1 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL DEGRADO DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA

1 Febbraio 2019

Gianfranco Brunelli,Politica in Italia: prima noi, poi gli italiani. Il degrado della nostra democrazia” (Il Regno). Andrea Riccardi, “Ripensare le comunità per sconfiggere le paure” (Corriere della sera).  Gustavo Zagrebelsky, “Né elite né gente, democrazia è unire la società” (Repubblica).  Giorgio Lattanzi (presidente della Consulta), “La nostra Costituzione, scudo per i più deboli, italiani e stranieri” (Repubblica). Armando Spataro, “I diritti e l’alibi della sicurezza” (Repubblica). Ugo De Siervo, “Il caso Diciotti evidenzia i limiti del potere” (La Stampa). Matteo Salvini, “E’ interesse pubblico” (lettera al Corriere della sera). Massimo Villone, “Caso Salvini. 5 stelle in un vicolo cieco” (Manifesto). Luciano Violante, “Non è il solito conflitto tra giustizia e politica” (Huffington post). Ilvo Diamanti,Gli italiani vogliono il leader forte. Piace la democrazia senza partiti” (Repubblica). Alessandro Campi, “I nuovi leader non s’illudano: hanno bisogno di partiti” (Messaggero). Marzio Breda, “Mattarella, cambio di passo” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

11 Ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

FERMENTI CATTOLICO-DEMOCRATICI

11 Ottobre 2018

Così l’Avvenire del 7 ottobre: “E’ tempo di fermenti cattolico-democratici”. Dino Martirano, “Gentiloni in campo per l’asse antipopulisti” (Corriere della sera). E sulla nascita di “Democrazia solidale” ne ha scritto per lo più di nuovo l’Avvenire: Angelo Picariello, “Nasce Democrazia solidale. Obiettivo amministrative” (6 ottobre) e  “Popolari non populisti, scende in campo Demos” (7 ottobre). Sul sito di Demos sono pubblicati i discorsi di Andrea Riccardi, Paolo Ciani e Mario Giro (tutti della Comunità di S. Egidio) tenuti all’incontro del 6 ottobre al Seraphicum di Roma. Un articolo di Franco Grassini sul Piccolo (“Democrazia solidale, nuova speranza”). Su Secolo Trentino il tentativo di una spiegazione dell’origine di questo partito: “Gentiloni fonda Demos contro i populisti. Ma Demos esiste già”. Così anche Marco Conti, “Nasce Demos, il partito dei cattolici popolari ed europeisti” (Messaggero).

Leggi tutto →

23 Settembre 2018
by sammarco
0 commenti

0 commenti

LO STORICO ACCORDO TRA CINA E SANTA SEDE SULLA NOMINA DEI VESCOVI

23 Settembre 2018

L’annuncio, ieri, di Radio Vaticana: “Accordo provvisorio tra Santa Sede e Repubblica Popolare Cinese”. Il breve testo dell’accordo. Radio Vaticana: “Ridare slancio all’evangelizzazione in Cina”; “Cardinal Pietro Parolin: il papa affida ai cattolici cinesi l’impegno per la riconciliazione”; “Papa Francesco riammette nella piena comunione otto vescovi”. Federico Lombardi, “Due secoli si rapporti tra Cina e Santa Sede”. Gian Maria Vian, “Santa Sede-Cina: una data nella storia” (Osservatore romano). Alberto Melloni, “Chiesa e Cina, intesa storica” (Repubblica). Gian Guido Vecchi, “Una firma per i vescovi. Storico accordo tra Vaticano e Cina” (Corriere della sera). Andrea Riccardi,L’accordo Cina-Vaticano, un successo di Francesco”. Sandro Magister,L’accordo fantasma tra la Santa Sede e la Cina” (Espresso). La contrarietà del card. Zen: “Cardinal Zen sull’accordo: Dire niente con tante parole” (Asia News).

Leggi tutto →

2 Settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

UMANITÀ, COMUNITÀ, TRIBÙ. E LA SINISTRA

2 Settembre 2018

Andrea Riccardi, “Comunità non vuol dire tribù” (Corriere della sera). Nadia Urbinati, “Umanità contro tribù” (Repubblica). SINISTRA: Con fatica avanza il dibattito su come il Pd e la sinistra possono uscire dall’isolamento. Intervista al Fatto di Nicola Zingaretti: “Voglio un confronto con i 5stelle e il Pd può cambiare”; ma Stefano Ceccanti, sul suo blog è “Contro l’appeasement del Pd con i 5stelle”, e così il mitico Massimo Bordin su Il Foglio (“Quelli che nel Pd…”). Ancora sul Foglio Graziano Delrio parla di come far emergere una nuova classe dirigente dai territori e del rapporto di collaborazione, ma critica, con Macron (“Un Pd con Macron”, titola esagerando il Foglio). E al Foglio dice come la pensa anche Piero Fassino, facendo alcune puntuali autocritiche (titolo, un po’ fuorviante: “Una via sui migranti”). Sul Fatto le serrate critiche di Franco Monaco a Veltroni: “Veltroni e i suoi. Più renziani di Renzi” . Anche Angiolo Bandinelli, sul Corriere della sera, è dubbioso: “Caro Veltroni, basta con la storia che fu, così la sinistra non riparte”. Favorevole, soprattutto per il richiamo a guardare ai 5 stelle,  Piero Ignazi su Repubblica: “La sinistra contaminata dal nemico”. E su Repubblica Maurizio Martina parla dell’iniziativa del Pd a Roma il 29 settembre: “Milano insegna, è ora di tornare in piazza”. ITALIA: Intanto, su la Stampa, Mario Deaglio descrive “La grigia palude italiana” e sul Corriere Federico Fubini spiega “Quanto può costare l’antipatia per la Ue”. A chi anche a sinistra parla di “Aziende strategiche allo Stato” (Paolo Maddalona, Manifesto), Mariana Mazzucato avverte: “La strada storta dello Stato” (Repubblica).

Leggi tutto →