22 Febbraio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CHIESA E PEDOFILIA. FRANCESCO CHIEDE MASSIMA PARRESIA, CORAGGIO E CONCRETEZZA

22 Febbraio 2019

I “Punti di riflessioni condivisi” proposti dal papa per l’incontro sulla protezione dei minori. L’introduzione di Francesco ai lavori. Sintesi delle relazioni di Tagle, di Scicluna, di Salazar Gomez. Alberto Melloni, “L’audacia di Francesco” (Repubblica). Raniero La Valle, “Lo scisma” (chiesa di tutti chiesa dei poveri).  L’intervista del card. Walter Brandmueller a La Stampa: “Chiesa alla deriva. Il problema più grave è l’omosessualità”. Scrive Maria Antonietta Calabrò sull’Huffington post: “I tentativi  di Bannon e della destra cattolica di indirizzare il vertice vaticano in chiave anti-gay”. L’intervista del segretario della Cei, mons. Stefano Russo, al Corriere: “Al via una ricerca sugli abusi dei preti commessi in Italia”. Paolo Rodari, “Noi abusati dai preti, il grido delle vittime che emoziona i vescovi” (Repubblica). L’avvocato Juan Pablo Galleno rilascia un’intervista pubblicata da Il Fatto: “Bergoglio era il confessore del prete pedofilo Grassi”. Il vescovo di Città di Castello, Domenico Cancian, intervistato dall’Avvenire: “La chiesa chiamata a coniugare verità giustizia e misericordia”. Reportage di Jesus, a cura di Vittoria Prisciandaro: “Abusi sessuali del clero. Fuori dal cono d’ombra”.  L’intervista di Luca Kocci all’autore di “Sodoma”, Frederic Martel: “Il cortocircuito della chiesa che nega l’amore” (Manifesto). Luca Kocci, “La rivelazione choc di don Vinicio Albanesi” (Manifesto).

Leggi tutto →

4 Gennaio 2019
by Forcesi
2 Commenti

2 Commenti

I DIRITTI UMANI NELL’ITALIA SOVRANISTA

4 Gennaio 2019

Graziano Delrio, “Vogliono i fantasmi nelle città” (intervista ad Avvenire). Massimo Cacciari,Violati diritti fondamentali, è in gioco la nostra anima” (intervista a Repubblica). Raniero La Valle,Trapianti” (chiesa di tutti chiesa dei poveri). Gianluigi Pellegrino, “Il ministro non ha armi, la soluzione è solo politica” (intervista a Il Fatto). Cesare Mirabelli,Non vige più lo Statuto albertino, il Colle firma anche se non condivide” (intervista al Messaggero). Stefano Folli, “I sindaci e la via maestra della Consulta” (Repubblica). LEGGE DI BILANCIO E CONSULTA:  la critica di Stefano Ceccanti a Paolo Pombeni sul conflitto sulla legge di bilancio davanti alla Corte; e la replica di Pombeni (entrambi sull’Huffington post); Franco Monaco, “La mortificazione del Parlamento è da tempo la regola” (Manifesto). MATTEO RENZI: Roberto Esposito, su Repubblica (“Il Pd di tutti e quello dell’io”), commenta una lettera di Matteo Renzi (“Il ritorno a Itaca”), pubblicata sul Foglio in risposta alla “Lettera a Renzi” dello sceneggiatore Umberto Cottarello. ALTRO: Sabino Cassese sull’insofferenza di Salvini per le elite: “Perché sappiamo così poco dei poteri forti” (Corriere della sera). Sofia Ventura sul mito della democrazia diretta: “I pericoli del governo del popolo” (La Stampa). Nadia Urbinati,Il cortocircuito tra i sovranisti e il popolo” (Repubblica). Per Livio Marattin, Pd, la distinzione destra/sinistra non conta più: “Destra? Sinistra?” (Foglio).

Leggi tutto →

31 Dicembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

A MATERA LA 51° MARCIA PER LA PACE. E LA VALLE PROPONE CHE CIASCUNO ADOTTI UNA GUERRA

31 Dicembre 2018

La 51° edizione della Marcia per la pace si svolge il 31 sera a Matera, muovendo dal Messaggio di papa Francesco per la Giornata mondiale (la 52ª dalla sua istituzione) del primo gennaio: “La buona politica al servizio della pace”. La Marcia è promossa dalla Commissione episcopale per i Problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace della Conferenza episcopale italiana, dall’Azione cattolica, dalla Caritas italiana e da Pax Christi Italia, in collaborazione con l’arcidiocesi di Matera-Irsina. Ne scrive su Avvenire Vito Salinaro: “La pace ‘cammina’ sulle strade di Matera”. Su Vita pastorale Renato Sacco scrive: “La Chiesa non è neutrale”. Raniero La valle, sul blog de la chiesa dei poveri la chiesa di tutti, lancia una proposta: che ciascuno s’impegni nel 2019 a documentarsi e a documentare su uno dei tanti conflitti in corso, per non dimenticare (“Adottare una guerra“).

