27 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DIFESA. LA SPESA MILITARE. LA GLOBALIZZAZIONE DA RIPENSARE

27 Marzo 2022

Maurizio Ferrera, “La nostra difesa adesso ha un costo” (Corriere della sera). Emilia Patta, sul Sole 24 ore, riferisce della posizione di Conte e di quella di Letta (ispirata a Beniamino Andreatta): “Conte: diciamo no a più soldi alla difesa”. Così Susanna Turco sull’Espresso: “Letta in fase Andreatta nel Pd senza sinistra”. Il disagio di Graziano Delrio: “Sbagliato insistere sul 2%. Servono gli Stati Uniti d’Europa” (intervista a Avvenire). Veronica De Romanis, “Spese militari al 2%, sacrificio dovuto” (La Stampa). Giuliano Ferrara, “Caro Conte, una dissociazione estrema sarebbe esiziale” (Foglio). Stefano Cappellini, “Governo in bilico sulla spesa militare” (Repubblica). Carlo Bertini, “Tensione sulle spese militari, Draghi valuta la fiducia” (La Stampa). L’ETICA, LA PACE E LA GUERRA: Ilario Bartoletti, “Sul crinale delle coscienze. Attenti agli scivolamenti etici” (Avvenire). Giorgio Tonini, “Recensione del libro E. Mounier, I cristiani e la pace” (landino.it). Francesco Curridori, “Il Papa fa il Papa, noi non possiamo restare a guardare” (intervista ad alcuni parlamentari cattolici – Il giornale.it). Fulvio De Giorgi, “Da Francesco lo stesso ‘mai più’ di palo Vi e Giovanni Paolo II” (intervista ad Avvenire). Enrico Peyretti, “Solo i deboli ricorrono alle armi” (Adista Segni Nuovi). Donatella Di Cesare, “La pace non è ingenuità e la guerra è tradimento” (Avvenire). Aldo Cazzullo, “Difendersi è un diritto” (Corriere della sera). Biagio De Giovanni, “Ma quale neutralità!” (Il Riformista). UCRAINA/RUSSIA/OCCIDENTE. LE PROSPETTIVE: Paolo Mastrolilli, “Biden si rivolge ai russi: cacciate il tiranno” (Repubblica). Maurizio Molinari, “L’architettura del dopo Putin” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Putin obbliga a ripensare la globalizzazione” (Sole 24 ore). Moises Naim, “Il dittatore in trappola” (Repubblica). Nathalie Tocci, “La nuova strategia euro-atlantica” (La Stampa).  Le tesi alternative di Luigi Ferrajoli, “I doveri della comunità internazionale” (Manifesto). Federico Fubini, “La risposta dell’Europa. Indecisioni poco utili” (Corriere della sera). Marco Bresolin, “Ue, accordo a metà sull’energia” (La Stampa). Romano Prodi, “Il piano sul gas e l’esigenza di diventare autosufficienti” (Messaggero).

Leggi tutto →

25 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MATTARELLA: “L’ATTACCO DI PUTIN COLPISCE LE FONDAMENTA DELLA DEMOCRAZIA”

