24 Novembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RASSEGNA 24.11. SULLA MANOVRA, SUL REDDITO, SULLA SANITA’

24 Novembre 2022

Dalla Rassegna di S. Ceccanti (qui) e da altre fonti, segnaliamo: GOVERNO/LA MANOVRA: Paolo Gentiloni, “Bene la cautela e il deficit contenuto. Ora meno sussidi” (intervista a Qn). Giuseppe Pisauro,La riforma del Patto di stabilità può insegnare all’Italia a pensare nel lungo termine” (Domani). Giovanni Orsina, “Quella della Meloni è una manovra di chi pensa di duyrare cinque anni” (intervista a Il Dubbio). GOVERNO/REDDITO: Marco Bentivogli, “La demagogia non crea lavoro” (Repubblica). Valentina Conte, “Reddito. Otto mesi per un impiego. La sfida impossibile per il governo” (Repubblica). Raffaele Tangorra (presidente Agenzia delle politiche attive per il lavoro), “Molti non sanno leggere, trovare loro un posto è davvero difficile” (intervista a Repubblica).  Alberto Gentili, “Studi sospesi, niente reddito”. (Mattino), GOVERNO/SANITA’: Eugenia Tognotti, “La nostra salute non è più una priorità” (La Stampa). Filippo Anelli (pres. Ordine dei medici), “Così si incentiva la fuga dei medici. Tra 8 anni anni ne mancheranno 80mila” (intervista a La Stampa). QUESTIONI APERTE: Carlo Cottarelli, “La società del ’18 politico’” (Foglio). Francesco Moscatelli, “L’offensiva della Chiesa sui diritti dei migranti: ‘Subito lo ius culturae’. Zuppi all’Anci” (La Stampa). Dario Di Vico, “Draghismo anti-povertà. I dati Istat lo dimostrano” (Foglio). Roberto Napoletano, “La pedagogia della solidarietà di Mattarella” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

13 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GIORGIA MELONI E IL FRENO ALL’UNIONE EUROPEA

13 Settembre 2022

Umberto De Giovannangeli, “Strage di migranti: morti di sete altri tre bambini” (Il Riformista). PAPA E CONFINDUSTRIA: Domenico Agasso, “Il papa chiede lavoro per giovani e donne. Bonomi: è la politica che non ha fatto nulla” (La Stampa). Carlo Marroni, “Il papa: create lavoro, priorità ai giovani, fare figli è patriottico” (Sole 24 ore). SFIDA MELONI-LETTA: Stefano Folli, “FdI-Pd, finti duelli e veri obiettivi” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il vero scontro è dentro le coalizioni” (La Stampa). Lina Palmerini,Letta-Meloni, il tabù del dialogo, ma non su gas e guerra” (Sole 24 ore). Stefano Feltri,Perché il segretario Pd ha perso il confronto” (Domani). ELEZIONI: Filippo Andreatta, “Per fermare la Russia non basta essere atlantisti come Meloni. Oggi ci serve anche più Europa” (intervista a Domani). Francesco Olivo, “Giorgia a due facce sulla Ue” (La Stampa). Giovanna Casadio, “Letta serra i ranghi e dà la sveglia su Zoom” (Repubblica). Gianni Cuperlo, “La storia ci ha insegnato che i sondaggi all’ultimo possono essere smentiti” (Domani). Graziano Delrio, “Nessun destino è già scritto. Italia isolata se vince la destra” (intervista al Riformista). Piero Ignazi,L’abitudine a governare ha reso impopolare il Pd” (Domani). Matteo Renzi,Se vince Meloni saremo all’opposizione. Letta ha sbagliato tutto” (intervista a Repubblica). Ezio Mauro, “Il silenzio di Salvini” (Repubblica). QUESTIONI APERTE: Michele Ainis, “I problemi del presidenzialismo” (Repubblica). Matteo Calise, “Il silenzio sul voto giovanile” (Mattino). Marco Ruffolo, “Le promesse elettorali non sacrifichino la Sanità” (Repubblica). Luca Zaia, “I nostri alleati chiariscano la linea dell’autonomia prima del voto” (intervista al Corriere). Massimo Villone, “Amnesia del Pd. La Carta di Taranto tace sull’autonomia” (Manifesto). Paolo Ferratini, “Sull’obbligo scolastico” (rivista il Mulino).

