1 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

A TRENT’ANNI DAL PRIMO REFERENDUM ELETTORALE

1 Giugno 2021

A trent’anni dal primo referendum elettorale (9 giugno 1991) la Fondazione Per (che si definisce come un’associazione della sinistra liberale) pubblica un quaderno con diversi contributi, tra cui quello di Sandro Campanini (“Verso la ‘democrazia compiuta’: il contributo dei cattolici democratici alla stagione referendaria”); altri contributi sono quelli di Stefano Ceccanti (“Il 9 giugno 1991 trent’anni dopo“), Giovanni Guzzetta (“Il referendum del 1991 fu l’unico mezzo capace di sbloccare la stagnazione delle riforme“), Ida NicotraIl referendum del 1991 fu l’unico mezzo capace di sbloccare la stagnazione delle riforme”), Carlo Fusaro (“Referendum del giugno ’91: l’avvio folgorante di 25 anni di riforme incompiute”) e Giovanni Cominelli (“Democrazia decidente e alternanza oltre l’ostinazione dei conservatori”); viene anche ripubblicato un testo di Pietro Scoppola (“Documento. Firma se vuoi che cambi il Paese”).

Leggi tutto →

30 Maggio 2021
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

Perché le parrocchie devono occuparsi di politica

30 Maggio 2021
di Sandro Antoniazzi

 

Le parrocchie si sentono impreparate e impaurite di fronte a ogni iniziativa che riguardi la politica; è un compito non consueto e che appare superiore alle loro forze, anche perché occasione di gravi contrasti intra-comunitari che sembra opportuno evitare. D’altra parte non affrontare questi problemi costituisce una vera colpa, anche grave: significa infatti non mettere i cristiani nella condizione di vivere da cristiani nella loro condizione.

Leggi tutto →

16 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL CREDENTE IN POLITICA. ISRAELE: DUE CITTADINANZE PER DUE POPOLI. SALVINI FUORI STRADA

16 Maggio 2021

Pierluigi Castagnetti, “Il credente in politica? Un uomo del suo tempo” (connessioni.org). ISRAELE/PALESTINA: Pierbattista Pizzaballa, “Questa politica del disprezzo causa una violenza mai vista” (intervista a Avvenire). Maurizio Molinari, “Le tre novità del conflitto israelo-palestinese” (Repubblica). Donatella Di Cesare, “Due cittadinanze per due popoli” (Domani). MIGRANTI: Filippo Grandi (Unhcr), “All’Europa serve coraggio per scegliere sul tema dei migranti” (Domani). DRAGHI E I PARTITI: dopo l’intervista in cui Salvini diceva a Draghi di non impegnare il governo nelle riforme e di pensare a candidarsi al Quirinale: Stefano Cappellini,La mossa che svela la trappola per il premier” (Repubblica); Ilario Lombardo, “Draghi avvisa il leghista: basta indugi, così perdiamo i soldi” (la Stampa); Matteo Pucciarelli,L’ira di Letta su Salvini: riforme o esca dal governo” (Corriere della sera); Irene Tinagli,Recovery, sulle riforme serve confronto credibile agli occhi di Bruxelles” (intervista al Sole 24 ore). Paolo Pombeni critica sia Salvini che Letta: “Letta-Salvini, un teatrino da vecchia politica” (Il Quotidiano). Lina Palmerini, “Dalla giustizia al lavoro, Letta alla prova d’identità del Pd” (Sole 24 ore). Carlo Bonini e altri, “Stelle cadenti. Una rivoluzione al capolinea” (Repubblica). PROBLEMI DELLA RIPRESA: La denuncia di Sergio Rizzo:Il Paese del cavillo” (Repubblica). Enrico Giovannini, “Risorse umane decisive per il Pnrr” (intervista a Avvenire). Ferruccio De Bortoli, “La cura del capitale umano” (Corriere della sera). Nadia Urbinati, “Tassare le ricchezze è l’inizio dell’uscita dal nuovo feudalesimo” (Domani). Elena Granaglia, “Basta favori iniqui, rafforziamo il welfare” (Espresso). Marco Trabucchi,Gli anziani e il Piano di ripresa e resilienza” (Fondazione Leonardo). EUROPA-MONDO: Sergio Fabbrini, “Come uscire dalla pandemia tra Schauble e Draghi” (Sole 24 ore). Romano Prodi,Usa, l’incognita inflazione che segue la ripresa” (Messaggero).

