20 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

EVAPORAZIONE DELLA POLITICA E BISOGNO DI RICOSTRUIRE I LEGAMI SOCIALI

20 Settembre 2022

Matteo Zuppi, “Seguiamo l’esempio dei padri costituenti, distanti ma uniti nel ricostruire il Paese” (La Stampa). Andrea Riccardi, “I cattolici e la politica: la che ‘crea cultura’” (Corriere della sera).  Gennaro Di Biase, “Dal vescovo di Napoli, Battaglia, monito ai politici: ’Umiltà al servizio di tutti’” (Mattino). Massimo Recalcati, “L’evaporazione della politica” (Repubblica). Marco Damilano, “I cinquant’anni in cui si è svuotata l’Italia” (Domani). Marco Tarchi, “L’onda nera non è solo il frutto di nostalgie autoritarie” (Domani). Piero Ignazi, “La vera sfida resta quella tra il rosso e il nero” (Domani). Gaetano Azzariti, “Presidenzialismo, è in pericolo il futuro della Costituzione” (Manifesto). Maurizio Ferrera, “Il valore della via europea” (Corriere della sera). Francesco M. Cataluccio, “Le parole dei nazionalisti” (Foglio). INOLTRE: Giuliano Ferrara, “I funerali della regina, l’esclusione di Putin e la potenza di un gesto” (Foglio). Michele Salvati, “Premesse per una riforma del sistema politico italiano” (rivista il Mulino). Stefano Allievi, Guido Barbujanni, Silvia Ferrari, “La lunga marcia dell’umanità. Con le migrazioni spiegano chi siamo diventati” (La Stampa).

Leggi tutto →

17 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LISTE PD, I RIFORMISTI ALL’ANGOLO

17 Agosto 2022

Virginia Piccolillo,Scontro sui candidati del Pd” (Corriere). Stefano Folli, “Pd, il sacrificio dei riformatori” (Repubblica). Marcello Sorgi, “La bussola anti-renziana dei dem” (La Stampa). Michele Salvati, “Come non affogare il riformismo nelle beghe delle candidature” (Foglio). Andrea Fabozzi, “Mistero napoletano” (Manifesto). Mauro Calise, “Limiti (e attese) di un partito che non cambia” (Mattino). Giuseppe Provenzano, “Non è stato un repulisti. Ribalteremo i pronostici” (intervista al Corriere). Luca Ricolfi,Chi sono i massimalisti” (Repubblica). Massimo Recalcati, “La trappola fatale dei due populismi” (La Stampa). “CREDO”: Ieri  Giuseppe Lorizio (teologo), “Si fa presto a dire ‘credo’, ma non senza conseguenze” (Avvenire); oggi Matteo Salvini, “E’ un ‘credo’ laico, anche se dirlo in Italia pesa” (Avvenire, e replica di M. Tarquinio). ELEZIONI E POLITICA: Sabino Cassese, “La transizione italiana” (Foglio). Roberto Napoletano, “Il peccato originale della politica italiana” (Il Quotidiano). Veronica De Romanis,Le promesse scoperte che aumentano il disagio” (La Stampa). Agostino Giovagnoli, “Crisi della democrazia. La cura non è presidenzialista” (Avvenire). Francesco Carloni, “Il presidenzialismo è il Sacro Graal del populismo illiberale” (Domani). Roberto Esposito, “Il Sud è scomparso e vince il familismo”   (Repubblica – Napoli). Giovanni Di Lorenzo, “Con la destra al governo in Italia è a rischio l’unità dell’Europa” (intervista a La Stampa). PROPOSTE DA DISCUTERE: il quotidiano Domani avvia la presentazione di proposte politiche da discutere: Edoardo Zanchini, “Case popolari e ‘verdi’ al posto del Superbonus”. Bruno Simili,Cambiare la politica per cambiare il clima” (rivista il mulino). INOLTRE: Ilario Lombardo, “Da Ita al Meeting di Cl. Così l’agenda Draghi può influenzare il voto” (La Stampa). Giuseppe Conte, “Letta, Di Maio e Draghi hanno agito per farmi fuori”  (intervista a La Stampa). Francesco Grillo,Il mondo che cambia e il Pnrr da rivedere” (Messaggero). Giorgio Vittadini,Meeting di Rimini. Le domande sociali alla politica” (Corriere).

