4 Settembre 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL POPULISMO TORNA TRA NOI

4 Settembre 2022

Maurizio Molinari, “Il populismo torna tra noi” (Repubblica). Ugo Magri, “Il Colle spinge sulla linea Draghi e sul Pnrr avvisa i partiti” (La Stampa). Emanuele Felice, “L’Europa può essere lo spartiacque delle elezioni” (Domani). Sabino Cassese, “Il circolo vizioso della politica” (Corriere). Federico Capurso, “I giovani contesi” (La Stampa). Tommaso Ciriaco,Duello Meloni-Salvini sulle sanzioni alla Russia” (Repubblica). Enrico Letta,Calenda, Renzi e Conte vogliono distruggerci ma non ci riusciranno” (intervista a La Stampa). Giuliano Santoro, “Il bipolarismo è un inganno. Conte sfida Letta” (Manifesto). Stefano Fassina, “Il M5S è di sinistra, il Pd no. E non capisco questo stupore” intervista a Il Fatto). Massimo Franco, “Il campo largo ora è quello di chi cerca di isolare il Pd” (Corriere). Marco Bentivogli, “Calenda che errore hai fatto! Far cadere l’Italia in mano agli sfasciacarrozze” (intervista a Il Riformista). Gianni Cuperlo, “Appunti per evitare che diventi la peggiore campagna di sempre” (Domani). Paolo Griseri, “Addio cinghia di trasmissione. Ora la Cgil scarica il Pd: ‘gli operai votano a destra” (La Stampa).. Antonio Polito, “Giorgia e la variabile del fattore D” (Corriere). Stefano Feltri, “Il grande bluff di Giorgio, ‘draghiana’ e affidabile” (Domani). Stefano Folli, “La scommessa del terzo polo” (Repubblica). IDEE: Roberto Esposito, “L’ultima metamorfosi del potere” (Repubblica).

Leggi tutto →

24 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I PARTITI COME OLIGARCHIE

24 Agosto 2022

Paolo Rodari, “Dialogo costruttivo con chi vincerà. Il papa e i vescovi indicano la linea” (Repubblica). CRISI DELLA POLITICA: Un’ampia e bella analisi politica di Giuseppe Boschini, già consigliere regionale in Emilia e ora presidente della Fondazione Ermanno Gorrieri: “Crisi di governo e crisi politica” (Settimana news). Cesare Pinelli, costituzionalista: “Verso la XIX legislatura” (rivista il mulino). La passione di Giancarla Codrignani,Al voto domani” (finesettimana.org). Sabino Cassese, “I nostri partiti sono diventati oligarchie” (intervista a Il Riformista). Fabio Martini,Così i politici si assicurano il posto” (La Stampa). Walter Veltroni,Democrazia e decisioni, un sistema che si è bloccato” (Corriere). Marcello Sorgi, “Vecchia politica e nuovi rancori” (La Stampa). Paolo Pombeni, “La politica degli slogan per evitare impegni seri” (Messaggero). Paolo Mieli,Un clima elettorale che piace a Mosca” (Corriere della sera). Giovanni Guzzetta, “Riforme istituzionali, l’unica cura per i partiti in agonia” (Il Dubbio). Fabrizio Cicchitto, “Ma la vera terapia sarà il ritorno al proporzionale” (Il Dubbio). GIORGIA MELONI: Gianfranco Pasquino, “La rivoluzione della minestra riscaldata da Meloni” (Domani). Claudio Cerasa, “Il rischio con Meloni è il trumpismo. Cinque domande rischiose al patriottismo meloniano” (Foglio). Giovanni Orsina, “Chi vota Giorgia per disperazione” (La Stampa). Salvatore Vassallo, “Fascismo e presidenzialismo, cosa rischiamo davvero” (Domani). Stefano Ceccanti, “Io vi dico: questa destra ha tentazioni illiberali” (intervista al Riformista). PD: Giulia Merlo, “Rimini fischia Letta e applaude Meloni” (Domani). Giuliano Ferrara, “Mica male questo Pd” (Foglio). Luciano Capone,Parla Marcello Pittella: è la fine del partito-regione” (Foglio). Gad Lerner, “Il divorzio ‘per sbaglio’ di Letta dal M5s” (Il Fatto). SINISTRA: Antonio Floridia,L’astensione favorisce il cappotto della destra” (Manifesto). Stefano Fassina,Diamo ascolto al popolo smarrito che vota Meloni” (Manifesto). CINQUE STELLE: Stefano Folli,Il lavorio di Conte per il dopo voto” (Repubblica). Stefano Patuanelli, “Niente alleanza giallorossa. Siamo noi i veri progressisti” (intervista a La Stampa).  QUESTIONI APERTE: Angelo Picariello, “Le sanzioni alla Russia dividono gli schieramenti” (Avvenire). Davide Tabarelli,Tagli ai consumi per resistere” (Sole 24 ore). Mario Deaglio, “Crisi energetica, politica assente” (La Stampa). Paolo Balduzzi, “La verità vi prego sulla flat tax” (lavoce.info).

