20 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI, UNA PARENTESI O UNO SPARTIACQUE STORICO?

20 Gennaio 2022

Giorgio Tonini, “Draghi, non una parentesi” (Foglio). Mario Tronti, “Sveglia Pd, c’è Draghi” (colloquio col Foglio). Gianni Cuperlo, “Non diremo no a Draghi. Facciamo un governo coi leader come ministri” (intervista La Stampa). Antonio Bassolino, “Draghi al Colle un’occasione anche per la sinistra” (intervista al Manifesto). Daniela Preziosi, “Il nome di Draghi divide Pd e M5s” (Domani). Massimo Fini, “Io voto Rosy Bindi” (Il Fatto). Ascanio Celestini, “La ragionevole proposta di Luigi Manconi al Quirinale” (Manifesto). Luigi Berlinguer, “Un capo dello Stato con troppo potere rischio da non sottovalutare” (intervista al Riformista). INOLTRE: Franco Monaco, “Eutanasia e suicidio assistito” (lettera ad Avvenire). Marco Bresolin,Macron, l’Europa dei diritti” (La Stampa). Francis Fukuyama, “Piattaforme internet, strapotere da imbrigliare” (Sole 24 ore). Roberto Romano, “L’economia di mercato non ha come obiettivo la piena occupazione” (Manifesto).

Leggi tutto →

14 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CARO DAVID… QUALE PRESIDENTE? FINE VITA: UNA SVOLTA. L’UCRAINA E NOI

14 Gennaio 2022

Roberto Di Giovan Paolo, “Caro David, coltivo la rosa bianca …”. Pierluigi Bersani, “Addio David” (The Post internazionale). Luca Nitiffi (suo consigliere politico a Strasburgo), “Era gentile, ma fermo. Sapeva fare politica” (intervista al Corriere della sera). Il video del TG1 del funerale di David Sassoli (il video inizia dalle 11.30, ma la messa inizia alle 12 e si conclude circa alle 13.40). Il tweet con cui, alla vigilia dello scorso Natale, David Sassoli, nella sua qualità di presidente del Parlamento europeo, ha rivolto il suo augurio per il nuovo anno (e letto dalla figlia Livia al termine della messa).  QUIRINALE: Francesco Bei,Un presidente modello Sassoli” (Repubblica). Gianfranco Pasquino, “Per una presidenza di qualità” (Paradoxaforum). Tommaso Ciriaco, “Renzi esclude il bis di Mattarella. ‘Il 27 gennaio avremo un eletto’” (Repubblica). L. Giarelli,Castagnetti: su Mattarella lusinghe moleste” (Il Fatto). Marcello Sorgi, “Le incognite del ballottaggio al quarto voto” (La Stampa). Gianni Cuperlo, “Se Draghi va al Colle serve un governo politico” (The post internazionale). Marianna Rizzini, “Appello del sindaco pd Matteo Ricci per Draghi al Colle” (Foglio). Michele Ainis, “Draghi al Colle? Così si rischia uno strappo” (intervista a Il Giornale). Antonio Polito, “Il fantaColle – Le chance di Casini” (Corriere della sera). GOVERNO: Roberto D’Alimonte, “Se Salvini vuole sedersi al tavolo della legge elettorale” (Sole 24 ore). Vladimiro Zagrebelsky,La scelta politica di aprire la scuola” (La Stampa). Mario Deaglio, “Così può esplodere il debito pubblico” (La Stampa). La critica alla legge di bilancio di “Sbilanciamoci”: “Contro l’insostenibile leggerezza della legge di bilancio”. SINISTRA: Vincenzo Vita, “La sinistra immaginaria” (Centro Riforma dello Stato). FINE VITA: Fabrizio Mastrofini, “La svolta della Chiesa: sì alla legge sul suicidio assistito” (Il Riformista – a proposito di un articolo di Carlo Casalone sj su La Civiltà Cattolica). Giovanni Maria Flick, “Sì a una legge saggia sul suicidio assistito” (Avvenire). UCRAINA:  Jens Stoltenberg, “Putin vuole dominare. La Nato reagirà” (intervista a Repubblica). Non così la pensa Franco Cardini, “Se il virus oscura la guerra alle porte” (Mattino). Angelo Panebianco, “Cosa vogliono Cina e Russia?” (Corriere della sera). Kurt Volker, “Il ritorno dell’impero russo” (Repubblica). INOLTRE:  Monica Perosino, “Il confine dimenticato” (quello tra Bielorussia e Polonia – La Stampa) e intervista a Kyle McNally, “L’Europa si volta dall’altra parte”. Daniele Raineri,L’Occidente ancora sveglio” (sulla sentenza del Tribunale di Coblenza su un criminale di guerra siriano – Foglio).

