24 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA GUERRA DI PUTIN E IL FUTURO EUROPEO. ALDO SCHIAVONE E IL “TRIONFO DELL’OCCIDENTE”

24 Giugno 2022

Incontro con la stampa di Matteo Zuppi,Ci aspetta un autunno caldo. La Chiesa e Draghi devono collaborare” (Repubblica), “Dialogo con Draghi verso l’autunno caldo. Destra e sinistra categorie superate” (La Stampa). UCRAINA/RUSSIA: Mara Morini,Dopo quattro mesi di guerra nessuno sta vincendo” (Domani). Dmytro Kuleba (ministro della Difesa ucraino), “Le armi assicurano la via diplomatica” (intervista al Corriere). Kurt Volker, diplomatico Usa, “L’Ucraina deve resistere qualche mese, poi la controffensiva sfinirà Putin” (intervista a La Stampa). Ivanna Klympush-Tsintsadze, diplomatica ucraina, “Verso il Vertice Nato di Madrid. La Nato deve correggere molti errori” (Domani/Scenari). Federico Fubini,Putin manda a morire le minoranze etniche” (Corriere). Nello Scavo, “Noi spettatori dell’orrore. Ecco la verità su Mariupol” (Avvenire). Adriano Sofri, “La de-russificazione in Ucraina. Ma la censura non è inevitabile” (Foglio). Guido Santevecchi, “Xi attacca la Nato e sostiene lo Zar” (Corriere). Ugo Tramballi,L’obiettivo dello zar è dividere l’Occidente” (Sole 24 ore). L’EUROPA E LA GUERRA: Marco Bresolin, “Sì alla candidatura di Kiev, ma scoppia la rivolta dei Balcani” (La Stampa). Adriana Cerretelli, “La guerra di Putin e il futuro europeo” (Sole 24 ore). Alessandro Barbera, “Gas, la battaglia di Draghi” (la Stampa).  David Carretta, “La Lehman del gas” (Foglio). Davide Tabarelli, “Se l’Europa sottovaluta la crisi che avanza” (Mattino). L’ITALIA E LA GUERRA: Ernesto Galli Della Loggia, “Gli italiani stanchi della guerra. Vince la paura di perdere tutto” (intervista a Qn). Angelo Panebianco, “Esiti imprevisti della guerra” (Corriere). Francesco Guerrera, “La guerra ci entra in casa” (Repubblica). IDEE: Slavoj Zizek, “Il pacifismo non è la risposta, per fermare Putin servono le armi” (La Stampa). Aldo Schiavone, “Il trionfo dell’Occidente” (La Stampa). Fabrizio Barca, “Contro la deriva autoritaria servono scelte radicali sulla disuguaglianza” Domani).

Leggi tutto →

22 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’INNO ALLA GIOIA A TBILISI, UN SEGNALE

