23 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LA SCISSIONE M5S. IL CENTRO PRO-DRAGHI. LO STATO DELL’ITALIA

23 Giugno 2022

Roberto Napolitano, “Draghi  mette in riga il populismo” (Il Quotidiano). Davide Giacalone, “Ridicoli al 110%” (La Ragione). LA SCISSIONE DEL M5S: Monica Guerzoni, “La scissione di Di Maio: ‘Basta populismi’” (Corriere della sera). Carla Ruocco, “Uno non vale uno, basta vecchi schemi, guardiamo al futuro” (intervista a La Stampa). Antonio Polito, “M5s, il senso di una fine” (Corriere). Francesco Bei, “La mesta parabola del populismo” (Repubblica). Antonio Bravetti,Il cantiere dei futuristi” (La Stampa). Massimo Cacciari, “Il Movimento è finito, ma il governo terrà. Il Pd vada al centro” (intervista a Il Dubbio). Lina Palmerini, “Per Draghi una maggioranza provvisoria. Inizia la salita” (Sole 24 ore). Marcello Sorgi, “Governo più debole. Il centrodestra brinda” (La Stampa). Paola Zanca, “Sì al compromesso per non lasciare alibi. Il M5s studia l’uscita” (Il Fatto). UN CENTRO PRO-DRAGHI: Luca Mazza, “Il progetto pro-Draghi che guarda al 2023” (Avvenire). Carlo Calenda, “Pronti a fare il partito per Draghi premier” (intervista al Messaggero). Roberto D’Alimonte,La strada in salita e l’offerta politica per creare il Terzo polo” (Sole 24 ore). GOVERNO/PARLAMENTO: l’opinione di Gaetano Azzariti,Il governo deve avere il mandato del Parlamento” (intervista a Il Fatto), e quella di Gianfranco Pasquino, “Parlamento e governo per me pari non sono” (Domani). PARTITI/SOCIETÀ: Stefano Feltri, “Finisce la fase della protesta ma non quella della radicalità” (Domani). Luigi Zanda, “Lo scontro è tra Pd e FdI. Il Mèlenchon italiano non esiste” (intervista a Il Riformista). Marco Fortis, “Né fanalino di coda né nella bufera. L’Italia è meglio di quanto si dice” (Sole 24 ore).  Maria Cristina Messa, “Gli hub della conoscenza” (Foglio). LATINO-AMERICA: Moises Naim,La sinistra populista che seduce l’America Latina” (Repubblica). Lucia Capuzzi, “Non più sangue ma consensi” (Avvenire). Rocco Cotroneo, “Per vincere la sinistra latino-americana deve rimuovere il proprio passato” (Domani).

Leggi tutto →

12 Giugno 2022
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

LE COALIZIONI (E LA GIUSTIZIA) AL VOTO. LA BCE E LE SFIDE PER L’ITALIA

12 Giugno 2022

Montesquieu, “Il Paese in buone mani” (La Stampa). Sergio Fabbrini, “Guerra, dilemmi e transizione europea” (Sole 24 ore). Andrea Bonanni, “Il fantasma di Melénchon” (Repubblica). Gerardo Villanacci, “Gli impegni verso l’Europa e il rischio frammentazione” (Corriere della sera). Luigi Di Maio, “Il ‘continente verticale’ nel futuro dell’Italia” Avvenire). REFERENDUM: Giovanni Orsina, “Voto utile, il rapporto tra politica e giustizia è il tema degli ultimi 30 anni” (intervista a Il Giornale). Francesco Bei, “Perché (noi di Repubblica) diciamo No” (Repubblica). ELEZIONI AMMINISTRATIVE: Istituto Cattaneo, “Prove di coalizione. Il formato delle alleanze nei Comuni al voto”. “Istituto Cattaneo: Il bipolarismo non decolla” (Sole 24 ore). Salvatore Vassallo, “Analisi delle liste. Ritorna il Pd, scompare il M5S. Destra compatta, ma solo al Nord” (Domani). Roberto D’Alimonte, “Centrodestra, l’intesa regge in 21 città su 26. Pd-M5s in 15” (Sole 24 ore). Daniela Preziosi, “La sfida tra Pd e FdI per essere il primo partito” (Domani). Mauro Calise, “Il caos italiano delle coalizioni che contagia anche la Francia” (Mattino). Roberto Gressi, “Le urne, i partiti, lo spirito di fazione” (Corriere della sera).  L’ITALIA E IL CAMBIO DI PASSO DELLA BCE: Romano Prodi, “Le incognite dell’auto green e la coesione che manca” (Messaggero). Enrico Letta, “Caro Salvini, non c’è tempo. Pensiamo ai nostri figli” (lettera a La Stampa). Federico Fubini, “La Bce e la linea del ministro Franco: evitare tensioni non necessarie” (Corriere della sera). Carlo Trigilia, “Le nuove sfide per la politica dopo le mosse della Bce” (Domani). Stefano Fassina, “La Bce e le responsabilità della politica” (Manifesto).

