21 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PUTIN IN TRINCEA. LEGA E FDI ALZANO IL TIRO. CATTOLICI E POLITICA

21 Settembre 2022

Rosalba Castelletti,Mosca prepara l’annessione: referendum in quattro regioni” (Repubblica). Gianluca De Feo, “Lo Zar sotto scacco e lo spettro nucleare” (Repubblica). Lorenzo Cremonesi, “Russificazione e minaccia nucleare. Cosa può succedere” (Corriere della sera). La lucida analisi di  Stefano Stefanini, “Il Cremlino in trincea” (La Stampa). Il discorso di Mario Draghi all’Assemblea generale dell’Onu: “Da Putin un’altra violazione del diritto internazionale. Restiamo uniti al fianco dell’Ucraina” (La Stampa). Giuseppe Sarcina, “La condanna di Onu, Usa e Ue: Referendum farsa, non lo riconosceremo” (Corriere). David Carretta, “L’iniziativa europea all’Onu” (Foglio). L’analisi di Diego Fabbri, intervistato dall’Osservatore Romano: “Equilibri destinati a cambiare“. Ivan Yakovina, “Lo Zar è più isolato e teme di perdere sul campo. Adesso prova a chiudere” (intervista al Corriere). Giovanni Pigni, “E in Russia ora i giovani cercano di fuggire” (La Stampa). Intanto Stefano Zamagni prova a ragionare di pace: “Sette passi per una pace giusta e duratura (non solo) in Ucraina” (Avvenire). AVERE “VISIONE”: Henry Kissinger, “Il mondo ha bisogno di leader con la visione del premier italiano” (Repubblica). ELEZIONI: Roberto D’Alimonte, “M5S al Sud, la variabile che potrebbe frenare la corsa del centrodestra” (Sole 24 ore). Enrico Letta, “Governa chi vince, anche se è la Meloni” (intervista a Il Giornale). Francesco Bei, “Due estremismi in competizione” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Il modello Orbàn sarà la bussola del futuro governo di centrodestra” (Domani). Salvatore Bragantini,Sull’Europa Giorgia Meloni non può dare rassicurazioni” (Domani). Luca Ricolfi, “La posta in gioco per il Pd” (Repubblica). Mattia Feltri, “Generazione di fenomeni” (Domani). Claudio Cerasa,I consigli elettorali di Draghi” (Foglio). Ignazio Cipolletta,L’elettore povero che vota a destra va contro i suoi interessi” (Domani). CATTOLICI E POLITICA: Angelo Picariello, “Cattolici irrilevanti? La lunga marcia inizia dopo il 25 settembre” (Avvenire). Renato Balduzzi, “Cattolicesimo democratico. Il ‘documento dei 50’ base di un nuovo impegno” (lettera a Avvenire).

Leggi tutto →

15 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ELEZIONI DEL 25 SETTEMBRE E IL RAPPORTO CON LA RUSSIA DI PUTIN

15 Settembre 2022

Antonio Polito, “Le scelte degli elettori e la politica italiana” (Corriere). Marta Ottaviani, “Bufale, finanziamenti e soft power. La guerra non lineare di Putin” (Qn). Marcello Sorgi, “Il campanello d’allarme per il Capitano” (La Stampa). ELEZIONI: Roberto Mannheimer,Le divisioni nelle coalizioni, il bipolarismo fasullo e l’anomalia dei governi tecnici” (Il Riformista). Antonio Polito, “Il voto utile s’è fermato a Eboli” (Corriere). Gianfranco Pasquino, “Contro le destre non basta soltanto dire di no” (Domani). Claudio Cerasa, “Perché Meloni sta vincendo la sfida con Letta” (Foglio). Stefano Cappellini,La strettoia di Letta” (Repubblica). Elly Schlein, “Casa per casa, così la sinistra può vincere. L’autonomia regionale non è una priorità” (intervista a Repubblica Napoli). Giuseppe Provenzano, “Autonomia, la destra spaccherà il Paese” (intervista al Mattino). Goffredo Bettini,Il segretario dem è saldo. Conte dovrà parlare con lui” (intervista a La Stampa). Emilia Patta, “Conte marca la distanza con il Pd: no al riarmo” (Sole 24 ore). Stefano Folli, “I messaggi di Giorgia Meloni a Europa e Usa” (Repubblica). Giovanni Orsina, “Per FdI l’ostacolo è all’estero” (intervista a Italia Oggi). Dario Di Vico, “Una Meloni al governo dovrà rassegnarsi alla triangolazione che ci lascia Draghi” (Foglio). QUESTIONI: Francesco Grillo, “Il gravoso investimento che rende forte un Paese” (Messaggero). Claudio Descalzi, “Così battiamo il freddo, ma sarà l’inverno più duro” (intervista a Milano Finanza). Francesco Verderami, “L’orgoglio del premier e quei politici saliti solo ora sul carro delle armi a Kiev” (Corriere). Alessandro Barbera, “Dirigenti pubblici, il governo fa tornare il tetto agli stipendi” (La Stampa). Veronica De Romanis, “Gli impegni europei e lo scostamento di bilancio” (La Stampa). Elena Cattaneo, “Rompiamo il silenzio sulla scienza. La grande occasione della politica” (La Stampa). Giovanni Bianconi, “Cambio alla Corte. L’addio di Amato: ‘Attenti al caos istituzionale’” (Corriere). Gustavo Zagrebelsky,L’immaturità della democrazia” (Repubblica)

