8 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LETTA CREDE ALLA RIMONTA, MA TROPPI ITALIANI SONO INDIFFERENTI ALLA POLITICA

8 Settembre 2022

Francesco Peloso,Cl interviene sul voto. Altri segnali di vita nel mondo cattolico” (Domani). Noi Siamo Chiesa, “Elezioni difficili. I cattolici esprimano il meglio della loro cultura democratica.Agnese Palmucci,Lo spartito della società civile per tornare alla buona politica” (Avvenire). Vanesse Pallucchi,Ecco le priorità per un paese che soffre” (Avvenire). Renato Mannheimer,Cari politici, sapete che solo a 2 persone su 10 interessano le elezioni?” (Il Riformista). Luca Diotallevi, “La logica di comunità che divide il Paese” (Messaggero). PARTITO DEMOCRATICO: Gianfranco Pasquino, “Soltanto il Pd si oppone davvero alle destre” (Domani). Daniela Preziosi,Il disperato appello di letta per salvare il Pd e la democrazia” (Domani). Carlo Bertini,La strategia della rimonta” (La Stampa). Antonio Polito, “Il voto utile e la coperta corta del Pd” (Corriere). Paolo Pombeni,La sfida al centrodestra come una lotta tra angeli e demoni. La rappresentazione di Letta fa male alla democrazia” (Il Quotidiano). Stefano Folli, “La posta in gioco tra Pd e 5 Stelle” (Repubblica). Arturo Parisi,Il Pd deve correggere il tiro” (lettera al Foglio). Marcello Sorgi,L’errore fatale sui collegi” (La Stampa). Mario Ricciardi (il Mulino), “Letta è di centro. Difficile che aprisse a sinistra e  5Stelle” (intervista a Il Fatto). Andrea Fabozzi, “Letta, il Rosatellum e il Pd. Storia di un suicidio perfetto” (Manifesto). GIORGIA MELONI: Virginia Piccolillo, “Meloni spinge per il presidenzialismo. ‘La Bicamerale è una soluzione’” (Corriere). Giovanni Orsina,Giorgia e quel conservatorismo che fa presa sugli elettori disperati” (La Stampa). Frans Timmermans, “L’agenda sociale di questa destra mette paura” (interista a Repubblica). Claudio Cerasa, “Perché Meloni non fa così paura ai suoi nemici” (Foglio). GLI ALTRI: Elisa Calessi, “Salvini: ‘la nostra prima legge è l’autonomia per il Nord’” (Libero). Giuseppe Conte,Il reddito, scelta epocale. Caccia ai poveri vergognosa” (intervista al Corriere). Maurizio Tropeano, “L’avvocato dei poveri” (La Stampa). Giampiero Calapà, “La scelta di Melénchon: ‘De Magistris unica speranza” (Il Fatto).

