7 Settembre 2019
by sammarco
0 commenti

0 commenti

LA SCOMMESSA: TRASFORMARE IL M5S IN FORZA ISTITUZIONALE

7 Settembre 2019

Adriano Sofri non ha torto: “La gioia immensa di non morire nell’Italia di Salvini” (Foglio). Roberto D’Alimonte, “La scommessa: trasformare il M5S in forza istituzionale” (Sole 24 ore). E’ già quasi fatto dice Claudio Cerasa: “Lo show del Movimento 5Tsipras” (Foglio). Ma Franco Venturini dice che servirebbe un Di Maio due: “Che cosa serve agli Esteri” (Corriere). Vittorio E. Parsi,Di Maio, la sfida della Farnesina” (Avvenire). Nicola Zingaretti intervistato da Repubblica: “Non si governa da nemici”. Va bene, dice Paolo Pombeni, però questo è “Un governo senza golden share” (Il quotidiano). Fulvio De Giorgi su Avvenire punta sul retroterra cattolico democratico cui questo governo dovrebbe guardare: “Un governo di alto-sinistra, se sa svoltare”. Massimo Giannini spiega come vede “La Cosa giallo-rossa” (Repubblica). Nando Pagnoncelli avverte: “Conte due, inizio in salita: no dal 52%” (Corriere della sera). Piero Ignazi, “E’ tornato il bipolarismo, ma il Pd si gioca la pelle” (intervista a Il Fatto). Francesco Verderami: “Che farà Renzi? I dubbi di Palazzo Chigi” (Corriere della sera).  LE COSE DA FARE: Guido Tabellini indica i due nodi: debito pubblico e Mezzogiorno (“Deficit e coraggio”, Foglio). Andrea Orlando, “La riforma della giustizia va ridiscussa da capo” (intervista a La Stampa). Francesco Pallante: “Una Speranza per i malati non autosufficienti?” (Manifesto).

Leggi tutto →

30 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SENZA LE PAROLE NECESSARIE

30 Agosto 2019

Un’osservazione non banale di Marco Follini: “Svolte politiche prive di parole” (Il Dubbio). Ludovica Eugenio dà conto di una iniziativa del mondo del giornalismo più attento e di varie associazioni: “Appello per un nuovo linguaggio politico” (Adista). Alla festa dell’Unità, ci racconta il Corriere, “Prodi rassicura i dem sui grillini: ‘Un peccatore pentito è meglio di mille giusti”. E Giuliano Ferrara, sul Foglio, sentenzia: “Difendere l’alleanza contro natura dallo snobismo osceno e illibato”. Sul distacco di Calenda dal Pd, scrivono Stefano Folli su Repubblica (“Il Pd, Calenda e il Nord”) e Franco Monaco sull’Huffington post (“Ragioni e torti di Carlo Calenda”). Paolo Pombeni la pensa così: “Può essere Conte la vera novità del Conte bis” (Il quotidiano). Torna Matteo Renzi: “La durata del governo? Legata a nomi di qualità” (intervista al Messaggero). INOLTRE: Nadia Urbinati, “La lungimiranza che serve ai dem” (Left); Maurizio Ambrosini, “Umanesimo alla prova” (Avvenire).

Leggi tutto →

22 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

… “TUTTI GIÙ PER TERRA”?

22 Agosto 2019

Arturo Parisi, “Accordo Pd-M5s. Il rischio è che gli elettori non capiscano” (intervista a La Stampa). Stefano Folli, “Zingaretti-M5S, due punti chiave” (Repubblica). Antonio Spadaro sj, “Possibile un governo anche tra forze diverse” (intervista al Sole 24 ore). Andrea Monda, “Un’occasione per ripartire” (Osservatore Romano). Antonio Polito, “Un esame di serietà per tutti” (Corriere della sera). Daniela Preziosi, “Tutti con Zingaretti, anche i renziani. Purché non si voti” (Manifesto). Norma Rangeri, “Pd-M5S, vietato fallire” (Manifesto). Paolo Pombeni, “Il problema vero non è trovare l’intesa ma un premier e una squadra di governo” (Il quotidiano). Lina Palmerini, “Mattarella mette alle strette Pd e M5S: vuole un governo entro lunedì” (Sole 24 Ore). Antonio Padellaro, “La tentazione di far fuori i 5 stelle” (Il Fatto). Emma Bonino, “M5S? Preferirei di no” (Il Foglio). Fabrizio Cicchitto, “La guerra è ancora lunga, il leader leghista può vincerla” (Libero). Stefano Passigli, “La ricerca possibile di una maggioranza stabile” (Corriere della sera). Michele Ainis, “Un governo di decantazione” (Repubblica). Mauro Calise, “I paletti e l’asticella da alzare” (Mattino). Michele Salvati, “Il circolo vizioso di ristagno e populismo” (Corriere).