Leggi tutto →

22 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ATTENTATO A DUGIN. ZUPPI A RIMINI. I PISANI “IMPONGONO” CECCANTI

22 Agosto 2022

Lorenzo Prezzi, “Due (opposte) fragilità raccontano i cristiani divisi sulla guerra” (Domani). Romano Prodi, “Gli equilibri che la guerra sta cambiando in Europa” (Messaggero). Mario Giro, “Europa e immigrazione: la paura della sostituzione” (Domani). Alidad Shiri, “I miei 17 anni della nuova vita” (L’Adige). L’ATTENTATO A DUGIN: Rosalba Castelletti, “La famiglia Z amata dai sovranisti tra disinformazione e odio per l’Occidente” e “La galassia Italia pro Dugin” (Repubblica). Anna Zafesova, “Dugin il sacerdote del putinismo che vuole cancellare l’Ucraina” (La Stampa). Andrea Graziosi, storico della Russia: “E’ la prova che Putin sta perdendo. Crolla il suo castello ideologico” (intervista a Qn). Ezio Mauro, “Un segnale politico per il Cremlino” (Repubblica). CHIESA ED ELEZIONI: Alessandro Barbera,Zuppi: no a polarizzazioni e nazionalismi e, la politica non sia piccoli interessi” (La Stampa). Conchita Sannino, “L’affondo di Zuppi: basta estremismi e slogan vuoti, la politica voli alto” (Repubblica). Dario Di Vico,Periferie e povertà, il cardinale ‘che fa cose’ si smarca dalle pressioni del calendario elettorale” (Corriere della sera). Alberto Melloni, “Il cristianesimo conteso” (Repubblica). Enzo Bianchi, “Perché non basta dire ‘credo’” (Repubblica). POLITICA ED ELEZIONI: Sabino Cassese, “C’erano una volta i partiti” (Corriere della sera). Michele Ainis,Partiti, le mezze decisioni” (Repubblica). Ettore Maria Colombo, “La rivolta piega il Pd. Torna il seggio per Ceccanti” (Qn) e “La rivincita dei professorini. Un ritratto del prof. Ceccanti e un’intervista” (blog). Concita De Gregorio, “La sinistra, le donne e la lezione di Meloni” (Repubblica). Francesco Grignetti, “Gli anti-sistema” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Il populismo prospera dove dove soffrono le libertà” (Foglio). Giovanni Orsina, “Sinistra senza idee ormai dal 1994 e l’antifascismo non funziona più” (intervista a Libero). INOLTRE: Alessandro Rosina, “Dare più peso ai giovani, una spinta verso il futuro” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

