27 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL VOTO E IL LUNA PARK INFORMATIVO

27 Agosto 2022

Marco Grieco,Tutti i leader vanno a Rimini, ma i cattolici non sanno dove andare” (Domani). POLITICA, PARTTITI, ELEZIONI: Maurizio Ferrera, “Promesse elettorali e ricerca della verità” (Corriere della sera). Gianfranco Pasquino difende il Pd: “Liste calate dall’alto? Non vale per tutti i partiti” (intervista al Riformista). Roberto Napoletano, “Serve ora l’unità nazionale” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “Il ribaltone dell’Agenda Draghi” e “I segreti della stabilità italiana” (Foglio). Emanuele Buzzi, “M5s, così Grillo ha scelto di inabissarsi. L’attesa del voto per fare i conti” (Corriere). Leoluca Orlando, “La destra in Sicilia si è unita, il Pd è autolesionista, Letta dovrà spiegare” (intervista a Il Fatto). Marcello Sorgi, “Meloni indietro tutta” (La Stampa). Luca Ricolfi, “Sulla Terza via il Terzo polo sbanda” (Repubblica). Enrico Calamai, “Unione popolare dalla parte dei diritti come negli anni 70. Per questo mi candido” (intervista a Il Riformista). Giuliano Cazzola, “La classe lavoratrice ora marcia a destra e la sinistra rassegnata non sa reagire” (Il Quotidiano). Paolo Griseri, “Mirafiori. La fabbrica vira a destra” (La Stampa). Niccolò Zancan, “Prato, i dimenticati dalla politica” (La Stampa). QUESTIONI DI PROGRAMMA: Cristiano Gori, “Quale futuro per il reddito di cittadinanza” (lavoce.info). Filippo Andreatta,Presidenzialismo? Il Pd non si sottragga, ma a certe condizioni” (intervista al Foglio). Linda Laura Sabbadini, “Così la politica cancella i problemi delle donne” (La Stampa). Giuseppe Pisauro, “Le tasse sugli immobili sono un motore di disuguaglianza. Ecco come riformarle” (Domani). Gianni Canova, “Scuola. Non è questione soltanto di soldi” (Corriere della sera). Franco De Benedetti,Io voto chi cambia la scuola” (Foglio). Filippo Miraglia, “Anche sui migranti si gioca la partita sulla democrazia” (Manifesto). INOLTRE: Dino Pesole, “Calo demografico. Sul lungo periodo in pericolo conti pubblici e welfare” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

12 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

MONDO: USA, UCRAINA. ITALIA: DESTRA, 5 STELLE, GOVERNO

12 Agosto 2022

Massimo Gaggi, “Perché Trump è ancora così forte” (Corriere). Corrado Augias, “Se l’Occidente terrorizzato si autocensura” (Repubblica). Giorgio Parisi,Solo l’equità cambierà la Terra” (estratto da un libro – Il Fatto). UCRAINA: Ieri Mario Giro scriveva: “Critichiamo la guerra come male in sé” (Domani). La replica di Gianfranco Pasquino: “La guerra è un male, ma l’autodifesa è un male minore” (Domani). Daniele Raineri,Attaccare alla distanza. Ora lo fa, e meglio, anche Kiev” (Repubblica). Micol Flammini, “Russi in fuga dalla Crimea” (Foglio). Lorenzo Cremonesi, “Zelensky: dovremmo liberare la Crimea” e “Sbagliato negare il visto a tutti i russi”  (Corriere). Vittorio Da Rold, “La cooperazione finanziaria tra Mosca e Ankara mette in allarme l’Occidente” (Domani). AFGHANISTAN: Francesca Mannocchi con l’ambasciatore italiano Vittorio Sandalli, “Un anno coi talebani al potere. Kabul sprofonda nella povertà. Ma noi aiutiamo ancora” (La Stampa). ITALIA/LA DESTRA: Giorgia Meloni, “La mia Italia è concreta, libera dalle ideologie” (intervista a Panorama). Paolo Russo, “Il programma dei patrioti” (La Stampa). Carlo Nordio, “Meloni evoca il blocco navale e tolleranza zero, ma è solo eccitazione elettorale” (intervista a Domani). Ezio Mauro, “Le ombre del ventennio” (Repubblica). Luciano Violante, “Un errore per l’Italia importare il presidenzialismo” (Repubblica). Mario Giro, “Il presidenzialismo di Meloni imita gli autoritarismi europei” (Domani). 5 STELLE: Giuseppe Conte, “Questa destra è una tigre di carta. Un Draghi-bis? Escluso” (intervista a Avvenire). QUESTIONI DI GOVERNO: Claudio Cerasa con Roberto Cingolani, “L’agenda Draghi al lavoro” (Foglio). Marco Bentivogli,Lavorare meglio, tutti. Un decalogo sui diritti sociali dei lavoratori” (Foglio). Guido Viale, “Il cuore della rivoluzione verde comincia a battere dalla scuola” (Manifesto). Costanza Margiotta,La cittadinanza ignorata” (rivista il mulino).

