10 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

VIRUS E DISCIPLINA. DRAGHI E I SUOI DETRATTORI. LA CASSAZIONE SUL CROCIFISSO A SCUOLA

10 Settembre 2021

Luciano Violante,Il bello della disciplina” (Repubblica). Massimo Gaggi, “Virus Usa, l’incubo in fondo al tunnel” (Corriere). Maurizio Ferraris, “Ma i veri umanisti non sono no vax” (La Stampa). Rachele Furfaro (dirigente scolastica a Napoli) dice che va bene il green pass ma… “A scuola, dopo la pandemia, dal ministero non vengono idee-forza per rinnovare la scuola” (intervista a La Stampa). LA STRATEGIA DI DRAGHI E I SUOI DETRATTORI: Tommaso Ciriaco, “La strategia di Draghi: un passo alla volta, ma la strada è segnata” (Repubblica). Marco Revelli:O aprono la crisi o sono fuori dalla Costituzione” (intervista a Il Fatto). Piero Ignazi,Il pericolo di un governo che non risponde più ai partiti” (Domani). Fabio Vender, invece, critica la sinistra: “Il governo e la politica fuoco-fatuo” (Manifesto). E Massimo Franco critica i 5stelle e non solo: “I rischi crescenti di una politica strumentale” (Corriere). LA QUESTIONE DEL COLLE E LE ELEZIONI POLITICHE: Maria Teresa Meli, “Mattarella fissa la visita al papa per il ‘congedo’” (Corriere). Gianfranco Pasquino,Un Mattarella bis? Non sarebbe un vulnus, ma volendo c’è Bonino” (intervista a Il Dubbio). Stefano Folli, “Legge elettorale e incroci pericolosi” (Repubblica). CROCIFISSO A SCUOLA, SENTENZA DELLA CASSAZIONE: Alessandra Arachi, “La Cassazione: crocifissi nelle aule, decidano gli istituti” (Corriere). Elena Loewenthal,Un compromesso, non una rinuncia” (La Stampa). Bruno Forte, “Il crocifisso nelle scuole: simbolo anche per chi non crede. Ma l’essenziale è spiegarne il senso” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

31 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I NO VAX, ODIO E OTTUSITA’. PARTITI ORFANI DI IDEE. PD E MONDO CATTOLICO. POLEMICA SULLE FOIBE

31 Agosto 2021

Francesco Bei,Il dovere di smantellare le reti dell’odio”. Donatella Di Cesare, “Fermiamo subito questa furia cieca” (La Stampa). Renato Moro, “Revisionismi e violenze, è ora di fare i conti con il passato” (intervista a La Notizia). Marcello Sorgi, “Ora serve l’obbligo vaccinale” (La Stampa). NOTE DI POLITICA: Alessandro Campi, “Tutti i rischi della politica che rinuncia ai suoi simboli” e “Quelle feste di partito orfane di idee e di popolo”  (Messaggero). Antonio Polito, “Perché le (vacue) baruffe estive non servono a fare i conti col passato” (Corriere della sera). Piero Ignazi, “Il ritorno dell’antipolitica all’ombra di Draghi” (Domani). Giuseppe Paruolo (Pd Emilia Romagna), “C’era una volta il Pd. Quale rappresentanza per il mondo cattolico?” (blog dell’autore). Salvatore Vassallo, “La geografia sociale di Bologna ha azzerato il centrodestra” (Domani). Gianni Santamaria, “Pd, caos a Bologna” (Avvenire). Carlo Bertini, “Nessuna maggioranza per il Colle. Renzi può fare l’ago della bilancia” (La Stampa). Roberto d’Alimonte, “Destra moderata o radicale, bivio difficile per Salvini” (Sole 24 ore). GOVERNO: Federico Fubini,Goretti, chi è l’economista a capo della segreteria tecnica del Recovery” e “L’agenda del governo e i conti del rientro” (Corriere della sera). Valentina Conte, “Governo. Un piano da 5 miliardi per recuperare chi perde il lavoro” (Repubblica). Cesare Mirabelli, “L’autonomia differenziata contrasta con l’attuazione veloce del Pnrr” (Il Quotidiano). Dario Di Vico, “Effetto green pass sul sindacato di Landini. Dove va la Cgil?” (Corriere della sera). Giuseppe Provenzano,Il lavoro deve diventare una priorità per tutto il governo” (intervista a La Stampa). LA POLEMICA SULLE FOIBE: Tomaso Montanari, “Verità e menzogne (di destra) sulle foibe” (Il Fatto). Luciano Violante,Ora basta faziosità. Non è civile rifiutare di ricordare le foibe” (intervista a Libero). Maurizio Crippa, “La teoria del complotto di Montanari e l’assurdo odio contro le vittime” (Foglio). Davide Conti, “Il dito e la luna, le foibe e la memoria del fascismo” (Manifesto). Emanuele Felice, “Oltre ai morti delle foibe ricordiamo quelli del fascismo e del nazionalismo” (Domani). VOLONTARIATO: Nando Dalla Chiesa, “Il volontario. L’umanità diversa dei generosi senza potere” (Il Fatto). Dacia Maraini, “Quei volontari di Linea d’ombra” (Corriere).