17 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

LISTE PD, I RIFORMISTI ALL’ANGOLO

17 Agosto 2022

Virginia Piccolillo,Scontro sui candidati del Pd” (Corriere). Stefano Folli, “Pd, il sacrificio dei riformatori” (Repubblica). Marcello Sorgi, “La bussola anti-renziana dei dem” (La Stampa). Michele Salvati, “Come non affogare il riformismo nelle beghe delle candidature” (Foglio). Andrea Fabozzi, “Mistero napoletano” (Manifesto). Mauro Calise, “Limiti (e attese) di un partito che non cambia” (Mattino). Giuseppe Provenzano, “Non è stato un repulisti. Ribalteremo i pronostici” (intervista al Corriere). Luca Ricolfi,Chi sono i massimalisti” (Repubblica). Massimo Recalcati, “La trappola fatale dei due populismi” (La Stampa). “CREDO”: Ieri  Giuseppe Lorizio (teologo), “Si fa presto a dire ‘credo’, ma non senza conseguenze” (Avvenire); oggi Matteo Salvini, “E’ un ‘credo’ laico, anche se dirlo in Italia pesa” (Avvenire, e replica di M. Tarquinio). ELEZIONI E POLITICA: Sabino Cassese, “La transizione italiana” (Foglio). Roberto Napoletano, “Il peccato originale della politica italiana” (Il Quotidiano). Veronica De Romanis,Le promesse scoperte che aumentano il disagio” (La Stampa). Agostino Giovagnoli, “Crisi della democrazia. La cura non è presidenzialista” (Avvenire). Francesco Carloni, “Il presidenzialismo è il Sacro Graal del populismo illiberale” (Domani). Roberto Esposito, “Il Sud è scomparso e vince il familismo”   (Repubblica – Napoli). Giovanni Di Lorenzo, “Con la destra al governo in Italia è a rischio l’unità dell’Europa” (intervista a La Stampa). PROPOSTE DA DISCUTERE: il quotidiano Domani avvia la presentazione di proposte politiche da discutere: Edoardo Zanchini, “Case popolari e ‘verdi’ al posto del Superbonus”. Bruno Simili,Cambiare la politica per cambiare il clima” (rivista il mulino). INOLTRE: Ilario Lombardo, “Da Ita al Meeting di Cl. Così l’agenda Draghi può influenzare il voto” (La Stampa). Giuseppe Conte, “Letta, Di Maio e Draghi hanno agito per farmi fuori”  (intervista a La Stampa). Francesco Grillo,Il mondo che cambia e il Pnrr da rivedere” (Messaggero). Giorgio Vittadini,Meeting di Rimini. Le domande sociali alla politica” (Corriere).

Leggi tutto →

14 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

SULLA MATURITA’ DEMOCRATICA DEL PAESE ITALIA

14 Agosto 2022

Una riflessione di Matteo Zuppi a partire dalla festa dell’Assunzione di Maria: “Riaprire ora vita e speranza” (Avvenire). ELEZIONI. I CASI SERI DEI GIOVABNI E DELLE DONNE: Vincenzo Galasso, “Un fisco che sostenga i giovani” (Corriere della sera); Linda Laura Sabbadini, “Perché le donne non votano” (Repubblica). ELEZIONI. VERSO UNA DEMOCRFAZIA ILLIBERALE? Sabino Cassese non è del tutto pessimista: “La prova di maturità della nostra democrazia” (Corriere), e anche “Non demonizziamo il presidenzialismo, ma il timore del tiranno in Italia è vivo” (intervista a La Stampa). Paolo Mastrolilli racconta come “L’internazionale dei sovranisti vuole un’Italia modello Orban” (Repubblica); e colpisce la lettera di Vittorio Sgarbi e il sovranista Francesco Giubilei sul Corriere: “La cultura non è del Pd. Il centrodestra ci punti“. Salvatore Bragantini,I moderati non temono abbastanza la svolta autoritaria” (Domani). Andrea Orlando, “Da questa destra tentazione democratura” (intervista al Corriere). Yascha Mounk,Il rischio è tornare indietro su immigrazione e diritti” (intervista a La Stampa). ELEZIONI. IL NODO DELL’EUROPA: Sergio Fabbrini,La lezione di De Gasperi, l’Europa unita e il ritorno della guerra” (stralcio della lectio degasperiana- Sole 24 ore). Enrico Morando sottolinea che “Sull’ordinamento europeo FdI è ambigua e in cortocircuito” (Foglio). Salvatore Rossi, “L’Italia del post-pandemia non può fare a meno della ‘fortezza Europa’ (Gazzetta del Mezzogiorno). PARTITO DEMOCRATICO: Tre letture critiche (in crescendo): Arturo Parisi, “Pd, troppi errori” (intervista a Avvenire); Carlo Trigilia, “Così la sinistra e il Pd si sono illusi di poter attrarre il ceto medio” (Domani); Piergiorgio Ardeni, “La responsabilità storica del Pd” (Manifesto). Il programma elettorale: Emilia Patta, “Letta: priorità taglio cuneo, ambiente e tutela dei diritti” (Sole 24 ore). PREVISIONI DI VOTO: Roberto D’Alimonte: “Due terzi dei seggi al centrodestra? Ipotesi irrealistica” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

