21 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MATTARELLA (MEETING DI RIMINI) E DRAGHI (AFGHANISTAN E G20): I PILASTRI DELL’ITALIA

21 Agosto 2021

I due temi forti del discorso di Sergio Mattarella al Meeting di Cl a Rimini: Marzio Breda, “Mattarella sull’Europa: basta ottusità e ipocrisia” (Corriere della sera) e Marco Conti, “La scossa di Mattarella: un dovere vaccinarsi” (Messaggero). Il commento di Corrado Augias al tema del Meeting (che è “Il coraggio di dire: io”): “La prevalenza del ‘noi’” (Repubblica). Il messaggio di papa Francesco al Meeting (vatican news). Il punto di vista di Dario Di Vico sugli umori del Meeting: “La società civile adesso teme l’autunno caldo dei partiti” (Corriere della sera).  AFGHANISTAN/CRONACA: Francesco Semprini, “Portateci in salvo” (la Stampa). Lorenzo Cremonesi,Caccia all’uomo casa per casa” (Corriere della sera). Antonio Giustozzi,I nuovi padroni puntano a rifare l’Emirato islamico” (Repubblica). AFGHANISTAN/INIZIATIVE/COMMENTI: Valerio Valentini, “Un asse da Merkel a Putin. Così Draghi prepara la via al G20 straordinario per l’Afghanistan” (Foglio). Alessandro Barbera, “Draghi a Biden: un piano per l’Afghanistan” (La Stampa). Marta Dassù, “A questa America serve l’Europa” (Repubblica). Tonia Mastrobuoni,Merkel chiede a Putin di fare da mediatore nella crisi” (Repubblica). Piero Fassino, “Andare a Kabul è stato giusto. Adesso non lasciamo soli gli Afghani” (Foglio). Francesco Saverio Regasto, “Afghanistan. Come aiutarli? Si dà asilo, lo dice la Carta” (Il Fatto). Alberto Cairo, “Diario da Kabul. Il coraggio della solidarietà” (Repubblica). Giuliano Ferrara, “Joe Biden ha avuto fretta, ma ora faccia come i grandi presidenti” (Foglio). Daniele Raineri,Biden sapeva, ma ha scelto la via più rischiosa” (Foglio). Dacia Maraini,Cosa ci insegna il coraggio di quelle piazze” (Corriere della sera). Giovanni Sartori (da alcuni suoi scritti), “La democrazia è esportabile (non sempre e dovunque)” (Corriere). La nota di Marcello Sorgi:Gli esteri, grave lacuna di Conte” (La Stampa).

Leggi tutto →

20 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PIANO VERDE DELLA UE: I SUOI COSTI, I SUOI BENEFICI. LA FERITA DELL’ACCORDO CON LA LIBIA

20 Luglio 2021

Ursula von del Leyen, “Vi spiego il piano verde della Ue” (intervista a La Stampa). Claudio Tito, “Rischi per l’Italia nel Green Deal” (Repubblica). David Carretta, “Bello il Green Deal europeo, ma occhio a quanto costa” (Foglio). Marta Dassù,Perché il verde non sarà indolore” (Repubblica). Claudio Tito, “Il Green Deal spacca l’Europa. Roma e Parigi chiedono modifiche” (Repubblica). Romano Prodi,Le strutture che mancano per risanare il pianeta” (Messaggero). Luigi Paganetto,I benefici dell’impegno sul clima sono molto superiori ai costi” (intervista all’Avvenire). Alessandro Montebugnoli e Franco Padella, “Le transizioni gemelle. Il capitalismo sui binari del verde e del digitale”. Carlo Bastasin, “La Merkel guidi la transizione ecologica europea” (Repubblica). ITALIA-UE: Sergio Fabbrini, “L’Italia e l’obiettivo della sovranità europea condivisa” (Sole 24 ore).  LIBIA: Molte le critiche per il rifinanziamento della Guardia costiera libica. Daniele Raineri, “Abolish Libia” (Foglio). Nello Scavo, “Lo smacco libico a Roma e Bruxelles” (Avvenire). Maurizio Ambrosini,Questi duri muri d’Europa che non scandalizzano più” (Avvenire). P. Camillo Ripamonti, “Parlamento complice dei torturatori” (intervista al Riformista). Gad Lerner,Sulla Libia cattolici e sinistra cedono agli slogan di destra” (Il Fatto). Luigi Manconi, “Libia, il realismo degli straccioni (Repubblica). La difesa dell’ex ministro Graziano Delrio: “Nessun passo indietro. Quella missione ha fallito. Abbiamo voltato pagina (intervista ad Avvenire). INOLTRE: Tonino Perna,La strana carovana degli Ultimi 20 del pianeta” (Manifesto). Roberto Pietrobon, “A Genova per la memoria e l’opposizione” (Manifesto). Carlo Lucarelli,Il sangue del G8 e la strategia della tensione” (La Stampa).

