22 Maggio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CHE NE SARA’ DELL’ITALIA DOPO DRAGHI? IL SENTIMENTO ANTI-AMERICANO

22 Maggio 2022

Ferdinando Adornato, “La lezione di Draghi e il sistema bloccato” (Messaggero). Claudio Tito, “Dalla Ue monito all’Italia sui conti: riformare fisco e concorrenza” (Repubblica). Paolo Gentiloni, “I partiti non frenino sulle riforme. Senza il Recovery si rischia la recessione” (intervista a La Stampa). Marcello Sorgi, “La falsa guerra delle spiagge” (La Stampa). IL SENTIMENTO ANTI-AMERICANO: Sergio Fabbrini,Anti America, sentimento che ha origini profonde” (Sole 24 ore). Maurizio Molinari,L’Italia contesa fra Putin e l’Occidente” (Repubblica). Filippo Andreatta, “Essere una democrazia conta. Ora Kiev può vincere su Mosca” (intervista al Corriere della sera). Amara riflessione di Romano Prodi: “Gli interessi che dividono il fronte occidentale” (Messaggero). Maurizio Ferrera, “La guerra e le donne” (Corriere della sera). SULLA GUERRA IN UCRAINA: Daniele Raineri, “I russi cercano la vittoria nel Donbass, ma Kiev punta alla controffensiva” (Repubblica). Dmitrij Suslov, politologo vicino a Putin: “L’attacco può durare ancora un anno” (intervista al Corriere della sera). Salvatore Cannavò, “L’Ucraina non può vincere, lo dice pure il New York Times” (Il Fatto). Francesca Sforza, “Zelensky: appello al dialogo. La guerra finisce solo con la diplomazia” (La Stampa). Francesca Mannocchi, “Il grano bloccato, minaccia sul mondo” (La Stampa). Marco Valsania, “Onu: in Africa 378 milioni di persone soffrono la fame per lo stop dell’export di grano” (Sole 24 ore). INOLTRE: “Pap Ndiaye, ministro della Pubblica istruzione in Francia” (Le Monde – tr. it. Finesettimana.org). Riccardo Michelucci, “Il nazionalismo semina ‘Z’ in Bosnia. Putin fa breccia nel cuore dei Balcani” (Avvenire). Enrico Franceschini, “Albanese, il premier italiano di Australia, porta la sinistra al governo dopo 10 anni” (Repubblica). RIFORMISMI: Paolo Bonini, “Il riformismo cattolico: forza mite e nuove prospettive” (comunitàdiconnessioni.org).

Leggi tutto →

13 Aprile 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

SULLA SOLIDARIETA’, LA DEMOCRAZIA AMORALE, L’EUTANASIA, L’OMOFOBIA E GLI AFFANNI DEL GOVERNO

13 Aprile 2021

Francesco Grillo, “La solidarietà dimenticata di fronte alla catastrofe” (Messaggero). Gad Lerner, “La patrimoniale dal basso” (Il Fatto). Nadia Urbinati,Il realismo amorale su cui si basano le nostre democrazie” (Domani). Alessandra Smerilli sull’omelia di Francesco di domenica: “Puro e semplice cristianesimo” (Avvenire). Enrico Negrotti sull’elezione di Maria Chiara Carrozza a presidente del Cnr: “La ricerca a favore degli ultimi” (Avvenire). Giannino Piana,Eutanasia, questione inquietante” (i viandanti.org). Francesco Ognibene, “Legge sull’omofobia pasticciata e ideologica. A sinistra si apre il fronte della critica” (Avvenire). GOVERNO E PARTITI: Marcello Sorgi, “Draghi e il rompicapo aperture” (La Stampa). Lina Palmerini,Appoggio tiepido a Draghi e divisioni tra i partiti” (Sole 24 ore). Sergio Rinaldi Tufi, “Draghi, troppi scivoloni e poco polso sui ministri” (Il Fatto). Marco Conti,Il premier chiede discontinuità. Speranza può perdere il dicastero” (Messaggero). Claudio Cerasa, “Cosa rischia il Pd di Letta lasciando a Salvini la battaglia sulle riaperture” (Foglio). Carmelo Caruso,Draghi il patriottico” (Foglio). Filippo Andreatta, intervistato dal Corriere della sera: “Con Letta inizia una nuova fase, adatta al XXI secolo”. Roberto D’Alimonte, “Fdi possibile primo partito. Il premier? Probabile Salvini. La ricetta Letta non conquista le periferie” (intervista a Libero). Paolo Pombeni, “Quel Conte solo nella galassia delle correnti pentastellate” (Il Quotidiano). Fabio Bordignon, “Il partito del futuro centrosinistra? Verde e digitale”  (Mattino di Padova). AGENDA DI GOVERNO E QUESTIONI APERTE: Francesco Grignetti, “Scontro sulla governance per i fondi del Recovery” (La Stampa). Carlo Petrini,Transizione ecologica, non bastano due parole” (Repubblica). Alessandro Rosina, “Attenzione all’assegno unico, è una rivoluzione a metà” (intervista a La Verità). Ezio Mauro, “La difesa del lavoro” (Repubblica). Andrea Orlando, “Per il lavoro ora strumenti eccezionali. Ma non la proroga del blocco dei licenziamenti” (intervista a Repubblica). Carlo Bastasin, “Aiutare le imprese fragili è umano, perseverare è diabolico” (Repubblica). Alex Corlazzoli, “L’impennata dell’abbandono scolastico” (Il Fatto). Maria Cristina Messa, “Prof, più poteri alle università” (intervista a Italia Oggi).

