24 aprile 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Dopo la batosta, una svolta. Ripartire da dove?

24 aprile 2018
di Guido Formigoni

 

Credo valga la pena soffermarsi ancora un poco sui risultati elettorali, anche se a distanza di qualche settimana. Perché una loro lettura depurata dall’emotività iniziale e anche dalle esigenze della cronaca e della battaglia politica contingente può dire qualcosa che a me pare più interessante. Cioè orientarci sul futuro, sulla classica domanda: e ora, che si fa?

Leggi tutto →

15 marzo 2018
by Forcesi
8 Commenti

8 Commenti

Pd e Governo, ragioniamo con calma

15 marzo 2018
di Sandro Antoniazzi

 

I risultati elettorali erano facilmente prevedibili. I dati finali sono più marcati del previsto, ma non cambiano la sostanza. Forse il PD poteva sperare in un 22-23%, la Lega poteva prendere qualche punto in meno, Leu puntava come minimo al 5% e così via; nulla di essenziale.

Il problema vero è che siamo in un sistema tripolare e nessuno vince.

Leggi tutto →

8 marzo 2018
by Forcesi
3 Commenti

3 Commenti

Primi interrogativi dopo il 4 marzo

8 marzo 2018
di Sandro Campanini

 

I dati delle elezioni del 4 marzo sono molto chiari e non serve a molto soffermarsi su ciò che tutti i network già scrivono e dicono.

Nostro compito, credo, sia cominciare (o meglio: continuare) un ragionamento, volto però a dare un contributo costruttivo al Paese. Con questo “30 righe”, ancora a caldo e quindi molto parziale, proviamo a elencare alcuni nodi, non unici e non esaustivi.

Leggi tutto →

12 febbraio 2018
by Forcesi
3 Commenti

3 Commenti

C3dem: “Verso le elezioni del 4 marzo e oltre”

12 febbraio 2018

 

“Cattolici democratici: partecipare al voto, guardando ai valori  della Costituzione”. Documento dell’assemblea nazionale della Rete di Associazioni cattolico-democratiche “C3dem – Costituzione, Concilio, Cittadinanza” (Bologna, 10 febbraio 2018)

 

Il momento delle elezioni nazionali è sempre un passaggio molto importante in democrazia. Non dovrebbe essere l’unica occasione in cui si fa appello al popolo; al contrario, la partecipazione dovrebbe essere promossa sempre, al di là dei singoli appuntamenti elettorali. Ma esso esprime un decisivo ritorno di cittadine e cittadini ad esercitare responsabilità e sovranità. Siamo chiamati a eleggere un Parlamento che dovrà dar prova di saper trovare formule e intese per governare il Paese.

Leggi tutto →

2 febbraio 2018
by Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

Qualche riflessione realistica sulla Costituzione

2 febbraio 2018
di Sandro Antoniazzi

 

Adesso che il referendum costituzionale è lontano e che gli animi sia dei difensori che degli innovatori della Costituzione si sono placati, forse si può tentare di fare qualche ragionamento realistico e di merito in proposito. Avanzerei pertanto due riflessioni.

Leggi tutto →