Leggi tutto →

29 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, I DIRITTI TRADITI. EUROPA, BIDEN E LA CINA

29 Giugno 2021

Vladimiro Zagrebelsky, “I diritti traditi minano l’Europa” (La Stampa). Micol Flammini, Paola Peduzzi, “Orban, il piano della democrazia illiberale” (Foglio). Adriana Cerretelli, “Senza la Merkel la Ue rischia lo scontro tra opposti estremismi” (Sole 24 ore). L’intervista di Claudio Tito a Paolo Gentiloni, “Sul Recovery c’è stato un patto senza precedenti” (Repubblica). A proposito della Conferenza sul futuro dell’Europa: Paola Severino, “Se l’Ue si apre alla società civile” (Repubblica). Il voto amministrativo in Francia: Renato Mannheimer,Sì, Le Pen ha perso ma la vera partita à l’Eliseo” (Il Riformista). Anais Ginori,La rinascita dei neogollisti” (Repubblica). Sull’Avvenire Gianfranco Marcelli pone una questione delicata: “Su aborto e obiezione la Ue tradisce se stessa”. Il nodo-migranti: Gaetano De Monte,I diritti negati dei migranti respinti dal porto di Bari” (Domani). MONDO: Anthony Blinken, intervistato da Maurizio Molinari: “Patto Usa-Italia per rafforzare le democrazie contro gli autocrati” (Repubblica). Luca Diotallevi, “Biden, la sfida alla Cina e il consenso da trovare in Occidente (e in Vaticano)” (Messaggero). Gerardo Pelosi,Lotta allo Stato islamico. L’Italia: ripartiamo dall’Africa” (Sole 24 ore). Luisa Morgantini, “Palestina, fratelli che uccidono fratelli” (Manifesto). L’intellettuale turco Mustafa Akyol intervistato da Giancarlo Bosetti: “Un illuminismo per il mio Islam” (Repubblica). Marco Grieco,Il conto in sospeso della Chiesa con i popoli nativi dell’America” (Domani). Andrea Riccardi, “Mozambico, il senso di una presenza” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

25 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA LEZIONE DI DANTE (E DI MATTARELLA, E DI DRAGHI)

25 Marzo 2021

Sergio Mattarella, “La coerenza di Dante sia un esempio per noi” (intervista al Corriere della Sera). Mario Draghi, “Il discorso alle Camere”. Paolo Pombeni, “Un linguaggio nuovo che chiama le cose con franchezza non politica” (Il Quotidiano). Lina Palmerini,L’affondo di Draghi toglie alibi politici alle Regioni” (Sole 24 ore). Antonio Polito, “Questo è il paese delle categorie (di quelli che saltano la fila)” (Corriere della sera). EUROPA/USA/VACCINI: Elena Tebano, “Merkel. Chiedere scusa, l’eccezione così rara in politica” (Corriere). Marco Bresolin, “Chi si prende gioco della Ue” (La Stampa). Enrico Franceschini, “La salute senza frontiere” (Repubblica). Danilo Taino, “L’insostenibile guerra dei vaccini” (Corriere). Silvio Garattini,E’ il momento di ripensare i brevetti dei farmaci” (Foglio). Paolo Balduzzi, “La visione del premier di un’Europa più autonoma” (Messaggero). Paola Peduzzi, “Non solo Europa. La geopolitica secondo Draghi” (Foglio).  La critica da sinistra di Ignazio Masulli: “Atlantismo, una concezione obsoleta dei rapporti internazionali” (Manifesto). ITALIA/VACCINI: Davide Maria De Luca, “Cosa è cambiato davvero nel piano vaccinale” (Domani).

