.it c3dem | costituzione, concilio, cittadinanza

30righe

26 Luglio 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

“Occorre contrapporre al sovranismo un europeismo riformato”. Intervista a Guido Formigoni

26 Luglio 2021
di Pierluigi Mele

 

Con il consenso di Pierluigi Mele, riproduciamo l’intervista rilasciatagli da Guido Formigoni il 25 luglio per il suo blog “Confini” di Rai News  a proposito della “Dichiarazione sul futuro dell’Europa” recentemente sottoscritta da sedici forze politiche di estrema destra presenti nell’Unione europea, tra le quali la Lega di Matteo Salvini e Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

(Qui il testo, in francese, della Dichiarazione)

Leggi tutto →

4 Luglio 2021
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

Il termine popolo, tanto caro a papa Francesco, è ancora valido?

4 Luglio 2021
di Sandro Antoniazzi

 

Nonostante che il Papa parli ripetutamente di popolo, da ultimo nella sua recente enciclica, questo termine continua ad essere del tutto trascurato; non riesce ad entrare nel nostro linguaggio politico. Non è facile definire il popolo, ed è lo stesso Papa a mettere le mani avanti: sarebbe frustrante ricercare una definizione “scientifica”, razionale.

Leggi tutto →

26 Giugno 2021
by c3dem_admin
7 Commenti

7 Commenti

Legge Zan tra chiesa e politica

26 Giugno 2021
di Franco Monaco

 

La “nota verbale” vaticana. è stat legittima ma inopportuna. Ora, però, non è una buona cosa un’accelerazione del varo della legge. Si tratta di un testo già incardinato nella scorsa legislatura, e qualche giorno o settimana in più non sarebbero un problema se quel tempo riuscisse utile all’obiettivo di raccogliere intorno alla legge un largo consenso. Auspicabile quando si tratta di disciplinare diritti civili che dovrebbero trascendere le contingenti maggioranze politiche. 

Leggi tutto →
0 commenti 2 Commenti 0 commenti
Archivio 30Righe

Gli Articoli

23 Luglio 2021
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Il partito sociale. Un’idea sempre attuale

23 Luglio 2021
di Sandro Antoniazzi

 

Il pensiero di Osvaldo Gnocchi Viani, socialista umanitario vissuto a Milano nella seconda metà dell’ottocento e nei primi anni del novecento, merita di essere conosciuto e valorizzato. I partiti, diceva, hanno una logica gerarchica. Al partito politico oppose il partito sociale, che ha alla sua base il principio associativo, cioè orizzontale, solidaristico, cooperativo, federativo… Un insegnamento che è bene riprendere oggi.

Leggi tutto →

4 Luglio 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Un nuovo popolarismo sui sentieri di Francesco. Un libro di Lino Prenna

4 Luglio 2021
di Giampiero Forcesi

 

Di dimensioni contenute (170 pagine), ma assai denso e non privo di ambizioni, è il libro che Lino Prenna, ordinario di Filosofia dell’educazione all’Università di Perugia, coordinatore nazionale dell’associazione Agire Politicamente (una delle quattro che hanno dato vita alla rete c3dem), ha dato alle stampe all’inizio di quest’anno, per i tipi de il Mulino. Titolo e sottotitolo indicano bene l’oggetto del libro e l’intento dell’autore: Dal cattolicesimo democratico al nuovo popolarismo. Sui sentieri di Francesco.

Leggi tutto →

1 Luglio 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

L’ambiente e le generazioni future nella Costituzione

1 Luglio 2021
di Monica Cocconi

 

Con la proposta di legge costituzionale approvata in prima deliberazione il 9 giugno scorso, troverebbero spazio nella Costituzione italiana l’ambiente e anche le generazioni future. La rinnovata versione del testo dell’art. 9, infatti, assegna alla Repubblica il compito della custodia dell’ambiente come un dovere verso le generazioni future

Leggi tutto →

28 Giugno 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

 Dorothy Day. Una testimonianza esemplare di vita sociale cristiana

28 Giugno 2021
di Sandro Antoniazzi

 

Dorothy Day (1897-1980) è stata una giornalista e attivista sociale anarchica, che diede vita a numerose campagne di giustizia sociale in difesa dei poveri e dei senza casa negli Stati Uniti. Convertitasi al cattolicesimo, aprì “una casa dell’ospitalità” nei quartieri poveri di New York. Se era radicale nel sociale, non lo era di meno nella fede; anzi, il suo impegno così radicale nel sociale le era possibile grazie a una fede radicale

Leggi tutto →
0 commenti 0 commenti 0 commenti 5 Commenti
Archivio Gli Articoli