28 Luglio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL FUTURO DEL LAVORO, DEL MEZZOGIORNO, DELLA SCUOLA…

28 Luglio 2020

S’interrogano sul lavoro: Romano Prodi, “Il nodo dell’età quando la pensione è più vicina” (Messaggero); Maurizio Molinari,Home working, la nuova frontiera del lavoro” (Repubblica); Tito Boeri, “Emergenza occupazione. Non servono nuove agenzie. Rafforzare i Centri per l’impiego” (Repubblica Finanza); Pietro Garibaldi, “Non si vive di sussidio” (La Stampa); Mauro Magatti, “La qualità dell’investire per costruire il futuro” (Corriere); Carlo Bonomi, presidente Confindustria, “Serve subito una riforma del lavoro” (intervista al Corriere); Silvia Candiani (Ad Microsoft Italia), “Possiamo contribuire a formare nuove conoscenze” (intervista al Corriere Economia). S’interrogano sul Mezzogiorno: Alessandro Campi, “Il Mezzogiorno e l’esigenza di una strategia condivisa” (Messaggero); Isaia Sales, “Riaccendiamo il Sud e l’Italia ripartirà” (Il Fatto); Alessandro Rosina, “Un nuovo ecosistema per non impoverire il Mezzogiorno” (Sole 24 ore). Inoltre: Linda Laura Sabbadini,Il futuro passa dagli asili nido” (Repubblica). Chiara Saraceno, “Se la scuola resta un rebus” (La Stampa). Alessandro Rosina, “Conseguenze secolari da una demografia sbilanciata” (lavoce.info). Andrea Orlando, “La riforma del CSM facciamola insieme” (lettera a tutti i partiti – Il Riformista). L’allarme di Stefano Ceccanti: “L’epidemia ha ucciso anche il bicameralismo” (Commento al Rapporto sulla legislazione – Il Riformista).

Leggi tutto →

17 Luglio 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

MEDIARE A BRUXELLES. GOVERNO E STATALISMO. IL PD E LA LIBIA

17 Luglio 2020

“Il negoziato parte subito male se Roma non comprende che deve rendere conto dei soldi”, così Paolo Pombeni su Il Quotidiano del Sud (“Le condizioni vanno accettate”). E poi bisogna che il piano delle riforme lo si faccia, altrimenti…: Andrea Bonanni su Repubblica: “Sul ring europeo con le mani legate”. Marco Bresolin, su La Stampa, spiega qual è “Lo spazio stretto della mediazione a Bruxelles”. Ne scrive anche Isabella Bufacchi: “Recovery Fund, l’ultimo ostacolo è la governance” (Sole 24 ore). L’attenzione a Bruxelles è puntata sulla Merkel: Vittorio E. Parsi, “Il peso della Merkel per un futuro in Europa” (Messaggero) e Adriana Cerretelli,La leadership solitaria di Angela in un’Europa condannata al realismo” (Sole 24 ore). AUTOSTRADE: Dario Di Vico, “Se avanza lo Stato padrone” (Corriere della sera). Carlo Cottarelli,Contro i Benetton un processo di piazza” (intervista a Il Riformista). IL CONFRONTO POLITICO: Andrea Orlando, intervistato da La Stampa: “Aspi non sarà un’altra Alitalia. Riforme o perdiamo i fondi Ue”. Tommaso Nannicini, “Sposare l’ideologia economica del M5S? La fine del Pd” (intervista al Foglio). Più positivo Claudio Cerasa: “Il governo non è più solo un’accozzaglia” (Foglio). Stefano Folli, “Il rapporto Pd-5Stelle alla curva decisiva” (Repubblica). Angelo Panebianco, “Fra ciò che bisognerebbe fare e ciò che si fa e farà c’è un divario preoccupante” (Corriere). LA LIBIA E IL PD: Angelo Picariello, “Missione in Libia, si spacca il Pd” (Avvenire). Roberto Saviano, “Caro Zingaretti, ora deve spiegarci da che parte sta il Pd” (Repubblica). Francesca Paci,Le giravolte del Pd sulla Libia” (La Stampa).

