5 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COME SALVARE IL SOLDATO ZAN. COME BATTERE LA CLIMATOCRAZIA. IL NODO CONCORRENZA.

5 Novembre 2021

Fabio Albanese, “Uomini in mare” (La Stampa). DDL ZAN: I ripensamenti di Gianni Cuperlo e Luigi Manconi: “Salviamo il soldato Zan” (Repubblica). Emanuele Calò, “Non solo Zan” (Foglio). Il teologo Giuseppe Lorizio, “Lotta all’omotransfobia, il conflitto ideologico fa perdere tutti” (Famiglia cristiana). AGENDA DI GOVERNO: Stefano Lepri, “La concorrenza si ferma a metà”(La Stampa). Valerio Valentini, “Concorrenza, ahi Draghi!” (Foglio). Barbara Fiammeri, “Draghi: non ci fermiamo qui. Trasparenza sulle concessioni” (Sole 24 ore). Marco D’Alberti (consulente di Draghi), “Tutelati valori e crescita. Ora ambulanti e balneari” (intervista al Corriere della sera). Cristiano Gori, “Per risolvere le criticità del Reddito di cittadinanza punire gli abusi non basta” (Sole 24 ore). Tommaso Nannicini, “Serve un finanziamento di formazione per creare più opportunità di lavoro” (intervista al Mattino). Cristina Messa (min. Università), “Così riformiamo il CNR” (intervista al Corriere). L’allarme di Chiara Saraceno: “Cresce solo il lavoro peggiore” (Repubblica). L’accusa di Fabrizio Barca, “Il Pnrr di Draghi è un flop” (intervista a The post International). TRANSIZIONE ECOLOGICA: Enrico Giovannini,Sostenibilità integrale: quello che abbiamo fatto sin qui” (Lettera a Avvenire). Grammenos Mastrojeni,Come sconfiggere la climatocrazia” (intervista a The post international). Alessandro Montebugnoli, “Il problema del Climate Change oltre la categoria dell’utile” (Centro riforma dello Stato). Lucrezia Reichlin, “Sostenibilità, servono i soldi dei privati” (intervista al Corriere della sera). Posizioni contrapposte: Leonardo Boff,Ma il problema del pianeta resta il capitalismo” (intervista al Manifesto) e Angelo Panebianco, “La fatica di salvare il mondo” (Corriere della sera). Così pure: Barbara Spinelli, “Clima, i fallimenti che Draghi nasconde” (Il Fatto) e Alessandro Campi, “Gli isterismi ecologisti e i politici che restano lucidi” (Messaggero). E Giuliano Ferrara, la vede così: “Piantare alberi per il Millennio” (Foglio).

Leggi tutto →

10 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ANCORA MURI IN EUROPA. ANCORA NOSTALGICI DEL DUCE. ULIVO E/O NUOVO CENTRO

10 Ottobre 2021

Beda Romano, “Allarme profughi. 12 Paesi europei chiedono un muro ai confini” (Sole 24 ore). Nello Scavo, “Profughi sfruttati e muri d’Europa” (Avvenire). Andrea Bonanni, “Il momento della verità” (Repubblica). Furio Colombo, “In quel brutto giorno l’Europa scappò di casa” (Il Fatto). Adriana Castagnoli, “Irrisolti tormenti del modello europeo” (Sole 24 ore). Emma Bonino, “Muri contro i migranti? Assurdo e disumano” (intervista a Il Riformista). David Sassoli, “Democrazia a rischio. Misure drastiche contro i populisti” (intervista a Repubblica). Wolfgang Thierse,E’ il frutto della disunione. Più politica comune contro le paure dell’Est” (intervista al Corriere). ASSALTO AI SINDACATI: Roberto Mania, “Perché attaccano il sindacato” (Repubblica). Sebastiano Maffettone: “Fascismo e comunismo ancora qui. L’Italia è nostalgica delle ideologie” (intervista a Qn). Giorgia Meloni, “I nostalgici del fascismo sono utili idioti della sinistra” (intervista al Corriere). POST VOTO: Romano Prodi,Il voto nelle città che rafforza il governo” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Il grande fossato tra governo e mondo politico” (Sole 24 ore). Antonio Polito, “Il non voto che non è solo protesta” (Corriere della sera). Barbara Spinelli, “I miopi signori della necessità” (Il Fatto). Carmelo Caruso, “L’agenda del conciliatore Letta: ‘Non montiamoci la testa’” (Foglio). Marco Tarchi, “Salvini e Meloni sono vittime del proprio successo” (Domani). Gianni Cuperlo, “Il Pd vince, l’antipolitica è finita, il M5S deve capire chi è e cosa vuole” (intervista a Il Riformista). Roberto Gressi, “Strategie e contatti segreti. L’incognita Quirinale” (Corriere). ULIVO O NUOVO CENTRO? Arturo Parisi, “Troppo facile parlare di Ulivo” (intervista a Italia Oggi). Matteo Renzi,Non si rifà l’Ulivo con M5S. La partita è al centro” (intervista al Mattino). Mario Ajello, “Conte sempre più solo e Grillo teme il big bang” (Messaggero). Claudio Cerasa, “Sinistre, occhio al suicidio” (Foglio). Nicola Imberti,E’ tornata la splendida ossessione del ‘centro’” (Domani).

