24 settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

FRANCESCO INCREMENTA LA COLLEGIALITÀ EPISCOPALE

24 settembre 2018

Lo scorso 18 ottobre è stata resa nota la costituzione apostolica “Episcopalis communio” di papa Francesco sul Sinodo dei Vescovi. Intervistato da Avvenire, don Dario Vitali, direttore del dipartimento di dogmatica dell’Università Gregoriana, dice: “La chiesa indica che camminare insieme è via di salvezza”. Il commento di Pierangelo Sequeri: “Mai solo per sé”, e la nota di Gilfredo Marengo: “Episcopalis communio, una riforma frutto di un’esperienza” (Avvenire).

Leggi tutto →

23 settembre 2018
by sammarco
0 commenti

0 commenti

LO STORICO ACCORDO TRA CINA E SANTA SEDE SULLA NOMINA DEI VESCOVI

23 settembre 2018

L’annuncio, ieri, di Radio Vaticana: “Accordo provvisorio tra Santa Sede e Repubblica Popolare Cinese”. Il breve testo dell’accordo. Radio Vaticana: “Ridare slancio all’evangelizzazione in Cina”; “Cardinal Pietro Parolin: il papa affida ai cattolici cinesi l’impegno per la riconciliazione”; “Papa Francesco riammette nella piena comunione otto vescovi”. Federico Lombardi, “Due secoli si rapporti tra Cina e Santa Sede”. Gian Maria Vian, “Santa Sede-Cina: una data nella storia” (Osservatore romano). Alberto Melloni, “Chiesa e Cina, intesa storica” (Repubblica). Gian Guido Vecchi, “Una firma per i vescovi. Storico accordo tra Vaticano e Cina” (Corriere della sera). Andrea Riccardi,L’accordo Cina-Vaticano, un successo di Francesco”. Sandro Magister,L’accordo fantasma tra la Santa Sede e la Cina” (Espresso). La contrarietà del card. Zen: “Cardinal Zen sull’accordo: Dire niente con tante parole” (Asia News).

Leggi tutto →

14 settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

DOPO IL CASO VIGANÒ E L’INTERVISTA DI FRANCESCO AL SOLE 24 ORE

14 settembre 2018

Alberto Melloni,Papa Francesco e le trappole del Vaticano” (Repubblica). Paolo Rodari, “La svolta del papa sugli abusi” e “I giochi di potere in Vaticano dietro il coro della Sistina”. Tonia Mastrobuoni, “Dati shock sui preti pedofili nella chiesa tedesca”. Georg Ganswein (segretario di Ratzinger), “Il clero è in crisi. E’ l’ora di laici forti e indipendenti” (La Verità). Maurizio Belpietro, “Il peggior nemico è interno” e “Non ci sarà uno scisma, ma un sisma” (La Verità). Massimo Franco, “La nuova strategia dopo i veleni su dossier e abusi” (Corriere). Pietro De Marco, “Il papa anti-romano” (colloquio sul Foglio); Massimo Borghesi, “Il vero scandalo nella chiesa” (Foglio); Antonio Greco, “Il demone del clericalismo” (Manifesto 4ottobre); Raniero La Valle, “Yogurt scaduto?”  SULL’INTERVISTA DEL PAPA AL SOLE: Carlo Ossola, “Come ridiventare ‘operai del creato’” (Sole 24 ore). Andrea Goldstein, “Il bisogno di leader capaci prima di tutto di ascoltare” (Sole 24 ore). Corrado Lorefice, “Per il creato e per i poveri” (Avvenire).

Leggi tutto →

10 settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CONVEGNO MEIC A MILANO IL 29 SETTEMBRE PER UNA NUOVA STAGIONE EUROPEISTA

10 settembre 2018

Il Movimento ecclesiale di impegno culturale (Meic) delle regioni del Nord Italia ha organizzato un convegno a Milano per il 29 settembre: “Europa, radici e futuro per cambiare prospettiva”. Il convegno, realizzato in collaborazione con l’Azione cattolica italiana e la Fuci, si terrà all’Università Cattolica del Sacro Cuore (cripta dell’aula magna). “Nel tempo dei populismi e delle prospettive nazionaliste e sovraniste – si legge nella locandina –  l’Europa sembra aver perso la sua centralità politica. Ma il processo di integrazione economica, culturale, sociale e in futuro politica è inevitabile in un mondo globale e interdipendente. Come contribuire all’inaugurazione di una nuova stagione europeista?”. Tra i relatori, Jean-Marc Ferry, professore di Filosofia dell’Europa all’Università di Nantes, mons. Giovanni Ambrosio, vescovo di Piacenza, Agostino Giovagnoli, docente di Storia contemporanea alla Cattolica, Michele Nicoletti, docente di Filosofia politica a Trento, Beatrice Covassi, rappresentante in Italia della Commissione europea, e Maurizio Ambrosini, docente di Sociologia all’Università degli Studi di Milano.

