18 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ROSE BIANCHE PER DAVID. IL LAVORO SOSTENIBILE

18 Gennaio 2022

Angela Mauro, “Cronaca dell’addio a Sassoli a Strasburgo” (Huffpost). Marco Bresolin, “Rose bianche per David” (La Stampa). Ursula von der Leyen, Discorso per commemorare David Sassoli a Strasburgo. Rosanna Virgili, “I figli di David e i loro fratelli. Un’altra Europa c’è e si prepara” (Avvenire). Cesare Martinetti, “Ma lo spirito Sassoli è già perso” (La Stampa). QUESTIONI DI GOVERNO: Tiziano Treu,Un diritto del lavoro sostenibile. Sintesi di un manifesto” (eticaeconomia.it). Leonardo Becchetti,Comunità energetiche per rispondere alle sfide della transizione” (Avvenire). Sabino Cassese, “Il governo del sottogoverno. Che fare?” (Foglio). Nello Scavo, “Complicità nei crimini sui migranti. L’Aja ora processa Malta e Italia” (Avvenire). Claudio Petruccioli, “Grave la sfiducia giallorossa al bilancio della Rai di Fuortes” (intervista a Il Riformista). EUROPA: Adriana Cerretelli, “Nuove regole di bilancio non sono più una chimera” (Sole 24 ore). Beda Romano, “Riforma del Patto, la Francia preme sui Paesi nordici” (Sole 24 ore). Andrea Boitani e Roberto Tamborini,Come riformare le regole europee” (eticaeconomia.it). INOLTRE:  Paolo Mieli, “Monumenti sotto tiro” (Corriere della sera). Alessia Guerrieri,Eutanasia, sul quesito referendario la Cassazione ferma la forzatura dei promotori” (Avvenire). Monica Perosini, “Ucraina, il fronte del Nord” (La Stampa). Eugenio Fatigante, “Oxfam accusa: la ‘variante miliardari’ accresce le disuguaglianze mondiali” (Avvenire). Cinzia Arena, “In Italia lo squilibrio è nel lavoro” (Avvenire).

Leggi tutto →

16 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA NOSTRA ELITE POLITICA VUOL SUICIDARSI?

16 Gennaio 2022

Editoriale impegnativo di Romano Prodi sul Messaggero: “La piaga della povertà dilatata dal virus”. Luca Diotallevi, “Sarà un anno di sfide per l’occidente democratico” (Messaggero). Andrea Monda, “Da Moro a Moro: esempi di una politica ispirata cristianamente” (Osservatore Romano). QUIRINALE: Sergio Fabbrini, “Elite politica e Quirinale. Una soluzione di continuità per governo e Ue” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Silvio alla prova del voto” (La Stampa). Giovanni Orsina, “Il Cavaliere resta padrone del gioco a destra” (La Stampa).  Maurizio Molinari,Quirinale, il pericolo del tribalismo politico” (Repubblica). Alberto Gentili, “Patto su Colle e governo, offerta del Pd al centrodestra” (Mattino). Daniela Preziosi, “No a Berlusconi e niente Draghi. Sul Quirinale il Pd si ferma ai veti” (Domani). Stefano Folli, “Il regista che manca nel gioco del Colle” (Repubblica). Annalisa Cuzzocrea, “Alleanza per Draghi” (la Stampa). Fabio Martini, “Le trame di Gianni Letta” (La Stampa). Tommaso Ciriaco, “Berlusconi ha già deciso i trucchi per contare i voti, ma spunta Tremonti” (Repubblica). Michele Ainis, “Draghi ha già più potere dell’Aula, è un presidenzialismo di fatto” (intervista a La Verità). GOVERNO: Leonardo Becchetti, “La transizione è la soluzione” (Avvenire). Marco Girardo, “Ritorno dell’inflazione. Demagogia? No grazie” (Avvenire). FINE VITA: Carlo Casalone sj, “La discussione parlamentare sul suicidio assistito” (La Civiltà Cattolica). Francesco Antonio Grana, “Suicidio assistito, i gesuiti prendono posizione e aprono il dibattito dentro la Chiesa: ‘La legge non sia affossata’” (Il Fatto). INOLTRE: Lucia Capuzzi, “L’Italia rompa il fronte Nato. ‘Firmi lo stop all’atomica” (l’appello delle associazioni cattoliche – Avvenire). Francesca Mannocchi, “Ritorno a Kabul che muore di fame” (La Stampa).

