9 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IN CERCA DEL “NUOVO PD” (E DEL NUOVO M5S)

9 Marzo 2021

Emilia Patta,Le due anime dem allo snodo cruciale” (Sole 24 ore). Mario Ajello, “Opa di Conte e Grillo per svuotare il Pd” (Messaggero). Franco Monaco, “Zingaretti ora dimostri se è una resa o una sfida” (Il Fatto). Wanda Marra, “Bettini spinge Zinga a rompere: nuovo partito con la ‘ditta’ dentro” (Il Fatto). Claudio Petruccioli, “No, Bettini, Conte non è Allende” (intervista a Il Riformista). Marco Follini,La crisi del Pd e le radici perdute” (La Stampa). Michele Prospero, “Al Pd serve un segretario divisivo per una forza neolaburista” (Il Riformista). Gianfranco Pasquino, “Zingaretti e il Pd araba fenice” (formiche.net). Arturo Parisi,Zingaretti chiami il Pd a riflettere sul suo vero vizio: l’unanimismo” (intervista al Foglio). Ezio Mauro,Il partito democratico e il suo labirinto” (Repubblica). Mauro Calise, “Rifondare il Pd missione impossibile” (Mattino). Michele Salvati, “Manifesto per un nuovo Pd” (Foglio). Massimo Cacciari, “Il Pd sfinito per volontà di governo” (La Stampa). Giovanni Cominelli, “Le 5 mosse per unire i riformisti” (libertà eguale). 5 STELLE: Franco Monaco, “M5s tra implosione e rifondazione” (Settimana news).

Leggi tutto →

17 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO DEL PRESIDENTE E INTERGRUPPO PD-M5S-LEU

17 Febbraio 2021

Michele Salvati, “Draghi e la casa in fiamme” (Foglio). Miguel Gotor, “Sorpresa, la politica esiste” (Repubblica). Mauro Zampini, “Italia, un laboratorio in perenne funzione” (Alto Adife).  Paolo Pombeni, “Una ciurma irrequieta” (Il Quotidiano). Goffredo Buccini,Come sminare l’agenda di governo” (Corriere della sera). Alessandro Campi,L’occasione per i partiti: rivitalizzare la politica” (Messaggero). Gianluca Passarelli,Riecco il vento del Nord. Il Sud rischia grosso” (Il Riformista). Ettore Maria Colombo, “Gli staff del governo Draghi” (blog). PARTITO DEMOCRATICO: Nicola Zingaretti lancia l’intergruppo Pd-M5S-Leu: “La politica c’è. Noi alternativi alla Lega” (Repubblica). L’idea non convince tutti… Federico Geremicca, “Quell’argine contro la Lega” (La Stampa); Christian Rocca, “Il Pd insiste con Conte. Cari riformisti, se ci siete battete un colpo” (linkiesta); Andrea Romano, “Il nuovo governo costringe il Pd a una svolta per rilanciare la vocazione maggioritaria” (Foglio); Achille Occhetto, “Né vincitori né vinti. Per tutti suona la campana del nuovo inizio” (Il Riformista). E a sinistra-sinistra Paolo Favilli la vede così: “Il gioco tattico dei partiti e quello strategico di Draghi” (Manifesto); mentre Domenico De Masi su Il Fatto avanza una proposta: “Conte-Di Maio-Dibba per il nuovo M5S”. DIBATTITO CELLA: Domenico Cella, dell’Istituto De Gasperi di Bologna, non ha condiviso la scelta di Mattarella e ha aperto un ampio dibattito. MARTA CARTABIALucandrea Massaro, “Chi è la giurista cattolica Marta Cartabia?” (Aleteia.org)