Leggi tutto →

11 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UNIONE EUROPEA: LA TRAPPOLA CONFEDERALE. PRODI: RIPENSARE IL LAVORO

11 Settembre 2022

Gianfranco Ravasi,La zattera” (Sole 24 ore). MONDO: Maurizio Molinari, “Xi disegna una Cina globale per isolare l’Occidente” (Repubblica). EUROPA: Sergio Fabbrini, “Le decisioni europee nella trappola confederale” (Sole 24 ore). Francesco Saraceno, “L’incomprensibile svolta rigorista della BCE di fronte all’inflazione” (Domani). UCRAINA: Lorenzo Cremonesi,Quegli errori del Cremlino che credeva di vincere facile” (Corriere della sera). Gianluca De Feo, “Così Kiev ha ripreso la porta del Donbass” (Repubblica). Cliff Kupchan, “Putin ha pochi margini. Se penetrano in Donbass può succedere di tutto” (intervista al Corriere). Luca Kocci, “Papa Francesco: ‘guerra totale’, a rischio escalation atomica” (Manifesto). Mauro Magatti, “Se nemmeno si dice pace” (Avvenire). Mikhail Lobanov, oppositore russo: “Al Cremlino hanno paura di queste elezioni amministrative. Rischio brogli elettronici” (intervista a Repubblica). SANITA’: Silvio Garattini,Tre domande a tutti i partiti” (Avvenire).  LAVORO: Romano Prodi, “Ripensare il lavoro. Se la vita privata viene prima viene prima della carriera” (Messaggero). Rosaria Amato, “Lavoro, Vicenza. Le dimissioni in cerca di un lavoro migliore” (Repubblica). ELEZIONI 25 SETTEMBRE: Enzo Risso, “Perché in Italia cresce la disillusione verso le elezioni” (Domani). Ferruccio De Bortoli, “Politica e futuro. Chi spinge (davvero) il Paese” (Corriere della sera). Emanuele Felice, “Meglio parlare soltanto di diritti e disuguaglianze” (Domani). Anna Maria Furlan, “Questa destra mi fa tremare i polsi. Il Pd in campo contro la precarietà” (intervista ad Avvenire). Massimo Giannini,Il draghismo in purezza della sorella d’Italia” (La Stampa). Giorgia Meloni, “Non faremo governi arcobaleno. La priorità del Paese è la denatalità” (intervista ad Avvenire). Giovanna Casadio,Letta: ‘No a larghe intese con il Centrodestra, ma sulla crisi energetica non ci tireremo indietro” (Repubblica). Adolfo Urso, “Racconto agli Usa il programma di FdI. In politica estera continuità con Draghi” (intervista al Corriere della sera). Federico Capurso, “La vendetta di Conte” (La Stampa). Stefano De Martis,Presidenzialismo? Niente fumo, prego” (Avvenire).

Leggi tutto →

1 Luglio 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Ripensare la sanità, per un umanesimo della cura

1 Luglio 2022
di a cura di un gruppo di lavoro di Agire politicamente

 

L’associazione Agire Politicamente si è impegnate nelle settimane scorse per analizzare un recente documento del Ministero della Salute che indica finalmente un certo ripensamento del Servizio sanitario nazionale. Il documento che qui pubblichiamo, frutto di un gruppo di lavoro coordinato da Domenico Rogante,  indica gli elementi positivi del piano del governo, ma ne evidenzia anche i limiti e avanza alcune proposte

Leggi tutto →

16 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FINLANDIZZARE L’UCRAINA? I PARTITI E LA DEMOCRAZIA. LA SANITA’ PUBBLICA