Leggi tutto →

12 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

GAMBE E ANIMA DEL PD

12 Agosto 2022

Ieri un editoriale complesso e astioso di Ernesto Galli Della Loggia, “Le due gambe del Pd, partito del conflitto e dello Stato” (Corriere). Oggi una riflessione pacata di Michele Salvati, “Qual è la vera anima del Pd? Il caso Calenda non è casuale” (Corriere). E  ANCORA SUL PD: Irene Tinagli, “Siamo noi i veri riformisti, non i partitini personalistici” (intervista a Repubblica). Roberta D’Angelo, “Scuola, salario e casa: il piano labour di Letta” (Avvenire). Carlo Cottarelli,Ecco perché mi candido” (Repubblica). Luca Ricolfi,Il Pd è libertario, non liberale, e a sinistra molti preferiscono Conte” (intervista a Italia Oggi). Massimo Cacciari,Letta è un disastro. Doveva allearsi con i 5 stelle. Altri si sono dimessi per molto meno” (intervista a Il Fatto). Giuliano Ferrara, “Elogio della medietà” (Foglio). Goffredo Bettini, “Con Conte dopo il voto? La politica è imprevedibile” (intervista al Corriere). Arturo Parisi, “Nei rapporti con l’M5s Letta ha dovuto raccogliere l’eredità di Zingaretti” (intervista a Italia oggi). Alfio Mastropaolo, “La destra in campo. Gli avversari, divisi, negli spogliatoi” (Manifesto). Massimo Serafini, “I rigassificatori emblema della sordità del Pd” (Manifesto). ELEZIONI E UE: Maurizio Ferrera, “Agenda Draghi e i nostri conti con la Ue” (Corriere). Claudio Cerasa, “L’Europa è la cartina di tornasole che smaschera l’asino sovranista” (Foglio). Pietro Ichino, “Europa (Ucraina): ecco che cosa è in gioco il 25 settembre” (Libertà eguale). Roberto Napoletano, “La faglia del nuovo ’48 italiano” (Il Quotidiano del sud). TERZO POLO: Salvatore Vassallo, “Con la mossa di Calenda l’Italia si sposta ancora più a destra” (Domani). Niccolò Carratelli, “Terzo polo, l’illusione della spallata” (La Stampa). Paolo Becchi,Come funziona il Rosatellum. Così la spaccatura del centrosinistra favorisce il centrodestra” (affari italiani). Giuliano Cazzola, “Agenda Draghi, tesoro da non sprecare. Un polo centrista può farla decollare” (Il Quotidiano).

Leggi tutto →

12 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

WELFARE E DISUGUAGLIANZE. CSM. CARCERE. LAVORO. CRISI ENERGETICA. SUD. FINE VITA. REFERENDUM

12 Febbraio 2022

Un  intervento di Linda Laura Sabbadini a favore della centralità delle politiche sociali: “Tutti uguali saremo più forti” (La Stampa). Lina Di Giuseppe, “Scontro sul bonus. Conte scarica sul governo i conflitti del M5s” (Domani). Elsa Fornero, “Crisi energetica, tassare i profitti” (La Stampa). Glauco Giostra, “Gli applausi non bastano. Carcere: via chiara, inerzia colpevole” (Avvenire). Giovanni Bianconi,CSM. Camere e toghe alla prova. In gioco fiducia e credibilità” (Corriere). Tiziano Treu, “Lavoro, un patto per fare le riforme e il via alla legge sulla rappresentanza” (intervista ad Avvenire). Claudio Cerasa, “L’ambientalismo nella bolletta” (Foglio). Marco Bentivogli, “Le ideologie da eliminare per ragionare sull’ambiente senza tabù” (Foglio).  Beniamino Quintieri, “Più qualità istituzionale al Sud per usare bene i fondi del Pnrr” (lavoce.info). Paolo Onofri,Economia e demografia” (paradoxaforum).  REFERENDUM: Francesco Bei, “La posta in gioco dei referendum” (Repubblica). Barbara Acquaviti,Amato e i referendum: ‘Non cercare pretesti per impedire il voto’” (Messaggero). FINE VITA: Maria Antonietta Farina Coscioni, “L’ultima scelta. Mario può morire” (La Stampa). Assuntina Morresi,Il suicidio assistito non è un diritto” (Avvenire). Fabrizio Mastrofini,Il diritto alle cure palliative cambia lo scenario” (Avvenire). Marco Bellizi,Fine vita, un referendum poco chiaro” (Vatican News). IDEE: Michele Salvati,Scommettere sull’uomo” (recensione di un libro di Emanuele Felice – Corriere). Aldo Garzia, “Blairismo addio, il nuovo ciclo dei socialisti d’Europa” (Manifesto).

