12 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

FINE VITA. CARCERE. LIBERTA’. RIFORMISMO. L’EUROPA DOPO L’11 SETTEMBRE

12 Settembre 2021

Paolo Annunziato, “Il mio appello per un’esistenza dignitosa” (l’autore è ex direttore del Cnr, malato di Sla – Corriere della sera). Ugo Magri, “Mattarella nel carcere minorile di Nisida: ‘Il carcere non deve essere una macchia indelebile’” (La Stampa) e Vincenzo Ammaliato, “La seconda vita” (l’impegno di minori detenuti per il riscatto di Pozzuoli – La Stampa). Axel Honneth, “Siamo liberi solo se sono liberi anche gli altri” (intervista ad Avvenire). VATICANO E POLITICA: ne scrivono, con non poca esagerazione, Mattia Ferraresi,L’imprimatur papale sulla strada che separa Cartabia dal Quirinale” (Domani) e Domenico Agasso, “Lega-Vaticano: il nuovo corso. ‘C’è intesa sui temi scottanti’” (La Stampa – in realtà il card.Parolin ha parlato di “qualche punto d’intesa”). GOVERNO E PARTITI: Enrico Morando: “‘Ora ci sarebbe tempo per tutto’. Biden, NGEU, Governo Draghi. Per i riformisti l’occasione è adesso” (Libertàeguale). Marco Damilano guarda al futuro della politica italiana e la mette così: “Non serve un De Gaulle” (L’Espresso). L’Avvenire dà spazio alla Lettera aperta di 5 parlamentari a Draghi sul ruolo del ministro Cingolani: “Transizione ecologica, il chiarimento necessario”. Su Covid, green pass e obbligo vaccinale: l’allarme di Maurizio Molinari, “Ci giochiamo tutto in quattro settimane” (Repubblica); Alberto Gentili, “Lavoro, verso il pass per tutti” (Messaggero); Massimo Calvi, “Il buon diritto al non contagio” (Avvenire). Il ministro Luciana Lamorgese replica a Salvini: “Green pass, avanti decisi. Gli attacchi di Salvini un danno a tutto il governo” (intervista al Corriere). Antonio Polito, “Una Lega tra felpa e governo” (Corriere). Nando Pagnoncelli, “I primi tre partiti (Lega, Pd e FdI) racchiusi in due punti. Centrodestra al 47,5%. Sale Forza Italia” (Corriere). Su Il Fatto due articoli (tra i tanti) anti-Draghi: Nadia Urbinati,Draghi debolissimo, capo di un governo da Prima Repubblica”, e Lorenza Carlassare (costituzionalista), “Un Mattarella-bis sarebbe un’anomalia, come Draghi al Colle”. Nel toto-nomi per il Colle, Alessandro Giuli fa gli scongiuri: “Allarme Quirinale: vogliono la Bindi” (Libero).  EUROPA: Romano Prodi, “L’eredità della Merkel per il governo che verrà” (messaggero). Sergio Fabbrini, “L’11 settembre e le sfide aperte per l’Europa” (Sole 24 ore). Francesca De Benedetti, “Melenchon rincorre ancora l’Eliseo, la sinistra e il popolo” (Domani). INOLTRE: Franco Monaco, “Sinistra strabica” (Adista). Massimo D’Alema,La democrazia non si esporta. I Talebani non sono terroristi” (intervista a Domani). Chiara Saraceno e Gian Enrico Rusconi,Ma i simboli della fede non vanno esposti” (La Stampa). Arturo Parisi, “Ho perso, ma non mi sono perduto” (intervista all’Espresso).

 

