4 Agosto 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOMINE. RAZZISMO. I RUSSI SUL WEB. IL CENTRO-DESTRA. IL PD. E ALTRO

4 Agosto 2018

Sabino Cassese, “Nomine. Il potere e il senso del limite” (Corriere della sera). Michele Ainis (sulla richiesta di cancellare la legge sul razzismo), “Il diritto al rovescio” (Repubblica).  Federico Fubini, “Le manovre dei russi sul web e l’attacco a Mattarella” (Corriere della sera). Maurizio Ferrera, “Le fabbriche del falso” (Corriere della sera). Antonio Tajani, “Ma ora Matteo deve fare qualcosa di centro destra” (intervista al Corriere della sera). Giancarlo Giorgetti, “Tasse e reddito di cittadinanza, insieme o niente” (intervista a La Stampa). Stefano Folli, “A Salvini serve l’altra anima della destra” (Repubblica). Michele Prospero, “Governo, la maggioranza ha consenso e governerà a lungo” (Manifesto). Nicola Zingaretti, “Il nuovo Pd e i due nemici del riformismo” (Repubblica). Giovanni Orsina, “Se il 2018 è la replica del 1994” (La Stampa). Leonardo Becchetti, “La dignità del lavoro non si ingessa” (Avvenire). Vittorio Possenti,Parlamento e dittatura mediatica” (lettera all’Avvenire). Raniero La Valle sull’uso delle armi per difesa personale: “I cittadini, prima della caduta” (chiesa di tutti chiesa dei poveri). Franco Monaco, “Questo Stato meritava Borsellino?” (Il Fatto).

Leggi tutto →

3 Giugno 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“QUESTA GUERRA QUI, QUEST’ALTRA GUERRA LÀ…”

3 Giugno 2017

Un interessante, ma molto pudico, editoriale di Sergio Romano sul Corriere della Sera, tocca la questione degli armamenti: “Usa, i legami molto pericolosi dell’industria delle armi”. A questa luce, benché fioca, si può leggere l’ultimo dei molti appelli di papa Francesco al limitare il commercio delle armi, di cui dà notizia Salvatore Cernuzio su la Stampa- Vatican Insider.

Leggi tutto →

16 Ottobre 2016
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

FRANCO MONACO VERSUS ARTURO PARISI

16 Ottobre 2016

Franco Monaco replica all’intervista rilasciata da Arturo Parisi a Repubblica (“Il No? Un’alleanza tra chi odia il premier e chi vuole solo ritornare al passato”) con un articolo sul Manifesto: “Caro Arturo Parisi, non ti riconosco”.  Daniela Preziosi, ancora sul Manifesto, dà conto di una riunione di giuristi: “Allarme dei giuristi: Renzi fa saltare i valori comuni”. Sul Corriere un’intervista a Vannino Chiti sulla legge elettorale: “Renzi ha aperto, grave non crederci”. Walter Veltroni offre il suo bilancio della breve storia del Partito democratico: “Il Pd nove anni dopo” (Unità). Un inedito di Norberto Bobbio del 1994 pubblicato da La Stampa: “Per risorgere la sinistra difenda i deboli”. Ilvo Diamanti  e le sue indagini: “Le famiglie bocciano la scuola di Matteo” (Repubblica). Un’analisi preoccupata di Romano Prodi su Il Mattino: “Se anche la Cina investe in armi”.

Leggi tutto →

17 Ottobre 2015
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

FAME, ARMI, PACE, SVILUPPO SOSTENIBILE, POVERTÀ

17 Ottobre 2015

“Sempre di più la disuguaglianza è l’effetto di quella cultura che scarta ed esclude tanti nostri fratelli e sorelle dalla vita sociale, non considera le loro capacità e arriva a ritenere superfluo il loro apporto alla vita della famiglia umana”, così papa Bergoglio nel Messaggio per la Giornata mondiale dell’Alimentazione. Sergio Mattarella e Ban Ki Moon: “La fame non si batte con le logiche di mercato” (Ugo Magri, La Stampa). Matteo Renzi, dal discorso in Parlamento per il 60° dell’adesione dell’Italia all’Onu: “La pace non è un principio astratto” (Unità). Riccardo Sorrentino, “Come vincere la sfida della sicurezza alimentare. Parla il direttore della Banca mondiale” (Sole 24 ore). ” Jared Diamond, “Rischio estinzione. L’unica via è ridurre i consumi” (intervista al Corriere della Sera). Claudio Calvaruso, “Contro la povertà la svolta è condividere” (Avvenire).

