21 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CATTOLICI E DDL ZAN. SINODALITA’. PAX ROMANA. IL NO AL RITO LATINO

21 Luglio 2021

Nicola Mirenzi,La lezione del Ddl Zan: la Chiesa è ormai irrilevante. Faggioli, Brunelli e Della Zuanna spiegano perché il mondo cattolico non incide più sulla politica” (Huffpost). Giannino Piana, “Ddl Zan, un contributo alla riflessione” (Rocca). José Martinez Gordo, “Brucia la chiesa di papa Francesco?” (Settimana news). Marco Marzano, “La Chiesa deve interrogarsi sulla formazione dei preti accusati di abusi sui minori” (Domani). Nathalie Becquart, “La sinodalità, un cammino di conversione comunitaria” (Vita e pensiero). Stefano Ceccanti, “100 anni di Pax Romana, imparando che l’unità politica dei cattolici era transeunte e che la teologia morale da ripensare” (intervista a Rai news) e “Quel fertile e globale luogo di dialogo tra Chiesa e società” (Avvenire). LO STOP DI FRANCESCO ALLA MESSA COL RITO LATINO: Andrea Grillo, “Dai ‘sommi pontefici’ ai ‘custodi della tradizione’. Le peripezie del rito romano” e “I confini del Vetus Ordo. La normativa ecclesiale dopo ‘Traditionis custodes’” (come se non). Pier Angelo Sequeri, “Alt all’uso scismatico del rito latino” (Avvenire). Matteo Matzuzzi,La mannaia del papa” (Foglio). INOLTRE: Antonio Spadaro, “Coi discepoli Gesù è un buon coach: non ama l’efficienza ma le relazioni” (Il Fatto). Diego Fares,Madeleine Delbrel. Per costruire una Chiesa più amabile e amorevole” (La Civiltà Cattolica, q. 4106).

Leggi tutto →

13 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL GREGGE SMARRITO, LE CHIESE VUOTE

13 Luglio 2021

Luigi Accattoli, “Cattolici alla ricerca del gregge smarrito della Chiesa” (Corriere della sera). Enzo Bianchi,Una grave crisi aleggia nella Chiesa” (Jesus). Erio Castellucci, Marco Marzano e altri , “Verso una chiesa senza preti?” (colloquio su Jesus). Brunetto Salvarani, “Sinodo Italia: se non ora, quando?” (Settimana news). Fabrizio Mandreoli, “Lo strappo evangelico” (Settimana news).Un articolo di Pier Giorgio Gawronsky uscito in febbraio sull’Osservatore romano, cui è seguito un ampio dibattito: “Le chiese vuote e l’umanesimo integrale.   Andrea Grillo, “Benedizioni di unioni omoaffettive. Un piccolo libro”. Cristina Simonelli, “Ci siamo riempiti di stereotipi perché non abbiamo capito Eva” (Domani). Antonio Spadaro sj, “Disarmo, Gesù non è mai garanzia di vittoria, bisogna saperlo ascoltare” (Il Fatto). Enrico Peyretti, “Nella Bibbia c’è violenza e c’è salvezza” (finesettimana). Alberto Melloni,Il potere in Vaticano al tempo della malattia” (Repubblica). FINE VITA: Enzo Bianchi, “La sofferenza rende cattivi. Ho comprensione per l’eutanasia” (intervista a Allonsanfan). Valentina Stella, “Fine vita, diritto o ideologia?” (Il Dubbio). PROCESSO BECCIU: Paolo Rodari,Il via libera ai pm vaticani. Così il papa ha ripreso il controllo della Curia” (Repubblica). Nunzio Galantino,In Vaticano episodi imbarazzanti. Più trasparenza coi soldi della carità” (intervista a La Stampa). Massimo Coccia, “C’è del marcio in Vaticano” (Espresso). Gianluca Paolucci, “Affari sporchi coi soldi della carità” (La Stampa). Alessia Guerrieri, “Rinvio a giudizio per Becciu e altri nove” (Avvenire). Andrea Galli,Becciu: dimostrerò la mia innocenza” (Avvenire). Mario Gerevini,Era un marcio sistema predatorio e lucratico. Le accuse dei pm al card. Becciu e alla sua cricca” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