Leggi tutto →

12 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA CRISI DI FERRAGOSTO E LA PROPOSTA RENZI 

12 Agosto 2019

Marzio Breda, “Il Quirinale non lavorerà per costruire maggioranze” (Corriere della sera). Massimo Luciani, “Tre strade di fronte a Conte” (Repubblica). Vladimiro Zagrebelsky, “I pieni poteri generano seri pericoli” (la Stampa). Un esempio dei pericoli: Luigi Ferrarella, “Quando il ministero cerca di silenziare il garante indipendente” (Corriere). Stefano Folli, “Elezioni o no, la posta in gioco” (Repubblica). Paolo Pombeni,Mandato forte con tre obiettivi: conti pubblici, Europa, verifica autonomie” (Il Quotidiano). LA PROPOSTA RENZI E IL CAOS NEL PD: Matteo Renzi al Corriere della sera l’11.9, “Folle votare subito, governo istituzionale, taglio dei parlamentari e poi il referendum”; Lorenzo Guerini, “E’vero non volevamo aprire ai 5stelle, ma la Lega va fermata” (al Corriere della sera); Paola De Micheli, “L’idea di Matteo avrebbe un effetto devastante sull’opinione pubblica” (al Corriere). Fabio Martini, “E Matteo fa schierare i gruppi parlamentari. Scissione se si vota subito” (La Stampa).  Giovanna Casadio, “La vera crisi è nel Pd” (Repubblica). La Nota politica di Stefano Ceccanti dell’11.9, e la Nota del 12.9, e la sua intervista a La Stampa: “Governo anche con i 5stelle solo per la finanziaria”. Due commentatori: Mauro Calise, “La crisi e le chance per le due opposizioni” (Mattino); Marcello Sorgi, “Il ribaltone che strega la politica” (La Stampa). E ANCORA: Nadia Urbinati, “Non cadiamo nel baratro populista” (Manifesto). Romano Prodi, “La fragilità italiana. Un manuale di difesa” (Messaggero). Walter Veltroni, “Cinque idee per evitare il rischio Weimar” (Repubblica). Carlo Cardia, “Nuovo alfabeto istituzionale. Urgenza politica, morale, educativa” (Avvenire). Franco Monaco (10.8), “Governo. meglio la crisi in chiaro” (Settimana News).

Leggi tutto →

10 Agosto 2019
by Forcesi
1 Commento

1 Commento

SALVINI “STRAPPA” E PARLA DI “PIENI POTERI”

10 Agosto 2019

Marco Olivetti,Voto probabile, non scontato” (Avvenire). Paolo Pombeni, “Le formule di governo per una via d’uscita” (Il Quotidiano). Marzio Breda, “Le ipotesi verso le elezioni” (Corriere). Roberto D’Alimonte, “Perché Salvini ha deciso lo strappo” (Sole 24 ore). Massimo Rebotti, “Sondaggi e percezioni: Lega pigliatutto: 297 deputati”. Gianfranco Rotondi, “Chi provoca le elezioni le perde” (intervista a Il Dubbio). L’allarme del vecchio socialista Rino Formica, “E’ l’ultima chiamata prima della guerra civile. Ora il presidente parli” (Manifesto), E ADESSO CHE FARE?  Roberto Esposito, “Il Pd e l’idea di un Paese” (Repubblica). Andrea Orlando, “Tra di noi non serviranno le primarie. Con Di Maio nessuna alleanza possibile” (intervista a La Stampa). Giuliano Pisapia, “Un traghettatore per fare la manovra e poi andiamo subito alle urne” (intervista al Corriere). Le valutazioni di Brunetta e di Graziano Delrio intervistati dal Mattino. Stefano Fassina, “La sinistra di popolo deve allearsi col M5S” (Il Fatto). Emilia Patta, in due diversi articoli: ieri, “E Renzi accelera: ‘Io fuori dal partito forse già a settembre” e oggi “Renzi torna in campo: nuovo partito”. Massimo Adinolfi, “Se anche l’opposizione è in tilt” (Mattino).