Leggi tutto →

13 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PERICOLI PER LA DEMOCRAZIA IN USA. IL PD E IL LIBERALISMO INCLUSIVO

13 Dicembre 2021
Massimo Gaggi, “I pericoli che corre l’America” (Corriere della sera). Dario Di Vico, “Bruxelles si scopre labour, e i falchi non volano più” (Economia – Corriere). Donald Tusk e Anna Applebaum, “Contro gli autocrati, un dialogo” (Foglio). Federico Fubini, “La transizione verde sposta il mondo in Cina (che controlla le materie prime)” (Economia – Corriere). Francesca Basso, “Migranti. La Ue: tornino nei Paesi degli sbarchi” (Corriere). GOVERNO/PARTITI: Mauro Calise, “Il sindacato ai margini. Resta solo lo sciopero” (Mattino). Giovanni Diamanti, “Matteo e Carlo insieme? Sanno che non è possibile” (intervista a Libero). Alessandro Di Matteo, “La sfida di Meloni” (La Stampa). Enrico Morando, “Il Pd, asse del sistema politico italiano. Proprio perché liberale” (libertà eguale). IDEE: Il video della presentazione in Senato del libro di Michele Salvati e Norberto Dilmore “Liberalismo inclusivo“, con E. Letta, D. Parrini, S. Malpezzi, d. Preziosi, M. Salvati.
Leggi tutto →

12 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RECESSIONE DEMOCRATICA. LE DISUGUAGLIANZE INVISIBILI. LA LEGGE SUL FINE VITA

12 Dicembre 2021

Due riflessioni dopo il Summit della democrazia voluto da Biden: Maurizio Ferrera, “La recessione democratica e il consenso da ricercare” (Corriere della sera) e Massimo Giannini, “La democrazia occidentale e i suoi nemici” (La Stampa). Sergio Fabbrini illustra il programma del governo Scholz e le sue non poche contraddizioni: “Il piano Scholz e la resistenza ordoliberale” (Sole 24 ore). Romano Prodi riflette su “L’impotenza dell’Europa che non sa più decidere” (Messaggero). Riccardo Sorrentino presenta “Valérie Pécresse, la neogollista che vuole l’Eliseo” (Sole 24 ore). GOVERNO E SOCIETA’: Luca Ricolfi, “Le disuguaglianze invisibili” (Repubblica). Maria Cecilia Guerra,La protesta sindacale è legittima ma la manovra ha più aspetti positivi che negativi” (intervista al Manifesto). Maurizio Landini,Questa politica ignora il disagio del paese” (intervista a Avvenire). QUIRINALE: Francesco Verderami, “Un largo consenso per il Colle” (Corriere della sera). Enrico Letta, “Sul Colle un consenso largo, coinvolgeremo anche Meloni” (intervista al Corriere). Goffredo Bettini, “Con Draghi  o no il governo deve andare avanti” (intervista al Corriere). Fabrizio Goria, “I mercati temono che Draghi vada al Colle” (intervista a La Stampa). Nicola Mancino, “Se Draghi lascia il governo l’Italia va in rovina” (intervista a Avvenire). Marco Tarquinio, “Il servizio di Draghi. Non datelo per scontato” (Avvenire). LA LEGGE SUL FINE VITA: Testo unificato della proposta di legge “Disposizioni in materia di morte volontaria medicalmente assistita” in discussione in Parlamento dal 13 dicembre; e il Dossier della Camera dei deputati sulla proposta di legge. Giorgio Gandola, “I partiti si spaccano sull’eutanasia, mentre il Vaticano resta in silenzio” (LaVerità). Due opinioni a confronto sul Mattino: Alfredo Bazoli (Pd), “Suicidio assistito, così colmeremo il vuoto legislativo” e Roberto Bagnasco (FI), “Diciamo di no, non diventeremo come l’Olanda”. Mario Melazzini, “E’ eutanasia o eugenetica? Le domande a difesa dell’umano” (Avvenire).  IDEE: Michele Salvati, “Liberalismo inclusivo” (libertàeguale).