Leggi tutto →

9 Gennaio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE SFIDE DI PUTIN

9 Gennaio 2022

Beda Romano, “Nato, rischio elevato di una guerra al confine tra Russia e Ucraina” (Sole 24 ore). Franco Venturini, “Le sfide di Putin all’Europa” (Corriere della sera). Maurizio Molinari, “Quale ruolo dell’Italia tra Occidente e Russia” (Repubblica). Lucio Caracciolo, “Il fronte orientale che spaventa Putin” (La Stampa).  Il discorso del giornalista russo Dmitry Muratov nel ritirare il premio Nobel per la pace (Foglio). UNIONE EUROPEA: Gianni Cuperlo, “Nella tragedia ignorata dei migranti c’è l’abdicazione dell’Occidente” (Domani). Sergio Fabbrini,Due paradigmi per la riforma fiscale dell’Unione” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “La scommessa che Londra non accetta di aver perso” (Messaggero). QUIRINALE: Marco Bresolin, “Spinta della Ue: se Draghi lascia serve Gentiloni a Palazzo Chigi” (La Stampa). Paolo Mieli, “Vi spiego perché Draghi non sarà eletto al Colle” (intervista a Libero). Stefano Folli, “Il gioco dell’oca del Quirinale” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “Mattarella bis contro la crisi? Ora non vedo alternative” (intervista a Il Dubbio). Matteo Renzi, “Nuovo presidente solo dal quarto voto” (intervista all’Avvenire). Annalisa Cuzzocrea, “Il Centrodestra prova a giocare la carta Frattini” (La Stampa). Su Il Fatto i pareri di Nadia Urbinati, Piero Ignazi, Alessandro Campi. GOVERNO: Vittorio Colao e Roberto Speranza, “Così funzionerà la sanità digitale” (Corriere della sera). Sabino Cassese, “La lingua oscura delle leggi” (Corriere). Ferruccio De Bortoli, “I fondi Ue, il Piano e il destino (vero) del Paese” (Corriere). Gianfranco Viesti, “La chiarezza che serve sull’attuazione del Recovery plan” (Messaggero). Chiara Saraceno, “Due anni buttati tra Dad e ritardi” (La Stampa). Due (tra i molti) interventi de Il Fatto anti-Draghi: Barbara Spinelli, “Sono i migliori per sordità”, e Marco Travaglio, “Nel nome del nonno”. SINISTRA: Antonio Floridia, “Per rifare la sinistra non bastano le agorà, ci vorrebbe un congresso” (Manifesto). Arturo Scotto (Art. 1), “Caro Morando, a fallire è stata tutta la sinistra, ora può rinascere” (intervista a Il Riformista). INOLTRE: Furio Colombo sugli Usa: “Irrimediabile spaccatura con la Chiesa e con lo Stato” (Il Fatto).

Leggi tutto →

31 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL FRAGILE EQUILIBRIO DRAGHI-PARTITI