16 Febbraio 2022

Fabrizio Dragosei, “Missili, Nato, Crimea: cosa chiede lo ‘Zar’ e le risposte degli Usa” (Corriere della sera). Uski Audino, “Sfida globale per evitare la guerra” (La Stampa). Lucio Caracciolo, “Putin non attaccherà perché ha già vinto” (intervista a Libero) e “Neutralizzare Kiev l’obiettivo di Putin” (La Stampa). James Woolsey, ex capo della Cia, “Per evitare la guerra si deve aiutare Putin a salvare la faccia” (intervista a Repubblica). Emma Bonino, “La Casa Bianca limita l’azione della Ue” (intervista a La Stampa). Franco Frattini,Kiev diventi neutrale. Serve il modello Finlandia” (intervista al Messaggero). David Carretta, “Finlandizzato a chi?” (Foglio). Bernard Guetta, “Putin ha calcolato male. Si trova contro il muro” (La Stampa). PARTITI: Sabino Cassese, “La politica ha bisogno di regole” (Corriere della sera) e “I partiti? Solo piccole aggregazioni intorno al leader” (intervista a Il Riformista). Paolo Mieli, “Le scarse ambizioni della destra e della sinistra” (Corriere della sera). Luca Gori e Emanuele Rossi, “Il discorso della dignità e il compito dei partiti” (Corriere della sera – Buone notizie). Sergio Mattarella, “La nostra democrazia, un lungo cammino scritto nella Carta” (prefazione a un libro di Ernesto Maria Ruffini – Corriere della sera). Dario Franceschini, “Non vedo il ritorno al centro. Ma una Lega moderata può essere la svolta” (intervista a Repubblica). Elly Schlein, “Stare al governo non è l’unico fine. La sinistra si organizzi” (intervista al Corriere) e “Perché il clima colpisce i più deboli” (da un suo libro – Repubblica). GOVERNO: Antonio Floridia e Marco Geddes, “La salute pubblica e la grande opera della case di Comunità” (Manifesto). Tommaso Langiano, “Lo stato di salute della sanità italiana” (etica economia). Francesco Grillo, “L’assenza di strategie che rallenta il Green deal” (Messaggero). Claudio Cerasa, “L’agenda Tafazzi dell’ambientalismo tossico” (Foglio). Stefano Ceccanti, “Il referendum e il dibattito sul fine vita” (articolo uscito nell’ottobre 2021). Gaetano Silvestri, “Il diritto di decidere sulla propria vita” (La Stampa). Michele Colucci, Stefano Gallo, Mohamed Tailmoun, “Cittadinanza, un percorso da ricominciare” (rivista il Mulino).

Leggi tutto →

11 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IDENTITA’ EUROPEA. I GUAI DEL M5S. ECONOMIA E AMBIENTE

11 Febbraio 2022

Alberto Orioli,Il lungo periplo dell’Europa per trovare l’identità” (Sole 24 ore). Maurizio Ferrera, “La crisi che spinge l’Europa” (Corriere della sera). UCRAINA: Sergio Romano, “L’Urss non c’è più. Basta ricerca continua del nemico” (intervista al Manifesto). Micol Flammini, “La pazienza di Kiev” (Foglio). AGENDA MATTARELLA: Francesco Manacorda, “La strada indicata da Mattarella” (Repubblica). Daniela Preziosi,Agenda Mattarella: tutti la vogliono ma (quasi) tutti per finta” (Domani). Paolo Pombeni,La ricostruzione del sistema politico” (mentepolitica.it). Stefano Folli, “Il secondo tempo del governo” (Repubblica). IL PD E I CINQUE STELLE: Gianni Cuperlo, “E’ giunto il momento di ancorare il M5s al centrosinistra” (Domani). Stefano Bonaccini, “M5s alleati naturali. Ma il Pd guardi anche al centro” (intervista al Foglio). Biagio De Giovanni, “Pd sveglia, basta inseguire quel signore” (Il Riformista). Mario Ajello, “E Letta apre l’altro forno, Alle comunali con i centristi” (messaggero). Walter Verini, “I problemi del Movimento non ricadano sul governo. Campo largo? Anche con altri” (intervento al Messaggero). Lina Palmerini, “I guai del M5s e il patrimonio di voti in stand by” (Sole 24 ore). Franco Monaco, “Quanti corvi contro Conte” (Il Fatto). Piero Ignazi,Il rischio delle interferenze giudiziarie nella vita dei partiti” (Domani). Luigi Zanda,Il leader e giurista rispetti le sentenze” (intervista al Corriere della sera). Salvatore Curreri, “I grillini sono vittime dei loro pasticci” (Il Riformista). ECONOMIA: Veronica De Romanis, “Sulle disuguaglianze i governi hanno più colpe dei mercati” (Foglio). Dino Pesole, “Le riforme come antidoto alla spesa improduttiva” (Sole 24 ore). Davide Tabarelli, “Il gas alle stelle e le strategie che non ci sono” (Messaggero). Marcello Cecchetti, “Economia e ambiente bilanciamento necessario nel solco della Consulta” (Sole 24 ore). INOLTRE: Giorgio Tonini, “Perché no al proporzionale” (intervista a Radio Radicale). Francesco Verderami, “La ragion di Stato chiude la vicenda Belloni” (Corriere della sera). Giovanna Casadio, “Maggioranza divisa, rinvio sul fine vita. Il papa: non si aiuti il suicidio assistito” (Repubblica). Chiara Saraceno, “E’ ora di cambiare il sistema sanitario” (La Stampa). Carlo Petrini, “Adesso non tradiamo la Costituzione green” (La Stampa). Sara Monaci, “Caso Open, scontro Renzi e i Pm” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