22 Giugno 2022

Un’affermazione su cui riflettere: Filippo Grandi (Unhcr), “La solidarietà esiste quando c’è la volontà politica” (Corriere della sera). David Carretta, “Georgia. L’inno alla gioia a Tbilisi è un segnale per il futuro della Ue” (Foglio). UNIONE EUROPEA E RUSSIA: Beda Romano, “Tetto al prezzo del gas e Kiev nella Ue, sul tavolo a Bruxelles” (Sole 24 ore). Mauro Magatti,Prezzi folli, la Ue agisca” (Avvenire). Adriana Cerretelli, “La strategia del Cremlino di assalto all’Europa mira a indebolire e dividere” (Sole 24 ore). Stefano Maria Capilupi, “Il dissenso qui in Russia resta forte. L’Europa non ci lasci soli contro Putin” (intervista a Avvenire). LA GUERRA/IL PUNTO: Gianpiero Massolo, “Le prospettive del conflitto” (Repubblica). Andrea Marinelli e Guido Olimpio, “Tempo e fatica, la difficoltà di sostenere Kiev” (Corriere). INTORNO ALLA GUERRA: Lo strano interrogativo (senza risposta) di Guido Viale, “Kiev ha il diritto di difendersi, ma come?” (Manifesto). Iryna Kostankevych, “Metteremo in cantina qualche libro russo. Censura? Necessario” (intervista al Corriere); e una replica: Lorenzo Cremonesi,Ma attaccare la cultura del nemico è un errore” (Corriere della sera). Adriano Sofri, “Odessa non è Mariupol” (Foglio). Ol’ga Sedakova, “Senza cultura è la catastrofe” (Il Regno). Giuliano Ferrara, “Putin dipinto con le sue parole, le sue nottate, i suoi sguardi…” (Foglio). RUSSIA VS LITUANIA: Hassan Holgado,Blocco di Kaliningrad, la Russia minaccia ma la Lituania non trema” (Domani). Claudio Graziano (generale), “Kaliningrad. Un’enclave strategica per colpire le capitali Ue” (intervista al Messaggero). Rosalba Castelletti, “La Russia potrebbe isolare i paesi baltici. Gli Usa: ‘la Nato pronta a difendervi’” (Repubblica). FRANCIA: Vittorio E. Parsi,Macron ha pagato la scarsa attenzione alle fasce deboli” (intervista a Italia Oggi). Marc Lazar, “Emmanuel non è De Gaulle. Ora la sfida saranno le riforme (intervista a La Stampa). Mario Ricciardi, “Se Macron piange, Le Pen e sinistra hanno poco da ridere” (Gazzetta del Mezzogiorno). Alessandro Campi, “Cosa cambia il voto francese per l’Italia” (Messaggero). Yves Meny, “L’assedio degli opposti radicalismi. Francia come Italia: popolo contro élite” (intervista a La Stampa). Marco Tarchi, “Una dinamica inedita a sinistra ha permesso la vittoria di Marine” (Domani). Toni Negri,Mélenchon ha capito la politica dei movimenti” (intervista al Manifesto).

Leggi tutto →

16 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ABBAIARE DELLA NATO E I MORSI DI PUTIN

16 Giugno 2022

Dopo il colloquio di Bergoglio con le rivista di gesuiti (“Io, la Nato, Putin..”), ancora commenti: Adriano Sofri, “Troppa complessità, santo padre. In Ucraina servono le armi” (Foglio). Stefano Stefanini, “L’abbaiare della Nato non è la causa dei morsi di Putin” (La Stampa). Marco Revelli, “Un grido di pace contro l’incantesimo dei buoni contro i cattivi” (La Stampa). Marco Travaglio, “I vice-papi” (Il Fatto). Silvia Truzzi, “Un illustre putiniano parla di complessità” (Il Fatto). SULLA GUERRA: Lucio Caracciolo, “Solo Putin e Biden possono fare la pace” (La Stampa). Andriy Sadoviy (sindaco di Leopoli), “Senza l’argine ucraino la guerra dilagherà” (intervista al Corriere della sera). Micol Flammini, “Il piano russo per dividere l’Ucraina in quattro distretti” (Foglio). Nathalie Tocci,Anche se prende il Donbass, Putin ha perso” (La Stampa). Domenico Quirico, “Se la trappola degli istruttori trascina l’Occidente in guerra” (La Stampa). Gen. Giuseppe Cucchi, “La Nato andava sciolta dopo la caduta del Muro” (Il Riformista). Lorenzo Gerini, “No, l’Occidente non si farà umiliare da Putin” (colloquio con Claudio Cerasa – Foglio). Andrea Bonanni,Il prezzo della pace e quello della guerra” (Repubblica). Amb. Stefano Pontecorvo,L’Occidente non può ripetere in Ucraina gli stessi errori commessi in Afghanistan” (intervista a Domani). Robert Kaplan, “Il ritorno del regime comunista” (La Stampa). Ezio Mauro, “Putin e la guerra del destino” (Repubblica). Ernesto Galli della Loggia, “Noi e la Russia, il grande equivoco” (Corriere della sera). Riccardo Michelucci,Nuova mobilitazione a Firenze contro la guerra” (Avvenire).