Leggi tutto →

2 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CATTOLICI IRRILEVANTI? LA SFIDA DI LETTA. PRODI SU GORBACIOV

2 Settembre 2022

Su cattolici e politica Agostino Giovagnoli: “L’irrilevata rilevanza” (Avvenire). Luigi Accattoli, “Il cardinale a Como e non a Milano. Delpini punge Bergoglio (e i gesuiti)” (Corriere della sera). Pierluigi Melillo, “I vescovi: sì ai migranti, no all’autonomia regionale” (Repubblica Napoli). “L’appello di alcuni religiosi e laici: Non votate per chi è per l’aumento delle spese militari” (Avvenire). POLITICA: Massimo L. Salvadori,I fan del liberismo sono in rotta, ma pure uno Stato inefficiente fa guai” (intervista a Il Riformista). Antonio Polito, “La via difficile post voto” (Corriere). Paolo PombeniUna Costituente per mettere mano alle istituzioni” (mente politica). Appello di Pier Virgilio Dastoli, Guido Formigoni ed altri,In Italia e nella Ue un governo sopranazionale e non presidenziale” (Avvenire). Alessandro Campi, “Che cosa (non) paga in campagna elettorale” (Messaggero). Michele Serra, “La sinistra e la gioventù delusa” (Repubblica). PARTITI: Stefano Folli,Cosa indicano gli ultimi sondaggi” (Repubblica). Roberto Mannheimer,Promesse e zuffe, ma il futuro si gioca sulla squadra dei ministri” (Il Riformista). Piero Ignazi, “Il Pd ha trovato un nemico ma non ancora un messaggio” (Domani). Roberto Gressi, “La sfida di Letta tra voto utile e alleati mancati” (Corriere). Giuseppe Conte, “Green e sociale, la nostra è un’agenda che parla alla sinistra” (intervista a Repubblica). Daniela Preziosi,Il Pd regala a Conte l’illusione di essere la ‘vera sinistra’” (Domani). Valerio Valentini, “L’asse Conte-Bettini, l’idea di una cosa rossogialla” (Foglio). Claudio Cerasa,La rete unica di Draghi e Meloni” (Foglio). Giulio Marcon, “Un programma minimo di proposte radicali” (Manifesto). Guido Alfani, “La destra e le disuguaglianze” (Repubblica). Lorenzo Castellani,La crisi energetica può aiutare la destra a essere più credibile” (Domani). Franco Monaco, “Bonaccini è come Renzi: celebra solo se stesso” (Il Fatto). ENERGIA: Francesca De Benedetti, “Il compromesso di Bruxelles per evitare ancora il tetto al gas” (Domani). Leonardo Becchetti,Solo le rinnovabili ci salveranno” (intervista a Il Dubbio). Francesco Guerrera, “La stagione del risparmio” (Repubblica). GORBACIOV: Romano Prodi, “Gorbaciov e l’aiuto mancato di Europa e Usa” (Messaggero). Daniel Pipes, “Ha immaginato un mondo nuovo, ma quella speranza si è frantumata” (intervista al Corriere). Barbara Spinelli,Il’Bene’ tradì Gorbaciov” (Il Fatto).

Leggi tutto →

24 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I PARTITI COME OLIGARCHIE

24 Agosto 2022

Paolo Rodari, “Dialogo costruttivo con chi vincerà. Il papa e i vescovi indicano la linea” (Repubblica). CRISI DELLA POLITICA: Un’ampia e bella analisi politica di Giuseppe Boschini, già consigliere regionale in Emilia e ora presidente della Fondazione Ermanno Gorrieri: “Crisi di governo e crisi politica” (Settimana news). Cesare Pinelli, costituzionalista: “Verso la XIX legislatura” (rivista il mulino). La passione di Giancarla Codrignani,Al voto domani” (finesettimana.org). Sabino Cassese, “I nostri partiti sono diventati oligarchie” (intervista a Il Riformista). Fabio Martini,Così i politici si assicurano il posto” (La Stampa). Walter Veltroni,Democrazia e decisioni, un sistema che si è bloccato” (Corriere). Marcello Sorgi, “Vecchia politica e nuovi rancori” (La Stampa). Paolo Pombeni, “La politica degli slogan per evitare impegni seri” (Messaggero). Paolo Mieli,Un clima elettorale che piace a Mosca” (Corriere della sera). Giovanni Guzzetta, “Riforme istituzionali, l’unica cura per i partiti in agonia” (Il Dubbio). Fabrizio Cicchitto, “Ma la vera terapia sarà il ritorno al proporzionale” (Il Dubbio). GIORGIA MELONI: Gianfranco Pasquino, “La rivoluzione della minestra riscaldata da Meloni” (Domani). Claudio Cerasa, “Il rischio con Meloni è il trumpismo. Cinque domande rischiose al patriottismo meloniano” (Foglio). Giovanni Orsina, “Chi vota Giorgia per disperazione” (La Stampa). Salvatore Vassallo, “Fascismo e presidenzialismo, cosa rischiamo davvero” (Domani). Stefano Ceccanti, “Io vi dico: questa destra ha tentazioni illiberali” (intervista al Riformista). PD: Giulia Merlo, “Rimini fischia Letta e applaude Meloni” (Domani). Giuliano Ferrara, “Mica male questo Pd” (Foglio). Luciano Capone,Parla Marcello Pittella: è la fine del partito-regione” (Foglio). Gad Lerner, “Il divorzio ‘per sbaglio’ di Letta dal M5s” (Il Fatto). SINISTRA: Antonio Floridia,L’astensione favorisce il cappotto della destra” (Manifesto). Stefano Fassina,Diamo ascolto al popolo smarrito che vota Meloni” (Manifesto). CINQUE STELLE: Stefano Folli,Il lavorio di Conte per il dopo voto” (Repubblica). Stefano Patuanelli, “Niente alleanza giallorossa. Siamo noi i veri progressisti” (intervista a La Stampa).  QUESTIONI APERTE: Angelo Picariello, “Le sanzioni alla Russia dividono gli schieramenti” (Avvenire). Davide Tabarelli,Tagli ai consumi per resistere” (Sole 24 ore). Mario Deaglio, “Crisi energetica, politica assente” (La Stampa). Paolo Balduzzi, “La verità vi prego sulla flat tax” (lavoce.info).