Leggi tutto →

14 Dicembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PREMIER SENZA PARTITO. PER UN RECOVERY DEGASPERIANO. LO STATO E L’ILVA. SULLA PATRIMONIALE

14 Dicembre 2020

Paolo Mieli,I segnali ambigui” (Corriere della sera). Ezio Mauro, “Il mistero del premier” (Repubblica). Mauro Calise, “La debolezza del premier forte senza un partito” (Mattino). Eugenia Tognotti, “Aspettando una Merkel italiana” (La Stampa). Angela Merkel, “Solo la scienza può guidar le nostre scelte nella pandemia” (estratto del suo discorso al Bundestag). Tito Boeri e Roberto Perotti, “Il rischio di perdere i fondi della Ue” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Più dei voti valgono le sue idee. Le virtù del Rompiballe d’Italia” (Foglio). Piero Ignazi, “Al centro non si vince” (Domani). RECOVERY PLANGiorgio La Malfa, “Il nuovo ruolo del governo e un Recovery degasperiano” (Mattino). Emanuele Felice, “Non si possono accontentare tutti con i soldi del Recovery” (Domani). Fabrizio Ronchetti, “Qui è in gioco il futuro e lo stiamo perdendo” (Foglio). Veronica De Romanis, “Aiutiamo i neet per non perdere una generazione” (La Stampa). Enrico Giovannini, “Riprogettiamo un Paese sostenibile” (Economy). Guido Maria Brera, “Fisco e capitali, un piano globale per il green deal” (La Stampa). Pier Francesco Maiorino, “Una nuova agenda sociale per il paese” (Domani). Paolo Natale, “Più ricchi a sinistra, più poveri a destra” (libertà eguale). PATRIMONIALE: Pietro Ichino, “Patrimoniale: domande e risposte” (blog). Roberto Romano,Patrimoniale: una cosa seria, non una clava” (eguaglianzaelibertà). ILVA: Alessandro Penati, “Il paradosso dello Stato che ha distrutto l’Ilva e adesso vuole salvarla” (Domani). Marco Bentivogli,Ilva, lo Stato improvvisatore” (Foglio).

Leggi tutto →

3 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AMERICA, UNA PARTITA STORICA. IN ITALIA, LEADERSHIP TIMOROSE

3 Novembre 2020

AMERICA: Massimo Gaggi, “Partita storica” (Corriere della sera). Daniele Raineri, “The day after in America” (Foglio). Gianni Riotta, “Tra libertà e populismo” e “Joe e Donald, ritratto dei due candidati” (La Stampa). Ugo Tramballi, “Paese profondamente diviso nelle mani di un sistema imperfetto” (Sole 24 ore). Stefano Passigli, “La debolezza strutturale della democrazia americana” (Corriere della sera). EUROPA: Andrea Bonanni,Che cosa c’è dietro il braccio di ferro sul Recovery Fund” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Merkel, un’altra lezione di leadership” (Foglio). ITALIA: Claudio Tito, “Se tutti scappano, resta Speranza” (Repubblica). Emilia Patta, “La rete istituzionale di Mattarella aiuta il dialogo” (Sole 24 ore). Stefano Folli, “Il doppio passo del Quirinale” (Repubblica). Mario Monti,L’unità possibile” (Corriere della sera).   Francesco Damato, “Titolo quinto, ovvero la madre di tutti i conflitti tra poteri” (Il Dubbio). Nadia Urbinati,In questa crisi le Regioni sono parte del problema” (Domani). Natalino Irti (a proposito degli anziani), “Per i ‘superflui’ un’isola e il ruolo di custodi di stile e correttezza” (Sole 24 ore). GIGI PROIETTI: Marco Travaglio, “Il cavaliere nostro” (Il Fatto). Gabriele Barberis, “Quell’artista di sinistra che non combatteva la destra” (Il Giornale).