Leggi tutto →

29 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CASTAGNETTI, BINDI E LA SINISTRA. I PARTITI E IL NOSTRO FUTURO

29 Dicembre 2021

Cattolici democratici e sinistra: Pierluigi Castagnetti, intervistato da Gianni Cuperlo: “La sinistra non può non vedere che il mondo è cambiato” (Domani), e  Rosy Bindi intervistata dal Manifesto: “Bisogna rifare la sinistra in Italia”. PANDEMIA: Sergio Harari,Il virus e l’anno che verrà” (Corriere della sera). Guido Silvestri, immunologo italiano negli Usa, “Il virus sembra ‘raffredorizzarsi’, ma solo per chi è immunizzato” (intervista al Corriere). Silvio Garattini, “Obbligo vaccinale unica strada. Il governo deve avere più coraggio” (intervista a Qn). Leonardo Becchetti, “Sano è il limite (e risanante)” (Avvenire). QUESTIONI: Franco Bernabé intervistato da Repubblica: “Per l’energia una tempesta perfetta, ma ne usciremo presto”. Guido Maria Brera, “E Draghi domerà la tecno-finanza” (La Stampa). Daniele Manca, “Lo spread torna a crescere, i mercati mandano un segnale” (Corriere della sera). Joseph Stiglitz, “Il 2022, un anno sul filo del rasoio” (Sole 24 ore). Maso Notarianni,Migranti, l’Italia continua con la linea Salvini e ha la benedizione dell’Europa” (Domani). QUIRINALE: Antonio Polito, “I partiti e il nostro futuro” e “Il voto sul Quirinale in cinque gironi” (Corriere). Paolo Pombeni,Cosa c’è oltre il voto sul futuro presidente” e “Riforma elettorale non più rinviabile” (Messaggero). Gianfranco Pasquino finge una lettera a Draghi: “Ora i partiti si ribellano al consenso per Draghi” (Domani). Carlo Bertini, “Mezzo Pd fa il tifo contro Draghi” (La Stampa). Giuliano Ferrara, “Cari partiti, se non volete Draghi al Colle va bene, ma…” (Foglio). Carlo Fusi, “Salvate il soldato Mario dalla grande insidia di una bocciatura per il Colle” e “Se non c’è un’intesa sul governo senza Draghi è difficile immaginarlo sul Colle” (Il Quotidiano). Valerio Valentini, “Le due vie di Renzi per portare Draghi al Colle” (Foglio). Claudia Fusani, “SuperMario verso il Colle. Anche Renzi lo spinge” (Il Riformista). Stefano Folli, “Il Colle e il ruolo europeo di Draghi” (Repubblica). Marco Revelli, “Draghi tra una presidenza e l’altra, il marasma prossimo venturo” (Manifesto). Claudio Cerasa, “Il segreto del metodo Draghi” (Foglio). MONDO: Carlo Pizzati, “I cristiani nel mirino nell’India di Modi” (Repubblica). Cristina Giudici, “Fuga dall’Afghanistan” (Foglio). Paul Krugman, “La rivolta dei lavoratori smonta il sogno americano” (The Post International). Antonella Scott,Condanna a Mosca per l’ultima voce dei dissidenti” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

18 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA, PAESE DELL’ANNO (MA CON TROPPI PUNTI DEBOLI)