Leggi tutto →

3 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

MATTARELLA: IL NOSTRO IMPEGNO È PER “IL RITIRO DELLE TRUPPE OCCUPANTI”

3 Giugno 2022

Sergio Mattarella, intervento alla vigilia della festa della Repubblica. Lina Palmerini, “Italia impegnata per ritiro delle truppe e ricostruzione” (Sole 24 ore). Ugo Magri, “Il ritiro dei russi, poi la pace” (La Stampa). Marcello Sorgi, “Re Sergio e i valori della Repubblica” (La Stampa). Moises Naim, “Così Biden prolunga la guerra. L’Ucraina non deve cedere territori” (intervista a La Stampa). Davide Maria De Luca, “Zelensky: tra morti e feriti perdiamo 600 soldati al giorno” (Domani). Paolo Valentino, “Nella Ue c’è un caso Berlino e si chiama Olaf Scholz, il cancelliere che sussurra” (Corriere della sera). Stefano Stefanini, “L’indecenza di Orban” (La Stampa). REFERENDUM GIUSTIZIA: Giovanni Guzzetta, “Referendum del 12 giugno. Non è un voto contro la magistratura” (Il Riformista). Stefano Ceccanti, “Votare no ai referendum significa contraddire la riforma Cartabia” (intervista a Il Tempo). Elisa Calessi,Letta boicotta i quesiti, ma è solo” (Libero). INOLTRE: Un’acuta riflessione di Mario Del Pero, “Quello che la geopolitica non dice” (treccani.it). L’ironia amara di Adriano Sofri, “Arrendersi alla pace” (Foglio). La lucida sintesi di Sabino Cassese, “I partiti servono ancora, ma devono cambiare” (Corriere della sera). Il racconto di Maurizio Stefanini,Salvini ostaggio di Putin” (Foglio). Angelo Panebianco, “Manca la capacità di parlare chiaro” (Corriere della sera 30/5). Alessandro Cappelli, “Come i giornali stranieri raccontano la propaganda filorussa nei media italiani” (linkiesta). Marcello Pera, “Cattolici che stanno dalla parte di Putin” (Foglio, 30/5). Dario Di Vico, “Le culle vuote e il costo di un figlio” (Corriere della sera). Matteo Zuppi, “Grati a chi lavora nelle istituzioni” (lettera per il 2 giugno – Avvenire).

Leggi tutto →

14 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CINISMO TV. CINISMO D’ISRAELE. ZELENSKY DA VESPA. E INFINE FURIO COLOMBO S’ARRABBIA…

14 Maggio 2022

Massimo Recalcati, “La tribuna cinica della televisione” (La Stampa). Nello Del Gatto, “Israele. Cariche della polizia ai funerali di Shreen. Il mondo s’indigna” (La Stampa). UCRAINA: Anna Zafesova riferisce dell’intervista rilasciata dal capo dell’Ucraina a Bruno Vespa: “Zelensky: sono pronto a negoziare ma non cederò la Crimea” (La Stampa). Bruno Vespa, “Zelensky e la ‘scissione mentale’ degli ucraini” (Mattino). Dimytro Kuleba, ministro degli Esteri ucraino: “E’ il campo di battaglia che determina i negoziati. L’Ue ci vuole bene? Ci accolga” (intervista a Repubblica). Giuseppe Sarcina, “Usa-Russia: primo contatto” (Corriere della sera). Lawrence Korb, già uomo del Pentagono: “Se il Cremlino ha risposto vuol dire che cerca una soluzione” (intervista a Repubblica). Marat Gabidullin, già capo dei mercenari della Wagner:  “Generali impreparati e male informati. Putin ormai è chiuso nel suo mondo” (intervista a La Stampa). La testimonianza di Michael Walzer, “Questa è la nostra Ucraina” (Foglio).Un intervento di Peter Gomez (che dà l’idea di pensarla come Putin): “Non solo Ucraina, Putin vuole un altro mondo” (Millennium). NATO PIU’ LARGAStefano Stefanini, “Helsinki, la Nato e la sicurezza europea” (La Stampa). Paolo Lepri, “Le ragioni della Finlandia, terra di dialogo” (Corriere). Non la pensa così il gen. Leonardo Tricarico,Così si viola il Trattato e si destabilizza il Nord” (intervista a Il Fatto). Claudio Tito, “Lo stop di Erdogan a Svezia e Finlandia”: ospitano i curdi” (La Stampa). MONDO: Claudio Cerasa, “La grazia ferma di sette donne al comando dell’Europa in lotta contro il bullismo nazionalista” (Foglio). Romano Prodi, “L’Europa corra come per l’Euro” (intervista a Milano Finanza). Federico Rampini,Xi Jinping e Putin: gli errori degli autocrati” (Corriere della sera). LA RIBELLIONE DI FURIO COLOMBO: Furio Colombo, lettera a Il Fatto: “Sulla guerra, la Nato e i nemici non capisco più il nostro giornale”. La replica di Alessandro Orsini: “Cosa penso (davvero) su Nato, Usa, Ucraina, russi e guerre di Hitler” (Il Fatto). Il commento di Gad Lerner: “E’ malafede mettere Zalensky e Putin sullo stesso piano” (Il Fatto). Furio Colombo, “Orsini è peggio di Putin” (intervista a Il Riformista). PACIFISMO: Adriano Sofri, “Quella sinistra repressiva che disdegna la spontaneità dei movimenti popolari” (Foglio). Giulio Marcon, “Guerra ucraina, perché deve vincere la pace” (Manifesto). Antonio Pascale,I pacifisti e il peso della parola ‘pace’” (Mattino). Domenico Gallo, “’Vincere’: il conto arriva alla fine” (Il Fatto).