Leggi tutto →

27 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL VOTO E IL LUNA PARK INFORMATIVO

27 Agosto 2022

Marco Grieco,Tutti i leader vanno a Rimini, ma i cattolici non sanno dove andare” (Domani). POLITICA, PARTTITI, ELEZIONI: Maurizio Ferrera, “Promesse elettorali e ricerca della verità” (Corriere della sera). Gianfranco Pasquino difende il Pd: “Liste calate dall’alto? Non vale per tutti i partiti” (intervista al Riformista). Roberto Napoletano, “Serve ora l’unità nazionale” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “Il ribaltone dell’Agenda Draghi” e “I segreti della stabilità italiana” (Foglio). Emanuele Buzzi, “M5s, così Grillo ha scelto di inabissarsi. L’attesa del voto per fare i conti” (Corriere). Leoluca Orlando, “La destra in Sicilia si è unita, il Pd è autolesionista, Letta dovrà spiegare” (intervista a Il Fatto). Marcello Sorgi, “Meloni indietro tutta” (La Stampa). Luca Ricolfi, “Sulla Terza via il Terzo polo sbanda” (Repubblica). Enrico Calamai, “Unione popolare dalla parte dei diritti come negli anni 70. Per questo mi candido” (intervista a Il Riformista). Giuliano Cazzola, “La classe lavoratrice ora marcia a destra e la sinistra rassegnata non sa reagire” (Il Quotidiano). Paolo Griseri, “Mirafiori. La fabbrica vira a destra” (La Stampa). Niccolò Zancan, “Prato, i dimenticati dalla politica” (La Stampa). QUESTIONI DI PROGRAMMA: Cristiano Gori, “Quale futuro per il reddito di cittadinanza” (lavoce.info). Filippo Andreatta,Presidenzialismo? Il Pd non si sottragga, ma a certe condizioni” (intervista al Foglio). Linda Laura Sabbadini, “Così la politica cancella i problemi delle donne” (La Stampa). Giuseppe Pisauro, “Le tasse sugli immobili sono un motore di disuguaglianza. Ecco come riformarle” (Domani). Gianni Canova, “Scuola. Non è questione soltanto di soldi” (Corriere della sera). Franco De Benedetti,Io voto chi cambia la scuola” (Foglio). Filippo Miraglia, “Anche sui migranti si gioca la partita sulla democrazia” (Manifesto). INOLTRE: Dino Pesole, “Calo demografico. Sul lungo periodo in pericolo conti pubblici e welfare” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

