13 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DAVID SASSOLI, ANCORA TESTIMONIANZE. QUIRINALE, LE TRAPPOLE

13 Gennaio 2022

Mario Monti, “David, esempio di una politica semplice e nobile” (Corriere della sera). Luca Casarini, “David e io, due strani amici nel nome degli ultimi” (intervista a Il Riformista). Irene Giuntella, “Il volto umano di un’Europa senza muri” (Il Quotidiano del Sud). Massimo Papini, “Il ‘cattolicesimo adulto’ di David Sassoli” (Il Domani d’Italia). Marco Bresolin, “I ragazzi di David” (La Stampa). David Carretta, “Sono l’erede di Sassoli, dice la verde Bah Kuhnke, candidata al Parlamento europeo” (Foglio). QUIRINALE: Paolo Mieli,I danni di un voto agitato” (Corriere della sera). Lina Palmerini, “Scattano le prime trappole sul Quirinale” (Sole 24 ore). Franco Monaco, “Sette mosse per il Colle (togliendo dal tavolo il candidato Berlusconi)” (Huffpost). Stefano Ceccanti, “Berlusconi faccia un passo indietro. Non ha possibilità” (intervista a Inews24). Marcello Sorgi,Se l’ipotesi Berlusconi spinge al Mattarella bis” (La Stampa). Daniela Preziosi, “I cento passi che separano Berlusconi dal Mattarella bis” (Domani). Francesco Verderami, “L’irritazione di Silvio con Salvini: ‘I voti me li ha promessi’” (Corriere della sera). Guido Gentili, “I silenzi che aprono al bis di Mattarella” (il sussidiario.net). Gad Lerner, “La sinistra debole si è già arresa al Mattarella bis” (Il Fatto). Francesco Bei, “La resa dei conti nel centrodestra” (Repubblica). Stefano Feltri,Il paradosso Draghi: tutti lo stimano, nessuno lo candida al Quirinale” (Domani). Ilario Lombardo, “Il premier al Quirinale; avanza il fronte del no” (La Stampa). Lucetta Scaraffia, “Conclave-Quirinale, affinità” (Qn). GOVERNO: Fabio Tamburini, “Le quattro emergenze che vietano distrazioni” (Sole 24 ore). Enrico Giovannini, “Come non buttare alle ortiche le fatiche del Pnrr. Una guida” (Foglio). Paolo Baroni, “Ponte sullo Stretto, l’eterno ritorno” (la Stampa). Mauro Magatti, “Prendersi cura delle famiglie” (Avvenire). Massimo Recalcati, “Se la scuola è aperta è culla della democrazia” (La Stampa). SINISTRA: Massimo D’Alema, “Nel draghismo vedo un’esplosione di spirito antidemocratico” (intervista al Manifesto). UCRAINA: Claudio Tito, “Rischio conflitto armato in Europa. Sull’Ucraina è gelo tra Nato e Russia” (Repubblica). Beda Romano, “Dialogo difficile Russia-Nato, ma i negoziati andranno avanti” (Sole 24 ore). Mara Morini,Perché a Putin conviene congelare il conflitto con l’Ucraina” (Domani). INOLTRE: Assuntina Morresi,Eutanasia, una corsa senza fine. Uno studio dell’Istituto Cattaneo” (Avvenire).