Leggi tutto →

19 Dicembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’IMPEGNO POLITICO SECONDO FRANCESCO E SECONDO BASSETTI

19 Dicembre 2018

Il testo del Messaggio di Francesco per la Giornata della pace del 1° gennaio 2019: “La buona politica è a servizio della pace”; Maria Antonietta Calabrò, “Il manifesto antisovranista di papa Francesco” (Huffington post); Gian Guido Vecchi, “Il no del papa ai nazionalismi” (Corriere della sera).  Due giorni  fa Carlo Tecce, su Il Fatto, ha intervistato il card. Gualtiero Bassetti: “La Chiesa non vuole un partito sponsor, ma cerca la politica”; sempre sul quotidiano Ettore Boffano fa il punto sul tema del cosiddetto partito cattolico: “Dall’onnipotenza all’irrilevanza, si cerca un’altra via”. Raniero La Valle, sul sito chiesa dei poveri chiesa di tutti, scrive sul tema: “Non abbiamo bisogno” (di un partito cattolico…).

Leggi tutto →

15 Dicembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL CATTIVISMO E SULLA DEMOCRAZIA DEI CLIC

15 Dicembre 2018

CENSIS: Dario Di Vico, “Se l’Italia diventa cattivista” (Corriere della sera); Antonio Preiti, “Le radici del cattivismo italiano” (libertà eguale.it); Enrico Giovannini,Fanno breccia i messaggi sbagliati, ma c’è una società civile che resiste” (Mattino). SUL GLOBAL COMPACT: Maurizio Ambrosini, “Noi assenti ingiustificabili” (Avvenire). SUL GOVERNO PENTASTELLATO: Raniero La Valle, “Salvini” (chiesa di tutti chiesa dei poveri); Mario Ajello, “La Lega diventa partito pigliatutto. Tremano cattolici, 5stelle e Berlusconi” (Gazzettino). Dario Di Vico, “Il partito del sì in felpa blu” (Corriere della sera); Antonio Gibelli, “Nella democrazia dei clic l’invito alla delazione” (Manifesto); Massimo Villone, “Le due debolezze del referendum propositivo” (Manifesto); Mario Segni: “Il referendum propositivo senza quorum è pericolosissimo” (intervista a La Stampa). Ernesto Galli Della Loggia, “5stelle, populismo senza qualità” (Corriere della sera); Sabino Cassese, “Parlamento svuotato” (Corriere della sera). Francesco Lo Dico,Di Maio: sì all’autonomia del Nord” (Mattino); e la critica di Gianfranco Viesti: “La secessione dei ricchi che spacca il paese”.

Leggi tutto →

11 Dicembre 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ITALIA CHE NON C’È

11 Dicembre 2018

Raniero La Valle stigmatizza, in un suo editoriale sulla newsletter del sito « chiesa di tutti chiesa dei poveri », l’assenza dell’Italia dalla scena internazionale, dagli incontri in cui le nazioni cercano le vie per affermare i diritti dei popoli (« L’Italia non c’è »). Ma nel suo testo non c’è ancora un giudizio politico sul governo. Scrive piuttosto: «Né si dica che ciò è a causa del populismo che governa l’Italia. Non è il populismo, che è il modo spregiativo per dire “popolo”, ma l’irrealtà che oggi governa l’Italia e la rappresenta sui media, il popolo non vuole affatto la guerra nucleare né la distruzione della Terra (…). Ma se il verbo rimesso in auge e veicolato nella cultura comune è di nuovo quello dei ghetti e del razzismo, è facile che dal popolo sgusci qualche mentecatto che svelle le “pietre d’inciampo” incastonate contro l’antisemitismo nelle strade di Roma». Sei mesi fa, nella newsletter del 1° giugno, dopo la formazione del nuovo governo, La Valle aveva scritto che non intendeva darne un giudizio politico, ma solo affermare che era meglio quel governo che non il non riuscire a dare un governo al paese, e in conclusione dell’articolo, aveva detto: «Per quanto ci riguarda il criterio supremo sul quale giudicarlo è quello della salvaguardia e dell’onore offerti allo straniero».

Leggi tutto →