Leggi tutto →

17 Luglio 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

MEDIARE A BRUXELLES. GOVERNO E STATALISMO. IL PD E LA LIBIA

17 Luglio 2020

“Il negoziato parte subito male se Roma non comprende che deve rendere conto dei soldi”, così Paolo Pombeni su Il Quotidiano del Sud (“Le condizioni vanno accettate”). E poi bisogna che il piano delle riforme lo si faccia, altrimenti…: Andrea Bonanni su Repubblica: “Sul ring europeo con le mani legate”. Marco Bresolin, su La Stampa, spiega qual è “Lo spazio stretto della mediazione a Bruxelles”. Ne scrive anche Isabella Bufacchi: “Recovery Fund, l’ultimo ostacolo è la governance” (Sole 24 ore). L’attenzione a Bruxelles è puntata sulla Merkel: Vittorio E. Parsi, “Il peso della Merkel per un futuro in Europa” (Messaggero) e Adriana Cerretelli,La leadership solitaria di Angela in un’Europa condannata al realismo” (Sole 24 ore). AUTOSTRADE: Dario Di Vico, “Se avanza lo Stato padrone” (Corriere della sera). Carlo Cottarelli,Contro i Benetton un processo di piazza” (intervista a Il Riformista). IL CONFRONTO POLITICO: Andrea Orlando, intervistato da La Stampa: “Aspi non sarà un’altra Alitalia. Riforme o perdiamo i fondi Ue”. Tommaso Nannicini, “Sposare l’ideologia economica del M5S? La fine del Pd” (intervista al Foglio). Più positivo Claudio Cerasa: “Il governo non è più solo un’accozzaglia” (Foglio). Stefano Folli, “Il rapporto Pd-5Stelle alla curva decisiva” (Repubblica). Angelo Panebianco, “Fra ciò che bisognerebbe fare e ciò che si fa e farà c’è un divario preoccupante” (Corriere). LA LIBIA E IL PD: Angelo Picariello, “Missione in Libia, si spacca il Pd” (Avvenire). Roberto Saviano, “Caro Zingaretti, ora deve spiegarci da che parte sta il Pd” (Repubblica). Francesca Paci,Le giravolte del Pd sulla Libia” (La Stampa).

Leggi tutto →

15 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VIGILIA DEL VERTICE EUROPEO: TIRARE LA CORDA CONVIENE?

15 Luglio 2020

Tonia Mastrobuoni, “Conte da Merkel, ma la fumata è grigia” (Repubblica). Monica Guerzoni, “La linea del premier: ‘negoziato in salita, ma non cedo su nulla’” (intervista al Corriere della sera). Marion Wedt (Cdu), “Sono con l’Italia: gli Stati abbiano la loro autonomia” (intervista a Repubblica). Veronica De Romanis, “Quattro frugali da convincere” (La Stampa). Carlo Bastasin, “Europa, l’astuzia dei frugali” (Repubblica). Isabella Bufacchi, “I ponti della Cancelliera tra italiani, frugali e tedeschi” (Sole 24 ore). Gian Enrico Rusconi, “Mutti, esperienza e abilità. L’Europa è nelle sue mani” (intervista al Mattino). L’ammonimento di Pier Carlo Padoan: “Il Recovery Fund è un’occasione unica per fare le riforme. Imperdonabile lasciarsela scappare” (intervista a La Stampa). Carlo Cottarelli, “Settimana decisiva. Programmi credibili per i fondi Ue” (La Stampa). Federico Fubini, “La task force per scrivere il piano per l’utilizzo del Recovery Fund ancora non c’è” (Corriere della sera). MES: Marco Dani (docente di diritto pubblico a Trento), “I rischi del Mes restano ma si possono eliminare” (Il Fatto).