Leggi tutto →

6 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

D’ALEMA E IL PD. MATTARELLA E LA POLITICA PER I GIOVANI

6 Gennaio 2022

Chiara Saraceno, “I diritti presunti dei genitori” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “La scelta di chi si lascia morire” (La Stampa). Pasquale Annicchino, “Il fattore religioso che anima i No vax negli Stati Uniti” (Domani). IL PD E D’ALEMA: Daniela Preziosi,Il vero problema fra Letta e D’Alema è il giudizio su Draghi non su Renzi” (Domani). Franco Monaco, “Nel Pd si attacca D’Alema senza affrontare il renzismo interno” (Il Fatto). Enrico Morando, “Ci dà dei malati, ma lui è fallito. Se D’Alema torna siamo contenti” (intervista al Riformista). Goffredo Bettini, “La malattia della democrazia italiana” (The Post internazionale).  Claudio Cerasa, “Va bene allargare il Pd ma non con l’idea di tornare al passato” (Foglio). Biagio De Giovanni, “E’ tornato D’Alema!” (Il Riformista). Antonio Polito, “Il partito del risentimento” (Corriere della sera). PARTITI: Marco Ajello, “Il centro di Renzi e Toti: piano per Draghi al Colle” (Messaggero). Giovanna Vitale, “Colle, il patto centrista firmato Renzi-Toti: ‘saremo il terzo polo’” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il ritorno dell’asse giallo-verde” (La Stampa). Lisa Di Giuseppe, “Un leader senza linea e gruppi a briglia sciolta. Il grande caos del M5S” Domani). MATTARELLA E I GIOVANI: Due opposti commenti alla parte del discorso di Mattarella al Paese rivolto ai giovani: Daniela Raineri, “Mattarella, la retorica che distrugge i giovani” (Il Fatto) e Ferdinando Camon, “Ultima lezione da vero prof. Si vis pacem para scholam” (Avvenire). LA POLITICA E I GIOVANI: Veronica De Romanis, “Questa non è una politica per giovani. Resta la chance del Pnrr” (Foglio). Elsa Fornero, “Senza istruzione nessuna eredità per i giovani” (La Stampa). Nicolas Schmit (commissario Ue per il lavoro), “Giovani e lavoro, perché l’Italia è in fondo alla classifica Ue” (intervista al Sole 24 ore).

Leggi tutto →

3 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

2022. TRA SPERANZE E RINUNCE

3 Gennaio 2022

Gianfranco Ravasi, “La speranza con cui entrare nel 2022” (Avvenire). Massimo Ammaniti, “La stagione delle rinunce” (intervista a La Stampa). Yascha Mounk, “Con Omicron inizia la fine della pandemia. Non siamo più disposti a rinunciare alla vita” (intervista al Corriere della sera). Maurizio Molinari, “Vince chi sfida l’immaginazione” (Repubblica). Mauro Ceruti, “Quel tempo ‘perso’ a farsi domande” (sul libro di G. Parisi – Lettura). Enzo Bianchi, “La disciplina del tempo” (Repubblica). Luca Ricolfi, “Vaccino, le ragioni dell’obbligo” (Repubblica). Vladimiro Zagrebelsky, “Se la legge indica chi va curato prima” (La Stampa). Romano Prodi, “Vent’anni di euro, ma il cammino non è finito” (Messaggero). DOPO IL COMMIATO DI MATTARELLA: Ezio Mauro, “Il valore della solidarietà” (Repubblica). Gianni Cuperlo, “L’ultimo lascito di Mattarella a un Parlamento molto confuso” (Domani). Marzio Breda, “Il congedo di Mattarella e l’identikit di chi verrà dopo” (Corriere). Marcello Sorgi, “Quel filo teso tra Sergio e superMario” (La Stampa). Stefano Folli, “Non c’è una strategia e neanche un regista visibile” (Repubblica). Rosy Bindi, “Ora serve un accordo per Draghi al Quirinale e un premier politico” (intervista a La Stampa). Piero Ignazi,Letta deve fare il primo passo per far salire Draghi al Colle” (Domani). Matteo Renzi, “Letta ondivago sul Colle. Così rischia l’isolamento” (intervista al Messaggero). Giovanna Vitale, “Colloquio Draghi-Letta. Il leader punta sul premier” (Repubblica). La lettera di Francesco Occhetta sj al futuro presidente: “Dignità a chi non ha voce, riforme e resilienza” (Espresso). IL RITORNO DI D’ALEMA: Nello Ajello, “D’Alema costringe Letta a difendere Renzi: ‘Non è stata una malattia’” (Messaggero). Fabio Martini, “D’Alema, figliol prodigo, non riunisce la sinistra” (La Stampa). Filippo Ceccarelli,Ecco Massimo il guastafeste tra verve e arroganza” (Repubblica). INOLTRE: Marco Bentivogli, “Fuga dal lavoro che opprime” (Repubblica). Matteo Lepore,Un nuovo sviluppo contro l’inflazione” (Mattino). Paolo Guzzanti,Addio a Francesco Forte” (Il Giornale). Piero Ignazi, “Tutti disprezzano i partiti ma sono l’unico sistema per far vincere la politica” (Domani). Vincenzo Colla, già dirigente Cgil e ora assessore allo sviluppo della Regione Emilia Romagna, “La sinistra per ricucire con il popolo” (intervista all’Espresso).

