28 Novembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RASSEGNA 28.11.2022. SI PUO’ SALVARE IL PD?

28 Novembre 2022

La Rassegna stampa del 28 novembre 2022  (fonte Ceccanti e altro). Si segnala: SUL PD: Ezio Mauro, “Cosa manca all’opposizione” (Repubblica). Gianni Cuperlo, “Obiezioni sullo scioglimento del Pd e sul voto a Moratti” (Domani). Antonio Floridia, “Scegliere o sciogliersi. Lo sforzo di salvare il Pd rischia di essere vano” (Domani). Concetto Vecchio, “Luigi Zanda compie 80 anni, Ricordi e opinioni” (intervista al Corriere).  Stefano Bonaccini, “Il mio Pd aperto e di sinistra” (intervista, ieri, a Repubblica). SUL GOVERNO: Claudio Cerasa,Perché adesso l’opposizione deve cambiare” (ieri, Foglio). Francesco De Bartolomeis, pedagogista emerito, “Il ministro dell’istruzione? E’ una disgrazia” (intervista a Domani).  Ilvo Diamanti, “Il merito a scuola supera l’esame. Otto italiani su dieci lo vogliono” (Repubblica). Andrea Manzella, “Con il PNRR una svolta culturale” (Corriere della sera). Giuliano Ferrara, “Considerazioni sulla nuova tregua italiana” (Foglio). Gianluca De Feo, “L’Italia e le armi all’Ucraina” (Repubblica). Adolfo Battaglia, “Su lavoro ed uguaglianza serve un paino di 5 anni” (Repubblica). SULL’UCRAINA: Paolo Mieli, “La tragedia dell’Ucraina, da Stalin a Putin” (Corriere). Giuliano Da Empoli e Francois Colosimo, “Fino a dove può spingersi Putin?” (ieri, sul Foglio). INOLTRE: Sergio Fabbrini, “Unilateralismo e nazionalismo, la Germania di Scholz” (ieri, Sole 24 ore). Romano Prodi, “Così il gas può cambiare gli equilibri dell’industria a livello mondiale” (Messaggero).

Leggi tutto →

24 Novembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RASSEGNA 24.11 / 2. SUL PARTITO DEMOCRATICO

24 Novembre 2022

Carlo Bertini, “Alle primarie dei dem spunta Amendola (per evitare la scissione)” (La Stampa9. Piero Fassino, “Stare al governo ha ferito il Pd. Ora un congresso costituente” (intervista a Il Riformista). Giuliano Ferrara, “Perché al Pd serve un atto di distruzione creativa” (Foglio). Fabio Martini, “Manifesto Bonaccini” (La Stampa9. Paolo Mieli, “Lo smarrimento del Pd e le scelte a sinistra” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “La profonda crisi dei Democratici segna la fine  della forma partito?” (Il Quotidiano). Daniela Preziosi, “Il Pd cerca un segretario ma può finire di ritrovarsene anche due” (Domani). Gianni Cuperlo, “Il Pd resterà ma va rifondato” (intervista al Manifesto). Andrea Orlando, “Penso a un Pd socialista” (intervista al Foglio). Claudio Bozza,Torna ‘L’Unità’. Sansonetti direttore” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

13 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

GIORGIA MELONI E IL FRENO ALL’UNIONE EUROPEA

13 Settembre 2022

Umberto De Giovannangeli, “Strage di migranti: morti di sete altri tre bambini” (Il Riformista). PAPA E CONFINDUSTRIA: Domenico Agasso, “Il papa chiede lavoro per giovani e donne. Bonomi: è la politica che non ha fatto nulla” (La Stampa). Carlo Marroni, “Il papa: create lavoro, priorità ai giovani, fare figli è patriottico” (Sole 24 ore). SFIDA MELONI-LETTA: Stefano Folli, “FdI-Pd, finti duelli e veri obiettivi” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il vero scontro è dentro le coalizioni” (La Stampa). Lina Palmerini,Letta-Meloni, il tabù del dialogo, ma non su gas e guerra” (Sole 24 ore). Stefano Feltri,Perché il segretario Pd ha perso il confronto” (Domani). ELEZIONI: Filippo Andreatta, “Per fermare la Russia non basta essere atlantisti come Meloni. Oggi ci serve anche più Europa” (intervista a Domani). Francesco Olivo, “Giorgia a due facce sulla Ue” (La Stampa). Giovanna Casadio, “Letta serra i ranghi e dà la sveglia su Zoom” (Repubblica). Gianni Cuperlo, “La storia ci ha insegnato che i sondaggi all’ultimo possono essere smentiti” (Domani). Graziano Delrio, “Nessun destino è già scritto. Italia isolata se vince la destra” (intervista al Riformista). Piero Ignazi,L’abitudine a governare ha reso impopolare il Pd” (Domani). Matteo Renzi,Se vince Meloni saremo all’opposizione. Letta ha sbagliato tutto” (intervista a Repubblica). Ezio Mauro, “Il silenzio di Salvini” (Repubblica). QUESTIONI APERTE: Michele Ainis, “I problemi del presidenzialismo” (Repubblica). Matteo Calise, “Il silenzio sul voto giovanile” (Mattino). Marco Ruffolo, “Le promesse elettorali non sacrifichino la Sanità” (Repubblica). Luca Zaia, “I nostri alleati chiariscano la linea dell’autonomia prima del voto” (intervista al Corriere). Massimo Villone, “Amnesia del Pd. La Carta di Taranto tace sull’autonomia” (Manifesto). Paolo Ferratini, “Sull’obbligo scolastico” (rivista il Mulino).

