12 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CONSIGLI AI NAVIGANTI

12 luglio 2018

Luciano Floridi, professore ordinario di Filosofia ed Etica dell’informazione all’Università di Oxford, dove dirige il Digital Ethics Lab: “Male di democrazia? Terapia in quattro fasi” (Corriere della sera). Matthew Flinders, politologo inglese: “C’è vita oltre lo sfascismo” (colloquio con David Allegranti, Il Foglio). Emanuele Felice, sull’Espresso, analizza la storia della sinistra keynesiana e dice: “Solo più stato salverà la democrazia”. Marco Damilano scava nelle ferite della sinistra e prova a dare “Consigli ai naviganti nell’Italietta 2018” (Espresso). Emanuele Macaluso dissente con Fabrizio Barca (vedi qui la sua intervista Il Fatto) sui rapporti tra la sinistra e il M5S: “Caro Barca, dove cerchi la sinistra?”. Se a Barca il decreto Dignità piace, non così a Tommaso Nannicini:La città che dice no al decreto Dignità” (cioè Milano, su Il Foglio). Su Il Fatto, invece, Roberto Morassut scrive: “Una rifondazione dei Democratici per il dialogo con i 5 stelle”; e, sul Manifesto, Gianni Cuperlo: “Resettiamo il Pd. Ora nuova linea e classe dirigente”.

Leggi tutto →

11 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SINISTRA, L’ULTIMA CHANCE

11 luglio 2018

“Fare qualcosa non per sé ma per il Paese in quest’epoca di egoismo politico, giocando un ruolo di responsabilità nazionale con i piccoli numeri che si ritrova in mano. Per la sinistra è una chance straordinaria. Sicuramente immeritata; probabilmente l’ultima”. Si concludeva così ieri l’editoriale di Ezio Mauro su repubblica (“La paura di avere paura”). In tema di sinistra e Pd, dagli ultimi due-tre giorni, segnaliamo: Antonio Floridia, “Le primarie, Renzi e la sindrome del comma 22” (Manifesto); Luciano Violante, “Lo scambio di ruoli tra sinistra e destra” (Corriere della sera); Fabrizio Barca, “Bisogna reagire al capitale, e ora servono le primarie” (intervista a Il Fatto); Maurizio Martina, “Ora una pagina nuova contro la destra. E difendo Gentiloni” (intervista al Corriere della sera); Luigi Zanda, “Veniamo da quattro anni di sconfitte. Matteo non ha argomenti, ma va battuto alle primarie” (a Repubblica); Piero Ignazi, “Il muro di Renzi lascia il Pd senza visione” (Repubblica); Mauro Calise, “La mission impossibile del solito Pd” (Mattino); Davide Allegranti, “Inutile far finta che Renzi non ci sia” (Il Mulino); Stefano Ceccanti, “La quarta via della sinistra”; Nadia Urbinati, “L’opposizione ricomincia dai diritti”; Ida Dominijanni,Sinistra senza bussola”; Piero Ignazi, “Sinistra i tuoi veri nemici sono Facebook e liberismo” (intervista a Il fatto); Chicco Testa, “La sinistra e i nomi per ripartire” (Foglio); Matteo Renzi, “Basta liti e possiamo vincere” (intervista al QN); Gad Lerner, “Il Pd non ha futuro, si è piegato al fascio leghismo” (intervista a Il Fatto); Francesco Arienzo (capogruppo dem a Napoli), “Moriamo se non ci apriamo alla vita reale” (intervista ad Avvenire); Katia Tarasconi, “I leader Pd non ascoltano mai nessuno” (Italia Oggi).

Leggi tutto →

9 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PAPA: “SOLIDARIETÀ E MISERICORDIA PER CHI FUGGE”

9 luglio 2018

In una messa a Roma papa Francesco riceve rifugiati e Ong: Stefania Falasca, “Solidarietà e misericordia per chi fugge” (Avvenire); Andrea Tornielli, “Il papa accusa: troppi silenzi sui decessi dei migranti” (La Stampa). L’arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice: “Mi fa paura la propaganda populista contro i migranti” (Repubblica di Palermo). La lettera di mons. Bettazzi al presidente Conte. Rita Dazzi, “Il j’accuse di mons. Delpini alla classe dirigente” (Repubblica di Milano). In Francia qualcosa si muove; Massimo Nava sul Corriere racconta: “Svolta francese. Valgono i principi di fraternità negli aiuti ai clandestini”; il commento di Vladimiro Zagrebelsky su La Stampa: “Solidarietà e forza del diritto”. Invece in Italia: Daniela Fassini,Salvini vuole meno asilo” (Avvenire); e l’ex prefetto Mario Morcone protesta: “Il governo cerca di fare pressione sulle commissioni territoriali” (al Manifesto). Andrea Camilleri, “C’è un consenso per Salvini che mi ricorda il 1937” (intervista a Repubblica). Agli anni Trenta pensa anche Roberto Esposito, “Come disintossicarci dal nazionalismo” (Espresso). Alessandro Dal Lago, “Razzismo di governo in nome della nazione” (Manifesto). Alberto Alesina, “La forza dei numeri sull’emergenza migranti” (Corriere della sera). Sergio Fabbrini, “Forza e debolezze dei sovranisti” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

7 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA. CHE CI STA SUCCEDENDO?

