17 Novembre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

SE POPOLARE È IL BASTONE…

17 Novembre 2019

Padre Bartolomeo Sorge intervistato da Marco Damilano sull’Espresso: “Ruini sbaglia a benedire Salvini”. Marco Cremonesi, “La visita segreta di Salvini a Ruini” (Corriere della sera). Roberto Rossini (presidente Acli), “Il compito dei cattolici in politica? Connettere esperienze” (intervista all’Avvenire). Mons. Ambrogio Spreafico,L’antisemitismo è peccato. Abbiamo tollerato troppo” (intervista al Corriere della sera). Adolfo Scotto Di Luzio, “Di Maio e la cultura antisemita degli incolti” (Mattino). Michele Serra, “Popolare è il bastone” (Repubblica). Sabino Cassese, “La rete e i leader osannati dal popolo” (Sole 24 ore). Antonio Funiciello, “L’autogol radical-pop” (Espresso). Antonio Polito, “Un paese paralizzato che non sa decidere” (Corriere della sera). Romano Prodi,Il decalogo delle priorità per rilanciare l’economia” (Messaggero). Fabrizio Barca,Dico al Pd: ripartire dalla diseguaglianza” (intervista al Manifesto). Francesco Riccardi, “Un altro filo di questa storia” (Avvenire). Paolo Pombeni,Pd. Una sardina non fa primavera” Il Quotidiano).

 

Leggi tutto →

29 Ottobre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“VOGLIAMO TUTTO”. VORREMMO DRAGHI…

29 Ottobre 2019

Mario Draghi,Ci vuole più Europa” (Repubblica). Romano Prodi, “Le incognite del dopo-Draghi”. Stefano Cingolani, “I nuovi Draghi d’Italia” (Foglio). Sabino Cassese, “Vogliamo tutto. Sui diritti e i doveri”(Foglio)  e “Il declino ignorato dei partiti” (Corriere). Bartolomeo Sorge sj, “Attenti a chi semina odio e poi si nasconde dietro i crocifissi” (intervista a La Stampa). Luciano Violante, “Rifondare la democrazia nella società digitale” (Corriere della sera). Michael Walzer,Senza la lotta di classe la socialdemocrazia è destinata al declino” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

16 Settembre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’EUROPA. L’IMMIGRAZIONE

16 Settembre 2019

Ursula von der Leyen,L’Europa che vorrei” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “UE, così von der Leyen ridisegna le priorità” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “L’occasione italiana per cambiare le regole Ue” (Messaggero). Paolo Gentiloni, “Diritti e ambiente per far ripartire il paese” (intervista a La Stampa). Maurizio Ferrera, “Noi e la UE. Investire pensando al Paese” (Corriere della sera). IMMIGRAZIONE : Nello Scavo, “Soccorrere non è più reato” (Avvenire). Marco Tarquinio, “Finalmente niente più presa di ostaggi” (Avvenire). Alessandra Ziniti, “La svolta europea sui migranti” (Repubblica). G. Pisapia e P. Bartolo, “Come andare oltre Dublino” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Migranti, la destra tedesca apre” (Il quotidiano). F. Fubini e F. Sarzanini, “Grecia e Spagna, sì sui migranti” (Corriere della sera). Andrea Riccardi,Ora favoriamo corridoi europei per il lavoro legale” (intervista a La Stampa).

Leggi tutto →

13 Settembre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL MOMENTO DELLA VERITÀ PER I 5STELLE

13 Settembre 2019

Mauro Magatti, “Per i 5stelle è arrivato il momento della verità” (Corriere della sera). Agostino Giovagnoli,Perché questo nuovo tempo parlamentare” (Avvenire). Barbara Spinelli, “Una sana contaminazione può fare a 5stelle e Pd” (Il Fatto). Dario Franceschini, “Alleanza con i 5 stelle già alle regionali” (intervista a Repubblica). Gianni Cuperlo, “Ora facciamo il Pd e un governo popolare“(intervista a Il Dubbio). Fabrizio Barca e Andrea Morniroli (Forum Disuguaglianze e Diversità), “La risposta ai più fragili” (Repubblica). Pier Paolo Donati,Come i beni relazionali possono generare beni comuni” (Avvenire). Enrico Giovannini, “Via gli ostacoli che frenano il cambiamento” (intervista all’Avvenire). Enrico Letta, “Germania e Italia firmino un patto a Lampedusa” (Repubblica). Giuseppe Conte,Migranti, così cambiamo” (intervista al Corriere). Liliana Segre, “Una fiducia contro l’odio” (Foglio). LEGGE ELETTORALE: Dario Perrini, “Un Pd proporzionale” (Foglio). Claudio Cerasa, “Non raccontiamo balle sul maggioritario”. Emilia Patta, “Dubbi di Zingaretti sul proporzionale” (Sole 24 ore). Romano Prodi,Perché io tifo per il sistema maggioritario” (lettera al Corriere).