Leggi tutto →

7 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I “NUOVI” CINQUESTELLE. LA GIUSTIZIA. LA POVERTA’. I PROFUGHI. IL SUD E L’EST

7 Agosto 2021

Emanuele Buzzi,Conte eletto leader da 62mila iscritti. ‘Girerò tutta Italia’” (La Stampa). La prima intervista di Giuseppe Conte leader proclamato: “Se il M5s avrà i voti cambierà la Cartabia” (Il Fatto). Alessandro Campi, “Anatomia di un partito che contesta ‘con garbo’” (Messaggero). Carlo Fusi, “I Cinquestelle sono bipolari” (Il Quotidiano). Nadia Urbinati,Statuto del M5s. I Cinquestelle separano potere spirituale e potere politico” (Domani). GIUSTIZIA: Goffredo Bettini, “Dai referendum una spinta per la giustizia” (Foglio). Adriano Sofri, “Cara Cartabia, spieghi la sua riforma e si difenda dai giudizi triviali ricevuti” (Foglio). Andrea Pugiotto, “Cancellare il fine pena mai si può e si deve, senza paura” (Il Riformista). POLEMICHE/POVERTA’: dopo la lettera di Renzi a Chiara Saraceno (vedi Rassegna) la replica: “Caro Renzi, sui poveri nessuno è privo di colpe” (La Stampa). Interviene anche Maria Cecilia Guerra, “Renzi, Saraceno e la vera povertà” (La Stampa). Sul tema il pensiero (liberale) di Corrado Ocone, “Reddito di cittadinanza nel mirino di Draghi” (Libero). DEMOS: Mario Giro,L’esperienza di Demos. Il voto a Roma. L’errore di Calenda” (intervista a Il Riformista). PROFUGHI/MIGRANTI: Ilaria Solaini, “In 800 ancora senza porto, dopo 4 giorni di mare” (Avvenire). Luigi Manconi, “Chi comanda nel Mediterraneo” (Repubblica). EST/SUD: Micol Flammini, “Un anno di terrore bielorusso” (Foglio). Anna Zafesova, “La protesta non violenta dei bielorussi ora si chiede se non si debba ricorrere alle armi” (Foglio). Anna Maria Di Tolla, “La crisi fluida della Tunisia” (Mattino). Emanuele Giordana, “Afghanistan, sostenere chi tiene in piedi la pace” (Manifesto). Francesco Cremonesi,Salvateci i talebani ci uccideranno” (Corriere della sera). Luca Liverani, “Yemen, pressing della Camera per fornire armi agli Emirati” (Avvenire). Moises Naim, “Teheran, dominano gli estremismi. Biden ha la strada in salita” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

5 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL SISTEMA ITALIA TIENE (MA LE CARCERI?). IL MANIFESTO SOVRANISTA. RENZI E IL DDL ZAN

