26 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

USA/ABORTO, LO STRAPOTERE DI UNA MINORANZA. BRUNO FORTE: “MA DOBBIAMO RIFLETTERE”

26 Giugno 2022

Giuseppe Sarcina, “L’aborto in America non è più un diritto” (Corriere). Gianni Riotta,L’America scende in piazza. E Biden punta al riscatto nelle elezioni di Midterm” (Repubblica). Rebecca Traister, “La destra ci lavora da 50 anni. Scendere in piazza non basterà” (intervista al Corriere). Massimo Gaggi, “America sempre più divisa” (Corriere). Arianna Farinelli, “Gli Usa spaccati sulla libertà” (Repubblica). Martha Nussbaum, “Ora ci aspetta una realtà del tutti contro tutti” (intervista al Corriere). Fabrizio Tonello, “Elezioni di Midterm in Usa, ultima chiamata della guerra civile americana” (Manifesto). Gianfranco Pasquino, “Lo strapotere della minoranza che minaccia la democrazia” (Domani). DAGLI USA ALL’ITALIA: Paolo Giordano,Il più fragile dei diritti che ci riguarda tutti” (Corriere). Massimo Giannini, “Lezioni americane sulle democrazie. Nessuna libertà è data per sempre” (La Stampa). Marilisa D’Amico, giurista, “Nessuno può toccare la 194. C’è una sentenza della Consulta” (intervista a La Stampa). Alessandra Kusterman, “Ma nessuno pensi di toccare la 194” (intervista a Repubblica). Giovanni Maria Flick, “Nel nostro paese non si torna indietro. Tutelati diritto alla salute e libera scelta” (intervista al Mattino). Lucetta Scaraffia, “Figli e diritti delle donne” (La Stampa). Giulia Merlo,L’Italia peggio degli Stati Uniti sulla tutela del diritto all’aborto” (Domani). ABORTO, CATTOLICI, CHIESA: Bruno Forte, “E’ tempo di aprire una riflessione” (intervista al Corriere). Vincenzo Paglia, “La legge resterà, ma vanno aiutate di più le donne che vogliono mettere al mondo figli” (intervista al Corriere). Andrea Tornielli,Per la vita sempre” (Osservatore romano). Assuntina Morresi,Non sprecare la scossa Usa” (Avvenire). Giuseppe Anzani, “Quanta strada dalla legge 194. Siamo pronti per un disgelo?” (Avvenire). Rocco D’Ambrosio, “Trump, la Corte costituzionale e il pericolo teocratico negli Usa e altrove” (formiche.net). Giambattista Scirè, “Vaticano, Dc, Pci e radicali: la stretta via italiana all’aborto” (Il Fatto).

Leggi tutto →

19 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NIENTE È PIÙ SCONTATO NELLA CHIESA

19 Giugno 2022

Marco Ventura, “La nuova geografia della Chiesa” (La Lettura). Cecile Chambraud, “Funzionamento della Chiesa cattolica, i fedeli scuotono il clero” (Le Monde). Francesco Strazzari, “Il processo sinodale in Spagna” (Settimana news). Paolo Cugini, “Come ripulire le nostre liturgie dalle vestigia del passato?” (Viandanti). José Maria Castillo, “La genialità di papa Francesco: la sua fedeltà al vangelo” (blog). Intervista di Domenico Agasso al cardinale tedesco Reinhard Marx, “Il celibato dei preti non è un dogma. Alle donne ruoli apicali nella Chiesa” (La Stampa). Intervista di Massimo Franco al cardinale tedesco, conservatore, Gerhard Muller, “La Chiesa non è un’Ong. Dimissioni del papa? No” (La Lettura). Andrea Grillo, “Matrimonio, primo e ultimo dei sacramenti. Una questione antica in 10 punti” (come se non). Lorenzo Prezzi, “Unione europea-Usa: aborto in questione” (Settimana news). Antonio Spadaro, “I pani e i pesci. Quella di Gesù non è una promessa elettorale” (il Fatto). Riccardo Cristiano, Rocco d’Ambrosio, “Ucraina, una guerra rivelatrice” (Settimana news).