30 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL DISCERNIMENTO POLITICO. SUL SINODO. SULLA CHIESA E IL DDL ZAN

30 Giugno 2021

Il testo di una comunicazione di Stefano Ceccanti per un seminario tenutosi a Lima, in Perù il 19 giugno: “Chiavi per il discernimento politico” (Settimana news – testo di Lima 19.6). SUL SINODO: Antonio Spadaro sj, “Tempo di Sinodo per una ‘Chiesa italiana inquieta’” (La Civiltà Cattolica). Sergio Ventura, “Il Sinodo secondo la Cei: due storie da riconciliare” (Vino nuovo). Giancarla Codrignani, “Non solo sinodalità” (Viandanti). Andrea Grillo, “Sillabo, sinodo, sessualità: alcune relazioni pericolose” (come se non). ANCORA SUL DDL ZAN: Francesco Lepore, “La lettera di Papa Francesco a sostegno delle persone Lgbtq che scuote il Vaticano” (linkiesta). Il teologo Giuseppe Lorizio, “Misericordia e chiarezza” (Avvenire). Sergio Belardinelli, “La teoria del gender diventerà un pericolo anche per i valori che le stanno a cuore” (Foglio). INOLTRE: Paolo Cugini, “La Chiesa istituzione crollerà” (Adista). Guido Mocellin,Chiesa Usa e la lettera del card. Ladaria. Imparare gli uni dagli altri” (Il regno). Gian Guido Vecchi,La Chiesa polacca travolta da violenze e insabbiamenti” (Corriere della sera). Anais Ginori, “La battaglia di suor Marie bandita dal convento” (Repubblica).

Leggi tutto →

27 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“SALVARE LA FRATERNITA’. INSIEME”, UN APPELLO

27 Giugno 2021

Un gruppo di teologhe e teologi, convocati da mons. Vincenzo Paglia e da PierAngelo Sequeri presso la Pontificia Accademia per la Vita, ha pubblicato lo scorso 8 giugno un’appello per la fede e per il pensiero dal titolo “Salvare la fraternità – insieme“. E’ un appello dentro e fuori la chiesa. Il gruppo, che vuole aprire un percorso di ricerca e dialogo comune, ha un suo portale. Sul quotidiano Domani, Lorenzo Prezzi (che dirige il settimanale on line Settimana-News che ha diffuso l’appello) ne spiega il senso: “Meno potere e più essere umani: l’armata dei teologi che vuole salvare la chiesa dal vuoto”. Settimana News pubblica anche i contributi di Andrea Grillo apparsi sul suo blog: “La fraternità: raccogliere l’appello”. INOLTRE: Francesco, “L’indifferenza è complice della guerra” (inedito in via di pubblicazione- Repubblica). Mimmo Muolo, “Il grazie di Francesco alla Caritas per i suoi 50 anni: ‘Ripartire sempre dai più deboli’” (Avvenire). Antonio Spadaro sj, “Gesù e la ragazza malata. La fede vera secca le fonti di male e maledizione” (Il Fatto). Daniele Menozzi,Schuman, un paradigma per il politico cattolico di oggi” (Settimana news). Padre Bernard Ardura, “Schuman, la fede dietro il genio politico” (Vatican news). Marcello Neri (alcuni giorni fa): “Vescovi Usa e coerenza eucaristica: si proceda” (Settimana news); Riccardo Cristiano (oggi): “Su Biden i vescovi fanno marcia indietro” (formiche .net). Pasquale Annicchino, “Come gestire il pluralismo religioso” (Domani). Stefano Zamagni, “Basta con i neotayloristi e la finta modernità” (Sette).