Leggi tutto →

3 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

EX MALO BONUM

3 Febbraio 2021

Romano Prodi, intervistato da La Stampa: “Dalla disgrazia una svolta positiva”.  Stefano Folli, “Uno storico cambio di scenario” (Repubblica). Marcello Sorgi,Il medico dell’Europa ora curerà l’Italia” (La Stampa). Piero Ignazi, “Modello Ciampi, il precedente che serve per ricominciare” (Domani). Massimo Cacciari: “E’ fallito il ceto politico” (La Stampa). Due rapidi commenti di Stefano Ceccanti: ieri sera e stamattina. Paolo Pombeni,Il nocciolo della questione politica” (mentepolitica.it).Utile conoscere i seguenti due commenti: Marco Travaglio, “Un no gentile ma netto” (Il Fatto) e Norma Rangeri, “Arriva Draghi, Renzi canta vittoria” (Manifesto). Il commento opposto di Claudio Cerasa sul Foglio di ieri: “Una crisi bellissima o quasi” e di oggi “Il sogno del governo Draghi”. Ieri aveva scritto Arturo Parisi: “Questo mio Pd sta sbagliando tutto” (intervista a Il Riformista). Oggi Massimo Adinolfi scrive: “Il Pd di Zingaretti costretto a inseguire dall’inizio alla fine” (Mattino). Una riflessione a margine di Gianni Cuperlo: “La sinistra e il coraggio di cambiare” (Repubblica). Bill Emmott: “Italia, basta arrangiarsi. Ti serve un economista” (intervista a Il Riformista). E sul Foglio Michele Salvati spiega perché ritiene l’Italia “Un paese irriformabile”.

Leggi tutto →

4 Dicembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL GOVERNO NON VUOL SCEGLIERE. IL NODO POLONIA-UNGHERIA

4 Dicembre 2020

Romano Prodi,Niente rimpasti, una crisi è impensabile. Sì al Mes riformato o no” (intervista a Repubblica). Claudio Tito, “La disunità nazionale” (Repubblica). Marzio Breda, “I timori del Colle per una ‘nefasta’ mossa anti Ue e il rischio urne” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Il populismo combatte contro il popolo” (Foglio). Stefano Folli, “Il Mes, Berlusconi e la voce di Berlino” (Repubblica). Fabio Martini,Pd, 5stelle, Italia viva e Confindustria: l’assedio a Conte su Recovery e riforme” (la Stampa). Andrea Orlando, “Sulle riforme non possiamo fermarci. Il premier prenda iniziative” (intervista al Corriere). Marcello Sorgi, “Tanti nodi ma il governo non vuole rischiare” (La Stampa). Ma Mario Ajello è meno pessimista: “Gualtieri blinda il Recovery. Nella task force 100 tecnici” (Messaggero). UE, POLONIA E UNGHERIA: Micol Flammini e Paola Peduzzi, “Ci voleva un’orgia per smascherare gli illiberali” (Foglio).    Romano Prodi, “L’accordo obbligato per riunificare l’Europa” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Il ricatto da rifiutare di Polonia e Ungheria” (Sole 24 ore). Marco Bresolin,Ungheria e Polonia in trincea. Fondi Ue senza condizioni” (La Stampa). Andrea Bonanni, “E Bruxelles difende i suoi valori con armi spuntate” (Repubblica). DA LIBERTA’ EGUALE: Enrico Morando, “Riformisti: come riprendere l’iniziativa?“; Michele Salvati,Tre questioni aperte per affrontare il problema italiano“.

Leggi tutto →

26 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ELEZIONI AMERICANE E NOI. (E NOTE SUL CAPITALISMO)