Leggi tutto →

9 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

E ORA IL PD?

9 Agosto 2022

Lettera aperta degli scienziati del clima alla politica italiana: “Un voto per il clima” (change.org) e la lettera di “Noi sindaci delle città green pronti a guidare il cambiamento” (Repubblica). PROCESSO AL PD: Una appassionata intervista di Luigi Zanda a Il Dubbio in difesa del Pd: “Evviva, Calenda se ne è andato. Il Pd parli a chi non vota”. Su questa linea Gianni Cuperlo su Domani: “Senza più Calenda il Pd deve trovare la forza di rassicurare“. E scrive Piero Ignazi: “La nuova missione del Pd è diventare il primo partito” (Domani). Ma non mancano le analisi fortemente critiche: Giovanni Orsina, “I Pd ormai sono due e Calenda li ha fatti esplodere” (intervista a Il Dubbio); Mauro Calise, “Il centrosinistra e quei messaggi inconciliabili” (Mattino); Roberto D’Alimonte, “L’esperienza dell’Ulivo e l’ambiguità di Letta” (Sole 24 ore); e sui “due Pd” tornano Roberto Napoletano, “Post Dc e post Pci non fanno un partito” (Il Quotidiano), Antonio Floridia, “I dem? Un partito fallito, senza popolo” (intervista a Il Fatto) e, a modo suo, Tommaso Rodano su Il Fatto, “I 4 geni del disastro Pd: Letta, Franceschini, Guerini e Prodi”; la lettera di Andrea Cangini al Foglio: “Il mistero del Pd alleato dei nemici di Draghi”. SULLE ELEZIONI: Roberto Mannheimer, “Letta rischia una sconfitta pesante. Ma non è detto…” (intervista al Giornale). Alessandra Ghisleri, “L’esercito degli indecisi sedotto da leader opposti” (intervista a La Stampa). Lorenzo Pregliasco, “Pd in difficoltà ma Calenda è meno popolare di quanto si pensi” (intervista a Repubblica). Stefano Ceccanti, “Spiegazione della legge Rosato” (blog). TERZO POLO: Stefano Folli, “Se il terzo polo smuove le acque” (Repubblica). Marcello Sorgi, “L’azzardo della corsa in solitaria” (La Stampa). Giovanna Casadio, “Renzi incontra Azione: ‘Non finirò come Letta’” (Repubblica). Matteo Renzi, “Porte aperte a Carlo. Insieme facciamo il botto” (intervista al Messaggero). RIFLESSIONI A MARGINE DEL VOTO: Walter Veltroni, “Ma c’è chi non urla”, riferendosi a Draghi e Zuppi (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “La logica populista al posto dei programmi” (Messaggero). Rino Formica, “Serve rafforzare le istituzioni. I partiti hanno caricato la pistola per il suicidio” (Domani). Alessandro Rosina,Le quattro tendenze negative che devono essere affrontate dai prossimi vincitori” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