18 Dicembre 2021

Tre contributi sulla pandemia: Luca Ricolfi,Quegli allarmi inascoltati” (Repubblica), Claudio Tito, “Ue, passa la linea Draghi” (Repubblica), Maurizio Ferraris, “La rivincita della filosofia” (La Stampa). QUIRINALE: Ugo Magri, “Mattarella, il commiato” (la Stampa). Stefano Ceccanti, “Draghi presidente? Un’anomalia” (intervista a Libero). Alessandro Maran, “Il Capo dello Stato è l’ancora del nostro euro-atlantismo. Per questo serve Draghi al Colle” (Foglio). Francesco Verderami, “Il premier al Colle, la scelta di Bonomi. E l’indecisione dei partiti” (Corriere della sera). Federico Capurso, “Vertice Toti-Renzi. L’ago della bilancia” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Una politica prigioniera dell’ambiguità che mette a rischio la stabilità italiana” (Il Quotidiano). Stefano Folli, “Ora una parola dal premier” (Repubblica). GOVERNO: Bill Emmott, “Perché siete voi il Paese dell’anno” (La Stampa). Sabino Cassese, “La ripresa e i troppi punti deboli” (Corriere della sera). Tiziano Treu, “Riforma fiscale solo all’inizio. Per i giovani serve una pensione di garanzia” (intervista al Mattino). Eugenio Fatigante, “Disuguaglianze, cantiere aperto” (Avvenire). Leonardo Becchetti, “E adesso nuovo welfare co-progettato” (Avvenire). LAVORO: Marco Bentivogli, “Quanto vale il lavoro. Il caso della Caterpillar di Jesi” (Repubblica). EUTANASIA: Marco Cappato, “Eutanasia legale. Referendum contro il declino del parlamento” (Manifesto). Vladimiro Zagrebelsky,La fine della vita e la Costituzione” (La Stampa). EUROPA: Anais Ginori, “Nuovo patto di stabilità. Macron e Draghi in pressing su Scholz” Repubblica). Daniel Gros, “Non è l’ora di cambiare il Patto. Mario garante anche dal Colle” (intervista a La Stampa). MONDO: Giuliano Pisapia, “Libia, è il caos. Il processo democratico si allontana” (Manifesto). Joseph Wu (ministro degli esteri di Taiwan), “La Cina minaccia il mondo libero e Taiwan è la frontiera” (intervista a Repubblica). Paola Peduzzi, “Le tribù del Partito Conservatore inglese che si ribellano a Boris Johnson” (Foglio). Lucia Capuzzo, “’Armi al verde’, il mondo si muove per tagliare le spese” (Avvenire). Maurizio Ambrosini, “Diritti umani dei migranti. C’è un giudice a Copenaghen” (Avvenire). IDEE: Luca Ricolfi e Paola Mastaracola, “Stufi di quella sinistra che vuole rieducare tutti” (Il Riformista). Roberto Esposito, “Il prezzo della democrazia” (Il Riformista). “Rilanciare il cattolicesimo sociale. Un libro su ‘Franco Marini, il popolare’” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

18 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI NELLA STRETTOIA DEI PARTITI. QUIRINALE. MANOVRA DI BILANCIO

18 Novembre 2021

Stefano Folli,Una legislatura quasi consumata” (Repubblica). Valerio Valentini, “Draghi nella strettoia dei partiti” (Foglio). QUIRINALE: Luigi Zanda, “Serve un accordo sul Capo dello Stato. Letta sia mediatore” (intervista a La Stampa). Guido Bodrato, “I partiti non sanno più come si elegge un presidente” (intervista a Repubblica). Marco Damilano, “Quell’applauso all’assemblea del Pd che cosò a Prodi il Quirinale” (estratto di un nuovo libro – La Stampa). Francesco Damato, “I partiti facciano le riforme chieste dal Colle per indurre Mattarella a restare” (Il Dubbio). Stefano Feltri, “Il Quirinale è il nuovo Papeete. La sfida tra Salvini e Giorgetti” (Domani). Carlo Fusi,Romanzo Quirinale. Di Maio si barrica, fa il signor No per accreditarsi come interlocutore” (Il Quotidiano). PARTITI: Massimo L. Salvadori, “5Stelle, il marchio populista è sempre lì” (Il Riformista). Alessandro Campi, “La lezione del cavaliere alla destra in affanno” (Messaggero). David Carretta, “Meloni è pronta a rompere con il PiS polacco se va con Salvini&Le Pen” (Foglio). NOMINE RAI: Mario Ajello, “Nomine Rai, vincono Pd e centrodestra. La rabbia di Conte” (Messaggero).  Due giornali contro: Salvatore Merlo, “La Rai diventa il primo inoccultabile fallimento di Draghi” (Foglio) e Lorenzo Giarelli, “Draghi si mangia la Rai con Renzi-Gentiloni boy” (Il Fatto). Francesca Schianchi, “Lottizzazione, nemesi grillina” (La Stampa). BILANCIO DI PREVISIONE: Il primo volume del Ddl Bilancio e il secondo. L’analisi e il commento di Roberto Artoni: “Luci e ombre del Bilancio di previsione 2022” (welforum.it). COP26: Gianfranco Pellegrino, “Una strada costituzionale dopo la Cop26?” (rivistailmulino.it). Leonardo Becchetti, “Transizione ecologica: il momento di accelerare” (Avvenire). MONDO: Francesca Sforza, “Russia, il Memorial cancellato” (La Stampa). Marta Dassù, “Biden e Xi, la pace fredda” (Repubblica).

