20 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

UN SECOLO DI VITA DELLA CONFEDERAZIONE ITALIANA DEI LAVORATORI

20 ottobre 2018

Quest’anno si celebra un secolo di vita della Confederazione Italiana dei lavoratori (CIL), la prima Confederazione sindacale “bianca” di ispirazione cristiana. Il primo Segretario fu Giovan Battista Valente, dopo di lui Giovanni Gronchi, futuro presidente della Repubblica, e Achille Grandi, padre nobile delle Acli e della Cisl. In occasione del centenario della nascita della Cil, la Fondazione Giulio Pastore, la Fondazione Tarantelli Centro Studi Ricerca e Formazione, la Fondazione Vera Nocentini, la Fondazione Achille Grandi, l’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia “Mario Romani”, e l’Isacem (Istituto Paolo VI), in collaborazione con Cisl, Acli e Azione Cattolica nazionali, hanno organizzato un convegno di studi tenutosi a Roma il 18 ottobre (con relazioni tra gli altri di Guido Formigoni e Maurilio Guasco). Qui si possono leggere l’intervento (pubblicato da “Conquiste del lavoro”) di Piero Ragazzini, segretario confederale della Cisl (“La CIL, un’esperienza ‘fondativa’ che parla ancora oggi”), e due contributi di documentazione: G. Avonto, “La nascita della Cil”, e A. Cova, “I cattolici e il sindacato”.

Leggi tutto →

20 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CRISTIANO SOCIALI RIDIVIVI?

20 ottobre 2018

Si è tenuto presso la Fondazione Brodolini, quasi in incognito, il terzo seminario su i Cristiano sociali e la sinistra. Ne dà conto sull’Avvenire Matteo Marcelli, “I Cristiano sociali, le lezioni della storia e gli errori del Pd”. Giorni fa Mimmo Lucà aveva rilasciato alcune dichiarazioni su Linkabile.it: “I Cristiano sociali nella sinistra italiana. Un seminario per ripartire”.

Leggi tutto →

16 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE IL VOTO CATTOLICO “SI SMARCA” DALLA CHIESA

16 ottobre 2018

Il Messaggero di domenica ha pubblicato un’intervista di Franca Giansoldati al cardinale Giovanni Maria Becciu, prefetto della Congregazione dei santi, in occasione della canonizzazione di papa Montini. Sull’impegno politico dei laici cattolici Becciu dice che “forse dovrebbero avere più coraggio e non aspettare sempre il vescovo di turno” (“I cattolici tornino all’impegno politico”). Nulla di nuovo; ma interessante (e discutibile) è il commento che due giorni dopo ne fa, sempre sul Messaggero, il politologo Alessandro Campi, che avanza una sua spiegazione delle difficoltà attuali del cattolicesimo ad avere incidenza nella scena politica; Campi formula una netta critica a papa Bergoglio, e sottolinea la distanza della base cattolica del Paese non solo dall’attuale papato ma anche dalle sfere più istituzionali della chiesa in Italia (“Il voto cattolico che si smarca dalla Chiesa”). PAPA FRANCESCO E PAOLO VI: La Repubblica dà voce a Adolfo Perez Esquivel: “I veri nemici di Francesco, papa umanista”. Franco Garelli intervistato dal Messaggero, rievoca Paolo VI: “Il mondo cattolico rischiava di spaccarsi. Montini l’ha salvato”. L’omelia di papa Francesco alla messa di canonizzazione”. Un editoriale di Marco Tarquinio su Avvenire dedicato a Paolo VI: “Come pura libertà”. Alcuni rilievi critici di mons. Luigi Bettazzi a papa Montini in un’intervista a La Stampa: “Al Concilio mise troppi freni su lotta alla povertà e guerra”. Un intervento di Teresa Bartolomei, “Paolo VI, santità storica e libertà di coscienza” (liberta eguale.it). I consueti strali a papa Francesco di Sandro Magister sull’Espresso: “Chi ha deluso papa Francesco”. Un commento di Furio Colombo all’intervento di Francesco sull’aborto: “Francesco e l’aborto. Una sorpresa molto amara”.