Leggi tutto →

27 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GLI ESAMI DA SUPERARE. FINEVITA. DDL ZAN. DUELLO CONTE-GRILLO. VOTO A MILANO

27 Giugno 2021

Maurizio Ferrera, “L’Europa, le riforme. Gli esami che vanno superati” (Corriere della sera). Vladimiro Zagrebelsky, “Perché sul fine vita dovrebbe decidere il popolo” (La Stampa). Luca Ricolfi,La deriva della politica verso il bullismo” (Messaggero). DDL ZAN: Giovanni Maria Flick,Ddl Zan, riscrivere l’art. 1” (intervista all’Avvenire). Riccardo Saccenti, “Politica e chiesa, i due nodi connessi della legge Zan” (Corriere fiorentino). Marco Damilano, “L’intervento sulla legge Zan fa compiere alla politica della chiesa italiana un salto indietro di decenni” (Espresso). Chiara Saraceno, “Dove vuole arrivare la chiesa” (Repubblica). Vitalba Azzolini, “Ma davvero il disegno di legge Zan può violare il Concordato?” (Domani). Luigi Testa, giurista, “In punta di diritto: le risposte a tutte le obiezioni sulla legge Zan” (Domani). MOVIMENTO 5 STELLE: Matteo Pucciarelli, “Grillo: il capo sono io. Conte va allo scontro” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “L’effervescenza è finita. Se non si istituzionalizza, il M5S può disintegrarsi” (Domani). Paolo Pombeni, “Conte-Grillo, manca il partito che fa da arbitro” e “Nel caos M5s. Ora rischia anche il Pd” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa,L’ultimo show di Grillo” (Foglio). Lina Palmerini,La reciproca delegittimazione del garante e di Conte” (Sole 24 ore).  Salvatore Messina, “L’illusione di un partito riformabile” (Repubblica). Domenico De Masi, “Si devono parlare, altrimenti regalano il Paese alla destra” (intervista a Il Fatto). IN VISTA DEL VOTO / MILANO: Istituto Cattaneo, “La storia e la mappa elettorale delle grandi città al voto / Milano”. Salvatore Vassallo, “La metamorfosi di Milano, dove Sala deve ricolorare in rosso le periferie” (Domani). SUGLI ECONOMISTI LIBERISTI: “Lettera aperta al Presidente Draghi sulla nomina dei cinque consulenti al nucleo tecnico”, 65 docenti universitari chiedono più attenzione all’intervento pubblico in economia (sbilanciamoci.info). Giulio Marcon, “L’ultraliberismo al governo” (sbilanciamoci.info). Alcune repliche: Luciano Capone, “La buffonata dei prof antiliberisti” (Foglio). Michele Salvati, “Economisti contro” (Foglio). Antonio Polito, “Che errore l’appello contro i liberisti” (Corriere della sera), e la risposta di Emanuele Felice, “L’appello degli economisti” (lettera al Corriere). INOLTRE: Gustavo Zagrebelsky, “Riformare la giustizia senza tante storture” (intervista a Il fatto). Angelo Panebianco, “Quando uno Stato è fragile” (Corriere della sera). Maurizio Del Conte,Servizi sociali non navigator per battere la povertà” (intervista al Sole 24 ore). Roberto Mania, “Perché cambiare il lavoro” (Repubblica). Giuliano Foschini, “Camara, morto di fatica per sei euro all’ora a 41°” (Repubblica). Annarita Digiorgio, “Ilva, aperta o chiusa? L’irrisolta politica dei due altiforni” (Foglio). Dario Di Vico, “Il paradosso: acciaio alle stelle, Taranto in letargo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

29 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E FORZE POLITICHE SU BINARI DIVERSI. PRO E CONTRO DEL PNRR

29 Aprile 2021

Paolo Pombeni, “Draghi e le forze politiche su binari diversi” (Il Quotidiano) e “La destra dei piccoli interessi e la sinistra delle utopie” (mentepolitica.it). Fabio Martini,Le crepe nella maggioranza” (la Stampa). Raffaele Marmo, “Draghi sulle orme di De Gasperi” (Qn). Stefano Folli, “La doppia salita verso il Quirinale” (Repubblica). Antonio Padellaro, “Colle o Chigi, un Draghi è per sempre” (Il Fatto). NOTE SUL PNRR: Vittoria De Romanis,L’occasione imperdibile” (La Stampa). Renato Brunetta, “Sblocchiamo il paese dalle lobby” (intervista al Corriere). Stefano Cingolani, “Via la burocrazia, ripartiamo da sole e vento” (intervista a Repubblica). Giorgio Pogliotti, “Dal Piano di rilancio un milione di posti in più” (Sole 24 ore). Marco Bentivogli, “Riforme cuore del Recovery, ma attenti ai corporativismi” (intervista al Mattino). Gianni Trovati,Il nodo della governance del Pnrr” (Sole 24 ore). Chiara Saraceno, “Dagli asili al reddito, sul welfare servono più investimenti” (intervista al Manifesto). Salvatore Bragantini, “Abbattere la foresta per svendere la legna” (Domani). Angelo Bonelli, “Il Piano non ha un’anima verde” (intervista a Avvenire). Gad Lerner, “Riforma del fisco, il tema eluso dal premier Draghi” (Il Fatto). Gianfranco Viesti, “Recovery, un piano ancora da costruire” (intervista al Manifesto). Giulio Marcon, “Manca il coraggio di cambiare” (sbilanciamoci.info). Luigi Pandolfi,Uno schema perfettamente neoliberista” (Manifesto). Ma la critica al Pnrr viene anche dai liberisti dell’Istituto Bruno Leoni: Il Pnrr e l’idraulica keynesiana”. A PROPOSITO DEL PD: Stefano Cappellini, “La strategia che serve a Letta” (Repubblica). Goffredo Bettini, “Al Pd serve una svolta a sinistra” (intervista al Manifesto). Giorgio La Malfa, Luigi Zanda, “Alla ricerca di Keynes. Una strada per la sinistra” (Repubblica). Michele Salvati, “Serve un prestito nazionale di solidarietà” (Foglio).