25 Marzo 2022

Un’ampia, equilibrata e lucida messa a fuoco della guerra condotta dalla Russia contro l’Ucraina di Emanuele Ranci Ortigosa: “Aggressione russa all’Ucraina. Non ci voltiamo dall’altra parte” (welforum) e l’illustrazione della posizione italiana, espressa da Mario Draghi fin dal 28 febbraio. Stefano Ceccanti, “Mounier e il suo discernimento. A volta bisogna scegliere tra mai più la guerra e mai più Srebrenica” (intervista di Pierluigi Mele per RaiNews). Il fermo messaggio di Sergio Mattarella al Congresso dell’ANPI: “L’attacco colpisce le fondamenta della democrazia“. Maurizio Ambrosini, “Profughi dall’Ucraina. Come accogliere responsabilmente” (welforum). Giuseppe Lorizio, “Kirill l’eretico e il documento dei teologi ortodossi” (Settimana news). Franco La Cecla, “La guerra ci cambia. Nel dolore viene il tempo dell’universalismo” (Avvenire). PROSPETTIVE: L’intervista di Volodymyr Zelensky a M. Molinari su Repubblica: “Il popolo ucraino stadi fendendo l’Europa intera. Ma servono aerei”. Manuel Valls, “Ue e Nato, è vicina l’ora delle decisioni difficili” (intervista al Corriere della sera). Salvatore Vassallo, “La guerra genera complotti e verità alternative, ma fa luce su alcuni punti fermi” (Domani). Emanuele Felice, “La risposta federale dell’Unione contro Mosca” (Domani). Federico Rampini, “Ora le illusioni sono cadute. La svolta della difesa europea” (Corriere della sera). La posizione “contro” di Donatella Di Cesare, “Il suicidio dell’Europa, le armi e il suo silenzio” (Il Fatto). Stefano Feltri,Soltanto l’embargo energetico può fermare il ricatto di Putin” (Domani). Sulle difficoltà a trovare un posizione europea comune sulla questione dell’embargo energetico scrive David Carretta: “Le crepe della Ue” (Foglio). Alessandro Barbera, “Draghi non si piega allo Zar: ‘L’Ue è divisa ma reagiremo” (La Stampa). I PARTITI, IL GOVERNO E LA GUERRA: Giuseppe Conte intervistato da La Stampa: “Le spese militari non sono la priorità. Il Movimento voterà no all’aumento”. Francesco Bei, “Putin fa ritornare i gialloverdi” (Repubblica). Lina Palmerini, “Le conseguenze del No alla spesa militare sulle coalizioni” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “Dai vaccini a Putin, l’agenda della responsabilità si sposta a sinistra” (Foglio). IL PAPA E LA  GUERRA: Daniele Menozzi intervistato dal Manifesto: “Per fermare la guerra Bergoglio unisce Ucraina e Russia”. Riccardo Cristiano, “Francesco, l’unico credibile” (Settimana news). Andre Nazar sj, “Un conflitto che coinvolge anche la dimensione religiosa” (aggiornamenti sociali).

Leggi tutto →

14 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

LA STORIA IN FRANTUMI

14 Marzo 2022

Luigi Manconi, “Se nel dibattito spariscono le vittime” (Repubblica). Donatella Di Cesare, criticata per le sue pozioni sulla guerra, si difende così (mi pare senza convincere): “Pace, Putin e l’Occidente. Il mio diverso parere” (La Stampa). Claudio Cerasa, “La ‘denazificazione’ o la prosecuzione del nazionalismo con altri mezzi” (Foglio). Ezio Mauro, “Se la storia va in frantumi” (Repubblica). Micol Flammini, “Il ventottesimo stato europeo” (Foglio). Fabrizio Dragosei, “Giovani e creativi, è fuga dalla Russia” (Corriere). Anna Zafesova, “Insulti, botte, arresti, Mosca spegne Navalny” (La Stampa). Luca Steinmann,Nelle citta ucraine cadute i russi deportano i sopravvissuti” (Repubblica). Il parere del gen. Claudio Graziano, capo del Comando militare della Ue: “Putin ha sbagliato i calcoli. Solo l’Onu può decidere sulla no fly zone” (intervista al Corriere della sera); e quello del gen. italiano Fabio Mini, “Serve un tavolo tra Usa, Mosca e Kiev, ma senza la Nato” (intervista a La Verità). Marta Dassù s’interroga sul ruolo della Cina: “Pechino a un bivio” (Repubblica). Gianpaolo Galli, “Affrancarsi dal gas russo si può, ma le vie facili non esistono” (Foglio). Una riflessione di Dario Di Vico su cosa sta cambiando nell’economia mondiale: “Economia e geopolitica, le idee sbagliate” (Corriere della sera). Il pessimismo del politologo Mauro Calise, “La politica ammutolita davanti alla guerra” (Mattino), e quello del giornalista americano Thomas Friedman, “Il fallimento della Russia sconvolgerà il mondo intero” (La Stampa).

