26 Maggio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Europa, comunità di persone

26 Maggio 2019
di Riccardo Saccenti

 

Un’Europa fondata sul primato della persona, e dunque dei diritti e dei doveri, non nega la Nazione; al contrario, la rende una comunità più compiuta nel suo essere portatrice di cultura, di lingua, di sensibilità. È questa un’idea di Europa che certo supera la Nazione ma non la dissolve: la valorizza come una dimensione irrinunciabile di realizzazione della persona

Leggi tutto →

23 Maggio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, CITTADINANZA ATTIVA, ARMIDO RIZZI. LE NEWS DEL “BORGO DI PARMA”

23 Maggio 2019

Sul sito rinnovato del Circolo culturale Il Borgo di Parma, trovate l’editoriale di Riccardo Campanini, “L’Europa, il nostro futuro”, il discorso di Romano Prodi letto al Teatro Regio lo scorso 11 maggio (“Pace e democrazia, le fondamenta dell’Europa”), un articolo di Giacomo Degli Antoni e Anna Maria Ganapini sulla quinta edizione del Laboratorio di cittadinanza attiva (“Diffondere tra i giovani la cultura della cittadinanza democratica”), una cronaca della presentazione che si è svolta a Parma, a cura dell’associazione “I Viandanti”,  del libro di  Carmine Di Sante “Dentro la Bibbia, la teologia alternativa di Armido Rizzi”. E altro ancora… Vai sul sito del Borgo.

Leggi tutto →

6 Maggio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IN DIFESA DELLO STUDIO DELLA STORIA

6 Maggio 2019

A difesa della dignità della Storia nella scuola e nell’università, e contro il suo ridimensionamento, alcuni intellettuali (A.Giardina, L. Segre, C. Camilleri), a fine  aprile, hanno lanciato un appello: “Il passato è un bene comune” (Repubblica). Molte le firme nei giorni successivi e gli interventi su Repubblica in polemica con il ministro dell’Istruzione, Bussetti: Simonetta Fiori, “Non cancellerete l’uso della storia”; Dario Olivero, “Caro Ministro, sulla storia le sue parole non ci bastano”; Ezio Mauro, “Noi diventati cittadini per merito della storia”. Su La Stampa una recensione ad un libro sulla “memoria”: Mirella Serri, “Razzismo e populismo proliferano nei paesi dei ‘senza memoria’”.

Leggi tutto →

5 Maggio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, UNITI O SCOMPARSI

5 Maggio 2019

Caute e fragili le risposte di Enzo Moavero Milanesi a un’intervista riportata dal Corriere della sera: “Sovranisti e popolari uniti in Europa, è possibile”. Maurizio Ferrera, sul Corriere, mostra realismo e saggezza: “Conversioni sovraniste”. Attenta l’analisi di Sergio Fabbrini; “Limiti dei sovranisti e debolezze dell’Europa” (Sole 24 ore). Dai senatori a vita Cattaneo, Monti, Segre, Piano, Rubbia un appello: “Un nuovo impegno per la nostra Europa”, e così pure G.Napolitano: “Un’Unione più assertiva” (Corriere). Romano Prodi: “Il populismo presto si esaurirà. Il Pd si apra e potrà approfittarne” (intervista a La Stampa). Maria Teresa Pontara Pederiva, “Voto europeo e priorità dei cattolici” (Settimana news). Alessandro Rosina, su Avvenire: “I volti (e i voti) dei giovani”. Bernard Guetta, “Uniti o scomparsi” (Espresso), e una recensione a un suo libro di Maurizio Molinari su La Stampa: “Sono figli dell’Austria-Ungheria i nuovi sovranismi europei”. Tonia Mastrobuoni, “Austria e Germania dicono addio al fronte sovranista” (Repubblica). Paolo Pombeni, “La locomotiva d’Europa sta cambiando identità” (Sole 24 ore). Roberto Sommella, “La lingua italiana e l’identità dell’Europa” (Corriere). Sull’Avvenire l’Appello per l’Europa lanciato dalle università cattoliche di tutta la Ue, e l’articolo “La Fuci a lezione di buona Europa”. Giorni fa su la Stampa l’intervista a Victor Orban: “Patto con Salvini per una nuova Europa”, e l’editoriale di Ernesto Galli della Loggia sul Corriere: “Le radici dell’Europa riscoperte (tardi)”.