Leggi tutto →

28 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SCONFITTA SUL DDL ZAN: TRADIMENTO O PRESUNZIONE? LE PENSIONI, I GIOVANI E IL WELFARE

28 Ottobre 2021

La Lettera ai senatori scritta due giorni fa dalle realtà associative del Movimento Arcobaleno perché non si insabbiasse il ddl Zan. I commenti di Marcello Sorgi, “Muro contro muro da fine legislatura” (La Stampa) e di Stefano Folli, “Una sconfitta e i suoi significati” (Repubblica). E quelli di Marco Tarquinio, “Il frutto della presunzione” (Avvenire) e Claudio Cerasa,Non è il fascismo il nemico dello Zan” (Foglio). Risultato del voto, dice Emanuele Lauria, è che “La destra si rianima” (Repubblica). Il vicesegretario Pd, Giuseppe Provenzano, se la prende con Italia viva: “Renzi è stato complice. La responsabilità di Italia viva è chiarissima” (Secolo XIX). Replica la ministra Elena Bonetti:Noi renziani trasparenti. Serviva il dialogo, irresponsabile insistere” (intervista al Corriere della sera). Lucetta Scaraffia,Zan, su questi temi la Chiesa non è sola” (intervista a Il Giornale). Nel suo “Bongiorno” su La Stampa Mattia Feltri dice la sua (non banale) verità: “Una brutta persona”. PARTITI E GOVERNO: Romano Prodi, “Che errore lo scaricabarile” (intervista al Corriere). Paolo Pombeni, “Il gioco pericoloso dei partiti verso il voto” (Gazzettino). Gianfranco Brunelli,La natura della vittoria del Pd” (Il Regno n. 18). Gianni Cuperlo, “L’alternativa alle destre non può essere solo un’alchimia” (Domani). Francesco Verderami,Le resistenze a sinistra (e tra i ministri dem) sul premier al Quirinale” (Corriere).  Mario Tronti, “Cara sinistra, dimentica l’Ulivo, punta tutto su Draghi” (intervista al Riformista). PENSIONI: Carlo Trigilia, “L’ossessione per le pensioni oscura la crisi del welfare” (Domani). Francesco Seghezzi, “La necessità di continuare a lavorare anche da anziani” (Domani). Daniele Manca, “Pensioni, i decenni del cantiere infinito. Ma chi pensa ai giovani?” (Corriere). Elsa Fornero, “Caro Landini, pensi ai giovani” (La Stampa) e “Alt ai demagoghi” (intervista a Avvenire). INOLTRE: Leonardo Becchetti, “Una cosa su cui Greta sbaglia” (Avvenire). Claudio Cerasa, “Il bla bla bla spiegato a Greta” (Foglio). Marco Bentivogli, “Nuovi spazi per un modo nuovo di lavorare” (Repubblica). Massimo Recalcati,Quei filosofi irresponsabili” (Repubblica).

Leggi tutto →

21 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MONDO CHE CAMBIA E LE RISPOSTE DEI CATTOLICI. LA “SETTIMANA SOCIALE” DI TARANTO

21 Ottobre 2021

Si tiene dal 21 al 24 ottobre, a Taranto, la 49esima Settimana sociale dei cattolici, dedicata al tema: “Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro. #tuttoèconnesso“. Il Messaggio di papa Francesco. Alla vigilia ne hanno scritto, tra gli altri, Mauro Magatti, “Il mondo che cambia e le risposte dei cattolici” (Corriere della sera); Alessandra Smerilli (suora ed economista), “Un approccio trasversale per affrontare le molte facce di un’unica grande crisi” (Sole 24 ore); Leonardo Becchetti,Sì, si può fare (e già si fa)”, riferendosi alla possibilità di portare avanti insieme crescita economica, transizione ecologica e sostenibilità sociale (Avvenire); Emiliano Manfredonia (presidente Acli), “Il momento è proprio ora” (Avvenire). Sul tema si possono leggere anche Leonardo Becchetti,Alleanze sui territori per coniugare sostenibilità e crescita” (Sole 24 ore) e Alok Sharma (presid. Cop26), “Un circolo virtuoso Stato-imprese per la sostenibilità” (Sole 24 ore). Si vedano anche le iniziative di una serie di associazioni cattoliche: la Petizione “Pianeta sano,  persone sane” rivolta ai cittadini e ai politici italiani; la Lettera a Draghi e l’incontro che si terrà il 25 ottobre in Parlamento (che si può seguire su facebook iscrivendosi). IL PAPA E I MOVIMENTI POPOLARI: il videomessaggio di papa Francesco in occasione del IV Incontro mondiale dei Movimenti popolari, tenutosi pochi giorni fa; e una articolo di Enzo Scandurra: “Un appello del papa che ci riguarda” (Manifesto).