5 Luglio 2021

Valerio Onida,Violenza nelle carceri. Impedire che il tradimento Si ripeta” (Corriere della sera). Adriano Sofri,Le prigioni del Covid” (Foglio). Enrico Deaglio, “I morti del carcere rimossi dallo Stato e dalla coscienza” (Domani). Nello Trocchia, “Botte, minacce e sputi in bocca, nel carcere di S. M. Capua Vetere” (Domani). GOVERNO E RIPRESA: Dario Di Vico, “La tenuta del sistema Italia” (Corriere della sera). Romano Prodi,La task force che occorre per attirare investimenti” (Messaggero). Carlo Bastasin, “Si cresce se i privati investono, ma nessuno ne parla” (Repubblica). Renato Brunetta, “Azzerare i dogmi. L’Italia ha bisogno di una nuova economia sociale di mercato” (Foglio). Chiara Saraceno, “Se nascere al Sud accorcia la vita” (La Stampa). DDL ZAN: Stefano Cappellini, “Identità di genere e identità politica” (Repubblica). Matteo Renzi, “Ddl Zan, meglio un compromesso che nessuna legge” (intervista a Repubblica). Giuliano Ferrara, “Espungere la teoria gender dal ddl Zan è un buon compromesso” (Foglio). MANIFESTO SOVRANISTA: Alessandro Barbera,Manifesto sovranista. Imbarazzo dentro il governo. Giorgetti: non ho letto il testo” (La Stampa). Anna Zafesova, “I disvalori del manifesto sovranista” (La Stampa). Ezio Mauro,I patrioti contro l’Europa” (Repubblica). PARTITI: Paolo Pombeni, “L’occasione centrista sprecata dal Pd” (Il Quotidiano). Giuseppe Smorto, “Calabria, storia di un disastro chiamato sinistra” (Repubblica). Salvatore Bragantini, “Tanto ci pensa Draghi. I partiti si godono la ricreazione” (Domani). M5S: Marco Conti,Mediazione Fico-Di Maio: Conte leader (con Grillo) e governo Draghi blindato” (Messaggero). Salvatore Vassallo, “Il gioco dell’oca del M5s e quel piano C che non può funzionare” (Domani). Piero Ignazi, “Perché i 5 Stelle non possono fare a meno della democrazia via web” (Domani). Claudio Cerasa, “Populismi al tramonto. Ma non basta godersi lo spettacolo” (Foglio). Marco Revelli, “Nella parabola populista la dissoluzione del sistema politico” (Manifesto). Massimo Recalcati, “I cinque stelle e la psicologia del fondatore” (La Stampa).

Leggi tutto →

10 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PER UNA NUOVA STAGIONE DI IMPEGNO CIVILE E POLITICO

10 Maggio 2021

Un richiamo civico-letterario ad avere più fiducia e a tornare all’impegno civile e politico: Antonio Scurati,Il senso di un inizio d’epoca” (Corriere della sera). Un approccio ugualmente ottimistico, sul versante più politico: Claudio Cerasa, “Bell’Italia, ora diga degli estremismi” (Foglio). I sondaggi (meno ottimistici) sembrano comunque dar ragione alla scossa che ci vuol dare Scurati:  Ilvo Diamanti, “Più soli con il Covid. Crolla l’impegno in politica e volontariato” (Repubblica). Federico Fubini ci fa rilevare come non sappiamo guardare a i problemi che contano di più:  “I nostri stili di vita. Svolta ecologica e silenzi” (Corriere della sera). Michele Serra ricorda a sé e a noi la realtà profonda del lavoro di tanti: “Luana, la sacralità di chi lavora” (Repubblica). NOI E IL TERRORISMO DEGLI ANNI 70 E 80: Sergio Mattarella, “Sul terrorismo verità ancora da chiarire” (intervista tutto campo di Maurizio Molinari, (Repubblica); con il commento di Miguel Gotor, “Chi copre la zona grigia” (Repubblica). L’indomani, l’intervista a Walter Veltroni su Repubblica: “Il terrorismo fu usato da poteri marci. Si può dare clemenza solo in cambio di verità”. Fabrizio D’Esposito offre uno sguardo interessante su quegli anni: “Anni di piombo. Le sliding doors di cattolici e Br. Il caso Moro e la ‘giustizia ripartiva’ di Martini” (Il Fatto). In tema di giustizia una nota di Adriano Sofri: “L’ergastolo implacabile” (Foglio) e una di Giovanni Maria Flick:”L’ergastolo è una pena illegittima” (intervista al Manifesto). . E su Veltroni due articoli taglienti: Paolo Cirino Pomicino,Domande a Veltroni” (Foglio); Giorgio Meletti, “Veltroni si fa profeta dell’ovvio per scommettere sul Quirinale” (Domani).