Leggi tutto →

16 Agosto 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I TALEBANI A KABUL, DOMANDE PER L’OCCIDENTE. LA MORTE DI GINO STRADA

16 Agosto 2021

Romano Prodi si chiede (ma non avanza risposte) “Quale ruolo dell’Italia alla fine di una guerra” (Messaggero). Luigi Di Maio, sabato, in un’intervista dice: “Pronti a evacuare. Ma non lasceremo mai soli gli afghani” (Corriere della sera). Lorenzo Cremonesi, “Perché le truppe addestrate da Usa e Nato sono crollate così” (Corriere della sera). Maurizio Molinari, “Afghanistan, se rinasce il santuario della jihad” (Repubblica). Piero Fassino,Kabul, le domande aperte per l’Occidente” (lettera a Repubblica). Franco Venturini, “L’ultima carta in mano a Biden e lo spettro di Saigon” (Corriere della sera). Federico Rampini, “Il fantasma di Saigon” (Repubblica). Gianpaolo Cadalanu, “Migliaia in marcia verso l’Europa” (Repubblica). Ugo Tramballi, “Per gli Usa quel che conta è andarsene” (Sole 24 ore). Jan Bremmer, “Ritiro Usa inevitabile. E ora lasciamo il cerino ai cinesi” (intervista a Repubblica). Generale David Richards (inglese), “Il ritiro Usa una decisione tragica. L’Occidente se ne pentirà” (intervista al Sole 24 ore). Generale Marco Bartolini, “Perché i talebani hanno vinto” (Formiche.net). Angelo Panebianco, “L’avanzata dei talebani e le mire della Cina” (Corriere). GINO STRADA: Francesca Sforza, “Grazie Gino” (La Stampa). Massimo Giannini, “Il gigante buono che faceva paura facendo del bene” (La Stampa). Nando Dalla Chiesa, “Gino, quel moto perpetuo da generoso utopista” (Il Fatto). Nello Scavo, “Morto Gino Strada. Fu sempre dalla parte delle vittime delle guerre” (Avvenire). Enrico Deaglio,Nella sinistra italiana nessuno ha mai capito Gino Strada” (Domani). INOLTRE: Franco Manacorda, “Il difficile autunno di Draghi” (Repubblica). Tiziano Treu, “Rendere graduale l’obbligo del vaccino nei luoghi di lavoro. L’errore dei sindacati” (intervista a Repubblica). Giancarlo Giorgetti intervistato da Federico Fubini: “Ma la svolta ambientale non ri9cada sui più fragili” (Corriere). Michele Marchi,Il dopo Merkel è un salto nel buio. Nessun papabile ha il suo carisma” (Il Quotidiano). Alessandro Penati,Meglio il dirigismo. Perché la Cina chiude la sua parentesi capitalista” (Domani).

Leggi tutto →

30 Luglio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL VACCINO COME DOVERE MORALE. POLITICA, IDEOLOGIA E GREEN PASS. L’ACCORDO SULLA GIUSTIZIA