Leggi tutto →

8 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

BENEDETTO CATASTO

8 Ottobre 2021

Tito Boeri e Roberto Perotti, “Una giusta riforma dal fine ignoto” (Repubblica). Franco Bruni,Sul catasto Draghi deve essere cauto e dire la verità” (Domani). Maria Cecilia Guerra, “In tanti scoprirebbero di poter pagare meno” (intervista al Corriere). Vincenzo Visco, “Delega fiscale inconsistente. Sul catasto a sinistra faccia una scelta di campo” (intervista a Il Fatto). Leonardo Becchetti,Delega fiscale, le vere assenze che contano” (Avvenire). Carlo Cottarelli, “Delega fiscale vuota e vaga”(La Stampa). AGENDA DEL GOVERNO: Federico Fubini, “Pensioni e Irpef nella manovra di bilancio da 23 miliardi” (Corriere). Alessandro De Nicola, “Recovery e Sud. Il dovere di spendere” (Repubblica). Dario Di Vico, “Lavoro, la scossa necessaria per superare gli squilibri tra domanda e offerta” (Corriere). Domenico De Masi, “Brunetta denigra lo smart working per la PA e non sa che…” (Il Fatto). MIMMO LUCANO: Gian Domenico Caiazza, “Io dico ‘Viva l’eresia di Lucano’, ma la giurisdizione è il giudizio sui fatti e non la lista dei buoni e dei cattivi” (Il Dubbio). Sandro Veronesi e Luigi Manconi, “Mimmo Lucano, ovvero la giustizia al contrario” (lettera al Manifesto). Luigi Ferrajoli, “Una sentenza iniqua” (costituente terra). Raniero La Valle, “La sentenza” (chiesadeipoveri chiesaditutti). EUROPA: Francesca Basso, “Varsavia. Strappo con l’Europa: ‘Prevale la legge polacca’” (Corriere della sera). Franco Venturini, “Europa-Usa, Atlantico più largo” (Corriere della sera). Lucio Caracciolo, “Anche l’Italia ha bisogno della Francia” (Repubblica). Ilario Lombardo, “Draghi spinge la difesa europea” (La Stampa).

Leggi tutto →

30 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ITALIA, PAESE CREDIBILE. CRISI LEGA. IL PD E IL VOTO TEDESCO. ELEZIONI COMUNALI

