14 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“GIOCARSI LA VITA”. FRANCESCO, IL VANGELO, LA POLITICA

14 Febbraio 2019

Il 26 gennaio, durante il suo viaggio a Panama per la Giornata Mondiale della Gioventù, papa Francesco ha avuto un colloquio con 30 gesuiti della provincia centroamericana, tra cui 18 novizi, alla presenza di p. Antonio Spadaro sj. Il testo integrale dell’incontro è stato pubblicato sul n. 4 de La Civiltà Cattolica (“‘Giocarsi la vita’. Papa Francesco in dialogo con i gesuiti dell’America centrale”). Ne pubblicano ampi stralci anche l’Avvenire (“Il Vangelo è politica, ma i religiosi non si schierino”) e il Corriere della sera (“I religiosi siano super partes”). Inoltre ecco il testo della catechesi tenuta da papa Bergoglio il 13 febbraio, in sala Nervi, nel ciclo sul Padre Nostro (“Dio ci vede come siamo, non c’è trucco che valga“).

Leggi tutto →

4 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA CHIESA E LA LEGA

4 Febbraio 2019

Renzo Guolo,Chiesa e Lega nemici per forza” (Espresso). Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà cattolica, intervistato sull’Espresso: “Il popolo? E’ un progetto comune”.  Fabrizio D’Esposito, “Cattolici in politica. Altro che partito, Francesco pensa a un Sinodo speciale” (Il Fatto). SULL’ACCOGLIENZA: Carmine Fotia, “La Sicilia che accoglie” (Espresso). Nadia Terranova, “Innamorarsi dell’apertura” (Foglio).

Leggi tutto →

1 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“I CRISTIANI CHE FANNO L’ITALIA”

1 Febbraio 2019

Antonio Spadaro, “I cristiani che fanno l’Italia” (Avvenire – La Civiltà cattolica). Alessandro Rosina, “Liberi e forti, quali strade per l’impegno” (Avvenire). Rosina, Magatti, Bentivogli, Becchetti, “Il nostro impegno va oltre le scadenze elettorali” (La Stampa). Giuseppe Paruolo, “L’errore fu espellere la politica dalle parrocchie” (Corriere di Bologna 18.1). Claudio Maffi, “Un nuovo movimento di cattolici” (Italia oggi).  Carlo Costalli, “La Dc non tornerà più ma in Italia serve la casa dei cattolici moderati” (Mattino). Marco Marzano, “Il partito cattolico è un rischio troppo grosso per la chiesa” (Il Fatto).

Leggi tutto →

10 Gennaio 2019
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LA “CROCIATA” DELLA CHIESA. L’OBIEZIONE DI COSCIENZA DEI SINDACI

10 Gennaio 2019

Il discorso di papa Francesco al Corpo diplomatico: “Migranti e rifugiati, deboli da difendere” (Avvenire). Stefania Falasca, “Il papa: ascoltare il popolo ma cercando la solidarietà” (Avvenire). Franco Garelli, “Che cosa c’è dietro la crociata cattolica” (La Stampa). Il direttore de La Civiltà cattolica Antonio Spadaro: “La chiesa tutela l’umanità. Chi specula non è cristiano” (intervista a Il Fatto). Giuseppe Savagnone, “La sfida religiosa della Lega” (settimana news). Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, in polemica con Matteo Salvini: “La povertà e la miseria” (Avvenire). Franco Monaco, “L’obiezione di coscienza dei sindaci” (Huffington post). Donatella Di Cesare, “Democrazia e disobbedienza, una sfida su cui riflettere” (Corriere della sera). INOLTRE: Juan Carron, “Il sovranismo è un fallimento” (intervista al Corriere della sera). Alessandro Campi, “Da don Sturzo all’Europa di oggi: quando il popolo non era populismo” (Messaggero).

Leggi tutto →

4 Gennaio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PER UNA RISCOSSA DELLA SOLIDARIETA’

4 Gennaio 2019

Nuovo intervento-appello dei quattro esponenti di area cattolica Leonardo Becchetti, Marco Bentivogli, Mauro Magatti e Alessandro Rosina, che tornano a propugnare la nascita di un  “Forum civico” per andare oltre il populismo e il sovranismo e ricostruire solidarietà e cooperazione, e di esso disegnano le coordinate (“Riscossa urgente”, Il Foglio). Qui il link al precedente intervento. Mauro Magatti interviene anche sul Corriere della sera criticando il governo per l’assenza di attenzione ai temi della scuola e della formazione (“L’era della digitalizzazione e la formazione che serve”). Un intervento di Luigino Bruni su Avvenire critica l’orientamento ostile al terzo settore e al volontariato presente nella legge di bilancio (“La buona Italia da non umiliare”). La Civiltà Cattolica pubblica un editoriale del suo direttore Antonio Spadaro, ripreso da Avvenire, in cui si indicano alcuni criteri per una riscossa della politica (“Si deve tornare ad essere popolari”). Massimo Adinolfi commenta la catechesi di papa Francesco nella prima udienza generale dell’anno: “Fede e morale, un nuovo lessico”. Così pure Enzo Bianchi su Repubblica: “Se il papa dice ‘meglio ateo che ipocrita’”.

Leggi tutto →

16 Settembre 2016
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRENTA IDEE PER LA RIFORMA DELLA CHIESA. E L’INTERPRETAZIONE GIUSTA DELL’AMORIS LAETITIA

16 Settembre 2016

Esce oggi, per i tipi della Queriniana, “La riforma e le riforme nella chiesa”, un volume di 600 pagine che raccoglie gli atti di un seminario di studio tenutosi nella sede della Civiltà Cattolica nell’ottobre del 2015; il libro è curato da p. Antonio Spadaro e dal teologo argentino Carlos Maria Galli (Gian Guido Vecchi: “Trenta idee per la riforma della Chiesa (comprese quelle di donne e laici)” (Corriere della Sera). Su La Stampa – Vatican Insider Iacopo Scaramuzzi riferisce dell’ultimo incontro del gruppo per la riforma della chiesa: “Francesco e il C9 riflettono sul ‘profilo pastorale e spirituale dei vescovi”, e Andrea Tornielli aggiunge: “Nomine dei vescovi: questionario da riformare”. Ancora Andrea Tornielli dà conto di una lettera del papa ai vescovi della regione di Buenos Aires: “Amoris laetitia, il papa dice quale è l’interpretazione giusta”. Su Libero Antonio Socci scrive un allucinato articolo contro papa Francesco: “Per Bergoglio la Messa è finita. Al papato preferisce Lutero”. Sull’Avvenire una testo del sociologo Peter Berger: “Siamo pluralisti, grazie a Dio”. Il gruppo manifesto4ottobre pubblica una recente relazione del gesuita belga p. Roger Lenaers tenuta a Livenza: “Una fede in Dio che non contraddica la modernità”. Carlo Marroni sul Sole 24 Ore riferisce: “Papa Francesco: padre Jacques è martire e beato”. Il card. Bagnasco ha rilasciato un’intervista a Il Giornale: “Al Paese serve meno burocrazia e più onestà”.

Leggi tutto →