30 Luglio 2021

Marzio Breda,Mattarella: ‘Vaccinarsi è un dovere morale. Le riforme? Non si può fallire’” (Corriere della sera). Stefano Folli, “Il binomio delle istituzioni” (Repubblica). Paolo Pombeni,La frenesia dei partiti costringe Draghi a fare un passo alla volta” (Il Quotidiano). Gianfranco Pasquino, “Tu si que vale: la classe dirigente” (Paradoxaforum). Marco Fortis, “Quattro pilastri per la crescita dell’Italia” (Sole 24 ore). Luigi Di Maio, “Italia in campo con coraggio per ‘fame zero’” (Avvenire). Mario Giro, “Il vero nemico della democrazia è l’eterna disuguaglianza” (Domani). GIUSTIZIA/LA CRONACA: Daniela Preziosi, “Via libera alla riforma Cartabia. Il Pd convince i grillini riottosi” (Domani). Valerio Valentini,Draghi archivia Bonafede sventando il blitz di Conte” (Foglio). Mattia Feltri,Cuori leggerissimi” (La Stampa). Carlo Fusi,Il compromesso non è storico e non è piaciuto al Csm” (Il Quotidiano). Lina Palmerini,La posta in gioco tra crisi di governo e Dna dei partiti” (Sole 24 ore). GIUSTIZIA/COMMENTI: Paolo Mieli,Toghe e doppie verità” (Corriere della sera). Filoreto d’Agostino, “Questa riforma della giustizia può avere effetti criminogeni” (Il Fatto). Vladimiro Zagrebelsky,Riforma ambiziosa, metodo pessimo” (La Stampa). Franco Monaco,Riforma Cartabia: santa subito, senza nessun dibattito politico” (Il Fatto di ieri). GREEN PASS/DIBATTITO: Raffaele Romanelli,Non esiste la libertà senza i limiti della legge” (Domani). Enrico Bucci,Contro Cacciari” (Foglio). Giorgio Agamben, “Non discutiamo le vaccinazioni ma l’uso politico del green pass” (La Stampa). Raffaele Alberto Ventura, “Per Agamben sono tutti fascisti tranne chi è fascista davvero” (Domani). Massimo Recalcati, “No vax, salutismo ideologico” (Repubblica). Alessandro Campi, “Green pass, il nuovo Papeete di Salvini” (Mattino). CARCERI: Eleonora Martini,La geografia della popolazione carceraria. Uno su sei in attesa di giudizio” (Manifesto). Patrizio Gonnella,Mettici la faccia. Appello per un nuovo patto sulla pena” (Manifesto). MEZZOGIORNO: Luca Bianchi, “Rapporto Svimez. I progetti da attuare per ridurre i divari” (Messaggero). PNRR: Federico Butera, La gestione partecipata nell’esecuzione del Pnrr. La proposta dei patti territoriali” (Paradoxaforum). Leonardo Becchetti,Il Pnrr sarà decisivo per l’assetto Ue post pandemia” (Sole 24 ore).

Leggi tutto →

17 Giugno 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

DRAGHI, LE ROSE E LE SPINE

17 Giugno 2021

Maurizio Ferraris,La fabbrica del valore” (Repubblica). Tommaso Nannicini, “La questione generazionale è lo specchio dell’Italia” (Domani). GOVERNO: Paolo Pombeni, “Draghi tra Pnrr e Quirinale” e”Draghi, dopo le rose internazionali, le spine italiane” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “Si rafforza il fronte di chi vuole a lungo Draghi a Palazzo Chigi” (Foglio). Tommaso Montanari, “Draghi, l’ideologia dello status quo” (Il Fatto). Francesco Verderami, “Lavoro, Rai, giustizia: l’agenda Draghi per i dossier più caldi” (Corriere). Alessandro Barbera, “Lavoro e immigrazione, i tornanti di Draghi. Intese ancora lontane” (La Stampa). Giovanna De Minico,Ma su donne, giovani e Sud il Pnrr non dà risposte sufficienti” (Sole 24 ore). Marco Rogari, “Attuazione dei decreti. Missione Garofoli per evitare i ritardi” (Sole 24 ore). PARTITI: Sabino Cassese, “A che punto è la democrazia” (Foglio). Federico Geremicca, “Da Berlusconi a Letta metamorfosi dei leader” (La Stampa). Franco Monaco, “Se Salvini si annette il Cavaliere” (Settimana news). Enrico Letta, “Stare al governo ci fa bene…” (intervista al Corriere). Franco Monaco,Letta non si faccia intimidire dai renziani” (Il Fatto). Irene Tinagli, “I gazebo restano la via per dare la parola alla base. E’ ora di riunire tutti i riformisti” (intervista a Repubblica). Salvatore Vassallo,Primarie locali. La necessaria cessione di sovranità dai dirigenti agli elettori” (Domani). Giovanna Vitale, “Ecco le agorà digitali di Letta per rifondare dal basso il Pd” (Repubblica). Luigi Di Maio, “Ecco il nuovo M5S: forza del ceto medio” (intervista a La Stampa). Gianfranco Pasquino,Il limite dei due mandati,. Che ne sarà dell’ultimo pilastro dei grillini?” (Domani). Renato Mannheimer, “5Stelle di sinistra o di centro? Neanche Conte lo sa” (Il Riformista). Carmelo Caruso,Conte chi?” (Foglio). Carlo Fusi,Pd e M5S, la crisi d’identità li confonde” (Il Quotidiano). Marco Follini,Cina o Usa? Quale geopolitica per l’alleanza Pd-M5s” (formiche.net).

