12 Ottobre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SULLA SINISTRA, LIBERAL E NO. SU FRANCESCO E L’ENCICLICA. SU ROMA

12 Ottobre 2020

Franco Monaco replica a un articolo di Vincenzo Visco e sostiene, con acribia, che “La sinistra diventa liberale per nascondere il passato” (Domani). Claudio Cerasa prende di nuovo di petto il papa: “E’ il capitalismo inviso al papa che ci renderà fratelli e ci salverà dal virus” (Foglio). Anche Sandro Magister, citando un ampio estratto di un testo di Salvatore Natoli, avanza la sua critica all’enciclica: “’Fratelli tutti’, ma senza più Dio. Un filosofo giudica l’enciclica” (blog dell’Espresso). Kevin Ahern parla di religione e politica alla vigilia del voto Usa: “La destra cattolica con Trump. Ma Biden può contare sulla chiesa di Francesco” (libertà eguale). Michael Walzer pone una questione seria ai liberal statunitensi: “Lo scontro su Trump può travolgere la Corte suprema” (Domani). ROMA: Mario Ajello, “Roma, il Pd si divide: ulivisti ed ex renziani per la carta Calenda” (Messaggero). Giovanna Vitale, “Roma. Le condizioni del Pd a Calenda” (Repubblica). Alessandro Smeriglio, “Alleanza civica e progressista che tenga dentro anche Calenda” (intervista a Il Tempo). Fabio Martini, “Roma, ipotesi primarie” (La Stampa). Paolo Mieli,Il curioso ritorno delle primarie” (Corriere della sera). Il Foglio tifa Calenda: Claudio Cerasa, “Ridare a Roma la possibilità di sognare”; Giuliano Ferrara, “Per Calenda, sindaco umile” e “Il passo che deve fare Calenda per evitare il metodo Giletti”.

Leggi tutto →

3 Ottobre 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

La cultura della violenza che si impone tra noi

3 Ottobre 2020
di Luca Rolandi

 

Non convincono le ricostruzioni che gettano fango sulle giovani generazioni, che frettolosamente identificano in uno sport marziale o nella movida dei fine settimana una cultura di sballo e di violenza che può portare anche alle tragedie di questi giorni. Al contrario, molto più subdolo e profondo è il disagio di vite oppresse e represse, di disuguaglianze sempre più laceranti, di mancanza di narrazioni liberanti e nonviolente…

Leggi tutto →

1 Ottobre 2020
by Guido Formigoni
1 Commento

1 Commento

Un nuovo ciclo sociale e politico?

1 Ottobre 2020
di Guido Formigoni

 

Forse ci sono le condizioni per un rilancio di una cultura politica nuova. Occorre però essere all’altezza di coglierle. La riflessione per una nuova cultura politica non può che partire – come giustamente Sandro Antoniazzi fa – dalla condizione globale che ci attraversa e condiziona. Dopo quarant’anni di globalizzazione c’è la possibilità di un nuovo ciclo? Questa è la domanda cruciale. Io penso di sì, perché c’è un ritorno della necessità di Stato solido, una domanda non soddisfatta dai sovranismi…

Leggi tutto →

25 Settembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

POP-DEMOCRACY A PARMA

25 Settembre 2020

L’associzione Il Borgo di Parma ha organizzato il Festival “POP-DEMOCRACY, Metamorfosi della democrazia nel tempo post-moderno”. L’iniziativa vuole fornire ai partecipanti spunti di riflessione sui temi della democrazia e della partecipazione, della libertà e del pluralismo, al fine di rafforzarne lo spirito democratico ed i valori civici e costituzionali di inclusione sociale, di rispetto del prossimo e di tutela della dignità della persona. “La crisi socio-economica – spiega Riccardo Campanini, presidente del Borgo – ha determinato una critica ai modelli democratici tradizionali”, mentre  “l’uso crescente delle nuove tecnologie, che consentono un intervento diretto nei processi decisionali, sembrano mettere in discussione i sistemi valoriali e democratici consolidati nelle nostre comunità”. “POP-DEMOCRACY – conclude Campanini – vuole sottolineare che quello che viviamo è un periodo di transizione e di profondo cambiamento che ci interroga sul destino della democrazia rappresentativa nel futuro”. Leggi il programma.

Leggi tutto →

30 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Da papa Francesco un nuovo paradigma per l’azione politica

30 Luglio 2020
di Lino Prenna e Pier Giorgio Maiardi

 

Il “foglio” dell’associazione Agire politicamente, uscito in questi giorni, oltre a presentare il programma del seminario che si terrà ad Assisi a fine agosto, pubblica un breve editoriale di Lino Prenna e un ampio articolo di Pier Giorgio Maiardi, l’uno e l’altro incentrati sulle suggestioni che il principio enunciato da papa Francesco della superiorità del tempo rispetto allo spazio può avere per l’azione politica, oltre che per la direzione di vita di ciascuno. Li pubblichiamo entrambi (l’articolo di Maiardi si rifà anche ad altri spunti del messaggio di papa Bergoglio).

Leggi tutto →

26 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

Giorgio La Pira, la santità in politica

26 Luglio 2020
di Maurizio Certini

 

L’articolo che qui pubblichiamo è frutto di un’intervista che l’autore ha rilasciato ad una televisione brasiliana. Nasce, pertanto, con l’esigenza spiegare la figura di La Pira a persone che non lo avevano conosciuto. Ma è una fresca e sintetica memoria della considerazione altissima di La Pira per la politica, che è attuale anche oggi, quando siamo tutti chiamati a non restare passivi e fare qualcosa per l’interesse comune

Leggi tutto →

23 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SARÀ LA STAGIONE DELLE VERE RIFORME? INTANTO LA CAMERA APPROVA L’ASSEGNO UNICO PER I FIGLI

23 Luglio 2020

Il post ottimistico del ministro Roberto Gualtieri su Facebook (libertà eguale). Piero Ignazi,La stagione delle riforme” (Repubblica). Roberto Petrini, “Scatta l’assalto ai fondi del Recovery” (Repubblica). Emma Bonino, “Tanti soldi all’Italia? Perché siamo malati. Va cambiata strada” (Il Riformista). Gli editorialisti di Repubblica: “I soldi della Ue e le riforme che ci servono”. Innocenzo Cipolletta, “Alla ricerca dei progetti perduti” (Sole 24 ore). Nicola Fratoianni,La svolta europea e la sfida per la sinistra” (Manifesto). Francesco Riccardi, “Capitale umano. Il vero capitale su cui investire” (Avvenire). Giuseppe Provenzano,Subito risorse contro la povertà educativa e fiscalità di vantaggio per il Mezzogiorno” (intervista al Messaggero). Titti Di Salvo, “Povertà educativa e divario digitale, investire sull’educazione per battere le disuguaglianze” (intervista a Il Dubbio). Elena Bonetti,Il lavoro femminile sia una priorità. Il governo vari un piano di incentivi” (intervista al Messaggero). Ugo Amaldi, “Ora raddoppiare gli investimenti pubblici in ricerca” Corriere). Maurizio Landini, “Un patto con Conte sulle riforme e ora lo Stato entri nelle imprese” (intervista a La Stampa). L’ASSEGNO UNICO PER I FIGLI: Gianni Santamaria, “Sì unanime della Camera all’assegno unico per i figli” (Avvenire). Graziano Delrio, “Assegno unico per i figli è una rivoluzione epocale” (intervista al Mattino). Il “Dossier“dei parlamentari Pd sull’assegno unico e universale.

Leggi tutto →