4 Gennaio 2019
by Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

I DIRITTI UMANI NELL’ITALIA SOVRANISTA

4 Gennaio 2019

Graziano Delrio, “Vogliono i fantasmi nelle città” (intervista ad Avvenire). Massimo Cacciari,Violati diritti fondamentali, è in gioco la nostra anima” (intervista a Repubblica). Raniero La Valle,Trapianti” (chiesa di tutti chiesa dei poveri). Gianluigi Pellegrino, “Il ministro non ha armi, la soluzione è solo politica” (intervista a Il Fatto). Cesare Mirabelli,Non vige più lo Statuto albertino, il Colle firma anche se non condivide” (intervista al Messaggero). Stefano Folli, “I sindaci e la via maestra della Consulta” (Repubblica). LEGGE DI BILANCIO E CONSULTA:  la critica di Stefano Ceccanti a Paolo Pombeni sul conflitto sulla legge di bilancio davanti alla Corte; e la replica di Pombeni (entrambi sull’Huffington post); Franco Monaco, “La mortificazione del Parlamento è da tempo la regola” (Manifesto). MATTEO RENZI: Roberto Esposito, su Repubblica (“Il Pd di tutti e quello dell’io”), commenta una lettera di Matteo Renzi (“Il ritorno a Itaca”), pubblicata sul Foglio in risposta alla “Lettera a Renzi” dello sceneggiatore Umberto Cottarello. ALTRO: Sabino Cassese sull’insofferenza di Salvini per le elite: “Perché sappiamo così poco dei poteri forti” (Corriere della sera). Sofia Ventura sul mito della democrazia diretta: “I pericoli del governo del popolo” (La Stampa). Nadia Urbinati,Il cortocircuito tra i sovranisti e il popolo” (Repubblica). Per Livio Marattin, Pd, la distinzione destra/sinistra non conta più: “Destra? Sinistra?” (Foglio).

Leggi tutto →

19 Novembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

ALLORA, IL PD? 

19 Novembre 2018

Marco Minniti, “Ecco perché mi candido” (intervista a Repubblica). Stefano Ceccanti, “Perché sì a Minniti”. L’elenco dei sindaci che hanno firmato l’appello per Minniti segretario Pd. Giuseppe Falcomatà, “Marco come Salvini? Insulto. Sulla sicurezza segue la gente” (intervista al Corriere della sera). Salvatore Vassallo, “Questo Pd è da rifare” (Qn). Massimo Adinolfi, “Pd, lo stallo di un partito in eterna attesa” (Mattino). Elisa Calessi, “Matteo si terrà alla larga dal Congresso. ‘Resto lontano e vivo meglio’” (Libero). Sandro Gozi,Il 4 marzo è crollato un sistema. La funzione del Pd è esaurita” (Intervista al Messaggero). Graziano Delrio, “Guai se nel Pd sarà guerra tra renziani e antirenziani” (intervista a Repubblica). Mario Ajello, “Renzi: una ‘cosa civica’ per sfidare i sovranisti” (Messaggero). Federico Geremicca, “Pd, il congresso del dilemma: cosa fare con il M5s?” (La Stampa). Paolo Gentiloni (stralci dal suo libro) “Banche, programma e comunicazione: quanti errori del Pd prima del voto” (Repubblica) e “No all’alternativa populista” (Foglio).

Leggi tutto →

1 Novembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

MATTARELLA. IL RISVEGLIO DELLE ELITE. L’ORGOGLIO PD

1 Novembre 2018

Marzio Breda,Mattarella: l’equilibrio dei bilanci assicura la sovranità” (Corriere della sera). Linda L. Sabbadini, “Aumentano i disoccupati” (La Stampa). Luca Pandolfi,Più disuguaglianza e meno crescita” (Manifesto). Roberto Mania, “Il risveglio delle elite” (Repubblica). Alberto Brambilla, “Né il lavoro né la torta” (Foglio). Annamaria Furlan, “La lezione smarrita di Modigliani” (Il Dubbio). Tullio Padovani,Prescrizione. Così inventano la categoria del giudizio penale eterno” (intervista a Il Dubbio). Franco Monaco, “Quando onorare le promesse non è una virtù” (Huffington post). Rossana Rossanda:Da Parigi vedevo Salvini in tv e provavo vergogna. La sua vittoria è colpa nostra. È un prepotente, che sa quello che vuole“. Giulio Seminara, “La scelta di Delrio: ‘Addio Renzi, meglio Martina’” (Il Dubbio). Tommaso Nannicini,Orgoglio Pd: quattro parole chiave per ripartire”. Magda Negri, “Forum di Milano: tante idee per il futuro del Pd”.

Leggi tutto →

25 Ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’INTERESSE NAZIONALE

25 Ottobre 2018

In un articolo bello e intenso  su Repubblica (“Il Pd rimetta al centro le persone”) Graziano Delrio dice come il Pd debba “combattere di nuovo e con nuova passione”. Sabino Cassese spiega quale è “L’autentico interesse nazionale” (Corriere della sera). Marzio Breda,Mattarella avverte i partiti: nessuno può sottrarsi all’equilibrio di bilancio” (Corriere).  Lorenzo Caselli giudica la manovra di bilancio del governo: “Un’Europa migliore per battere i sovranisti” (Secolo XIX); così Tiziano Treu: “Riscrivere il testo pensando ai giovani” (Avvenire). Dario Di Vico, “L’Italia, l’Unione e la slealtà dei numeri” (Corriere della sera). Federico Fubini, “Il piano di riserva di Tria” (Corriere della sera). Giulio Sapelli,Noi, la Ue e la crescita” (Messaggero). Valentina Melis,Dal Rei al reddito di cittadinanza: salto a rischio caos” (Sole 24 ore). Valerio Castronovo, “Perché c’è bisogno di rilanciare il Sud” Sole 24 ore). Stefano Folli, “Roma-Bruxelles, la scommessa su quota 400” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Rischiamo la tempesta perfetta” (La Stampa). Mauro Magatti, “Economia e politica proprio come negli anni 80” (Corriere della sera). Maurizio Molinari,Italia, perché vince il populismo. I 5 tabù che favoriscono Lega e M5S” (La Stampa).

