5 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CATTOLICI E POLITICA, DUE PICCOLI SEGNALI. REGIONALI. REFERENDUM. ALTRO

5 Settembre 2020

Mario Giro, “Il senso delle liste ‘Laudato sì’ alle regionali” (lettera a Avvenire). Paolo Ciani (Demos), “Pronto a candidarmi a Roma” (intervista all’Avvenire). GOVERNO: Paolo Pombeni, “Se la fiducia (al governo) è simbolo di debolezza” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “Il futuro del governo in una fune d’acciaio” (Foglio). ELEZIONI REGIONALI: Istituto Cattaneo, “Le regionali ai blocchi di partenza“. REFERENDUM: Marcello Sorgi, “Si è formato un partito trasversale del No” (La Stampa). Per il Sì: Ugo De Siervo, “La riforma è puntuale e non tocca la qualità della rappresentanza” (intervista a Il Fatto). Carlo Fusaro, “Voto Sì per selezionare meglio gli eletti” (intervista a Repubblica). Lorenza Carlassare, “Solo con il Sì cambierà questa legge elettorale” (Il Fatto). Per il No: Luciano Canfora, “I Cinque stelle guappi disperati che ricattano la politica” intervista a Il Riformista). Pier Ferdinando Casini, “I parlamentari non si riducono così” (intervista a Il Messaggero). INOLTRE: Giuseppe Ierace, “Il proporzionale e la salvaguardia dei partitini” (Il Dubbio). Paolo Baroni, “Visco: il Pil torna indietro di 30 anni, gli studenti non imparano abbastanza” (la Stampa). Stefano Lepri, “Sanità e istruzione le priorità contro il declino” (La Stampa). Domenico Quirico, “A nove anni di distanza da quel naufragio l’Europa resta un sogno” (La Stampa). Maurizio Ambrosini, “La vera mina sono i rinvii” (Avvenire).

 

Leggi tutto →

28 Agosto 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL “NO” SCONSOLATO DI ROMANO PRODI

28 Agosto 2020

Romano Prodi, “Ecco perché voterò No al taglio dei parlamentari” (Messaggero). Giovanni Orsina, “La politica senza serietà” (La Stampa). Stefano Folli, “I 5s prigionieri di loro stessi” (Repubblica). Roberto D’Alimonte, “Vincerà il taglio, ma senza grande distacco. Come nel 2016 può diventare un voto politico” (intervista a La Stampa). Matteo Renzi,Libertà di voto. E Conte prenda il Mes se vuole fare il premier” (intervista a Repubblica). Barbara Fiammeri, “Referendum, Pd in ordine sparso. M5s già canta vittoria” (Sole 24 ore). Marco Bentivogli, “Il referendum e le responsabilità delle elite” (Repubblica). Paolo Pombeni,La riforma pasticciata dei bulli M5s” (Il Quotidiano). Stefano Ceccanti, “SÌ, perché cresce il peso di ciascun parlamentare” (intervista a Il Mattino). Valerio Onida, “Il taglio dei parlamentari non pregiudica il ruolo costituzionale delle camere” (Sole 24 ore). Luciano Violante, “Sei motivi per votare No” (Repubblica). Ugo De Siervo, “Non occorre più un Parlamento così ampio” (intervista a Repubblica). Massimo Villone, “No perché le minoranze perderebbero la loro voce” (intervista al Mattino). Sabino Cassese, “Ormai viviamo in una Repubblica deparlamentarizzata. Il referendum solo populismo” (intervista a Il Dubbio). Salvatore Sechi, “Il folle appello Pd ai fratelli in camicia nera… a 5 stelle” (Il Riformista). Salvatore Vassallo, “Non sarà un Parlamento troppo piccolo. Le ragioni del Sì” (Domani). L’appello di 183 costituzionalisti per il No al referendum (Huffpost). La replica di Carlo Fusaro e il suo intervento su Il Foglio: “Il referendum e l’ipocrisia del No”. INOLTRE: Fabrizio Barca, “Il Pd è stordito e manca il rinnovamento. A Roma serve un civico” (intervista a Repubblica). Giuseppe Provenzano, “M5s, più chiarezza sulle alleanze. Cambiamo subito le regole del voto” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