31 Dicembre 2021

Nando Pagnoncelli, “Il centrodestra alle urne batterebbe anche una coalizione ‘allargata’. Ma c’è il fattore centro” (Corriere della sera). Walter Veltroni, “Sette anni difficili e un grazie” (Corriere). Luigi Manconi, “Terapie intensive. La scelta difficile” (La Stampa). QUIRINALE: Stefano Folli,Il fragile equilibrio Draghi-partiti” (Repubblica). Ernesto Galli Della Loggia, “L’inedita perdita di potere dei partiti” (Corriere della sera). Paolo Pombeni, “Colle, tornante cruciale per la tenuta politica” (Il Quotidiano). Massimo Villone, “Mattarella, Draghi e le comparse” (Manifesto). Marcello Sorgi, “Draghi, i partiti e l’incubo delle urne” (La Stampa). Salvatore Bragantini, “Mario Draghi elogia i partiti per frenarne la crisi interna” (Domani). Claudio Cerasa, “Giochi di coppia con vista Quirinale” (Foglio). Valerio Valentini, “Allarme per Draghi” (Foglio). Claudio Bozza, “Le mosse dei nemici-amici Renzi e Franceschini su Quirinale e Palazzo Chigi” (Corriere). Guido Bodrato, “La maggioranza resti unita, bisogna superare i personalismi” (intervista all’Avvenire). Enrico Letta, “Sui vaccini è l’ora dell’obbligo. Senza unità sul Quirinale il governo cadrebbe” (intervista a Repubblica). GOVERNO: Alessandro Barbera, “Tre mosse di Draghi contro i prezzi impazziti” (La Stampa). Ignazio Visco, “Sull’inflazione stiamo attenti. Italia stabile se guarda avanti” (intervista a La Stampa). Linda Laura Sabbadini, “Il lavoro povero di giovani e donne” (La Stampa). Stefano Feltri, “C’è un’altra pandemia che ci minaccia: la disuguaglianza” (Domani). Vitalba Azzollini, “Il decreto flussi non supera la logica della discriminazione delle leggi di Matteo Salvini” (Domani). IDEE: Gianni Cuperlo, “In questo tempo senza alternative la sinistra deve dare il ‘cattivo esempio’” (intervista a Il Riformista). Carlo Baviera, “Cattolici: ripartire, soprattutto dalle comunità” (Appunti alessandrini).

Leggi tutto →

29 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CASTAGNETTI, BINDI E LA SINISTRA. I PARTITI E IL NOSTRO FUTURO

29 Dicembre 2021

Cattolici democratici e sinistra: Pierluigi Castagnetti, intervistato da Gianni Cuperlo: “La sinistra non può non vedere che il mondo è cambiato” (Domani), e  Rosy Bindi intervistata dal Manifesto: “Bisogna rifare la sinistra in Italia”. PANDEMIA: Sergio Harari,Il virus e l’anno che verrà” (Corriere della sera). Guido Silvestri, immunologo italiano negli Usa, “Il virus sembra ‘raffredorizzarsi’, ma solo per chi è immunizzato” (intervista al Corriere). Silvio Garattini, “Obbligo vaccinale unica strada. Il governo deve avere più coraggio” (intervista a Qn). Leonardo Becchetti, “Sano è il limite (e risanante)” (Avvenire). QUESTIONI: Franco Bernabé intervistato da Repubblica: “Per l’energia una tempesta perfetta, ma ne usciremo presto”. Guido Maria Brera, “E Draghi domerà la tecno-finanza” (La Stampa). Daniele Manca, “Lo spread torna a crescere, i mercati mandano un segnale” (Corriere della sera). Joseph Stiglitz, “Il 2022, un anno sul filo del rasoio” (Sole 24 ore). Maso Notarianni,Migranti, l’Italia continua con la linea Salvini e ha la benedizione dell’Europa” (Domani). QUIRINALE: Antonio Polito, “I partiti e il nostro futuro” e “Il voto sul Quirinale in cinque gironi” (Corriere). Paolo Pombeni,Cosa c’è oltre il voto sul futuro presidente” e “Riforma elettorale non più rinviabile” (Messaggero). Gianfranco Pasquino finge una lettera a Draghi: “Ora i partiti si ribellano al consenso per Draghi” (Domani). Carlo Bertini, “Mezzo Pd fa il tifo contro Draghi” (La Stampa). Giuliano Ferrara, “Cari partiti, se non volete Draghi al Colle va bene, ma…” (Foglio). Carlo Fusi, “Salvate il soldato Mario dalla grande insidia di una bocciatura per il Colle” e “Se non c’è un’intesa sul governo senza Draghi è difficile immaginarlo sul Colle” (Il Quotidiano). Valerio Valentini, “Le due vie di Renzi per portare Draghi al Colle” (Foglio). Claudia Fusani, “SuperMario verso il Colle. Anche Renzi lo spinge” (Il Riformista). Stefano Folli, “Il Colle e il ruolo europeo di Draghi” (Repubblica). Marco Revelli, “Draghi tra una presidenza e l’altra, il marasma prossimo venturo” (Manifesto). Claudio Cerasa, “Il segreto del metodo Draghi” (Foglio). MONDO: Carlo Pizzati, “I cristiani nel mirino nell’India di Modi” (Repubblica). Cristina Giudici, “Fuga dall’Afghanistan” (Foglio). Paul Krugman, “La rivolta dei lavoratori smonta il sogno americano” (The Post International). Antonella Scott,Condanna a Mosca per l’ultima voce dei dissidenti” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