Leggi tutto →

30 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

IL CAMMINO DI DRAGHI. IL DIETROFRONT DI DI MAIO. L’ASCESA DELLA DESTRA

30 Maggio 2021

Nando Pagnoncelli, “Balzo nel gradimento di Draghi: + 8%. Fratelli d’Italia (19,4%) raggiunge il Pd” (Corriere della sera). Federico Fubini spiega bene il cammino impervio di Draghi…: “Recovery, la tregua delle fazioni” (Corriere della sera). Maurizio Molinari esamina il ruolo di Draghi sullo scenario internazionale: “La bussola di Draghi tra Biden e Macron” (La Stampa). PNRR: Sabino Cassese, “Giusto lasciare al premier la guida del Pnrr” (intervista a La Stampa). Renato Brunetta, “Siamo alla vigilia di un boom. Con le nostre riforme una rivoluzione gentile” (intervista a Repubblica). Enrico Giovannini, “Il decreto Semplificazioni una spinta alla crescita senza riduzione delle tutele” (intervista al Corriere). Chiara Saraceno, “Si parla poco di occupazione e condizioni di lavoro nel Pnrr” (Repubblica). Vitalba Azzolini, “Oltre gli annunci del Pnrr di Draghi, che cosa vuol dire fare le riforme” (Domani). PARTITO DEMOCRATICO: Enrico Letta,Dobbiamo curare la democrazia malata” (intervista all’Espresso). Fabio Martini, “Il figlio della ‘ditta’ e la sindaca di Renzi dividono Bologna” (La Stampa). Salvatore Cingari, “Patrimoniale. La redistribuzione e i fantasmi della politica” (Manifesto). Carlo Fusi,Perché Pd e Lega vedono Draghi al Colle” (Il Quotidiano). DI MAIO: Stefano Folli, “5Stelle. Lo spartiacque di Di Maio” (Repubblica). Simone Canettieri, “Il sorpasso di Di Maio” (Foglio). Claudio Cerasa, “Il laboratorio dell’antipopulismo” (Foglio). Paolo Pombeni, “Sincera o meno la lettera di Di Maio chiude al giustizialismo” (Il Quotidiano). Massimo Giannini, “Luigi Apostata tra populismo e malagiustizia” (La Stampa). Danilo Paolini, “Di Maio, garantismo finalmente” (Avvenire). E Matteo Salvini scrive al Foglio: “Dalle scuse ai fatti”. Quanto a Marco Travaglio, lui non ci sta: “Sindrome Stoccolma” (Il Fatto). Inoltre, su Conte, Marco Travaglio la vede così: “I segreti del conticidio” (Il Fatto). CENTRO-DESTRA: Paolo Pombeni, “Forza Italia paga l’incapacità di avere un ruolo tra Meloni e Salvini. La nascita di ‘Coraggio Italia’” (Il Quotidiano). Gianluca Passarelli, “Forza Italia, l’ultimo argine. La marea nera può travolgerci” (Il Riformista). Stefano Feltri, “All’ascesa della destra resta solo un ostacolo: Matteo Salvini” (Domani).