Leggi tutto →

13 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA RESISTENZA UCRAINA

13 Marzo 2022

Mauro Magatti, “Il popolo di Kiev e l’illusione di poter estirpare la libertà” (Corriere della sera). Maurizio Molinari,La difesa di Kiev e l’eccezione ucraina” (Repubblica). Pietro Ichino, “Grazie alla resistenza ucraina si sta forgiando l’autocoscienza dell’Unione europea” (blog). Vincenzo Passerini,Morire per la libertà” (Vita trentina). Angelo Panebianco,L’Ucraina e le nostre debolezze” (Corriere della sera). Vittorio G. Parsi, “La potenza necessaria che l’Europa deve ritrovare” (Messaggero).  Mario Giro, “Ucraina, Vladimir Putin è isolato, non sa cosa fare, ma non si ferma” (Domani). Francesca Paci, “Leopoli, l’ultima frontiera dove rinasce la nazione” (la Stampa). Cesare Martinetti, “Kiev, incubo nuova Grozny, assediata e distrutta dai russi” (La Stampa). Anna Zafesova, “Il popolo profondo che dubita dello Zar” (la Stampa). Franco Monaco, “Quali dovrebbero essere le basi di un negoziato” (I Fatto). Piero Fassino, “Pochi giorni per trovare una via d’uscita” (Il Tirreno). Romano Prodi, “Un accordo Usa-Cina per fermare la guerra” (Messaggero). Sergio Fabbrini, “Gli specchi di Versailles e il mondo che cambia” (Sole 24 ore). Pietro Parolin, “Basta con lo scempio della guerra. Non è mai tardi per trovare un accordo” (intervista a Vatican News). Carla Del Ponte, già capo del Tribunale penale internazionale, “Subito il mandato di cattura. Putin è un criminale” (intervista a Repubblica).  PIAZZE (DIVISE) PER LA PACE: Francesco Merlo, “Se la pace divide le piazze” (Repubblica). Daniela Preziosi, “L’altra piazza pacifista: ascolta Zelensky e sta con l’Ucraina” (Domani). Marcello Sorgi, “Quelle parole spazzano via ogni equivoco” (La Stampa). ARMI ALL’UCRAINA? Luigi Manconi, “La resistenza armata è etica” (Repubblica). Meo Valpiana, “Perseguire vie più efficaci” (Movimento non violento). Paolo Tognina,Armi all’Ucraina, una difficile scelta etica” (la Voce evangelica). Severino Dianich, “Chi potrebbe negare ad un popolo aggredito di difendersi con le armi? Però…” (Il Sismografo) e “Mandare armi è immorale senza chance di farcela” (intervista a Il Fatto). Giovanni Ricchiuti, vescovo di Altamura e presidente di Pax Christi, “La guerra si poteva evitare. Sbagliato mandare armi agli Ucraini” (intervista a Avvenire). Concetto Vecchio, “Da Rovelli a Canfora, i teorici del né-né” (Corriere). Raniero La Valle, “Apologia della guerra” (blog). Donatella Di Cesare, “La nostra assurda campagna di Russia” (La Stampa). Antonio Polito, “Partito della resa e nostalgici di Putin” (Corriere). Mario Ricciardi, “Intellettuali e guerra, maschere in tragedia” (Gazzetta del Mezzogiorno).

Leggi tutto →

6 Febbraio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

AGENDA MATTARELLA, FARE TUTTI UN PASSO IN PIU’ VERSO LA POLITICA

6 Febbraio 2022

Sabino Cassese, “L’incuria del nostro Stato e l’italiano oscuro delle leggi” (Corriere della sera). L’AGENDA MATTARELLA: Marco Bentivogli,Uscire dalla bolla del Palazzo e ascoltare la società” (Espresso). Maurizio Molinari, “Mattarella e l’Europa dei diritti” (Repubblica). Giovanna Vitale, “Il Pd rilancia l’agenda Mattarella: leggi bipartisan in Parlamento” (Repubblica). Carlo Fusi, “Una road map per l’agenda di Mattarella” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi, “Fra l’applaudire l’agenda Mattarella e il fare c’è di mezzo il mare” (Domani). Francesco Saraceno, “La giusta direzione di Mattarella: per affrontare il futuro dobbiamo diminuire le disuguaglianze” (Domani). Donatella Di Cesare, “Mattarella. L’Italia e la parola dignità” (La Stampa). Francesco Occhetta sj, “E’ un cattolico democratico. Non riconosciuto” (Espresso). Virginia Della Sala, “L’agenda Mattarella? Stracciata da Draghi &C.” (Il Fatto). Barbara Spinelli,Quirinale, menzogne e amarcord” (Il Fatto). PARTITI: Umberto Ranieri,Liberale, plurale, riformista. Appunti per il Pd che verrà” (Il Riformista). Marcello Sorgi, “Le alleanze in vista del voto” (La Stampa). Marcello Panarari, “Cosa serve al cantiere del nuovo centro” (Secolo XIX). Emanuele Buzzi,I messaggi di Luigi Di Maio e lo scontro totale con l’ex premier” (Corriere della sera). Marco Imarisio, “Il Movimento lacerato e il dissenso impossibile” (Corriere). Alessandro Campi, “Il Partito Repubblicano punto di arrivo obbligato” (Messaggero). Marco Follini, “I partiti non torneranno più. Discutiamo di presidenzialismo” (Espresso).