3 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

La newsletter di dicembre del Sicomoro

3 Gennaio 2022

“Una democrazia moderna deve accogliere le diversità di sesso, di razza, di religione, di cultura e considerarle un arricchimento per l’intera comunità civile oppure deve scegliere la via della neutralità e per ‘facilitare’ la convivenza eliminare tutte le differenze, degradandole alla sfera privata di ciascuno?”. Inizia così un interessante articolo di Daniela Mazzuconi a proposito delle «Linee guida della Commissione europea per la comunicazione inclusiva – #UnionOfEquality», pubblicato da “Il Sicomoro” del 23 dicembre a pagina 4, con il titolo “A proposito di Natale e inclusività” (vedi qui una nota dell’Ansa che riassume il documento). Il Sicomoro è la newsletter di un gruppo milanese di ispirazione cattolico democratica. Vi si trova, inoltre, un’intervista di Paolo Danuvola a Rosy Bindi, il commento a due voci del discorso di S. Ambrogio dell’arcivescovo Mario Delpini (qui il testo del discorso “… Con gentilezza. Virtù e stile per il bene comune”), l’intervento critico di Fabio Pizzul, capogruppo Pd nel Consiglio regionale della Lombardia, sulla riforma sanitaria approvata dalla Regione poche settimane fa, una nota di Milena Santarini, coordinatrice nazionale per la lotta contro l’antisemitismo, sulla banalizzazione della Shoah, e una nota di Ernesto Preziosi sui cento anni dell’Università Cattolica.

Leggi tutto →

24 Giugno 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Ripensare la sanità. Per un umanesimo della cura

24 Giugno 2021
di Gruppo di lavoro di "Agire Politicamente"

 

Nel corso della “tre giorni” che l’associazione Agire Politicamente ha tenuto ad Assisi nella seconda metà di giugno è stato discusso un documento sulla Sanità redatto da un gruppo di lavoro coordinato da Massimo De Simone e Domenico Rogante. Il documento è aperto al parere ed all’eventuale apporto di tutti. In seguito, sarà rielaborato e presentato in diverse sedi

Leggi tutto →

26 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO DI UNITA’ NAZIONALE O GUELFI E GHIBELLINI?