26 Ottobre 2020

Mario Del Pero,Le elezioni americane e noi” (treccani.it, 25 ottobre) e “Biden o Trump, la tensione tra usa e Cina resterà molto alta” (Domani). Ian Bremmer, “Biden alla casa Bianca? Non sarebbe la rivoluzione” (Corriere della sera). Romano Prodi, “La corsa alla Casa Bianca prova per la democrazia” (Mattino). Sergio Fabbrini,L’America multilaterale e la sfida nazionalista” (Sole 24 ore). Roberto D’Alimonte, “Verso il voto. Affluenza e stati-chiave decidono la partita” (Sole 24 ore). Gianni Riotta sull’ultimo confronto a due: “Un pareggio che agita l’America” (La Stampa). Paola Peduzzi e Micol Flammini, “L’Europa tifa Biden, ma la scossa trumpiana le ha fatto bene” (Foglio). Carlo Bastasin, “Trump o Biden visti dall’Europa” (Repubblica). SUL CAPITALISMO: Roberto Mania, su Repubblica, parla del libro di Barca e Giovannini: “Cercando il manifesto del nuovo capitalismo”. Sul tema aveva scritto giorni fa Michele Salvati: “Elitari ma opposti, la sfida dei due capitalismi” (Corriere – la lettura).

Leggi tutto →

7 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IN CERCA DI IDEE (A SINISTRA, AL CENTRO E A DESTRA). FINE DEI “DECRETI SALVINI”

7 Ottobre 2020

Luciano Floridi, ordinario di filosofia e etica dell’informazione a Oxford, e compagno di strada oggi di Marco Bentivogli, spiega la nuova iniziativa: “I progetti di ‘Base Italia’. L’età dei pifferai è finita, vogliamo cambiare il paese con il lavoro di squadra” (intervista a Il Riformista). Un bell’articolo di Vincenzo Visco, già ministro delle finanze con Prodi e con d’Alema, per dare idee alla sinistra in cerca di idee: “Il liberismo non è mai stato di sinistra” (Domani); l’articolo prende spunto da questo di Emanuele Felice, pubblicato il 30 settembre su Domani: “Il Pd conta solo se si occupa di ambiente e disuguaglianze”. E, a proposito del Pd, vale la pena risegnalare l’articolo di Giorgio ToniniIl partito che manca all’Italia” (Foglio, 21 settembre). Claudio Cerasa scodella i paradossi della politica italiana di questi ultimi mesi: “W la campagna antipopulismo portata avanti dagli ex avvocati del populismo” (Foglio). Michele Salvati, da sempre liberaldemocratico, dice che è necessario guardare anche a destra: “E’ tempo di una nuova destra” (Foglio). Giuliano Ferrara scrive a Renzi, “Caro Renzi, torna nel Pd” (Foglio). MIGRANTI: del nuovo decreto che ha cancellato i decreti di Salvini non si ha ancora il testo, ma i primi commenti arrivano: Carlotta Sami (Unhcr), “Decreti sicurezza, l’Italia si schiera di nuoco coi deboli” (La Stampa). Luigi Manconi, “L’umanità prima di tutto” (Repubblica). Elly Schlein, “Un passo avanti, ma tante iniquità” (intervista a La Stampa). Maurizio Ambrosini, “L’accoglienza reciproca, grane e inevitabile sfida” (Avvenire). E però intanto: Vanessa Ricciardi,La tragedia di Abou, lasciato morire sulla nave in quarantena” (Domani).

Leggi tutto →

27 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COVID-19 E SCENARI FUTURI

27 Maggio 2020

Ilaria Capua, “Il virus ci invita a curare anche il pianeta” (Corriere della sera). Yascha Mounk, “Dopo il virus non aspettiamoci stravolgimenti economici e sociali” (intervista a Repubblica). Andrea Monda, “Guterres: le minacce globali esigono una nuova solidarietà” (intervista con il Segretario generale dell’Onu – Osservatore Romano). Agostino Giovagnoli, “Guerra fredda Usa-Cina: il ruolo dell’Europa” (Avvenire). Anthony Giddens,La mia quarta via tra green revolution e giustizia sociale” (intervista a Repubblica). Mauro Magatti, “La scommessa della ripartenza: nuovi equilibri della crescita” (Corriere della sera). Francesco Guerrera, “Globalizzazione in retromarcia” (Repubblica). Massimo Adinolfi, “Il mondo interconnesso ci conviene. Ecco perché la globalizzazione ci sopravviverà”. Gianni Cuperlo, “Ha ragione Cacciari, il socialismo vivrà solo se saprà affrontare la crisi” (intervista a Il Riformista). Michele Salvati, “Socialdemocrazia e sinistra liberale” (il mulino 2/2020). EUROPA DELL’EST: Michael Ignatieff, “Orban ha sfruttato il consenso per dissanguare la democrazia” (intervista a Repubblica). Wlodek Goldkorn, “Una ballata accusa i sovranisti polacchi” (Repubblica).