Leggi tutto →

12 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FINE VITA. CARCERE. LIBERTA’. RIFORMISMO. L’EUROPA DOPO L’11 SETTEMBRE

12 Settembre 2021

Paolo Annunziato, “Il mio appello per un’esistenza dignitosa” (l’autore è ex direttore del Cnr, malato di Sla – Corriere della sera). Ugo Magri, “Mattarella nel carcere minorile di Nisida: ‘Il carcere non deve essere una macchia indelebile’” (La Stampa) e Vincenzo Ammaliato, “La seconda vita” (l’impegno di minori detenuti per il riscatto di Pozzuoli – La Stampa). Axel Honneth, “Siamo liberi solo se sono liberi anche gli altri” (intervista ad Avvenire). VATICANO E POLITICA: ne scrivono, con non poca esagerazione, Mattia Ferraresi,L’imprimatur papale sulla strada che separa Cartabia dal Quirinale” (Domani) e Domenico Agasso, “Lega-Vaticano: il nuovo corso. ‘C’è intesa sui temi scottanti’” (La Stampa – in realtà il card.Parolin ha parlato di “qualche punto d’intesa”). GOVERNO E PARTITI: Enrico Morando: “‘Ora ci sarebbe tempo per tutto’. Biden, NGEU, Governo Draghi. Per i riformisti l’occasione è adesso” (Libertàeguale). Marco Damilano guarda al futuro della politica italiana e la mette così: “Non serve un De Gaulle” (L’Espresso). L’Avvenire dà spazio alla Lettera aperta di 5 parlamentari a Draghi sul ruolo del ministro Cingolani: “Transizione ecologica, il chiarimento necessario”. Su Covid, green pass e obbligo vaccinale: l’allarme di Maurizio Molinari, “Ci giochiamo tutto in quattro settimane” (Repubblica); Alberto Gentili, “Lavoro, verso il pass per tutti” (Messaggero); Massimo Calvi, “Il buon diritto al non contagio” (Avvenire). Il ministro Luciana Lamorgese replica a Salvini: “Green pass, avanti decisi. Gli attacchi di Salvini un danno a tutto il governo” (intervista al Corriere). Antonio Polito, “Una Lega tra felpa e governo” (Corriere). Nando Pagnoncelli, “I primi tre partiti (Lega, Pd e FdI) racchiusi in due punti. Centrodestra al 47,5%. Sale Forza Italia” (Corriere). Su Il Fatto due articoli (tra i tanti) anti-Draghi: Nadia Urbinati,Draghi debolissimo, capo di un governo da Prima Repubblica”, e Lorenza Carlassare (costituzionalista), “Un Mattarella-bis sarebbe un’anomalia, come Draghi al Colle”. Nel toto-nomi per il Colle, Alessandro Giuli fa gli scongiuri: “Allarme Quirinale: vogliono la Bindi” (Libero).  EUROPA: Romano Prodi, “L’eredità della Merkel per il governo che verrà” (messaggero). Sergio Fabbrini, “L’11 settembre e le sfide aperte per l’Europa” (Sole 24 ore). Francesca De Benedetti, “Melenchon rincorre ancora l’Eliseo, la sinistra e il popolo” (Domani). INOLTRE: Franco Monaco, “Sinistra strabica” (Adista). Massimo D’Alema,La democrazia non si esporta. I Talebani non sono terroristi” (intervista a Domani). Chiara Saraceno e Gian Enrico Rusconi,Ma i simboli della fede non vanno esposti” (La Stampa). Arturo Parisi, “Ho perso, ma non mi sono perduto” (intervista all’Espresso).