Leggi tutto →

6 Luglio 2020
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

PIANI DI RIFORMA E GOVERNO IN DISCUSSIONE

6 Luglio 2020

Presentato il Piano Nazionale di Riforma (che è parte del Documento di economia e finanza 2020). Carlo Cottarelli, “Molte idee e poche priorità” (La Stampa). Pietro Salvatori, “Il governo traccheggia sul Mes ma dice di averne bisogno” (Huffpost). Presentato il Decreto Semplificazioni: Tito Boeri e Roberto Perotti, “Semplificare, non basta la parola” (Repubblica); Sabino Cassese, “La cascata di regole” (Corriere della sera). IL GOVERNO IN DISCUSSIONE: Dario Franceschini, intervistato da Repubblica, è categorico: “Per il Pd Conte non si tocca e neanche la maggioranza. Grave dividersi alle Regionali”. Massimo Cacciari, invece: “Meglio il voto di un governo senza forma” (La Stampa). Carlo Calenda, intervistato dal Messaggero: “Serve un governo della ragionevolezza, da Bonaccini a Zaia a Forza Italia”. Andrea Orlando, “Forza Italia? Si dialoghi” (intervista al Corriere). Giovanni Orsina,Con la crisi economica c’è l’ipotesi larghe intese, ma è più logico votare” (intervista a Il Giornale). Federico Geremicca, “Tra scissioni e psicanalisi, l’istinto suicida dei dem” (La Stampa). E vale la pena, qui, segnalare l’intervista a Fabio Martini di Pieluigi Mele di una decina di giorni fa: “Tra virus ed elezioni l’autunno sarà caldo per la politica italiana” (rai news.it). Marzio Breda, “Il rischio di depotenziare il Quirinale con il nuovo gioco del totonomi” (Corriere). Tommaso Montanari, “La lunga redenzione di Zinga. Basta Thathcer, ora a sinistra” (Il Fatto). Fabrizio Ronconi, “Le mille metamorfosi di Renzi” (Corriere della sera). Fabrizio D’Esposito, “Don Matteo alla festa dell’Unità” (Il Fatto).

Leggi tutto →

9 Giugno 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PIANO COLAO E STATI GENERALI. CONTE E LA POLITICA. LA PROPOSTA DI UN POETA

9 Giugno 2020

Alessandro Barbera, “Ecco il piano Colao” (La Stampa). Ed ecco il testo integrale delle “Schede di lavoro finali” del Comitato Colao. Ma a Conte sembra non piacere: Giovanna Vitale, “Piano Colao, gelo di Conte” (Repubblica). Vittorio Colao racconta: “Il mio piano contro la paralisi” (intervista a La Stampa). Mario Deaglio apprezza Colao ma…: “I progetti, i sogni e il fattore P” (La Stampa). Roberto Perotti, “Conte e il piano Colao: quattro montagne da scalare” (Repubblica). E POI CI SONO GLI STATI GENERALI: Emilia Patta, “Braccio di ferro sugli Stati generali” (Sole 24 ore). Fabio Martini,Zingaretti lancia i contro-stati generali” (La Stampa). Scettico Francesco Giavazzi: “Non serve un libro dei sogni” (Corriere della sera). Cauto Paolo Pombeni, “La grande occasione non diventi solo un elenco di mali e di lamenti” (Il Quotidiano). CONTE E LA POLITICA: Marco Galluzzo, “Lo sfogo di Conte: un pezzo di stato sta remando contro” (Corriere della sera). Franco Monaco, “Quel che manca a Conte, ai 5stelle e al Pd per la fase 3” (Il Fatto). Andrea Orlando, “Conte non è Prodi e non lo sarà” (intervista a Il Foglio). Giuseppe Boschini, “Governo a termine?” (Settimana news). CONTRIBUTI PER LA FASE 3: Carlo Cottarelli a colloquio con Annalisa Chirico: “Eccolo, il vero piano choc” (Foglio). Adriano Giannola, “Non solo aiuti alle imprese. Sosteniamo gli enti locali in grandi progetti strategici” (intervista al Mattino).  Carlo Cottarelli e Alessandro De Nicola, “Una proposta per curare la giustizia lenta” (Secolo XIX). Sabino Cassese a colloquio con Marco Rogari: “Chi ha scritto il Decreto Rilancio non conosceva il diritto, la logica e il buon senso” (Sole 24 ore). LA PROPOSTA: Daniele Mencarelli, poeta, sull’Avvenire, chiede al governo di dare sostegni all’arte perché dia una forma espressiva alla tragedia vissuta: “Dal dolore alla bellezza”.

Leggi tutto →

20 Maggio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CASO FCA. BAMBINI E POVERTÀ. PRESSING SU CONTE

20 Maggio 2020

Francesco Grignetti,Il prestito a FCA diventa un caso politico” (La Stampa). Marco Bentivogli, “Il caso FCA e l’egemonia populista” (intervista al Foglio). Gianni Cuperlo,FCA? Altro che odio di classe, si chiama conflitto di interessi” (intervista a Il Fatto). Marco Travaglio, “Razza predona” (Il Fatto). Andrea Orlando, “Credo nell’auto, ma servono garanzie sui posti di lavoro in Italia” (intervista a Repubblica). BAMBINI E POVERTÀ: Chiara Saraceno, “E ultimi vengono i bambini” (Repubblica). Giuseppe Guzzetti, “Quei bambini senza scuola” (Corriere). Linda Laura Sabbadini, “Come frenare la rabbia che cresce” (La Stampa). Roberto Saviano, “Il tempo dei soldi marci” (Repubblica).  GOVERNO CONTE: Marco Antonellis, “Il Vaticano è tiepido con Conte” Italia Oggi). Stefano Folli,Il bivio di Renzi oltre Bonafede” (Repubblica). Tommaso Ciriaco, “Governo: da Sala e Renzi il pressing sul premier per cambiare squadra” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “La mozione individuale contro Bonafede, un errore” (Il Riformista). Luigi Manconi, “I nostri diritti nell’emergenza” (Repubblica).