Leggi tutto →

4 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TAIWAN, UNA NUOVA GUERRA?  ITALIA, IL RAPPORTO SVIMEZ

4 Agosto 2022

Alla vigilia della visita di Nancy Pelosi a Taipei (Taiwan): Danilo Taino, “I troppi fronti e il rischio di fare il gioco di Xi e Putin” (Corriere della sera) e Ian Bremmer, “Pechino reagirà. Rischio certo di escalation” (intervista a Repubblica). Poi la visita: Nancy Pelosi,La liberta di Taiwan e delle democrazie è la nostra libertà” (Il Dubbio, dal Washington Post). I commenti, di segno diverso, di Lucio Caracciolo, “Nel futuro di Taipei c’è una nuova guerra” (La Stampa), Agostino Giovagnoli, “Per fermare la tempesta” (Avvenire) e Gianni Vernetti, “Pelosi, uno scudo per Taipei” (Repubblica). L’interrogativo riproposto da Paola Peduzzi:Ha fatto bene la Pelosi?” (Foglio). Andrea Goldstein spiega “I quattro pilastri del boom di Taiwan” (Sole 24 ore). UCRAINA: Tatiana Stanovaja, ‘Tutto sta andando secondo i piani’. Nella testa di Putin” (Foglio). Anna Zafesova, “Veleni e sospetti” (La Stampa). Daniel Gros, “Il prezzo del grano è già sceso. Kiev canta vittoria più di Mosca” (intervista a Repubblica). Alfonso Barbarisi,Russia-Ucraina, serve una politica inclusiva” (Mattino). Gad Lerner, “Dio, Maria e terra, il nazionalismo ucraino è atavico” (Il Fatto). RUSSIA/OCCIDENTE: Anna Bono, “Lavrov vuole convincere l’Africa” (Italia Oggi). Giuseppe Lorizio, teologo, replica all’accusa russa che l’Occidente non abbia più un’anima: “Risposta ai russi: lo spirito dell’Occidente è anche razionalità e democrazia” (Avvenire). ITALIA / RAPPORTO SVIMEZ: Luca Bianchi, “A scuola la vera frattura fra Nord e Sud” (Gazzetta del Mezzogiorno”) e “Serve un ruolo più forte dello Stato per distribuire le risorse” (intervista al Messaggero). Nando Santonastaso, “Svimez: Sud in ritardo per i progetti del Pnrr. Ripresa a rischio” (Mattino). Giovanni Vasso, “L’Italia è malata, il Sud può essere la medicina” (L’identità).

Leggi tutto →

3 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ACCORDO LETTA-CALENDA, PUO’ RIAPRISI UNA PARTITA GIA’ PERSA

3 Agosto 2022

Un invito del politologo Carlo Galli alle coalizioni a non delegittimarsi reciprocamente: “La nuova vecchia destra” (Repubblica). Un appello: “Liberi di scegliere, il manifesto dei costituzionalisti per il pluralismo” (Il Dubbio). Giorgio Parisi, “Non c’è più tempo. Gli elettori diano il loro voto a chi si batte per l’ambiente” (intervista a Repubblica). Gianfranco Pasquino, “I candidati devono essere il volto della coalizione” (Domani). L’ACCORDO LETTA-CALENDA: Enrico Letta, “A destra pensavano di avere ghià vinto. Ora la partita è aperta” (intervista al Corriere). Carlo Calenda,Ho scelto la responsabilità. Il rischio è l’Italia come il Venezuela” (intervista a Repubblica). Paolo Pombeni, “Gli estremisti che i partiti dovranno controllare” (Messaggero). Antonio Polito, “Vantaggi (e press) dell’alleanza Letta-Calenda” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “Può riaprirsi una partita già persa” (La Stampa).  Stefano Feltri,Il centrosinistra ha evitato il suicidio, ora deve superare l’agenda Draghi” (Domani). Stefano Folli, “Vincitori e vinti nell’Ulivo di Letta” (Repubblica). C’è poi Marco Travaglio, “Il campo lardo” (Il Fatto). Antonio Bravetti, “La solitudine di Renzi” (La Stampa). Federico Capurso, “Conte: Noi contro tutto e tutti” (la Stampa). QUESTIONI DEL PAESE: Sabino Cassese dice che il primo investimento deve essere sulla scuola: Simone Canettieri,Cassese: Viminale? Non decise Salvini. Draghi al Colle? Possibile” (Foglio). Marco Lodoli,Se io fossi il ministro dell’Istruzione. Dialogo per una riforma della scuola” (Foglio).  Alessandro Rosina, “Perché i giovani rischiano di perdere fiducia nella nostra democrazia” (Sole 24 ore). Innocenzo Cipolletta, “Con la destra il vero pericolo è l’autonomia differenziata” (Domani). Mario Baldassarri,Scostamenti di deficit addio, è il momento di interventi strutturali” (Sole 24 ore). INOLTRE: Carlo Revelli,Un nuovo soggetto politico: l’umanità” (Corriere della sera). Andrea Bonanni, “Razza e diritti negati. Dove porta la strategia di Orban” (Repubblica). Gilles Kepel e Marco Minniti discutono su “Mediterraneo, il futuro d’Europa” (Repubblica).

Leggi tutto →

23 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CEI: LA SUCCESSIONE A BASSETTI. UCRAINA: 4 TEOLOGI CRITICANO FRANCESCO

23 Maggio 2022

Luca Kocci, “Vescovi. Per la Chiesa italiana si conclude la stagione Bassetti” (Manifesto). Cei: Dal 23 al 27 maggio Assemblea generale elettiva”. Paolo Rodari, “I vescovi cambiano guida. La sfida Lojudice-Zuppi e l’ombra di un outsider” (Repubblica). Enzo Bianchi,I vescovi italiani e la crisi della fede” (Repubblica). CHIESA E ABUSI SESSUALI: ItalyChurch Too, “Lettera alla Cei. Chiediamo verità, giustizia e prevenzione” (retelabuso.org). Cecile Chambraud, “Abusi sessuali in Italia. Dei laici denunciano l’omertà della Chiesa” (Le Monde, tr. it. finesettimana). Federica Tourn, “Il senso di impunità del prete e lo scaricabarile dei vescovi” (Domani). QUATTRO TEOLOGI CRITICANO FRANCESCO SULL’UCRAINA: Thomas Bremer, Regina Elsner, Massimo Faggioli, Kristina Stoeckl, “Francesco faccia chiarezza sulle posizioni del Vaticano sull’Ucraina” (Micro Mega). Il commento di Claudio Cerasa: “Papa Francesco e quegli equilibrismi pericolosi di fronte alla guerra” (Foglio). INOLTRE: Giancarla Codrignani, “Non un’altra Chiesa, ma una Chiesa diversa” (Rocca). Sergio Tanzarella, “Per una teologia della pace” (settimana news).

Leggi tutto →

29 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ARMI, FRANCESCO E LE SCELTE DEL GOVERNO

29 Marzo 2022

Il discorso di Sergio Mattarella all’Università di Trieste (28 marzo). Ugo Magri, “Il grido di pace di Mattarella: ‘Fermiamo la carneficina’” (La Stampa). QUESTIONE RIARMO: Lorenzo Guerini, ministro della Difesa, “Perché ci servono più spese militari” (La Stampa). Vito Mancuso,Se abolire le armi è solo un’utopia” (La Stampa). Paolo Pombeni,La nostra credibilità e la posizione sulle armi” (Messaggero). Giuseppe Conte, “No fermo alle armi, fondi alle famiglie. Nato, ora ridiscuterne le cifre e i tempi” (intervista a Avvenire). Marcello Sorgi, “Il capo dello Stato vuole unità sulle spese militari” (La Stampa). Monica Guerzoni, “Il premier pronto a mettere la fiducia” (Corriere della sera). Roberto Mannheimer, “Il M5s è ai minimi termini, il no alle armi è una mossa disperata” (Il Riformista). Paolo Mieli, “L’Ucraina, la guerra, le armi e una rischiosa commedia” (Corriere della sera). Domenico De Masi, “La corsa al riarmo è una follia. I 5S vadano fino in fondo” (intervista a La Notizia). Un articolo problematico di Luca Ricolfi: “Le due sinistre della guerra” (Repubblica). Tre posizioni vicine alla condanna del riarmo da parte del papa: Enzo Bianchi,La barbarie regna tra noi” (Repubblica); Riccardo Cristiano, “Le armi e Francesco” (Settimana news); Antonio Cecconi, “Una mentalità nuova per la pace” (Settimana news). Una nota di Sandro Magister, “L’Ucraina combatte, ma per Francesco nessuna guerra è giusta” (Espresso.it). CRONACHE: Gianluca Di Feo, “La ritirata tattica di Mosca per limitare le perdite e rafforzarsi nel Dombass” (Repubblica). Due serie critiche all’Ucraina: Salvatore Settis,Sanzioni culturali contro Mosca. Il mio No a una scelta inaudita” (La Stampa); Domenico Quirico, “Se i buoni sparano ai loro prigionieri” (La Stampa). Nello Scavo racconta la città martire: “Bombe sugli ospedali, stupri di massa. La Croce Rossa non riesce a entrare in città” (Avvenire). Anna Zafesova,Mosca, chiude la Novaya Gazeta, muore la libertà di stampa” (La Stampa). Charles Kupchan, “La società civile russa è sotto choc, ma il dopo Putin resta un’incognita” (intervista a La Stampa). Anais Ginori, “La svolta europea sui profughi” (Repubblica). Moises Naim, “Biden ha detto ad alta voce quello che pensa l’America” (intervista a La Stampa). ANALISI E PROSPETTIVE: Ian Bremmer,Il dividendo della pace degli ultimi tre quarti di secolo è finito” (intervista al Corriere). Lucio Caracciolo, “Dividere la Russia dall’Europa, che gran favore Putin fa all’America” (intervista a Il Riformista). Paolo Armaroli, “Putin non vince la guerra e adesso perderà la pace” (beemagazine). Angelo Panebianco, “Perché l’Italia è l’anello debole” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

30 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

CHIESA ITALIANA E CATTOLICESIMO DEMOCRATICO. CHIESA E ABUSI AI MINORI, CHIESA E LGBT….

30 Gennaio 2022

Sul Foglio il vaticanista Matteo Matzuzzi, solitamente piuttosto critico o scettico sul nuovo corso della Chiesa di Bergoglio (come Giuliano Ferrara e tutta la redazione), pubblica (dopo Sassoli) una lunga nota in qualche modo empatica nei confronti del cattolicesimo democratico e delle sue possibilità di incidere nel rinnovamento della chiesa e della società: “La Chiesa Italiana va a sinistra”. ABUSI NELLA CHIESA: Giuseppe Lorizio, “Abusi del clero sui minori: un tema culturale fondamentale” (Settimana news). Francesco Peloso, “Il silenzio della Chiesa sugli abusi in Italia” (L’essenziale). Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, “Anche in Italia un’indagine sugli abusi nella Chiesa. Nelle diocesi centri di ascolto” (intervista al Corriere della sera). Marco Marzano, “Quello degli abusi nella Chiesa è anzitutto un problema educativo” (Domani). Marco Grieco, “Abusi a Monaco, le ombre sul rapporto su papa Ratzinger” e “Il silenzio del Vaticano che isola Benedetto XVI” (Domani). Paolo Rodari,La solitudine di Benedetto e i dubbi sulla difesa di Ganswein” (Repubblica). Domenico Agasso, “La retromarcia di Ratzinger” (La Stampa). CHIESA E LGBT: Francesco Lepore, “In Germania c’è stato il più grande coming out nella storia della Chiesa cattolica” (Linkiesta). Manifesto (tedesco) per una chiesa cattolica senza paure verso le persone LGBT (Gionata.org). SINODO: Jean-Claude Hollerich, cardinale e relatore al Sinodo sulla sinodalità, “A volte il pastore rimane indietro rispetto al gregge” (intervista a herder.de). CHIESA E COMUNICAZIONE: Francesco, “Solo se si ascolta la comunicazione è buona” (Messaggio per la 56° Giornata mondiale delle comunicazioni sociali). CHIESA, RIFORME, ABBANDONI: Anne René-Bazin,Il sacro, questione chiave dell’uscita dal clericalismo” (Finesettimana). Jean-Paul Vesco, vescovo di Orano, “La tentazione del proselitismo” (Finesettimana.org). Andrea Grillo, “La riduzione di sacerdozio ed eucaristia, due vere questioni per la riforma della Chiesa” (Come se non). Thomas Wieder, “Andarsene, l’opzione in crescita dei cattolici tedeschi” (Le Monde). Aline e Alain Weidert, “Quel cartello sulla strada di Vezelay” (Baptises.fr). INOLTRE: Selene Zorzi,L’ombra della madre sul prete” (Rocca). Mariagrazia Maraviglia,Il ‘mio’ Turoldo” (Rocca). Antonio Spadaro, “Poca fede. La folla invoca gli effetti speciali e un Messia ‘addomesticato’” (Il Fatto).

Leggi tutto →

24 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ROSE BIANCHE. I PARTITI E IL FATTORE “D”. LE DUE ITALIE DELLA SCUOLA

