15 aprile 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SCOMPARSA DI GIANCARLO NICCOLAI FONDATORE DEL CENTRO STUDI DONATI DI PISTOIA

15 aprile 2018

E’ morto Giancarlo Niccolai, già dipendente della Breda e sindacalista della Fim-Cisl, poi consigliere regionale della Dc in Toscana, fondatore e presidente del Centro Studi Donati di Pistoia. Una delle sue ultime decisioni, lo scorso mese di marzo, è stata l’adesione del Centro alla rete c3dem. Lo ricordano qui Francesco Lauria e Alessandro Carmignani.

Leggi tutto →

28 marzo 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Rahner, Martini, Francesco: una perla preziosa

28 marzo 2018

Sul blog che ha nel sito della Cittadella editrice e della rivista Munera Andrea Grillo cita e commenta un breve passo di un discorso del card. Martini dell’aprile 1991 a persone impegnate in politica: una perla, spiega, perché vi si trova una splendida lettura non autoreferenziale della differenza cristiana, una considerazione universale della solidarietà e della fratellanza (“Rahner, Martini, Francesco: una perla preziosa”). In un altro “post” del suo blog Grillo recensisce il libro in cui Marco Vergottini ha, appunto, raccolto le “Perle di Martini”. Sul medesimo sito della rivista Munera compare un bellissimo post dell’anziano monaco benedettino Ghislain Lafont, “Per l’umanesimo”, che sembra riprendere il discorso di Grillo e Martini…

Leggi tutto →

21 febbraio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

GUIDA AL VOTO DEI GESUITI DI MILANO

21 febbraio 2018

Su Aggiornamenti sociali, p. Giacomo Costa, in vista del voto, offre una “Piccola guida per elettori confusi”. Lina Palmerini, sul Sole 24 ore, spiega “Il metodo Mattarella per evitare un nuovo voto subito”. Anche Sabino Cassese vi accenna: “La regia del Quirinale” (colloquio con Cerasa su Il Foglio). Cassese spiega anche, sul Sole, perché non si può sostituire alla democrazia il governo dei competenti, ma come ugualmente bisogna fare in modo che gli incompetenti non arrivino al governo (“Non sparate sulla democrazia”). Stefano Folli scrive di come sarà difficile, in Italia, oggi, fare larghe intese: “Berlino debole e rischio Italia” (Repubblica). Sull’Avvenire Francesco Gesualdi e Lorenzo Caselli dibattono: “Il lavoro cambia e trasforma la società”. Intanto il governo sta per approvare un’altra riforma importante: Lugi Ferrarella, “La riforma che fa bene al carcere e alla società” (Corriere della sera). Sul ritorno alla proposta politica di Confindustria scrive Valerio Castronovo sul Sole: “Un piano per cresce e rilanciarsi in Europa”. Alcuni intellettuali di sinistra, tra cui Raniero La Valle, propongono un manifesto per il 4 marzo: “Che alla politica ritorni il pensiero”. Sulla rivista “Oasi” Jean Duchesne racconta come la Francia affronta la questione islam: “Islam in Francia e islam di Francia: la sfida di Macron”.

Leggi tutto →

13 febbraio 2018
by sammarco
0 commenti

0 commenti

Riflessioni sui diari di Bruno Trentin

13 febbraio 2018
di Sandro Antoniazzi

 

Nel giugno dello scorso anno, a dieci anni dalla morte, sono stati pubblicati i diari di Bruno Trentin, segretario generale della Cgil dal 1988 al 1994 (Bruno Trentin, Diari 1988-1994,a cura di Igino Ariemma, Ediesse, pp. 520). I diari sono relativi proprio al periodo in cui Trentin è stato segretario della Cgil, periodo nel quale si è assistito a un passaggio d’epoca (il crollo del comunismo, la fine dei partiti di massa, l’avvio della rivoluzione digitale…). In quegli anni Trentin si interroga con grande libertà e acutezza sui cambiamenti in atto e cerca di dare al sindacato un nuovo ruolo, meno ideologico, incentrato sui diritti, sulla partecipazione, sulla soggettività operaia.

Quella che pubblichiamo è una riflessione sul contenuto di questi diari, comparsa sul sito della Casa della Cultura di Milano ( le frasi riportare in corsivo nel testo sono tratte dai Diari di Trentin).

 

Leggi tutto →

4 febbraio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Giuseppe Dossetti e la democrazia sostanziale

4 febbraio 2018
di Giampiero Forcesi

 

La casa editrice Zikkaron, messa in piedi a Marzabotto da alcuni membri della Piccola Famiglia dell’Annunziata, la comunità fondata da Giuseppe Dossetti, ha pubblicato  un prezioso libricino (110 pagine) in cui è raccolta un’antologia dei testi di Dossetti dedicati in modo specifico alla democrazia. Alla “democrazia sostanziale”.  “Ho cercato la via di una democrazia reale, sostanziale, non nominalistica: che voleva che cosa? Voleva anzitutto cercare di mobilitare le energie profonde del nostro popolo e di indirizzarle in modo consapevole verso uno sviluppo democratico”.

Leggi tutto →

3 febbraio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA NECESSITA’ DI FORMARE UNA NUOVA CLASSE POLITICA

3 febbraio 2018

La crisi dei gruppi dirigenti. La loro sostituzione con leader solitari e narcisistici, che tendono a circondarsi di persone scarsamente autonome. Dibattito politico che si impoverisce. Crisi dei partiti socialisti e socialdemocratici, più attenti ai diritti civili che ai diritti sociali. Le ragioni della vittoria di Trump. Le posizioni politiche antisistema propagandate anche da chi è dentro nel sistema. La crisi dei partiti che non educano più le masse  ma si fanno guidare da esse. “Occorre riprendere il filo della costruzione delle classi dirigenti”, fronteggiando la forza del neoliberismo e delle varie forme di individualismo che ne discendono. Passare da leader soli e carismatici a gruppi politici capaci di dirigere – dice Luciano Violante nella lectio magistralis tenuta e Roma il 2 febbraio (“Società civile e istituzioni: il ruolo della classe dirigente”). Ma i gruppi politici dovrebbero essere….

Leggi tutto →