Leggi tutto →

10 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SOVRANITÀ BELLA (QUELLA EUROPEA). IL MES E GLI EQUILIBRI DI GOVERNO

10 Luglio 2020

Beda Romano, “Merkel all’Europa: sfida epocale, serve solidarietà” (Sole 24 ore). Adriana Cerretelli, “Una cancelliera sempre più europeista cerca il compromesso tra solidarietà e controlli” (Sole 24 ore). Paola Peduzzi racconta il fermento europeo: “La sovranità, quella bella” (Foglio). Federico Fubini però avverte: “L’aiuto tedesco non è per sempre” (Corriere della sera). La bella intervista rilasciata dal premier spagnolo Pedro Sanchez ad Aldo Cazzullo per il Corriere della sera: “Patto Italia-Spagna per la svolta della Ue”. Carmelo Lopapa raccoglie le fiere dichiarazioni di Conte: “Conte: non riapriamo la trattativa, se salta il Recovery Fund salta tutto” (Repubblica). David Sassoli ammonisce: “L’Italia sia più veloce” (intervista a Fubini sul Corriere della sera). FONDO SALVA STATI ED EQUILIBRI DI GOVERNO: Silvio Berlusconi, “Pronto a votare sì sui fondi europei” (intervista al Corriere). Silvia Bignami,Per Prodi il Mes serve e Fi in maggioranza non è un tabù” (Repubblica). Gad Lerner, “Prodi su Berlusconi sbaglia” (Il Fatto). Paolo Flores d’Arcais, Nadia Urbinati, “Ma ci siamo dimenticati chi è?” (Il Fatto). Guglielmo Epifani, “Con FI c’è dialogo e Berlusconi è liberaldemocratico” (colloquio col Foglio). Lina Palmerini, “Cosa c’è dietro i segnali del Cavaliere al Governo” (Sole 24 ore). Stefano Folli,Nel Mes la chiave dei nuovi scenari” (Repubblica). Piero Ignazi, “Il prezzo che non si può pagare” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “Il Mes è senza condizioni, nessun tranello nei Trattati” (Il Riformista).

Leggi tutto →

5 Luglio 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

ANGELA FOREVER. KEYNES E IL PATTO DI STABILITÀ. IL GOVERNO E BERLUSCONI

5 Luglio 2020

Sulla svolta tedesca scrive Paola Peduzzi sul Foglio: “Forever Angela”. Ma Federico Fubini ricorda: “Riforme, debito e pensioni. Quelle domande di Merkel a Conte” (Corriere della sera). Romano Prodi spiega “Perché l’Europa ha fatto meglio di Cina e Usa contro il Covid” (Messaggero). Ma Bill Emmott, su La Stampa, mette in guardia l’Europa che tace su Hong Kong: “La Cina sonda i suoi limiti. L’Occidente tace”. Valdis Dombrovskis, vice commissario UE, avverte: “Le regole europee di bilancio torneranno dopo la recessione. Ma il Mes non ha condizioni” (intervista al Corriere). Ma Sergio Fabbrini non teme il ritorno del patto di stabilità: “Effetto Keynes sul patto di stabilità” (Sole 24 ore). L’ottimismo di Pier Carlo Padoan: “Avere un Recovery Plan efficiente per tornare a far decrescere il debito si può” (Foglio). Sul Mes Giovanni Tria dice la sua: “Perché il Mes serve e non è una trappola” (Sole 24 ore). Contrario Stefano Fassina: “Mes, perché no” (QN). E IL GOVERNO CONTE? Massimo Giannini, “Un paese di lotta e di sgoverno” (La Stampa). Paolo Pombeni, “La politica dell’eterno rinvio” (Il Quotidiano). Alessandro de Nicola, “Gli artisti del ritardo” (Repubblica). Massimo Adinolfi, “Selfie, vescovi e sinistra rosa. Il partito di Conte spaventa il Pd” (Mattino).  Silvio Berlusconi, “Cambiare il governo si può” (intervista a Il Giornale). A PROPOSITO DI BERLUSCONI: Il Riformista pubblica due interviste: Matteo Renzi, “Sulla sentenza Berlusconi chiediamo verità”; Emanuele Macaluso, “Processo a Berlusconi? Va fatta chiarezza”; e una lettera di Silvio Berlusconi, “Non chiedo risarcimenti. Voglio la verità”. L’editoriale di Ezio Mauro su Repubblica: “Il pozzo dei segreti di Berlusconi”. Stefano Cingolani, “Dove va Berlusconi” (Foglio).

Leggi tutto →