30righe

7 novembre 2017
by Forcesi
3 Commenti

3 Commenti

Prospettive e attese elettorali

7 novembre 2017
di Guido Formigoni

 

Avendo ora anche una nuova legge elettorale, approvata tra le forzature e le polemiche, ci avviciniamo ulteriormente a una lunga campagna elettorale per le prossime elezioni di primavera. Difficile ancora dire come si configurerà precisamente il confronto nel paese, ma alcuni elementi appaiono più chiari.

Leggi tutto →

19 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Il dibattito sulla nuova legge elettorale

19 ottobre 2017
di Sandro Campanini

 

Si va verso il voto al Senato sulla nuova legge elettorale e, com’è giusto che sia, fioriscono i commenti, favorevoli  o contrari, sul provvedimento. C’è materia di confronto e di discussione e tra i primi contributi pervenuti al nostro portale ci sono quelli di due autorevoli esponenti come il prof. Mario Chiavario e l’on. Guido Bodrato, che volentieri pubblichiamo nella sezione “Articoli” (vedi più in basso). Auspichiamo che altri ne giungano.

Leggi tutto →

2 ottobre 2017
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

Leggi Barcellona e intendi Milano o Venezia…

2 ottobre 2017
di Guido Formigoni

 

Il rischio Catalogna dove sta? Nel mettere in piazza, forzandole apertamente rispetto al loro preciso senso istituzionale e democratico, questioni delicate di sviluppo politico-amministrativo, che sarebbe bene rendere oggetto di seria mediazione politica.

Leggi tutto →
2 Commenti
Archivio 30Righe

Gli Articoli

10 novembre 2017
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

A David Grossman il premio internazionale Primo Levi

10 novembre 2017
di Piero dello Strologo

 

Pubblichiamo il discorso introduttivo per la consegna del Premio Internazionale Primo Levi a David Grossman pronunciato, lo scorso 6 novembre. L’autore è presidente del “Centro culturale Primo Levi”, e lo è stato della Comunità ebraica di Genova

 

Ho l’onore di consegnare il Premio Internazionale Primo Levi 2018 a David Grossmann, per il suo costante impegno civile e politico a favore di quel processo di pace e di convivenza tra israeliani e palestinesi a cui guardano milioni di uomini in tutte le parti del mondo.

Leggi tutto →

29 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Cento anni dopo. Vittorio Strada rilegge un secolo di storia russa

29 ottobre 2017
di Salvatore Vento

 

Per Strada, il ritorno attuale alla religione ortodossa, alleata del potere politico, non può surrogare l’universalismo rivoluzionario marxista né restaurare lo spirito dell’impero sacrale prerivoluzionario. Creare una nuova universalità per un nuovo impero è un’impresa irrealizzabile e appare piuttosto grottesco il tentativo di colmare tale vuoto con una campagna di conservazione e difesa dei “valori tradizionali” contro il “nichilismo liberale” dell’Occidente.

La recensione dell’autore è apparsa su Via Po, supplemento culturale di “Conquiste del lavoro”, quotidiano della Cisl, del 28 ottobre. Il libro di Vittorio Strada, “Impero e rivoluzione. Russia 1917-2017”, è edito da Marsilio.

Leggi tutto →

24 ottobre 2017
by sammarco
1 Commento

1 Commento

Legge Rosato: i presupposti del giudizio

24 ottobre 2017
di Stefano Ceccanti

 

Per arricchire il confronto sulla riforma della legge elettorale, avviato su c3dem dalle considerazioni di Sandro Campanini e dai contributi che abbiamo ricevuto dal prof. Mario Chiavario e da Guido Bodrato, pubblichiamo qui l’intervento che Stefano Ceccanti, costituzionalista, già senatore Pd, ex presidente della Fuci, ha scritto per Adista (e pubblicato in Adista Segni Nuovi n. 37 del 20 ottobre)

Leggi tutto →

18 ottobre 2017
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Il Rosatellum, un salto nel buio

18 ottobre 2017
di Guido Bodrato

 

Mi ritrovo dall’altra parte della barricata, per le stesse ragioni che il 4 dicembre del 2016 mi avevano convinto a votare No al referendum costituzionale. Le mie scelte politiche dipendono dalla qualità della democrazia, dai valori che incarna. La riforma elettorale che porta il nome dell’on. Rosato, e l’accordo con Berlusconi e Salvini che dovrebbe garantirne l’approvazione, sono considerate dal Pd una scelta imposta dalle circostanze, per non restare imprigionati da due diverse leggi – sopravvissute ai tagli della Consulta – che non garantirebbero la governabilità, ma anche l’ultima spiaggia contro un populismo che minaccia la vita della democrazia rappresentativa.

Leggi tutto →
2 Commenti 0 commenti 0 commenti
Archivio Gli Articoli