Leggi tutto →

25 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA STRADA STRETTA DELL DDL ZAN

25 Giugno 2021

Il testo integrale della Nota verbale del Vaticano. Testo del disegno di legge Zan, approvato dalla Camera e in prossima discussione al Senato. Pietro Parolin, “Nessuna richiesta di bloccare il ddl Zan, La libertà di opinione riguarda tutti” (intervista del Segretario di Stato a Vatican News, poi pubblicata dall’Osservatore Romano). Massimo Franco, “Il Vaticano non trova sponde e spera che alla fine il governo possa mediare” (Corriere della sera). L’opinione del card. Giovanni Battista Re: “La Chiesa vuole dialogare. Quella legga va bene se cambiano alcuni punti” (intervista al Messaggero). Il card. Vincenzo Paglia rilascia due interviste; ieri, a La Stampa, dice; “Tema complesso, ma la Santa sede non doveva scrivere quella Nota”, oggi però, a Il Giornale, dice “Non resteremo indifferenti all’ideologia gender per legge”. Ieri Andrea Riccardi, intervistato da Repubblica, ha detto: “La Nota viene da ambienti del clero italiano e non dal papa” (intervista al Corriere della sera). Diverso il punto di vista di Paolo Pombeni: “Legge Zan, il paradosso del Vaticano in campo contro i pasdaran clericali” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi, ieri, riferisce della posizione assunta da Draghi: “L’Italia è ancora uno Stato laico. Draghi respinge l’assalto vaticano” (Domani). Drastici i giudizi, su Repubblica, ieri di Michele Ainis (“Il muro tra Stato e Chiesa”) e oggi da Carlo Galli (“La schiena dritta”). La Repubblica ospita il parere di Giovanni Maria Flick: “Quella norma può essere criticata ma non da un altro Stato”. Critico Luigi Berlinguer intervistato da Il Riformista: “Scuole cattoliche libere di essere omofobe. Sui gay la Chiesa sbaglia”.  Il Manifesto ha pubblicato due interventi: ieri Franco Ippolito (“Un tentativo di condizionare le coscienze”) oggi Massimo Villone (“Il doppio messaggio che arriva da Oltretevere”). Lucetta Scaraffia, su La Stampa, si interroga sul ruolo di Bergoglio: “Quell’ambiguità di papa Francesco”. Giovanna Vitale su Repubblica parla di “Un fronte conservatore dietro la manina che ha rivelato la Nota”. E I POLITICI? Alessandra Arachi, “Legge Zan, il Pd: ‘Va approvata com’è’. Ma i voti in bilico sono una ventina” (Corriere). Valerio Valentini,La conta sul ddl Zan” (Foglio). Elena Bonetti (Italia viva), “Sollevate criticità. L’accordo sia trasversale” (intervista al Corriere). Emma Fattorini, “Il Pd ripensi la sua politica dei diritti” (intervista a Avvenire). Marcello Sorgi,Sulla legge Zan la mediazione tra le due anime del Pd” (La Stampa). Carlo Bertini,Scuole cattoliche e libertà di parola, le modifiche per trovare un accordo” (La Stampa). Quanto a Draghi, così Fabio Martini su La Stampa: “Dal Recovery alla legge sull’omofobia l’ex banchiere ora è ‘totus politicus’”.