 

Leggi tutto →

20 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA PREPOTENZA DEL GOVERNO D’ISRAELE. ENERGIA ALTERNATIVA E DIFESA DEL PAESAGGIO

20 Maggio 2021

Ibtisam Azem, “La disparità delle condizioni rende difficile qualsiasi negoziato” (intervista a  A. Zaccuri – Avvenire). Sebastiano Canetta, “L’organizzazione dei sopravvissuti della Shoah non sta con Netanyahu” (Manifesto). Rita Di Leo,Perché Israele danneggia la pace e gli stessi ebrei” (Manifesto). Massimo D’Alema, “La sinistra ha tradito i palestinesi, Israele stia attento a questa destra” (intervista a Il Fatto). MIGRANTI: Francesco Grignetti,I governatori leghisti dicono no ai profughi. Ma Lamorgese non ci sta: dovete accoglierli” (La Stampa). Gianluca De Feo, “L’esodo nel Mediterraneo” (Repubblica). Marco Minniti, “Tre idee per governare i flussi migratori e disinnescare la mina Libia” (intervista al Foglio). WELFARE E GIOVANI: Gianni Toniolo, “E’ ora di riequilibrare lo Stato sociale a favore dei più giovani” (Sole 24 ore). TRANSIZIONE ECOLOGICA E PAESAGGIO: Valerio Valentini,Franceschini contro tutti” (Foglio). Andrea Carandini, “Transizione ecologica. Tre dubbi” (Corriere della sera). LAVORO: Tito Boeri e Roberto Perotti, “Lavoro, no al Grande Fratello” (Repubblica). Pietro Ichino, “Sfratti e licenziamenti, i due blocchi inconsulti che portano il Paese nella direzione sbagliata” e “Due letture possibili del commissariamento dell’Anpal” (blog). Chiara Saraceno, “Quel reddito non sta sul divano” (Repubblica). MATTARELLA: Alessandro Campi,Il messaggio del Colle per la futura maggioranza” (Messaggero). Stefano Folli,Dietro le parole del presidente” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Con questa tregua a metà fra i partiti all’Italia conviene ora Draghi al Colle” (Il Quotidiano). INOLTRE: Luigi Zanda, “Da Moro a Wojtyla la pista sovietica” (intervista a Repubblica). Marco Follini,Le convergenze parallele del governo Draghi” (La Stampa). Arturo Vervelli, “Il Summit di Roma e l’ambizione di definire un nuovo modello per gestire le crisi del futuro” Domani)

 

Leggi tutto →

16 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SI DELINEA IL PIANO DRAGHI. ERGASTOLO. OMOFOBIA. INTELLIGENZA ARTIFICIALE

16 Aprile 2021

Francesco Verderami,La sfida del premier per cambiare passo” (Corriere della sera). Marco Zatterin, “Piano giusto, pieno di rischi” (La Stampa). Massimo D’Alema, “La pressione della destra rischia di logorare il governo” (intervista al Corriere). Roberto Napoletano, “Si balla sul baratro” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “I poteri nell’era Draghi” (Foglio). IL PD, L’M5S, BETTINI E I SOCIALISTI: Stefano Folli, “I nodi da sciogliere tra Pd e M5s” (Repubblica). Marcello Flores, “Il riformismo di Bettini? Fuori del tempo. Sinistra, fai i conti con la realtà” (intervista a Il Riformista). Fabrizio Cicchitto, “Caro Pd, dimentica i ragazzi di Berlinguer” (Il Riformista 15/4). Claudio Martelli, “Contro Bettini. La nuova corrente del Pd che oltraggia i socialisti e corteggia Conte” (linkiesta). ERGASTOLO OSTATIVO: Vladimiro Zagrebelsky, “Se la Corte sceglie di non decidere” (la Stampa). Luigi Manconi, “La speranza oltre la paura” (Repubblica). OMOFOBIA: Mario Chiavario,Non è nel ddl Zan la via contro l’odio” (Avvenire). Giorgia Sereghetti,Dare più diritti a chi ne ha meno. Il tempo della legge Zan è ora” (Domani). INTELLIGENZA ARTIFICIALE:  Alberto D’Argenio, “La via europea all’intelligenza artificiale” (Repubblica). Marco Bresolin, “No alla sorveglianza di massa. L’Europa detta le regole per l’intelligenza artificiale” (La Stampa). Luciano Floridi, “Il pericolo degli algoritmi è nella manipolazione occulta” (intervista a La Stampa). INOLTRE: Alessia Guerrieri, “Segre, una ‘pietra’ contro l’odio” (Avvenire). Ilaria Solaini,Cittadinanza italiana a Zaki”. Sì del Senato” (Avvenire).

