18 novembre 2017
by sammarco
0 commenti

0 commenti

IL MESSAGGIO SUL FINE VITA DI PAPA FRANCESCO

18 novembre 2017

Il messaggio di papa Francesco sulla questione del fine vita. Alcuni commenti: Andrea Tornielli, “Fine-vita. L’apertura di papa Francesco” (La Stampa); Paolo Rodari, “La svolta di Francesco: ‘Non è eutanasia lo stop a cure inutili’” (Repubblica); Eleonora Martini, “Libera scelta in libera chiesa. Il papa ridefinisce il fine vita” (Manifesto); Lucetta Scaraffia, “Il papa ha messo i malati al centro” (Huffington post); Franco Garelli, “La coscienza laica fa breccia nella chiesa” (Messaggero); Alberto Melloni,La dimensione della saggezza” (Repubblica); Stefano Ceccanti, “Commento al Messaggio” (dal blog). Giovanna Casadio, su Repubblica, registra le posizioni dei politici in merito alla proposta di legge sul testamento biologico, dopo il messaggio del papa: “Adesso sul fine vita facciamo presto”. Sull’Avvenire un editoriale di Giuseppe Anzani che mostra consenso al disegno di legge sul testamento biologico pur sollecitandone alcune modifiche (“Per amore e per giustizia”); ma un po’ più severa è la posizione di Marco Tarquinio, intervistato da Il Dubbio ( “Nessuna apertura, per la chiesa l’eutanasia è sempre illecita”). Sul Corriere della Sera Margherita de Bac spiega “Qual è la differenza rispetto all’eutanasia e cosa significa sedazione profonda”. Mons. Vincenzo Paglia, “La morte va accettata. Il caso Welby? Il celebrerò i funerali a tutti” (intervista al Corriere della sera). Alberto Maggi, “Il sacerdote e teologo: ‘Così lasciai detto di staccarmi la spina’” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

11 novembre 2017
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

UN’ASSEMBLEA PER FRANCESCO. UN’INTERVISTA DEL CARD. BASSETTI

11 novembre 2017

Si terrà il 2 dicembre a Roma un’assemblea nazionale di “Chiesa di tutti Chiesa dei poveri” sul tema “Ma viene un tempo ed è questo” per confrontarsi sulla svolta profetica del pontificato di Francesco. Carlo Molari, “Francesco e i suoi 62 correttori” (Rocca n. 21). Francesco Antonio Grana, “Francesco, il papa “eretico” che vive in un bilocale e si è inimicato le gerarchie riformando la Chiesa” (Il Fatto). Francesca Caferri,Il papa e i Nobel: diciamo basta al nucleare” (Repubblica). Il discorso di Francesco al Simposio internazionale sul disarmo in Vaticano: “La vera scienza è al servizio dell’uomo” (Avvenire). Don Renato Sacco intervistato dal Manifesto: “Una nuova tappa della lotta laica e cattolica per il disarmo”. Il papa avvia un nuovo ciclo di catechesi sull’eucaristia (Iacopo Scaramuzzi, “Il papa: che tristezza i telefonini a messa!”, La Stampa Vat. Insider). Un’intervista televisiva del presidente della Cei: “Bassetti: la Chiesa italiana in una fase felice anche se un po’ stanza e clericale” (Salvatore Cernuzio, La Stampa – Vat. Insider). Giannino Piana, “La cittadinanza globale” (Rocca n. 21). Roberto Righetto, su Avvenire, recensisce un libro di Carrére (“Capire il Regno per un attimo, la vera impresa di Carrére”).

Leggi tutto →

1 novembre 2017
by Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

CATTOLICI DEMOCRATICI IN CAMPO. A ROMA IL 25 NOVEMBRE

1 novembre 2017

Con l’ardimentoso titolo “Cattolici democratici in campo”, sabato 25 novembre 2017, alle 9.30, presso l’Istituto Luigi Sturzo, a Roma (Via delle Coppelle 39), si terrà un incontro introdotto da Guido Formigoni , docente di storia contemporanea all’Università Iulm di Milano e tra i promotori della rete c3dem, e dal gesuita padre Carlo Casalone, presidente della Fondazione Carlo Maria Martini. Guido Formigoni si soffermerà su “Il cattolicesimo democratico tra storia e politica”, mentre  Carlo Casalone interverrà su “Papa Francesco e la politica”. Seguirà una tavola rotonda a cui parteciperanno Franco Monaco, deputato del Pd, Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano e fondatore del movimento politico “Campo progressista”, David Sassoli, vicepresidente del Parlamento europeo, e Bruno Tabacci, parlamentare del gruppo Democrazia solidale-Centro democratico e attivo in “Campo progressista”. Seguirà un dibattito.

Leggi tutto →

30 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“ERO STRANIERO”. UNA SACROSANTA CAMPAGNA

30 ottobre 2017

Successo della campagna di radicali e chiese “Ero straniero”: “Migranti. 85 mila italiani hanno firmato per abolire la Bossi-Fini” (Redattore sociale). Leggi qui il ampi stralci della proposta di legge. Roberto Sommella, “L’Italia è multiculturale, ecco cosa dicono i numeri” (Corriere della Sera). Ma l’Italia è anche razzista: “Fuoco e botte contro gli immigrati. Il pogrom silenzioso che va avanti” ( di Francesco Cancellato, da L’inkiesta).

Leggi tutto →

29 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

FRANCO MONACO PER UN NUOVO ULIVO, E PER UN’ALTERNATIVA AL SISTEMA (SEGUENDO FRANCESCO)

29 ottobre 2017

Tre interventi, in un solo giorno, di Franco Monaco. Sull’Huffington post sostiene che “solo arricchendo e differenziando l’offerta politica del centrosinistra ben oltre quella di un PD oggi minoritario e autoreferenziale si può sperare di non consegnare il paese a destra e populismi” (“Il corso renziano è stato smentito, ora si chiarisca il perimetro della coalizione”). In un’intervista al Manifesto ribadisce questa tesi, e il titolo lo esplicita: “A Bersani e Grasso dico: con Bonino, e con il Pd, un nuovo Ulivo”. Infine scrive al direttore dell’Avvenire, Marco Tarquinio, ponendo l’istanza, per il cattolicesimo democratico e sociale, di lavorare per un’alternativa di sistema all’attuale ordine sociale ed economico, sulle orme di papa Francesco: “La ‘profezia politica’ di papa Francesco e l’alternativa al mortale (dis)ordine”.

Leggi tutto →

27 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SETTIMANA SOCIALE DEI CATTOLICI ITALIANI SUL LAVORO /1

27 ottobre 2017

Il video messaggio di Francesco (“Lavoro nero e precarietà uccidono”); la cronaca del primo giorno dei lavori (Nicola Pini, Avvenire); un intervento di Mauro Magatti sul Corriere della Sera (“Economia dell’esistenza, la via per salvare il lavoro”); Leonardo Becchetti su Avvenire: “Un’altra storia”; Un contributo di Marco Bentivogli (“Le sfide del sindacato di fronte al lavoro 4.0”, in bene comune.net) e uno di Bruno Forte: “Quel legame indissolubile tra lavoro e dignità” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →