26 Luglio 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

“Occorre contrapporre al sovranismo un europeismo riformato”. Intervista a Guido Formigoni

26 Luglio 2021
di Pierluigi Mele

 

Con il consenso di Pierluigi Mele, riproduciamo l’intervista rilasciatagli da Guido Formigoni il 25 luglio per il suo blog “Confini” di Rai News  a proposito della “Dichiarazione sul futuro dell’Europa” recentemente sottoscritta da sedici forze politiche di estrema destra presenti nell’Unione europea, tra le quali la Lega di Matteo Salvini e Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

(Qui il testo, in francese, della Dichiarazione)

Leggi tutto →

4 Luglio 2021
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

Il termine popolo, tanto caro a papa Francesco, è ancora valido?

4 Luglio 2021
di Sandro Antoniazzi

 

Nonostante che il Papa parli ripetutamente di popolo, da ultimo nella sua recente enciclica, questo termine continua ad essere del tutto trascurato; non riesce ad entrare nel nostro linguaggio politico. Non è facile definire il popolo, ed è lo stesso Papa a mettere le mani avanti: sarebbe frustrante ricercare una definizione “scientifica”, razionale.

Leggi tutto →

26 Giugno 2021
by c3dem_admin
7 Commenti

7 Commenti

Legge Zan tra chiesa e politica

26 Giugno 2021
di Franco Monaco

 

La “nota verbale” vaticana. è stat legittima ma inopportuna. Ora, però, non è una buona cosa un’accelerazione del varo della legge. Si tratta di un testo già incardinato nella scorsa legislatura, e qualche giorno o settimana in più non sarebbero un problema se quel tempo riuscisse utile all’obiettivo di raccogliere intorno alla legge un largo consenso. Auspicabile quando si tratta di disciplinare diritti civili che dovrebbero trascendere le contingenti maggioranze politiche. 

Leggi tutto →

9 Giugno 2021
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

Apriamo il cantiere dell’Unione europea ai cittadini e alla società civile

9 Giugno 2021
di Pier Virgilio Dastoli

 

Un mese fa, il 9 maggio, si è inaugurato il percorso della Conferenza sul futuro dell’Europa che impegnerà per due anni i governi, i parlamenti e le società civili dei paesi dell’Unione europea in una riflessione si spera schietta e partecipata su che cosa vogliamo che sia per il nostro futuro l’Unione a cui abbiamo dato vita settanta anni fa (vedi su c3dem del 9 maggio). Abbiamo chiesto a Pier Virgilio Dastoli, presidente della sezione italiana del Movimento europeo, di “aprire il cantiere” di questo percorso, di cui diamo qui il link a un dossier informativo predisposto dalla nostra Camera dei deputati e il link alla “piattaforma” digitale che raccoglie opinioni e proposte dal basso. (Nella foto:  E. Rossi,  A. Spinelli e L. Einaudi)

Leggi tutto →

30 Maggio 2021
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Perché le parrocchie devono occuparsi di politica

30 Maggio 2021
di Sandro Antoniazzi

 

Le parrocchie si sentono impreparate e impaurite di fronte a ogni iniziativa che riguardi la politica; è un compito non consueto e che appare superiore alle loro forze, anche perché occasione di gravi contrasti intra-comunitari che sembra opportuno evitare. D’altra parte non affrontare questi problemi costituisce una vera colpa, anche grave: significa infatti non mettere i cristiani nella condizione di vivere da cristiani nella loro condizione.

Leggi tutto →

1 Maggio 2021
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Stato sociale: tornare a Beveridge?

1 Maggio 2021
di Gianni Toniolo

 

Anche in tempi di “neo-liberismo” lo stato sociale ha retto, la spesa pubblica è cresciuta un po’ ovunque. Ma oggi il suo modello è inadeguato rispetto al nuovo scenario sociale. Non protegge a sufficienza il futuro dei giovani

Leggi tutto →

21 Aprile 2021
by c3dem_admin
4 Commenti

4 Commenti

Per un Paese solidale. Dalla crisi pandemica a una proposta: il contributo di solidarietà

21 Aprile 2021
di Azione cattolica ambrosiana, Associazione Città dell'uomo

 

Anche a partire da una sollecitazione di Franco Monaco, pubblicata su questo portale il 2 dicembre scorso (Patrimoniale, battaglia cattolica “non negoziabile”) e poi riproposta dall’autore su altri organi stampa, l’Azione cattolica ambrosiana e l’Associazione Città dell’uomo propongono oggi al paese una prova concreta di solidarietà, una mobilitazione collettiva, di fronte alle drammatiche conseguenze sociali della pandemia che hanno colpito in particolare alcuni settori della popolazione: lavoratori dei servizi, artigiani, lavoratori autonomi, piccole imprese; e, in questi ambiti, soprattutto i lavoratori già precari e le donne. La proposta è quella di un “contributo di solidarietà”, un’imposta progressiva, di durata biennale, a carico di lavoratori, pensionati e imprese, fatti salvi i percettori di redditi modesti.

Leggi tutto →

17 Aprile 2021
by c3dem_admin
3 Commenti

3 Commenti

Il Pd, le coalizioni, il maggioritario: ridiscutere la “democrazia di investitura”

17 Aprile 2021
di Guido Formigoni

 

In questa stagione può essere opportuno una rivisitazione dei maggiori eventi della parabola della democrazia italiana dopo la crisi di sistema politico dell’inizio del decennio ’90. In quel passaggio ci stavano diverse strategie, ma una di esse fu piuttosto chiara. Era quella di trasformare la democrazia in Italia, nata come «repubblica dei partiti» (secondo la fortunata definizione di Pietro Scoppola), in «repubblica dei cittadini», attraverso il modello della «democrazia di investitura». Possiamo ora vedere a trent’anni di distanza gli esiti di quella strategia?

Pubblichiamo qui un articolo che apparirà a breve sulla rivista ‘Appunti di cultura e politica’. (red.)

Leggi tutto →

14 Aprile 2021
by c3dem_admin
5 Commenti

5 Commenti

Il pessimismo di tanti cattolici

14 Aprile 2021
di Gianni Toniolo

 

Riceviamo e ben volentieri pubblichiamo un intervento di un insigne storico dell’economia (insegna alla Luiss e alla Duke University in North Caroline),  autore di molti libri, in tempi lontani presidente fucino, amico di c3dem (di recente ha scritto per noi un interessante articolo: “Dobbiamo temere un ritorno dell’inflazione?“), ma anche critico nei riguardi di quella che considera una cultura troppo ideologizzata cui rimarrebbero ancorati molti cattolici schierati a sinistra. Un’occasione per confrontarci con il nostro bagaglio culturale, con schiettezza.

Leggi tutto →