28 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COME INCANALARE LE ENERGIE DELLA SOCIETA’ CIVILE

28 Luglio 2022

Sergio Harari,Il nostro mondo dopo la pandemia non è migliore” (Corriere della sera). Andrea Nicastro,Ponte aereo per 400 afghani” (Corriere della sera). Alessio Celestini, Tommaso Di Francesco, Luigi Manconi, “Servono fondi per far vivere il modello Riace” (Manifesto). DEMOCRAZIA: Moises Naim, “Inflazione e sfiducia nella politica, mix devastante per la democrazia” (intervista a La Stampa). Sabino Cassese, “La democrazia non è a rischio. Quello che manca al Paese sono politici davvero capaci” (intervista al Messaggero). Gianluca Salvatori,Come incanalare le energie della società civile” (Avvenire). Silvia Roggiani, “La carica dei 100 mila volontari dem” (intervista al Manifesto). Ilario Lombardo, “Ombre russe dietro la crisi” (La Stampa). SULLE ELEZIONI: Paolo Pombeni, “E’ l’ora della prova elettorale” (mente politica) e “I programmi dei partiti e i contenuti necessari” (Messaggero). Gianfranco Pasquino, “Il nuovo bipolarismo senza più programmi” (Domani). Giuseppe Gargani, “E’ il momento di superare il personalismo e le liste vanno qualificate con chi ha cultura di governo” (intervista a Il Dubbio). Piero Ignazi,  “Solo il fronte repubblicano può arginare le destre” (Domani). Stefano Feltri, “Come evitare che i partiti rendano irrilevanti queste elezioni” (Domani). GOVERNO/ECONOMIA: Paolo Baroni,Il piano anti-inflazione” (La Stampa). Alessandro Barbera, “Una finanziaria anticipata, e ora il fisco. Draghi: situazione grave, e non si va in ferie” (La Stampa). Federico Fubini, “Tempi stretti sui fondi Ue” (Corriere della sera). Stefano Lepri, “Stretti tra carovita e disoccupazione” (La Stampa). Leonardo Becchetti,Comunità energetiche per frenare l’inflazione” (Avvenire). INOLTRE: Monica Perosino, “Ucraina, fronte Sud. Kiev vince la battaglia dei ponti” (La Stampa). Stefano Stefanini, “Taiwan, il passo falso di Pechino” (La Stampa).

Leggi tutto →

26 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CERCARE LA PACE

26 Maggio 2022

Mauro Magatti, “Tempo di agire non di adattarsi” (Avvenire). Luigino Bruni, “Solo far finire la guerra è normale, e non basta il mercato a fare pace” (Avvenire). Padre Camillo Ripamonti  sj, “La guerra c’era anche prima, la guerra mondiale delle disuguaglianze” (intervista Il Riformista). Franco Monaco, “Si può ancora essere europeisti senza passare per antiamericani?” (Avvenire). Con un approccio un po’ diverso, Paolo Pombeni: “I costruttori di pace con l’obbligo di accelerare” (Messaggero). NOTE SULLA GUERRA: Guido Olimpio, “L’Armata russa sta vincendo nel Donbass” (Corriere della sera). Federico Fubini, “Zelensky: l’aiuto militare è insufficiente” (Corriere della sera). Sevgil Musayeva, “Ora la gente sogna la pace, ma non possiamo cedere i territori” (Repubblica). Riccardo Alcaro, “Il Piano di pace di Roma non piace né a Putin né a Zelensky” (La Stampa). Il generale Marco Bertolini la pensa così: “Mosca si è già presa Crimea e Donbass. Negarle quei territori è dire No alla pace” (intervista al Riformista). Vittorio E. Parsi,E’ il solito Kissinger, vuole cedere territori sulla pelle di Kiev”(intervista a Il Dubbio). Tommaso Ciriaco,Draghi: dipendere dalla Russia per l’energia è quasi sudditanza” (Repubblica). Roberto Petrobon, “Resta la pregiudiziale curda e rallenta l’adesione alla Nato di Svezia e Finlandia” (Manifesto).LA STRAGE NEL TEXAS: Giuseppe Sarcina, “L’America e le armi, difficile cambiare” (Corriere della sera). Guido Moltedo, “Una guerra interna fuori controllo” (Manifesto). Mattia Ferraresi, “Perché gli Usa non faranno mai una legge contro le armi” (Domani).