Leggi tutto →

16 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CASTITÀ PREZIOSA

16 Giugno 2022

Luciano Moia, “Matrimonio, la svolta del papa per educare all’amore di coppia” (Avvenire).  La prefazione di papa Francesco al  documento pubblicato dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita: «Itinerari catecumenali per la vita matrimoniale. Orientamenti pastorali per le Chiese particolari». Paolo Rodari,Il papa alle giovani coppie: castità prima delle nozze. I teologi: è anacronistico” (Repubblica). Vito Mancuso, “Chiesa lontana dalla modernità” (La Stampa). Luigi Accattoli, “Il papa: prima delle nozze castità preziosa” (Corriere della sera). INOLTRE: Riccardo Cristiano, sull’entrata in vigore della costituzione apostolica Praedicate Evangelium e le voci delle dimissioni del papa, “Il governo della Chiesa” (Settimana news). Gabriele Ferrari, “L’esperienza sinodale della Chiesa di Como (Settimana news).

Leggi tutto →

16 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PAPA, LA GUERRA E CAPPUCCETTO ROSSO

16 Giugno 2022

Dopo il colloquio di papa Francesco con le riviste dei gesuiti sui temi della guerra in Ucraina, in uscita su La Civiltà Cattolica, che La Stampa ha anticipato ieri (“Io, la Nato, Putin e la terza guerra mondiale”), alcune sintesi e alcuni commenti: Flavia Amabile, “Il papa e la guerra” (La Stampa), Francesco A. Grana,Il papa insiste: la Nato ha abbaiato alla Russia” (Il Fatto). Editoriale del Foglio: “Era meglio quando i papi non parlavano”. Mattia Feltri, “Cappuccetto rosso” (La Stampa). Domenico Quirico, “Le scandalose parole del papa” (La Stampa). Fabrizio Mastrofini, “La furia del papa: con la favola dei buoni e dei cattivi non fermeremo mai la guerra” (Il Riformista). Rosy Bindi,Si oppone alle visioni manichee. La corsa alle armi non porta pace” (intervista a La Stampa). Maurizio Belpietro, “Adesso schedate un altro putiniano: il papa” (LaVerità). INOLTRE: Editoriale de Il Foglio: “Perché Francesco non ama Cl?”. Aldo Maria Valli (da tempo critico acerrimo di Bergoglio), “In Vaticano nessuno si augura una specie di Bergoglio bis” (intervista a LaVerità). René Pujol, “Il cattolicesimo francese a rischio implosione” (blog).

Leggi tutto →

12 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA FATICA DI FRANCESCO. LA ROTTA DELLA CEI. LECTIO GHISLAIN LAFONT

12 Giugno 2022

Franca Giansoldati,Francesco è affaticato, salta il viaggio in Africa” (Messaggero). Vito Mancuso, “Le voci sull’addio di Francesco” (La Stampa). Marco Grieco, “Le discussioni su un successore italiano di papa Francesco” (Domani). LA CEI: Lorenzo Prezzi,Cei, il timoniere e la rotta” (Settimana news). ABUSI:  Andrea Grillo, “La tesi ecclesiale del ‘mal comune’ in materia di abusi” (comesenon). Lucetta Scaraffia,Gli abusi  sessuali coperti e insabbiati, scandalo infinito che umilia la Chiesa” (La Stampa). Marcello Neri,Cei, abusi. La strana via italiana” (Settimana news). TEOLOGIA: Marinella Perroni e Brunetto Salvarani in dialogo con Vittoria Prisciandaro, “Fare teologia domani sulle spalle dei giganti” (Jesus). Filippo Rizzi, “Lafont. tare di  fronte a Dio con lo stupore di un bambino” (Avvenire). Andrea Grillo, “Lectio Ghislain Lafont” (Settimana news). INOLTRE: Lorenzo Prezzi,Francia, Bibbia in eclissi” (Settimana news). Basilio Petrà, “Adulterio: requiem per un peccato?”. Antonio Spadaro, “Fede. Il sapere Dio non è un sacco di patate da caricarsi sulle spalle” (Il Fatto).