Leggi tutto →

6 Gennaio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CRISI DI GOVERNO E RECOVERY PLAN

6 Gennaio 2021

Gianfranco Pasquino indica una possibilità (quasi un sogno…): “Come usare anche la crisi di governo per il Recovery plan” (Domani); e Beda Romano spiega quali sono “Le regole di Bruxelles per il Recovery plan” (Sole 24 ore). Più scettico Paolo Balduzzi su come il governo affronterà il Recovery: “I fondi Ue gestiti per ottenere consenso politico” (Messaggero); così pure Giuseppe De Rita: “La politica oggi rincorre invece di guidare il paese” (intervista al Mattino). Marcello Sorgi non disdegna un cambio di governo: “Le dimissioni e gli altri falsi problemi dello scontro” (La Stampa). Quattro interviste: Nicola Zingaretti, “Conte ora prenda l’iniziativa. No a una crisi al buio” (al Corriere); Massimo D’Alema, “Non si manda via l’uomo più popolare del paese per volere del più impopolare” (a Repubblica); Maria Elena Boschi, “Al voto non si torna e il rimpasto non basta” (a La Stampa). Massimo Luciani, “Tra rimpasto e crisi di governo un vicolo stretto per il premier” (a Domani).  Alessandro Campi, “I grillini modello vecchia Dc” (Mattino). SANITA’: Lettera a La Stampa di G. Ippolito, F. Locatelli, N. Magrini, G. Strada, “Cara Europa, ci salviamo solo insieme”.

Leggi tutto →

12 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOI ITALIANI. MANIFESTO PER LE ONG. OMOFOBIA. AUTOSTRADE. PD E 5STELLE

12 Novembre 2020

Marcello Sorgi, “Noi italiani nemici di noi stessi” (La Stampa). Paolo Pombeni, “Pandemia o commedia all’italiana?” (Il Quotidiano). Andrea Fabozzi, “Maggioranza-destre: prove di dialogo. Si parte con Mediaset” (Manifesto). Lina Palmerini, “Chi spinge a collaborare e chi rischia l’angolo” (Sole 24 ore). Goffredo Bettini, “Rischiamo la catastrofe” (intervista a Il Tempo). Gianfranco Viesti, “Il diritto alla salute così diverso nel paese” (Messaggero). Maria Prodi, “Genitori, ansie non giustificate” (Avvenire). MEDITERRANEO: Francesca Paci, “Quel neonato travolto dal mare” (La Stampa”). Luigi Manconi, “Il mare dell’umanità. Manifesto per le Ong” (Repubblica). AUTOSTRADE: Marco Zatterin, “La giungla d’asfalto in nome del profitto” (La Stampa). Danilo Paolini,Molto prima delle manette” (Avvenire). OMOFOBIA: Cesare Mirabelli, “Omofobia, salviamo le idee” (intervista a Avvenire). PERCORSI POLITICI: Franco Monaco, “M5s, congresso clandestino?” (Huffpost). Valerio Valentini, “I militanti riscrivono l’agenda M5s e c’è da ridere (o piangere)” (Foglio). Emilia Patta, “Sabato al via gli Stati generali dei 5stelle” (Sole 24 ore). Gianluca Passarelli, “Pd, tra uomini e pesci. Serve una riflessione” (Corriere di Bologna).  Massimo D’Alema, “Che errore regalare alla destra la critica al neoliberalismo” (intervista a Il Riformista). Umberto Ranieri, “Pd e 5stelle insieme? Caro D’Alema è una follia” (Il Riformista). Giorgio Gori, “’Riscatto’, libro per la rinascita” (L’Adige). Massimo Villone, “Nord-Sud, economisti contro” (Manifesto).