Leggi tutto →

28 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA GERMANIA E NOI. LA “TRATTATIVA”. NOTE SUL NOSTRO PRESENTE

28 Settembre 2021

Lucio Caracciolo,Un futuro incerto” (Repubblica). Angelo Bolaffi, “Germania, il futuro a tre” (Repubblica). Romano Prodi, “Grande coalizione a guida SPD, i liberali un problema per l’Italia” (intervista al Messaggero). Daniel Gros, “Torna la Berlino del rigore” (intervista a Qn). Marco Bascetta, “Un cambiamento che appare senza bussola” (Manifesto). Adriana Cerretelli, “L’Unione europea ha bisogno di una Germania stabile per le nuove sfide globali” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “La sinistra vince con la destra” (Foglio). LA “TRATTATIVA”: Damiano Aliprandi, “Quei problemi di Travaglio a comprendere la sentenza” (Il Dubbio). Barbara Spinelli, “L’oscena resa dei conti ai danni dell’antimafia” (Il Fatto). Giancarlo Caselli, “Perché difendo i Pm di Palermo” (La Stampa). IDEE: Francesco Pallante,‘Mi piace’ e click lontani dall’impegno politico” (Manifesto). Mariangela Mianiti, “Non più donne, ‘persone con vagina’” (Manifesto). Remì Brague, “Il paradosso della cultura contemporanea” (Foglio). Davide Tabarelli (Nomisma Energia), “Solo con il nucleare salveremo il clima” (intervista a Libero). Luigi Manconi, “Cacciari, diritto alle libere idee” (La Stampa).

Leggi tutto →

25 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PANDEMIA E NO VAX. MATTARELLA PROTESTA. DRAGHI, STIMA E RIPULSA. SULLA GIUSTIZIA

25 Luglio 2021

Tre grandi questioni (irrisolte): Sergio Fabbrini,L’Ue apra le porte solo alle vere democrazie” (Il sole 24 ore); Romano Prodi, “I nuovi flussi dei migranti; un problema per tutta la Ue” (Messaggero); Maurizio Martina, “Zero sprechi contro la fame” (intervista a Avvenire sul summit dell’Onu a Roma). PANDEMIA E NO VAX: Paolo Giordano, “Il minimo teorico per capire che cosa ci aspetta” (Corriere della sera). Maurizio Molinari, “La scienza aggredita dai populisti” (Repubblica). Massimo Giannini,La velenosa demagogia negazionista” (La Stampa). Marco Revelli, “La cultura del sospetto come fenomeno pop” (Manifesto). Marco Tarquinio, “Obbligati al vaccino? Meglio la convinzione” (Avvenire).  Luca Ricolfi,Vaccino per tutti, la scelta opportuna per uscire dalla crisi” (Messaggero). MATTARELLA E LE LEGGI: Ugo Magri, “Se il Presidente alza la voce” La Stampa). Sergio Mattarella, “Lettera ai presidenti Casellati, Fico e Draghi in materia di decreti legge” (Quirinale). Sabino Cassese, “Il circolo vizioso delle leggi” (Corriere della sera). Stefano Ceccanti, “Nota sul rinvio presidenziale delle leggi di conversione” (blog). DRAGHI, AMORE E ODIO: Francesco Verderami,Il premier e i partiti” (Corriere della sera). Carlo Fusi, “Draghi cancella il semestre bianco” (Il Quotidiano). Stefano Folli, “Semestre bianco ma non troppo” (Repubblica). Paolo Pombeni, “La leadership di un premier nell’emergenza” (Messaggero) e “Partiti fuori della realtà” (Il Quotidiano). Luciano Canfora,L’elite lo ha chiamato per gestire un tesoretto” (intervista a Il Fatto). Barbara Spinelli, “Draghi, restauratore confuso e non sempre competente” (il Fatto). RIFORMA DELLA GIUSTIZIA: Goffredo Buccini, “Giustizia. Attraversare la linea d’ombra” (Corriere della sera). Tre posizioni critiche: Gaetano Azzariti,Stabilire priorità tra i reati sarebbe incostituzionale” intervista a Il Fatto); Vladimiro Zagrebelsky,Non scherziamo con la prescrizione” (la Stampa); Massimo Villone, “Giustizia di destra e politica sotto anestesia” (Manifesto). Un giudizio positivo: Francesco Occhetta sj, “Uno squarcio di luce nel dibattito sulla giustizia” (comunitàdiconnesioni).