Leggi tutto →

4 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL POPULISMO TORNA TRA NOI

4 Settembre 2022

Maurizio Molinari, “Il populismo torna tra noi” (Repubblica). Ugo Magri, “Il Colle spinge sulla linea Draghi e sul Pnrr avvisa i partiti” (La Stampa). Emanuele Felice, “L’Europa può essere lo spartiacque delle elezioni” (Domani). Sabino Cassese, “Il circolo vizioso della politica” (Corriere). Federico Capurso, “I giovani contesi” (La Stampa). Tommaso Ciriaco,Duello Meloni-Salvini sulle sanzioni alla Russia” (Repubblica). Enrico Letta,Calenda, Renzi e Conte vogliono distruggerci ma non ci riusciranno” (intervista a La Stampa). Giuliano Santoro, “Il bipolarismo è un inganno. Conte sfida Letta” (Manifesto). Stefano Fassina, “Il M5S è di sinistra, il Pd no. E non capisco questo stupore” intervista a Il Fatto). Massimo Franco, “Il campo largo ora è quello di chi cerca di isolare il Pd” (Corriere). Marco Bentivogli, “Calenda che errore hai fatto! Far cadere l’Italia in mano agli sfasciacarrozze” (intervista a Il Riformista). Gianni Cuperlo, “Appunti per evitare che diventi la peggiore campagna di sempre” (Domani). Paolo Griseri, “Addio cinghia di trasmissione. Ora la Cgil scarica il Pd: ‘gli operai votano a destra” (La Stampa).. Antonio Polito, “Giorgia e la variabile del fattore D” (Corriere). Stefano Feltri, “Il grande bluff di Giorgio, ‘draghiana’ e affidabile” (Domani). Stefano Folli, “La scommessa del terzo polo” (Repubblica). IDEE: Roberto Esposito, “L’ultima metamorfosi del potere” (Repubblica).

Leggi tutto →

19 Agosto 2022
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

QUESTIONE CATTOLICA. VERSO IL MEETING DI RIMINI. LO SCACCO MATTO DI MELONI. E ALTRO

19 Agosto 2022

Andrea Riccardi, “Questione cattolica, una centralità da ritrovare” (Corriere della sera). Romolo Guasco (presidente Comunità di vita cristiana), “Nove punti per misurare le proposte politiche” (Avvenire). Bernhard Scholz, “Dopo la pandemia una nuova ricerca di senso” (intervista ad Avvenire). Domenico Agasso, “La crociata del capitano: ‘La mia è una fede laica per rilanciare il Paese’” (La Stampa). Edoardo Novelli,Il ‘credo’ e la messa la bando degli infedeli: ecco la propaganda della santa inquisizione leghista” (Domani.it). PARTITO DEMOCRATICOGoffredo Bettini,Questo Pd ha mille difetti ma non chiamateci populisti” (La Stampa). Gianni Cuperlo, “Caro Enrico, solo così possiamo farcela” (The Post International). TERZO POLO: Stefano Folli,Terzo polo in bilico, rischi e opportunità” (Repubblica). FRATELLI D’ITALIA: Claudio Cerasa, “Lo scacco matto di Meloni” (Foglio). Roberto Ciccarelli, “La destra sociale” (Manifesto). Stefano Lepri, “La ricetta della destra che ignora la concorrenza e rischia di costarci caro” (La Stampa). Renato Mannheimer, “Meloni e il ruolo reputazionale nelle urne” (Il Riformista). Francesco Merloni,Perché autonomia, flat tax e presidenzialismo sono una miscela esplosiva” (Domani). LEGADario Di Vico, “Con chi sta il Nord. Meloni avanza, Giorgetti e Zaia chiedono conto a Salvini” (Foglio). FORZA ITALIA: Silvio Berlusconi intervistato da Claudio Cerasa, “Ai sovranisti ghe pensi mi” (Foglio). M5S: Massimo Franchi, “Conte lancia le 36 ore a parità di salario” (Manifesto). A SINISTRA: Andrea Carugati, “Sinistra italiana e Verdi: patrimoniale per i super ricchi, stop al precariato, salario minimo a 10 euro” (Manifesto). Mario De VitoUnione Popolare e le sue 129 proposte” (Manifesto). Marco Bascetta, “Se la destra-destra vince non tutto è perduto, ma c’è un rischio vero” (Manifesto).INOLTRE: Federico Rampini, “Lezioni da Kabul” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