Leggi tutto →

18 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’INSOFFERENZA DI DE RITA. POLEMICHE SUL PRESTITO ALLA FCA

18 Maggio 2020

Un Giuseppe De Rita insofferente, intervistato dall’Huffington post: “Per ricostruire bisogna desiderare”. Sul prestito di Banca Intesa alla Fca duro scontro (critici A. Orlando e C. Calenda): Massimo Giannini, “Quel virus tra politica e giornali” (Repubblica); il sindacato è favorevole: Marco Bentivogli, “Sui sei miliardi una discussione da salotto. Servono a pagare gli stipendi” (intervista a Repubblica). Paolo Mieli torna su un appello discutibile: “Gli agguati (inventati) al presidente del consiglio” (Corriere della sera). Massimo Cacciari e altri filosofi e docenti: “La scuola è socialità, non si rimpiazza con monitor e tablet” (La Stampa). L’ipotesi di Michele Salvati, “Un governo per rifare l’Italia” (Foglio). Daniele Franco (Banca d’Italia): “La lezione di Carlo Cipolla per l’economia della ripartenza” (Corriere- Economia). Giuseppe Guzzetti,Dalle Fondazioni oltre 200 milioni per garantire la coesione sociale” (intervista a Repubblica Aff./finanza).

Leggi tutto →

24 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ITALIA E I SENTIERI DELLA SINISTRA

24 Gennaio 2020

Alessandro Maran, “Oblomovka” (Lettera al Foglio). Michele Salvati, “Il lungo stallo italiano” (Foglio). Giulia Rodano e M. Torelli, “Perché è così difficile rispondere a chi vuole nuova politica” (Manifesto). Marianna Rizzini, “I consigli di Bobo alla sinistra” (Foglio). Tommaso Montanari,Un manifesto per la sinistra che non c’è” (Il Fatto). Paolo Franchi, “La via del partito nuovo” (Corriere della sera). Sandro Brusco (a proposito di una proposta di Fabrizio Barca), “Eredità di cittadinanza” (Foglio). Leonardo Becchetti,Fraternità oltre il lib-lab” (Avvenire).

Leggi tutto →

8 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL BUON GOVERNO, SUL PD, SU SALVINI, SULLA PRESCRIZIONE

8 Gennaio 2020

Michele Salvati,La ricerca delle condizioni per un buon governo” (Corriere della sera). SUL PD: Marcello Sorgi, “Il think-tank del Pd in cerca disperata di programma” (La Stampa). Ettore Rosato, “Il Pd vuole federarsi con i 5Stelle, progetto che non ci riguarda” (intervista a La Stampa). Gianni Cuperlo, “Quota 100 e reddito, misure da migliorare” (intervista al Mattino). SU SALVINI: Stefano Ceccanti, “Guai se la ragion di Stato si stabilisce con i risultati elettorali” (Il Dubbio). Giuliano Ferrara, “Un ministro italiano non è un caudillo” (Foglio). SULLA PRESCRIZIONE: Stefano Folli, “Il Pd al bivio della prescrizione” (Repubblica). Giuliano Pisapia, “E’ uno scempio, il Pd fermi la legge sulla prescrizione” (intervista a Repubblica). Giovanna Casadio, “Il gelo del Pd sulle critiche di Pisapia” (Repubblica).  E nei giorni scorsi: Gerardo Villanacci, “La nuova prescrizione e i principi costituzionali” (Corriere della sera). Luigi Manconi, “Il populismo penale” (Repubblica); Francesco Bei, “Bonafede ha prevalso per tre motivi” (La Stampa).

Leggi tutto →