 

Leggi tutto →

2 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

2 GIUGNO 2021, 75 ANNI DOPO, QUASI UN NUOVO INIZIO

2 Giugno 2021

Giovanni De Luna, “2 giugno: dalla guerra al Covid. Il nuovo inizio del Paese è adesso” (La Stampa). Vladimiro Zagrebelsky, “Noi, figli dell’uguaglianza e del rispetto delle differenze” (la Stampa). Chiara Saraceno, “I nostri debiti (non tutti ancora saldati) con le ventuno ‘madri costituenti’” (La Stampa). Linda Laura Sabbadini, “E’ bella la nostra democrazia ma debole la nostra solidarietà” (Repubblica). Beniamino Caravita, “La nostra Costituzione e l’occasione di modificarla” (Messaggero). Marco Tarquinio, “L’unità che c’è e che c’è da fare” (Avvenire). GOVERNO: Mario Draghi, “C’è la voglia di ripartire” (discorso tenuto a Bologna – La Stampa). Stefano Folli, “Il secondo capitolo del governo Draghi” (Repubblica). Barbara Spinelli, su Il Fatto, sferra un poderoso attacco a Draghi sulla linea Travaglio: “Draghi, operazione Reconquista”. Luciano Capone sul Foglio: “La balla del Draghi liberista”. Il testo del Decreto Semplificazioni. PARTITI: Paolo Pombeni, in due articoli, fa il punto (amaro) sullo stato dei partiti: “Lo spaesamento dei partiti” (Il Quotidiano) e “Un tramonto della demagogia?” (mente politica.it). Massimo Franco guarda al M5S: “Una rissa opaca tra populismo nostalgico e di governo” (Corriere della sera). Così anche Lina Palmerini: “Conte, il nodo non è Rousseau ma il sostegno a Draghi” (Sole 24 ore). A destra guarda Giovanni Orsina: “La fusione Lega-Fi sarebbe una bomba, purché non serva a isolare la Meloni” (intervista a LaVerità). Giuseppe Alberto Falci,Giustizia. La strana coppia Lega e Radicali. Ecco i sei referendum” (Corriere della sera). GLI “AMICI DELL’AVANTI” PER IL MONOCAMERALISMO: la proposta viene da Claudio Martelli (“Superare il bicameralismo” e “E’ ora di un’unica assemblea parlamentare”) e dall’area socialista, che ha ripreso le pubblicazioni dell’Avanti, e ha il sostegno di numerosi costituzionalisti: Enzo Cheli, “Bicameralismo al capolinea”; Beniamino Caravita, “Un’unica assemblea per il Paese”; Andrea Manzella, “Un Parlamento comune è un Parlamento unificato”; Sabino Cassese, “Il monocameralismo per la democrazia”; Francesco Clementi, “Dopo il taglio dei parlamentari l’opzione monocamerale è più forte di prima”.