Leggi tutto →

1 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PNRR: NOTE SU DIGITALE, OPERE PUBBLICHE, NON AUTOSUFFICIENTI. CASO PIETROSTEFANI ED EX BR

1 Maggio 2021

Vittorio Colao, “Con il digitale un’Italia più giusta per giovani e donne” (intervista a Repubblica). Enrico Giovannini, “I lavori pubblici del Recovery partono lunedì con regole nuove” (intervista al Sole 24 ore). Giuseppe Provenzano, “Recovery, punto di partenza per ridurre i divari del Sud” (intervista al Mattino). AGENDA DI GOVERNO E WELFARE: valutazione diverse: più critica Chiara Saraceno, “La fragilità incompresa” (La Stampa); più favorevoli Costanzo Ranci, Barbara da Roit, “Cura degli anziani, la riforma inizia dal Pnrr” (lavoce.info) e Network non autosufficienza, “Non autosufficienza: dal Piano una risposta alla società” (lavoce.info). Goffredo Buccini,La scuola perduta dei ragazzi del Sud” (Corriere). CRISI MAGISTRATURA: Giulia Merlo, “Guida per orientarsi nel nuovo scandalo giudiziario” (Domani). Claudio Cerasa, “La giustizia è una patacca” (Foglio). La difesa di Giancarlo Caselli, “Volano i corvi che screditano i magistrati” (La Stampa). L’ARRESTO DI PIETROSTEFANI E DEGLI EX BR: Gustavo Zagrebelsky, “La pena e l’umanità” (Repubblica). Adriano Sofri, “La rinuncia alla violenza e l’estradizione che incombe su giusti e ingiusti” (Foglio). Marco Boato, “Macron cerca voti. Non credo che ci sia bisogno di giustizia” (intervista a Repubblica). Bruno Vespa,Vi racconto il mio compagno Pietrostefani” (Qn). Giampiero Mughini, “Lotta Continua, la dottrina Mitterrand e la feccia della mia generazione”. Gad Lerner, “Lotta continua, sbaglia chi dice che fu terrorismo” (Il Fatto). Gianni Barbacetto,Una vendetta? Non direste le stesse cose per i fascisti delle stragi” (Il Fatto). Mario Chiavario, “A giusto passo senza passerelle” (Avvenire). Giovanni Maria Flick, “Lo Stato non si vendica. Il carcere può rieducare anche i terroristi” (intervista a Il Giornale). Luciano Violante, “Le sentenze vanno eseguite, ma poi c’è la riconciliazione con le vittime e la società” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →

19 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ENZO BIANCHI: “NON ME NE VADO”

19 Febbraio 2021

Comunità di Bose, “Caso Bose, si riparte da un no” (Avvenire). Domenico Agasso jr., “Enzo Bianchi si ribella all’ultimatum. ‘Non me ne vado dalla comunità’” (La Stampa). MichelDavide Semeraro, “La Pasqua di Bose” (Settimana news). Lorenzo Bertocchi, “Il guru catto-dem sfida ancora Bergoglio” (La Verità). Luigi Sandri, “La chiesa spieghi le accuse a Enzo Bianchi” (L’Adige). Riccardo Larini,Il dovere di non tacere per ritrovare la via del vangelo e del dialogo a Bose” (riprendere altrimenti). Luis Badilla,Anche se Enzo Bianchi fosse colpevole, la gerarchia non può continuare a ‘giustiziare le persone senza trasparenza” (il sismografo). INOLTRE: Antonio Spadaro, “Il papa di strada non parla da prete” (Il Fatto, da La Civiltà Cattolica). Bartolomeo Sorge, “Tra vangelo e cultura moderna il dialogo matura con l’ascolto” (inedito su La Civiltà Cattolica). Giuseppe Betori, “Sinodo, un percorso dinamico” (intervista a Avvenire). Mimmo Battaglia (arcivescovo di Napoli), “Una politica lontana dalla gente è infedele” (intervista al Corriere del Mezzogiorno). Bernardette Sauvaget, “La sinistra cattolica rischia di perdere il suo bastione a Parigi” (La Croix). Adriano Sofri,La formidabile avventura romanzesca del papa pellegrino in Irak” (Foglio). Camillo Ruini, “Da sacerdote mi innamorai, ma ho resistito” (intervista al Corriere).

Leggi tutto →