Leggi tutto →

9 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IN CERCA DEL “NUOVO PD” (E DEL NUOVO M5S)

9 Marzo 2021

Emilia Patta,Le due anime dem allo snodo cruciale” (Sole 24 ore). Mario Ajello, “Opa di Conte e Grillo per svuotare il Pd” (Messaggero). Franco Monaco, “Zingaretti ora dimostri se è una resa o una sfida” (Il Fatto). Wanda Marra, “Bettini spinge Zinga a rompere: nuovo partito con la ‘ditta’ dentro” (Il Fatto). Claudio Petruccioli, “No, Bettini, Conte non è Allende” (intervista a Il Riformista). Marco Follini,La crisi del Pd e le radici perdute” (La Stampa). Michele Prospero, “Al Pd serve un segretario divisivo per una forza neolaburista” (Il Riformista). Gianfranco Pasquino, “Zingaretti e il Pd araba fenice” (formiche.net). Arturo Parisi,Zingaretti chiami il Pd a riflettere sul suo vero vizio: l’unanimismo” (intervista al Foglio). Ezio Mauro,Il partito democratico e il suo labirinto” (Repubblica). Mauro Calise, “Rifondare il Pd missione impossibile” (Mattino). Michele Salvati, “Manifesto per un nuovo Pd” (Foglio). Massimo Cacciari, “Il Pd sfinito per volontà di governo” (La Stampa). Giovanni Cominelli, “Le 5 mosse per unire i riformisti” (libertà eguale). 5 STELLE: Franco Monaco, “M5s tra implosione e rifondazione” (Settimana news).

Leggi tutto →

17 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO DEL PRESIDENTE E INTERGRUPPO PD-M5S-LEU

17 Febbraio 2021

Michele Salvati, “Draghi e la casa in fiamme” (Foglio). Miguel Gotor, “Sorpresa, la politica esiste” (Repubblica). Mauro Zampini, “Italia, un laboratorio in perenne funzione” (Alto Adife).  Paolo Pombeni, “Una ciurma irrequieta” (Il Quotidiano). Goffredo Buccini,Come sminare l’agenda di governo” (Corriere della sera). Alessandro Campi,L’occasione per i partiti: rivitalizzare la politica” (Messaggero). Gianluca Passarelli,Riecco il vento del Nord. Il Sud rischia grosso” (Il Riformista). Ettore Maria Colombo, “Gli staff del governo Draghi” (blog). PARTITO DEMOCRATICO: Nicola Zingaretti lancia l’intergruppo Pd-M5S-Leu: “La politica c’è. Noi alternativi alla Lega” (Repubblica). L’idea non convince tutti… Federico Geremicca, “Quell’argine contro la Lega” (La Stampa); Christian Rocca, “Il Pd insiste con Conte. Cari riformisti, se ci siete battete un colpo” (linkiesta); Andrea Romano, “Il nuovo governo costringe il Pd a una svolta per rilanciare la vocazione maggioritaria” (Foglio); Achille Occhetto, “Né vincitori né vinti. Per tutti suona la campana del nuovo inizio” (Il Riformista). E a sinistra-sinistra Paolo Favilli la vede così: “Il gioco tattico dei partiti e quello strategico di Draghi” (Manifesto); mentre Domenico De Masi su Il Fatto avanza una proposta: “Conte-Di Maio-Dibba per il nuovo M5S”. DIBATTITO CELLA: Domenico Cella, dell’Istituto De Gasperi di Bologna, non ha condiviso la scelta di Mattarella e ha aperto un ampio dibattito. MARTA CARTABIALucandrea Massaro, “Chi è la giurista cattolica Marta Cartabia?” (Aleteia.org)

Leggi tutto →