Leggi tutto →

7 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NON ABBIAMO PAURA DELLA BOMBA

7 Giugno 2022

Luigi Manconi, “Non ho paura della bomba” (Repubblica). Sabino Cassese, “Ucraina, la Costituzione e il diritto alla difesa” (corriere della sera). Giuliano Amato, “Armare Kiev rispetta la Costituzione” (intervista a La Stampa). Alessandro Castegnaro, “La difesa armata, problema rimosso? Rileggendo Paul Thibaud” (Settimana news). Claudia Mancina, “Bye bye Lenin, ma l’ex comunista non ci sta” (Il Riformista). Giampiero Massolo, “No a un accordo che tuteli le esigenze dell’aggressore” (intervista al Mattino). Claudio Cerasa, “La guerra che Putin non può vincere” (Foglio). Francesca Mannocchi, “Un’arma chiamata migrante” (La Stampa). Card. Dieudonné Nzapalainga, “Preparatevi all’esodo degli affamati” (intervista a Qn). Daniel Gros,Le mosse sul grano: un bluff russo sulla pelle dell’Africa” (intervista a Repubblica). Paolo Valentino, “La fragile diplomazia” (Corriere della sera). Maurizio Ferrera, “L’Europa e i segnali da dare” (Corriere della sera). Furio Colombo, “Chi dimentica le vittime” (Repubblica). Alisa Muzergues, “Accettare l’Ucraina come candidata darebbe benefici all’intero progetto Ue” Foglio). Romano Prodi, “Usa-Cina, i paesi nemici che possono fermare la guerra” (Messaggero). Stefano Montefiori, “Macron: ‘non umiliare la Russia’. La rabbia di Kiev per l’appello” (Corriere della sera). Fabio Tonacci, “Dagli Urali alla Siberia, la mappa dei campi per i deportati” (Repubblica). Marco Tarquinio, “L’Italia garantisca chi diserta questa guerra” (Avvenire). Giovanna Vitale, “Gli analisti: siamo meno manovrabili, perciò Mosca è nervosa” (Repubblica). Monica Guerzoni e Fiorenza Sarzanini, “Influencer e opinionisti, ecco i putiniani d’Italia” (Corriere della sera). Lorenzo Prezzi, “Cosa resta dei valori morali della tradizione dopo la guerra benedetta da Kirill” (Domani). Jeffrey Sachs, “Il mondo è interconnesso. Sbaglia chi vuole dividerlo” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

4 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL CASO OCCULTO BERGOGLIO-MINNITI. GARELLI: “LA CHIESA ALLA PROVA”

4 Giugno 2022

Prima un recensione critica di Marcello Sorgi a un recente libro di Tommaso Montanari:  “Nell’integralismo furbetto di Montanari c’è la visione di un Parlamento cancellato” (La Stampa). Poi la replica piccata di Tommaso Montanari, che tira fuori un “retroscena” sulla vera ragione dell’assenza due mesi fa di Bergoglio a un convegno della Cei a Firenze sul Mediterraneo: “Caro Sorgi confesso: la penso come il papa” (Il Fatto). Di tale retroscena scrivono Ernesto Ferrara: “Il papa critica Betori: ‘Non venni a Firenze perché c’era Minniti” (Repubblica) e Luca Kocci, “’C’è Minniti, non vado’. Così il papa disertò il Forum Mediterraneo” (Manifesto). Ma per Fabrizio Mastrofini la cosa è inventata e indica un gran malessere nella chiesa italiana: “La grande bufala della scomunica di Minniti” (Il Riformista). Ma oggi Tommaso Montanari ritorna sulla questione : “Il papa fa ‘sorridere’ don Milani non Minniti, Nardella e i vescovi” (Il Fatto). E Fabrizio Mastrofini deve ammettere che  il fatto sussiste, ma insiste nel dire che ci sono veleni nella Cei: “Il no del papa a Minniti? Tutto vero. Ma l’intimidazione a Zuppi resta” (Il Riformista). INOLTRE: Franco Garelli, “La Chiesa alla prova” (Vita pastorale). “La profezia cristiana di Carlo Maria Martini”, il video con gli interventi al corso di formazione dei Circoli Dossetti tenuti da Carlo Casalone sj e Guido Formigoni.

