus, dice, ha provocato grande dolore ma ci ha fatto riscoprire un’unica famiglia. È il tempo di avere un nuovo sguardo sul mondo, mettendo in circolo gli “anticorpi della solidarietà”. Non possiamo riscrivere la storia “con le spalle rivolte alle sofferenze degli altri” (Alessandro De Carolis, “Francesco: nel dopo-pandemia la speranza di rinascere uniti”, Vatican. news;  qui il testo in spagnolo). INOLTRE: Giorgio Agamben, “Scienza, religione del nostro tempo” (intervista a Il Tempo). Giuliano Cazzola, “Il socialismo è morto. La nuova sfida è contro il sovranismo” (Il Riformista). Fiorenzo Facchini, “Oltre la deriva tecno-selettiva con relazioni cooperative” (Avvenire). Pontificia Accademia per la Vita,Pandemia e fraternità universale” (30.03.2020).

Leggi tutto →

14 Aprile 2020
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

Dopo la pandemia: tendenze probabili e scelte necessarie

14 Aprile 2020
di Guido Formigoni

 

Non è facile prospettarsi cosa cambierà nel mondo e in Italia dopo che – speriamo al più presto – questa drammatica emergenza sanitaria sarà finita. La storia non si ripete mai, infatti, e gli esseri umani reagiscono in modo straordinariamente creativo alle sfide del tempo che cambia. L’emergenza, insomma, favorirà alcune tendenze prevalenti, ma non certo delle piste obbligate. Anzi, per dirla meglio, ogni linea di sviluppo dominante presenterà prima o poi delle opzioni tra cui scegliere…

Leggi tutto →

4 Febbraio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GIORGIA MELONI E IL TERZO PAPA

4 Febbraio 2020

Maria Antonietta Calabrò, “Giorgia Meloni e il terzo papa” (Huffington post). Ugo Magri,Da Orban a Trump, così Meloni tesse la rete sovranista” (La Stampa). Giorgia Meloni, “La Ue è la nuova Unione Sovietica: sfascia le nazioni e nasconde Dio” (stralci del suo intervento alla National Conservatism Conference di Roma, Libero). Su La Stampa i due articoli di Domenico Agasso jr.: di ieri (“L’Unione sovranista vuole arruolare Giovanni Paolo II contro Bergoglio” e quello di oggi in cui dà conto del nuovo libro di Francesco su Giovanni Paolo II (“Bergoglio, sintonia totale con Wojtyla”). Pochi giorni fa Ernesto Galli Della Loggia, sul Corriere della sera, tra gli ostacoli per la destra, ha indicato l’orientamento che alla chiesa italiano ha dato il card. Bassetti (“La destra ora deve scegliere”); sul tema è poi tornato Pierangelo Buttafuoco (“Destra, ecco i tre problemi genetici: l’eredità fascista, la chiesa, l’elite”, Il Fatto).

Leggi tutto →

4 Febbraio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ONDA LUNGA POPULISTA. L’EPIDEMIA AL TEMPO DEI SOCIAL

4 Febbraio 2020

Yves Meny, dopo Brexit, getta un allarme: “L’onda populista è lunga. Rischio tsunami in Europa” (colloquio con Maurizio Ferrera su Lettura del Corriere della sera). Ma, dice Giancarlo Bosetti, recensendo un libro di Colin Crouch, “Battere i sovranisti si può” (Robinson-Repubblica). Bill Emmott, “La triste banalità di Brexit” (La Stampa). Sui beni comuni scrive Roberto d’Esposito, “Di nessuno, cioè di tutti”, (Espresso). Antonio Spadaro sj, “Fratellanza” (Espresso). Paolo Valentino, “Con o senza Orban; il dilemma del PPE” (Corriere). Intervista alla storica Alessandra Tarquini, su La Verità: “Quell’antisemitismo rosso che nasce prima di Israele”. Romano Prodi, “L’epidemia una zavorra per l’economia mondiale” (Messaggero). Mauro Calise,L’epidemia (e la psicosi) al tempo dei social” (Mattino). Milena Gabanelli, “Chi controlla i dati di 8 miliardi di utenti” (Corriere della sera). George Soros, “La sfida più grande è sul clima” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →