17 settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’economia non può fare a meno dell’etica

17 settembre 2018
di Lorenzo Caselli

 

Lectio al dottorato di Ricerca in Economia del Dipartimento di Economia dell’Università di Genova

 

La gravità dei problemi sul tappeto impongono un ripensamento della scienza economica e dei suoi paradigmi fondativi. Questi non sono in grado di spiegare ciò che sta succedendo e soprattutto non sono in grado di fornire ricette efficaci. L’economia chiede oggi umanizzazione e trascendimento etico inteso come recupero di senso in ordine al produrre, lavorare, consumare, vivere. In economia più strade sono possibili. I problemi non hanno una sola soluzione. C’è spazio per la progettualità dei soggetti, una progettualità eticamente fondata in vista di un bene comune il più ampio possibile.

Leggi tutto →

16 settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Genova, tempo di lacrime e solidarietà

16 settembre 2018
di Salvatore Vento

 

Per le strade di Genova cammina una folla meravigliosa. Quando si esce, di sera, dall’albergo, tutta la strada è colma di gente. Poi te ne vai a zonzo, senza una meta, di qua e di là, a zig-zag, tra quella folla; vivi della sua vita, ti confondi a lei nell’anima; e cominci a credere che possa esistere una sola anima universale. (Anton Cechov)

Leggi tutto →

7 settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Salvini e il caso Diciotti. Per lui un consenso pericoloso, ma da non incrementare sottovalutando problemi reali

7 settembre 2018
di Mario Chiavario

 

Nel “caso Diciotti” sono proprio i comportamenti contestati a Salvini dal pubblico ministero, e di cui il ministro si fa un titolo di benemerenza, ad essere rivendicati da quest’ultimo come oggetto di un vasto e specifico consenso popolare; e, purtroppo, temo che non si sbagli…

Leggi tutto →

4 settembre 2018
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

In ricordo di Patrizia Pastore

4 settembre 2018
di Sandro Campanini

 

La notizia della morte improvvisa, a causa di un incidente stradale avvenuto il 2 settembre, della carissima amica Patrizia Pastore – già Presidente nazionale della Fuci nei primi anni ’90, attuale Presidente della sezione italiana dell’Associazione Cattolica Internazionale al servizio della Giovane (Acisjf), e persona nota nel mondo cattolico italiano – mi ha profondamente ferito.

Leggi tutto →

30 agosto 2018
by Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

Da Lercaro e Dossetti a papa Francesco. Storia di un’omelia

30 agosto 2018
di Giampiero Forcesi

 

E’ davvero una “perla” il libricino, settanta pagine, in cui le Edizioni Zikkaron, sorte nel 2016 a Marzabotto, nell’Appennino emiliano, per iniziativa della dossettiana Piccola Famiglia dell’Annunziata, hanno raccolto – sotto il titolo Non la neutralità ma la profezia – l’omelia dell’arcivescovo di Bologna Giacomo Lercaro pronunciata il 1° gennaio 1968 in occasione della prima Giornata mondiale della Pace.

Leggi tutto →

24 agosto 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“Democrazia e sinodalità”. La Settimana teologica del Meic

24 agosto 2018

 

Si è tenuta dal 20 al 24 agosto la Settimana teologica del Meic (Movimento ecclesiale di impegno culturale) su “Democrazia e sinodalità. Immaginare nuove forme di partecipazione civile ed ecclesiale”. Tra i relatori don Cataldo Zuccaro e mons. Giovanni Tangorra, Rosy Bindi, Filippo Pizzolato, Stefano Biancu, Matthias Wirz, Ugo De Siervo, Enrico Galavotti e Marta Margotti. Pubblichiamo le sintesi rese note dal Meic.

 

Per Beppe Elia, presidente Meic, in questo momento la Chiesa ha veramente bisogno di recuperare una presenza di laici credenti che sia significativa e responsabile e che sappia svolgere un ruolo attivo nell’identificazione dei problemi, nella lettura della realtà e anche nell’individuazione di possibili percorsi per affrontare le vere urgenze del Paese.

Leggi tutto →

15 agosto 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Generare processi, non “occupare” spazi. Riflessioni sulla Rosa Bianca, aspettando Terzolas

15 agosto 2018
di Francesco Lauria

 

Non ricordo esattamente quando sentii parlare per la prima volta della Rosa Bianca, intesa come associazione fondata da Paolo Giuntella e altri ed “erede” della Lega Democratica di Ardigò, Gorrieri e Scoppola.

Credo che fossero gli ultimi anni della presidenza di Giovanni Colombo e che, a latere di un’iniziativa di formazione a Monte Sole, me ne avesse fatto cenno un caro amico di Modena, impegnato nel volontariato e in politica; erano i primi anni duemila.

Leggi tutto →