3 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL GOVERNO CONTE E I CORSARI, I CENSORI E I DUBBIOSI

3 Maggio 2020

Giuseppe Conte,Il governo è solido, le larghe intese sono chiacchiere, non ci sarà la patrimoniale” (intervista a La Stampa). Matteo Renzi, “Il premier ora decida. Pensi all’economia o farà a meno di noi” (intervista al Corriere della sera). Paolo Pombeni, “I corsari della politica aiutati dalla crisi del calvinismo” (Il Quotidiano). Su Il Fatto una serie di articoli di difesa del governo e di critica a Renzi, tra cui Barbara Spinelli,Perché gli attacchi politici alla scienza fanno male a tutti”, e Furio Colombo, “Italia, hanno fatto a pezzi la patria”. Così anche Norma Rangeri sul Manifesto, che sottolinea il successo di un appello di intellettuali di sinistra a difesa del governo Conte: “Se un appello raccoglie grande consenso”. Su questo appello scrive Ettore Maria Colombo su Qn: “Da intellettuali a censori. Conte non si critica”. Sofia Ventura, “Perché questo governo non è molto di sinistra” (Espresso). I dubbi di Marco Damilano: “Fase zero” (Espresso). Ugo De Siervo, “Introdurre la causa di supremazia. No ai mini capi di Stato come negli Usa” (intervista al Messaggero). Serena Sileoni, “Donne in ufficio e virus. Aumenta ancora il divario” (Mattino). Luigi La Spina, “Che succede nel Piemonte ammalato?” (La Stampa). Andrea Crisanti, “Le regole uguali un errore. Regioni molto diverse tra loro” (intervista al Messaggero).

Leggi tutto →

9 Agosto 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SICUREZZA BIS. IN GUERRA COI MIGRANTI

9 Agosto 2019

Luigi Manconi, “Mattarella e il decreto sicurezza. La vittoria dell’umanità” (Repubblica). Ugo De Siervo, “Testo sgangherato, ma ha fatto bene a promulgarlo” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “Il Ddl Sicurezza viola la Carta e i Trattati” (Il Dubbio). Danilo Paolini, “Senza ragione né misura” (Avvenire).  Marco Tarquinio, “Quelle norme che producono insicurezza” (Avvenire). Massimo Villone, “Il rispetto della Costituzione è un optional” (Manifesto). Gaetano Azzariti, “Sicurezza bis. Violata la Costituzione in più parti” (a Repubblica). Sabino Cassese, “Il decreto Salvini serve solo a fini elettorali” (Left). Franco Monaco, “Sicurezza? No, propaganda” (Settimana news). Vincenzo Passerini, “Siamo in guerra coi migranti” (Trentino). LA CHIESA CONTRO: Paolo Rodari,Sicurezza. La resistenza di vescovi e sacerdoti” (Repubblica). Antonio Maria Mira, “’Più invisibili’. La chiesa in campo” (Avvenire). Leonardo Becchetti, “Immigrazione. I veri punti” (Avvenire). Matteo Fraschini Koffi, “Ho la pelle nera e ho paura. Io, italiano disorientato, denuncio” (Avvenire).

Leggi tutto →

26 Aprile 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

REPUBBLICA POPULISTA E OLIGARCHICA

26 Aprile 2019

Giovanni Orsina, “Il governo reggerà. In caso di rottura ci sarà il voto” (intervista a Il Dubbio). Ferruccio De Bortoli, “La verità che serve al paese” (Corriere). Pier Carlo Padoan, “Nel Def del fallimento il copione di un disastro annunciato” (Foglio). Sabino Cassese, “Mai la Repubblica è stata tanto oligarchica come da quando è divenuta populista” (Foglio) e “Un Paese bloccato” (Corriere). Giuseppe De Rita, “Vince il ‘prima me’. Siamo tanti Dorian Gray” (intervista a Il Dubbio). Massimo Villone, “Autonomie. Vere intese e false promesse del governo” (Manifesto). Paolo Pombeni, “Ritrovare la capitale per non perdere la nazione” (Il Quotidiano). Gianfranco Viesti, “Chi fa male alla capitale fa male a tutto il Paese” (Messaggero). Stefano Ceccanti,Riduzione del numero dei parlamentari: tutti i controsensi del governo”. POLEMICA SALVINI-CARITAS: Daniela Fassini, “Salvini sprezzante con le reti di carità”. Francesco Riccardi, “Venga a vedere, signor ministro” (Avvenire). Nello Scavo, “I numeri di Salvini sono un caso” (Avvenire). Ugo De Siervo, “I voleri del ministro elevati a legge, così si mette in crisi lo stato di diritto” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