Leggi tutto →

9 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ENIGMA DRAGHI. LE ELITE DEBOLI. IL QUIRINALE. REDDITO DI CITTADINANZA. MORTI SUL LAVORO

9 Agosto 2021

Marco Cecchini,L’enigma Draghi. Profilo di un uomo di Stato” (Foglio). Sergio Fabbrini, “Il governo Draghi e le elite troppo deboli” (Sole 24 ore). Monica Guerzoni, “I giochi aperti sul Quirinale” (Corriere della sera). Piero Ignazi, “Pronta la bufera su Palazzo Chigi. Draghi avrà il Quirinale” (intervista a Il Fatto). Marco Follini, “Il mio ex amico Casini, un mediatore da Quirinale” (Espresso). Mauro Calise,Per rifondare il Paese serve un governo di unità nazionale anche oltre questa legislatura” (Mattino). Irene Tinagli, “Le riforme sono vitali. Serve spirito di unità nazionale” (intervista a La Stampa). Ezio Mauro, “Le morti sul lavoro, scandalo della democrazia” (Repubblica). Elena Stancanelli, “Al confine tra sofferenza e rabbia. Quel bosco a Trieste dove i migranti cambiano identità” (La Stampa). GOVERNO: Sabino Cassese, “Otto temi per l’azione di governo” (Corriere della sera). Federico Fubini, “La svolta verde. E i timori” (Corriere della sera). Enrico Giovannini,Non solo il Ponte, al Sud una rete di grandi opere” (intervista al Mattino). Tito Boeri, Roberto Perotti, “Riforma fiscale: da dove ripartire a settembre” (Repubblica). Roberto Petrini,Il piano del governo contro il debito” (Repubblica). GREEN PASS: Maurizio Landini, “No alle sanzioni per i lavoratori senza certificato” (intervista a Repubblica). Franco Cardini, “No al regime del green pass” (La Stampa). Loris Zanatta, “La religione populista” (Foglio). REDDITO DI CITTADINANZA: Massimo Giannini, “Gli ideologismi e il reddito di cittadinanza” (La Stampa). Roberto Mania, “Come migliorare il reddito” (Repubblica). Ilario Lombardo, “Il nuovo reddito, l’ipotesi di dividere sussidio e lavoro” (La Stampa). Matteo Renzi,Non mollo, va abolito il sussidio M5s” (intervista a Libero). Irene Tinagli, “Il sostegno è sacrosanto. Vanno rivisti i criteri di accesso” (intervista a Repubblica). PARTITI: Alessandro Campi, “Nel semestre bianco dai partiti colpi a salve” (Messaggero). Carlo Fusi, “Cartabia, Conte vota ma vuole cambiarla” (Il Quotidiano). Salvatore Vassallo, “Dirigenti, consenso e coalizione. Così Conte vuole rilanciare il M5s” (Domani). Andrea Orlando, “Ripartire dal lavoro e unire la sinistra” (intervista a Domani). POST-OLIMPIADI: Antonio Polito, “Lo sport, modello di auto emancipazione delle nuove generazioni” (Corriere della sera). Gianni Riotta, “Oltre le medaglie, il coraggio dei diritti. Finiti i Giochi comincia il XXI secolo” (La Stampa). Marco Trovato, “Grazie all’Italia meticcia” (Settimana news). Giulia Zonca, “Le sorprese olimpiche” (La Stampa).