Leggi tutto →

1 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SU CATTOLICI, GUERRA, POLITICA

1 Giugno 2022

Carla Mantelli, consigliera comunale del Pd a Parma, insieme ad un gruppo di altre donne, firma una lettera all’Avvenire: “Mediazione e difesa non violenta. La guerra non è mai un’opzione”. L’Avvenire dedica un articolo a Michele Santoro, con cui è in sintonia sul tema della guerra in Ucraina: Matteo Marcelli,Santoro: ora basta col punto di vista unico sulla guerra”. Il Manifesto pubblica un intervento a due voci, quella di Ascanio Celestini e quella di Alex Zanotelli: “La tribù bianca e l’ideologia delle guerre giuste”. Il teologo morale Giannino Piana si esprime contro il sostegno armato all’Ucraina: “Autodeterminazione dei popoli e responsabilità globale” (Esodo). Il diverso parere del giornalista Domenico Chirico: “Una guerra giusta, come la guerra di Spagna” (La Stampa). CATTOLICI E POLITICA: Lucio D’Ubaldo e Beppe Fioroni, “Idee ricostruttive per l’oggi (un incontro di umanesimi)” (Avvenire).  Il parere dell’ex dc Cirino Pomicino: “Senza la Dc l’Italia orfana della politica da 30 anni” (Mattino). IL MULINO SU ZUPPI: Antonio Ballarò, “Da Ruini a Zuppi” (rivistailmulino).

Leggi tutto →

29 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PEDOFILIA, LA SVOLTA (DEBOLE?) DI ZUPPI

29 Maggio 2022

Alberto Melloni, “La missione di Zuppi” (Repubblica). Marco Grieco, “La beatificazione collettiva di don Matteo” (Domani). Fabrizio Mastrofini, “Il più grande diritto non è la difesa ma la pace. Zuppi alla conferenza stampa” (Il Riformista). Domenico Agasso, “Pedofilia, la svolta di Zuppi” e, poi, “Gli orchi della Chiesa. I casi degli ultimi anni in Italia” (La Stampa). Gian Guido Vecchi, “Zuppi e il piano contro gli abusi” (Corriere della sera). Paolo Rodari, “Il primo passo di Zuppi: un report ogni anno sugli abusi nella chiesa” Repubblica). Vito Mancuso, “Niente sconti alla giustizia. La via di una chiesa credibile” (La Stampa). Lucetta Scaraffia, “Perché il report di Zuppi non basta a chiarire gli abusi” (La Stampa). Marco Marzano, “Le deboli premesse dell’indagine della Cei sugli abusi del clero” (Domani). Federica Tourn, “L’era Zuppi si apre con un’indagine dimezzata sugli abusi nella chiesa” (Domani). Francesco Zanardi,Così i crimini precedenti sono prescritti. I vescovi devono aprire gli archivi e darli allo Stato” (intervista a La Stampa). Matteo Matzuzzi, “Zuppi delude subito chi sugli abusi voleva la gogna” (Foglio). Luciano Moia, “La Cei e gli abusi sui minori. In tre anni una svolta culturale” (Avvenire). INOLTRE: Luigi Accattoli,Sodano, il diplomatico in prima linea con due papi” (Corriere della sera). Luca Kocci,Sodano: dal Cile al ‘chiacchiericcio’ sui pedofili” (Manifesto). Antonio Spadaro sj, “Fede. Gesù chiede la fisicità dei sensi, non solo la spiritualità dei pensieri” (Il Fatto). Giuseppe Lorizio, “Se la guerra segrega il pane, la pace dipende da ognuno” (Avvenire). Il Comunicato finale della 76° Assemblea della Cei. Salvatore Cernuzio, “Concistoro il 27 agosto per 21 nuovi cardinali” (vatican.va). Andrea Tornielli, “Un Concistoro di fine estate che guarda al mondo” (vatican.va). “Il viaggio apostolico del papa in Africa. Il programma” (vatican.va).