Leggi tutto →

24 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LO STATO DELLA DEMOCRAZIA

24 Maggio 2022

Mattia Feltri, “Quanti anni hai?” (La Stampa). Sabino Cassese, “Dialogo sullo stato delle democrazia (tra un rassegnato e uno speranzoso)” (Foglio). PARTITI E GOVERNO: Marcello Sorgi,I partiti rischiano giocando con il fuoco” (La Stampa). Massimo Franco, “Il populismo di ritorno che allarma Palazzo Chigi” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Le alleanze divise davanti alla guerra” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Il tutti contro tutti, un pericolo per il Paese” (Messaggero). Ugo Magri, “Niente polemiche, ma riforme. Ecco la strada del presidente” (La Stampa). Paolo Mieli, “I cavalieri del grande centro tra pacifisti e nemici” (Corriere della sera). Angelo Panebianco, “Il partito putiniano d’Italia. Le strategie di M5s e Lega” (Corriere della sera). ECONOMIA: Francesca Basso,Debito e tasse. Monito europeo a Roma. Scontro nella maggioranza” (La Stampa). Serenella Mattera, “Draghi: Europa, fisco e balneari non negoziabili” (Repubblica). Roberto Garofali (sottosegr, Presidenza del Consiglio), “Pnrr, impegno del Paese, non solo del governo. Va attuato anche per evitare la recessione”(Sole 24 ore). Adriana Cerretelli, “Crisi lunga e molto costosa. Ma la Ue non ha più lo slancio finanziario per affrontarla” (Sole 24 ore). REFERENDUM: Libertà Eguale, “Sì ai referendum sulla giustizia. Un appello”. (Il Riformista).

Leggi tutto →

14 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PALPITI NEL “CAMPO LARGO”. IN CERCA DI UN SUD PROTAGONISTA. DEMOS A CONGRESSO. REFERENDUM GIUSTIZIA