12 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

MONDO: USA, UCRAINA. ITALIA: DESTRA, 5 STELLE, GOVERNO

12 Agosto 2022

Massimo Gaggi, “Perché Trump è ancora così forte” (Corriere). Corrado Augias, “Se l’Occidente terrorizzato si autocensura” (Repubblica). Giorgio Parisi,Solo l’equità cambierà la Terra” (estratto da un libro – Il Fatto). UCRAINA: Ieri Mario Giro scriveva: “Critichiamo la guerra come male in sé” (Domani). La replica di Gianfranco Pasquino: “La guerra è un male, ma l’autodifesa è un male minore” (Domani). Daniele Raineri,Attaccare alla distanza. Ora lo fa, e meglio, anche Kiev” (Repubblica). Micol Flammini, “Russi in fuga dalla Crimea” (Foglio). Lorenzo Cremonesi, “Zelensky: dovremmo liberare la Crimea” e “Sbagliato negare il visto a tutti i russi”  (Corriere). Vittorio Da Rold, “La cooperazione finanziaria tra Mosca e Ankara mette in allarme l’Occidente” (Domani). AFGHANISTAN: Francesca Mannocchi con l’ambasciatore italiano Vittorio Sandalli, “Un anno coi talebani al potere. Kabul sprofonda nella povertà. Ma noi aiutiamo ancora” (La Stampa). ITALIA/LA DESTRA: Giorgia Meloni, “La mia Italia è concreta, libera dalle ideologie” (intervista a Panorama). Paolo Russo, “Il programma dei patrioti” (La Stampa). Carlo Nordio, “Meloni evoca il blocco navale e tolleranza zero, ma è solo eccitazione elettorale” (intervista a Domani). Ezio Mauro, “Le ombre del ventennio” (Repubblica). Luciano Violante, “Un errore per l’Italia importare il presidenzialismo” (Repubblica). Mario Giro, “Il presidenzialismo di Meloni imita gli autoritarismi europei” (Domani). 5 STELLE: Giuseppe Conte, “Questa destra è una tigre di carta. Un Draghi-bis? Escluso” (intervista a Avvenire). QUESTIONI DI GOVERNO: Claudio Cerasa con Roberto Cingolani, “L’agenda Draghi al lavoro” (Foglio). Marco Bentivogli,Lavorare meglio, tutti. Un decalogo sui diritti sociali dei lavoratori” (Foglio). Guido Viale, “Il cuore della rivoluzione verde comincia a battere dalla scuola” (Manifesto). Costanza Margiotta,La cittadinanza ignorata” (rivista il mulino).

Leggi tutto →

3 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ACCORDO LETTA-CALENDA, PUO’ RIAPRISI UNA PARTITA GIA’ PERSA

3 Agosto 2022

Un invito del politologo Carlo Galli alle coalizioni a non delegittimarsi reciprocamente: “La nuova vecchia destra” (Repubblica). Un appello: “Liberi di scegliere, il manifesto dei costituzionalisti per il pluralismo” (Il Dubbio). Giorgio Parisi, “Non c’è più tempo. Gli elettori diano il loro voto a chi si batte per l’ambiente” (intervista a Repubblica). Gianfranco Pasquino, “I candidati devono essere il volto della coalizione” (Domani). L’ACCORDO LETTA-CALENDA: Enrico Letta, “A destra pensavano di avere ghià vinto. Ora la partita è aperta” (intervista al Corriere). Carlo Calenda,Ho scelto la responsabilità. Il rischio è l’Italia come il Venezuela” (intervista a Repubblica). Paolo Pombeni, “Gli estremisti che i partiti dovranno controllare” (Messaggero). Antonio Polito, “Vantaggi (e press) dell’alleanza Letta-Calenda” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “Può riaprirsi una partita già persa” (La Stampa).  Stefano Feltri,Il centrosinistra ha evitato il suicidio, ora deve superare l’agenda Draghi” (Domani). Stefano Folli, “Vincitori e vinti nell’Ulivo di Letta” (Repubblica). C’è poi Marco Travaglio, “Il campo lardo” (Il Fatto). Antonio Bravetti, “La solitudine di Renzi” (La Stampa). Federico Capurso, “Conte: Noi contro tutto e tutti” (la Stampa). QUESTIONI DEL PAESE: Sabino Cassese dice che il primo investimento deve essere sulla scuola: Simone Canettieri,Cassese: Viminale? Non decise Salvini. Draghi al Colle? Possibile” (Foglio). Marco Lodoli,Se io fossi il ministro dell’Istruzione. Dialogo per una riforma della scuola” (Foglio).  Alessandro Rosina, “Perché i giovani rischiano di perdere fiducia nella nostra democrazia” (Sole 24 ore). Innocenzo Cipolletta, “Con la destra il vero pericolo è l’autonomia differenziata” (Domani). Mario Baldassarri,Scostamenti di deficit addio, è il momento di interventi strutturali” (Sole 24 ore). INOLTRE: Carlo Revelli,Un nuovo soggetto politico: l’umanità” (Corriere della sera). Andrea Bonanni, “Razza e diritti negati. Dove porta la strategia di Orban” (Repubblica). Gilles Kepel e Marco Minniti discutono su “Mediterraneo, il futuro d’Europa” (Repubblica).