Leggi tutto →

23 Giugno 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

L’INTERVENTO DEL VATICANO SUL DDL ZAN: OPINIONISTI CONTRO, GIURISTI DIVISI

23 Giugno 2021

Sulla Rassegna molto abbiamo riportato del dibattito che c’è stato sin qui sul ddl Zan sulla omotransfobia (si veda solo la rassegna del 5 maggio con i link al dossier del Senato sul disegno di legge e, tra gli altri, all’intervento di un laico cattolico, Lorenzo Dellai su Avvenire). Oggi sulla stampa troviamo molti interventi. LA CRONACA: Francesco Verderami, “Ecco il testo della Nota che ora costringe il governo a intervenire” (Corriere). Alessandra Arachi, “Lite sul no del Vaticano. Draghi risponderà in Parlamento” (Corriere). Vincenzo Spagnolo,Letta difende il testo ma apre al dialogo. Draghi parla oggi e punta a un’intesa” (Avvenire). Alessandro Barbera, “La prudenza di Draghi: decidono i partiti” (La Stampa). CHE SUCCEDE IN VATICANO? Paolo Rodari, “La legge Zan divide il Vaticano” (Repubblica). Alberto Melloni,La diplomazia del male minore” (Repubblica). Domenico Agasso jr, “La battaglia sotterranea contro Francesco” (La Stampa). Maria Antonietta Calabrò,Confermato: il papa ha voluto la nota sul ddl Zan” (Huffpost). Matteo Matzuzzi, “Amore finito, non è più il loro papa” (Foglio). Mattia Ferraresi, “E’ finita da un po’ la leggenda del Francesco aperturista” (Domani). Marco Marzano, “La forza pedagogica del ddl Zan è quello che spaventa la chiesa” (Domani). DUE REAZIONI POLITICHE: Alessandro Zan (Pd), “Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti” (intervista al Corriere). Elena Bonetti (Italia viva), “Cambiamo lo Zan” (colloquio col Foglio). GLI OPINIONISTI: Ezio Mauro, “Se la chiesa entra in Parlamento” (Repubblica). Massimo Franco, “Le pressioni dei vescovi. Da cosa nasce lo strappo” (Corriere). Stefano Folli,Se risorgono gli storici steccati” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Noi ex-colonia d’Oltretevere” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Il ddl Zan e il rischio di trasformare i reati in reati d’opinione” (Foglio). Lucetta Scaraffia, “Ma non è una battaglia omofoba” (Qn). Daniela Preziosi, “Trattare con le destre o votare subito e sfidare il Vaticano. I dilemmi del Pd” (Domani). Marco Grieco, “Lo strappo diplomatico di Francesco supera tutti i precedenti storici”  (Domani). Silvia Truzzi, “Sulla legge Zan inaudita interferenza dello Stato vaticano” (Il Fatto). Carlo Lania, “Fratelli quasi tutti” (Manifesto). Valerio Gigante, “La chiesa a gamba tesa nel dibattito parlamentare” (Manifesto). Gennaro Acquaviva, “La santa sede ha le sue ragioni, ma eviti lo scontro” (intervista al Corriere). DUE PRESBITERI: il card. Camillo Ruini, “E’ giusto difendere la libertà di espressione della Chiesa” (intervista a Repubblica); il teologo Giuseppe Lorizio, “La sana laicità che assicura le giuste libertà della chiesa e di tutti” (lettera all’Avvenire e commento di Marco Tarquinio). GIURISTI E CANONISTI: Francesco Margiotta Broglio, “Gli accordi non sono violati. La Lettera tradisce la debolezza di Oltretevere” (intervista a Repubblica, e una simile alla Stampa) e “Conta solo la politica, non il Concordato” (intervista a Il Fatto). Pier Luigi Consorti,E’ stato un passo preventivo, a gamba tesa. Il Concordato non c’entra” (intervista al Manifesto). Giovanni Maria Flick,Da Oltretevere gesto lieve. La norma rispetta le libertà ma non è chiara. Va corretta” (intervista al Messaggero). Cesare Mirabelli, “Ma io giurista cattolico dico che quello del Vaticano non è un atto di guerra” (intervista a Il Dubbio). Carlo Cardia,Questo è un atto che tutela ogni cittadino (Avvenire). Enzo Cannizzaro, “Le idee, anche se sbagliate, non si devono punire” (intervista al Corriere).  Maria d’Arienzo, “Norme troppo generiche, il Concordato è a rischio” (intervista al Mattino).

Leggi tutto →

22 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DDL ZAN. L’INTERVENTO DEL VATICANO

22 Giugno 2021

Giovanni Viafora, “Il Vaticano contro la legge Zan: ‘Fermatela, viola il Concordato” (Corriere della sera). Prime reazioni: Noi Siamo Chiesa, “Il Vaticano contro il Parlamento? Da ridere per non piangere”. Cesare Mirabelli, “Ddl Zan troppo vago, i cattolici potrebbero essere perseguitati” (intervista all’Huffpost). Il contributo di Elena Tebano, “Ddl Zan, cosa davvero divide i due fronti” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

17 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

UN GIUGNO NERO PER LA CHIESA?