 

Leggi tutto →

9 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI ALLA PROVA DI LEADERSHIP. E ALLA PROVA MIGRANTI

9 Aprile 2021

Alcuni passi della conferenza stampa di Mario Draghi (La Stampa). Lina Palmerini, “Il premier alla prova di leadership politica” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi,La strategia della fiducia” (La Stampa). Paolo Pombeni,Le due insidie per SuperMario” (Il Quotidiano). Roberto Napoletano, “Rapidità, efficienza, onestà: la sfida di Draghi per cambiare il paese” (Il Quotidiano). Walter Veltroni, “La necessità (e la data) di una via di uscita” (Corriere della sera). Carlo Galli,Se il cittadino si sente solo” (Repubblica). Daniela Ranieri, su Il Fatto, la vede così: “L’epica dei migliori ora sbatte con la realtà delle poche dosi”. DRAGHI, UE, LIBIA E TURCHIA: Nello Scavo, “Per le Ong il caso Draghi non è chiuso. ‘La Libia non salva, tortura’” (Avvenire). Nadia Urbinati, “Per fermare i migranti tutto diventa lecito per Italia e Ue” (Domani). Barbara Spinelli, “Che pena l’Europa che si inginocchia ai piedi del sultano” (Il Fatto). Alberto Simoni, “Due schiaffi al sultano di Ankara” (La Stampa). La risposta di Mario Draghi a una domanda su Libia e migranti alla conferenza stampa: “E stato criticato per aver appoggiato la Guardia costiera libica, come risponde? «L’Italia è l’unico Paese ad avere corridoi umanitari con la Libia. Durante l’incontro con il primo ministro libico ho detto che siamo preoccupati per i diritti umani e orientati al superamento dei centri di detenzione. Serve franchezza, ma anche capacità di cooperare e tra le tante aree di cooperazione è necessaria quella dell’immigrazione. Questo è un problema che esiste: serve un approccio umano, equilibrato ed efficace, sono le direttive che mi sono dato». Il punto di vista di Marco Minniti su Repubblica: “Così l’Africa aiuterà l’Europa”.

Leggi tutto →

30 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

APPELLI GLOBALI PER MYANMAR E PANDEMIA. IL NODO QUIRINALE

30 Marzo 2021

Emma Bonino, “Le violenze in Myanmar inaccettabili per l’umanità” (intervista al Mattino). Iniziativa di molti capi di governo, Ue e Oms: “Un trattato internazionale contro tutte le pandemie” (Corriere della sera). Eugenia Tognotti, “Tutti i dubbi sullo Sputnik” (La Stampa). Mohammad Yunus, “Big Pharma adesso ceda i brevetti” (intervista a La Stampa). CINA: Paul Taylor, “La Cina è rivale e partner dell’Europa, che deve gestire scelte complesse” (Sole 24 ore). Tony Blinken, “La Cina vuole dividerci. Con l’Italia dobbiamo restare uniti” (intervista a La Stampa). LIBIA: Il neo-premier libico Abdul Hamid Dabaiba,La mia Libia riapre all’Italia, è casa vostra” (intervista al Corriere). Open Migration, “Ancora respingimenti“. QUIRINALE: Carlo Fusi, “Mattarella-Draghi, lotta contro il tempo” (Il Quotidiano). Massimo Franco, “Il fattore Quirinale sul futuro del governo” (Corriere della sera). Anonimo, “Dopo Mattarella” (Foglio). Claudio Tito, “Nel nome del presidente. Mattarella ricapitola i profili dei presidenti prima di lui” (Repubblica). GOVERNO E PARTITI: Marcello Sorgi, “Le due linee del governo” (La Stampa). Gianni Cuperlo,Un patto sociale contro la crisi o ci giochiamo la democrazia” (intervista al Riformista). Barbara Spinelli, “Conte il maratoneta” (Il Fatto). POLEMICHE: Luciano Capone, “Gratteri e i negazionisti” (Foglio). Michele Prospero, “Cittadini e non partiti, inizia così il populismo” (replica a M. Follini – Il Riformista). Angelo Panebianco, “Quei pochi liberali superstiti”. Ed è di ieri E. Galli Della Loggia, “La Destra moderna che serve” (Corriere).

