26 febbraio 2018
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA DECISIONE DEGLI INDECISI

26 febbraio 2018

Scrive sul suo blog Giancarla Codrignani: “Matteo Renzi è come Fanfani? E allora?”. Su Il Mulino Gianfranco Pasquino, oppositore di Renzi, pubblica un sintetico “Promemoria in quattro punti alla vigilia del voto” e Paolo Pombeni, in un video predisposto dalla rivista bolognese, prova a spiegare “Come si vota”. La Repubblica pubblica un ampio estratto del discorso di Walter Veltroni in appoggio al Pd e a Gentiloni: “Berlusconi è l’avversario. Niente pasticci con lui”. Ancora su Repubblica: il consiglio di Piero Ignazi al Pd (“Il Pd torni in periferia”); il commento di Chiara Saraceno a Salvini in comizio con il Vangelo e il rosario (“Quei simboli e la radicalità di Salvini”); il peso degli indecisi nell’analisi di Ilvo Diamanti (“Quanto conta la decisione degli indecisi”); l’imbarazzo di Fabrizio Barca di fronte al voto e la sua scelta di fare politica altrimenti (“Oggi tanta sinistra teme la parola uguaglianza…”). Ed ecco il programma del Forum sulle disuguaglianze di cui si occupa Barca. Marzio Breda sul Corriere: “Ora il Movimento alza i toni, ma il pressing irrita il Quirinale”. Mauro Calise: “I partiti in libera uscita. La responsabilità del Quirinale” (Il Mattino). Marcello Sorgi: “La sfida decisiva tra Movimento e centrodestra” (La Stampa). Paolo Mieli lamenta il ritorno al proporzionale: “Il governo che sarà e il diritto di contare” (Corriere della sera).

Leggi tutto →

4 dicembre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

ASSEMBLEA DI “LIBERTA’ EGUALE”: TONINI, CECCANTI, NAPOLITANO

4 dicembre 2017

Dal portale di Radio Radicale si possono ascoltare tutti gli interventi della prima giornata dell’assemblea tenuta ad Orvieto il 2 e 3 dicembre: la relazione introduttiva di Giorgio Tonini sui problemi economici e il rapporto con l’Europa “Italia-Europa; agenda istituzionale per dopo le elezioni” (con un ampio commento iniziale sulla distinzione tra la sinistra riformista e la sinistra che lui chiama conservatrice, e cioè quella che ripropone l’art. 18, che Tonini giudica come la messa in latino per i clericali), la relazione di Stefano Ceccanti sui temi politico-istituzionali, la lettera-intervento inviata da Giorgio Napolitano, gli interventi di Enzo Moavero Milanesi, Benedetto della Vedova, Salvatore Vassallo, Emma Fattorini, Sergio Fabbrini, Luigi Covatta ed altri. Si possono i testi scritti della relazione di Stefano Ceccanti e la lettera di Giorgio Napolitano.

Leggi tutto →

7 novembre 2017
by Forcesi
8 Commenti

8 Commenti

Prospettive e attese elettorali

7 novembre 2017
di Guido Formigoni

 

Avendo ora anche una nuova legge elettorale, approvata tra le forzature e le polemiche, ci avviciniamo ulteriormente a una lunga campagna elettorale per le prossime elezioni di primavera. Difficile ancora dire come si configurerà precisamente il confronto nel paese, ma alcuni elementi appaiono più chiari.

Leggi tutto →

26 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

DAL PD SCHIAFFI E CAREZZE AL GOVERNO

26 ottobre 2017

Franco Monaco, “PD, un progetto (ancora) non realizzato” (Adista Segni Nuovi n. 37). Il testo dell’intervento in Senato, sulla legge elettorale, di Giorgio Napolitano: “Schiaffi e carezze al governo” (Il Dubbio). Marzio Breda,Il sì e le critiche di Napolitano: pressioni improprie sul premier” (Corriere della sera). Luigi Zanda, “Una legge necessaria per il funzionamento della democrazia” (senatoripd.it). Mauro Calise, “Il Rosatellum che divide il paese in tre” (Mattino). Massimo Villone, “Il masochismo del Pd che rischia il cappotto nell’urna” (Manifesto). Stefano Folli, “Il triste finale di una legislatura” (Repubblica). Marcello Sorgi, “La legislatura finisce tra le macerie delle riforme” (La Stampa). Claudio Cerasa, “Evviva l’Italia delle alleanze innaturali” (Il Foglio). Riccardo Illy, “La sinistra è rimasta al Novecento, non vede le nuove povertà al nord” (intervista a Repubblica). Beniamino Caravita, “Autonomia, la via corretta è replicare il modello della sanità in altre materie” (Sole 24 ore).

 

Leggi tutto →

25 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

LEGGE ELETTORALE: L’APPELLO DI ONIDA E ALTRI

25 ottobre 2017

Appello dei costituzionalisti Onida, Pasquino, Azzariti, Pertici, Viroli e Romboli: “Dateci almeno il diritto ai due voti disgiunti per non tradire la volontà degli elettori” (Il Fatto). L’intervento in aula di Walter Tocci: “Il senso del pudore”. Antonio Floridia, “La legge elettorale e la legge della stupidità” (Manifesto).  L’audio degli interventi in Commissione Affari costituzionali del Senato di Villone, Passigli, Fusaro, Ceccanti e altri (radio radicale). Vito Crimi (M5S), “Napolitano bluffa. E’ lui il mandante di questa riforma” (intervista a Il Dubbio). Fabio Martini, “Lista progressista alleata del Pd. Pisapia; ‘Bene, ma non mi candido’” (La Stampa). Ezio Mauro, “Se rifarà le larghe intese il Pd tradirà il suo elettorato” (intervista a Il Fatto). Paolo Franchi, “Le mani libere dei partiti e le piccole grandi intese” (Corriere della sera). Claudio Cerasa, “Chiacchierata con Renzi” (l’ampia intervista fatta a Firenze per la festa de Il Foglio).

Leggi tutto →

24 ottobre 2017
by sammarco
1 Commento

1 Commento

Legge Rosato: i presupposti del giudizio

24 ottobre 2017
di Stefano Ceccanti

 

Per arricchire il confronto sulla riforma della legge elettorale, avviato su c3dem dalle considerazioni di Sandro Campanini e dai contributi che abbiamo ricevuto dal prof. Mario Chiavario e da Guido Bodrato, pubblichiamo qui l’intervento che Stefano Ceccanti, costituzionalista, già senatore Pd, ex presidente della Fuci, ha scritto per Adista (e pubblicato in Adista Segni Nuovi n. 37 del 20 ottobre)

Leggi tutto →

19 ottobre 2017
by Forcesi
0 commenti

0 commenti

Il dibattito sulla nuova legge elettorale

19 ottobre 2017
di Sandro Campanini

 

Si va verso il voto al Senato sulla nuova legge elettorale e, com’è giusto che sia, fioriscono i commenti, favorevoli  o contrari, sul provvedimento. C’è materia di confronto e di discussione e tra i primi contributi pervenuti al nostro portale ci sono quelli di due autorevoli esponenti come il prof. Mario Chiavario e l’on. Guido Bodrato, che volentieri pubblichiamo nella sezione “Articoli” (vedi più in basso). Auspichiamo che altri ne giungano.

Leggi tutto →