Leggi tutto →

25 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

REBUS QUIRINALE. DISUGUAGLIANZE. PNRR E CLAUSOLE GREEN. UCRAINA

25 Gennaio 2022

Franco Monaco, “Rebus Quirinale” (Settimana news). Sabino Cassese,E’ in gioco la sopravvivenza del governo” (intervista a La Stampa). Roberto D’Alimonte, “I numeri non giustificano un nome di parte” (Sole 24 ore). Piero Ignazi, “Perché questa volta i 5Stelle sono irrilevanti sul Quirinale” (Domani). I pareri di tre costituzionalisti, “Draghi uguale presidenzialismo” (Il Fatto). Claudio Cerasa, “Il Quirinale ora è un referendum su Draghi” (Foglio). Marco Travaglio, “Draghi o Schettino?” (Il Fatto). LE QUESTIONI DEL PAESE: Maurizio Franzini,Le politiche redistributive non bastano per contrastare la diseguaglianza” (Domani). Carmine Fotina, “Pnrr, per gli investimenti scattano le clausole green” (Sole 24 ore). Claudio De Vincenti, “Quando per non fare danni significativi si fanno guai maggiori” (Sole 24 ore). Camera e Senato, “Monitoraggio dell’attuazione del Pnrr”. Marco Trabucchi,Le Rsa non sono una prigione, è importante ricordarsene” (Avvenire). Francesco Riccardi, sulla morte del giovane stagista, “Tra classe e dignità” (Avvenire). UCRAINA: Beda Romano, “La Nato rafforza le difese a Est” (Sole 24 ore). Danilo Taino, “Il grande gioco delle potenze” (Corriere della sera). Anna Zafesova, “Lo zar rinchiuso nel suo labirinto” (La Stampa). Dominique Moisi a colloquio con Francesca Pierantozzi , “La Ue è stata pigra davanti al ricatto di Putin” (Messaggero). Marco Bresolin,La Ue si smarca dalla linea di Washington” (La Stampa). Francesca De Benedetti, “La deterrenza impossibile di un’Europa senza linea” (Domani). Manlio Dinucci,L’Europa contro il nemico inventato” (Manifesto). IDEE: Donatella Di Cesare, “Il negazionismo va combattuto come un fenomeno politico” (Domani).

Leggi tutto →

6 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

D’ALEMA E IL PD. MATTARELLA E LA POLITICA PER I GIOVANI

6 Gennaio 2022

Chiara Saraceno, “I diritti presunti dei genitori” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “La scelta di chi si lascia morire” (La Stampa). Pasquale Annicchino, “Il fattore religioso che anima i No vax negli Stati Uniti” (Domani). IL PD E D’ALEMA: Daniela Preziosi,Il vero problema fra Letta e D’Alema è il giudizio su Draghi non su Renzi” (Domani). Franco Monaco, “Nel Pd si attacca D’Alema senza affrontare il renzismo interno” (Il Fatto). Enrico Morando, “Ci dà dei malati, ma lui è fallito. Se D’Alema torna siamo contenti” (intervista al Riformista). Goffredo Bettini, “La malattia della democrazia italiana” (The Post internazionale).  Claudio Cerasa, “Va bene allargare il Pd ma non con l’idea di tornare al passato” (Foglio). Biagio De Giovanni, “E’ tornato D’Alema!” (Il Riformista). Antonio Polito, “Il partito del risentimento” (Corriere della sera). PARTITI: Marco Ajello, “Il centro di Renzi e Toti: piano per Draghi al Colle” (Messaggero). Giovanna Vitale, “Colle, il patto centrista firmato Renzi-Toti: ‘saremo il terzo polo’” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il ritorno dell’asse giallo-verde” (La Stampa). Lisa Di Giuseppe, “Un leader senza linea e gruppi a briglia sciolta. Il grande caos del M5S” Domani). MATTARELLA E I GIOVANI: Due opposti commenti alla parte del discorso di Mattarella al Paese rivolto ai giovani: Daniela Raineri, “Mattarella, la retorica che distrugge i giovani” (Il Fatto) e Ferdinando Camon, “Ultima lezione da vero prof. Si vis pacem para scholam” (Avvenire). LA POLITICA E I GIOVANI: Veronica De Romanis, “Questa non è una politica per giovani. Resta la chance del Pnrr” (Foglio). Elsa Fornero, “Senza istruzione nessuna eredità per i giovani” (La Stampa). Nicolas Schmit (commissario Ue per il lavoro), “Giovani e lavoro, perché l’Italia è in fondo alla classifica Ue” (intervista al Sole 24 ore).