Leggi tutto →

1 Febbraio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CONTE, I CATTOLICI, RENZI, IL PD…E LA BRAVA ELLY SCHLEIN

1 Febbraio 2020

Giacomo Galeazzi, “Una rete di cattolici. Così Conte va oltre i progressisti” (La Stampa). 6000 Sardine, “Un’agenda per Conte: ‘Sud, sicurezza e dignità” (Repubblica). Franco Monaco, “Renzusconi, è l’ora della successione?” (Il Fatto). Stefano Folli, “Se si restringe il centro di Renzi” (Repubblica). Claudio Cerasa, “La differenza tra essere una calamita e essere una calamità. Renzi e la fase Lego” (Foglio). Paolo Pombeni, “Il Pd in mezzo al guado, come sempre quando vince”(Il Quotidiano). Carlo Calenda, “Il Pd non ha capito la lezione delle urne emiliane. Faremo noi il terzo polo” (intervista al Corriere della sera). Roberto Gualtieri, “Il Pd che si apre non deve perdere i moderati” (intervista a Repubblica). Gianni Cuperlo, “Inseguire il centro un disastro. Sulla mia candidatura un veto di Renzi” (intervista a Repubblica”). Elly Schlein, “Caro Pd, abbiamo vinto, ma bisogna cambiare” (intervista al Manifesto) e “Vogliamo scuotere il campo della sinistra” (intervista a Il dubbio). Stefano Bonaccini, “Al Pd servono coraggio e competenze. Demoliamo le correnti. E se mi chiamano ci sto” (intervista a Repubblica). Piero Ignazi,Il campo in cui gioca il Pd” (Repubblica). Stefano Lepri, “Pd non lasci le comunità a Salvini” (intervista ad Avvenire). Paolo Ciani (Democrazia solidale), “Aprire la coalizione? Sì, ma alla ‘società civile’ preferiamo quella partecipativa”(intervista all’Avvenire). Marisa Rodano, “I miei 99 anni in questo paese senza memoria” (intervista a Repubblica).

E NEI GIORNI SCORSI: Maurizio Martina, “Conte può fare il leader del fronte progressista” (intervista a La Stampa). David Allegranti, “La geopolitica del congresso Pd dopo il voto in Emilia” (Foglio). Andrea Orlando, “Ora tagliando al governo. Sì all’alleanza con i 5stelle” (Intervista al Mattino). Stefano Bonaccini, “E ora i grillini si rendano conto che sbagliano a correre soli” (intervista a La Stampa). Massimo D’Alema,Il Pd per vincere ha bisogno dei 5 stelle” (intervista a Il Fatto). Federico Pizzarotti,Contaminazione, progettualità, coraggio e un’idea di paese: ecco la lezione” (intervista al Manifesto). Filippo Barbera, “Non premere ora sull’acceleratore sarebbe un errore” (Manifesto). Astengo e Besostri, “Riformismo storico e conflitto sociale, a sinistra del Pd” (Manifesto).

 

Leggi tutto →

4 Gennaio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

TRUMP, LA SEMINA DEL SALE

4 Gennaio 2020

Massimo Gaggi, “Il calcolo di Trump” (Corriere della sera). Danilo Taino, “I nuovi rischi geopolitici” (Corriere della sera). Ian Bremmer, “L’Iran aveva superato il limite, ma Trump non vuole la guerra” (intervista a La Stampa). Riccardo Redaelli, “La semina del sale” (Avvenire). Federico Rampini,Perché Trump lo ha fatto” (Repubblica). Bernardo Valli,L’incubo di una nuova guerra” (Repubblica). Alessandro Orsini,Atto di forza con rischi di escalation” (Messaggero). Massimo D’Alema, “Una missione Ue per fermare l’escalation. Gli Usa hanno tradito i patti” (intervista a Repubblica). Stefano Folli,La politica estera, questa sconosciuta” (Repubblica).

Leggi tutto →