Leggi tutto →

30 Giugno 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

CAROLA E SALVINI, UNO SCONTRO DI CIVILTÀ

30 Giugno 2019

Marco Tarquinio, “Se soccorrere diventa reato” (Avvenire). Luigi Manconi,Nessun vincitore, tutti perdenti” (Repubblica). Guido Viale,Carola e Salvini, uno scontro di civiltà” (Manifesto). Graziano Delrio, “Era giusto salire a bordo, i diritti vanno difesi” (intervista a Repubblica). Un appello internazionale: “Fuorilegge è l’Italia non la Sea Watch” (Manifesto). Dimitris Avramopoulos,Generare la paura non è mai la soluzione” (intervista a Repubblica”). Alberto Mattioli, “Sea Watch 3 è un caso e merita un Tribunale” (Avvenire). Chiara Saraceno, “La Sea Watch e l’escalation antiumanitaria” (il mulino online). Ezio Mauro, “La legge superiore” (Repubblica). Gaetano Azzariti, “Che fare se il potere viola la Costituzione?” (Manifesto). Matteo Orfini, “E’ barbarie. L’Italia si stancherà” (intervista ad Avvenire); ma Renato Mannheimer, sul Giornale, scrive: “E il 40% richiede misure ancora più severe”. I dubbi di Paolo Pombeni: “Caso Sea Watch, prigionieri degli opposti populismi” (libertaeguale.it) e quelli di Domenico Quirico: “Cara Carola, stai sbagliando” (La Stampa). Marco Minniti, “Emergenza creata ad arte. Io l’avrei risolta in 5 minuti” (intervista a Il Fatto). Pietro Bartolo, “Incredibile la decisione di Strasburgo” (intervista al Manifesto). Alcuni giorni fa, Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino: “Dal Viminale nessuna risposta, questa politica è disumana” (intervista a La Stampa). E ANCORA: Francesco Bei, “Le domande oltre Lampedusa” (La Stampa); Francesco Venturini,Ma commuoversi non basta, serve un’azione globale” (Corriere della sera). Francesco Grignetti,Il piano del Viminale: far saltare Dublino e muro con Lubiana” (La Stampa). Daniela Raineri,Restare a Tripoli” (Foglio).

Leggi tutto →

5 Maggio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

EUROPA, UNITI O SCOMPARSI

5 Maggio 2019

Caute e fragili le risposte di Enzo Moavero Milanesi a un’intervista riportata dal Corriere della sera: “Sovranisti e popolari uniti in Europa, è possibile”. Maurizio Ferrera, sul Corriere, mostra realismo e saggezza: “Conversioni sovraniste”. Attenta l’analisi di Sergio Fabbrini; “Limiti dei sovranisti e debolezze dell’Europa” (Sole 24 ore). Dai senatori a vita Cattaneo, Monti, Segre, Piano, Rubbia un appello: “Un nuovo impegno per la nostra Europa”, e così pure G.Napolitano: “Un’Unione più assertiva” (Corriere). Romano Prodi: “Il populismo presto si esaurirà. Il Pd si apra e potrà approfittarne” (intervista a La Stampa). Maria Teresa Pontara Pederiva, “Voto europeo e priorità dei cattolici” (Settimana news). Alessandro Rosina, su Avvenire: “I volti (e i voti) dei giovani”. Bernard Guetta, “Uniti o scomparsi” (Espresso), e una recensione a un suo libro di Maurizio Molinari su La Stampa: “Sono figli dell’Austria-Ungheria i nuovi sovranismi europei”. Tonia Mastrobuoni, “Austria e Germania dicono addio al fronte sovranista” (Repubblica). Paolo Pombeni, “La locomotiva d’Europa sta cambiando identità” (Sole 24 ore). Roberto Sommella, “La lingua italiana e l’identità dell’Europa” (Corriere). Sull’Avvenire l’Appello per l’Europa lanciato dalle università cattoliche di tutta la Ue, e l’articolo “La Fuci a lezione di buona Europa”. Giorni fa su la Stampa l’intervista a Victor Orban: “Patto con Salvini per una nuova Europa”, e l’editoriale di Ernesto Galli della Loggia sul Corriere: “Le radici dell’Europa riscoperte (tardi)”.

Leggi tutto →