Leggi tutto →

25 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL PAPA SCEGLIE ZUPPI. CRONACHE E PRIMI COMMENTI

25 Maggio 2022

Paolo Rodari,Il papa sceglie Zuppi, il cardinale degli ultimi”, “Zuppi alla guida della Cei: ‘La Chiesa parli a tutti’” e “La scalata del prete di strada che da vescovo diede ai poveri i dividendi della Faac” (Repubblica). Matteo Matzuzzi, “Il bel cambiamento della Cei si chiama Matteo Zuppi, il cardinale che da Sant’Egidio riporterà la chiesa italiana al centro del villaggio” (Foglio). Vito Mancuso, “Nel nome del Signore” (La Stampa). Maria Antonietta Calabrò, “Papa Francesco affida i vescovi a don Matteo” (Huffpost). Alberto Melloni, “Porterà il suo stile nella Cei. La chiesa ha bisogno di unità” (intervista al Corriere di Bologna). Gian Guido Vecchi, “Zuppi presidente. Svolta nella Cei” e “Da S. Egidio all’Africa, la vita per gli ultimi del prete in bicicletta” (Corriere della sera). Lorenzo Prezzi, “La mano del papa sul nuovo capo dei vescovi italiani” (Domani). Domenico Agasso, “Cei, il presidente degli ultimi” (La Stampa). Roberto Napoletano, “La chiesa fa squadra, il Sud no” (Il Quotidiano del Sud). Vincenzo Paglia, “Bergoglio mi esortò: ‘Di’ a don Matteo di restare sulla strada’” (intervista al Corriere della sera). Francesco Guccini, “Le mie ballate nelle sue omelie. Un rivoluzionario come Bergoglio” (intervista al Corriere). Marco Tarquinio, “Tutti insieme sulla strada, il posto dei cristiani e della speranza” (Avvenire). Concita De Gregorio, “Zuppi, il don Matteo di tutti” (Repubblica). Romano Prodi, “Amico e autorità spirituale. Scelta giusta per il rinnovamento” (intervista a Repubblica). Francesco A. Grana, “Miracolo: ‘don Matteo a capo dei vescovi italiani” (Il Fatto). Fabrizio D’Esposito, “Quell’odore delle pecore che si sentirà in conclave” (Il Fatto). Giovanni Panettiere,Riforme ma senza strappi. ‘Ascoltare e parlare a tutti’” (Qn). Marco Grieco, “Tra pedofilia e aperture LGBT, alla Cei inizia l’era Zuppi” (Domani). Franca Giansoldati, “Svolta tra i vescovi. Zuppi, uomo di dialogo” (Messaggero). Luca Kocci, “Eletto Zuppi, una Cei a misura di papa” e “Pedofilia e ‘Cammino sinodale’, i dossier più spinosi per il nuovo capo della Cei” (Manifesto). Pier Ferdinando Casini, “Nuova spinta per il ruolo dei cattolici. Con la politica non farà da spettatore” (intervista al Messaggero).

Leggi tutto →