14 Maggio 2022

Nando Pagnoncelli, “Gli italiani tra fiducia ai competenti e nuova fiammata populista” (intervista all’Avanti!). Montesquieu (Ugo Zampetti), “Il Paese va verso le elezioni più difficili della sua storia” (La Stampa). GOVERNO/PARTITI: Paolo Pombeni, “La politica a due velocità che rallenta il Paese” (Messaggero). Stefano Folli, “Il governo alla prova della Nato allargata” (Repubblica). Massimo Franco, “La strana mischia italiana che mette al rischio il governo” (Corriere della sera). Alessandro Barbera, “La tela di Draghi” (La Stampa). Federico Capursi, “Da Conte un nuovo avviso al Pd: ‘pronti a seguire la nostra strada’”  e “Conte: il premier non ha mandato politico” (La Stampa). Lina Palmerini, “Salvini riprende il filo con Draghi e si smarca da Conte” (Sole 24 ore). Paolo Delgado,Il campo largo di Letta ormai è un colabrodo. E il 5% di Calenda stravolge gli equilibri” (Il Dubbio). Giovanna Vitale, “La tela centrista di Mara Carfagna” (Repubblica). MEZZOGIORNO. CONVEGNO DI SORRENTO: Monica Guerzoni,Draghi: basta pregiudizi sul Sud. Il Mezzogiorno è centrale nelle strategie del gas” (Corriere). Mario Draghi,Al Mezzogiorno la centralità che gli spetta” (testo dell’intervento a Sorrento – Il Quotidiano del Sud). Nando Santonastaso, “Sud protagonista. Stop ai pregiudizi” (Mattino). Francesco Guerrera, “Un ponte sul Mediterraneo” (Repubblica). Roberto Napoletano, “Mezzogiorno, capitale del nuovo mondo” (Il Quotidiano). Ma dice Emanuele Felice: “Un convegno non basta per rimettere il Sud in agenda” (Domani). DEMOS: Wanda Marra, “Demos, il partito di Sant’Egidio va a congresso” (Il Fatto). Daniela Preziosi,A Roma le prove generali di un altro centro sinistra” (Domani). Angelo Picariello,Demos sferza i partiti: no al riarmo, la pace non può aspettare” (Avvenire).  SOCIETA’: Chiara Saraceno, “Povertà minorile e stati generali della natalità” (La Stampa). Alessandra Arachi,Figli sottratti alle madri. Cartabia: i dati sono spaventosi” (Corriere). Luigi Manconi, “Garantismo o no, dialogo con Di Matteo sulla giustizia” (Repubblica). Giorgia Serughetti,Le scuse degli alpini non bastano. Parliamo di sesso e potere” (Domani). REFERENDUM GIUSTIZIA: Valentina Stella, “Ecco il fronte del No al Referendum (asse Pd-5Stelle)” (Il Dubbio). Walter Verini, “Il nostro no sui cinque quesiti” (intervista al Il Dubbio). Stefano Ceccanti,Al Referendum voterò convintamente tre sì” (blog).

Leggi tutto →

1 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL LAVORO NEL TEMPO DELLA TRANSIZIONE

1 Maggio 2022

Marco Imarisio, “Ora Mosca valuta la Guerra totale” (Corriere della sera). Due celebri economisti liberal americani su posizioni diverse sul ruolo degli Usa:  Paul Krugman, “Gli Usa arsenale della democrazia” (La Stampa); Jeffrey Sachs, “Ora non capisco gli Usa. Per salvare quel popolo deve finire la guerra” (intervista al Corriere della sera). Enrico Letta, “L’Ue alzi la voce per evitare l’escalation” (intervista al Manifesto).  Romano Prodi, “Cina e Usa, il dovere di costruire la pace” (Messaggero). Lo scrittore libico Hisham Matar: “Quanta fragilità dietro l’uomo forte” (intervista a Repubblica). GUERRA, SINISTRA, PACIFISMO: Paolo Pombeni, “Armi. I populismi e il ruolo dell’Italia nell’Europa” (Messaggero). Furio Colombo, “Il furore del pacifista sulle armi all’Ucraina” (il Fatto). Ernesto Galli Della Loggia, “La sinistra dei ricordi perduti” (Corriere della sera). Claudio Martelli, “Con Putin vale solo la forza. Bisogna vincere” (Gazzetta del Mezzogiorno). EUROPA: Sergio Fabbrini,I vantaggi di una politica centrista che sostiene la Ue” (Sole 24 ore). Marc Lazar,Due France che non si capiscono e non si fidano una dell’altra” e “seconda parte”  (Eco di Bergamo). LAVORO: Dario Di Vico,Lavoro e rappresentanza: i tormenti del mondo aperto” (Corriere della sera).  Alberto Orioli, “Anche per il lavoro è il tempo della transizione” (Sole 24 ore). Pietro Ichino, “Perché il 1° maggio non è ancora una festa di tutti gli italiani” (Gazzetta di Parma). Roberto Mania, “L’era di un nuovo patto sociale” (Repubblica). Valentina Conte, “Il lavoro povero” (Repubblica). Maurizio Landini, “Ora salari più alti ai lavoratori” (intervista a La Stampa). Maurizio Stirpe, vicepresidente di Confindustria, “Aziende già al limite. Se vogliamo alzare i salari tassiamo di più le rendite” (intervista a Repubblica). Emanuele Felice, “La produttività si fonda sulla dignità del lavoro” (Domani). Claudio Tucci, “Imprese italiane a caccia di 1,5 milioni di lavoratori. Ma il 40% è introvabile” (Sole 24 ore). Francesco Riccardi, “Primo Maggio nel nome di Habit” (Avvenire). Giuseppe Provenzano, “Alzare i salari, una scelta di civiltà” (intervista a Domani). ITALIA: Graziano Delrio, “Se la missione cambia natura il governo deve venire in aula” (intervista a Il Fatto). Marcello Sorgi,Palazzo Chigi. La sfida di Giorgia” (La Stampa).