Leggi tutto →

14 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

APPELLO DEI NOBEL PER RIDURRE LE SPESE MILITARI. L’EUROPA CHE VOGLIAMO. LA CRISI UCRAINA

14 Dicembre 2021

Carlo Rovelli (firmatario insieme ad altri 50 premi Nobel di un appello), “Un fondo globale per risolvere i guai del pianeta” (Corriere della sera) e “Contro le crisi riduciamo le spese militari” (intervista a Repubblica). IL DOCUMENTO DEL MULINO SULL’EUROPA CHE VOGLIAMO: Claudio Tito, “Un documento per far ripartire l’Europa” (Repubblica). Giuliano Amato (che lo ha discusso), “Ci servono anche migranti economici” (La Stampa). L’opinione di Giuliano Pisapia: “Per un’Europa a più velocità” Repubblica). CRISI UCRAINA: Kurt Volker, “La Nato e l’escalation russa in Ucraina” (Repubblica). David Carretta, “Il prezzo di un’invasione russa” (Foglio). Volodymir Zelensky,La Russia minaccia l’Ucraina per ricattare l’Occidente. Fateci entrare nella Nato” (intervista a Repubblica). SFIDE: David Sassoon, “Abbattere le disuguaglianze per curare la democrazia” (intervista a La Stampa). Francesco Grillo, “La sfida del futuro che stiamo perdendo” (Messaggero). Emanuele Giordana, “Crisi afghana, l’Italia faccia i conti con la guerra” (Manifesto). Guido Viale, “Nessuna transizione senza il coinvolgimento della società” (Manifesto). Daniele Manca, “Intelligenza artificiale, dubbi e rischi in Europa” (Corriere della sera). FINE VITA: Giovanni Maria Flick, “Lo dico da cattolico: sì alla legge sul fine vita” (intervista al Messaggero). Giulia Merlo, “La legge sull’eutanasia allarga la frattura tra politica e cittadini” (Domani). Donatella Di Cesare, “Così la politica abdica al suo ruolo” (La Stampa). INOLTRE: Stefano Ceccanti, “Più fiducia, meno repressione. I limiti del populismo penale” (Il Riformista). Fabrizio Barca, “Lo sciopero farà bene alla democrazia” (intervista al Manifesto). Sabino Cassese, “L’Occidente al tramonto?” (Foglio).

Leggi tutto →

9 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE “BUON NATALE” DIVENTA “BUONA VACANZA”. L’ITALIA E LA DEMOCRAZIA INEFFICIENTE. IL MULINO: L’EUROPA CHE VOGLIAMO