Leggi tutto →

28 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COME INCANALARE LE ENERGIE DELLA SOCIETA’ CIVILE

28 Luglio 2022

Sergio Harari,Il nostro mondo dopo la pandemia non è migliore” (Corriere della sera). Andrea Nicastro,Ponte aereo per 400 afghani” (Corriere della sera). Alessio Celestini, Tommaso Di Francesco, Luigi Manconi, “Servono fondi per far vivere il modello Riace” (Manifesto). DEMOCRAZIA: Moises Naim, “Inflazione e sfiducia nella politica, mix devastante per la democrazia” (intervista a La Stampa). Sabino Cassese, “La democrazia non è a rischio. Quello che manca al Paese sono politici davvero capaci” (intervista al Messaggero). Gianluca Salvatori,Come incanalare le energie della società civile” (Avvenire). Silvia Roggiani, “La carica dei 100 mila volontari dem” (intervista al Manifesto). Ilario Lombardo, “Ombre russe dietro la crisi” (La Stampa). SULLE ELEZIONI: Paolo Pombeni, “E’ l’ora della prova elettorale” (mente politica) e “I programmi dei partiti e i contenuti necessari” (Messaggero). Gianfranco Pasquino, “Il nuovo bipolarismo senza più programmi” (Domani). Giuseppe Gargani, “E’ il momento di superare il personalismo e le liste vanno qualificate con chi ha cultura di governo” (intervista a Il Dubbio). Piero Ignazi,  “Solo il fronte repubblicano può arginare le destre” (Domani). Stefano Feltri, “Come evitare che i partiti rendano irrilevanti queste elezioni” (Domani). GOVERNO/ECONOMIA: Paolo Baroni,Il piano anti-inflazione” (La Stampa). Alessandro Barbera, “Una finanziaria anticipata, e ora il fisco. Draghi: situazione grave, e non si va in ferie” (La Stampa). Federico Fubini, “Tempi stretti sui fondi Ue” (Corriere della sera). Stefano Lepri, “Stretti tra carovita e disoccupazione” (La Stampa). Leonardo Becchetti,Comunità energetiche per frenare l’inflazione” (Avvenire). INOLTRE: Monica Perosino, “Ucraina, fronte Sud. Kiev vince la battaglia dei ponti” (La Stampa). Stefano Stefanini, “Taiwan, il passo falso di Pechino” (La Stampa).

Leggi tutto →

6 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE DRAGHI DIVENTA UN BERSAGLIO DELLA CAMPAGNA ELETTORALE

6 Luglio 2022

Riccardo Luna, “La giustizia climatica” (Repubblica). Luca Mercalli, “Crisi climatica epocale, ma evitiamo derive ideologiche” (intervista a Il Dubbio). Mattia Feltri, “Danimarca show” (La Stampa). ITALIA/PARTITI-GOVERNO: Marcello Sorgi,La campagna elettorale e la paralisi del Parlamento” (La Stampa). Lina Palmerini, “Se Draghi entra tra i bersagli della campagna elettorale” (Sole 24 ore). Gianfranco Pasquino, “I partiti che vogliono la crisi hanno fatto i conti?” (Domani). Sebastiano Messina, “Senza Draghi i partiti ballano” (Repubblica). Ferdinando Adornato, “Grande centro, tutti ne parlano, ma non c’è nessun progetto politico” (Messaggero). Giuliano Santoro, “Nuove energie rossoverdi nel campo largo” (Manifesto). Gabriele Segre,La politica deve offrire nuovi spazi per partecipare” (Domani). ITALIA/TURCHIA: Tonia Mastrobuoni, “La svolta Draghi-Erdogan ridisegna il Mediterraneo. ‘Sui migranti Italia al limite’” (Repubblica). Stefano Pontecorvo (già ambasciatore in Afghanistan), “Turchia, l’alleato necessario” (Repubblica). Francesca De Benedetti, “Draghi e Erdogan fanno gli alleati sulla Libia e sull’ingresso in Europa” (Domani). Ecco, poi, come la vede Marco Travaglio: “Erdodrag” (Il Fatto). UCRAINA: Federico Fubini, “Quando negoziare la tregua? I messaggi di Kissinger a Kiev” (Corriere della sera). Matteo Pugliese, “Davvero l’Ucraina sta perdendo la guerra?” (Domani). Giulio Meotti, “Sull’Ucraina Broder rompe col suo giornale” (Foglio). STATI UNITI: David Frum, “Siamo un paese diviso ma non senza speranza. La minaccia esistenziale all’America è Trump” (intervista al Corriere della sera). INOLTRE: Dominique Meda, “La riconversione guidata dal basso. Un manifesto” (Il Fatto).