8 Agosto 2022
by c3dem_admin
0 commenti

0 commenti

IN MEZZO AL GUADO

8 Agosto 2022

Così spiega Carlo Calenda:Hanno voluto l’ammucchiata contro e perderanno” (intervista al Corriere). Così reagisce Enrico Letta: “Da Calenda un regalo alla destra. Ora scateniamo la campagna Pd” (intervista a Repubblica). Commento comprensivo verso Calenda di Marcello Sorgi: “Così il Pd resta in mezzo al guado” (La Stampa). Più neutrale Stefano Folli: “L’anno zero del centrosinistra” (Repubblica). Critico sull’insieme Antonio Polito: “Quando il gusto dell’ideologia prevale su tutto” (Corriere). Per Stefano Feltri, “Senza Calenda al Pd non resta che fare la sinistra” (Domani). Marco Damilano è sulla stessa linea e fa un’ampia biografia politica di Enrico Letta: “Ora Letta è costretto a essere di sinistra” (Domani). Fabio Martini, “La delusione di Prodi” (La Stampa). Ezio Mauro torna sulle simpatie fasciste persistenti nel partito di Giorgia Meloni: “La vera sfida di Letta e Meloni”. Duri i giudizi di Antonio Floridia, “Un gioco delle tre carte” (rivista il mulino) e Gad Lerner, “Un suicidio assistito per seguire il centrismo” (Il Fatto).  La scelta di Federico Pizzarotti: “Correremo con Italia Viva perché ci lascia liberi” (intervista al Corriere). AL VOTO.  LE LISTE E I COLLEGI: Roberto Gressi, “Liste, nuovi accordi, nomi. Come cambieranno i giochi” (Corriere). Carlo Melzi d’Eril,Partiti, regole e strategie nella sfida dei collegi” (Sole 24 ore). SCENARI POLITICI: Giovanni Orsina, “La legislatura dell’ambiguità” (La Stampa). Claudio Cerasa, “L’improbabile ritorno di Salvini al Quirinale” (Foglio). Gianpaolo Galli, “Che fare per la crescita e il debito? Un test in vista del voto” (Foglio). PRESIDENZIALISMO: Paolo Armaroli, “In polemica con Zagrebelsky. Semipresidenzialismo, perché sì” (Il Giornale). Sabino Cassese, “Presidenzialismo? La Carta si cambia solo con cautela” (intervista a Repubblica).