26 Maggio 2021

La previsione di Montesquieu: “La guerriglia dopo il No di Mattarella” (La Stampa). La sorpresa di Claudio Cerasa: “Pd vs Draghi. Perché?” (Foglio). Federico Geremicca, “Lavoro, tasse, ius soli: tra Letta e il premier divergenze parallele” (La Stampa). L’analisi di Carlo Fusi: “Letta e Salvini due destini incrociati” (Il Quotidiano). Due visioni opposte della posizione attuale del Pd: Emilia Patta, “Lavoro, appalti, fisco: la mina delle bandiere Pd” (Sole 24 ore) e Daniela Preziosi, “Il tentativo di fare fuori il Pd dal tavolo del Colle e delle nomine” (Domani). Stefano Cappellini, “Al Pd serve più coraggio” (Repubblica).  Del resto il monito di Mattarella all’unità nazionale per la ripresa dell’Italia resta inascoltato: Marco Bentivogli, “La persistenza di guelfi e ghibellini” (Repubblica). Luciano Capone, “Da Bonafede a Cartabia, la discontinuità è sulla giustizia”. Gavino Maciocco, “Pnrr. Quale idea di sanità territoriale” (Salute internazionale). Sabino Cassese, “Il merito ritorni a scuola” (Corriere). CHI SI CANDIDA?  Paolo Pombeni, “Perché nessuno vuole fare il sindaco?” (Il Quotidiano). Martino Mazzonis, “Alla ricerca di candidati ‘poveri ma belli’” (il Mulino). SULLA PROPOSTA LETTA: Carlo Rovelli, “Un tesoretto per i giovani” (Corriere della sera). Matteo Rizzolli, “Non è un paese per giovani” (Avvenire). Vincenzo Visco, “Letta e l’imposta di successione” (il Mulino). Marianna Filandri, “Pro o contro le tasse di successione: di che cosa stiamo parlando?” (il Mulino). DDL ZAN: Vitalba Azzollini, “La giurisprudenza ha già sciolto i nodi della legge Zan” (Domani). Angelo Schillaci, “Perché serve il ddl Zan. Il punto centrale è la dignità delle persone” (Domani). Gaetano Azzariti,Ddl Zan, nessun limite alla libertà ma inciampo sulle differenze” (Manifesto). Giovanni Guzzetta, “L’identità di genere merita riflessione, c’è il rischio caos” (Il Riformista). Mattia Feltri ironizza sulla decisione della Lega di sentire in audizione alla Camera 170 persone: “Mai dire ora” (La Stampa).

Leggi tutto →

29 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

OMOFOBIA, I DUBBI DELLA CEI. L’ARRESTO DEGLI EX TERRORISTI. LA UE E I MIGRANTI

29 Aprile 2021

Carlo Bertini, “La legge contro l’omofobia comincia l’iter in Senato” (La Stampa). La presidenza della Cei: “No alle discriminazioni, ma dubbi da fugare” (Avvenire). Francesco Ognibene, “Legge anti-omofobia. Ora un vero dialogo” (Avvenire). Vittorio Bellavite, “Assurdo l’accanimento dei vescovi contro la legge anti-omofobia” (Noi Siamo Chiesa). Walter Viti, “Un gay vecchio stampo non si accontenta del ddl Zan” (Domani). GLI EX TERRORISTI ARRESTATI: Giovanni Bianconi,Le ombre rosse del passato e il segnale atteso da Parigi” (Corriere della sera). Marta Cartabia,Pagina chiusa, ma non è vendetta” (intervista al Corriere) e “Ha vinto la sete di giustizia e di riconciliazione, non la vendetta” (intervista a Repubblica). Ezio Mauro, “Il dovere di fare i conti con la Storia” (Repubblica). Luigi Manconi, “Pietrostefani è un mio amico. Ma quegli arresti negano il diritto” (intervista a Il Riformista). Sabino Cassese, “Memoria, Storia e l’arresto dei terroristi degli anni ‘70” (colloquio col Foglio). Giuliano Ferrara, “Contro il giubilo per gli arresti in Francia” (Foglio). Angelo Picariello, “Decenni di silenzio, poi la riconciliazione. Un percorso cominciato da due donne” (Avvenire). Gemma Capra al figlio Mario Calabresi, “Caro figlio, sono in pace, ho scelto il perdono, ma ora spero nella verità” (Repubblica). MIGRANTI: Giansandro Merli, “I migranti annegano, ma l’Unione europea pensa ai rimpatri” (Manifesto). Giovanni Maria Del Re, “La nuova strategia della Ue? Parte dai rimpatri volontari” (Avvenire). Alessandro Bergonzoni,Se gli Stati e l’Europa restano muti come pesci” (La Stampa). Savino Pezzotta, “Basta bugie. Respingerli è disumano e costoso” (Il Riformista). Fabio Albanese, “Caccia giudiziaria alle navi delle Ong” (La Stampa). Gianni Cuperlo, “Tutta l’ipocrisia che ci impedisce di governare le migrazioni” (Domani). SANITA’: Silvio Garattini, “Alla sanità serve una rivoluzione culturale” (intervista al Manifesto).

Leggi tutto →