7 luglio 2018

Goffredo De Marchis,Allarme di Amato: dopo il sovranismo le leggi razziali” (Repubblica). Istituto Cattaneo, “Elezioni europee 2019. Una prima simulazione sulla ripartizione dei seggi”. Francesco Verderami, “Moavero e la crisi rischiosa: ‘Colpire Schengen vuol dire distruggere presto l’Unione” (Corriere della sera). Martin Schulz, “La sinistra si muova. Vogliono la fine della Ue” (intervista a Repubblica). Jurgen Habermas, “Crisi italiana. Ultima chance per l’Europa” (stralci di una sua conferenza, Repubblica).  Valerio Castronovo, “L’Europa del Nord sedotta dai nazionalismi” (Sole 24 ore). Tony Blair,Politica e ragione” (Il Foglio).  Dialogo tra Claus Offe e Maurizio Ferrara: “Riformare l’euro” (Repubblica). Stefano Folli, “Quale Italia nella nuova fortezza Europa” (Repubblica). Marzio Breda,L’affondo di Mattarella: chiude i confini è irrazionale”. Ferruccio De Bortoli, “La Lega e i suoi alleati. Opposti interessi sui confini” (Corriere della sera). Emanuele Macaluso,L’allarme Weimar che l’Italia non vede” (Il Dubbio).

Leggi tutto →

4 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA LETTERA DI BERSANI E LA PROPOSTA DI COTTARELLI

4 luglio 2018

Un interessante lettera di Pierluigi Bersani a Repubblica: “Resistere alla destra cattiva con facce e idee nuove”.  Piero Fassino, intervistato dal Corriere della sera: “Bene la corsa di Zingaretti ma ci sono anche altri nomi. Subito Martina segretario”. Elisabetta Gualmini, “Il Pd ostaggio di mestieranti da trincea” (Repubblica). Vincenzo Merola, “Bene Zingaretti, adesso la base voti anche sui programmi” (intervista al Corriere della sera). Tommaso Labate, “Da Gentiloni a Minniti, la rete di Zingaretti” (Corriere). Federico Geremicca, “Da Fico a Zingaretti, qualcosa a sinistra si muove” (La Stampa). Federico Fornaro (Leu), “Regioni rosse, l’incapacità del Pd di ascoltare il disagio” (Il Fatto). Una proposta di Carlo Cottarelli sull’uguaglianza delle opportunità come tema cruciale: “La sfida dell’eguaglianza per cambiare il paese” (La Stampa).

 

Leggi tutto →

4 luglio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

HOBBES CONTRO KANT

4 luglio 2018

Giorgio Tonini e il ritorno di Hobbes contro Kant:  “La nuova sovranità dell’Europa” (le slide usate al seminario di Libertàuguale, e qui l’audio del seminario).  Adriana Cerretelli, “Se nazionalismo e muri smontano l’Europa” (Sole 24 ore). Ian Buruma sulla minaccia da non sottovalutare del tempo presente: “Quello che i Finzi-Contini non videro” (Repubblica). Federico Fubini, fa il (tragico) conto: “Migrazioni. Scomparso il 9% di chi parte” (Corriere della sera). Raniero La Valle svergogna l’Europa (ma non il governo italiano): “Non è l’Europa” (chiesa di tutti chiesa dei poveri). Luigi Ciotti, “L’accoglienza è la base della civiltà” (intervista al Manifesto).

Leggi tutto →

4 luglio 2018
by sammarco
0 commenti

0 commenti

SUL DECRETO “DIGNITÀ”

4 luglio 2018

La critica sobria ma pungente di Sabino Cassese,Il governo e un corso antico” (Corriere della sera). L’ironia di Giancarlo Giorgetti,Le misure del decreto? Né di destra né di sinistra, sono populiste” (intervista al Corriere). Ma dice Marcello Sorgi: “Il decreto divide la sinistra” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Decreto dignità. Mediazione che produce un pasticcio” (Sole 24 ore). Tommaso Nannicini, “Ma quale dignità. Quel decreto è lontano dai problemi del lavoro” (intervista a Repubblica). Alberto Orioli, “Boomerang per i precari” (Sole 24 ore). Pietro Ichino,La dignità del lavoro non dipende dalla stabilità” (Corriere). Luca Ricolfi, “Gli occupati non i precari il nostro vero punto debole” (Messaggero). Guido Gentili,Più che un cambiamento, un tuffo nel passato” (Sole 24 ore). Domenico De Masi, “I 5Stelle così si sgretolano” (intervista al Corriere).  Stefano Fassina, “Gauche grillina” (colloquio col Foglio). Alessandro Robecchi,Se mai esistesse una sinistra si infilerebbe nel dl dignità” (Il Fatto). Alfonso Gianni, “Economia e lavoro, un buon terreno per la sinistra” (Manifesto). Cesare Damiano, “Il decreto dignità non è solo chiacchiere e propaganda” (Il Dubbio). Susanna Camusso, “Ci vuole però altro per licenziare il jobs act” (Intervista al Corriere). Andrea Roventini, “Misure di buon senso per ridurre la precarietà” (Manifesto).

Leggi tutto →