1 Febbraio 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DEGRADO DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA

1 Febbraio 2019

Gianfranco Brunelli,Politica in Italia: prima noi, poi gli italiani. Il degrado della nostra democrazia” (Il Regno). Andrea Riccardi, “Ripensare le comunità per sconfiggere le paure” (Corriere della sera).  Gustavo Zagrebelsky, “Né elite né gente, democrazia è unire la società” (Repubblica).  Giorgio Lattanzi (presidente della Consulta), “La nostra Costituzione, scudo per i più deboli, italiani e stranieri” (Repubblica). Armando Spataro, “I diritti e l’alibi della sicurezza” (Repubblica). Ugo De Siervo, “Il caso Diciotti evidenzia i limiti del potere” (La Stampa). Matteo Salvini, “E’ interesse pubblico” (lettera al Corriere della sera). Massimo Villone, “Caso Salvini. 5 stelle in un vicolo cieco” (Manifesto). Luciano Violante, “Non è il solito conflitto tra giustizia e politica” (Huffington post). Ilvo Diamanti,Gli italiani vogliono il leader forte. Piace la democrazia senza partiti” (Repubblica). Alessandro Campi, “I nuovi leader non s’illudano: hanno bisogno di partiti” (Messaggero). Marzio Breda, “Mattarella, cambio di passo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

23 Gennaio 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

REFERENDUM PROPOSITIVO. I LIMITI DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA

23 Gennaio 2019

Nonostante il dialogo intercorso tra M5S e Pd sul referendum propositivo e le modifiche sin qui accettate, restano molti dubbi sulla riforma proposta dai 5 stelle. Ugo De Siervo, “Referendum. Perché la proposta resta pericolosa” (Sole 24 ore); la replica del ministro Riccardo Fraccaro: “La riforma integra Parlamento e democrazia diretta” (Sole 24 ore). L’intervista a Repubblica di Sabino Cassese: “Anche il popolo sbaglia e quel referendum può svuotare il Parlamento”. La relatrice 5stelle in commissione Fabiana Dadone intervistata dal Manifesto: “Abbiamo ascoltato le minoranze, ora facciano un passo”. Emilia Patta: “DDL Fraccaro. Il Pd verso l’astensione” (Sole 24 ore). L’intervento in aula di Stefano Ceccanti il 16 gennaio e una sua nota del 17: “Il referendum propositivo nelle sue varie fasi dopo i nuovi emendamenti della relatrice”. Giovanni Maria Flick, “Il referendum propositivo snatura lo spirito della Costituzione” (Sole 24 ore). Massimo Villone, “La rappresentanza è malata, non serve difenderla così com’è” (Manifesto). Massimo Bordignon, “Referendum propositivo. Miracolo tripartizan?” (Mattino di Padova). Emanuele Macaluso, “Vogliono liquidare i partiti” (Il dubbio).

Leggi tutto →

26 Dicembre 2018
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MANOVRA. IL VOTO AL BUIO

26 Dicembre 2018

Massimo Villone, “Voto al buio, sul Parlamento cala il sipario” (Manifesto). Mario Monti,Bivacco in aula” (Corriere della sera). Ugo De Siervo, “Votata senza regole la manovra è un mostro giuridico” (intervista a Repubblica). Cesare Mirabelli, “La vittoria delle clientele nel Parlamento fantasma” (Messaggero). Michele Ainis, “Imposto il bavaglio, la Consulta interverrà” (Repubblica).

Leggi tutto →