Leggi tutto →

5 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

UN PREMIER SENZA ALTERNATIVE. POVERTA’, SUSSIDI, MERITO: UNA POLEMICA

5 Agosto 2021

Marzio Breda, “Origini e rischi del semestre bianco” (Corriere della sera). Claudio Cerasa a colloquio con Maurizio Molinari, “Un premier senza alternative” (Foglio). Simone Canettieri,Con Draghi al Colle ipotesi urne nel 2022: l’incubo di quasi tutti” (Foglio). Piero Ignazi, “L’incognita per Draghi è l’atteggiamento del M5s dopo il rilancio di Conte” (Domani). Emanuele Buzzi,Statuto di Conte, l’ok della base M5s” (Corriere). Mauro Calise, “Se Conte finisce prigioniero del caos 5stelle” (Mattino). Antonio Polito, “La via migliorista dei 5stelle” (Corriere della sera). Ilvo Diamanti, “Gli elettori di Pd e M5s: alleanza sì ma solo tattica” (Repubblica). Marcello Sorgi, “L’oscura lite tra Giorgetti e Salvini” (La Stampa). Emanuele Felice,L’estremismo mascherato di Giorgia Meloni” (Domani). GIUSTIZIA: Luciano Violante, “La riforma garantisce un giusto equilibrio tra libertà e autorità” (intervista a Il Riformista). Mario Chiavario, “Un aspetto mancato della riforma: la riparazione” (Avvenire). Giuliano Ferrara, “Finalmente la parola alla difesa” (Foglio). VACCINI, GREEN PASS: Francesco Rocca e Emanuele Capobianco, “Mentre noi cavilliamo sul green pass tre quarti del mondo non ha il vaccino” (La Stampa). La replica di Giorgio Agamben, “Se la scienza non è diritto” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Vaccini, obbligo no incentivi sì” (Foglio). POLEMICHE/ RENZI E IL REDDITO DI CITTADINANZA: Chiara Saraceno, “Diritti di nascita e la teoria Renzi” (La Stampa 2/8). Matteo Renzi,La mia verità sul reddito di inclusione” (La Stampa 4/8). Gianni Cuperlo, “Al Pd basterebbe usare la logica per rifiutare gli ultimatum di Italia viva” (Domani).

Leggi tutto →

5 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL SISTEMA ITALIA TIENE (MA LE CARCERI?). IL MANIFESTO SOVRANISTA. RENZI E IL DDL ZAN

5 Luglio 2021

Valerio Onida,Violenza nelle carceri. Impedire che il tradimento Si ripeta” (Corriere della sera). Adriano Sofri,Le prigioni del Covid” (Foglio). Enrico Deaglio, “I morti del carcere rimossi dallo Stato e dalla coscienza” (Domani). Nello Trocchia, “Botte, minacce e sputi in bocca, nel carcere di S. M. Capua Vetere” (Domani). GOVERNO E RIPRESA: Dario Di Vico, “La tenuta del sistema Italia” (Corriere della sera). Romano Prodi,La task force che occorre per attirare investimenti” (Messaggero). Carlo Bastasin, “Si cresce se i privati investono, ma nessuno ne parla” (Repubblica). Renato Brunetta, “Azzerare i dogmi. L’Italia ha bisogno di una nuova economia sociale di mercato” (Foglio). Chiara Saraceno, “Se nascere al Sud accorcia la vita” (La Stampa). DDL ZAN: Stefano Cappellini, “Identità di genere e identità politica” (Repubblica). Matteo Renzi, “Ddl Zan, meglio un compromesso che nessuna legge” (intervista a Repubblica). Giuliano Ferrara, “Espungere la teoria gender dal ddl Zan è un buon compromesso” (Foglio). MANIFESTO SOVRANISTA: Alessandro Barbera,Manifesto sovranista. Imbarazzo dentro il governo. Giorgetti: non ho letto il testo” (La Stampa). Anna Zafesova, “I disvalori del manifesto sovranista” (La Stampa). Ezio Mauro,I patrioti contro l’Europa” (Repubblica). PARTITI: Paolo Pombeni, “L’occasione centrista sprecata dal Pd” (Il Quotidiano). Giuseppe Smorto, “Calabria, storia di un disastro chiamato sinistra” (Repubblica). Salvatore Bragantini, “Tanto ci pensa Draghi. I partiti si godono la ricreazione” (Domani). M5S: Marco Conti,Mediazione Fico-Di Maio: Conte leader (con Grillo) e governo Draghi blindato” (Messaggero). Salvatore Vassallo, “Il gioco dell’oca del M5s e quel piano C che non può funzionare” (Domani). Piero Ignazi, “Perché i 5 Stelle non possono fare a meno della democrazia via web” (Domani). Claudio Cerasa, “Populismi al tramonto. Ma non basta godersi lo spettacolo” (Foglio). Marco Revelli, “Nella parabola populista la dissoluzione del sistema politico” (Manifesto). Massimo Recalcati, “I cinque stelle e la psicologia del fondatore” (La Stampa).