Leggi tutto →

29 Marzo 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE ARMI, FRANCESCO E LE SCELTE DEL GOVERNO

29 Marzo 2022

Il discorso di Sergio Mattarella all’Università di Trieste (28 marzo). Ugo Magri, “Il grido di pace di Mattarella: ‘Fermiamo la carneficina’” (La Stampa). QUESTIONE RIARMO: Lorenzo Guerini, ministro della Difesa, “Perché ci servono più spese militari” (La Stampa). Vito Mancuso,Se abolire le armi è solo un’utopia” (La Stampa). Paolo Pombeni,La nostra credibilità e la posizione sulle armi” (Messaggero). Giuseppe Conte, “No fermo alle armi, fondi alle famiglie. Nato, ora ridiscuterne le cifre e i tempi” (intervista a Avvenire). Marcello Sorgi, “Il capo dello Stato vuole unità sulle spese militari” (La Stampa). Monica Guerzoni, “Il premier pronto a mettere la fiducia” (Corriere della sera). Roberto Mannheimer, “Il M5s è ai minimi termini, il no alle armi è una mossa disperata” (Il Riformista). Paolo Mieli, “L’Ucraina, la guerra, le armi e una rischiosa commedia” (Corriere della sera). Domenico De Masi, “La corsa al riarmo è una follia. I 5S vadano fino in fondo” (intervista a La Notizia). Un articolo problematico di Luca Ricolfi: “Le due sinistre della guerra” (Repubblica). Tre posizioni vicine alla condanna del riarmo da parte del papa: Enzo Bianchi,La barbarie regna tra noi” (Repubblica); Riccardo Cristiano, “Le armi e Francesco” (Settimana news); Antonio Cecconi, “Una mentalità nuova per la pace” (Settimana news). Una nota di Sandro Magister, “L’Ucraina combatte, ma per Francesco nessuna guerra è giusta” (Espresso.it). CRONACHE: Gianluca Di Feo, “La ritirata tattica di Mosca per limitare le perdite e rafforzarsi nel Dombass” (Repubblica). Due serie critiche all’Ucraina: Salvatore Settis,Sanzioni culturali contro Mosca. Il mio No a una scelta inaudita” (La Stampa); Domenico Quirico, “Se i buoni sparano ai loro prigionieri” (La Stampa). Nello Scavo racconta la città martire: “Bombe sugli ospedali, stupri di massa. La Croce Rossa non riesce a entrare in città” (Avvenire). Anna Zafesova,Mosca, chiude la Novaya Gazeta, muore la libertà di stampa” (La Stampa). Charles Kupchan, “La società civile russa è sotto choc, ma il dopo Putin resta un’incognita” (intervista a La Stampa). Anais Ginori, “La svolta europea sui profughi” (Repubblica). Moises Naim, “Biden ha detto ad alta voce quello che pensa l’America” (intervista a La Stampa). ANALISI E PROSPETTIVE: Ian Bremmer,Il dividendo della pace degli ultimi tre quarti di secolo è finito” (intervista al Corriere). Lucio Caracciolo, “Dividere la Russia dall’Europa, che gran favore Putin fa all’America” (intervista a Il Riformista). Paolo Armaroli, “Putin non vince la guerra e adesso perderà la pace” (beemagazine). Angelo Panebianco, “Perché l’Italia è l’anello debole” (Corriere della sera).

Leggi tutto →