Leggi tutto →

8 settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’INTERVISTA DI BERGOGLIO AL SOLE 24 ORE

8 settembre 2018

Lavoro e genio creativo per un nuovo ordine economico”: questo il titolo che il Sole 24 ore ha dato all’intervista che papa Francesco ha concesso al direttore del quotidiano, Guido Gentili, venerdì 6 settembre. L’intervista ha ripreso alcuni temi sviluppati in un recente documento vaticano su etica e finanza. Un commento di  Mauro Magatti sull’Avvenire: “Francesco e l’altra economia. Ma non come macchina”. Sul Sole 24 ore del giorno dopo: Vincenzo Boccia, “La sfida per un nuovo umanesimo dei produttori”;  Carlo Marroni, “L’evoluzione della Chiesa: unire all’accoglienza l’integrazione”; M. Bartoloni,Impresa, ambiente e migranti: una politica a misura d’uomo”; M. Cellino, “Il richiamo condiviso su etica del guadagno e regole nel mercato”. Una critica al papa su Il Giornale: C. Lottieri, “Se il papa dimentica di benedire la libertà”.

Leggi tutto →

4 settembre 2018
by sammarco
0 commenti

0 commenti

“I CANI ABBAIANO, SANCHO…”

4 settembre 2018

Con un titolo un po’ forzato il Foglio pubblica una bella intervista sul caso Viganò di Matteo Matzuzzi al miglior biografo di papa Francesco, Austen Ivereigh (Tempo di misericordia. Vita di Jorge Mario Bergoglio, Mondadori 2014) nella quale l’autore dice che Bergoglio uscirà più forte da questa crisi: “Il papa sta minando la gerarchia di vescovi voluta da Wojtyla”. Il giornale online della chiesa di Bergamo, Sant’Alessandro, pubblica un’interessante intervista di Giulio Brotti ad Andrea Tornielli: “Il dossier avvelenato. Andrea Tornielli: ‘Un’operazione di potere volta a screditare il Papa’”. Vito Mancuso rilascia una sconsolata, e sconsolante, intervista a Il Fatto, in cui si mostra deluso da Francesco: “La Curia non dimentica. Arriverà un anti-Francesco”. Luigi Accattoli, “Il papa dopo le accuse: serve silenzio e preghiera” (Corriere della sera). Paolo Rodari, “Il papa ribadisce il silenzio. I vescovi della Cei uniti a lui” (Repubblica).

Leggi tutto →

1 settembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL CLERICALISMO E L’OPERAZIONE VIGANÒ

1 settembre 2018

Nella “Lettera al popolo di Dio” nella quale, lo scorso 20 agosto (pochi giorni prima dell’uscita delle dichiarazioni di mons. Viganò), intervenendo sul drammatico tema degli abusi sessuali nella Chiesa, ha sostenuto che non sarà possibile una conversione dell’agire ecclesiale senza la partecipazione attiva di tutte le componenti del Popolo di Dio, papa Francesco ha messo in stato di accusa il clericalismo: “un modo anomalo di intendere l’autorità nella Chiesa”, lo ha chiamato, che “annulla la personalità dei cristiani”. “Il clericalismo, favorito sia dagli stessi sacerdoti sia dai laici, genera una scissione nel corpo ecclesiale – ha aggiunto Francesco – che fomenta e aiuta a perpetuare molti dei mali che oggi denunciamo. Dire no all’abuso significa dire con forza no a qualsiasi forma di clericalismo”. Nei giorni seguenti hanno scritto sul tema: padre Ghislain Lafont (“Clericalismo?”), il quotidiano La Croix (“Clericalismo. Idee per cambiare sistema”), Rosanna Virgili (“Il clericalismo patriarcale e la riscoperta del padre”), Rocco Buttiglione (“La forma del tradimento della Chiesa è il clericalismo”). SUL “CASO VIGANÒ”: Gianni Valente, “L’Operazione Viganò, Francesco e gli orchi” (Vatican Insider); Massimo Faggioli,Il cattolicesimo negli Stati Uniti e il tentato golpe contro Francesco” (Huffington post); Matteo Matzuzzi,La guerra civile nella Chiesa” (Foglio); Andrea Tornielli, “Viganò: Benedetto non volle sanzioni pubbliche perché McCarrick era in pensione” e “Chaput: ho chiesto al papa di annullare il Sinodo dei giovani” (Vatican Insider).

Leggi tutto →