30 Settembre 2021

La conferenza stampa del governo per la presentazione della manovra finanziaria: Enrico Marro, “Draghi: Il Paese è di nuovo credibile” (Corriere della sera). Daniele Manca, “Fiducia nel futuro dell’Italia. Il metodo, i numeri” (Corriere della sera). Stefano Lepri, “Ma ora il Patto Ue si deve riscrivere” (La Stampa). Massimo Franco, “Una ripresa insidiata dai partiti che scalpitano” (Corriere). LA LEGA E IL CASO MORISI: Gianni Fava (deputato della Lega), “Giorgetti ha preso atto che il re è nudo. Il salvinismo è finito” (intervista al Manifesto). Antonio Polito, “Il male del moralismo (che uccide la morale)” (Corriere della sera). SCENARIO POLITICO:  utili, per comprenderlo, i tre articoli di Paolo Pombeni:  “Lezioni tedesche?” (mentepolitica.it), “Il bipolarismo è finito” (Il Quotidiano del Sud), “Una riforma elettorale nell’interesse del Paese” (Messaggero). Carlo Bertini, “Cento grandi elettori per il Colle, la strategia di Renzi” (La Stampa). Silvio Berlusconi,Mancano i leader, voglio tornare in campo. Salvini o meloni premier? Non scherziamo” (intervista a La Stampa). SUL PD: Massimo L. Salvadori, “Voto tedesco. Il Pd la snobba, ma in Europa torna la socialdemocrazia” (intervista a Il Riformista). Piero Ignazi, “Al Pd serve un riformismo radicale come quello di Scholz” (Domani). Erasmo Palazzolo, “Basta partitini, oggi la sinistra deve combattere dentro il Pd” (intervista a Il Manifesto). Le angustie, sul Manifesto,  di Marco Revelli (”Ecco s’avanza il partito unico dei padroni”) e di Salvatore Cingari (“Per il Pd Draghi è tutt’altro che un ‘papa straniero’”). ELEZIONI COMUNALI: Alessandro Campi, “Liti, destra e sinistra a parti invertite” (Mattino). Stefano Folli, “Dove porta il duello Calenda-Gualtieri” (Repubblica). Daniela Preziosi, “Le comunali di Napoli sono una sfida al cuore della sinistra” (Domani). Federico Geremicca, “Cinquestelle, la grande paura” (La Stampa). Lina Palmerini, “Le comunali accelerano le scelte su voto e Colle” (Sole 24 ore). INOLTRE: Gianfranco Pasquino, “Lo spid referendum sul web fa bene alla democrazia” (Il Fatto). Karina Moual, “Svolta in Tunisia, comanda una donna” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “Eutanasia, la facilità non semplifica” (La Stampa). Leonardo Becchetti,Creare profitto rispettando diritti e ambiente: si può, si deve” (Famiglia cristiana). Joseph Stiglitz, “Non di solo Pil…” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

24 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ETICA FISCALE. POLITICI CATTOLICI. DRAGHI E LA CONFINDUSTRIA. DELL’UTRI E MORI RIABILITATI

24 Settembre 2021

Ernesto Maria Ruffini (direttore dell’Agenzia delle Entrate), “Il fisco e la comunità. Si scrive «tasse» ma vuol dire senso civico e amore cristiano” (lettera all’Avvenire 21/9); ne scrive anche Franco Monaco: “Non può meritare fiducia chi non vuole giustizia fiscale” (lettera all’Avvenire). Francesco Occhetta sj,I bravi politici cattolici sceglieteli così” (intervista a Famiglia cristiana). “Demos con Gualtieri per ‘una città dei più fragili’” (Avvenire). Pierluigi Castagnetti, “Testimonianza su Pippo Morelli e alcuni altri sindacalisti Cisl” (facebook). Francesca De Benedetti, “La coalizione civica per spingere Bologna un po’ più a sinistra” (Domani). CONFINDUSTRIA-GOVERNO-SINDACATI: Paolo Baroni,Draghi lancia il Piano per l’Italia” (La Stampa). Roberto Mania, “Bonomi vota Draghi: un patto per la rinascita” (Repubblica). Daniele Manca, “La chiamata del premier” (Corriere della sera). Fabio Tamburini,E’ il momento di scegliere per cambiare” (Sole 24 ore). Fabrizio Galimberti, “Da Ciampi a Draghi, saper cogliere le astuzie della storia” (Il Quotidiano del Sud). Francesco Bei, “Il premier e lo spettro del conflitto sociale” (Repubblica). Alcune posizioni critiche: Gad Lerner, “La visione miope di Draghi” (Il Fatto); Alfonso Gianni, “Draghi corre verso Bonomi contro la Storia” (Manifesto); Giovanna Faggionato, “L’ovazione all’uomo della ‘necessità’ contro la fatica della politica” (Domani). PROCESSO MORI-DELL’UTRI: Giovanni Bianconi,L’uso improprio che si fa dei processi” (Corriere della sera). Carlo Bonini, “La sentenza e la zona grigia” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Giustizia tortuosa e vite rovinate” (La Stampa). Luciano Capone, “ ‘Un teorema che rasenta il ridicolo’, la trattativa secondo Fiandaca” (il Foglio). Piero Sansonetti,Sconfitti i talebani, ben tornata Giustizia” (Il Riformista). Marco Travaglio, “La legge del Dipende” (Il Fatto). INOLTRE: Leonardo Becchetti, “Terzo rapporto sul Benvivere in Italia. Le variabili nascoste della resilienza” Avvenire). Sergio Gatti, “L’impatto generativo delle banche cooperative di comunità” (Avvenire).

Leggi tutto →