15 Dicembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

SERVE UN NUOVO ALFABETO DEL CONFLITTO SOCIALE

15 Dicembre 2021

Interessante riflessione di Dario Di Vico: “Il nuovo disagio ignorato” (Corriere della sera). Carlo Fusi, “Il fattore Draghi che convince gli italiani” (Il Quotidiano). PANDEMIA: Paolo Giordano e Alessandro Vespignani, “Varianti e contagi. Il tempo del raddoppio” (Corriere della sera). Marina Corradi, “L’aspro vuoto del non-credo” (Avvenire). Massimo Cacciari, “La scomparsa del ragionevole dubbio nella grande nebbia sollevata dal Covid” (La Stampa).  QUIRINALE: Giorgia Meloni, “Nessuno pensi di eleggere il capo dello Stato senza di noi” (intervista al Corriere della sera). Paolo Armaroli, “Mario al Quirinale? Improbabile, e rischia un martirio” (Il Giornale). Marcello Sorgi, “L’emergenza lega Draghi al governo” (La Stampa). Alessandro Di Matteo, “Asse Letta-Conte: candidato comune per il Quirinale” (La Stampa). SU GIORGIA AMELONI: Gianfranco Pasquino, “La vera patria è il luogo della libertà, ma Meloni non lo sa” (Domani). Stefano Folli, “Dietro la spinta presidenzialista” (Repubblica). MIGRANTI: David Carretta, “La riforma di Schengen ispirata da Macron è un problema per l’Italia” (Foglio). Federico Fubini, “Italia, migranti. Permessi di lavoro raddoppiati” (Corriere). IDEE: Marco Buti e Vittorio Messori, “Un nuovo patto di stabilità per finanziare la transizione e ridurre gradualmente i debiti” (Sole 24 ore). Gianni Cuperlo, “Imprese pubbliche europee per affrontare le sfide del presente” (Domani). MONDO: un’interessante analisi di Fabrizio Onida: “Per arginare Pechino meglio una diplomazia pragmatica” (Sole 24 ore). Leonardo Martinelli,Sorpresa Pécresse, l’onda rosa scompagina la corsa all’Eliseo” (La Stampa). INOLTRE: Giuliano Ferrara, “L’Urss, una storia di famiglia” (Foglio). Paolo Balduzzi, “Roma, la vera sfida è cominciare a pensare in grande” (Messaggero). Vanessa Ricciardi,Renzi vince  la prima battaglia conto i Pm dell’inchiesta Open” (Domani). Steni Di Piazza (M5s), “Includere e capacitare, i verbi del futuro” (lettera ad Avvenire). Tommaso Di Francesco, “Draghi risponda ai 50 premi Nobel” (Manifesto).

Leggi tutto →

31 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA VIA DI DRAGHI AL MULTILATERALISMO