Leggi tutto →

1 Febbraio 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

CONTE, I CATTOLICI, RENZI, IL PD…E LA BRAVA ELLY SCHLEIN

1 Febbraio 2020

Giacomo Galeazzi, “Una rete di cattolici. Così Conte va oltre i progressisti” (La Stampa). 6000 Sardine, “Un’agenda per Conte: ‘Sud, sicurezza e dignità” (Repubblica). Franco Monaco, “Renzusconi, è l’ora della successione?” (Il Fatto). Stefano Folli, “Se si restringe il centro di Renzi” (Repubblica). Claudio Cerasa, “La differenza tra essere una calamita e essere una calamità. Renzi e la fase Lego” (Foglio). Paolo Pombeni, “Il Pd in mezzo al guado, come sempre quando vince”(Il Quotidiano). Carlo Calenda, “Il Pd non ha capito la lezione delle urne emiliane. Faremo noi il terzo polo” (intervista al Corriere della sera). Roberto Gualtieri, “Il Pd che si apre non deve perdere i moderati” (intervista a Repubblica). Gianni Cuperlo, “Inseguire il centro un disastro. Sulla mia candidatura un veto di Renzi” (intervista a Repubblica”). Elly Schlein, “Caro Pd, abbiamo vinto, ma bisogna cambiare” (intervista al Manifesto) e “Vogliamo scuotere il campo della sinistra” (intervista a Il dubbio). Stefano Bonaccini, “Al Pd servono coraggio e competenze. Demoliamo le correnti. E se mi chiamano ci sto” (intervista a Repubblica). Piero Ignazi,Il campo in cui gioca il Pd” (Repubblica). Stefano Lepri, “Pd non lasci le comunità a Salvini” (intervista ad Avvenire). Paolo Ciani (Democrazia solidale), “Aprire la coalizione? Sì, ma alla ‘società civile’ preferiamo quella partecipativa”(intervista all’Avvenire). Marisa Rodano, “I miei 99 anni in questo paese senza memoria” (intervista a Repubblica).

E NEI GIORNI SCORSI: Maurizio Martina, “Conte può fare il leader del fronte progressista” (intervista a La Stampa). David Allegranti, “La geopolitica del congresso Pd dopo il voto in Emilia” (Foglio). Andrea Orlando, “Ora tagliando al governo. Sì all’alleanza con i 5stelle” (Intervista al Mattino). Stefano Bonaccini, “E ora i grillini si rendano conto che sbagliano a correre soli” (intervista a La Stampa). Massimo D’Alema,Il Pd per vincere ha bisogno dei 5 stelle” (intervista a Il Fatto). Federico Pizzarotti,Contaminazione, progettualità, coraggio e un’idea di paese: ecco la lezione” (intervista al Manifesto). Filippo Barbera, “Non premere ora sull’acceleratore sarebbe un errore” (Manifesto). Astengo e Besostri, “Riformismo storico e conflitto sociale, a sinistra del Pd” (Manifesto).

 

Leggi tutto →

22 Dicembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’OCCIDENTE DIVISO

22 Dicembre 2019

Emanuele Felice, “Cosa farà l’Europa da grande” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “L’Occidente diviso. Società polarizzate a rischio nazionalismo” (Sole 24 ore). Fabrizio Tonello, “Le fratture sociali a cui Macron non sa rispondere” (Manifesto). Paola Peduzzi, “Quel che non c’è nel dibattito Corbyn-Blair” (Foglio). Li Anderson,Noi donne insieme per battere i populismi” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando, “Il nemico è la guerra non i turchi” (Manifesto). LIBIA: Romano Prodi,Solo un patto Italia-Francia può voltare pagina in Libia” (Messaggero).

Leggi tutto →

19 Novembre 2019
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

PD A BOLOGNA. ALCUNI INTERVENTI, ALCUNI COMMENTI

19 Novembre 2019

L’intervento di Francesco Occhetta sj (dal suo sito). Fabrizio Barca, “Un’Italia giusta e solidale. Perché la storia va in una direzione opposta e come invertire le cose” (forum disuguaglianze). L’intervento di Giorgio Gori, “Per il futuro dell’Italia servono crescita e lavoro” (libertà eguale.it). COMMENTI: Paolo Pombeni, “Il Pd si riscopre movimentista e punta tutto su sinistra vs destra” (Il Quotidiano). Goffredo Bettini, “Più a sinistra? Più vicini alle persone” (intervista al Manifesto).  Lorenzo Gaiani, “Pd, una difficile ripartenza” (sito Acli Milano). Nicola Zingaretti,Il governo trovi l’anima o noi e Di Maio affonderemo insieme” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando, “Un problema se Pd e M5s non diventano una coalizione” (intervista al Mattino). Stefano Folli, “Tempi stretti per una scelta” (Repubblica).

Leggi tutto →