Leggi tutto →

8 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

REDDITO DI CITTADINANZA: RIFARLO MEGLIO, NON ABOLIRLO

8 Settembre 2021

Michele Ainis,La Costituzione e l’obbligo vax” (Repubblica). Alessandro Barbera,La rivolta degli accademici” (la Stampa). Donatella Di Cesare,La battaglia reazionaria dei no pass” (La Stampa). QUIRINALE: Marcello Sorgi, “Le manovre che sviliscono il Quirinale” (La Stampa). Stefano Folli,Mattarella bis, il grande elettore” (Repubblica). Annalisa Cuzzocrea, “Salvini&Bettini, l’idea di Draghi al Colle per andare subito al voto” (Repubblica). Salvatore Vassallo, “La sinistra del Pd vuole Draghi al Quirinale per controllare il partito” (Domani). DRAGHI, I PARTITI, LA GENTE: Ernesto Galli della Loggia, “Mario Draghi e i partiti. Il sistema politico che cambia” (Corriere della sera). Lina Palmerini,Su pensioni e reddito il vero test di popolarità per Draghi” (Sole 24 ore). Giuseppe Fioroni,Non un partito di Draghi ma un partito per Draghi. Appello” (Foglio). Gianni Cuperlo, “Il congresso dem? A me basterebbe avere un partito” (intervista a Il Riformista). REDDITO DI CITTADINANZA: Giovanna Vitale,Duello sul reddito di cittadinanza. Il giudizio dell’Ocse” (Repubblica). Paolo Baroni, “L’assegno da tagliare” (La Stampa). Rosaria Amato, “Il reddito di cittadinanza: un bilancio controverso” (Repubblica). Tito Boeri e Roberto Perotti, “Il reddito va riformato separandolo dalle politiche attive per il lavoro e allargandolo a tutti i poveri” (Repubblica). Roberto Mania,Governo: il reddito resta, ma si farà un nuovo sistema di politiche attive e di formazione” Repubblica). Alberto Orioli, “Più spazio ai privati e meno alle regioni per le politiche attive del lavoro” (Sole 24 ore). Elsa Fornero,Reddito, povertà e lavoro sparito” (La Stampa). GIOVANI: Francesco Riccardi, “L’aumento dei giovani italiani Neet. Uno spreco insostenibile” (Avvenire).

Leggi tutto →

6 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

QUANDO DRAGHI DICE: “IL GOVERNO VA AVANTI”

6 Settembre 2021

Concetto Vecchio, “Una sponda a Draghi sulla strada dell’obbligo. Mattarella mai così duro” (Repubblica). Ugo Magri, “Gli artigli di Draghi” (Huffpost). Sabino Cassese, “Battibecchi sul vuoto dei partiti” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “La nuova politica più attenta ai territori” (Messaggero). Claudio Cerasa, “Fino a quando Salvini subirà la Lega di governo?” (Foglio). Paola Peduzzi, “Il talento di Mr Renzi” (Foglio). Giacomo Salvini, “Bettini ‘manda’ Draghi al Colle: ‘Questo non è il nostro governo’” (Il Fatto). Francesco Cundari,L’asse Bettini-Salvini per Draghi al Quirinale e l’eterna tentazione del voto anticipato” (linkiesta). Paolo Baroni, “Il piano per il nuovo reddito di cittadinanza” (La Stampa). Ferruccio De Bortoli,Serve un data base per i posti di lavoro offerti” (Corriere della ser). Carlo Cottarelli, “Quattro punti per una ripresa” (La Stampa). FOIBE: Giovanni De Luna, “Foibe e Shoà, le manipolazioni della destra” (La Stampa). Alessandro Barbero, “La mia verità sulle foibe” (La Stampa). Don Severino Dianich, “Testimonianza al Consiglio comunale di Firenze”, il 10 febbraio 2020 (landino.it). POLEMICHE SUL NUCLEARE: Claudio Tito, “L’energia atomica e gli interessi di Parigi”. Annalisa Cuzzocrea,Cingolani: i tabù non salvano il clima” (Repubblica). Edoardo Zanchini (Legambiente), “La lobby nucleare è tornata in cerca di nuovi sussidi” (Domani). DOPO KABUL: Ezio Mauro, “Il meridiano zero e la pace fredda” (Repubblica). Mauro Magatti, “In un mondo infido e lacerato l’unica soluzione è il dialogo” (Corriere della sera). Marco Minniti, “Una Difesa europea, ma sul serio” (Repubblica). INOLTRE: Marilena Palumbo, “Divieto di aborto, effetto valanga. Gli Stati ‘rossi’ seguono il Texas” (Corriere della sera). Michele Bocci,La sfida del G20: garantire i vaccini ai Paesi poveri”.

Leggi tutto →

31 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I NO VAX, ODIO E OTTUSITA’. PARTITI ORFANI DI IDEE. PD E MONDO CATTOLICO. POLEMICA SULLE FOIBE