Leggi tutto →

29 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I PARTITI E LA SPACCATURA GRILLINA. L’APPELLO DELLA POVERTA’

29 Giugno 2021

Lina Palmerini,Dai 5 Stelle a Pd e Lega, tutte le transizioni in corso” (Sole 24 ore). Piero Ignazi,La Lega e Beppe Grillo, due zavorre per Draghi in politica estera” (Domani). Giovanni Orsina, “La fusione tra Lega e Forza Italia ora converrebbe a tutti” (intervista a Libero). Ezio Mauro,Il duello a 5 stelle” (Repubblica). Paolo Delgado, “Giuseppi contro Beppe, un moderato anti-Draghi e un radicale governista” (Il Dubbio). Marco Imarisio, “Partita doppia” (Corriere). Mauro CaliseIl partito personale ha un solo padrone” (Mattino). Domenico De Masi, “Quei due non si parlano e M5s rischia di esplodere” (Intervista al Messaggero). Marcello Sorgi, “Il vaffa di Giuseppi” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Conte detta le condizioni, ora tocca a Grillo” (Il Quotidiano). Monica Guerzoni,Conte: non sarò leader a metà” (Corriere). DDL ZAN: Pietro Ichino,Il peccato della Santa sede contro il secondo comandamento” (blog). Giovanni Cominelli, “Ddl Zan tra i nodi della legge. Cosa c’è davvero in gioco” (Libertà eguale). Salvatore Curreri,Replica a Cominelli”. Marina Terragni, “Zan, tornare al ddl Scalfarotto-Annibali” (La Stampa). Luciano Moia,Chiesa e Lgbt, il piano pastorale e quello politico” (Avvenire). Claudio Cerasa, “Il papa, l’accoglienza e la libertà” (Foglio). INOLTRE: Natalino Irti, “Dobbiamo ascoltare l’appello stringente della povertà” (Sole 24 ore). Emanuele Felice,La maggioranza non sa scegliere, sia il governo a decidere” (Domani). Claudio Cerasa,I falsi amici della libertà” (Foglio). Alessandro Rosina, “L’Italia fragile senza giovani. Ora il declino accelera al Sud” (Sole 24 ore). Patrizio Gonnella, “Santa Maria Capua Vetere, un manuale di etnografia carceraria” (Manifesto).

Leggi tutto →

24 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PD TRA RICERCA D’IDENTITA’ E IMPEGNO NEL GOVERNO DRAGHI

24 Maggio 2021

Marcello Sorgi, “Il premier e le nostalgie del Pd” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Sono cambiati i tempi e i partiti. Solo il Pd non se n’è accorto” (Foglio). Paolo Pombeni, “Partiti distanti, solo slogan e spot, senza capire la gente” (Il Quotidiano). Mauro Calise, “Se i partiti fanno il passo del gambero” (Mattino). Romano Prodi, “Il dovere dei partiti per il rilancio dell’economia” (Messaggero). SULLA PROPOSTA DI LETTA DI TASSARE LE EREDITA’: Irene Tinagli, “Giusta la proposta di Letta di tassare l’eredità. Ma a Draghi spetta la sintesi” (intervista a La Stampa). Giovanna Vitale, “Letta: a Draghi ho detto che la tassa sull’eredità serve a un paese per giovani” (Repubblica). Emanuele Felice, “Alzare le tasse di successione è un’idea (anche) liberale” (Domani). Piero Ignazi, “Le proposte di Letta mostrano la differenza tra destra e sinistra” (Domani). SUL GOVERNO DRAGHI: Dario Di Vico, “La riforma mancata. Lo sforzo che serve sul lavoro” (Corriere della sera). Claudio Tucci, “Dl Sostegni bloccato. L’inganno di Orlando sui licenziamenti” (Sole 24 ore). Alessandro Barbera, “Orlando fa litigare il governo e Draghi riscrive la norma” (La Stampa). Matteo Salvini, “Azzeriamo il Codice degli appalti” (intervista al Corriere). Giuseppe Busia, presidente dell’Anticorruzione: “Il Codice appalti non si può cancellare. Bisogna usare il bisturi” (intervista a Repubblica). Roberto Cingolani,Gestiremo 59 miliardi. Ora il ministero deve cambiare” (intervista al Corriere).  Tommaso Montanari, “Usare l’ambiente per fregare la Costituzione” (Il Fatto). Gianfranco Pasquino, “Promossi i 100 giorni di Draghi” (formiche.net). Gaetano Azzariti, “La tecnica è politica. Draghi dica che Italia vuole costruire” (intervista a Il Fatto). INOLTRE: Marzio Breda, “La spinta del Quirinale perché la riforma della giustizia sia fatta subito” (Corriere). Marco Iasevoli, “Ddl Zan, aria di sfida in Commissione. I pontieri Pd-Fi: via identità di genere” (Avvenire). Sergio Rizzo, “Il Ponte della discordia” (Repubblica). Ezio Mauro, “Vaccini, il dovere di salvare il mondo” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Tasse e potere, le sfide da affrontare con le multinazionali” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