Leggi tutto →

29 Aprile 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“SINODALITÀ, NUOVO NOME DELL’IMPEGNO DEI CATTOLICI”

29 Aprile 2019

Franco Monaco, “Sinodalità, nuovo nome dell’impegno dei cattolici” (Jesus). Altri spunti interessanti di riflessione su temi di confine tra fede, politica e vita quotidiana: Giuseppe De Rita, “Il respiro mondiale della Chiesa odierna” (Corriere). Raniero La Valle, “Il perdono, la politica” (chiesaditutti chiesadeipoveri). Sergio Rizzo, “Padre Sorge e l’imbarbarimento della democrazia” (Repubblica). Loris Zanatta, “Il filo tra Evita, Fidel e Bergoglio” (Mattino). Giannino Piana, “Ratzinger, appunti di teologia preconciliare” (Rocca). Alexander Stille, “La Chiesa, la pedofilia e il tabù del celibato” (Repubblica). Giancarlo Ricci, “La libertà nell’era ipermoderna” (Avvenire). Gianfranco Svidercoschi, “C’è chi vuole una guerra fra i due papi” (intervista a Qn). Roberto Righetto, “L’Occidente e la rimozione della morte” (Avvenire).

Leggi tutto →

8 Aprile 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CHE COSA CI STA SUCCEDENDO?

8 Aprile 2019

Si è svolta a Roma il 6 aprile l’assemblea nazionale del della rete ecclesiale “Chiesa di tutti Chiesa dei poveri”. Titolo: “Riunire i popoli frantumati e altre urgenze”. L’ha presieduta Franco Ferrari (rete Viandanti). Tre relazioni di base: Raniero La Valle (“La parola e il grido”), Maria Rosa Guglielmi, segretaria generale di Magistratura democratica (“Che cosa ci sta succedendo?”) e Giuseppe Ruggieri, teologo (“Per una lettura messianica della crisi”). Radio Radicale (cui il governo gialloverde vuol togliere i finanziamenti pubblici) ha registrato in video e in audio l’intera giornata (durata: 5 ore e trenta). Sono anche intervenuti: Francesco Carchedi (sociologo), Mario Agostinelli (Associazione Laudato Si’ di Milano), Sergio Marchese (del movimento Fridays for Future), Cecilia Pratesi (giudice), Lorenzo Pisoni (tirocinante), Luigi Ferrajoli (professore), Antonio De Lellis (attivista), Luigi Guzzo (Università di Catanzaro), Daniela Turato (teologa), Gabriella Serra (presidente Fuci), Luca Attanasio (giornalista).

Leggi tutto →

5 Aprile 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CLASSI DIRIGENTI E DESTRA ILLIBERALE

5 Aprile 2019

Michele Salvati,L’inarrestabile decadenza delle classi dirigenti” (Corriere). E, a questo proposito, Mauro Tognon: “L’epistolario di De Gasperi diventa digitale” (Corriere). Carlo Cardia, “La forza degli ideali universali per non rimpicciolire la storia” (Avvenire). Giuseppe Guzzetti, “C’è un veleno che intacca la democrazia” (intervista a Repubblica). Elena Dusi, “L’appello degli scienziati: basta improvvisazioni” (Repubblica). Stefano Lepri,L’insostenibile leggerezza del populismo” (La Stampa). Sabino Cassese,Banche, torna la tutela politica” (Corriere). Angelo Panebianco, “La politica vorace e gli argini” (Corriere). Paolo Balduzzi, “Le pensioni elettorali che pesano sul futuro” (Messaggero). Ezio Mauro, “Salvini, la destra e l’ultradestra” (Repubblica). Giovanni Sabbatucci,La minaccia di una destra illiberale” (La Stampa).

Leggi tutto →