Leggi tutto →

10 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO DRAGHI E DEMOCRAZIA. ASPETTANDO ENRICO LETTA

10 Marzo 2021

Dice Sabino Cassese,Con Draghi democrazia in pericolo? Facciamo i  seri” (intervista al Foglio). Ma Barbara Spinelli insiste: “Novità inquietanti nell’era Draghi” (Il Fatto). AGENDA DI GOVERNO: Claudio Tito,Draghi e il decreto taglia-burocrazia” (Repubblica). Carmine Fotina, “Le priorità di Colao per l’innovazione e la transizione digitale” (Repubblica). L. Paganetto e A. Giannola, “Sud. La fiducia degli investitori passa da tempi certi per le opere” (Sole 24 ore). Liana Milella, “Il metodo Cartabia: subito le riforme ma senza lacerazioni” (Repubblica). Giovanni Pitruzzella, “Draghi e la sfida della concorrenza” (Foglio). IDEE: Mauro Magatti, “La politica sappia indicare il futuro” (Avvenire). Salvatore Cingari, “Il depistaggio cognitivo della società meritocratica” (Manifesto). PARTITO DEMOCRATICO: Lina Palmerini, “La tenuta di Draghi spinge il Pd verso Letta” (Sole 24 ore). Mario Ajello, “’Il Pd è la mia casa’. Domani Letta decide” (Messaggero). Goffredo Bettini, “Ora serve un chiarimento sulla natura del partito” (intervista al Corriere). Giuseppe Fioroni, “Il Pd deve capire che cosa essere” (intervista al Foglio). Stefano Folli, “Se il Pd si trova a inseguire i 5 stelle” (Repubblica). Ilvo Diamanti, “Psicodramma Pd. Serve un’identità per la ripartenza” (Repubblica). Gianni Cuperlo, “Il Pd forte nei palazzi debole nel paese” (intervista a Il Riformista). Stefano Fassina, “Sinistra, le dimissioni di Zingaretti e il nostro mestiere” (Manifesto).

Leggi tutto →

16 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI, I CITTADINI E LA FIDUCIA

16 Febbraio 2021

Luciano Violante, “L’era della Costituzione” (Repubblica). Guido Tabellini,La sfida del governo tecnico-politico: riscattare la competenza” (Sole 24 ore). Paolo Armaroli, “Tre novità nella formazione del governo” (fondazione leonardo). Gregorio Arena, “Draghi, i cittadini e la fiducia” (labsus.org). Claudio Cerasa, “Non fate di Draghi il nuovo messia” (Foglio). Giovanni Orsina, “Tecnici fondamentali ma non si può tenere fuori la politica” (intervista a Il Dubbio). Poi i critici: Barbara Spinelli, “Draghi e la necessità di un lockdown” (Il Fatto). Marco Revelli, “Un altro deus ex machina sul piano inclinato della crisi politico-sociale” (Manifesto). Enzo Scandurra, “Si dice ecologia ma si intende la (solita) economia” (Manifesto). Roberta De Monticelli, “La speranza dell’altezza per resistere al cinismo” (Domani). PROGRAMMA: Guido Melis,Riformare l’amministrazione italiana” (il mulino). Enrico Morando, “Il successo del Recovery plan passa dal Sud ad alta velocità” (Il Riformista). Marta Cartabia, “La giustizia sia equa, la pena proporzionata, i detenuti recuperati” (il Dubbio). PD: David Allegranti, “La polveriera Pd” (Foglio).

Leggi tutto →

4 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL BIG BANG

4 Febbraio 2021

Barbara Spinelli la vede così: “Italia commissariata dal golpe bianco del Demolition Man” (Il Fatto). Paolo Favilli, sul Manifesto, la vede così: “Renzi e il ‘Vogliamo tutto’ della lotta vincente dei padroni”. Scrive Franco Monaco, su Il Fatto: “Zingaretti non ha fatto i conti con l’eredità di Renzi e Veltroni”. Romano Prodi: “L’ultima risorsa per non restare emarginati” (Messaggero). Ezio Mauro, “Il big bang è cominciato” (Repubblica). Antonio Polito,Così i populisti si sono persi” (Corriere della sera). Marco Tarchi,I dilemmi esistenziali di Salvini su Draghi” (Domani). Mario Monti, “Perché a tutti conviene aiutarlo” (Corriere). Gianfranco Pasquino,Una strada tutta in salita” (La Stampa). Antonio Spadaro sj, “Bene Draghi. Ora unità, poi andare oltre” (sole 24 ore). Alessandro Banfi, “Draghi, una visione dell’economia ispirata alla dottrina sociale della chiesa” (vita.it). Mario Ricciardi,Draghi e la sfida democratica” (il Mulino).

Leggi tutto →