17 Giugno 2021

Un’analisi severa (e criptica) di Alberto Melloni, “Il giugno nero della chiesa” (Repubblica). Enrico Peyretti, “La chiesa si muove?” (finesettimana). Giovanni Cominelli,La chiesa, la crisi, il futuro” (libertà eguale). Askanews, “Aborto e comunione: vescovi Usa alla prova con Biden (e il papa)”.  Papa Francesco, Messaggio per la prossima Giornata mondiale dei poveri (Avvenire). Andrea Grillo, “La degenerazione del linguaggio sul sinodo e il card. Kasper” (come se non). Vincenzo Paglia, “Appello a teologi e intellettuali per una nuova alleanza sinodale” (Vatican news); il testo dell’appello “La fraternità, un appello per la fede e per il pensiero” (Settimana news). Antonio Spadaro, “Dio e il seme. La sua azione è libera, incontenibile, irrefrenabile” (Il Fatto). Christoph Bruwer, “Vescovi e sacerdoti: le occasioni perse” (Settimana news). Dicastero pontificio per i laici,Il governo nelle associazioni di fedeli” con il commento di Lorenzo Prezzi, “Sul governo dei movimenti” (Settimana news). Marco Ventura,I neo-desideri” (la Lettura). Vito Mancuso,Io vivo, dunque io desidero” (La Stampa). Paolo Ricca, “Il mio dialogo incessante con l’invisibile” (intervista a Robinson). Flavio Lazzarin,Cristianesimo, tra Tempio e sentieri della storia” (settimana news). Elmar Salmann e Gianluca De Candia,Teologia. Entrare nel gioco” (Settimana news). James Martin, “Gesù accoglierebbe anche i gay” (La Stampa). Beatrice Brogliato, psicoterapeuta,“Il ddl Zan e l’identità di genere” (Settimana News). Andrea Grillo, “La teoria dei ‘fori’ e la giustizia penale. E’ diverso punire o generare pace” (come se non). Davide Pelanda, “La sete di Dio dei carcerati” (I Viandanti).

Leggi tutto →

10 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

PAPA FRANCESCO AL CARD. MARX: “GRAZIE, FRATELLO. ABBIAMO PECCATO. MA RESTA”

10 Giugno 2021

Maria Antonietta Calabrò, “Il papa sta con Marx” (Huffpost). La Lettera di papa Francesco al card. Reinhard Marx (Il Sismografo). Alessandro De Carolis, “Card. Marx: ‘Accetto la decisione del papa. E’ una grande sfida’” (Vatican news). Riccardo Cristiano, “Perché papa Francesco rifiuta le dimissioni del cardinale Marx” (Formiche.net). Nei giorni scorsi avevano scritto: Massimo Faggioli,Il mistero del cardinale Marx” (il Mulino); Noi Siamo Chiesa, “Le dimissioni del cardinale Marx: un esempio per i nostri vescovi”; Matteo Matzuzzi, “Il pugno del card. Marx fa scattare la resa dei conti nella Chiesa” (Foglio); Fabrizio D’Esposito,La Chiesa tedesca sposta a sinistra le divisioni fra cattolici” (Il Fatto). INOLTRE: Enzo Bianchi,Il primato del Vangelo” (Repubblica). Mimmo Muolo,’Salvare la fraternità’. L’appello dei teologi” (Avvenire). Vittorio Sgarbi, “Possiamo essere tutto, ma non cristiani” (una singolare, piuttosto forzata, difesa del Salvini credente – Il Giornale).

Leggi tutto →

8 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

“È L’ORA DI UN MONDO ABITABILE”. UN DOCUMENTO DI CATTOLICI

8 Giugno 2021

Pubblichiamo il documento elaborato dal Forum di Etica Civile “Oltre un futuro reciso. È l’ora di un mondo abitabile”: un testo di riflessione, proposta e speranza su questo tempo attraversato dalla pandemia, come contributo al cammino preparatorio della Settimana Sociale che si terrà a Taranto il prossimo ottobre. Hanno collaborato al percorso di stesura del testo Azione Cattolica Italiana, Aggiornamenti Sociali, Associazione Incontri, Centro Studi “Bruno Longo”, FOCSIV, Fondazione Lanza, FUCI, Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe”, MEIC, Movimento Eucaristico Giovanile, Opera per la Gioventù “Giorgio La Pira”.

Leggi tutto →