19 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL RIMPROVERO DI MATTARELLA. I CONFLITTI SUL PNRR. INIZIATIVE PER I PAESI POVERI

19 Maggio 2021

Marzio Breda, “L’avviso ai leader che piantano bandierine” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “I timori di Mattarella e i conflitti dei partiti” (La Stampa). Il parere dei due vicesegretari del Pd: Irene Tinagli, “Il governo di unità nazionale non è un menù a la carte” (intervista a Repubblica); Giuseppe Provenzano, “Ora il patto per far crescere il lavoro. Salvini si converta al buon senso” (intervista a La Stampa). Piero Ignazi,Perché ha senso spingere Salvini fuori dalla maggioranza” (Domani). SONDAGGI E CRITICHE: Roberto D’Alimonte, “Al Sud la Meloni è già al 24%” (intervista a Italia Oggi). Carlo Fusi, “Sondaggi. Il sorpasso di Meloni su Salvini non cambia solo la mappa del centrodestra” (Il Quotidiano). La critica ai 5Stelle di Roberto Mannheimer, “Il suicidio annunciato del movimento grillino” (Il Riformista).  Quella (un po’ faziosa) al Pd di Piero Bevilacqua, “La vocazione al suicidio politico del Pd di Letta” (Manifesto). RIFORME E PNRR: Paolo Pombeni, “Giustizia. La riforma Cartabia nasce sotto cinque cattive stelle” (Il Quotidiano). Valerio Valentini, “Sul ddl Semplificazioni ora piombano i veti delle Sopraintendenze” (Foglio). Roberto Cingolani,Basta ambientalismo immobile” (intervista al Foglio). Giulio Napolitano,Un piano da monitorare. Quattro proposte” (Foglio). Enrico Morando, “Non c’è Pnrr senza un Parlamento che decide. Quattro svolte” (Foglio). L’ITALIA E LA SCENA MONDIALE: Una lettera di Romano Prodi e Vincenzo Visco al premier Draghi: “Multinazionali. Con Biden per un’equa tassazione” (Corriere della sera). Lettera di Muhammad Junus, José Ramos Horta, Nicola Zingaretti al G20 in vista del Global Health Summit che si terrà a Roma il 21 maggio: “Salviamo la Terra con il vaccino Bene comune” (Messaggero). Danilo Taino, “Virus. Non ci si protegge in un solo paese” (Corriere della sera). Mario Baldassarri, “Vaccinare i paesi poveri conviene a noi almeno quanto a loro” (Sole 24 ore). Anais Ginori,Ora un new deal per l’Africa. Annuncio di Macron con Draghi” (Repubblica). Enrico Bucci,Non solo vaccini. Il caso Tanzania” (Foglio). Adriana Cerretelli, “Le grandi incognite politiche nel futuro della Ue” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