9 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

E ORA IL PD?

9 Agosto 2022

Lettera aperta degli scienziati del clima alla politica italiana: “Un voto per il clima” (change.org) e la lettera di “Noi sindaci delle città green pronti a guidare il cambiamento” (Repubblica). PROCESSO AL PD: Una appassionata intervista di Luigi Zanda a Il Dubbio in difesa del Pd: “Evviva, Calenda se ne è andato. Il Pd parli a chi non vota”. Su questa linea Gianni Cuperlo su Domani: “Senza più Calenda il Pd deve trovare la forza di rassicurare“. E scrive Piero Ignazi: “La nuova missione del Pd è diventare il primo partito” (Domani). Ma non mancano le analisi fortemente critiche: Giovanni Orsina, “I Pd ormai sono due e Calenda li ha fatti esplodere” (intervista a Il Dubbio); Mauro Calise, “Il centrosinistra e quei messaggi inconciliabili” (Mattino); Roberto D’Alimonte, “L’esperienza dell’Ulivo e l’ambiguità di Letta” (Sole 24 ore); e sui “due Pd” tornano Roberto Napoletano, “Post Dc e post Pci non fanno un partito” (Il Quotidiano), Antonio Floridia, “I dem? Un partito fallito, senza popolo” (intervista a Il Fatto) e, a modo suo, Tommaso Rodano su Il Fatto, “I 4 geni del disastro Pd: Letta, Franceschini, Guerini e Prodi”; la lettera di Andrea Cangini al Foglio: “Il mistero del Pd alleato dei nemici di Draghi”. SULLE ELEZIONI: Roberto Mannheimer, “Letta rischia una sconfitta pesante. Ma non è detto…” (intervista al Giornale). Alessandra Ghisleri, “L’esercito degli indecisi sedotto da leader opposti” (intervista a La Stampa). Lorenzo Pregliasco, “Pd in difficoltà ma Calenda è meno popolare di quanto si pensi” (intervista a Repubblica). Stefano Ceccanti, “Spiegazione della legge Rosato” (blog). TERZO POLO: Stefano Folli, “Se il terzo polo smuove le acque” (Repubblica). Marcello Sorgi, “L’azzardo della corsa in solitaria” (La Stampa). Giovanna Casadio, “Renzi incontra Azione: ‘Non finirò come Letta’” (Repubblica). Matteo Renzi, “Porte aperte a Carlo. Insieme facciamo il botto” (intervista al Messaggero). RIFLESSIONI A MARGINE DEL VOTO: Walter Veltroni, “Ma c’è chi non urla”, riferendosi a Draghi e Zuppi (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “La logica populista al posto dei programmi” (Messaggero). Rino Formica, “Serve rafforzare le istituzioni. I partiti hanno caricato la pistola per il suicidio” (Domani). Alessandro Rosina,Le quattro tendenze negative che devono essere affrontate dai prossimi vincitori” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

22 Luglio 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

E ADESSO?