Leggi tutto →

1 Settembre 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

GOVERNO GIALLOROSSO: OPPORTUNITÀ E RISCHI

1 Settembre 2019

Romano Prodi indica le possibili priorità per un governo giallorosso: “Gli scogli da superare per garantire la crescita” (Messaggero). I pro e i contro di un governo giallorosso secondo Marco Damilano: “La possibilità e la trappola” (Espresso). Le critiche di Massimo Cacciari: “Tutti senza radici” (Espresso). L’ironia del direttore di Repubblica, Carlo Verdelli: “Un matrimonio bellissimo”. La Stampa pubblica tre interessanti articoli: Maurizio Molinari, “Fra M5S e Pd un patto sui diritti”; Niccolò Zancan, “Il sindaco di Bologna: i grillini si muovono in un modo ignobile”; Federico Geremicca, “La sfida di Zingaretti: via le correnti per cambiare i dem”. L’Avvenire pubblica un editoriale di Vittorio E. Parsi: “Nessuno (o quasi) sarà come prima”, e, ieri, una lettera di Ernesto Preziosi: “Una risposta alla crisi della politica”. Su governo italiano e scenario europeo scrive Sergio Fabbrini sul Sole 24 ore: “Italia-Europa: nuovo governo, nuovi problemi”. Sul possibile governo giallorosso e i problemi dell’economia: Salvatore Rossi, “Rischio recessione. Non c’è il paracadute“. Ferruccio De Bortoli, “Acrobazie e silenzi sui numeri” (Corriere della sera). Ferdinando Giugliano, “L’occasione per l’economia” (Repubblica); Tito Boeri, “La discontinuità in due voci” (Repubblica). Matteo Renzi rilascia un’intervista al Sole 24 ore: “Governo per il Pil o non avrà i nostri voti”.

Leggi tutto →

26 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

I DILEMMI DI ZINGARETTI

26 Agosto 2019

Spiega bene, Marcello Sorgi, i dilemmi di Zingaretti: “Assedio al leader dei dem” (la Stampa). Laura Cesaretti racconta su il Giornale “Il tweet di Castagnetti”. Dice al Mattino Tommaso Nannicini: “Il governo al 70% si farà, ma finiremo a testate sull’economia”. Emanuele Felice, “Europeismo, la prima scelta di un governo nuovo” (Repubblica). Maurizio Ferrera, “Un percorso europeo per le riforme italiane” (Corriere della sera). Mauro Calise, “Cinquestelle: dall’uno vale uno all’uno vale l’altro” (Mattino). Alessandro Campi, “Tutti i rischi di rifondare una strana ‘sinistra’” (Messaggero). IERI: Romano Prodi, “L’Italia debole, alla ricerca di un governo per difendersi” (Messaggero). Marco Olivetti, “Italia condannata alle coalizioni. Ma questa volta siano di programma” (Avvenire). Luigi Ferrajoli,Un governo per difendere la Costituzione” (Manifesto). Stefano Folli, “Il bivio Pd, l’attesa del Colle” (Repubblica). Maurizio Molinari, “Il bivio dei populisti italiani” (La Stampa).

Leggi tutto →

19 Agosto 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

“ORSOLA”

19 Agosto 2019

Domenica 18 agosto il Messaggero pubblica un articolo di Romano Prodi:Due congressi e un conclave per costituire un esecutivo“, in cui si propone la strada di un esecutivo “Orsola”, tra i partiti che hanno votato Ursula Von der Leyen presidente della Commissione Ue. Mario Giro (di Demos, area Pd)  diceva all’Avvenire: “Sì a una coalizione Ursula per una rete di sicurezza”. Stessa proposta da Pierferdinando Casini al Corriere: “Nuova maggioranza? Chi votò Von der Leyen”. Così anche Ettore Rosato sul Messaggero: “Maggioranza più ampia dei due partiti”. E anche Renato Brunetta in un’intervista a La Stampa: “Sì a un governo sostenuto da tutti i partiti”. Sabino Cassese, sul Corriere, in un lucidissimo articolo, fotografava la crisi e le ipotesi di uscita, condividendo le condizioni poste da Prodi a una governo “Orsola” (cioè autocritiche, chiarezza, confronto serio…): “La confusione, la realtà e gli accordi che sono possibili”. Su La Verità Giorgio Gandola ironizzava: “Germania, Chiesa e Cgil votano per l’inciucio”. Matteo Renzi, intervistato da Il Giornale, diceva: “Ecco di chi mi fido davvero”. IL GIORNO DOPO: il quotidiano la Repubblica è prudente: Stefano Folli, “La mossa di Prodi e un patto difficile”; Ezio Mauro, “La buona politica e i grandi camaleonti”; Stefano Cappellini, “Ma non basta votare Ursula per essere un’alleanza”; Goffredo De Marchis, “Prodi apre ai 5stelle. Zingaretti frena, teme la scissione renziana“. Anche Marco Damilano (che però scriveva venerdì) sull’Espresso è diffidente verso il nuovo possibile ciorso: “I Mattei sbagliati”. In ogni caso sul Corriere Andrea Marcucci (renziano) dice: “Un’intesa per l’interesse nazionale…”. Sul Mattino Mauro Calise evidenzia “I 5 ostacoli da superare dopo l’autogol del Carroccio”. Le reminiscenze di Luigi Covatta sul Mattino: “Le convergenze parallele sessant’anni dopo”.

 

Leggi tutto →