Leggi tutto →

29 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RIPARTE LA SFIDA DELLA CITTADINANZA. I DEM CAMBIANO PELLE?

29 Giugno 2022

Roberto Napoletano,Il doppio fattore Draghi” (Il Quotidiano). Lina Palmerini,Il ruolo di Draghi nell’ultima legge di bilancio” (Sole 24 ore). Paolo Armaroli,Fico, un presidente pare a sua insaputa” (La Ragione). CITTADINANZA: Giovanna Casadio, “Riparte la sfida per la cittadinanza. La riforma in aula. La destra fa muro” (Repubblica). Dossier della Camera sulla cittadinanza. Gabriele Romagnoli,Il tempo giusto è adesso” (Repubblica). Matteo Marcelli,Ius scholae, lo sprint e le prime divisioni” (Avvenire). Matteo Mauri (Pd), “Andare fino in fondo è un imperativo morale” (intervista a Repubblica). Lorenzo Rotella, “Vite sospese” (La Stampa). Cesare Moreno (maestri di strada), “Norma giusta, ma battiamoci contro la dispersione scolastica” (intervista al Mattino). Maurizio Ambrosini, “In discussione alla Camera il ddl sullo ius scholae” (welforum, 2 maggio 2022). Olivio Romanini, “Ius soli ‘onorario, ai minori stranieri. La mossa di Bologna irrita Lega e FdI” (Corriere della sera). DOPO LE AMMINISTRATIVE: Franco Monaco, “Amministrative: un test con vista sulle politiche” (Settimana news) e “Di Maio, Renzi, Calenda: pierini votati al centro” (Il Fatto). Alessandro Campi, “Quel voto che stabilizza un governo indebolito” (Messaggero). Luca Ricolfi, “Astensione alle elezioni, un problema diffuso” (La Ragione). Gianfranco Pasquino, “Ci sono troppi campi larghi nella politica italiana” (Domani). Marco Follini,Il voto ci ricorda ancora una volta che ogni primato è effimero” (Domani). Salvatore Vassallo,La partita è aperta. Vince solo chi sa unirsi” (Domani). Lina Palmerini, “Dalle urne problemi più che successi” (Sole 24 ore). PARTITO DEMOCRATICO: Enrico Letta, “Una vittoria contro il populismo, ma ora serve un nuovo Ulivo. Giù le tasse sul lavoro e ius scholae” (intervista a La Stampa). Carlo Trigilia, “Il campo largo che serve al Pd è una coalizione sociale” (Domani). Emilia Patta, “Ora Letta balla da solo: salari e diritti con chi ci sta” (Sole 24 ore). Giovanni Diamanti,La ricetta di Verona” (colloquio con Marianna Rizzini, Foglio). Niccolò Zancan, “Fenomenologia Tommasi” (La Stampa). Marianna Rizzini, “Modello Parma?” (Foglio). Federico Geremicca, “Così i dem cambiano pelle” (La Stampa). Giuseppe Provenzano, “Grazie a noi l’Italia non finirà nelle mani del populismo. Mai più larghe intese” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando,Al centro c’è la calca, noi dobbiamo puntare su temi sociali e più radicali” (intervista a Repubblica). Stefano Bonaccini, “Basta inseguire i grillini e niente alleanza a tavolino. Il Pd sia il perno dei riformisti” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

26 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

USA/ABORTO, LO STRAPOTERE DI UNA MINORANZA. BRUNO FORTE: “MA DOBBIAMO RIFLETTERE”