22 Luglio 2022

Elsa Fornero: “Dicono: ‘Faremo ciò che serve agli italiani’, frase vacua, di chi non sa bene cosa fare ed è disposto s fare una cosa e il suo contrario” (“Quel populismo da piccoli uomini”, La Stampa). Salvatore Vassallo, “Ispiratori involontari e responsabili ultimi. Chi ha causato la crisi?” (Domani). Ezio Mauro, “Il richiamo della foresta”, e ora il ruolo della borghesia (Repubblica). Anna Zafesova, “I russi festeggiano la caduta di Draghi. ‘La coalizione pro-Draghi non c’è più (La Stampa). E ADESSO? Giorgio Tonini, “Se il gigante si alza…” (nota su facebook del 20 luglio). Dario Franceschini, “Ora un’alleanza larga nel nome di Draghi. Lui? Ne resterà fuori. Con i 5 Stelle è finita” (intervista al Corriere). Stefano Folli, “Draghi lascia al Pd una linea politica” (Repubblica). Ilario Lombardo,Il partito del premier” (La Stampa). Giovanni Toti, “Il suo discorso è la stella polare”(intervista a La Stampa). Elena Bonelli (Italia viva), “L’agenda Draghi e la costruzione di un centro riformista” (Foglio). Invece Marco Revelli la vede così: “L’agenda Draghi è il suicidio Pd. Serve una coalizione di sinistra” (intervista a Il Fatto). Ma Gianni Cuperlo non lo segue: “E adesso? La sinistra si metta subito in cammino” (Domani). Per Marcello Sorgi si confrontano “Due coalizioni già esauste in partenza” (La Stampa). E Draghi? Serenella Mattera, “’Rimettiamoci al lavoro’. Ma Draghi si sottrae alla corte dei partiti” (Repubblica). E Conte? Federico Capurso,La mossa di Conte: ‘Siamo progressisti. Il Pd lo capirà’” (La Stampa). Dice Giovanni Guzzetta: “L’effetto Draghi farà saltare i vecchi schemi sia a sinistra che a destra” (Il Dubbio). ITALIA, BCE, DEBITO: Federico Fubini,Le condizioni della Bce per difendere il debito italiano” (Corriere della sera). Lucrezia Reichlin, “In cambio della protezione verrà richiesta disciplina nei conti” (intervista a Repubblica). Carlo Cottarelli, “I vincoli dello scudo” (Repubblica). Davide Giacalone, “(S)vincolati” (La Ragione). INOLTRE: Giulio Marcon, sul Manifesto, fa appello a “Una giornata di mobilitazione con Europe for peace”; ma come si fa a parlare di “equidistanza” nei confronti di Ucraina e Russia?

Leggi tutto →

14 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

POLITICA OGGI: LA PAURA DELLE PAURE

14 Luglio 2022

Carlo Galli,Se la politica è assente” (Repubblica). GOVERNO IN CRISI: Antonio Polito, “I labirinti del Movimento e i pericoli alle porte” (Corriere della sera). Lina Palmerini, “Effetti (e rischi) di uno strappo tra rinvio alle Camere e voto” (Sole 24 ore). Carlo Bertini, “L’amarezza di Letta: paradossale una crisi ora” (La Stampa). Romano Prodi, “Con i partiti divisi è arduo proseguire” (intervista a Avvenire). Gianni Cuperlo, “Sbagliano a tornare ai vaffa. Anche soli battiamo la destra” (intervista a La Stampa). Federico Geremicca, “Dal campo largo al campo santo” (La Stampa). Piero Ignazi, “L’esecutivo ha trattato con sufficienza i 5 stelle” (intervista alla Gazzetta del mezzogiorno). Roberto Mannheimer,Far cadere il governo danneggerà i 5 stelle. Se Conte strappa esodo verso Di Maio” (intervista al Giornale). Claudio Cerasa, “L’eredità di Draghi” (Foglio). INOLTRE: T. Boeri e R. Perotti, “Il premio di cittadinanza” (Repubblica). Paolo Balduzzi, “Il problema della pensione che i giovani non sentono” (Messaggero). Laura Pennacchi,Per la pace investimenti dello Stato innovatore” (Manifesto). Alessandro Genovesi, “Diario di bordo di una discussione a sinistra” (Manifesto). Roberto Esposito, “Il Pd sta sui diritti civili, ma ora serve una forza di sinistra che punti su lavoro  e temi sociali” (intervista a Repubblica di Napoli). Maurizio Maggiani,Di cosa parliamo quando parliamo di salvare la Terra” (La Stampa).