Leggi tutto →

3 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

ACCORDO LETTA-CALENDA, PUO’ RIAPRISI UNA PARTITA GIA’ PERSA

3 Agosto 2022

Un invito del politologo Carlo Galli alle coalizioni a non delegittimarsi reciprocamente: “La nuova vecchia destra” (Repubblica). Un appello: “Liberi di scegliere, il manifesto dei costituzionalisti per il pluralismo” (Il Dubbio). Giorgio Parisi, “Non c’è più tempo. Gli elettori diano il loro voto a chi si batte per l’ambiente” (intervista a Repubblica). Gianfranco Pasquino, “I candidati devono essere il volto della coalizione” (Domani). L’ACCORDO LETTA-CALENDA: Enrico Letta, “A destra pensavano di avere ghià vinto. Ora la partita è aperta” (intervista al Corriere). Carlo Calenda,Ho scelto la responsabilità. Il rischio è l’Italia come il Venezuela” (intervista a Repubblica). Paolo Pombeni, “Gli estremisti che i partiti dovranno controllare” (Messaggero). Antonio Polito, “Vantaggi (e press) dell’alleanza Letta-Calenda” (Corriere della sera). Marcello Sorgi, “Può riaprirsi una partita già persa” (La Stampa).  Stefano Feltri,Il centrosinistra ha evitato il suicidio, ora deve superare l’agenda Draghi” (Domani). Stefano Folli, “Vincitori e vinti nell’Ulivo di Letta” (Repubblica). C’è poi Marco Travaglio, “Il campo lardo” (Il Fatto). Antonio Bravetti, “La solitudine di Renzi” (La Stampa). Federico Capurso, “Conte: Noi contro tutto e tutti” (la Stampa). QUESTIONI DEL PAESE: Sabino Cassese dice che il primo investimento deve essere sulla scuola: Simone Canettieri,Cassese: Viminale? Non decise Salvini. Draghi al Colle? Possibile” (Foglio). Marco Lodoli,Se io fossi il ministro dell’Istruzione. Dialogo per una riforma della scuola” (Foglio).  Alessandro Rosina, “Perché i giovani rischiano di perdere fiducia nella nostra democrazia” (Sole 24 ore). Innocenzo Cipolletta, “Con la destra il vero pericolo è l’autonomia differenziata” (Domani). Mario Baldassarri,Scostamenti di deficit addio, è il momento di interventi strutturali” (Sole 24 ore). INOLTRE: Carlo Revelli,Un nuovo soggetto politico: l’umanità” (Corriere della sera). Andrea Bonanni, “Razza e diritti negati. Dove porta la strategia di Orban” (Repubblica). Gilles Kepel e Marco Minniti discutono su “Mediterraneo, il futuro d’Europa” (Repubblica).

Leggi tutto →

2 Agosto 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

L’ALLEANZA DELLA SOCIETÀ CIVILE, UN APPELLO

2 Agosto 2022

Elezioni, appello sul quotidiano Avvenire: “L’alleanza che serve al Paese di cittadine e cittadini della società civile”. Ne parla uno dei firmatari, Leonardo Becchetti:C’è un’agenda condivisibile per il domani. Lavoriamoci insieme” (Avvenire). Due articoli interessanti scritti prima della notizia dell’accordo tra Pd e Carlo Calenda: Alessandra Ghisleri, “Partita aperta e l’intesa conviene sia al Pd che a Azione” (intervista a Repubblica); Luigi Zanda, “Carlo si ricordi, è stato eletto con noi” (intervista al Corriere della sera). Il testo dell’accordo elettorale tra Pd e Azione/+Europa. Concetto Vecchio, “Autonomia del Nord, presidenzialismo e tutti con l’Ucraina. Il patto della destra” (Repubblica). I timori di Massimo Villone:La tempesta perfetta contro la Costituzione” (Manifesto). Gerardo Bianco, “Elezione diretta del capo dello Stato? C’è il rischio di una svolta autoritaria” (intervista a Avvenire). Ilario Lombardo, “Vecchi e nuovi democristiani” (la Stampa). Vincenzo Visco,Usare la legge elettorale per fermare la destra” (Domani). Francesco Guerrera, “L’eredità di Draghi” (Repubblica). Claudio Cerasa, “L’Italia è più forte del catastrofismo” (Foglio). Sabino Cassese, “Le nostre 10 anomalie” (Corriere). Chiara Saraceno,La dote ai giovani, scelta di equità” (La Stampa).