31 Ottobre 2021

Un dialogo tra Marta Cartabia e Liliana Segre, “La giustizia che ricuce” (Corriere della sera – La Lettura). IL G20: Sergio Fabbrini, “Le sfide ambiziose di un mondo interconnesso” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “Gli incontri a due: la via di Draghi al multilateralismo” (Messaggero). Maurizio Molinari, “La strategia della responsabilità” (Repubblica). Paolo Valentino, “Draghi e l’eredità di Merkel per mettere insieme alleati e concorrenti” (Corriere della sera). Alessandro Barbera,Il clima divide il G20” (La Stampa). Giuseppe Sarcina, “Global Minimum Tax” (Corriere). ECOLOGIA: Jeremy Rifkin, “Ho fiducia nell’Italia. Deve guidare la sfida ecologica” (intervista a Repubblica). Jeffrey Sachs, “Non è tutto un bla bla bla. Ma la guerra fredda è un ostacolo” (intervista al Corriere della sera). POLITICA ITALIANA: Paolo Pombeni, “Il bipolarismo tra riformisti e massimalisti sconvolge i fronti politici tradizionali” (Il Quotidiano). Salvatore Vassallo, “Una maggioranza per tenere Draghi a lungo a capo del governo è solo un’illusione” (Domani). Francesco Verderami, “I timori del centrosinistra nel voto sul Quirinale” (Corriere della sera). Andrea Romano, “Il nuovo Ulivo” (intervista al Mattino). Gianni Cuperlo, “Renzi va a destra, da lui non prendiamo lezioni” (intervista al Manifesto). Elly Schlein,Renzi ha cambiato idea, ma sulla Zan non molleremo” (intervista a Domani). Fabrizio Barca, “Sinistra, torna alla realtà” (estratto di un suo libro – Espresso). MANOVRA DI BILANCIO: Marcello Sorgi, “Doppio colpo alle misure dei populisti” (La Stampa). Enrico Marro, “Come cambia il reddito di cittadinanza” (Corriere). Chiara Saraceno, “Reddito di cittadinanza.  Aiutare senza ideologie” (Repubblica). INOLTRE: Maurizio Ferraris, “I finti sapienti che negano il virus” (Repubblica). Angelo Panebianco, “I vantaggi dei regimi” (Corriere della sera). Giorgia Serughetti, “L’individualismo autoritario minaccia la democrazia” (estratto da un suo libro sulle destre – Domani). Vlodek Goldkorn, “Polonia, estrema Europa” (Espresso).

Leggi tutto →

28 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SCONFITTA SUL DDL ZAN: TRADIMENTO O PRESUNZIONE? LE PENSIONI, I GIOVANI E IL WELFARE

28 Ottobre 2021

La Lettera ai senatori scritta due giorni fa dalle realtà associative del Movimento Arcobaleno perché non si insabbiasse il ddl Zan. I commenti di Marcello Sorgi, “Muro contro muro da fine legislatura” (La Stampa) e di Stefano Folli, “Una sconfitta e i suoi significati” (Repubblica). E quelli di Marco Tarquinio, “Il frutto della presunzione” (Avvenire) e Claudio Cerasa,Non è il fascismo il nemico dello Zan” (Foglio). Risultato del voto, dice Emanuele Lauria, è che “La destra si rianima” (Repubblica). Il vicesegretario Pd, Giuseppe Provenzano, se la prende con Italia viva: “Renzi è stato complice. La responsabilità di Italia viva è chiarissima” (Secolo XIX). Replica la ministra Elena Bonetti:Noi renziani trasparenti. Serviva il dialogo, irresponsabile insistere” (intervista al Corriere della sera). Lucetta Scaraffia,Zan, su questi temi la Chiesa non è sola” (intervista a Il Giornale). Nel suo “Bongiorno” su La Stampa Mattia Feltri dice la sua (non banale) verità: “Una brutta persona”. PARTITI E GOVERNO: Romano Prodi, “Che errore lo scaricabarile” (intervista al Corriere). Paolo Pombeni, “Il gioco pericoloso dei partiti verso il voto” (Gazzettino). Gianfranco Brunelli,La natura della vittoria del Pd” (Il Regno n. 18). Gianni Cuperlo, “L’alternativa alle destre non può essere solo un’alchimia” (Domani). Francesco Verderami,Le resistenze a sinistra (e tra i ministri dem) sul premier al Quirinale” (Corriere).  Mario Tronti, “Cara sinistra, dimentica l’Ulivo, punta tutto su Draghi” (intervista al Riformista). PENSIONI: Carlo Trigilia, “L’ossessione per le pensioni oscura la crisi del welfare” (Domani). Francesco Seghezzi, “La necessità di continuare a lavorare anche da anziani” (Domani). Daniele Manca, “Pensioni, i decenni del cantiere infinito. Ma chi pensa ai giovani?” (Corriere). Elsa Fornero, “Caro Landini, pensi ai giovani” (La Stampa) e “Alt ai demagoghi” (intervista a Avvenire). INOLTRE: Leonardo Becchetti, “Una cosa su cui Greta sbaglia” (Avvenire). Claudio Cerasa, “Il bla bla bla spiegato a Greta” (Foglio). Marco Bentivogli, “Nuovi spazi per un modo nuovo di lavorare” (Repubblica). Massimo Recalcati,Quei filosofi irresponsabili” (Repubblica).