Leggi tutto →

14 Settembre 2014
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

“L’OMBRA DI CAINO NEI NOSTRI GIORNI”. L’OMELIA DEL PAPA A REDIPUGLIA

14 Settembre 2014

“Dopo aver contemplato la bellezza del paesaggio di tutta questa zona, dove uomini e donne lavorano portando avanti la loro famiglia, dove i bambini giocano e gli anziani sognano… trovandomi qui, in questo luogo, vicino a questo cimitero, trovo da dire soltanto: la guerra è una follia”. Inizia così l’omelia di papa Francesco al Sacrario militare di Redipuglia. E più avanti: “Ad essere onesti, la prima pagina dei giornali dovrebbe avere come titolo: “A me che importa?”. Caino direbbe: «Sono forse io il custode di mio fratello?»”. Leggi qui il testo. Radio Vaticana offre tre servizi: una cronaca, un’intervista/commento ad Agostino Giovagnoli e un’altra con Daniele Menozzi su chiesa e cattolici davanti alla prima guerra mondiale.

Leggi tutto →

21 Marzo 2014
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

VOTO DI MAGGIO, RENZIANI E ANTIRENZIANI, ANTIMAFIA, F35, NUOVO SENATO

21 Marzo 2014

EUROPA E DEMOCRAZIA”: “Alle urne europee una democrazia stanca”, scrive Stefano Folli sul Sole 24Ore. Intervista a Beppe Grillo su Repubblica: “A Strasburgo batteremo il Pd”. “Il cambio di passo dell’Europa” è quanto chiedono Giorgio Ruffolo e Stefano Sylos Labini, sempre su Repubblica (del 18/3). Leonardo Becchetti su Avvenire indica le difficoltà: “I conti più duri”. Mauro Calise sul Mattino riassume e commenta il “Manifesto per l’Europa che verrà” che emerge dal libro di Massimo D’Alema, ‘Non solo euro’. Il quale D’Alema sull’Unità pubblica un articolo-appello: “Voto di maggio, prova cruciale. Paolo Soldini sull’Unità racconta: “La doppia sfida di Matteo per l’Italia e per il Pse”. RENZI.  Ernesto Galli Della Loggia contrappone un’Italia “non protetta” a una “protetta” e legge così la sfida di Renzi e la corrispondente resistenza antirenziana (“Il conflitto sotterraneo”, Corsera). Un rimprovero di Claudio Cerasa: “La gioventù renziana faccia politica, altrimenti sarà solo okkupazione” (Il Foglio). POLEMICHE SULL’ANTIMAFIA: Massimo Adinolfi, “L’antimafia e le parole senza voce” (Unità); Luigi Ciotti, “Mafie, non basta ricordare” (Manifesto); Mauro Magatti,Il Papa contro le mafie” (Corsera); Alessandro Barbano, “I buchi dell’antimafia e la legalità delle belle parole” (Mattino). F35, appello di Pax Christi Italia: “F35 e spese militari”. QUALE SENATO? Sul testo di proposta di riforma del governo Valerio Onida, “Senato come assemblea delle autonomie. Non tutte le regioni hanno lo stesso peso” (Corsera); Andrea Manzella, “Il Senato alla sfida della legge elettorale” (Repubblica). Stefano Rodotà va oltre e si appella a “Una nuova politica istituzionale” (Repubblica).

Leggi tutto →

11 Luglio 2013
by c3dem_admin
2 Commenti

2 Commenti

Gli F35, una questione politica di prima grandezza

11 Luglio 2013
di Guido Formigoni

 

La questione degli F35 rischia di essere instradata nel solito dilemma astratto e un po’ stucchevole tra il realismo dei militari e di alcuni politici, da una parte, e le convinzioni utopiche di un manipolo di pacifisti e «anime belle», dall’altra.  Sarebbe importante ricondurla a questione tipicamente e propriamente «politica». Il che vuol dire alcune cose: verificare i percorsi; cogliere i valori in gioco; studiarne le dimensioni tecniche; scegliere le priorità; contemperare le posizioni per ottenere un consenso più esteso.

Certo, un programma così ampio e costoso, con anni di storia alle spalle (dal 1998, anche se le decisioni più vincolanti risalgono al 2009) e percorsi complessi di scelte e passaggi tecnici, non si può cancellare con un tratto di spugna. Ne vanno assunti responsabilmente i dati pregressi, per valutare le scelte possibili (anche se al momento si sono pagati dei costi, ma non esistono contratti che parlino di penali nel caso di modificazioni). Correlativamente, vanno contestualizzati i tempi: di fronte alle tragedie della crisi e con una spesa pubblica che – a quanto il governo sostiene – non riesce a star dietro all’essenziale, non si può far finta che tutto sia già deciso e che si possa ritenere assodata e incontrovertibile una scelta dal peso così cospicuo (si parla di 14 o forse di 17 miliardi di euro… mentre ci si accapiglia per 4 miliardi di Imu!).

Leggi tutto →