Leggi tutto →

15 Marzo 2021
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

IL PD CHE VERRA’. NOTE SULL’ARRIVO DI ENRICO LETTA

15 Marzo 2021

Marcello Sorgi, “Un discorso alto da vero democristiano” (La Stampa). Giovanni Orsina,Un discorso ‘di sinistra’, ma rischia di non pescare nessun voto nuovo” (La Stampa). Donatella Di Cesare, “Una lezione di politica, e quel ‘patto migratorio’ per gli ultimi della terra” (La Stampa). Filippo Andreatta, “Una sfida dura. Da moderato con idee radicali ricostruirà il partito da zero” (intervista a Repubblica). Mauro Calise, “Quei tre siluri annunciati con tono pacato” (Mattino). Ezio Mauro, “Il campo del ‘papa straniero’” (Repubblica). Gad Lerner, “La trappola del plebiscito” (Il Fatto). Giorgio Meletti, “Ma chi glielo ha fatto fare. Indagine sul mistero Letta” (Domani). Graziano Delrio, “Così si può vincere. Dobbiamo essere l’asse portante della coalizione” (intervista al Corriere). Stefano Bonaccini, “Ora si può cominciare una nuova storia. Pd leader in un grande centrosinistra” (intervista a La Stampa). COMMENTI PRIMA DEL DISCORSO: Romano Prodi,Il Pd che verrà, tra recupero della base e maggioritario” (Messaggero). Paolo Pombeni, “Il Pd dei circoli per battere quello dei professionisti” (Il Quotidiano). Giuseppe Fioroni, “L’antirenzismo non serve ai dem. Con Enrico saremo protagonisti” (intervista a QN). Massimo Giannini,Letta torna contro venti e maree” (La Stampa).  Rino Formica,Il Pd appare un malato che non si vuole curare” (Domani). Gianni Cuperlo, “A Letta non consiglio di stare sereno” (intervista al Foglio). Domenico De Masi, “Tutte le cose non fatte a sinistra” (Il Fatto). Massimiliano Smeriglio, “Nuovo Ulivo eco progressista con Pd, Azione, Sinistra e M5S” (Domani).

Leggi tutto →

5 Giugno 2015
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

RIFARE IL PD. A ROMA POLITICA IN VENDITA. CASO BINDI

5 Giugno 2015

Goffredo Bettini (già eminenza grigia del Pd, romano e nazionale), “La minoranza agisce come un partito a sé” (intervista al Corriere della Sera). Enrico Rossi (governatore della Toscana), “La sinistra si rassegni e accetti la leadership di Renzi” (intervista a La Stampa). Massimo Adinolfi, “Il coraggio di rifare un partito” (Il Mattino). Lina Palmerini, “Il Governo e il dilemma della direzione Pd” (Sole 24 Ore). Savino Pezzotta, “Caro Renzi devi virare a sinistra” (Garantista). Filippo Andreatta, “Non ci sono più le regioni rosse, ma il Pd non se n’è accorto” (intervista a La Stampa).  Mafia capitale: Cesare Mirabelli, “I saccheggiatori e lo spettro del commissario” (Messaggero); Ignazio Marino, “Non lascio. Inchiesta merito del mio lavoro” (intervista al Messaggero); Giovanni Bianconi, “La politica in vendita e gli anticorpi necessari” (Corriere della Sera). Caso Bindi: Ugo De Siervo, “Inconsistenti le denunce contro la Bindi” (La Stampa); Massimo Villone, “De Luca, Bindi e la fiera degli avvocati” (Manifesto). Lavoro: Maurizio Ferrera, “Due buone notizie e un’ombra” (Corriere della Sera). 

Leggi tutto →

4 Febbraio 2015
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

IL CATTOLICO MATTARELLA

4 Febbraio 2015

Agostino Giovagnoli, “Mattarella, il Quirinale e il mondo cattolico” (Repubblica). Maurizio Crippa, “Cattolico da paura” (Il Foglio). Umberto Gentiloni, “Le radici politiche del Presidente” (La Stampa). Filippo Andreatta, “Sergio e mio padre Beniamino” (Corriere della Sera). Pierluigi Castagnetti, “Le nostre cene con Elia e Mattarella” (intervista a Repubblica). Matteo Truffelli, “Poveri e lavoro al centro del settennato” (intervista all’Avvenire). Rocco d’Ambrosio, “Mattarella da cattolico sarà campione di laicità” (intervista all’Ansa). Alfio Mastropaolo, “Un presidente, due buoni segnali” (Manifesto). Francesco Clementi, “Verso la normalità costituzionale” (federalismi.it). Renato Balduzzi, “Da Monti a Mattarella” (intervista a Appunti alessandrini).

Leggi tutto →