19 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI E IL PATTO COL DIAVOLO. DUBBI SUL M5S. L’ADDIO A LUIGI COVATTA

19 Aprile 2021

Paola Springhetti,Cosa vogliamo diventare? La risposta di Mahima” (Vinonuovo.it). GOVERNO E PARTITI: Paolo Pombeni, “Draghi scommette da solo. I partiti pensano alle elezioni” (Il Quotidiano). Ugo Magri,Mario Draghi e il patto col diavolo” (Huffpost). Romano Prodi, “Domani l’Ulivo” (intervista a Marco Damilano – Espresso). Emilia Patta, “Letta: grande patto per la ricostruzione tra governo, partiti e categorie” (Sole 24 ore). Ezio Mauro scettico sui 5S: “I grillini e la neutralità senz’anima” (Repubblica). Piero Ignazi invece fiducioso: “Sta tornando la sfida tra destra e sinistra” (Domani). Per Matteo Renzi, “Tra Pd e 5 Stelle l’alleanza non funzionerà. Conte potrebbe lasciarli” (intervista a Repubblica). Gianni Cuperlo, “Basta primarie per la scelta del leader. Il Pd recuperi l’orgoglio degli iscritti” (Domani). VACCINI, PROPRIETÀ PRIVATA O BENE COMUNE? Due interventi su Il Dubbio: Aristide Police, “I brevetti sono il motore della ricerca a vantaggio di tutti”; Vittorio Agnoletto, “Sospendere i brevetti non solo è possibile, ma è l’unico modo per fermare il virus”. POLITICA E ALGORITMI: Pasquale Stanzione (Autorità garante dati personali), “La democrazia alla sfida degli algoritmi” (Repubblica). L’ADDIO DI LUIGI COVATTA: Giancarlo Boselli, “Addio a Gigi, la fatica del riformismo” (Repubblica). Maurizio Caprara, “Dal cattolicesimo a Mondoperaio, il socialismo intellettuale di Covatta” (Corriere della sera). Marco Bentivogli, “Addio a Luigi Covatta” (Foglio). Le Acli, “E’ morto Luigi Covatta. Il cordoglio delle Acli”. Enrico Morando, “Grazie Gigi” (libertà eguale). Ernesto Galli Della Loggia, “Ironico don Chisciotte custode di una memoria” (Corriere). Carmine Pinto,Addio a Covatta e al coraggio di resistere in minoranza” (Mattino).

Leggi tutto →

11 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA UE, L’ITALIA, DRAGHI E IL NUOVO MONDO MULTIPOLARE

11 Aprile 2021

Sergio Fabbrini spiega bene la debolezza dell’Unione europea sul piano internazionale e il caso del confronto con Erdogan: “Quel sofà che divide l’Unione europea” (Sole 24 ore). Angelo Panebianco indica le difficoltà per l’Italia nel muoversi nel nuovo mondo multipolare: “Per l’Italia un mondo più difficile”. Maurizio Molinari indica però l’importanza del nuovo legame Italia-Usa, Draghi-Biden: “Usa e Italia, l’agenda comune sulle crisi” (Repubblica); e lo stesso fa Massimo Gannini: “Molto di nuovo sul fronte occidentale” (La Stampa). Anche Gianni Cuperlo plaude a Draghi: “In bilico fra il ‘giusto equilibrio’ con i tiranni e la rinuncia all’anima” (Domani). Marcello Minenna, sul Sole 24 ore, spiega bene il nuovo cammino di rinnovamento intrapreso dagli Usa: “Il piano Biden. Le infrastrutture (anche servizi sociali) per la crescita globale”. In questa linea dovrebbe muoversi anche l’Italia; lo ricordavano ieri M. Ferrera (“I nostri anziani trascurati”) e Linda Laura Sabbadini: “Perché le donne meritano di meglio”, parlando di asili, scuole, servizi sociali, lavoro alle donne (La Stampa). Enrico Giovannini spiega una delle difficoltà del Recovery plan e fa il punto sui progetti: “Appalti, regole da cambiare” (intervista al Corriere). Gustavo Piga, “Non solo il codice appalti. Cosa si muove (finalmente)” (formiche.net). Romano Prodi sottolinea un’altra difficoltà: “La strada in salita per la svolta ecologica” (Messaggero). SINISTRA: Goffredo Bettini torna a spiegare: “Ecco il mio progetto per aiutare Letta e il Pd. Ma non è una corrente” (intervista al Corriere). Piero Ignazi bacchetta il Pd: “Il Pd si vuole accontentare di fare la ruota di scorta?” (Domani). Paolo Favilli guarda più a sinistra: “La terza via della sinistra tra codismo e settarismo” (Manifesto). INOLTRE: l’economista indiano Parga Khanna, “Migreremo tutti. I confini non esistono” (intervista a La Lettura). Paola Severino, “Etica e macchine” (La Stampa). Francesco Occhetta sj, “Spes contra spem” (Connessioni). Sabino Cassese, “La Costituzione promessa, e le norme dimenticate” (Corriere della sera).

Leggi tutto →