31 Agosto 2021

Francesco Bei,Il dovere di smantellare le reti dell’odio”. Donatella Di Cesare, “Fermiamo subito questa furia cieca” (La Stampa). Renato Moro, “Revisionismi e violenze, è ora di fare i conti con il passato” (intervista a La Notizia). Marcello Sorgi, “Ora serve l’obbligo vaccinale” (La Stampa). NOTE DI POLITICA: Alessandro Campi, “Tutti i rischi della politica che rinuncia ai suoi simboli” e “Quelle feste di partito orfane di idee e di popolo”  (Messaggero). Antonio Polito, “Perché le (vacue) baruffe estive non servono a fare i conti col passato” (Corriere della sera). Piero Ignazi, “Il ritorno dell’antipolitica all’ombra di Draghi” (Domani). Giuseppe Paruolo (Pd Emilia Romagna), “C’era una volta il Pd. Quale rappresentanza per il mondo cattolico?” (blog dell’autore). Salvatore Vassallo, “La geografia sociale di Bologna ha azzerato il centrodestra” (Domani). Gianni Santamaria, “Pd, caos a Bologna” (Avvenire). Carlo Bertini, “Nessuna maggioranza per il Colle. Renzi può fare l’ago della bilancia” (La Stampa). Roberto d’Alimonte, “Destra moderata o radicale, bivio difficile per Salvini” (Sole 24 ore). GOVERNO: Federico Fubini,Goretti, chi è l’economista a capo della segreteria tecnica del Recovery” e “L’agenda del governo e i conti del rientro” (Corriere della sera). Valentina Conte, “Governo. Un piano da 5 miliardi per recuperare chi perde il lavoro” (Repubblica). Cesare Mirabelli, “L’autonomia differenziata contrasta con l’attuazione veloce del Pnrr” (Il Quotidiano). Dario Di Vico, “Effetto green pass sul sindacato di Landini. Dove va la Cgil?” (Corriere della sera). Giuseppe Provenzano,Il lavoro deve diventare una priorità per tutto il governo” (intervista a La Stampa). LA POLEMICA SULLE FOIBE: Tomaso Montanari, “Verità e menzogne (di destra) sulle foibe” (Il Fatto). Luciano Violante,Ora basta faziosità. Non è civile rifiutare di ricordare le foibe” (intervista a Libero). Maurizio Crippa, “La teoria del complotto di Montanari e l’assurdo odio contro le vittime” (Foglio). Davide Conti, “Il dito e la luna, le foibe e la memoria del fascismo” (Manifesto). Emanuele Felice, “Oltre ai morti delle foibe ricordiamo quelli del fascismo e del nazionalismo” (Domani). VOLONTARIATO: Nando Dalla Chiesa, “Il volontario. L’umanità diversa dei generosi senza potere” (Il Fatto). Dacia Maraini, “Quei volontari di Linea d’ombra” (Corriere).

Leggi tutto →

23 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’OBBLIGO VACCINALE È LEGITTIMO. I NO GLOBAL 20 ANNI DOPO. IL CLIMA. IL FISCO. L’IPER-INDIVIDUO

23 Luglio 2021

Sabino Cassese, “L’obbligo vaccinale è legittimo. Lo dice la Costituzione” (intervista a Il Dubbio). Maurizio del Conte, “La Costituzione non impedisce il Green pass sul lavoro, anzi” (Foglio). Claudio Cerasa, “Pandemia dei non vaccinati” (Foglio). Donatella Di Cesare, “La stella gialla e la follia no vax” (La Stampa). I NON GLOBAL 20 ANNI DOPO: Mauro Magatti,Un altro mondo resta possibile. Quale lezione dal G8 di Genova” (Avvenire). Leonardo Becchetti, “La via all’altra globalizzazione” (Avvenire). Marco Bentivogli,Ero a Genova, non rinnego nulla e continuo a lottare per un mondo migliore” (Foglio). Claudio Cerasa, “Gli eredi dei no global oggi si trovano nella destra sovranista” (Foglio). Loris Zanatta, “I no global hanno perso” (Foglio). CLIMA: Paolo Baroni, “G20 a Napoli. Prima intesa sul clima, ma è duello Usa-Cina” (La Stampa). Paul Krugman, “La Terra muore, colpire i colpevoli” (La Stampa). Monica Frassoni, “Clima e Green Deal, la Commissione Ue accelera a metà” (sbilanciamoci.info). FISCO: Roberto Petrini,Franco presenta il nuovo fisco” (Repubblica). Fabio Ghiselli, “Accontentare tutti significa rinunciare ai propositi di equità” (Sole 24 ore). Patrizio Braccioni, “I tempi sono maturi per fare scelte ispirate ai criteri Esg” (Sole 24 ore). Francesco Gesualdi, “Diamoci tutto un altro fisco” (Avvenire). INOLTRE: Luigi Manconi, “Quella reazione sproporzionata” (La Stampa). Elena Bonetti, “Ddl Zan, l’ostinazione del Pd porterà al fallimento. In Senato più voci chiedono il dialogo” (intervista al Corriere della sera). Enrico Deaglio, “L’inchiesta siciliana che svela i depistaggi sul caso Borsellino” (Domani). Alessandro Monti, “Tutti i numeri della grande piaga del caporalato” (Manifesto). Paola Del Vecchio, “Mediterraneo. Nel mare ci sono gli invisibili” (Avvenire). Nello Scavo e Chiara Cardoletti, “Nuovo naufragio, e il dramma delle donne stuprate” (Avvenire). Giovanni Orsina, “L’individuo occidentale si è trasformato in iper-individuo” (intervista a Libero). Mauro Magatti, “Il salto tecnologico richiede una nuova coscienza digitale” (Corriere della sera).

Leggi tutto →