Leggi tutto →

5 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SUL RAPPORTO ELETTORI/ELETTI. SUL CENTRO, IL CAMPO LARGO E IL PROPORZIONALE

5 Luglio 2022

Enrico Letta risponde a Prodi (vedi qui il suo articolo): “Riportiamo la politica vicino alla gente” (Messaggero). Su Prodi anche Mauro Calise: “Perché si è rotto il rapporto elettori-eletti” (Mattino). IL CENTRO/IL CAMPO LARGO/ IL PROPORZIONALE: questi tre temi in vari modi si intersecano nel dibattito politico. IL CENTRO: Mauro Magatti, “Un ‘centro’ da rilanciare sull’idea dei costruttori” (Corriere della sera). Pino Pisicchio, “Il ‘centro’ e le ragazze di Pupi Avati” (paradoxaforum). Ezio Mauro,Il mito del centro” (Repubblica). CAMPO LARGO, DRAGHI E M5SStefano Folli, “C’è vita oltre il campo largo” (Repubblica). Maria Teresa Meli, “Prodi archivia il campo largo: non esiste più va ridisegnato” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “L’avvocato del popolo al bivio” (La Stampa). Luciano Fontana, “L’ostilità Conte-Draghi e le ipotesi complotto” (Corriere della sera). Paolo Mieli,Il ritorno (frenato) alla lotta” (Corriere della sera). Tommaso Rodano (a sostegno di Conte), “Le richieste di Conte a Draghi: sette pagine su povertà e pace” (Il Fatto). Stefano Feltri, “Premier per caso e leader sbagliato, il problema di Conte è Conte stesso” (Domani). IL PROPORZIONALE: Salvatore Vassallo, “Come interpretare lo strano avviso di Franceschini a Conte” (Domani). Carlo Trigilia, “Una legge elettorale per ridurre le diseguaglianze” (Domani). Stefano Folli,Riforma elettorale, eterno dilemma” (Repubblica). INOLTRE: Giuseppe De Rita, “Al carovita l’Italia può adattarsi, ma scivolerà in basso” (intervista a Repubblica). Claudio Cerasa, “La sveglia del Nord-est per i sonnambuli della classe dirigente” (Foglio). Matteo Renzi a ruota libera con Valerio Valentini, “Ciaone populisti” (Foglio). Gianni Cuperlo, “Niente Draghi dopo Draghi e basta larghe intese per il Pd” (Domani).

Leggi tutto →

19 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA STAGIONE DEI SACRIFICI PRIMA DEL VOTO. M5S, FINALE DI PARTITA

19 Giugno 2022

Romano Prodi, “La stagione dei sacrifici, prima del voto” (Messaggero). Davide Tabarelli,Inevitabile ridurre i consumi. Le persone vanno abituate a fare alcuni sacrifici” (intervista al Messaggero). Gabriele Romagnoli, “Non siamo più capaci di stare ‘senza’” (Repubblica). CINQUE STELLE: Emanuele Buzzi, “Il no alle armi a Kiev manda in tilt i 5 stelle. Di Maio si dissocia” (Corriere). Elena G. Polidori,Conte e Grillo accerchiano Di Maio. Lui medita l’addio: ‘E’ il partito dell’odio’” (Qn). Federico Capurso, “M5s, finale di partita” (La Stampa). Niccolò Carratelli,Il mandato secondo Grillo” (La Stampa). Marcello Sorgi,L’insolito destino dell’avvocato travolto dai 5stelle” e “La difficile mediazione dell’avvocato” (La Stampa). Franco Monaco,M5s, missione impossibile. Conte merita rispetto” (Il Fatto). Francesco Verderami,Politica impermeabile alla realtà” (Corriere della sera). PARTITI: Carlo Galli, “La crisi dell’antipolitica” (Repubblica). Sabino Cassese,Il richiamo dei numeri ai partiti deboli e divisi” (Corriere). Emma Bonino,Il campo largo dei dem è più aritmetica che politica” (intervista al Corriere). Roberto Gressi, “Sala e gli altri: il cantiere aperto per il Centro” (Corriere della sera). Luca Diotallevi, “Il campo largo che (non) guarda verso i moderati” (Messaggero). Franco Monaco, “Caro Pd, sul campo (largo o no) conta l’abilità del contadino” (Il Fatto). Gianni Cuperlo, “C’è un popolo che aspetta solo una risposta contro le destre” (Domani). SOCIETA’: Enrico Marro, “La Cgil in piazza senza Cisl e Uil. Landini: ‘Pace e aumenti’” (Corriere della sera). Alberto Orioli, “Le numerose facce della povertà italiana” (Sole 24 ore). Daniela Fassini, “Rifugiati, la corsa a ostacoli” (Avvenire). FINE VITA: Francesco Ognibene, “‘Mario’, suicida senza regole” (Avvenire). Giuseppe Lorizio, “L’inno alla vita di Federico va ascoltato e meditato” (Avvenire). Lorenzo D’Avack, “Fine vita, il vuoto da colmare subito” (Mattino). Matteo Zuppi, “La Chiesa non vuole la sofferenza ma dice no al suicidio assistito” (intervista Repubblica).

Leggi tutto →