Leggi tutto →

13 Ottobre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA NON POLITICA DELL’ITALIA RIOTTOSA

13 Ottobre 2021

Alessandro Zaccuri, “E’ ingiusta l’idea dei tamponi gratis ai no vax” (Avvenire). Giuliano Ferrara, “Eccessi di zelo nel metodo green pass” (Foglio). NEOFASCISMO E RIBELLISMO: Beniamino Caravita, “La legge Scelba? No, va usata per tentati golpe” (Il Riformista). Giovanni Guzzetta, “Isolare i violenti? Abbiamo già tutti gli strumenti” (Il Riformista). Javier Cercas, “Il fascismo si batte con la Costituzione. Il vero pericolo è il nazionalpopulismo” (intervista a La Stampa). Miguel Gotor, “Le ambiguità di Giorgia” (Repubblica). Valerio Valentini,L’improvvido Provenzano e la cautela del Colle su Forza nuova” (Foglio). Marco Travaglio,Disordine nuovo” (Il Fatto). Carlo Fusi, “Da M5S a FdI, la non politica dell’Italia riottosa” (Il Quotidiano). PARTITI: Pierluigi Bersani, a colloquio con Daniela Preziosi: “Caro Letta, fai uno sforzo: ora serve una novità politica” (Domani). Gianni Cuperlo, “Il metodo Prodi per costruire ‘insieme’ un centrosinistra nuovo” (Domani). Massimo Franco,Le contorsioni elettorali di un Movimento senza bussola” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Il rebus Quirinale di Meloni e Salvini” (Repubblica). AFGHANISTAN:  Franco Venturini,L’Italia e le strade possibili per Kabul” (Corriere della sera). Daniele Raineri, “Il G20 di Draghi” (Foglio). Alberto Negri, “Una ‘pelosa’ carità afghana” (Manifesto). Lorenzo Cremonesi, “Un Paese vicino al collasso” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

26 Settembre 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ANCORA BOSE. CL. I RIFUGIATI. I COMPLOTTI

26 Settembre 2021

Antonio Spadaro sj, “Dono. Non bisogna impedire il bene e la grazia che un estraneo ci offre” (commento al Vangelo – Il Fatto). Lorenzo Prezzi, “Bose, la storia e il suo doppio” (recensione critica ad un libro di R. Larini – Settimana news). Riccardo Larini, “Vero dialogo e qualità del confronto” (in polemica con Lorenzo Prezzi – Riprendere altrimenti). G.G.V.Il papa commissiona Memores Domini” (Corriere della sera 25/9). Francesco Antonio Grana, “Dopo i Memores, adesso l’obiettivo è il capo di Cl” (Il Fatto 26/9). Lorenzo Prezzi,Movimenti e ‘famiglie ecclesiali‘” (Settimana news). Antonio Socci,Perché nessuno indaga su chi vuole il papa morto?” (Libero). Marco Grieco, “Il papa che accusa i cospiratori ha già schierato le truppe per neutralizzarli” (Domani). Gianni Cuperlo, “La tentazione di Francesco di separare per sempre la Chiesa dal Vaticano” (Domani). Mimmo Muolo, “L’invito del papa: in Europa una Chiesa con le porte aperte” (Avvenire). Paolo Lambruschi, “Porte aperte ai rifugiati. Le esperienze di comunità solidali” (Avvenire). Maurizio Ambrosini, “Giornata del Migrante: il noi che siamo e che saremo” (Avvenire). Lucetta Scaraffia, “Il dialogo tra le religioni è possibile se si riconosce la legittimità dell’altro” (La Stampa). Enzo Biemmi, “La parrocchia: solida, liquida o processuale/3? (Settimana news). Silvio Berlusconi, “Si tuteli ogni vita umana e si rinunci a strumentalizzare la fede” (lettera all’Avvenire).

Leggi tutto →