24 Gennaio 2022

Vincenzo Passerini,Dove nascono le rose bianche per David Sassoli” (itlodeo.info). QUIRINALE: Marco Valbruzzi, “Sul presidente i partiti hanno solo tre mosse” (L’essenziale – da il Mulino). Francesco Clementi, “Il presidente delle tre legislature” (Sole 24 ore). Sabino Cassese, “Quirinale, non è solo politica” (Corriere della sera). Marzio Breda, “Sulla strada del Quirinale ci sono troppi dilettanti” (intervista a Domani). Sergio Fabbrini,La corsa al Quirinale e il fattore debito” (Sole 24 ore). Carlo Fusi, “Il salva Italia c’è: Draghi al Colle e avanti con le larghe intese” (Il Quotidiano). Matteo Renzi,Draghi non può fare la riserva” (intervista a La Stampa). Salvatore Vassallo, “Cosa manca per arrivare all’elezione di Draghi” (Domani). Massimo Villone, “Un trasloco che può fare bene” (Manifesto). Giuliano Ferrara, “Il peccato di rinunciare al candidato più autorevole” (Foglio). Marcello Sorgi, “Verso tre votazioni a vuoto” (La Stampa). Antonio Polito, “E’ necessaria una prova di serietà” (Corriere della sera). Renato Mannheimer, “Sull’Eliseo e sul Quirinale soffia il vento dell’incertezza” (Il Riformista). Marco Bentivogli,Il premier meglio se resta dov’è” (intervista a Il Riformista). Alessandra Ghisleri,Tentazione presidenzialismo” (La Stampa). Luciano Canfora, “Se eleggono Draghi presidenzialismo contro la Costituzione” (intervista a Il Fatto). IL GOVERNO E IL PAESE: Francesco Drago, Lucrezia Reichlin, “Le due Italie della scuola. Quanti danni ai ragazzi del Sud” (Corriere della sera). Marco Rossi Doria,Ragazzi, Sud, scuola. Il Pnrr è un’occasione, attenti a non perderla” (Espresso). Gianni Cuperlo, “Sulla lotta alle disuguaglianze la sinistra si gioca il suo futuro” (Domani). Elisabetta Camussi, “Disuguaglianze. Se dimentichiamo le persone” (Repubblica). Pierluigi Ciocca, “Come riscrivere le regole del bilancio” (Manifesto). Francesco Saraceno, “Un’Agenzia europea del debito potrebbe soddisfare anche le esigenze dei Paesi frugali” (Domani). Franco Bernabé, “L’inflazione è destinata a durare. L’Occidente ha sottovalutato la Cina” (intervista a La Stampa). Romano Prodi,La strategia di Stellantis che punta ad altri paesi” (Messaggero). Lucio Caracciolo, “All’Italia serve una classe dirigente giovane per rientrare nella Storia” (intervista a Repubblica). Angelo Panebianco, “Cosa distingue la buona politica” (Corriere della sera).

 

Leggi tutto →

6 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

D’ALEMA E IL PD. MATTARELLA E LA POLITICA PER I GIOVANI

6 Gennaio 2022

Chiara Saraceno, “I diritti presunti dei genitori” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “La scelta di chi si lascia morire” (La Stampa). Pasquale Annicchino, “Il fattore religioso che anima i No vax negli Stati Uniti” (Domani). IL PD E D’ALEMA: Daniela Preziosi,Il vero problema fra Letta e D’Alema è il giudizio su Draghi non su Renzi” (Domani). Franco Monaco, “Nel Pd si attacca D’Alema senza affrontare il renzismo interno” (Il Fatto). Enrico Morando, “Ci dà dei malati, ma lui è fallito. Se D’Alema torna siamo contenti” (intervista al Riformista). Goffredo Bettini, “La malattia della democrazia italiana” (The Post internazionale).  Claudio Cerasa, “Va bene allargare il Pd ma non con l’idea di tornare al passato” (Foglio). Biagio De Giovanni, “E’ tornato D’Alema!” (Il Riformista). Antonio Polito, “Il partito del risentimento” (Corriere della sera). PARTITI: Marco Ajello, “Il centro di Renzi e Toti: piano per Draghi al Colle” (Messaggero). Giovanna Vitale, “Colle, il patto centrista firmato Renzi-Toti: ‘saremo il terzo polo’” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il ritorno dell’asse giallo-verde” (La Stampa). Lisa Di Giuseppe, “Un leader senza linea e gruppi a briglia sciolta. Il grande caos del M5S” Domani). MATTARELLA E I GIOVANI: Due opposti commenti alla parte del discorso di Mattarella al Paese rivolto ai giovani: Daniela Raineri, “Mattarella, la retorica che distrugge i giovani” (Il Fatto) e Ferdinando Camon, “Ultima lezione da vero prof. Si vis pacem para scholam” (Avvenire). LA POLITICA E I GIOVANI: Veronica De Romanis, “Questa non è una politica per giovani. Resta la chance del Pnrr” (Foglio). Elsa Fornero, “Senza istruzione nessuna eredità per i giovani” (La Stampa). Nicolas Schmit (commissario Ue per il lavoro), “Giovani e lavoro, perché l’Italia è in fondo alla classifica Ue” (intervista al Sole 24 ore).

Leggi tutto →