Leggi tutto →

29 Maggio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NOMINE. IN CERCA DI NUOVI VISIONARI DELLA CONCRETEZZA

29 Maggio 2021

Considerazioni sagge sul dovere di non badare a interessi di parte in vista dell’elezione del Presidente e di fronte alla sfida delle ripresa economica del Paese, di Beniamino Caravita, giurista: “Il senso di sicurezza e i partiti di governo” (Sole 24 ore). Il ravvedimento apprezzabile (se convinto) di Luigi Di Maio: “Mai più gogna, chiedo scusa” (lettera al Foglio, dopo la scarcerazione di un sindaco); e Paolo Pombeni prende il toro per le corna: “Riforma della giustizia. Cartabia non può salvare quelle teoria sguaiate di Bonafede” (Il Quotidiano); così pure Alberto Mingardi,La giustizia non è sommaria” (Foglio). Perché non si vaccinano i 500mila stranieri senza permesso di soggiorno? Se lo chiede Niccolò Carratelli sul Foglio: “Gli invisibili del vaccino”. GOVERNO E PARTITI: Valerio Valentini, “La pace di Draghi” (Foglio). Marcello Sorgi, “Il messaggio del Governo alla sinistra” (La Stampa). Lina Palmerini, “Le scelte di Draghi e gli effetti sulla maggioranza” (Sole 24 ore). Enzo Marro, “Accordo sul maxi-decreto per far partire il Recovery” (Corriere della sera). LE NOMINE NELLE AZIENDE DI STATO: Francesco Verderami,Le nomine pensando al futuro” (Corriere della sera). Su una delle nomine più importanti scrivono Marco Cecchini,Scannapieco story” (Foglio) e Fabrizio Massaro, “Le prime sfide del nuovo amministratore della Cassa Depositi e prestiti, Scannapieco” (Corriere). Ilario Lombardo, “Azzerati tutti i manager voluti dai Cinque Stelle” (La Stampa). E Miguel Gotor ricorda alcuni grandi manager: “La concretezza dei visionari” (Repubblica). LAVORO, GIOVANI E LA “DOTE”: Claudio Tucci, “All’industria italiana mancano 110mila profili professionali” (Sole 24 ore). Andrea Presbitero, “Servono investimenti su crescita e istruzione, non doti ai giovani per raggranellare i loro voti” (Domani). Pietro Ichino, “La ‘dote’ per i giovani di Letta tra populismo e benaltrismo” (Foglio). Marco Bentivogli, “I licenziamenti invisibili” (Repubblica). Paolo Vittoria, “La ‘dote’ di Letta: propaganda, antipropaganda, contropropaganda” (Manifesto). DDL ZAN: Carlo Lania, “Omofobia, adesso è caccia la voto per salvare il ddl” (Manifesto). Maria Pia Garavaglia,Legge Zan. Ma piantare bandierine non serve a niente” (Avvenire).

Leggi tutto →

25 Febbraio 2021
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

I DUBBI DI ZAGREBELSKY. IL DIBATTITO NEL PD

25 Febbraio 2021

I dubbi di Gustavo Zagrebelsky sul governo Draghi “La democrazia dall’alto” (Repubblica). Il punto di vista di Enrico Letta: “Per i partiti à l’ultima occasione. Usino la tregua Draghi per riformare il sistema” (intervista a Repubblica). Il nuovo M5S di Luigi Di Maio: “Sì a Conte, i 5 stelle ora sono un Movimento moderato e liberale” (intervista a Repubblica). Claudio Cerasa, “Perché l’ascesa di Draghi è uno schiaffo alla borghesia italiana” (Foglio). Daniela Ranieri, “Chi si illude che Draghi ‘pastorizzi’ la politica” (Il Fatto). Ancora sugli insulti alla Meloni: Angelo Panebianco, “La politica oscura di chi odia” (Corriere della sera). IL DIBATTITTO NEL PD E SUL PD: Goffredo Bettini replica a Morando (vedi le rassegne precedenti): “Pd e 5 stelle? Non ho mai parlato di alleanza strategica” e Enrico Morando risponde: “Bene la precisazione, ma la linea politica va in quella direzione” (Il Riformista). Giovanna Casadio, “Pd, anche la leadership in gioco al Congresso” (Repubblica). Lina Palmerini, “Le spine del Pd: dalle caselle dei ministeri al nodo-Nord” (Sole 24 ore). Paolo Pombeni, “Pd e M5S fanno la muta” (Il Quotidiano). Andrea Orlando, “Stop ai renziani nel Pd” (La Nazione). Stefano Ceccanti, “Ora guardiamo al centro, rinchiudersi nel recinto della sinistra è suicida” (putniknews.com). Paolo Macrì,Terzo polo. La crisi del sovranismo e della sinistra apre la strada a un fronte liberale-riformista” (linkiesta). Gianfranco Pasquino, “Pd e Zingaretti hanno due sfide davanti” (formiche.net). Alessandro Di Matteo, “Bufera Zingaretti. Il Tweet sulla D’Urso fa infuriare il Pd” (La Stampa). Michela Marzano, “Zingaretti, la difesa della D’Urso e il pensiero ‘forte’ dei progressisti” (La Stampa). Luciano Canfora, “Così la sinistra ha finito col tradire se stessa” (La Stampa). Carmelo Caruso, “Il grande gioco Pd” (Foglio).