26 Giugno 2022

Giuseppe Sarcina, “L’aborto in America non è più un diritto” (Corriere). Gianni Riotta,L’America scende in piazza. E Biden punta al riscatto nelle elezioni di Midterm” (Repubblica). Rebecca Traister, “La destra ci lavora da 50 anni. Scendere in piazza non basterà” (intervista al Corriere). Massimo Gaggi, “America sempre più divisa” (Corriere). Arianna Farinelli, “Gli Usa spaccati sulla libertà” (Repubblica). Martha Nussbaum, “Ora ci aspetta una realtà del tutti contro tutti” (intervista al Corriere). Fabrizio Tonello, “Elezioni di Midterm in Usa, ultima chiamata della guerra civile americana” (Manifesto). Gianfranco Pasquino, “Lo strapotere della minoranza che minaccia la democrazia” (Domani). DAGLI USA ALL’ITALIA: Paolo Giordano,Il più fragile dei diritti che ci riguarda tutti” (Corriere). Massimo Giannini, “Lezioni americane sulle democrazie. Nessuna libertà è data per sempre” (La Stampa). Marilisa D’Amico, giurista, “Nessuno può toccare la 194. C’è una sentenza della Consulta” (intervista a La Stampa). Alessandra Kusterman, “Ma nessuno pensi di toccare la 194” (intervista a Repubblica). Giovanni Maria Flick, “Nel nostro paese non si torna indietro. Tutelati diritto alla salute e libera scelta” (intervista al Mattino). Lucetta Scaraffia, “Figli e diritti delle donne” (La Stampa). Giulia Merlo,L’Italia peggio degli Stati Uniti sulla tutela del diritto all’aborto” (Domani). ABORTO, CATTOLICI, CHIESA: Bruno Forte, “E’ tempo di aprire una riflessione” (intervista al Corriere). Vincenzo Paglia, “La legge resterà, ma vanno aiutate di più le donne che vogliono mettere al mondo figli” (intervista al Corriere). Andrea Tornielli,Per la vita sempre” (Osservatore romano). Assuntina Morresi,Non sprecare la scossa Usa” (Avvenire). Giuseppe Anzani, “Quanta strada dalla legge 194. Siamo pronti per un disgelo?” (Avvenire). Rocco D’Ambrosio, “Trump, la Corte costituzionale e il pericolo teocratico negli Usa e altrove” (formiche.net). Giambattista Scirè, “Vaticano, Dc, Pci e radicali: la stretta via italiana all’aborto” (Il Fatto).

Leggi tutto →

23 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SCISSIONE M5S. IL CENTRO PRO-DRAGHI. LO STATO DELL’ITALIA

23 Giugno 2022

Roberto Napolitano, “Draghi  mette in riga il populismo” (Il Quotidiano). Davide Giacalone, “Ridicoli al 110%” (La Ragione). LA SCISSIONE DEL M5S: Monica Guerzoni, “La scissione di Di Maio: ‘Basta populismi’” (Corriere della sera). Carla Ruocco, “Uno non vale uno, basta vecchi schemi, guardiamo al futuro” (intervista a La Stampa). Antonio Polito, “M5s, il senso di una fine” (Corriere). Francesco Bei, “La mesta parabola del populismo” (Repubblica). Antonio Bravetti,Il cantiere dei futuristi” (La Stampa). Massimo Cacciari, “Il Movimento è finito, ma il governo terrà. Il Pd vada al centro” (intervista a Il Dubbio). Lina Palmerini, “Per Draghi una maggioranza provvisoria. Inizia la salita” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Governo più debole. Il centrodestra brinda” (La Stampa). Paola Zanca, “Sì al compromesso per non lasciare alibi. Il M5s studia l’uscita” (Il Fatto). UN CENTRO PRO-DRAGHI: Luca Mazza, “Il progetto pro-Draghi che guarda al 2023” (Avvenire). Carlo Calenda, “Pronti a fare il partito per Draghi premier” (intervista al Messaggero). Roberto D’Alimonte,La strada in salita e l’offerta politica per creare il Terzo polo” (Sole 24 ore). GOVERNO/PARLAMENTO: l’opinione di Gaetano Azzariti,Il governo deve avere il mandato del Parlamento” (intervista a Il Fatto), e quella di Gianfranco Pasquino, “Parlamento e governo per me pari non sono” (Domani). PARTITI/SOCIETÀ: Stefano Feltri, “Finisce la fase della protesta ma non quella della radicalità” (Domani). Luigi Zanda, “Lo scontro è tra Pd e FdI. Il Mèlenchon italiano non esiste” (intervista a Il Riformista). Marco Fortis, “Né fanalino di coda né nella bufera. L’Italia è meglio di quanto si dice” (Sole 24 ore).  Maria Cristina Messa, “Gli hub della conoscenza” (Foglio). LATINO-AMERICA: Moises Naim,La sinistra populista che seduce l’America Latina” (Repubblica). Lucia Capuzzi, “Non più sangue ma consensi” (Avvenire). Rocco Cotroneo, “Per vincere la sinistra latino-americana deve rimuovere il proprio passato” (Domani).

Leggi tutto →