6 Maggio 2019
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

IN DIFESA DELLO STUDIO DELLA STORIA

6 Maggio 2019

A difesa della dignità della Storia nella scuola e nell’università, e contro il suo ridimensionamento, alcuni intellettuali (A.Giardina, L. Segre, C. Camilleri), a fine  aprile, hanno lanciato un appello: “Il passato è un bene comune” (Repubblica). Molte le firme nei giorni successivi e gli interventi su Repubblica in polemica con il ministro dell’Istruzione, Bussetti: Simonetta Fiori, “Non cancellerete l’uso della storia”; Dario Olivero, “Caro Ministro, sulla storia le sue parole non ci bastano”; Ezio Mauro, “Noi diventati cittadini per merito della storia”. Su La Stampa una recensione ad un libro sulla “memoria”: Mirella Serri, “Razzismo e populismo proliferano nei paesi dei ‘senza memoria’”.

Leggi tutto →

2 Novembre 2016
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

TINA ANSELMI, FEMMINISTA CATTOLICA CHE CAMBIÒ LA DC

2 Novembre 2016

Molti gli articoli dedicati a Tina Anselmi. Tra questi: numerose interviste a Rosy Bindi (“Con coraggio contro i poteri occulti”, Unità; “L’emancipazione femminile deve molto alle sue riforme”, Secolo XIX; “Ha incarnato la politica migliore”, Avvenire; “Ha dato cittadinanza alle donne italiane”, La Stampa); Rosa Russo Iervolino la ricorda in un’intervista al Mattino: “Io e Tina, che battaglie nella Dc!”; Livia Turco sull’Unità: “Tina Anselmi, partigiana della democrazia”; Simonetta Fiori su La Repubblica: “Tina Anselmi, una vita per la bella politica”; Chiara Saraceno, ancora su Repubblica: “L’integrità scomoda di Tina Anselmi”; Luciana Castellina sul Manifesto: “Un’amica, per me una compagna”; Romano Prodi in un’intervista a Repubblica: “Una vera riformista. La sinistra ha smarrito la sua idea di welfare“; Marzio Breda sul Corriere della Sera: “La partigiana che sfidò la P2”; Sergio Soave sul Foglio: “Partigiana e cattolica, Tina Anselmi non fu solo la prima donna ministro”; Paolo Pombeni sul Sole 24 Ore: “Tina Anselmi, femminista cattolica che cambiò la Dc”; Massimo Teodori sul Messaggero: “Addio Anselmi. Il primato e gli errori” (tra i tanti l’unico articolo critico).

Leggi tutto →

20 Aprile 2014
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

CADE IL VETO DELLA CHIESA SU DON MILANI

20 Aprile 2014

Il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, ha annunciato la riabilitazione di don Lorenzo Milani, e in particolare del suo libro “Esperienze pastorali”, edito e ritirato dal commercio per ordine del S. Uffizio nel 1958. Ne parlano, tra gli altri, Simonetta Fiori su Repubblica (“Cade il veto del S. Uffizio su don Milani”), Andrea Fagioli su Avvenire (“Quelle ‘esperienze’ rivalutate dalla Chiesa”) e Pietro Ichino sul Corriere della Sera, con un articolo di taglio personale (“La lezione di don Milani e la mia storia”).

Leggi tutto →

20 Gennaio 2013
by sammarco
0 commenti

0 commenti

DOSSETTI. “La Repubblica” sul “monaco ribelle”

20 Gennaio 2013

L’affaire Dossetti Il monaco ribelle divide ancora politica e chiesa”: così La Repubblica del 19 gennaio titola un articolo di Simonetta Fiori che si sofferma sull’intolleranza o la rimozione che viene per lo più esercitata nei confronti di Giuseppe Dossetti. “Se è facile interpretarla sul versante vaticano, con la frenata opposta alle riforme conciliari da una parte importante delle gerarchie ecclesiali, più complicato farsi largo tra le ostilità della politica, di segno molto diverso”, scrive la Fiori, che poi dà conto di un altro libro uscito su Dossetti: Dossetti, il dovere della politica, edizioni Nutrimenti, autore Roberto Di Giovan Paolo.

Leggi tutto →