Leggi tutto →

10 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PER UNA NUOVA STAGIONE DI IMPEGNO CIVILE E POLITICO

10 Maggio 2021

Un richiamo civico-letterario ad avere più fiducia e a tornare all’impegno civile e politico: Antonio Scurati,Il senso di un inizio d’epoca” (Corriere della sera). Un approccio ugualmente ottimistico, sul versante più politico: Claudio Cerasa, “Bell’Italia, ora diga degli estremismi” (Foglio). I sondaggi (meno ottimistici) sembrano comunque dar ragione alla scossa che ci vuol dare Scurati:  Ilvo Diamanti, “Più soli con il Covid. Crolla l’impegno in politica e volontariato” (Repubblica). Federico Fubini ci fa rilevare come non sappiamo guardare a i problemi che contano di più:  “I nostri stili di vita. Svolta ecologica e silenzi” (Corriere della sera). Michele Serra ricorda a sé e a noi la realtà profonda del lavoro di tanti: “Luana, la sacralità di chi lavora” (Repubblica). NOI E IL TERRORISMO DEGLI ANNI 70 E 80: Sergio Mattarella, “Sul terrorismo verità ancora da chiarire” (intervista tutto campo di Maurizio Molinari, (Repubblica); con il commento di Miguel Gotor, “Chi copre la zona grigia” (Repubblica). L’indomani, l’intervista a Walter Veltroni su Repubblica: “Il terrorismo fu usato da poteri marci. Si può dare clemenza solo in cambio di verità”. Fabrizio D’Esposito offre uno sguardo interessante su quegli anni: “Anni di piombo. Le sliding doors di cattolici e Br. Il caso Moro e la ‘giustizia ripartiva’ di Martini” (Il Fatto). In tema di giustizia una nota di Adriano Sofri: “L’ergastolo implacabile” (Foglio) e una di Giovanni Maria Flick:”L’ergastolo è una pena illegittima” (intervista al Manifesto). . E su Veltroni due articoli taglienti: Paolo Cirino Pomicino,Domande a Veltroni” (Foglio); Giorgio Meletti, “Veltroni si fa profeta dell’ovvio per scommettere sul Quirinale” (Domani).

Leggi tutto →

2 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CATTOLICI E POLITICA, QUALCHE FRAMMENTO.

2 Maggio 2021

Pierluigi Mele, “Nasce un nuovo partito cattolico? Intervista a Don Rocco D’Ambrosio” (Rainews.confini). Paolo Pombeni,Luigi Covatta e la sinistra cattolica” (libertà eguale). Raffaella Gherardi,L’eredità tradita di Roberto Ruffilli” (paradoxaforum.com); “Il cittadino gregge che tanti politici amano…” (mente politica.it). Francesco Cundari,Dall’Anonima partiti’ alla ‘casta’, breve storia del populismo catto-democratico” (linkiesta 13/4); e una replica: Giorgio Armillei, “No, il populismo nazionale non è di marca cattolico-democratica” (linkiesta). Camillo Ruini, “Prefazione” a un libro di Roberto Formigoni (Il Giornale). Thomas Peter Rausch, “Il cattolicesimo nel mondo e le tante sfide” (La Civiltà Cattolica – Avvenire). Sergio Ventura, “Figli di un dio minorenne. La spiritualità fai da te” (La Lettura).  Il webinar dell’Istituto Bruno Leoni di presentazione del volume “Filosofia della politica” di Antonio Rosmini, edito da Cantagalli (in italiano corrente), a cura di Fernando Bellelli, con Raimondo Cubeddu e Alberto Mingardi. Daniele Menozzi, “La Santa Sede e l’antisemitismo odierno” (settimana news).

Leggi tutto →

29 Aprile 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Cristianesimo interiore e presenza nella storia. Intorno a un discorso di Dossetti (1986)

29 Aprile 2021
di Giampiero Forcesi

 

Nel 1986 Giuseppe Dossetti riprese la parola in pubblico dopo lunghi anni di silenzio. Fu per il conferimento dell’Archiginnasio d’oro da parte dell’amministrazione comunale di Bologna. Quel discorso viene oggi riproposto in un piccolo, prezioso, libro, introdotto da una ricostruzione storica e biografica di Enrico Galavotti e corredato da uno studio conclusivo di Fabrizio Mandreoli, che coglie la rilevanza odierna di alcune annotazioni spirituali e politiche presenti in quel discorso