Leggi tutto →

1 Dicembre 2020
by Giampiero Forcesi
0 commenti

0 commenti

NATALE. VACCINO. DONNE E BAMBINI. CONTE, IL RECOVERY, I TECNICI E LA POLITICA

1 Dicembre 2020

Antonio Spadaro, “Natale, non conta l’ora ma la nascita di Cristo” (Il Fatto). Michele Ainis, “Imporre il vaccino per legge” (Repubblica). Linda Laura Sabbadini, “Donna e famiglie. Quei diritti negati” (Repubblica). Enrico Giovannini, “Bisognava diversificare gli aiuti, troppa disuguaglianza” (intervista al Mattino). Ezio Mauro, “Un Paese senza bambini” (Repubblica). Paola Severino, “Stato e Regioni. L’urgenza di fare chiarezza” (Repubblica). Marcello Sorgi, “Il metodo del premier non convince più il Pd” (La Stampa). Paolo Pombeni,Conte, una triade per i fondi europei, nel mese degli agguati parlamentari” (Il Quotidiano). Claudio Cerasa, “Pandemia grave ma non seria” (Foglio). Manuela Perrone, “Recovery, i partiti bocciano Conte ma il premier difende la task force” (Sole 24 ore). Sabino Cassese, “Il Recovery non è solo aiuti. Il governo faccia le riforme” (intervista al Mattino). Enrico Giovannini,Chiamiamo il Recovery con il suo vero nome e intendiamoci sul da farsi” (Foglio). Daniela Preziosi,C’è l’accordo sul Mes: riforma sì, no al prestito, il governo non lo chiede” (Domani). Franco Monaco, “Rimpasto, fiera dell’ipocrisia” (Huffpost). Mauro Calise, “L’inganno del migliorare la squadra” (Mattino). Luigi Di Maio,Il rimpasto? Temo di più i veti sul Recovery” (intervista al Corriere). Giovanni Guzzetta, “Cinquestellopoli” (Il Riformista). Mariolina Sesto, “Decreto Sicurezza, sì della camera alla sfiducia”.  Giulio Marcon, “In bilancio 6 miliardi di nuove armi che contro il Covid non servono” (Manifesto).

Leggi tutto →

27 Novembre 2020
by Giampiero Forcesi
1 Commento

1 Commento

IL CAVALIERE. IL MES. LA CALABRIA. LA SANITA’. E ALTRO

27 Novembre 2020

Marcello Sorgi,Il Cavaliere e un successo che manca da tempo” (La Stampa). Stefano Folli, “La scena cambia, nulla come prima” (Repubblica). Gianni Trovati, “Doppia guerra sul Mes” (Sole 24 ore). Goffredo Buccino, “La disfatta in Calabria” (Corriere della sera). Massimo Tigani Sava, “Calabria: partiti e politica al bivio” (Il Quotidiano). Simona Ravizza, “Sanità, perché è in crisi il modello lombardo” (Corriere). Francesco Majorino, “Sanità lombarda, la ricostruzione di un bene pubblico” (Manifesto). Emilia Patta, “I due Matteo uniti per il mantenimento del Rosatellum” (Sole 24 ore). Paolo Cirino Pomicino, “Bassolino e il vuoto della sinistra” (Mattino). Luigi Di Maio, “Dieci punti per ricostruire l’Italia disarmando il conflitto politico” (Foglio). Ilario Lombardo, “I 5s nei Socialisti europei, Di Maio vede D’Alema” (La Stampa). Roberto Speranza,Da questa crisi l’occasione per non essere subalterni alla destra” (Repubblica). Giuseppe Fioroni,Chi rincorre la sinistra perde. La lezione di Biden” (Foglio). Nadia Urbinati, “L’altra grande emergenza è la ‘questione regionale’” (Domani). Maurizio Molinari, “La nuova Europa non ci può aspettare” (Repubblica). IDEE: Paolo Segatti,La democrazia come teatro” (il Regno). Franco Monaco, “Dal dramma un nuovo inizio?” (recensione a un libro di Magatti e Guicciardi – Settimana news).

Leggi tutto →