9 Dicembre 2021

Natalino Irti, “Buon Natale alla faccia di chi lo voleva cancellare” (Sole 24 ore). Marco Ventura intervista Grace Davie, “Secolarizzazione in Europa, una questione privata” (Lettura- Corriere). Luigi Manconi, “Chi ha liberato Patrick” (Repubblica). PAESE ITALIA: Sergio Fabbrini, “Salvatori della patria e democrazia inefficiente” (Sole 24 ore). Claudio Cerasa, “Dieci buoni motivi per essere ottimisti sul futuro dell’Italia” (Foglio). EUROPA/MONDO: Nathalie Tocci, “I sogni irrealizzabili di Putin minacciano una nuova guerra” (La Stampa). Lucio Caracciolo, “Il fattore Cina tra Biden e Putin” (La Stampa). Adriana Cerretelli,Nel 2022 troppe incognite politiche sul futuro della Ue” (Sole 24 ore). Associazione Il Mulino, “L’Europa che vogliamo” (documento). Francesca Mannocchi,Tra i dannati di Lesbo che l’Europa fa finta di non vedere più” (La Stampa). Centro Astalli, “Allarme per le misure eccezionali proposte dalla Commissione europea per i migranti alla frontiera polacca”. Romano Prodi, “In cerca di ricette per fermare la nuova inflazione” (Messaggero). Paolo Valentino, “In Germania inizia l’era Scholz. Tre donne nei posti chiave” (Corriere della sera). Angela Merkel, il suo ultimo discorso da cancelliera (Foglio). Simone Tagliapietra, “Il lascito di Glasgow, tra futuri finanziamenti e transizioni da compiere” (Sole 24 ore). NEGAZIONISMO: Donatella Di Cesare, “Cacciari e Agamben, la china rovinosa” (La Stampa). Alberto Corbellini, “Agamben e la miseria di chi paragona il Green pass al nazismo” (Il Dubbio). Marco Imarisio, “I deliri del negazionismo” (Corriere della sera). Massimo Adinolfi, “Contro il metodo Cacciari” (Mattino).

Leggi tutto →

26 Novembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’INTESA ITALIA-FRANCIA. VERSO UNA LEGGE SUL FINE VITA

26 Novembre 2021

Luigino Bruni, “Black Friday e religione del consumo” (Avvenire). TRATTATO ITALIA-FRANCIAVittorio E. Parsi, “Tra Roma e Parigi il trattato che decide il percorso per il futuro” (Messaggero). Andrea Bonanni, “Il significato di un’alleanza” (Repubblica). Franco Venturini,Italia-Francia, le spine di un utile accordo” (Corriere della sera). Il testo del “Trattato del Quirinale tra Italia e Francia“. QUESTIONI D’EUROPA: Bernard Guetta, “Venti di guerra nei Balcani” (Repubblica). Angelo Bolaffi, “Il nuovo governo tedesco. Oltre  e la linea d’ombra” (Repubblica). Jean Asselborn,Non mi riconosco in questa Europa assente sull’immigrazione” (intervista al Manifesto). Piero Ignazi,Sui migranti siamo diventati tutti di destra?” (Domani). Roberto Ciccarelli, “Salario minimo, primo sì del Parlamento europeo” (Manifesto). GOVERNO E PARTITI: Stefano Lepri, “Se la politica ascolta il Paese” (La Stampa). Andrea Fabozzi,Il Parlamento serve ancora?” (Manifesto). Giulio Sapelli, “Draghi, la ripresa e il ruolo dei partiti” (Sole 24 ore). Alessandro Campi, “Gli accordi per il Colle e l’affidabilità dei 5 stelle. Il ruolo di Conte” (Messaggero). Massimo Franco, “Le incognite di un movimento che rischia l’autogol” (Corriere della sera). Goffredo Bettini,Per una democrazia con il popolo” (The Post International). Carmelo Caruso, “Giustizia, le ipotesi sono ormai diventate reati. Parla Pisapia” (Foglio). Chiara Saraceno, “Il governo ci ha ignorati. Sul rdc vince il pregiudizio” (intervista a Il Fatto). EUTANASIA: Fabrizio Mastrofini,La vita bene indisponibile? No, la Chiesa non lo dice” (Il Riformista). Vito Mancuso, “Su etica e diritti la Chiesa non brilla. La vita è sacra solo se è libera” (intervista a La Stampa). Vladimiro Zagrebelsky, “Se Mario è costretto a un’altra guerra” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “Diritto di morire e l’arte di vivere” (La Stampa). Ferdinando Camon,Venduta l’anima per comprare la libertà di morire” (LaVerità). Federico Capurso, “Fine vita, ora si tratta. Il Pd apre a Lega e FdI per scongiurare il flop” (La Stampa). Alessandra Arachi, “Suicidio assistito, accordo sui tempi. Legge in aula in 15 giorni” (Corriere della sera).

Leggi tutto →