Leggi tutto →

28 Luglio 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

COME INCANALARE LE ENERGIE DELLA SOCIETA’ CIVILE

28 Luglio 2022

Sergio Harari,Il nostro mondo dopo la pandemia non è migliore” (Corriere della sera). Andrea Nicastro,Ponte aereo per 400 afghani” (Corriere della sera). Alessio Celestini, Tommaso Di Francesco, Luigi Manconi, “Servono fondi per far vivere il modello Riace” (Manifesto). DEMOCRAZIA: Moises Naim, “Inflazione e sfiducia nella politica, mix devastante per la democrazia” (intervista a La Stampa). Sabino Cassese, “La democrazia non è a rischio. Quello che manca al Paese sono politici davvero capaci” (intervista al Messaggero). Gianluca Salvatori,Come incanalare le energie della società civile” (Avvenire). Silvia Roggiani, “La carica dei 100 mila volontari dem” (intervista al Manifesto). Ilario Lombardo, “Ombre russe dietro la crisi” (La Stampa). SULLE ELEZIONI: Paolo Pombeni, “E’ l’ora della prova elettorale” (mente politica) e “I programmi dei partiti e i contenuti necessari” (Messaggero). Gianfranco Pasquino, “Il nuovo bipolarismo senza più programmi” (Domani). Giuseppe Gargani, “E’ il momento di superare il personalismo e le liste vanno qualificate con chi ha cultura di governo” (intervista a Il Dubbio). Piero Ignazi,  “Solo il fronte repubblicano può arginare le destre” (Domani). Stefano Feltri, “Come evitare che i partiti rendano irrilevanti queste elezioni” (Domani). GOVERNO/ECONOMIA: Paolo Baroni,Il piano anti-inflazione” (La Stampa). Alessandro Barbera, “Una finanziaria anticipata, e ora il fisco. Draghi: situazione grave, e non si va in ferie” (La Stampa). Federico Fubini, “Tempi stretti sui fondi Ue” (Corriere della sera). Stefano Lepri, “Stretti tra carovita e disoccupazione” (La Stampa). Leonardo Becchetti,Comunità energetiche per frenare l’inflazione” (Avvenire). INOLTRE: Monica Perosino, “Ucraina, fronte Sud. Kiev vince la battaglia dei ponti” (La Stampa). Stefano Stefanini, “Taiwan, il passo falso di Pechino” (La Stampa).

Leggi tutto →

19 Luglio 2022
by c3dem_admin
1 Commento

1 Commento

LA SPINTA PERCHE’ DRAGHI RESTI

19 Luglio 2022

Molto interessante il contrasto tra Franco Monaco, che da tempo scrive su Il Fatto Quotidiano e che oggi lo fa con un articolo, “Ma per me Conte sbaglia se ‘strappa’ con Draghi”, consapevolmente distante dalla linea del giornale, e il direttore Marco Travaglio che gli replica, a fine articolo, con la sua solita tracotanza. Luca Liverani, su Avvenire, dà conto dell’appello di molte associazioni cattoliche e non: “Non abbiamo bisogno di una crisi. Le associazioni spingono il governo”. Francesco Bei riprende l’appello su Repubblica: “La spinta dal basso”. E una spinta viene anche dall’alto: manager e professori universitari firmano un appello del Sole 24 ore; Fabio Tamburini, “Il perché di una scelta di campo” (Sole 24 ore). Giovanni Orsina ritorna, con intelligenza, sulla disgrazia del populismo della politica italiana: “I pensieri magici del populismo” (La Stampa). Sabino Cassese spiega “I motivi per completare il lavoro del governo”, e fa qualche rimprovero di metodo a Draghi (Corriere della sera). E si evoca ‘il partito di Draghi’: Bruno Tabacci, “Al voto con Draghi premier, candidato dei progressisti” (intervista a La Stampa); Roberto Napoletano, “Il governo Draghi è il partito che l’Italia vuole” (Il Quotidiano); Stefano Folli, “Dal campo largo al partito di Draghi” (Repubblica). Il parere, sensato, di Renato Brunetta: “Un progetto rinnovato può convincerlo. Il Paese rischia di perdere ogni credibilità” (intervista al Corriere della sera). Dice Stefano Passigli, sul Corriere, “La democrazia è fragile, occorre uno sforzo solidale”. Claudio Cerasa indica “Le vie per il Draghi bis” (Foglio). Il costituzionalista Gaetano Azzariti: “In trasparenza e in parlamento la soluzione della crisi” (Manifesto). Stefano Feltri su Domani: “Solo un mandato molto limitato può salvare Draghi”.

Leggi tutto →