Leggi tutto →

12 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

PAPA FRANCESCO E L’ABORTO

12 ottobre 2018

Andrea Tornielli ricostruisce alcune dure  posizioni di papa Bergoglio sull’aborto, fino all’ultima, il 10 ottobre, durante la catechesi sul quinto comandamento, della quale riferisce testo scritto e testo parlato:“Il paragone del papa che crea polemiche: ‘abortire è come affittare un sicario” (La Stampa). Il commento, sempre su La Stampa, della scrittrice Simona Sparaco, “Chi comprende un dolore non è mai un assassini”, e quello di  Gian Enrico Rusconi, “La scelta di un papa inquieto” (La Stampa).L’intervento di papa Francesco come riportato dal sito del Vaticano: “Catechesi sul quinto comandamento”. Il commento di Eugenia Roccella su Avvenire: “Più maternità, meno aborti. Possiamo parlarne?”. Altre cronache:  Gian Guido Vecchi,Aborto la condanna del papa” (Corriere della sera); Paolo Rodari,Aborto, il papa mai così duro”; Luca Kocci,Sull’aborto il papa fa il papa” (Manifesto).  Infine,l’intervista di alcuni giorni fa della consigliera del Pd a Verona, Francesca Dal Mas, il cui voto a una mozione anti aborto ha provocato molte polemiche:“Ho votato per la vita secondo coscienza” (intervista ad Avvenire).

Leggi tutto →

12 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SAN ROMERO D’AMERICA E IL “SUO” PAPA PAOLO

12 ottobre 2018

Raniero La Valle, “San Romero d’America, martire e pastore nostro” (chiesa di tutti chiesa dei poveri). Alver Metalli,Nella stanza di Romero dove pregava per il ‘suo papa Paolo” (La Stampa – Vatican Insider). Marco Roncalli,Romero, la sua teologia ‘in cammino’” (Avvenire). Mons. Gregorio Rosa Chavez, “Romero, un pastore incalzato da Dio” (intervista ad Avvenire). Alberto Melloni,Montini santo, un segnale all’Europa” (Repubblica).

Leggi tutto →

11 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

FERMENTI CATTOLICO-DEMOCRATICI

11 ottobre 2018

Così l’Avvenire del 7 ottobre: “E’ tempo di fermenti cattolico-democratici”. Dino Martirano, “Gentiloni in campo per l’asse antipopulisti” (Corriere della sera). E sulla nascita di “Democrazia solidale” ne ha scritto per lo più di nuovo l’Avvenire: Angelo Picariello, “Nasce Democrazia solidale. Obiettivo amministrative” (6 ottobre) e  “Popolari non populisti, scende in campo Demos” (7 ottobre). Sul sito di Demos sono pubblicati i discorsi di Andrea Riccardi, Paolo Ciani e Mario Giro (tutti della Comunità di S. Egidio) tenuti all’incontro del 6 ottobre al Seraphicum di Roma. Un articolo di Franco Grassini sul Piccolo (“Democrazia solidale, nuova speranza”). Su Secolo Trentino il tentativo di una spiegazione dell’origine di questo partito: “Gentiloni fonda Demos contro i populisti. Ma Demos esiste già”. Così anche Marco Conti, “Nasce Demos, il partito dei cattolici popolari ed europeisti” (Messaggero).

Leggi tutto →

8 ottobre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

ABORTO, RIACE, REDDITO DI CITTADINANZA

8 ottobre 2018

ABORTO: Sul caso di Verona (dove una consigliera del Pd ha votato a favore di una mozione della Lega contro l’aborto), Vladimiro Zagrebelsky dice cose molto sensate, criticando le fazioni contrapposte: “Tentazioni illiberali sull’aborto” (La Stampa). Sullo stesso giornale un’intervista al sindaco Federico Sboarina, “Siamo cattolici e antiabortisti”. Un commento di Giuliano Ferrara, “Il dissenso sull’aborto e il tragico errore del Pd” (Foglio). SU RIACE: Gianfranco Pellegrino difende il sindaco Mimmo Lucano: “Il gioco della disobbedienza” (il mulino). REDDITO DI CITTADINANZA: Alleanza contro la povertà, “Le nostre richieste per la legge di bilancio 2019”. Chiara Saraceno, “Una certa idea di povertà” (Repubblica).

Leggi tutto →