Leggi tutto →

31 Marzo 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PD, MINORANZA SILENZIOSA

31 Marzo 2018

Mario Calabresi, direttore di Repubblica, getta l’allarme: “Se il Pd diventa la minoranza silenziosa”; e sullo stesso giornale Stefano Folli spiega qual è “Quel dilemma che minaccia il futuro del Pd”. Per capire l’acutezza della crisi del Pd, al di là del dilemma sul che fare oggi per il governo, si può leggere sul Mattino l’analisi di Umberto Ranieri (già dirigente “migliorista” del Pd), riferita a Napoli ma non solo: “Crollo Pd, perché serve una Costituente”. Similmente, assai bene, due giorni fa aveva scritto Guido Crainz: “Una sinistra da rifondare” (Repubblica). Intanto Graziano Delrio prova a fare il punto in un’intervista al Corriere della sera: “Tra Pd e 5 stelle la distanza è sostanziale”. Piero Ignazi prende di petto la questione Renzi: “Matteo Renzi e la bufala delle dimissioni” (Repubblica). Così anche Emanuele Macaluso: “Il Pd dica se Renzi è il capo” (Il Dubbiio). Gianrico Carofiglio prova a dire: “Il Pd è immaturo e non ascolta…” (a Il Fatto). Su Il Foglio Mauro Calise e Michele Salvati ragionano su “Il Pd e l’opposizione”. Guarda oltre Mauro Magatti, sul Corriere, e dice: “Nuovi partiti, vecchi temi. Ora si deve pensare ai fatti”. E Stefano Feltri, su Il Fatto, elenca alcuni fatti: “Redditi bassi, pensioni minime, poveri: ecco l’Italia senza ripresa”. Sui tempi che corrono avverte giustamente Mario Morcellini: “Odio ergo voto” (Il Foglio). Sul Manifesto scrivono Aldo Carra (“I 5 stelle e le speranza della sinistra”) e Alberto Olivetti (“Consapevolezza storica e iniziativa politica”).

Leggi tutto →

6 Gennaio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

FUORI DAL TRUMAN SHOW

6 Gennaio 2018

Due positivi commenti al discorso di Mattarella di fine d’anno: Luca Ricolfi,La trappola del presente che blocca tutto” (Messaggero); Alberto Quadrio Curzio, “L’Italia silenziosa a servizio del Paese” (Sole 24 ore). Giorgio Tonini, “Spero che gli italiani non si facciano accalappiare da facili slogan” (intervista a un giornale trentino). Graziano Delrio, “Gli elettori devono capire la posta in gioco” (intervista a La Stampa). Biagio De Giovanni, “Non date per morto il Pd” (Mattino). Carlo Calenda, “Il Pd esca fuori dal Truman show” (intervista a Repubblica). Marco Bentivogli, “Per un sindacato che affronta le novità e ne diventi protagonista” (intervista a Pierluigi Mele di Rai News). Colui che aveva definito “unfit” Berlusconi, Bill Emmot, oggi dice al Corriere della sera: “Berlusconi oggi può essere il vostro salvatore politico”. Sabino Cassese critica le nuove proposte grilline: “Democrazia e M5s. Il ritorno dei ‘generi anfibi’” (editoriale del Corriere della sera). Un retroscena di Claudio Cerasa su Il Foglio: “Carta segreta di Mattarella per il 4 marzo”. le idee per il futuro di Leonardo Becchetti, “Per una macroeconomia civile” (Avvenire) e di Mauro Magatti, “Un patto tra le generazioni per il futuro dell’Italia” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

29 Novembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA GERMANIA E NOI. LA LEOPOLDA E LA SINISTRA. DE RITA E MAGATTI

29 Novembre 2017

Romano Prodi, “Germania, crolla il mito. E’ un paese normale” (Messaggero). Sergio Fabbrini,La Germania, il caso Italia e l’incertezza” (Sole 24 ore). Francesco Giavazzi,Priorità, non mance” (Corriere della sera). Il consiglio di Massimo Recalcati su Repubblica: “Cara sinistra, per guarire rileggi Turati”. Della sinistra-sinistra Giovanna Casadio scrive: “Sinistra, nel simbolo il nome di Grasso e la rosa del Labour” (Repubblica). Marco Revelli: “Se la sinistra vuol vincere lasci il Pd al suo destino” (intervista a Il Fatto). Emilia Patta, “’Noi siamo quelli dell’Europa’. La svolta macroniana e antipopulista di Renzi”. Mauro Calise, “La Leopolda di Renzi resta in bilico tra dem e macronismo” (intervista alla Gazzetta del mezzogiorno). Giuseppe De Rita,La politica deve riscoprire il dialogo con i gruppi sociali” (Corriere della Sera). Mauro Magatti,Finito l’individualismo, si chiede di essere guidati” (Corriere della sera). Graziano Delrio, “Scegliere bene i candidati. Ci serve più società civile” (intervista a La Stampa). Sabino Cassese, “Perché Internet non è la nuova agorà” (colloquio con il Foglio). Carlo Brunelli, “Il grillo leghista che gestisce 19 siti di propaganda” (Repubblica).

Leggi tutto →