Leggi tutto →

17 Aprile 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Un’esperienza di formazione sociale e politica. I gesuiti a Reggio Emilia

17 Aprile 2021
di Sandro Antoniazzi

 

“Un’esperienza di formazione sociale e politica. I gesuiti a Reggio Emilia”. Con questo titolo è uscito un bel libro, molto interessante e istruttivo, su una scuola politica realizzata a Reggio Emilia (Baragalla) dai gesuiti di Milano dal 1959 al 1966 (nella foto). Per la loro attualità, vale la pena di soffermarsi sugli insegnamenti che ne emergono. Uno tra questi: la politica deve rinascere dal “basso”; si tratta di un cambiamento che non si guida, si accompagna. Ed è proprio dalla formazione che si deve ripartire oggi per dar vita a una buona politica (red.)

Leggi tutto →

14 Aprile 2021
by c3dem_admin
5 Commenti

5 Commenti

Il pessimismo di tanti cattolici

14 Aprile 2021
di Gianni Toniolo

 

Riceviamo e ben volentieri pubblichiamo un intervento di un insigne storico dell’economia (insegna alla Luiss e alla Duke University in North Caroline),  autore di molti libri, in tempi lontani presidente fucino, amico di c3dem (di recente ha scritto per noi un interessante articolo: “Dobbiamo temere un ritorno dell’inflazione?“), ma anche critico nei riguardi di quella che considera una cultura troppo ideologizzata cui rimarrebbero ancorati molti cattolici schierati a sinistra. Un’occasione per confrontarci con il nostro bagaglio culturale, con schiettezza.

Leggi tutto →

5 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRACCE DI NUOVI UMANESIMI. PROVE DI NUOVI 5 STELLE. UE, IL NODO DEI TRATTATI

5 Aprile 2021

Renzo Piano, “Il nuovo umanesimo nascerà negli ospedali” (intervista a La Stampa). EUROPA: Romano Prodi,La Ue perdente sui vaccini e il nodo dei Trattati” (Messaggero). Sergio Fabbrini,L’Europa e i ritardi del programma Next generation” (Sole 24 ore). GOVERNO: Paolo Pombeni,Mattarella e le tre ricostruzioni di De Gasperi” (Il Quotidiano). Francesco Verderami,Draghi studia i tempi per la ripartenza” (Corriere della sera). Paolo Armaroli,I silenzi e le parole di Mattarella e Draghi” (Fond. Leonardo). Rino Formica, “Draghi e lo stato dell’Unione” (Domani). Francesco Bei, “Letta e Conte allo specchio” (Repubblica). IL PAESE: Federico Fubini, “Volano i risparmi, per i giovani cresce la povertà” (Corriere della sera). IL PROGRAMMA: Giorgio Santilli,Recovery plan, commissione unica per il via ai progetti” (Sole 24 ore). Enrico Giovannini, “Strade e nuove linee Tav, le opere da accelerare” (intervista a Il Tirreno). Le alternative di Marco Bersani, “Serve un Recovery per la società della cura” (Manifesto). Le critiche di Giorgio Beretta e Francesco Vignarca, “Tutti uniti, l’industria militare avrà parte dei fondi del Recovery” (Manifesto). PD: Sabrina Cottone, “Rosy Bindi vuole tornare nel nuovo Pd di Letta” (Il Giornale). Franco Monaco, “La beffa delle donne nel Pd, scelte da correnti maschili” (Il Fatto). Mario Giro, “Oltre l’irrilevanza, un impegno comune di cattolici” (Avvenire). CINQUE STELLE: Paolo Pombeni,Il nuovo M5s (salvo intese)” (Il Quotidiano). Stefano Patuanelli, “Lo statuto di Conte è la svolta. Ora il M5s è nel centrosinistra” (intervista a Il Fatto). Mauro Calise, “M5s: Conte tra digitale e tabù” (Mattino). B. Spinelli, M. Revelli, G. Pasquino, “Il discorso di Conte e il futuro dei 5 stelle” (Il Fatto). Francesco Sisci, “5stelle, un problema dell’Italia” (Settimana news). INOLTRE: Luciano Violante, “Il caso Gratteri lede la credibilità della magistratura” (intervista al Foglio). Gennaro Acquaviva, intervistato da W. Veltroni: “Vidi Craxi piangere con in mano la lettera che Moro gli scrisse dalla prigionia” (Corriere della sera).

Leggi tutto →